Bevute Maggenghe 2017

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
alì65
Messaggi: 11624
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda alì65 » 04 giu 2017 19:33

zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:...sinceramente , Zampa, mi interessa molto il tuo giudizio sui "grandi che hanno fatto cagare" . Non sto scherzando, sarebbe davvero utile per chi legge. ...

Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


stai bestemmiando, verrai additato come eretico!!! sei una pecorella smarrita in questo gregge "naturalista"; troverai la fede che ti porterà sulla retta via del Dio Bacco Vinum Naturalis Aceticum.. :mrgreen:
alzati!!! cammina e convertiti!!!
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7555
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda zampaflex » 05 giu 2017 10:21

alì65 ha scritto:alzati!!! cammina e convertiti!!!


Qui ci vuole lui, per trasformare l'aceto in vino! :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1492
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 giu 2017 10:40

Pergole Torte 2003

Parte con un bel fruttone sparato, scuro, maturo, per poi concedersi a toni più austeri, terra rossa e radice di liquirizia..sullo sfondo sempre quella bella spezia calda, mediterranea, che ho ritrovato in diversi chianti di razza, e che si alterna a un sentore di rose fresche quasi ammaliante..al naso il minerale si avverte anche sotto forma di sale, perfettamente simmetrico in fase gustativa..bocca leggermente ematica, con un giusto compromesso tra tensione e corpo, tra agilità e struttura..persistenza buona, tannino ancora presente, sempre più audace in corso di bevuta. insomma nonostante l'annata tanta roba
Lorenzo
Avatar utente
venicka
Messaggi: 395
Iscritto il: 01 nov 2016 14:14

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda venicka » 05 giu 2017 18:11

zampaflex ha scritto:Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


assolutamente SENZA polemica ma giusto per curiosità, perché mi piace leggere le tue note e spesso condivido: cosa non ti è piaciuto dei vini di mariotti?
Io che sono la persona meno bio/naturalista che esista sulla faccia della terra trovo che facciano bolle veramente piacevoli, non solo bevibili ma anche a modo loro gastronomiche e con una certa diciamo eleganza, e ne ho bevute parecchie in svariate occasioni.
(ora verrò crocifisso vabbè amen è stato bello)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7555
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda zampaflex » 06 giu 2017 09:35

venicka ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


assolutamente SENZA polemica ma giusto per curiosità, perché mi piace leggere le tue note e spesso condivido: cosa non ti è piaciuto dei vini di mariotti?
Io che sono la persona meno bio/naturalista che esista sulla faccia della terra trovo che facciano bolle veramente piacevoli, non solo bevibili ma anche a modo loro gastronomiche e con una certa diciamo eleganza, e ne ho bevute parecchie in svariate occasioni.
(ora verrò crocifisso vabbè amen è stato bello)


Figurati, nonostante il titolo della sezione io discuto sempre per sete di conoscenza, mai per sfanculare :wink:
Ne ho assaggiati tre, in autogestione perché al banchetto non c'era nessuno.
Nessuno dei tre aveva caratteristiche organolettiche esemplari. Piuttosto puliti, ma (un bello "abbastanza" da scheda AIS ci va) insignificanti, poco coinvolgenti, quasi scialbi.
Quello meglio riuscito dei tre che ho provato, la Fortana frizzante (si, frizzante e non spumante) sembrava una bibita al rosolio e plastica.
Lodevole il tentativo di nobilitare una zona povera di contenuti, ma, per quello che ho provato, la strada è lunga.

NB: a proposito di zone poco vocate: io cancellerei d'ufficio, con estirpazione delle vigne, tanto per restare nelle mie terre, la DOC di San Colombano al Lambro, la Terre Lariane e i vini di Montevecchia e Val Curone...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinogodi
Messaggi: 28414
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda vinogodi » 06 giu 2017 10:43

zampaflex ha scritto:
venicka ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


assolutamente SENZA polemica ma giusto per curiosità, perché mi piace leggere le tue note e spesso condivido: cosa non ti è piaciuto dei vini di mariotti?
Io che sono la persona meno bio/naturalista che esista sulla faccia della terra trovo che facciano bolle veramente piacevoli, non solo bevibili ma anche a modo loro gastronomiche e con una certa diciamo eleganza, e ne ho bevute parecchie in svariate occasioni.
(ora verrò crocifisso vabbè amen è stato bello)


Figurati, nonostante il titolo della sezione io discuto sempre per sete di conoscenza, mai per sfanculare :wink:
Ne ho assaggiati tre, in autogestione perché al banchetto non c'era nessuno.
Nessuno dei tre aveva caratteristiche organolettiche esemplari. Piuttosto puliti, ma (un bello "abbastanza" da scheda AIS ci va) insignificanti, poco coinvolgenti, quasi scialbi.
Quello meglio riuscito dei tre che ho provato, la Fortana frizzante (si, frizzante e non spumante) sembrava una bibita al rosolio e plastica.
Lodevole il tentativo di nobilitare una zona povera di contenuti, ma, per quello che ho provato, la strada è lunga.

