Borgogna 2017

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 02 giu 2019 21:48

Mio malgrado un piccolo aggiornamento sui prezzi dei Borgogna rossi 2017 in uscita...almeno secondo le bottiglie che ritiro abitualmente (se qualcuno ha notizie diverse in merito o da aggiungere...).

Anne Gros prezzi in diminuzione ed e’ una mosca bianca
Rousseau circa 100 euro in piu’ su chambertin e beze ed il CSJ di conseguenza...senza parole!
Comte Liger-Belair sostanzialmente uguali
Mortet prezzi aumentati
Mugneret-Gibourg prezzi aumentati di poco
Vougeraie sostanzialmente uguali all’anno scorso
Roumier aumentati, eccome se aumentati, tragicamente aumentati...
Grivot sostanzialmente uguali
Lecheneaut sostanzialmente uguali
Groffier aumentati
Cathiard aumentati

Mi mancano ancora Mugnier, Rouget e qualcun altro ma viene da chiedersi come si possa aumentare il prezzo del vino in annata cosi’ generosa...
Non faccio commenti perche’ risulterei alquanto oltraggioso...
Ultima modifica di montrachet61 il 03 giu 2019 01:39, modificato 1 volta in totale.
Vinos
Messaggi: 960
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Borgogna 2017

Messaggioda Vinos » 02 giu 2019 21:55

Peró pensa come si sente rousseau a vedere i suoi vini in giro venduti al quintuplo e più del prezzo di cantina... giustamente gli girano e ha questo punto aumenta lui... almeno ci guadagna..
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 03 giu 2019 01:37

[quote="Vinos"]Peró pensa come si sente rousseau a vedere i suoi vini in giro venduti al quintuplo e più del prezzo di cantina... giustamente gli girano e ha questo punto aumenta lui... almeno ci guadagna..[/quote]


E hai anche ragione...infatti l’aumento e’ consistente sui soliti due vini e mezzo.
Anche perche’ aumentare gli altri....gia’ si prendono come corollario ed abbinamento altrimenti....!!!

In ogni caso al momento la palma del primattore va a Roumier !!!!
Messner
Messaggi: 677
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Borgogna 2017

Messaggioda Messner » 03 giu 2019 06:44

montrachet61 ha scritto:
Vinos ha scritto:Peró pensa come si sente rousseau a vedere i suoi vini in giro venduti al quintuplo e più del prezzo di cantina... giustamente gli girano e ha questo punto aumenta lui... almeno ci guadagna..



E hai anche ragione...infatti l’aumento e’ consistente sui soliti due vini e mezzo.
Anche perche’ aumentare gli altri....gia’ si prendono come corollario ed abbinamento altrimenti....!!!

In ogni caso al momento la palma del primattore va a Roumier !!!!


Giustissimo che i prezzi aumentino se la domanda é 1000 volte l'offerta. Il problema é che gli aumenti su questi vini sono sempre troppo contenuti in relazione alla speculazione che viene fatta dai rivenditori, ahimé in certi casi equiparabili a strozzini. Io personalmente sui vini Cult gonfierei ancora di più i prezzi se fossi nel produttore...
Vinos
Messaggi: 960
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Borgogna 2017

Messaggioda Vinos » 03 giu 2019 08:29

montrachet61 ha scritto:
Vinos ha scritto:Peró pensa come si sente rousseau a vedere i suoi vini in giro venduti al quintuplo e più del prezzo di cantina... giustamente gli girano e ha questo punto aumenta lui... almeno ci guadagna..



E hai anche ragione...infatti l’aumento e’ consistente sui soliti due vini e mezzo.
Anche perche’ aumentare gli altri....gia’ si prendono come corollario ed abbinamento altrimenti....!!!

In ogni caso al momento la palma del primattore va a Roumier !!!!


Ma ha aumentato anche chambolle e les cras? O solo i top...
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8640
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Borgogna 2017

Messaggioda arnaldo » 03 giu 2019 08:44

Chissa' il giorno che GLI ASIATICI non ne vogliono piu' sapere della Borgogna perchè gli e' andata di traverso...e spostano il focus altrove.....fa un bel patatrac !!!!!! :D
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Ziliovino
Messaggi: 3112
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: Borgogna 2017

Messaggioda Ziliovino » 03 giu 2019 09:53

arnaldo ha scritto:Chissa' il giorno che GLI ASIATICI non ne vogliono piu' sapere della Borgogna perchè gli e' andata di traverso...e spostano il focus altrove.....fa un bel patatrac !!!!!! :D


mmmhh, nutro parecchi dubbi a riguardo. L'attenzione mi sembra si sia in parte spostata da Bordeaux, che fa ben altri numeri, eppure...
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 03 giu 2019 12:02

Per quel che pago io, di Roumier ho aumento su tutti i vini...contenuti su chambolle, bussiere e cras, sostenuti assai su Amoureuses e bonnes mares.

Io non entro assolutamente in merito al fatto che sia giusto o no aumentare il prezzo di determinati vini ma vorrei solo ricordare che non molti anni fa la Borgogna, ad esclusione di madame, Jayer, Coche Dury e poco altro, non se la filava nessuno e che non sempre ci saranno vacche grasse. Persino il DRC ha attraversato un periodo non troppo felice riguardo distribuzione e vendita....Ogni tanto forse bisognerebbe ricordarselo anche perchè il nuovo riccone di turno potrebbe non esserci più e quello ancora esistente potrebbe decidere di non farsi prendere più per il c...o con dei prezzi assurdi..
Se poi non vuoi avere speculazione è sufficiente fare come alcuni caviste francesi che vendono UNA sola bt a cliente di tutti i produttori più ricercati (Borgogna e non) ed accontentano così una vasta platea di consumatori....abbinando la cosa alla numerazione delle bottiglie più prestigiose ed al controllo della loro distribuzione, risolveresti in parte il problema.

Se poi si è così stupidi, a PARITA' di prezzo, da acquistare vini dei domaine più speculati a discapito di vini di maggior pregio (per bontà e classificazione) di domaine meno incensati (o meno nelle grazie...) è tutto un nostro problema ma come ben si sa alla stupidità non c'è mai fine !
eno
Messaggi: 2144
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Borgogna 2017

Messaggioda eno » 03 giu 2019 16:05

[quote="montrachet61"]ma vorrei solo ricordare che non molti anni fa la Borgogna, ad esclusione di madame, Jayer, Coche Dury e poco altro, non se la filava nessuno


Beh, non proprio nessuno.....
littlewood
Messaggi: 1716
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Borgogna 2017

Messaggioda littlewood » 03 giu 2019 18:49

eno ha scritto:
montrachet61 ha scritto:ma vorrei solo ricordare che non molti anni fa la Borgogna, ad esclusione di madame, Jayer, Coche Dury e poco altro, non se la filava nessuno


Beh, non proprio nessuno.....

Es tu....
biodinamico
Messaggi: 814
Iscritto il: 02 ago 2008 12:21

Re: Borgogna 2017

Messaggioda biodinamico » 05 giu 2019 13:04

Aldilà dei prezzi ormai inesorabilmente in salita,la qualità dei vini com'è?
grazie
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8640
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Borgogna 2017

Messaggioda arnaldo » 05 giu 2019 13:20

Ziliovino ha scritto:
arnaldo ha scritto:Chissa' il giorno che GLI ASIATICI non ne vogliono piu' sapere della Borgogna perchè gli e' andata di traverso...e spostano il focus altrove.....fa un bel patatrac !!!!!! :D


mmmhh, nutro parecchi dubbi a riguardo. L'attenzione mi sembra si sia in parte spostata da Bordeaux, che fa ben altri numeri, eppure...



