Degustazione Sangiovese

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 20 nov 2019 19:48

C'abbiamo preso gusto :mrgreen:
Dopo la serata champagne e la serata nebbiolo stiamo organizzando quella dedicata al sangiovese.
Sempre una cosa easy e non troppo impegnativa.
La serata è stata spostata al 21.02. Per ora nessun posto disponibile, se si libera lo scrivo quanto prima


Solita procedura:

Aperitivo: Bolle di Borro metodo classico (60 mesi a base sangiovese)

1 batteria: (crostini con crema di lardo e crostini con fegatini)
Rosso di montalcino, Casanova di neri 2016
Rosso di montalcino, Canalicchio 2016

2 batteria: (pasta all'uovo con ragù di salsiccia?)
Il poggio di Monsanto Riserva2013
Chianti classico riserva badia coldibuono 2013

3 batteria: (qualche pezzo di carne da grigliare)
Pergole torte 2004
Percarlo 2004

4 batteria:
Brunello di montalcino Biondi santi 1995
Brunello di montalcino Banfi Poggio all'oro 1995


Gli abbinamenti sono solo idee, voi cosa consigliereste ad ogni batteria?
Grazie :wink:
Ultima modifica di Max1991 il 24 feb 2020 10:31, modificato 3 volte in totale.
Mike76
Messaggi: 1060
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Mike76 » 20 nov 2019 20:12

I crostini li metterei insieme alla bollicina di aperitivo (il fegatino insieme al vino rosso crea gusto metallico).
I rossi di Montalcino a questo punto li metterei con il primo al ragu di salsiccia (ma eviterei la pasta all'uovo, non ottima per il vino rosso...meglio dei classici pici, così rimanete in tema territoriale).
Carne da grigliare va bene per il Chianti Classico (che metterei anche di tipo Riserva, per staccare dal rosso di Montalcino) e anche, volendo, per il Pergole (magari riservando i pezzi più nobili).
Con i Brunello metterei qualcosa in umido (selvaggina, ad esempio cinghiale alla cacciatora).
Vi manca il dolce...a sto punto farei pasticceria secca da abbinare ad un Vin Santo come si deve (Vinsangiusto o Rocca di Montegrossi) e siete a posto.
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 20 nov 2019 20:16

Mike76 ha scritto:I crostini li metterei insieme alla bollicina di aperitivo (il fegatino insieme al vino rosso crea gusto metallico).
I rossi di Montalcino a questo punto li metterei con il primo al ragu di salsiccia (ma eviterei la pasta all'uovo, non ottima per il vino rosso...meglio dei classici pici, così rimanete in tema territoriale).
Carne da grigliare va bene per il Chianti Classico (che metterei anche di tipo Riserva, per staccare dal rosso di Montalcino) e anche, volendo, per il Pergole (magari riservando i pezzi più nobili).
Con i Brunello metterei qualcosa in umido (selvaggina, ad esempio cinghiale alla cacciatora).
Vi manca il dolce...a sto punto farei pasticceria secca da abbinare ad un Vin Santo come si deve (Vinsangiusto o Rocca di Montegrossi) e siete a posto.


Il dolce non l’avevamo considerato in effetti, ottima idea..

Per i pici super d’accordo, pensavo a quelli in realtà!
Grazie per i consigli :)
marco.f11
Messaggi: 593
Iscritto il: 11 gen 2014 19:51

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda marco.f11 » 20 nov 2019 21:49

Magari per il dolce, visto il tema, piuttosto che un Vin Santo punterei su un bel Occhio di Pernice
:mrgreen:
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 21 nov 2019 16:39

marco.f11 ha scritto:Magari per il dolce, visto il tema, piuttosto che un Vin Santo punterei su un bel Occhio di Pernice
:mrgreen:

Perfetto! Grazie :)
Scompa82
Messaggi: 3
Iscritto il: 02 ott 2019 00:13

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Scompa82 » 10 dic 2019 19:17

Ciao Max, avete fatto alla fine? Se si ci metti due note? Grazie :D
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 11 dic 2019 13:21

Scompa82 ha scritto:Ciao Max, avete fatto alla fine? Se si ci metti due note? Grazie :D

Ciao Giulio,
alla fine la serata è stata spostata in gennaio, ti scriverò appena decidiamo la data :wink:
berafede
Messaggi: 13
Iscritto il: 08 mag 2019 17:17
Località: Treviso

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda berafede » 11 dic 2019 15:12

ciao Max, se ci fossero posti liberi io sarei interessato.
Quando deciderete la data e la pubblicherai ti faccio sapere se riuscirò ad esserci :D

grazie,
Federico
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 11 dic 2019 16:17

berafede ha scritto:ciao Max, se ci fossero posti liberi io sarei interessato.
Quando deciderete la data e la pubblicherai ti faccio sapere se riuscirò ad esserci :D

grazie,
Federico

Volentieri, sarà fatto :)
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 02 feb 2020 10:11

Finalmente siamo riusciti a trovare la data, qualche consiglio per una bolla a base sangiovese? Si trova qualcosa di interessante? Grazie
dani23
Messaggi: 174
Iscritto il: 31 ago 2018 17:56
Località: Vicenza

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda dani23 » 02 feb 2020 10:45

Max1991 ha scritto:Finalmente siamo riusciti a trovare la data, qualche consiglio per una bolla a base sangiovese? Si trova qualcosa di interessante? Grazie

C’è un piccolo produttore di Montalcino (L’Aietta) che da 8-9 anni produce un metodo classico con il Sangiovese, l’ultima che è uscita dovrebbe essere la 2014...
littlewood
Messaggi: 2009
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda littlewood » 02 feb 2020 10:47

dani23 ha scritto:
Max1991 ha scritto:Finalmente siamo riusciti a trovare la data, qualche consiglio per una bolla a base sangiovese? Si trova qualcosa di interessante? Grazie

C’è un piccolo produttore di Montalcino (L’Aietta) che da 8-9 anni produce un metodo classico con il Sangiovese, l’ultima che è uscita dovrebbe essere la 2014...

Anche le chiuse fa' MC....
littlewood
Messaggi: 2009
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda littlewood » 02 feb 2020 10:49

Singolare che la cena la facciate il venerdì di benvenuto Brunello....
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 02 feb 2020 10:54

littlewood ha scritto:
dani23 ha scritto:
Max1991 ha scritto:Finalmente siamo riusciti a trovare la data, qualche consiglio per una bolla a base sangiovese? Si trova qualcosa di interessante? Grazie

C’è un piccolo produttore di Montalcino (L’Aietta) che da 8-9 anni produce un metodo classico con il Sangiovese, l’ultima che è uscita dovrebbe essere la 2014...

Anche le chiuse fa' MC....

Grazie mille, darò un'occhiata!
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 02 feb 2020 11:00

littlewood ha scritto:Singolare che la cena la facciate il venerdì di benvenuto Brunello....

:mrgreen:
Non c'avevo neanche fatto caso, magari inseriamo un 2015 a sto punto :lol:
michelep
Messaggi: 73
Iscritto il: 27 ott 2016 12:26

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda michelep » 07 feb 2020 12:53

Max1991 ha scritto:Finalmente siamo riusciti a trovare la data, qualche consiglio per una bolla a base sangiovese? Si trova qualcosa di interessante? Grazie

Tenuta Pertinello, romagna.
Extra Brut, metodo classico da solo sangiovese in bianco, prezzo sui 20-25 se non sbaglio.
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 24 feb 2020 10:45

Rosso di montalcino, Casanova di neri 2016 Bel naso, fruttato e fiori. In bocca acidità tagliente e un pò scomposto. Dopo un pò dall'apertura al naso un profumo intensissimo di qualche fragranza quasi fastidiosa.
Rosso di montalcino, Canalicchio 2016 Ci mette un pò di più ad aprirsi rispetto al primo, all'inizio un pò morto sia al naso che in bocca. Poi si esprime bene, bel vino ben fatto.
Chianti Classico Riserva 'Il Poggio' Castello di Monsanto 2013 Che bel chianti, elegante e preciso. Sicuramente ancora giovane ma si denota grande personalità.
Chianti classico riserva badia coldibuono 2013 Non mi ha entusiasmato, nulla di che.
Percarlo 2004 WOW, per me il vino della serata, ancora perfetto, giovanissimo. Colore spettacolare, naso dai frutti ad una bellissima speziatura ma sempre giocato su frutta giovane e spezie dolci. Tenuto nel bicchiere un bel pò per godermelo nelle sue sfacettature.
Pergole torte 2004 ci mette un pò ad uscire, naso impolverato ma bocca da subito fresca ed elegante. Dopo mezzoretta si pulisce anche al naso, vino davvero molto buono, godurioso.
Brunello di montalcino Biondi santi 1995 altro vino che mi è piaciuto tantissimo, anche qua si è dovuto aspettarlo. All'inizio era scarico, non voleva farsi ammirare. Dopo poco però esplosione di profumi, anche qua una frutta super, matura ma ancora fresca. Beva impressionante! Nel podio assolutamente.
Brunello di montalcino Banfi Poggio all'oro 1995 Mi ha stupito, evoluto ma perfetto. Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli. Quasi un vino didattico. Anche qua bella sorpresa
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5228
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Andyele » 24 feb 2020 10:58

Max1991 ha scritto:Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli.


Oddio, io le note di smalto gradevoli devo ancora trovarle! :lol:
alì65
Messaggi: 12131
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda alì65 » 24 feb 2020 12:35

Andyele ha scritto:
Max1991 ha scritto:Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli.


Oddio, io le note di smalto gradevoli devo ancora trovarle! :lol:


non comprendi il linguaggio contemporaneo.... :D
futuro incerto...2020 di merda!!!
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 24 feb 2020 12:42

Andyele ha scritto:
Max1991 ha scritto:Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli.


Oddio, io le note di smalto gradevoli devo ancora trovarle! :lol:

Immagino!
Ma se leggero a me piace, non ci posso fare nulla :)

Come mi piace l'odore della vernice fresca e anche quello della benzina se devo dirla tutta :lol: :lol:
(ovviamente a piccolissime dosi, non è che ci metto il naso dentro tipo colla per sballarsi :mrgreen: )
maxer
Messaggi: 3634
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda maxer » 24 feb 2020 15:18

Max1991 ha scritto:
Andyele ha scritto:
Max1991 ha scritto:Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli.


Oddio, io le note di smalto gradevoli devo ancora trovarle! :lol:

Immagino!
Ma se leggero a me piace, non ci posso fare nulla :)

Come mi piace l'odore della vernice fresca e anche quello della benzina se devo dirla tutta :lol: :lol:
(ovviamente a piccolissime dosi, non è che ci metto il naso dentro tipo colla per sballarsi :mrgreen: )

..... prova con un semplice acetone per pulire le unghie dallo smalto : pare che in Brasile lo usino da decenni .... :mrgreen:

fenomeno dello sniffing proletario
carpe diem 8)
Max1991
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda Max1991 » 24 feb 2020 15:39

maxer ha scritto:
Max1991 ha scritto:
Andyele ha scritto:
Max1991 ha scritto:Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli.


Oddio, io le note di smalto gradevoli devo ancora trovarle! :lol:

Immagino!
Ma se leggero a me piace, non ci posso fare nulla :)

Come mi piace l'odore della vernice fresca e anche quello della benzina se devo dirla tutta :lol: :lol:
(ovviamente a piccolissime dosi, non è che ci metto il naso dentro tipo colla per sballarsi :mrgreen: )

..... prova con un semplice acetone per pulire le unghie dallo smalto : pare che in Brasile lo usino da decenni .... :mrgreen:

fenomeno dello sniffing proletario

Pensavo di diluirlo nel Banfi per togliere quella nota smaltata sgradevole ai più
:lol:
maxer
Messaggi: 3634
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Degustazione Sangiovese

Messaggioda maxer » 24 feb 2020 15:50

Max1991 ha scritto:
maxer ha scritto:
Max1991 ha scritto:
Andyele ha scritto:
Max1991 ha scritto:Un terziario bellissimo con note di smalto davvero gradevoli.


Oddio, io le note di smalto gradevoli devo ancora trovarle! :lol:

Immagino!
Ma se leggero a me piace, non ci posso fare nulla :)

Come mi piace l'odore della vernice fresca e anche quello della benzina se devo dirla tutta :lol: :lol:
(ovviamente a piccolissime dosi, non è che ci metto il naso dentro tipo colla per sballarsi :mrgreen: )

..... prova con un semplice acetone per pulire le unghie dallo smalto : pare che in Brasile lo usino da decenni .... :mrgreen:

fenomeno dello 'sniffing' proletario'

Pensavo di diluirlo nel Banfi per togliere quella nota smaltata sgradevole ai più
:lol:

..... ecco : fenomeno del cosiddetto 'desmalting enoico' ..... :wink:
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bobbisolo, pai mei, Roland e 6 ospiti