NB: a proposito di zone poco vocate: io cancellerei d'ufficio, con estirpazione delle vigne, tanto per restare nelle mie terre, la DOC di San Colombano al Lambro, la Terre Lariane e i vini di Montevecchia e Val Curone...
...perché, dei vini a denominazione Brugneto di san Marino , hai mai sentito cose che rimarranno nella storia? :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7555
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda zampaflex » 06 giu 2017 11:01

vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:
venicka ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


assolutamente SENZA polemica ma giusto per curiosità, perché mi piace leggere le tue note e spesso condivido: cosa non ti è piaciuto dei vini di mariotti?
Io che sono la persona meno bio/naturalista che esista sulla faccia della terra trovo che facciano bolle veramente piacevoli, non solo bevibili ma anche a modo loro gastronomiche e con una certa diciamo eleganza, e ne ho bevute parecchie in svariate occasioni.
(ora verrò crocifisso vabbè amen è stato bello)


Figurati, nonostante il titolo della sezione io discuto sempre per sete di conoscenza, mai per sfanculare :wink:
Ne ho assaggiati tre, in autogestione perché al banchetto non c'era nessuno.
Nessuno dei tre aveva caratteristiche organolettiche esemplari. Piuttosto puliti, ma (un bello "abbastanza" da scheda AIS ci va) insignificanti, poco coinvolgenti, quasi scialbi.
Quello meglio riuscito dei tre che ho provato, la Fortana frizzante (si, frizzante e non spumante) sembrava una bibita al rosolio e plastica.
Lodevole il tentativo di nobilitare una zona povera di contenuti, ma, per quello che ho provato, la strada è lunga.

NB: a proposito di zone poco vocate: io cancellerei d'ufficio, con estirpazione delle vigne, tanto per restare nelle mie terre, la DOC di San Colombano al Lambro, la Terre Lariane e i vini di Montevecchia e Val Curone...
...perché, dei vini a denominazione Brugneto di san Marino , hai mai sentito cose che rimarranno nella storia? :lol:


Mai sentita! Colpa dell'esimio Doc Invernizzi che al secondo livello AIS non l'ha mai nominata!!! :lol: :lol: :lol:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
venicka
Messaggi: 395
Iscritto il: 01 nov 2016 14:14

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda venicka » 06 giu 2017 11:46

zampaflex ha scritto:
Figurati, nonostante il titolo della sezione io discuto sempre per sete di conoscenza, mai per sfanculare :wink:
Ne ho assaggiati tre, in autogestione perché al banchetto non c'era nessuno.
Nessuno dei tre aveva caratteristiche organolettiche esemplari. Piuttosto puliti, ma (un bello "abbastanza" da scheda AIS ci va) insignificanti, poco coinvolgenti, quasi scialbi.
Quello meglio riuscito dei tre che ho provato, la Fortana frizzante (si, frizzante e non spumante) sembrava una bibita al rosolio e plastica.
Lodevole il tentativo di nobilitare una zona povera di contenuti, ma, per quello che ho provato, la strada è lunga.

NB: a proposito di zone poco vocate: io cancellerei d'ufficio, con estirpazione delle vigne, tanto per restare nelle mie terre, la DOC di San Colombano al Lambro, la Terre Lariane e i vini di Montevecchia e Val Curone...


Ok, ci siamo, anche secondo me fan vini puliti privi di eccessi naturalistici, poi sul bibita al rosolio e plastica anche però io lo descrivo come ..ehm "aromi floreali di rosa e confetto :mrgreen: " ergo il loro fortana m'è piaciuto.
La mia preferita tra le loro bolle è il rosato, credo sempre fortana.
Io trovo che in generale i loro vini abbiano una freschezza e persistenza non molto frequenti in bolle scrause simili, comunque capisco il tuo punto di vista.
Su san colombano al lambro boh, sicuramente esistono zone più vocate ma un po' io da milanese d'adozione ci sono affezionato, un po' proprio qualche giorno fa ho bevuto il rosato di panigada che è stato una bella sorpresa, fresco, sapido, davvero piacevole.
Bruciato
Messaggi: 270
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda Bruciato » 06 giu 2017 12:03

zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:...sinceramente , Zampa, mi interessa molto il tuo giudizio sui "grandi che hanno fatto cagare" . Non sto scherzando, sarebbe davvero utile per chi legge. ...

Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


e hai provato Volcanaia?! c'era la fila.. io inizialmente credevo fosse quel produttore di sidro di cui avevo sentito parlare... assaggio un po' alla cieca allungando il braccio... "sto sidro è strano"... bhè... ci credo... non è sidro... :roll:

io qualcosina di buono oltre a quelli da te citati nell'altro post ho trovato... Montanar, Le strie, Podere Casaccia.. Montisci questo giro mi ha deluso forte..

su Aldo Viola condivido in pieno... è già due anni che provo ma davvero non capisco... eppure anche altri produttori quel giorno tessevano le lodi del buon Aldo... bhà..

Cà del Vent secondo me la direzione ce l'hanno eccome! la direzione dei vini oltremodo costosi... bollicine con perlage bellissimo, setoso e cremoso.. adesso devono lavorare sui profumi e sui sapori... ma a quei prezzi...
SommelierSardo
Messaggi: 1366
Iscritto il: 26 mar 2015 20:51
Località: Pisa

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda SommelierSardo » 06 giu 2017 12:18

Bruciato ha scritto:
zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:...sinceramente , Zampa, mi interessa molto il tuo giudizio sui "grandi che hanno fatto cagare" . Non sto scherzando, sarebbe davvero utile per chi legge. ...

Aldo Viola per esempio. Vini inutili.
Denavolo, vini orrendi e malfatti.
Ca' del Vent deve darsi una direzione.
Mariotti insulso
Sono nomi lodati nel giro dei bio pasdaran. A noi semplici appassionati che Non hanno ancora visto la luce, non dicono quasi nulla. Ma a loro...


Montisci questo giro mi ha deluso forte..


Come mai Giovanni ti ha deluso?
Dacci qualche dettaglio... grazie!
littlewood
Messaggi: 1806
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda littlewood » 06 giu 2017 13:14

I vini di montanar: buonissimi! Si ma per l' insalata!!!!
vinogodi
Messaggi: 28414
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda vinogodi » 06 giu 2017 13:22

littlewood ha scritto:I vini di montanar: buonissimi! Si ma per l' insalata!!!!
...tu sei cattivo mica da ridere... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7555
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda zampaflex » 06 giu 2017 16:18

Bruciato ha scritto:e hai provato Volcanaia?! c'era la fila.. io inizialmente credevo fosse quel produttore di sidro di cui avevo sentito parlare... assaggio un po' alla cieca allungando il braccio... "sto sidro è strano"... bhè... ci credo... non è sidro... :roll:

io qualcosina di buono oltre a quelli da te citati nell'altro post ho trovato... Montanar, Le strie, Podere Casaccia.. Montisci questo giro mi ha deluso forte..

su Aldo Viola condivido in pieno... è già due anni che provo ma davvero non capisco... eppure anche altri produttori quel giorno tessevano le lodi del buon Aldo... bhà..

Cà del Vent secondo me la direzione ce l'hanno eccome! la direzione dei vini oltremodo costosi... bollicine con perlage bellissimo, setoso e cremoso.. adesso devono lavorare sui profumi e sui sapori... ma a quei prezzi...


Ti risposi, ma il post sparì :(

Volcanaia non provato
Montanar avrei voluto, piace ad amici, ma non trovato
Le Strie hanno portato tra l'altro il VS 2007 che finalmente si è assestato ed è un discreto vino.
Casaccia non provato
Montisci non aveva due vini formidabili, ma comunque buoni direi di si
Cà del vent, come dicevo, deve almeno con una parte della sua produzione seguire una strada costante, senza cambiare ogni anno uvaggi, protocolli, assemblaggi...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Bruciato
Messaggi: 270
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda Bruciato » 06 giu 2017 19:13

SommelierSardo ha scritto:
Bruciato ha scritto:
Montisci questo giro mi ha deluso forte..


Come mai Giovanni ti ha deluso?
Dacci qualche dettaglio... grazie!


ho sempre avuto un ricordo positivo
vini caldi, avvolgenti ma con due palle così, belli grintosi in bocca... sto giro.. bhà... sarà stato il caldo ma sentivo solo l'alcool...

littlewood ha scritto:I vini di montanar: buonissimi! Si ma per l' insalata!!!!


sarà... il merlot e il verduzzo mi piacciono sempre.. fosse più umile sarebbe pure più piacevole avvicinarsi al banco
littlewood
Messaggi: 1806
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda littlewood » 06 giu 2017 21:42

No guarda...con quelle volatili...per favore no!!! Anch'io dove lavoro si va' di biodinamico na se jan sentisse quell' acetica sui suoi vini. ..si butta da una rupe piuttosto!!!
SommelierSardo
Messaggi: 1366
Iscritto il: 26 mar 2015 20:51
Località: Pisa

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda SommelierSardo » 07 giu 2017 00:41

Bruciato ha scritto:
SommelierSardo ha scritto:
Bruciato ha scritto:
Montisci questo giro mi ha deluso forte..


Come mai Giovanni ti ha deluso?
Dacci qualche dettaglio... grazie!


ho sempre avuto un ricordo positivo
vini caldi, avvolgenti ma con due palle così, belli grintosi in bocca... sto giro.. bhà... sarà stato il caldo ma sentivo solo l'alcool...


ok... quindi probabilmente solo una difficile temperatura di servizio: sui Cannonau più estremi bisogna essere accorti.
Solo alcol non è la caratteristica dei vini di Giovanni.
Bevilo nuovamente in tranquillità :wink: lontano da banchetti con decine e decine di assaggi sulle spalle
Patatasd
Messaggi: 656
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Bevute Maggenghe 2017

Messaggioda Patatasd » 07 giu 2017 17:37

Io di Aldo Viola ho bevuto cose molto buone, come il Guarini plus.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti