il thread pallonaro

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 14 set 2010 17:06

Bardamu ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
Bardamu ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:I piedi sono quelli che sono, sbaglia passaggi elementari, non ha doti di centrale, perchè non ha doti di regista, non sa dettare i tempi, è un cursore, a volte riesce a lanciare e tirare in porta, ma sono soluzioni estemporanee; in un centrocampo a 3, il centrale deve avere altri doti, deve avere maggior tecnica e capacità di mettere ordine, Muntari non mette ordine, anzi crea il caos in determinate circostanze; detto questo ha delle caratteristiche interessanti, che in Italia non sono emerse completamente.

Abbiamo visto due giocatori diversi. Sbaglia passaggi elementari perchè ha paura di sbagliarli e se lo fa gli piovono addosso fischi. La caoticità è un effetto della voglia di strafare per riconquistare credito. Era partito essere tra i titolari dell'Inter e si è ritrovato riserva per demeriti sul campo, e questo non l'ha aiutato. Tecnicamente è dotato e completo, ripeto se ci vai a guardare sa far bene quasi tutto. Ha anche visione di gioco, ma di certo non è un regista...non può giocare nel ruolo di Pirlo o Pizarro, ma può giocargli a fianco. Ripeto, vorrei rivederlo titolare da qualche altra parte in serie A, invece che vederlo volare per la Premier o la Bundesliga.


Diciamo che i fischi di San Siro sono venuti dopo diverse prestazioni indecorose, anzi, all'inizio era stato accolto bene, anche in virtù di qualche gol particolarmente importante contro Roma e Juventus. Io credo che sia un giocatore più da calcio inglese, che da campionato di serie A, probabilmente, come dici tu, giocherebbe meglio a fianco di un regista vero e proprio, cosa che all'Inter non è accaduta, però resta il fatto che a mio parere non merita di giocare a San Siro, sarò severo, ma la tecnica per me è tutto, e chi non sa calciare il pallone deve vestire altre casacche e calcare altri prati.

Voi interisti vi sapete rassegnare signorilmente quando la squadra non vince per anni, ma coi singoli giocatori siete impazienti e snob...decidete che un giocatore è scarso e a quel punto lo vedete come il più scarso del mondo...meglio che cediate Muntari all'estero perchè rischia di rinverdire i fasti dell'era di Pirlo e Seedorf... 8)


In parte è vero quanto tu dici, ricordo una tempesta di fischi di oltre 5 minuti per Sergio Conceicao, portoghese, ala destra, ai tempi di Hector Cuper. Però nel caso di Muntari ci sono dei motivi fodamentali di base, non si possono sbagliare passaggi a raso terra di 2 metri, se sbagli queste cose non devi giocare nell'Inter ma nella Cremonese, nel Fanfulla, su certi palcoscenici non si possono fare queste stecche
Bardamu
Messaggi: 1192
Iscritto il: 07 giu 2007 19:18
Località: Alessandria

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bardamu » 14 set 2010 17:27

Bob Ciocia ha scritto:
Bardamu ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
Bardamu ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:I piedi sono quelli che sono, sbaglia passaggi elementari, non ha doti di centrale, perchè non ha doti di regista, non sa dettare i tempi, è un cursore, a volte riesce a lanciare e tirare in porta, ma sono soluzioni estemporanee; in un centrocampo a 3, il centrale deve avere altri doti, deve avere maggior tecnica e capacità di mettere ordine, Muntari non mette ordine, anzi crea il caos in determinate circostanze; detto questo ha delle caratteristiche interessanti, che in Italia non sono emerse completamente.

Abbiamo visto due giocatori diversi. Sbaglia passaggi elementari perchè ha paura di sbagliarli e se lo fa gli piovono addosso fischi. La caoticità è un effetto della voglia di strafare per riconquistare credito. Era partito essere tra i titolari dell'Inter e si è ritrovato riserva per demeriti sul campo, e questo non l'ha aiutato. Tecnicamente è dotato e completo, ripeto se ci vai a guardare sa far bene quasi tutto. Ha anche visione di gioco, ma di certo non è un regista...non può giocare nel ruolo di Pirlo o Pizarro, ma può giocargli a fianco. Ripeto, vorrei rivederlo titolare da qualche altra parte in serie A, invece che vederlo volare per la Premier o la Bundesliga.


Diciamo che i fischi di San Siro sono venuti dopo diverse prestazioni indecorose, anzi, all'inizio era stato accolto bene, anche in virtù di qualche gol particolarmente importante contro Roma e Juventus. Io credo che sia un giocatore più da calcio inglese, che da campionato di serie A, probabilmente, come dici tu, giocherebbe meglio a fianco di un regista vero e proprio, cosa che all'Inter non è accaduta, però resta il fatto che a mio parere non merita di giocare a San Siro, sarò severo, ma la tecnica per me è tutto, e chi non sa calciare il pallone deve vestire altre casacche e calcare altri prati.

Voi interisti vi sapete rassegnare signorilmente quando la squadra non vince per anni, ma coi singoli giocatori siete impazienti e snob...decidete che un giocatore è scarso e a quel punto lo vedete come il più scarso del mondo...meglio che cediate Muntari all'estero perchè rischia di rinverdire i fasti dell'era di Pirlo e Seedorf... 8)


In parte è vero quanto tu dici, ricordo una tempesta di fischi di oltre 5 minuti per Sergio Conceicao, portoghese, ala destra, ai tempi di Hector Cuper. Però nel caso di Muntari ci sono dei motivi fodamentali di base, non si possono sbagliare passaggi a raso terra di 2 metri, se sbagli queste cose non devi giocare nell'Inter ma nella Cremonese, nel Fanfulla, su certi palcoscenici non si possono fare queste stecche

Se sbagli i passaggi rasoterra di 3 metri, o gli stop sullo stesso genere di passaggi, non è perchè sei tecnicamente scarso.

Quello lo sei se sbagli gli stop di passaggi complicati, se ti manca il lancio lungo, se ti manca il tiro, se ti manca la visione periferica e di prima la passi solo indietro o al compagno accanto...insomma se non hai frecce nella tua faretra...se ti capita di rivedere qualche vecchia partita di Muntari, con l'Udinese il Portsmouth o il Ghana, ti renderai conto che non è affatto scarso. All'Inter Muntari gioca sempre troppo insicuro e contratto, finchè non prova a strafare e combina casini...sono d'accordo che se si è messo in questa situazione la colpa è solo sua, Mourinho all'inizio ci credeva e gli ha dato fiducia, lui ha giocato male le prime partite e poi si è accartocciato.
...sto mettendo su pancetta...non pensavo sarebbe mai successo...
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5295
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Marco » 14 set 2010 17:33

Solo due turni a Burdisso per quell'intervento killer...INCREDIBILE ! :lol: :lol:
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 14 set 2010 18:24

Marco ha scritto:Solo due turni a Burdisso per quell'intervento killer...INCREDIBILE ! :lol: :lol:



Icredibile infatti, da regolamento (ti consiglio di andare a rileggertelo) gli toccava solo un turno, oltre ovviamente il giustissimo rosso diretto.
Il secondo turno è stato dato per il risalto mediatico.
Spero vivamente in un ricorso.

Pensa che l'intervento che spaccò la caviglia a Totti di Vanigli fu sanzionato solo con un giallo....
Castigat ridendo mores
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7763
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Tex Willer » 14 set 2010 19:22

pasquino ha scritto:
Marco ha scritto:Solo due turni a Burdisso per quell'intervento killer...INCREDIBILE ! :lol: :lol:



Icredibile infatti, da regolamento (ti consiglio di andare a rileggertelo) gli toccava solo un turno, oltre ovviamente il giustissimo rosso diretto.
Il secondo turno è stato dato per il risalto mediatico.
Spero vivamente in un ricorso.

Pensa che l'intervento che spaccò la caviglia a Totti di Vanigli fu sanzionato solo con un giallo....

Non capisco.
Se il giudice ha pensato alla volontarietà dell'intervento,altro che due turni.Ma così è una via di mezzo che non capisco;tre partite(a Cagliari ha giocato mezz'ora)per un fallo da rigore è fuori dal mondo. Comunque Burdisso è stato gettato nella mischia senza preparazione adeguata ,questo uno degli errori di Ranieri insieme alla discutibile gestione di Mexes.
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.
Woody Allen
"I pazzi e i saggi sono ugualmente innocui. Sono i semipazzi e semisaggi che sono pericolosi”
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 14 set 2010 19:40

Tex Willer ha scritto:
pasquino ha scritto:
Marco ha scritto:Solo due turni a Burdisso per quell'intervento killer...INCREDIBILE ! :lol: :lol:



Icredibile infatti, da regolamento (ti consiglio di andare a rileggertelo) gli toccava solo un turno, oltre ovviamente il giustissimo rosso diretto.
Il secondo turno è stato dato per il risalto mediatico.
Spero vivamente in un ricorso.

Pensa che l'intervento che spaccò la caviglia a Totti di Vanigli fu sanzionato solo con un giallo....

Non capisco.
Se il giudice ha pensato alla volontarietà dell'intervento,altro che due turni.Ma così è una via di mezzo che non capisco;tre partite(a Cagliari ha giocato mezz'ora)per un fallo da rigore è fuori dal mondo. Comunque Burdisso è stato gettato nella mischia senza preparazione adeguata ,questo uno degli errori di Ranieri insieme alla discutibile gestione di Mexes.


Hai colto il punto.
L'intervento non è stato tipo quello di Totti contro Balotelli, volontario e premeditato, per il quale le giornate di squalifica sono sacrosante.
Qui è stato un fallo brutto, molto brutto, bruttissimo ma di gioco.
Da regolamento: espulsione diretta + 1 giornata se non ci sono recidive.
Recidive non ci sono perchè era la prima di campionato e rigore+partita in 10 già configurano un giusto danno.

Comunque, Burdisso si è scusato energicamente con Conti (gli ha augurato di tornare in campo prima di lui) e con compagni e tifosi, accollandosi tutta la responsabilità per la sconfitta. Ciò ovviamente non lo assolve, ma perlomeno dimostra il suo carattere.
Castigat ridendo mores
LibeDeOro
Messaggi: 2788
Iscritto il: 06 giu 2007 21:53
Località: Perugia

Re: il thread pallonaro

Messaggioda LibeDeOro » 14 set 2010 23:29

Beh, spacciare quell'entrata per un fallo di gioco mi sembra leggermente partigiano.
Uno che entra a gambe tese, una sulla caviglia, una sul ginocchio, poco ha da recriminare se si prende 5 giornate.
Lì, c'era evidente intenzione di "spaccare", altrimenti entri di lato, magari "orizzontale" e soprattutto non all'altezza del ginocchio.
Il problema, è evidentemente il referto di quel torsolo dell'arbitro che ha riportato un fallo di quella portata come un fallo di gioco, che ripeto, a mio avviso, di gioco ha ben poco e si meritava quantomeno un mese.
Il giudice sportivo ha seguito come sempre le linee tracciate dal referto.
"I vincenti trovano sempre una strada i perdenti trovano sempre una scusa" JFK.
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12689
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: il thread pallonaro

Messaggioda l'oste » 15 set 2010 00:59

Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 08:53

l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 08:58

pasquino ha scritto:
Marco ha scritto:Solo due turni a Burdisso per quell'intervento killer...INCREDIBILE ! :lol: :lol:



Icredibile infatti, da regolamento (ti consiglio di andare a rileggertelo) gli toccava solo un turno, oltre ovviamente il giustissimo rosso diretto.
Il secondo turno è stato dato per il risalto mediatico.
Spero vivamente in un ricorso.

Pensa che l'intervento che spaccò la caviglia a Totti di Vanigli fu sanzionato solo con un giallo....

Pasquino, per cortersia, non fare l'ultrà in ogni occasione, ti ricordo che l'anno scorso Sneeijder, per aver applaudito l'arbitro, si prese 3 giornate di squalifica.
Se Burdisso giocava in Spanga o in Inghilterra, si prendeva almeno 5 giornate di squalifica; è una vergogna questa sentenza, soprattutto perchè il personaggio in causa, quando era all'Inter veniva squalificato anche quando sbadigliava, adesso entra sulla coscia di un avversario provocando un taglio da 30 punti di sutura e viene squalificato come se avesse fatto uno sgambetto. Per la serie, due pesi e due misure.
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7763
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Tex Willer » 15 set 2010 09:00

LibeDeOro ha scritto:Beh, spacciare quell'entrata per un fallo di gioco mi sembra leggermente partigiano.
Uno che entra a gambe tese, una sulla caviglia, una sul ginocchio, poco ha da recriminare se si prende 5 giornate.
Lì, c'era evidente intenzione di "spaccare", altrimenti entri di lato, magari "orizzontale" e soprattutto non all'altezza del ginocchio.
Il problema, è evidentemente il referto di quel torsolo dell'arbitro che ha riportato un fallo di quella portata come un fallo di gioco, che ripeto, a mio avviso, di gioco ha ben poco e si meritava quantomeno un mese.
Il giudice sportivo ha seguito come sempre le linee tracciate dal referto.

Fammi capire. Secondo te in una frazione di secondo Burdisso avrebbe maturato l'intenzione di fare male a Conti?Avrebbe avuto il tempo di scegliere come intervenire su un rimpallo che gli è schizzato a mezzo metro dalla gamba e che lui non ha visto partire ne dove andava a finire? Mi pare una tesi assai bizzarra.
Sicuramente di questo si è reso conto il giudice sportivo:intervento chiaramente falloso ma non intenzionale. Se è così sono troppe due giornate. Se invece avesse ravvisato la volontarietà,sarebbero state troppo poche.
Ho come la sensazione che sia prevalsa la linea della involontarietà ma,trattandosi di un giocatore della Roma,si sia deciso per le due giornate tanto per avvantaggiarsi nel lavoro. :mrgreen:
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.
Woody Allen
"I pazzi e i saggi sono ugualmente innocui. Sono i semipazzi e semisaggi che sono pericolosi”
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 09:05

Adesso salta fuori che la Roma è stata pure svantaggiata da questa sentenza, roba da matt!
Burdisso nel momento che prende la rincorsa e si lancia con la gamba alzata, ha la volontà di intervenire in quel modo, qui non si tratta di contrasto o di una caduta accidentale, qui si tratta di un intervento diretto e lineare verso la parte alta della gamba, la coscia, cosa ci deve essere, una scarpata nel ventre o tra i cojoni, per dire che è voluto?
Purtroppo, nonostante le difese stiracchiate dei romanisti, anche questa volta si è adottato il sistema "due pesi e due misure", e poi ci verranno a dire che la Roma è sempre penalizzata che di qui e che di là. Archiviamo l'ennesima porcheria, e andiamo avanti fiduciosi.
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5295
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Marco » 15 set 2010 09:36

Burdisso si è scusato...dopo un po'.
Prima ha addirittura detto che non era fallo.
Se non è un intervento violento quello...e se non merita almeno, e ripeto almeno, tre giornate, allora è possibile fare di tutto su un campo da calcio.

p.s.per pasquino l'archeologo: qualche campionato fa il signor, si fa per dire, cannavaro con la maglia strisciata della rubbentus spacco' la gamba all'andata a Berhami(caviglia) ed al ritorno a Mudingay(tibia e perone o uno dei due); devo dirti quanti turni di squalifica ebbe, oppure ti ricordi da solo ?
Nemmeno un giallo... :evil: :evil:
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5295
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Marco » 15 set 2010 09:37

Bob Ciocia ha scritto:Adesso salta fuori che la Roma è stata pure svantaggiata da questa sentenza, roba da matt!
Burdisso nel momento che prende la rincorsa e si lancia con la gamba alzata, ha la volontà di intervenire in quel modo, qui non si tratta di contrasto o di una caduta accidentale, qui si tratta di un intervento diretto e lineare verso la parte alta della gamba, la coscia, cosa ci deve essere, una scarpata nel ventre o tra i cojoni, per dire che è voluto?


Secondo me Conti ha rischiato di chiudere la sua carriera sabato sera...questione di centimetri.
LibeDeOro
Messaggi: 2788
Iscritto il: 06 giu 2007 21:53
Località: Perugia

Re: il thread pallonaro

Messaggioda LibeDeOro » 15 set 2010 09:41

Tex Willer ha scritto:
LibeDeOro ha scritto:Beh, spacciare quell'entrata per un fallo di gioco mi sembra leggermente partigiano.
Uno che entra a gambe tese, una sulla caviglia, una sul ginocchio, poco ha da recriminare se si prende 5 giornate.
Lì, c'era evidente intenzione di "spaccare", altrimenti entri di lato, magari "orizzontale" e soprattutto non all'altezza del ginocchio.
Il problema, è evidentemente il referto di quel torsolo dell'arbitro che ha riportato un fallo di quella portata come un fallo di gioco, che ripeto, a mio avviso, di gioco ha ben poco e si meritava quantomeno un mese.
Il giudice sportivo ha seguito come sempre le linee tracciate dal referto.

Fammi capire. Secondo te in una frazione di secondo Burdisso avrebbe maturato l'intenzione di fare male a Conti?Avrebbe avuto il tempo di scegliere come intervenire su un rimpallo che gli è schizzato a mezzo metro dalla gamba e che lui non ha visto partire ne dove andava a finire? Mi pare una tesi assai bizzarra.
Sicuramente di questo si è reso conto il giudice sportivo:intervento chiaramente falloso ma non intenzionale. Se è così sono troppe due giornate. Se invece avesse ravvisato la volontarietà,sarebbero state troppo poche.
Ho come la sensazione che sia prevalsa la linea della involontarietà ma,trattandosi di un giocatore della Roma,si sia deciso per le due giornate tanto per avvantaggiarsi nel lavoro. :mrgreen:


Non possiamo sapere cosa ha pensato Burdisso, così come non possiamo saperlo di nessun altro.
Di una cosa siamo certi però; se Burdisso avesse voluto fare un'entrata a protezione della porta sarebbe sicuramente entrato lateralmente e cercando di opporre la maggior porzione di corpo alla palla, come si vede spesso fare sui campi. L'argentino però entra sulla caviglia e sul ginocchio.
Quindi, lasciando da parte le menate varie sull'istinto e la volontarietà, sono più portato a pensare che sia entrato a far male. Perchè i fatti dimostrano questo.
Se Burdisso fosse entrato in altro modo, i fatti avrebbero dimostrato altro.

L'evidenza, volente o nolente, è che l'entrata è di quelle che si fanno per rompere, e c'è riuscito; al contrario, sempre l'evidenza dice che la teoria che l'intervento non sia portato per far male, è per l'appunto, pura interpretazione.
Se io voglio proteggere la porta e non entrare in modo pericoloso, ho mille modi per farlo, se voglio entrare a spaccarti un ginocchio, ho solo quella strada.

L'intervento e le conseguenze, sono palesemente molto violente, e se uno, alla metà del primo tempo ha già la vena chiusa perchè non arriva sangue al cervello o non controlla ciò che fa, è bene che venga fermato a lungo, perchè quelli sono interventi che non si fanno!

A mio parere dunque, bizzarro è pensare cose che i fatti non dimostrano, ma fanno l'esatto contrario.
"I vincenti trovano sempre una strada i perdenti trovano sempre una scusa" JFK.
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 09:44

Marco ha scritto:Burdisso si è scusato...dopo un po'.
Prima ha addirittura detto che non era fallo.
Se non è un intervento violento quello...e se non merita almeno, e ripeto almeno, tre giornate, allora è possibile fare di tutto su un campo da calcio.

p.s.per pasquino l'archeologo: qualche campionato fa il signor, si fa per dire, cannavaro con la maglia strisciata della rubbentus spacco' la gamba all'andata a Berhami(caviglia) ed al ritorno a Mudingay(tibia e perone o uno dei due); devo dirti quanti turni di squalifica ebbe, oppure ti ricordi da solo ?
Nemmeno un giallo... :evil: :evil:


La Roma è una squadra di fallosi, non dimentichiamo quando l'Inter venne presa letteralmente a calci nel finale della finale di coppa Italia, per non parlare di Totti su Balotelli, o di Taddei che rincorreva come un ossesso tutti i giocatori nerazzurri, rifilando calci alle caviglie; purtroppo la frustrazione è una brutta bestia da domare, ed arrivare sempre secondi fa male.
Ricordo che Burdisso, dopo aver sfregiato la coscia di Conti, si alza e dice che non è fallo; già solo per quello meriterebbe 5 giornate di squalifica per antisportività palese ed evidente, in certe occasione si dovrebbe avere la decenza di chiedere scusa immediatamente ed ammettere il brutto gesto, ma in Italia è troppo chiedere un atteggiamento del genere.
Bardamu
Messaggi: 1192
Iscritto il: 07 giu 2007 19:18
Località: Alessandria

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bardamu » 15 set 2010 10:16

Bob Ciocia ha scritto:Mariga

...boh... :|
...sto mettendo su pancetta...non pensavo sarebbe mai successo...
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12689
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: il thread pallonaro

Messaggioda l'oste » 15 set 2010 10:22

Bob Ciocia ha scritto:
l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.

E' ben noto che il Barça non è l'Inter, la squadra azulgrana è poco abituata alla Champions e alle vittorie, l'albo d'oro purtroppo parla chiaro. Infatti ancora ci si domanda increduli come abbia fatto l'anno scorso a vincere 2 sfide su 4 (ma soprattutto in che modo abbia perso a San Siro) contro dei mostri di continuità europea come i nerazzurri...
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 10:26

Ieri ha giocato timidamente, ancora troppo preoccupato di sbagliare, inoltre anche in fase di interdizione non riesce ad avere una costanza nel corso della partita, perde spesso la posizione, peccato, vedremo se riesce a crescere o meno; invece ieri mi è piaciuto Countinho, anche se i giganti olandesi fisicamente lo condizionavano, ha fatto due o tre assist molto precisi, è uno che gioca di prima ed è velocissimo; se cresce un po' atleticamente e viene messo in condizione di giocare con maggior libertà sulla trequarti, può diventare l'arma in più dell'Inter di Bènitez.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pippuz » 15 set 2010 10:28

l'oste ha scritto:l'albo d'oro purtroppo parla chiaro.

Tre per parte.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 10:31

l'oste ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.

E' ben noto che il Barça non è l'Inter, la squadra azulgrana è poco abituata alla Champions e alle vittorie, l'albo d'oro purtroppo parla chiaro. Infatti ancora ci si domanda increduli come abbia fatto l'anno scorso a vincere 2 sfide su 4 (ma soprattutto in che modo abbia perso a San Siro) contro dei mostri di continuità europea come i nerazzurri...

Oste, giustamente ironizzi, perchè il mio intervento poteva prestarsi a tale ironia, ma io volevo solamente dire che il Barcellona gioca bene quando ha grandi spazi e le difese sono aperte, basta una difesa molto chiusa e un centrocampo compatto, che la squadra non ha quella brillantezza vista ieri; l'anno scorso Messi contro la difesa allegra dell'Arsenal aveva fatto sfracelli, salvo poi sparire contro l'Inter; diciamo che il Barça "insegna" calcio quando ha delle condizioni particolari e non sempre con tutti ed ovunque, almeno dalla Champions League dell'anno scorso questo si evince.
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Palma » 15 set 2010 10:34

l'oste ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.

E' ben noto che il Barça non è l'Inter, la squadra azulgrana è poco abituata alla Champions e alle vittorie, l'albo d'oro purtroppo parla chiaro. Infatti ancora ci si domanda increduli come abbia fatto l'anno scorso a vincere 2 sfide su 4 (ma soprattutto in che modo abbia perso a San Siro) contro dei mostri di continuità europea come i nerazzurri...


Ritengo una boutade (anche una baggianata volendo) quella di Bob Ciocia, ma l'albo d'oro parla di 3 coppe dei campioni a testa (ok, quelle del Barca sono tutte più recenti) ed a San Siro l'Inter vinse giocando una splendida partita, dove a tratti ha messo decisamente sotto il Barcellona.
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20286
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pippuz » 15 set 2010 10:35

Palma ha scritto:
l'oste ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.

E' ben noto che il Barça non è l'Inter, la squadra azulgrana è poco abituata alla Champions e alle vittorie, l'albo d'oro purtroppo parla chiaro. Infatti ancora ci si domanda increduli come abbia fatto l'anno scorso a vincere 2 sfide su 4 (ma soprattutto in che modo abbia perso a San Siro) contro dei mostri di continuità europea come i nerazzurri...


Ritengo una boutade (anche una baggianata volendo) quella di Bob Ciocia, ma l'albo d'oro parla di 3 coppe dei campioni a testa (ok, quelle del Barca sono tutte più recenti) ed a San Siro l'Inter vinse giocando una splendida partita, dove a tratti ha messo decisamente sotto il Barcellona.

Mi devi 0,025 l di Monfortino. :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Bob Ciocia
Messaggi: 651
Iscritto il: 05 lug 2010 14:56

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Bob Ciocia » 15 set 2010 10:43

Palma ha scritto:
l'oste ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.

E' ben noto che il Barça non è l'Inter, la squadra azulgrana è poco abituata alla Champions e alle vittorie, l'albo d'oro purtroppo parla chiaro. Infatti ancora ci si domanda increduli come abbia fatto l'anno scorso a vincere 2 sfide su 4 (ma soprattutto in che modo abbia perso a San Siro) contro dei mostri di continuità europea come i nerazzurri...


Ritengo una boutade (anche una baggianata volendo) quella di Bob Ciocia, ma l'albo d'oro parla di 3 coppe dei campioni a testa (ok, quelle del Barca sono tutte più recenti) ed a San Siro l'Inter vinse giocando una splendida partita, dove a tratti ha messo decisamente sotto il Barcellona.

L'Oste fa una sorta di distinzione estetica e lo capisco, il Barcellona gioca alla grande, è la bellezza del calcio fatta squadra, mentre l'Inter è più muscolare, sparagnina, pratica; ciò non toglie che nel calcio si possa e si debba vincere con i mezzi a disposizione, e l'anno scorso l'Inter ha dimostrato di saper fermare il Barcellona, in casa a San Siro giocando una partita di grande spessore quasi alla pari anche a livello tecnico, in tasferta spuntando le armi per la rimonta azur-grana
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12689
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: il thread pallonaro

Messaggioda l'oste » 15 set 2010 10:47

Palma ha scritto:
l'oste ha scritto:
Bob Ciocia ha scritto:
l'oste ha scritto:Quando il Barcelona gioca così è il calcio dell'estetica pura e vincente.
Gol come il 3-1 di Messi e il 5-1 di Dani Alves sono fuochi artificiali da alieni.

Anche l'anno scorso il Barcellona giocava cosi nei turni preliminari, poi quando incontra squadre come l'Inter, le polveri si bagnano e Messi, da leone, ritorna ad essere pulcino.

E' ben noto che il Barça non è l'Inter, la squadra azulgrana è poco abituata alla Champions e alle vittorie, l'albo d'oro purtroppo parla chiaro. Infatti ancora ci si domanda increduli come abbia fatto l'anno scorso a vincere 2 sfide su 4 (ma soprattutto in che modo abbia perso a San Siro) contro dei mostri di continuità europea come i nerazzurri...


Ritengo una boutade (anche una baggianata volendo) quella di Bob Ciocia, ma l'albo d'oro parla di 3 coppe dei campioni a testa (ok, quelle del Barca sono tutte più recenti) ed a San Siro l'Inter vinse giocando una splendida partita, dove a tratti ha messo decisamente sotto il Barcellona.

Ho citato l'albo d'oro non in confronto con l'inter, faceva aprte dell'ironia per Ciocia.
Volendo puntigliosamente guardare la storia, c'è solo una squadra che ha vinto in un anno tutte le competizioni a cui ha partecipato, ed è la stessa che -sempre unica- non salta un'edizione della Coppa Campioni-Champions da qualche decennio.
Sulla partita di San Siro, onore al merito, come dissi al tempo. Ci furono, ammetterai, un paio di episodi discussi, che personalmente non amo mai prendere in considerazione, quando si parla sul serio.
Ma forse leggendo l'obbietività di alcuni interisti, a parti invertite qualcuno sarebbe ancora qui a recriminare per un rigore non dato o un gol in fuorigioco...
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite