miglior bianco italiano

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
gpetrus
Messaggi: 2540
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda gpetrus » 04 mar 2017 15:00

strano ....nessuno ha citato i bianchi di Borgo del tiglio e quelli di Miani.
docfa0332
Messaggi: 4716
Iscritto il: 20 apr 2009 18:00
Località: cittiglio

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda docfa0332 » 04 mar 2017 16:39

quoto il vorberg.
Timoteo
Messaggi: 2272
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Timoteo » 04 mar 2017 17:02

GiorgioM ha scritto:
Andyele ha scritto:
GiorgioM ha scritto:
stecca ha scritto:Considerando le ultime 10 annate (dal 2007 ad oggi) quale ritenete il miglior bianco fermo dei patri confini considerando:
- la costanza qualitativa
- prospettive di longevità e la capacità di evoluzione nel tempo.
- rapporto q/p
- territorialità

Valentini?

Cervaro della Sala 2009 senza dubbio


Senza dubbio alcuno.



Ho colto dell'ironia nella tua risposta :wink:
Tuttavia si richiedeva di valutare diversi parametri
Costanza qualitativa e longevita' e tenuta nel tempo: chi ha provato Cervaro di annate antecedenti a quelle indicate lo potrà confermare,si tratta di un vino che invecchiando perde la caratteristica dovuta al legno ( evidente nel primo quinquennio di vita)per virare ed evolversi in modo da diventare paragonabile a produzioni assai più blasonate,con rapporto qualità / prezzo assai meno vantaggioso.
Certamente molti dei vini ricordati presi nella singola annata potranno essere migliori e sicuramente la loro territorialità li premia,in questa ricerca.
Però tutti i fattori da considerare (per Valentini costanza qualitativa e prezzo,per esempio)dal mio punto di vista li rendono meno adatti a rappresentare il top delle caratteristiche richieste.


Premesso che di vino e non solo non capisco un cazzo, ma Valentini trebbiano non posso dire abbia nella costanza una propria caratteristica.
Questo quindi incide anche nel rapporto q/p. Nel senso che per trovare la bottiglia buona (che è molto buona) bisogna comprarne alcune.
Avatar utente
corrado
Messaggi: 520
Iscritto il: 06 giu 2007 20:58

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda corrado » 04 mar 2017 17:57

IMHO Fiorduva e Vorberg
evviva la Kill Frill Gang!!!!
numero 24, corrado
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13180
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Kalosartipos » 04 mar 2017 18:04

Se devo pensare al rapporto q/p, dico pure io VALENTINI.. ma il bianco sfuso.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
titanium
Messaggi: 6090
Iscritto il: 06 giu 2007 22:29
Località: Romagna

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda titanium » 04 mar 2017 18:20

Miani+Fiorduva
Spediamo il giorno stesso o successivo al ricevimento del pagamento!
vinogodi
Messaggi: 28615
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda vinogodi » 04 mar 2017 18:47

vinogodi ha scritto:1) Valentini 2) Villa Bucci 3)Fiorduva Marisa Cuomo
...al quarto posto aggiungo il Fiano di Marsella e al quinto il petit Manseng di Monte delle Vigne ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28615
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda vinogodi » 04 mar 2017 20:42

Fra gli chardonnay il Lowengang direi ai vertici assieme al Gaja & Rey
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
divino59
Messaggi: 1640
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda divino59 » 04 mar 2017 21:13

Abbazia di Rosazzo e Terre Alte di Livio Felluga.
Pinot bianco Russiz Superiore .
Sauvignon Graf de la Tour Villa Russiz.

Questo forse significa che mi piacciono i bianchi Friulani ? :P
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda miccel » 04 mar 2017 23:53

Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?
Roland
Messaggi: 53488
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Roland » 05 mar 2017 01:41

miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Fuori dalla top 100 ( valentini forse dentro )
sono troppo estremista ? :mrgreen:
Importiamo vino,champagne e pata negra
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda videodrome » 05 mar 2017 01:45

zampaflex ha scritto:
Bruciato ha scritto:secondo me come costanza è una bella lotta tra Walter Massa e il Voglar di Peter Dipoli... O l' Herzù di Germano e le riserve di San Lorenzo...


cavolo ma il Cervaro 2009 è così buono? :shock:


Mmmm...insomma...tra quelli da te nominati meglio l'herzu. Ma dimentichi le tre zone più vocate qualitativamente per gli autoctoni: irpinia, soave e colli marchigiani. In alto adige ne preferirei altri, in val d'Aosta ce n'è alcuni notevolissimi. Massa sborda troppo nell'alcoolico (in effetti, conoscendolo...).

E Valentini è una garanzia.

Il concetto di garanzia abbinato a Valentini lo trovo un pò un ossimoro...
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda videodrome » 05 mar 2017 01:49

vinogodi ha scritto:Fra gli chardonnay il Lowengang direi ai vertici assieme al Gaja & Rey

Si Marco ma il gaja and Rey per essere il migliore deve prima passare per la pentola in acciaio come faceva il produttore in una famosa degustazione
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda videodrome » 05 mar 2017 01:56

gpetrus ha scritto:strano ....nessuno ha citato i bianchi di Borgo del tiglio e quelli di Miani.

Si Miani di buoni ne fa, ogni tanto.... ma lo chardonnay, lo chardonnay baracca o lo chardonnay zitelle? Il sauvignon o il sauvignon burì o il sauvignon banel o il sauvignon saurint oppure il filip che.magari ne fa 2 filari negli anni bisesti? Ho già la balla senza neanche aver bevuto....
Avatar utente
la_crota1925
Messaggi: 2709
Iscritto il: 06 giu 2007 19:48
Località: ex città delle palme ora paradiso del punteruolo rosso

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda la_crota1925 » 05 mar 2017 09:47

videodrome ha scritto:
vinogodi ha scritto:Fra gli chardonnay il Lowengang direi ai vertici assieme al Gaja & Rey

Si Marco ma il gaja and Rey per essere il migliore deve prima passare per la pentola in acciaio come faceva il produttore in una famosa degustazione

senza contare che il Gaia & Rey sfora dalla categoria q/p.
quoto il pinot bianco vorberg.
spedizione al ricevimento del pagamento.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13180
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Kalosartipos » 05 mar 2017 10:59

videodrome ha scritto:Si Marco ma il gaja and Rey per essere il migliore deve prima passare per la pentola in acciaio come faceva il produttore in una famosa degustazione

Pentola di alluminio, per la precisione..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Bruciato
Messaggi: 271
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Bruciato » 05 mar 2017 11:49

videodrome ha scritto:
zampaflex ha scritto:
E Valentini è una garanzia.

Il concetto di garanzia abbinato a Valentini lo trovo un pò un ossimoro...


concordo

non ho trovato tutte le bottiglie così strepitose... sfurtuna mia...
vinogodi
Messaggi: 28615
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda vinogodi » 05 mar 2017 12:22

miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Spectator
Messaggi: 3774
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Spectator » 05 mar 2017 12:35

vinogodi ha scritto:
miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°


...Solito esterofilo :lol: :lol: .
titanium
Messaggi: 6090
Iscritto il: 06 giu 2007 22:29
Località: Romagna

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda titanium » 05 mar 2017 14:17

vinogodi ha scritto:
miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°


Sono un pó perplesso sulla 3 posizione... :D
Spediamo il giorno stesso o successivo al ricevimento del pagamento!
vinogodi
Messaggi: 28615
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda vinogodi » 05 mar 2017 14:26

Spectator ha scritto:
vinogodi ha scritto:
miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°


...Solito esterofilo :lol: :lol: .
...basta bere con una certa regolarità Borgogna , Loira , Alsazia e Sud Francia per farsi un'idea ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda miccel » 05 mar 2017 15:01

vinogodi ha scritto:
Spectator ha scritto:
vinogodi ha scritto:
miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°


...Solito esterofilo :lol: :lol: .
...basta bere con una certa regolarità Borgogna , Loira , Alsazia e Sud Francia per farsi un'idea ...

Beh, a me dei primi 190 ne mancano almeno 188... però, anche dal livello a cui bevo io, quello di piccoli -medi 1er cru (o paragonabili francesi e italiani), l'impressione è simile alla tua.
Wraith
Messaggi: 162
Iscritto il: 29 ago 2016 15:26

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda Wraith » 05 mar 2017 15:37

vinogodi ha scritto:
miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°


chi metti in 190 posizione, cioè il peggior straniero che consideri migliore del miglior italiano? :mrgreen:
vinogodi
Messaggi: 28615
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda vinogodi » 05 mar 2017 16:02

Wraith ha scritto:
vinogodi ha scritto:
miccel ha scritto:Dei vini citati ne ho bevuti solo alcuni, e quasi tutti una annata sola, quindi non mi esprimo.
Però vorrei farvi una domanda (senza trabocchetto): se nella classifica ci fossero anche i bianchi francesi fermi secchi (niente tedeschi, niente champagne, niente dolci) in che posizione collochereste le bottiglie che avete indicato?


Nell'ordine che ho citato:
- 191°
- 223°
- 277°
- 318°
- 399°
...pur sang Daguenau al 190° e lo chassage 1er morgeot di Bruno Colin al 189°. Certo, se oltre ai produttori, mettiamo anche cru e annate, si rischia di scendere di qualche centinaio di posti, per i nostri "campioni". PS: ma proprio di bianchi, bisogna parlate?

chi metti in 190 posizione, cioè il peggior straniero che consideri migliore del miglior italiano? :mrgreen:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: miglior bianco italiano

Messaggioda videodrome » 05 mar 2017 17:16

Kalosartipos ha scritto:
videodrome ha scritto:Si Marco ma il gaja and Rey per essere il migliore deve prima passare per la pentola in acciaio come faceva il produttore in una famosa degustazione

Pentola di alluminio, per la precisione..

Un vero peccato che il forum abbia fagocitato nel buco nero tutta una seria di vecchi 3d preziosissimi che ancora oggi sarebbero da rileggere. :cry:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alberto, Trikyred e 10 ospiti