Ri-mmmmhhh.... seguo decine e decine di asiatici su istagram....cosa bevono ? Borgogna....di fascia altissima e tantopiu' neanche aspettano come noi qualche anno o per i Grand Cru uno o due decenni. No, stanno tutti tracannando i 2015 e i 2016 ( i 2014 li hanno gia' ingoiati da due/tre anni). quindi GENTE SENZA ARTE NE' PARTE, con ZERO rispetto per il produttore.
Ecco perchè dico: occhio: a questi non gliene frega niente. Se decidono di spostare tiro e focus su Loira (franc) o Rodano (syrah)
piu' di qualcuno si scottera' inesorabilmente.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3378
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Borgogna 2017

Messaggioda videodrome » 05 giu 2019 15:07

Renzo, mi sono fatto l'idea che il trend di prezzi di certi produttori è ormai sganciato dalla valutazione dell'annata o dalla diminuzione delle bottiglie prodotte ed è direttamente proporzionale alla pressione commerciale connessa alla rarefazione di certi vini. Anche se i prezzi di cantina risentono meno della speculazione esterna, gli aumenti all'uscita dei Rousseau, Roumier, Mugnier, ecc. invitabilmente non possono non essere influenzati da quello succede nei mercati secondari.
jeantrippy
Messaggi: 32
Iscritto il: 07 mag 2015 16:34

Re: Borgogna 2017

Messaggioda jeantrippy » 05 giu 2019 18:32

nel mio piccolo, porto il mio contributo, oltre ad alcuni di quelli citati ho constatato un aumento notevole di Perrot Minot
biodinamico
Messaggi: 814
Iscritto il: 02 ago 2008 12:21

Re: Borgogna 2017

Messaggioda biodinamico » 11 giu 2019 15:36

biodinamico ha scritto:Aldilà dei prezzi ormai inesorabilmente in salita,la qualità dei vini com'è?
grazie

Nessuno?
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 11 giu 2019 20:46

Sicuramente c’e” un pericoloso allineamento alle dinamiche ed alle richieste di mercato...trovo pero’ scandaloso aumentare i prezzi in annate quanto meno generose ed in cui la qualita”, sicuramente ottima, non vale comunque quella espressa dalle annate annate precedenti.
Poi tutto e’ possibile visto che mi sento dire : batard e GC ramonet 2017 aumenteranno in maniera sostanziosa perche” gli altri produttori (......sigh) vendono piu’ caro.......
Ma che cazzo di discorso e’ ?
Fortunatamente mio malgrado arrivero’ al punto in cui il medico mi dira’ che non posso piu’ bere...
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 11 giu 2019 20:48

Tutto quello che ho assaggiato nei bianchi 2017 e’ eccellente mentre sui rossi mi sto facendo poco a poco una idea...troppo vino in cote de nuits!
biodinamico
Messaggi: 814
Iscritto il: 02 ago 2008 12:21

Re: Borgogna 2017

Messaggioda biodinamico » 11 giu 2019 21:36

montrachet61 ha scritto:Tutto quello che ho assaggiato nei bianchi 2017 e’ eccellente mentre sui rossi mi sto facendo poco a poco una idea...troppo vino in cote de nuits!

Grazie!
sburtt
Messaggi: 293
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Borgogna 2017

Messaggioda sburtt » 12 giu 2019 19:34

montrachet61 ha scritto:Mio malgrado un piccolo aggiornamento sui prezzi dei Borgogna rossi 2017 in uscita...almeno secondo le bottiglie che ritiro abitualmente (se qualcuno ha notizie diverse in merito o da aggiungere...).

Anne Gros prezzi in diminuzione ed e’ una mosca bianca
Rousseau circa 100 euro in piu’ su chambertin e beze ed il CSJ di conseguenza...senza parole!
Comte Liger-Belair sostanzialmente uguali
Mortet prezzi aumentati
Mugneret-Gibourg prezzi aumentati di poco
Vougeraie sostanzialmente uguali all’anno scorso
Roumier aumentati, eccome se aumentati, tragicamente aumentati...
Grivot sostanzialmente uguali
Lecheneaut sostanzialmente uguali
Groffier aumentati
Cathiard aumentati

Mi mancano ancora Mugnier, Rouget e qualcun altro ma viene da chiedersi come si possa aumentare il prezzo del vino in annata cosi’ generosa...
Non faccio commenti perche’ risulterei alquanto oltraggioso...


Posso chiederti se anche il GC Village di Rousseau e' aumentato?
A me hanno sparato 30% in + dell'anno passato
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 12 giu 2019 21:23

[quote="sburtt"][quote="montrachet61"]Mio malgrado un piccolo aggiornamento sui prezzi dei Borgogna rossi 2017 in uscita...almeno secondo le bottiglie che ritiro abitualmente (se qualcuno ha notizie diverse in merito o da aggiungere...).

Anne Gros prezzi in diminuzione ed e’ una mosca bianca
Rousseau circa 100 euro in piu’ su chambertin e beze ed il CSJ di conseguenza...senza parole!
Comte Liger-Belair sostanzialmente uguali
Mortet prezzi aumentati
Mugneret-Gibourg prezzi aumentati di poco
Vougeraie sostanzialmente uguali all’anno scorso
Roumier aumentati, eccome se aumentati, tragicamente aumentati...
Grivot sostanzialmente uguali
Lecheneaut sostanzialmente uguali
Groffier aumentati
Cathiard aumentati

Mi mancano ancora Mugnier, Rouget e qualcun altro ma viene da chiedersi come si possa aumentare il prezzo del vino in annata cosi’ generosa...
Non faccio commenti perche’ risulterei alquanto oltraggioso...[/quote]

Posso chiederti se anche il GC Village di Rousseau e' aumentato?
A me hanno sparato 30% in + dell'anno passato[/quote]

Direi di no....55 euro per il 2016, 56 per il 2017.
sburtt
Messaggi: 293
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Borgogna 2017

Messaggioda sburtt » 12 giu 2019 22:24

montrachet61 ha scritto:
sburtt ha scritto:
montrachet61 ha scritto:Mio malgrado un piccolo aggiornamento sui prezzi dei Borgogna rossi 2017 in uscita...almeno secondo le bottiglie che ritiro abitualmente (se qualcuno ha notizie diverse in merito o da aggiungere...).

Anne Gros prezzi in diminuzione ed e’ una mosca bianca
Rousseau circa 100 euro in piu’ su chambertin e beze ed il CSJ di conseguenza...senza parole!
Comte Liger-Belair sostanzialmente uguali
Mortet prezzi aumentati
Mugneret-Gibourg prezzi aumentati di poco
Vougeraie sostanzialmente uguali all’anno scorso
Roumier aumentati, eccome se aumentati, tragicamente aumentati...
Grivot sostanzialmente uguali
Lecheneaut sostanzialmente uguali
Groffier aumentati
Cathiard aumentati

Mi mancano ancora Mugnier, Rouget e qualcun altro ma viene da chiedersi come si possa aumentare il prezzo del vino in annata cosi’ generosa...
Non faccio commenti perche’ risulterei alquanto oltraggioso...


Posso chiederti se anche il GC Village di Rousseau e' aumentato?
A me hanno sparato 30% in + dell'anno passato


Direi di no....55 euro per il 2016, 56 per il 2017.


ma tu mi parli di prezzi da ivare alla distribuzione o prezzo sullo scaffale?
Io bottiglie di 2016 le ho pagate 100eur ivate da privato bevitore, mentre per il 2017 mi hanno chiesto 136euro e quindi a malincuore mi son rifiutato... ma se le hai io qualche bottiglia la prenderei volentieri
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 12 giu 2019 23:53

Prezzo in assegnazione da enoteca francese dove mi servo da tanti anni. Quindi prezzo fatturato ed ivato.
montrachet61
Messaggi: 4548
Iscritto il: 06 giu 2007 13:04

Re: Borgogna 2017

Messaggioda montrachet61 » 12 giu 2019 23:55

Non pagherei MAI 100 euro per un gevrey rousseau...
eno
Messaggi: 2144
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Borgogna 2017

Messaggioda eno » 13 giu 2019 08:10

Santo cielo, nemmeno io...
sburtt
Messaggi: 293
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Borgogna 2017

Messaggioda sburtt » 13 giu 2019 14:08

montrachet61 ha scritto:Prezzo in assegnazione da enoteca francese dove mi servo da tanti anni. Quindi prezzo fatturato ed ivato.


il problema e' quello, se probabilmente stessa enoteca ci provo io mi dicono che va tutto a clienti storici... magari a trovarlo ai prezzi che dici tu

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dottordivino, gismondop, ninetto, nosferatu e 4 ospiti