il thread pallonaro

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Messaggioda pippuz » 23 set 2008 18:36

digre67 ha scritto:Nessuno crede alle verginelle: solo che c'è la compagna di classe un po' spregiudicata e c'è Manya con la sua allegra brigata di troioni.

In classe mia Manya non c'era ... eccheccazzo !!! :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 09:40

Dudley ha scritto:
Sydney ha scritto:Ma Giovinco che fine ha fatto? Nemmeno un minuto, nemmeno per far fiatera la vecchia furia ceca (ma lo fa giocare sempre? ogni 3 giorni? un 36enne...) :roll:


Lo sciroppo Agricola deve fare miracoli....

:roll: :roll:


:lol: :lol:
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 10:11

Dal Guerin Sportivo:

I Meriti di Lotito

"Ancor prima del posticipo con il Milan di domenica, la Lazio era e resta una più belle sorprese di inizio stagione. Si intuiva che senza la Champions, e con più tempo a disposizione, Delio Rossi avrebbe costruito un campionato migliore dell'ultimo. Ma la cosa che colpisce della squadra biancazzurra è l'ottimo mercato. Il cannoniere Zarate, l'utile Brocchi, la novità Lichsteiner, senza tralasciare Carrizo, destinato a mio parere a diventare con Buffon il portiere più forte della A e ormai titolare dell'Argentina al posto di Abbondanzieri.
Tutto ciò è costato alla Lazio 13 milioni di euro, poco di più di quanto ha speso la Roma per il solo Menez, di cui cerchiamo tutt'ora di capire se è affetto da pubalgia oppure no. Se aggiungiamo le cessioni, a partire da quella di Behrami, si scopre che la stessa Lazio ha chiuso con un saldo negativo di 2 milioni di euro. Un decimo del Napoli, un ventesimo del Milan, un trentesimo dell'Inter. E stiamo ancora qui a discutere su chi meriti il premio per la migliore campagna-acquisti?
In realtà tocca farlo. E il motivo è la necessità di scardinare ogni volta uno dei numerosi, assurdi pregiudizi che attraversano il calcio. Ovvero che il presidente di un club debba scialacquare o spendere a vanvera per vedersi poi esaltato dai giornali. Troppi editoriali letti in questi anni sulla generosità, sulla passione, sulla dissennatezza di certi finanzieri. Pardon, faccendieri. Avranno fatto vendere più copie con i loro sogni effimeri, non lo discuto, ma hanno portato il calcio italiano alla bancarotta. Francamente non si spiega in alcun modo l'ostilità aleggiante da sempre, nelle redazioni e tra il pubblico laziale, nei confronti di Claudio Lotito. E' logico che a odiarlo siano quegli ultras che con il suo arrivo al vertice hanno smesso di fare affari, ma è meno comprensibile - ribadisco - che a fare ironia o a chiamarlo "Lotirchio" siano gli altri.
Che colpa ha? Di essere naif? Di preferire qualche citazione latina o greca all'italiano criptomafioso di Lo Monaco? Davvero incomprensibile. Non gli è bastato salvare la Lazio da un fallimento certo, costruito da quel gran galantuomo di Sergio Cragnotti, per essere apprezzato. Non gli è stato sufficiente vivere scortato e avere una moglie minacciata di morte - non avendo mai dato un passaggio in barca ai capi della curva - per sentirsi apprezzato. Gli hanno chiesto i risultati in campo. E la cosa clamorosa è che li ha pure fatti. Una Champions che nessuno avrebbe ipotizzato, una Lazio oggi competitiva e modello per altri. Il tutto ripianando i debiti, stando in pari nei pagamenti e alleggerendo i bilanci da spese folli. Lotito ha applicato alla Lazio la cura necessaria ad Alitalia. Lascio concludere a voi chi si è salvato e chi no.
Non gli è bastato neanche questo. Per vedere un paio di striscioni in suo favore all'Olimpico ci sono voluti due anni. E hanno subito scritto che se li era messi da solo. Lotito non avrà i soldi di Moratti, i ministri di Berlusconi, i cinepattoni di De Laurentiis e i grandi giornali di Della Valle. E' però la novità più autentica uscita da anni. E per questo intollerabile."

Matteo Marani
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...

19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 10:14

Marco ha scritto:
paipus ha scritto:...anvedi sto zarate...

questo al pallone ci sa giocare..


Forse si, ma i fenomeni sono altri...avete visto che goal Kaka' ? :evil:


Zarate è un fenomeno e lo dico senza paura di essere preso in giro....giocare in quel modo a San Siro a soli 20 anni.....ma hai visto che numeri?!?
Il bello è che ancora può crescere, ha grandi margini di miglioramento....oltretutto cosa non trascurabile tira benissimo con entrambi i piedi...
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...



19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 10:15

paipus ha scritto:
Marco ha scritto:Rispetto le vostre opinioni,ma rimango della mia... :wink:
Il tiro di zambrotta parte da lontano, ma passa in mezzo a tre giocatori della Lazio.
Il giro di Kakà è da fantascienza, non lo prendeva nemmeno Buffon.
Per come sta in porta Carrizo mi sembra davvero un portiere dalle inaspettate potenzialità...vedremo chi avrà ragione.


quoto...
e poi il milan si è trovato tre gollonzi della domenica..passi per kaka che è un campione ma zambrotta??? nella sua carriera avrà segnato si è no mezza volta...


Non parliamo poi dell'arbitro che ha fatto picchiare Gattuso come un fabbro tutta la partita senza mai ammonirlo...
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...



19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 10:53

Fabio da quanto tempo è che leggi il Guerin Sportivo ? :lol:
Avatar utente
Sartù
Messaggi: 1641
Iscritto il: 07 giu 2007 09:58
Località: Vomero

Messaggioda Sartù » 24 set 2008 10:57

Zarate...che bel giocatore...piaceva anche a noi...e da notizie certe..credo che Josè Alberti prima di proporlo a Lotito lo avesse proposto a Marino... perchè cari lazieli...lo sapete vero che è stato Josè Alberti a portarlo a Roma??? O noi a Napoli sappiamo sempre tutto prima di voi??? :lol:
COME FARANNO MAI AD INTENDERSI DUE POPOLI DI CUI UNO IGNORA TOTO'? (Umberto Eco)
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 11:04

fabius81 ha scritto:
Marco ha scritto:
paipus ha scritto:...anvedi sto zarate...

questo al pallone ci sa giocare..


Forse si, ma i fenomeni sono altri...avete visto che goal Kaka' ? :evil:


Zarate è un fenomeno e lo dico senza paura di essere preso in giro....giocare in quel modo a San Siro a soli 20 anni.....ma hai visto che numeri?!?
Il bello è che ancora può crescere, ha grandi margini di miglioramento....oltretutto cosa non trascurabile tira benissimo con entrambi i piedi...


E' veramente troppo presto per considerarlo un buon giocatore...vedremo.
Io ci spero quanto te, ma nel frattempo non mi sbilancio.
Avatar utente
Sartù
Messaggi: 1641
Iscritto il: 07 giu 2007 09:58
Località: Vomero

Messaggioda Sartù » 24 set 2008 11:09

Marco ha scritto:
fabius81 ha scritto:
Marco ha scritto:
paipus ha scritto:...anvedi sto zarate...

questo al pallone ci sa giocare..


Forse si, ma i fenomeni sono altri...avete visto che goal Kaka' ? :evil:


Zarate è un fenomeno e lo dico senza paura di essere preso in giro....giocare in quel modo a San Siro a soli 20 anni.....ma hai visto che numeri?!?
Il bello è che ancora può crescere, ha grandi margini di miglioramento....oltretutto cosa non trascurabile tira benissimo con entrambi i piedi...


E' veramente troppo presto per considerarlo un buon giocatore...vedremo.
Io ci spero quanto te, ma nel frattempo non mi sbilancio.


cioè fammi capire...tu non sai riconoscere un grande calciatore da subito... :lol: come si vede che sei laziale... :P

E secondo te Hamsik che veniva dalla serie B e che aveva 19 anni non si vedeva subito che era un campionissimo????

Vedrai che Zarate vi darà immense soddisfazioni!!! E lo dico con un pizzico di sana invidia perchè sono sempre un tifoso!!!
COME FARANNO MAI AD INTENDERSI DUE POPOLI DI CUI UNO IGNORA TOTO'? (Umberto Eco)
Anti-
Messaggi: 143
Iscritto il: 09 lug 2008 15:06

Messaggioda Anti- » 24 set 2008 11:11

Sartù ha scritto:cioè fammi capire...tu non sai riconoscere un grande calciatore da subito... :lol: come si vede che sei laziale... :P

E secondo te Hamsik che veniva dalla serie B e che aveva 19 anni non si vedeva subito che era un campionissimo????

Vedrai che Zarate vi darà immense soddisfazioni!!! E lo dico con un pizzico di sana invidia perchè sono sempre un tifoso!!!


... porelli i laziali non so' abituati a vedere campioni con la C maiuscola... stanno ancora aspettà D'amico che si riveli ... :P :lol:

... zarate è bbono, è pronto per una grande ormai ... :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Sartù
Messaggi: 1641
Iscritto il: 07 giu 2007 09:58
Località: Vomero

Messaggioda Sartù » 24 set 2008 11:24

Che Dio li perdoni....tutti quanti.... :cry:

L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha definito "ad alto rischio" Genoa-Napoli, 6a giornata del campionato di serie A in programma il prossimo 5 ottobre.
Nella riunione di oggi, si legge in una nota, "l'Osservatorio ha analizzato il calendario delle partite in programma nelle prossime giornate di campionato individuando le seguenti gare ad alto rischio per le quali il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive è invitato a valutare l'opportunità di indicare provvedimenti interdittivi".

Le partite in questione sono Genoa - Napoli (serie A, 5 ottobre), Parma - Modena (serie B, 4 ottobre), Taranto - Pescara (1a Div/B, 5 ottobre), Como - Varese (2a Div./A,l 29 settembre), Vigor Lamezia - Catanzaro (2aDiv./C, 5 ottobre), etc. etc.

Senza parole!!! :cry: :cry:
COME FARANNO MAI AD INTENDERSI DUE POPOLI DI CUI UNO IGNORA TOTO'? (Umberto Eco)
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25137
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda tenente Drogo » 24 set 2008 11:30

digre67 ha scritto:
paipus ha scritto:tutte vergini...


Guai giudiziari in vista per l'Inter e per Massimo Moratti? Così sembra, visto che la Procura di Milano e la Guardia di Finanza stanno indagando sulla quotazione in borsa della Saras, l'azienda di famiglia dei Moratti.

Lo rivela questa mattina il quotidiano La Repubblica. Secondo la Procura milanese, lo sbarco in borsa del gigante petrolifero meneghino sarebbe avvenuto con numeri gonfiati con l'obiettivo di far aumentare il prezzo delle azioni e rastrellare sul mercato fondi necessari ad appianare i debiti (circa 500 milioni di euro) contratti da un ramo della famiglia verso una serie di istituti di credito, tra cui Banca Intesa.

L'ipotesi di reato a cui stanno lavorando gli inquirenti è quella di falso in prospetto. Sulla base di alcune e-mail inviate dalla banca d'affari americana Jp Morgan al vaglio della Guardia di Finanza, pare proprio che 'il ramo della famiglia' in questione sia quello che fa capo a Massimo Moratti e alla gestione dell'Inter.


Guarda che senza andare tanto lontano e cercare responsabilità indirette, ti ricordo che l'Inter è stata "assolta" grazie al Berlusca per falso in bilancio solo pochi mesi fa.
La formula "il fatto non costituisce reato" significa che l'Inter il falso l'aveva commesso.
Come il Milan, nella stessa inchiesta.
Anche su questo si era già scritto.

Cosa c'entri poi tutto questo con illeciti sportivi di ben altra rilevanza, non so.

Nessuno crede alle verginelle: solo che c'è la compagna di classe un po' spregiudicata e c'è Manya con la sua allegra brigata di troioni.
La differenza non è solo quantitativa. :wink:
Ciao.


tu dici
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 12:36

Marcolì e basta con questo tafazzismo!!!
Se Zarate fosse stato acquistato dalla riomma avremmo già avuto 33 dvd e 400 poster.....come dice il napoletanaccio un campione lo vedi subito....come Hamsik....
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...



19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 12:40

fabius81 ha scritto:Marcolì e basta con questo tafazzismo!!!
Se Zarate fosse stato acquistato dalla riomma avremmo già avuto 33 dvd e 400 poster.....come dice il napoletanaccio un campione lo vedi subito....come Hamsik....


Campione ?
Attenti a non bruciarlo....
Non ha fatto neanche 10 partite e già tutti a inneggiarlo.
Calma e sangue freddo, se si dimostrerà un campione sarò il primo ad urlarlo ai quattro venti.
Sul fatto dei poster e\o dvd dell'altro reparto concordo in totos. :lol:
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 12:41

Marco ha scritto:
fabius81 ha scritto:Marcolì e basta con questo tafazzismo!!!
Se Zarate fosse stato acquistato dalla riomma avremmo già avuto 33 dvd e 400 poster.....come dice il napoletanaccio un campione lo vedi subito....come Hamsik....


Campione ?
Attenti a non bruciarlo....
Non ha fatto neanche 10 partite e già tutti a inneggiarlo.
Calma e sangue freddo, se si dimostrerà un campione sarò il primo ad urlarlo ai quattro venti.
Sul fatto dei poster e\o dvd dell'altro reparto concordo in totos. :lol:


Poi Marco la "Bestia"(ahahahah!!!!) ed il nuovo Zidane sono tutta un'altra cosa ovviamente ma noi dobbiamo accontentarci lo sappiamo.... :wink:
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...



19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 14:26

fabius81 ha scritto:
Marco ha scritto:
fabius81 ha scritto:Marcolì e basta con questo tafazzismo!!!
Se Zarate fosse stato acquistato dalla riomma avremmo già avuto 33 dvd e 400 poster.....come dice il napoletanaccio un campione lo vedi subito....come Hamsik....


Campione ?
Attenti a non bruciarlo....
Non ha fatto neanche 10 partite e già tutti a inneggiarlo.
Calma e sangue freddo, se si dimostrerà un campione sarò il primo ad urlarlo ai quattro venti.
Sul fatto dei poster e\o dvd dell'altro reparto concordo in totos. :lol:


Poi Marco la "Bestia" (ahahahah!!!!) ed il nuovo Zidane sono tutta un'altra cosa ovviamente ma noi dobbiamo accontentarci lo sappiamo.... :wink:



:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :D
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Messaggioda pasquino » 24 set 2008 15:14

fabius81 ha scritto:Dal Guerin Sportivo:

I Meriti di Lotito

"Ancor prima del posticipo con il Milan di domenica, la Lazio era e resta una più belle sorprese di inizio stagione. Si intuiva che senza la Champions, e con più tempo a disposizione, Delio Rossi avrebbe costruito un campionato migliore dell'ultimo. Ma la cosa che colpisce della squadra biancazzurra è l'ottimo mercato. Il cannoniere Zarate, l'utile Brocchi, la novità Lichsteiner, senza tralasciare Carrizo, destinato a mio parere a diventare con Buffon il portiere più forte della A e ormai titolare dell'Argentina al posto di Abbondanzieri.
Tutto ciò è costato alla Lazio 13 milioni di euro, poco di più di quanto ha speso la Roma per il solo Menez, di cui cerchiamo tutt'ora di capire se è affetto da pubalgia oppure no. Se aggiungiamo le cessioni, a partire da quella di Behrami, si scopre che la stessa Lazio ha chiuso con un saldo negativo di 2 milioni di euro. Un decimo del Napoli, un ventesimo del Milan, un trentesimo dell'Inter. E stiamo ancora qui a discutere su chi meriti il premio per la migliore campagna-acquisti?
In realtà tocca farlo. E il motivo è la necessità di scardinare ogni volta uno dei numerosi, assurdi pregiudizi che attraversano il calcio. Ovvero che il presidente di un club debba scialacquare o spendere a vanvera per vedersi poi esaltato dai giornali. Troppi editoriali letti in questi anni sulla generosità, sulla passione, sulla dissennatezza di certi finanzieri. Pardon, faccendieri. Avranno fatto vendere più copie con i loro sogni effimeri, non lo discuto, ma hanno portato il calcio italiano alla bancarotta. Francamente non si spiega in alcun modo l'ostilità aleggiante da sempre, nelle redazioni e tra il pubblico laziale, nei confronti di Claudio Lotito. E' logico che a odiarlo siano quegli ultras che con il suo arrivo al vertice hanno smesso di fare affari, ma è meno comprensibile - ribadisco - che a fare ironia o a chiamarlo "Lotirchio" siano gli altri.
Che colpa ha? Di essere naif? Di preferire qualche citazione latina o greca all'italiano criptomafioso di Lo Monaco? Davvero incomprensibile. Non gli è bastato salvare la Lazio da un fallimento certo, costruito da quel gran galantuomo di Sergio Cragnotti, per essere apprezzato. Non gli è stato sufficiente vivere scortato e avere una moglie minacciata di morte - non avendo mai dato un passaggio in barca ai capi della curva - per sentirsi apprezzato. Gli hanno chiesto i risultati in campo. E la cosa clamorosa è che li ha pure fatti. Una Champions che nessuno avrebbe ipotizzato, una Lazio oggi competitiva e modello per altri. Il tutto ripianando i debiti, stando in pari nei pagamenti e alleggerendo i bilanci da spese folli. Lotito ha applicato alla Lazio la cura necessaria ad Alitalia. Lascio concludere a voi chi si è salvato e chi no.
Non gli è bastato neanche questo. Per vedere un paio di striscioni in suo favore all'Olimpico ci sono voluti due anni. E hanno subito scritto che se li era messi da solo. Lotito non avrà i soldi di Moratti, i ministri di Berlusconi, i cinepattoni di De Laurentiis e i grandi giornali di Della Valle. E' però la novità più autentica uscita da anni. E per questo intollerabile."

Matteo Marani


sono abbastanza d'accordo con l'articolo.
La Lazio gioca bene e Zarate è molto più forte di quanto mi aspettassi.
Unica cosa, visto che il paragone con la Roma evidentemente è nel vostro DNA e non riuscite mai ad evitarlo, almeno cerchiamo di non scrivere inesattezze (Marani in primis e chi lo cita quotandolo al 100%).
Menez è stato ACQUISTATO dalla Roma al 100%, Zarate è in prestito, quindi il saldo della campagna acquisti della Lazio non è quello riportato in malafede nell'articolo.
Quando e se la Lazio riuscirà ad acquistare al 100% Zarate, allora si potranno fare paragoni con i soldi spesi dalla Roma, fino a quel momento si comparano mele con pere.
Castigat ridendo mores
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 15:31

pasquino ha scritto:
fabius81 ha scritto:Dal Guerin Sportivo:

I Meriti di Lotito

"Ancor prima del posticipo con il Milan di domenica, la Lazio era e resta una più belle sorprese di inizio stagione. Si intuiva che senza la Champions, e con più tempo a disposizione, Delio Rossi avrebbe costruito un campionato migliore dell'ultimo. Ma la cosa che colpisce della squadra biancazzurra è l'ottimo mercato. Il cannoniere Zarate, l'utile Brocchi, la novità Lichsteiner, senza tralasciare Carrizo, destinato a mio parere a diventare con Buffon il portiere più forte della A e ormai titolare dell'Argentina al posto di Abbondanzieri.
Tutto ciò è costato alla Lazio 13 milioni di euro, poco di più di quanto ha speso la Roma per il solo Menez, di cui cerchiamo tutt'ora di capire se è affetto da pubalgia oppure no. Se aggiungiamo le cessioni, a partire da quella di Behrami, si scopre che la stessa Lazio ha chiuso con un saldo negativo di 2 milioni di euro. Un decimo del Napoli, un ventesimo del Milan, un trentesimo dell'Inter. E stiamo ancora qui a discutere su chi meriti il premio per la migliore campagna-acquisti?
In realtà tocca farlo. E il motivo è la necessità di scardinare ogni volta uno dei numerosi, assurdi pregiudizi che attraversano il calcio. Ovvero che il presidente di un club debba scialacquare o spendere a vanvera per vedersi poi esaltato dai giornali. Troppi editoriali letti in questi anni sulla generosità, sulla passione, sulla dissennatezza di certi finanzieri. Pardon, faccendieri. Avranno fatto vendere più copie con i loro sogni effimeri, non lo discuto, ma hanno portato il calcio italiano alla bancarotta. Francamente non si spiega in alcun modo l'ostilità aleggiante da sempre, nelle redazioni e tra il pubblico laziale, nei confronti di Claudio Lotito. E' logico che a odiarlo siano quegli ultras che con il suo arrivo al vertice hanno smesso di fare affari, ma è meno comprensibile - ribadisco - che a fare ironia o a chiamarlo "Lotirchio" siano gli altri.
Che colpa ha? Di essere naif? Di preferire qualche citazione latina o greca all'italiano criptomafioso di Lo Monaco? Davvero incomprensibile. Non gli è bastato salvare la Lazio da un fallimento certo, costruito da quel gran galantuomo di Sergio Cragnotti, per essere apprezzato. Non gli è stato sufficiente vivere scortato e avere una moglie minacciata di morte - non avendo mai dato un passaggio in barca ai capi della curva - per sentirsi apprezzato. Gli hanno chiesto i risultati in campo. E la cosa clamorosa è che li ha pure fatti. Una Champions che nessuno avrebbe ipotizzato, una Lazio oggi competitiva e modello per altri. Il tutto ripianando i debiti, stando in pari nei pagamenti e alleggerendo i bilanci da spese folli. Lotito ha applicato alla Lazio la cura necessaria ad Alitalia. Lascio concludere a voi chi si è salvato e chi no.
Non gli è bastato neanche questo. Per vedere un paio di striscioni in suo favore all'Olimpico ci sono voluti due anni. E hanno subito scritto che se li era messi da solo. Lotito non avrà i soldi di Moratti, i ministri di Berlusconi, i cinepattoni di De Laurentiis e i grandi giornali di Della Valle. E' però la novità più autentica uscita da anni. E per questo intollerabile."

Matteo Marani


sono abbastanza d'accordo con l'articolo.
La Lazio gioca bene e Zarate è molto più forte di quanto mi aspettassi.
Unica cosa, visto che il paragone con la Roma evidentemente è nel vostro DNA e non riuscite mai ad evitarlo, almeno cerchiamo di non scrivere inesattezze (Marani in primis e chi lo cita quotandolo al 100%).
Menez è stato ACQUISTATO dalla Roma al 100%, Zarate è in prestito, quindi il saldo della campagna acquisti della Lazio non è quello riportato in malafede nell'articolo.
Quando e se la Lazio riuscirà ad acquistare al 100% Zarate, allora si potranno fare paragoni con i soldi spesi dalla Roma, fino a quel momento si comparano mele con pere.


Bravo Pasquino....quanno è giusto, è giusto. :wink:
Dudley
Messaggi: 4911
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Genova

Messaggioda Dudley » 24 set 2008 15:46

Sartù ha scritto:Che Dio li perdoni....tutti quanti.... :cry:

L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha definito "ad alto rischio" Genoa-Napoli, 6a giornata del campionato di serie A in programma il prossimo 5 ottobre.
Nella riunione di oggi, si legge in una nota, "l'Osservatorio ha analizzato il calendario delle partite in programma nelle prossime giornate di campionato individuando le seguenti gare ad alto rischio per le quali il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive è invitato a valutare l'opportunità di indicare provvedimenti interdittivi".

Le partite in questione sono Genoa - Napoli (serie A, 5 ottobre), Parma - Modena (serie B, 4 ottobre), Taranto - Pescara (1a Div/B, 5 ottobre), Como - Varese (2a Div./A,l 29 settembre), Vigor Lamezia - Catanzaro (2aDiv./C, 5 ottobre), etc. etc.

Senza parole!!! :cry: :cry:



Fiorentina Genoa invece tutto ok (del resto anche Fiorentina Juventus)

Sartù, dovresti dire a De Laurentiis di chiamare Della Valle e farsi spiegare certe cose.

:lol:
Roberto Dal Ponte
Avatar utente
Nestor
Messaggi: 899
Iscritto il: 08 giu 2007 13:40
Località: Gomorra

Messaggioda Nestor » 24 set 2008 16:20

Dudley ha scritto:
Sartù ha scritto:Che Dio li perdoni....tutti quanti.... :cry:

L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha definito "ad alto rischio" Genoa-Napoli, 6a giornata del campionato di serie A in programma il prossimo 5 ottobre.
Nella riunione di oggi, si legge in una nota, "l'Osservatorio ha analizzato il calendario delle partite in programma nelle prossime giornate di campionato individuando le seguenti gare ad alto rischio per le quali il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive è invitato a valutare l'opportunità di indicare provvedimenti interdittivi".

Le partite in questione sono Genoa - Napoli (serie A, 5 ottobre), Parma - Modena (serie B, 4 ottobre), Taranto - Pescara (1a Div/B, 5 ottobre), Como - Varese (2a Div./A,l 29 settembre), Vigor Lamezia - Catanzaro (2aDiv./C, 5 ottobre), etc. etc.

Senza parole!!! :cry: :cry:



Fiorentina Genoa invece tutto ok (del resto anche Fiorentina Juventus)

Sartù, dovresti dire a De Laurentiis di chiamare Della Valle e farsi spiegare certe cose.

:lol:


Ormai credo davvero che Osservatorio e CASMS (o come *** si chiama) hanno dimostrato tutta la loro inutilità...
Sui fatti di Roma Napoli sapete bene che ho postato e ripostato, ad oggi ancora nessun arresto.
E' il secondo anno consecutivo che ci vietano da andare a Genoa dichiarandola una partita a rischio, che si può dire...non sarà accanimento ma coglionaggine si.
E Maroni a porta a porta si è fatto vanto di essere stato insultato negli stadi ma che le sue decisioni avevano evitato che le devastazioni ( :lol: :lol: :lol: ) di Roma Napoli non si fossero ripetute (la procura ha accertato che i danni erano infinatamente inferiori ai supposti 500mila euro,ma di questo i media non hanno parlato :twisted: ).
Certo ha tralasciato di dire che la trasferta a roma er stata concessa dall'ente da lui istituito a metà agosto (il CASMS o che altro, mi rifiuto di imparare il nome) e che oltre alle devastazioni ( :lol: :lol: :lol: ) di Roma Napoli, su altri campi c'è stato qualche accoltellamento e qualche scaramuccia...
Noi intanto giochiamo con 30.000 spettatori in meno al s.paolo (e relativo incasso) e non possiamo andare a genoa (gemellatissimi da 20 anni).

P.S. Dudley grazie per i complimenti x napoli - benfica, altro che festeggiamenti, io mi sono visto solo il secondo tempo da barcellona :cry:
Il tuo ex laterale destro ha giocato una partita incredibile, ma l'inesperienza ci ha fatto prendere 2 gol che mi sa, ci costeranno caro, anche se non siamo battuti.
Loro non avranno suazo, ma noi senza il pocho.... :cry:
«Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità" G.G.
Dudley
Messaggi: 4911
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Genova

Messaggioda Dudley » 24 set 2008 17:41

Nestor ha scritto:
Dudley ha scritto:
Sartù ha scritto:Che Dio li perdoni....tutti quanti.... :cry:

L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha definito "ad alto rischio" Genoa-Napoli, 6a giornata del campionato di serie A in programma il prossimo 5 ottobre.
Nella riunione di oggi, si legge in una nota, "l'Osservatorio ha analizzato il calendario delle partite in programma nelle prossime giornate di campionato individuando le seguenti gare ad alto rischio per le quali il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive è invitato a valutare l'opportunità di indicare provvedimenti interdittivi".

Le partite in questione sono Genoa - Napoli (serie A, 5 ottobre), Parma - Modena (serie B, 4 ottobre), Taranto - Pescara (1a Div/B, 5 ottobre), Como - Varese (2a Div./A,l 29 settembre), Vigor Lamezia - Catanzaro (2aDiv./C, 5 ottobre), etc. etc.

Senza parole!!! :cry: :cry:



Fiorentina Genoa invece tutto ok (del resto anche Fiorentina Juventus)

Sartù, dovresti dire a De Laurentiis di chiamare Della Valle e farsi spiegare certe cose.

:lol:


Ormai credo davvero che Osservatorio e CASMS (o come *** si chiama) hanno dimostrato tutta la loro inutilità...


Beh a questo punto il problema è che stanno ottenendo il brillante effetto di surriscaldare gli animi.
Se la cosa puzza di provocazione anche a me posso immaginare come venga recepito un provvedimento del genere da certe testine...

Nestor ha scritto:P.S. Dudley grazie per i complimenti x napoli - benfica, altro che festeggiamenti, io mi sono visto solo il secondo tempo da barcellona :cry:
Il tuo ex laterale destro ha giocato una partita incredibile, ma l'inesperienza ci ha fatto prendere 2 gol che mi sa, ci costeranno caro, anche se non siamo battuti.
Loro non avranno suazo, ma noi senza il pocho.... :cry:


Mi gioco le balle che Lavezzi ci sarà.
E, comunque, se non ci sarà avete gli uomini per fare male.
Tutto dipenderà dalla grandezza del vitello con cui giocheranno.....
Roberto Dal Ponte
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 22:30

Con Zarate e Pandev quest'anno ci si diverte... 8)
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...



19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5221
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Messaggioda Marco » 24 set 2008 22:31

fabius81 ha scritto:Con Zarate e Pandev quest'anno ci si diverte... 8)


Zarate ha sbagliato tutto il possibile stasera...ma gli voglio bene uguale ! :wink:
Avatar utente
fabius81
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 11:34
Località: Roma

Messaggioda fabius81 » 24 set 2008 22:39

Marco ha scritto:
fabius81 ha scritto:Con Zarate e Pandev quest'anno ci si diverte... 8)


Zarate ha sbagliato tutto il possibile stasera...ma gli voglio bene uguale ! :wink:


Marco ha sbagliato tre gol ma hai visto che giocatore?
Questo è uno che da sola incarta una difesa intera...non scherziamo....i viola non sapevano più come fermarlo....è entrato su tutti e tre i gol....il primo traversa sua, il secondo palla a Goran dopo slalom tra due uomini ed il terzo angolo su miracolo di Frey su grande tiro....questo è forte ma forte vero....ma la riomma che ha fatto?
Il nuovo Zidane come ha giocato?!?!
:lol:
08-06-2007 At salut Valerio...Riposa in Pace...



19-03-2008 "Noi eredi dei Cesari, voi dei Cesaroni"
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Messaggioda Sydney » 25 set 2008 08:57

Sydney ha scritto:Ma Giovinco che fine ha fatto? Nemmeno un minuto, nemmeno per far fiatera la vecchia furia ceca (ma lo fa giocare sempre? ogni 3 giorni? un 36enne...) :roll:



E come richiesto ecco Super Giovinco! :shock:

Immagine

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti