IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13363
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda Kalosartipos » 31 gen 2014 18:59

ugc ha scritto:io anzi spero che crolli tutto, che i cinesi si innamorino del vino argentino, i giapponesi dell'Australia, gli americani del Sud Africa, e la piantino di speculare con la roba che piace a me........

92 minuti di applausi! :D :wink:

(hai dimenticato i russi ed il Franciacorta :mrgreen: )
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda ugc » 31 gen 2014 19:19

Kalosartipos ha scritto:(hai dimenticato i russi ed il Franciacorta :mrgreen: )

giustissimo!!! :wink: :lol: :lol:
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
scrio
Messaggi: 10366
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda scrio » 31 gen 2014 23:29

vinotec ha scritto:Il mercato per il 2012 Rosso Borgogna

Come detto sopra, l'interesse globale in Borgogna non è mai stato più fervente. ...


Non mi pare proprio.
Dopo le impennate degli scorsi anni, la Francia, tutta, è in calo vertiginoso.
I mercati esteri guardano con molta diffidenza tali prodotti, che spesso si prestano a svalutazione.

La premiere dell'ultimo quinquennio si è mostrata come una catastrofe, tranne in pochi isolati casi.
I vari Lafite, carruades, rossignol trapet e compagnia bella sono ricomparsi in tutti i listini, ridimensionati, e vengono snobbati alla grande.

È anche vero che il mercato ci ha abituati a questi "cicli", con cadenza periodica, adesso è il momento buono degli italiani, o meglio, dei supertuscan.


Fanno eccezione ovviamente i vari drc, leflaive, leroy ecc.( ma solo i vini di punta :wink: )
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
paperofranco
Messaggi: 5967
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda paperofranco » 01 feb 2014 00:33

scrio ha scritto:
vinotec ha scritto:Il mercato per il 2012 Rosso Borgogna

Come detto sopra, l'interesse globale in Borgogna non è mai stato più fervente. ...


Non mi pare proprio.
Dopo le impennate degli scorsi anni, la Francia, tutta, è in calo vertiginoso.
I mercati esteri guardano con molta diffidenza tali prodotti, che spesso si prestano a svalutazione.

La premiere dell'ultimo quinquennio si è mostrata come una catastrofe, tranne in pochi isolati casi.
I vari Lafite, carruades, rossignol trapet e compagnia bella sono ricomparsi in tutti i listini, ridimensionati, e vengono snobbati alla grande.

È anche vero che il mercato ci ha abituati a questi "cicli", con cadenza periodica, adesso è il momento buono degli italiani, o meglio, dei supertuscan.


Fanno eccezione ovviamente i vari drc, leflaive, leroy ecc.( ma solo i vini di punta :wink: )


Sul serio?
romanee'
Messaggi: 6410
Iscritto il: 27 apr 2009 15:15

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda romanee' » 01 feb 2014 00:48

È anche vero che il mercato ci ha abituati a questi "cicli", con cadenza periodica, adesso è il momento buono degli italiani, o meglio, dei supertuscan.


Fanno eccezione ovviamente i vari drc, leflaive, leroy ecc.( ma solo i vini di punta :wink: )

quoto...
secondo la mia modestissima e minuscola esperienza,come ha detto il buon rodolfo,sono cicli che si ripetono....
prova nne sia i lafite e carruades,che andavano svenduti,insieme ai vari bourdeaux....nessuno li voleva....poi,i bourdeaux,hanno raggiunto cifre impressionanti.....per poi ricadere verso il basso...
stesso discorso per i borgogna...quaalche anno fa,quanto si pagava uno chambertin di rousseau...o un musigny di roumier...o un montrachet di leflaive????
io stesso ho preso casse di romanee conti da 12,originali del domaine,e i propietari di tali casse,quasi mi pregavano per prenderle.....poi tutto e' schizzato...
adesso pare che ci sia uno stallo (a parte il periodo estivo,secondo me mica tanto...infatti ho venduto 3 rc a dicembre,e 8 la tache stamattina...e non a prezzi di realizzo....)...secondo me ripartiranno....per il semplice motivo,che i borgogna e i bourdeaux,sono i vini piu' ricercati al mondo in assoluto....e con cicli quasi regolari,fanno il bello e il cattivo tempo....ma sinceramente,credo che non si vedra' mai piu' una romanee conti a 3500 euro,o un chambertin di rousseau a 250 euro,o un lafite a 250 euro...
ps... parere totalmente personale.... :wink:
SPEDISCO SOLITAMENTE DOPO 1 O 2 GIORNI DAL PAGAMENTO...MA A MOLTI HO SPEDITO E SPEDIRO' ANCOR PRIMA.. :D :wink:
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27282
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinotec » 01 feb 2014 06:56

romanee' ha scritto:È anche vero che il mercato ci ha abituati a questi "cicli", con cadenza periodica, adesso è il momento buono degli italiani, o meglio, dei supertuscan.


Fanno eccezione ovviamente i vari drc, leflaive, leroy ecc.( ma solo i vini di punta :wink: )

quoto...
secondo la mia modestissima e minuscola esperienza,come ha detto il buon rodolfo,sono cicli che si ripetono....
prova nne sia i lafite e carruades,che andavano svenduti,insieme ai vari bourdeaux....nessuno li voleva....poi,i bourdeaux,hanno raggiunto cifre impressionanti.....per poi ricadere verso il basso...
stesso discorso per i borgogna...quaalche anno fa,quanto si pagava uno chambertin di rousseau...o un musigny di roumier...o un montrachet di leflaive????
io stesso ho preso casse di romanee conti da 12,originali del domaine,e i propietari di tali casse,quasi mi pregavano per prenderle.....poi tutto e' schizzato...
adesso pare che ci sia uno stallo (a parte il periodo estivo,secondo me mica tanto...infatti ho venduto 3 rc a dicembre,e 8 la tache stamattina...e non a prezzi di realizzo....)...secondo me ripartiranno....per il semplice motivo,che i borgogna e i bourdeaux,sono i vini piu' ricercati al mondo in assoluto....e con cicli quasi regolari,fanno il bello e il cattivo tempo....ma sinceramente,credo che non si vedra' mai piu' una romanee conti a 3500 euro,o un chambertin di rousseau a 250 euro,o un lafite a 250 euro...
ps... parere totalmente personale.... :wink:


...quoto in toto... :wink:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
alì65
Messaggi: 12430
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda alì65 » 01 feb 2014 08:19

romanee' ha scritto:...infatti ho venduto 3 rc a dicembre,e 8 la tache stamattina...


benissimo!!!! qui si paga da bere e anche tanto!!! :D :D :D
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27282
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinotec » 01 feb 2014 08:44

alì65 ha scritto:
romanee' ha scritto:...infatti ho venduto 3 rc a dicembre,e 8 la tache stamattina...


benissimo!!!! qui si paga da bere e anche tanto!!! :D :D :D


...ti aspettiamo al varco... :lol:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
scrio
Messaggi: 10366
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda scrio » 01 feb 2014 11:58

romanee' ha scritto:....ma sinceramente,credo che non si vedra' mai piu' una romanee conti a 3500 euro,o un chambertin di rousseau a 250 euro,o un lafite a 250 euro...



Sai perchè non li troveremo piu' a quei prezzi(che gia sembravano uno sproposito all'epoca) perchè oramai la speculazione parte dalla fonte.

Una Romanee si pagava nel 2005(annata 2002) 700,00 + iva, oggi costa 2000,00 + iva
Un lafite 2001, annata media qualità, costava 230,00...adesso un 2011(che non credo sia migliore del 2001) costa 700/800,00

I produttori, giustamente o meno, visti i picchi toccati da certi vini, hanno deciso di guadagnare loro stessi in primis. Se io fossi uno di loro ragionerei probabilmente allo stesso modo, ma fatto sta che il mercato non ha reagito sempre bene, e ce ne stiamo accorgendo tutti noi venditori.

Staremo a vedere nel futuro prossimo quali saranno i risvolti, perchè se è vero che DRC fa il sold out, è anche vero che Yquem, Latour, Mouton e company hanno montagne di bt ,delle ultime annate sopratutto, ammassate in cantina.
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
romanee'
Messaggi: 6410
Iscritto il: 27 apr 2009 15:15

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda romanee' » 01 feb 2014 13:17

vinotec ha scritto:
alì65 ha scritto:
romanee' ha scritto:...infatti ho venduto 3 rc a dicembre,e 8 la tache stamattina...


benissimo!!!! qui si paga da bere e anche tanto!!! :D :D :D


...ti aspettiamo al varco... :lol:



ccciiiiii vostri.......... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
SPEDISCO SOLITAMENTE DOPO 1 O 2 GIORNI DAL PAGAMENTO...MA A MOLTI HO SPEDITO E SPEDIRO' ANCOR PRIMA.. :D :wink:
paperofranco
Messaggi: 5967
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda paperofranco » 01 feb 2014 14:56

Con tutto il rispetto per chi lo ha aperto e per chi ci ha scritto, io trovo questo 3ad surreale, al limite del grottesco. Sperare che vini che costano quanto un automobile aumentino?
Mah!
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27282
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinotec » 01 feb 2014 15:22

paperofranco ha scritto:Con tutto il rispetto per chi lo ha aperto e per chi ci ha scritto, io trovo questo 3ad surreale, al limite del grottesco. Sperare che vini che costano quanto un automobile aumentino?
Mah!


...grazie per il rispetto, anche se non ci conosciamo personalmente. Secondo voi quanti di noi aprono normalmente un DRC? Ma anche non normalmente, ma una volta ogni tanto? Io credo che a parte davidef, vinogodi e pochi altri, i più, se ne hanno qualche bottiglia in cantina la tengano lì e magari sperano che crescano un po' per poi venderle...io sono uno di quelli, ma parlo SOLO di DRC; quindi che differenza fa agli altri se i DRC crescono? se la romanee conti costasse 4000,00euro anziché 10000, pensate che qualcuno di quelli che ha scritto contro questo post, la comprerebbe comunque? Io credo di no...così pure per le altre referenze se un richebourg costasse 600,00euro anziché 1000, sarebbe lo stesso discorso...Comunque chiudo qui la polemica, tanto ne io ne voi possiamo influenzare il mercato con i nostri interventi.
Grazie per avermi sopportato...
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
paperofranco
Messaggi: 5967
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda paperofranco » 01 feb 2014 15:28

vinotec ha scritto:
paperofranco ha scritto:Con tutto il rispetto per chi lo ha aperto e per chi ci ha scritto, io trovo questo 3ad surreale, al limite del grottesco. Sperare che vini che costano quanto un automobile aumentino?
Mah!


...grazie per il rispetto, anche se non ci conosciamo personalmente. Secondo voi quanti di noi aprono normalmente un DRC? Ma anche non normalmente, ma una volta ogni tanto? Io credo che a parte davidef, vinogodi e pochi altri, i più, se ne hanno qualche bottiglia in cantina la tengano lì e magari sperano che crescano un po' per poi venderle...io sono uno di quelli, ma parlo SOLO di DRC; quindi che differenza fa agli altri se i DRC crescono? se la romanee conti costasse 4000,00euro anziché 10000, pensate che qualcuno di quelli che ha scritto contro questo post, la comprerebbe comunque? Io credo di no...così pure per le altre referenze se un richebourg costasse 600,00euro anziché 1000, sarebbe lo stesso discorso...Comunque chiudo qui la polemica, tanto ne io ne voi possiamo influenzare il mercato con i nostri interventi.
Grazie per avermi sopportato...


Non volevo fare polemica, e tantomeno cercare di fermare la discussione, mi è venuta un po' così di getto. Rileggendo con calma, tutto sommato hai ragione, non comprerei Romanée-Conti nemmeno se costasse 1000 euro, a 500 ci dovrei pensare, ma forse una boccia la comprerei. Quindi, sperando che non te la sia presa per il mio intervento, buona continuazione :wink: .
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27282
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinotec » 01 feb 2014 15:44

paperofranco ha scritto:
vinotec ha scritto:
paperofranco ha scritto:Con tutto il rispetto per chi lo ha aperto e per chi ci ha scritto, io trovo questo 3ad surreale, al limite del grottesco. Sperare che vini che costano quanto un automobile aumentino?
Mah!


...grazie per il rispetto, anche se non ci conosciamo personalmente. Secondo voi quanti di noi aprono normalmente un DRC? Ma anche non normalmente, ma una volta ogni tanto? Io credo che a parte davidef, vinogodi e pochi altri, i più, se ne hanno qualche bottiglia in cantina la tengano lì e magari sperano che crescano un po' per poi venderle...io sono uno di quelli, ma parlo SOLO di DRC; quindi che differenza fa agli altri se i DRC crescono? se la romanee conti costasse 4000,00euro anziché 10000, pensate che qualcuno di quelli che ha scritto contro questo post, la comprerebbe comunque? Io credo di no...così pure per le altre referenze se un richebourg costasse 600,00euro anziché 1000, sarebbe lo stesso discorso...Comunque chiudo qui la polemica, tanto ne io ne voi possiamo influenzare il mercato con i nostri interventi.
Grazie per avermi sopportato...


Non volevo fare polemica, e tantomeno cercare di fermare la discussione, mi è venuta un po' così di getto. Rileggendo con calma, tutto sommato hai ragione, non comprerei Romanée-Conti nemmeno se costasse 1000 euro, a 500 ci dovrei pensare, ma forse una boccia la comprerei. Quindi, sperando che non te la sia presa per il mio intervento, buona continuazione :wink: .

...grazie Franco :wink:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
scrio
Messaggi: 10366
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda scrio » 01 feb 2014 16:33

...a proposito, in offerte c'è un certo Samsung(ma chi lo conosce?!?! :shock: :mrgreen: ) che fa un'asta al contrario per un Montrachet DRC....
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
vinogodi
Messaggi: 29485
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinogodi » 01 feb 2014 18:02

scrio ha scritto:...a proposito, in offerte c'è un certo Samsung(ma chi lo conosce?!?! :shock: :mrgreen: ) che fa un'asta al contrario per un Montrachet DRC....
...il solito "fenomeno" che turba il mercato con proposte sottocosto... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8158
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda andrea » 01 feb 2014 18:19

scrio ha scritto:...a proposito, in offerte c'è un certo Samsung(ma chi lo conosce?!?! :shock: :mrgreen: ) che fa un'asta al contrario per un Montrachet DRC....

Che poi sarà il Montrachet di Forcella che gli hai passato tu. Qui siamo al peggior wine laundry... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
scrio
Messaggi: 10366
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda scrio » 01 feb 2014 18:24

andrea ha scritto:
scrio ha scritto:...a proposito, in offerte c'è un certo Samsung(ma chi lo conosce?!?! :shock: :mrgreen: ) che fa un'asta al contrario per un Montrachet DRC....

Che poi sarà il Montrachet di Forcella che gli hai passato tu. Qui siamo al peggior wine laundry... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:



Come te lo devo spiagare???!!!
A forcella fanno solo i rossi.
Per i bianchi trattasi della doc Piazza Garibaldi. :shock: :lol:
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda Palma » 01 feb 2014 20:37

vinotec ha scritto:
paperofranco ha scritto:Con tutto il rispetto per chi lo ha aperto e per chi ci ha scritto, io trovo questo 3ad surreale, al limite del grottesco. Sperare che vini che costano quanto un automobile aumentino?
Mah!


...grazie per il rispetto, anche se non ci conosciamo personalmente. Secondo voi quanti di noi aprono normalmente un DRC? Ma anche non normalmente, ma una volta ogni tanto? Io credo che a parte davidef, vinogodi e pochi altri, i più, se ne hanno qualche bottiglia in cantina la tengano lì e magari sperano che crescano un po' per poi venderle...io sono uno di quelli, ma parlo SOLO di DRC; quindi che differenza fa agli altri se i DRC crescono? se la romanee conti costasse 4000,00euro anziché 10000, pensate che qualcuno di quelli che ha scritto contro questo post, la comprerebbe comunque? Io credo di no...così pure per le altre referenze se un richebourg costasse 600,00euro anziché 1000, sarebbe lo stesso discorso...Comunque chiudo qui la polemica, tanto ne io ne voi possiamo influenzare il mercato con i nostri interventi.
Grazie per avermi sopportato...

Certo che deve essere anche sfortuna, perché non imbroccarne una manco per sbaglio è mica facile.
So che a te ed a tanti appassionati come te possa sembrare incredibile, ma invece c'è anche e pure tra quelli che hanno criticato questo meraviglioso ed interessantissimo 3ad (sono ironico, specifico per evidenti motivi) chi di quelle bottiglie ne ha aperte ed impensabile ogni tanto ne apre ancora :shock: :shock: :shock: e penso lo farà almeno finché non si ridurrà a dover chieder ad altri se i vini gli piacciano o meno.
Per carità è legittima la tua posizione, ma è legittima anche la mia di sperare che i prezzi si abbassino e che gli speculatori da strapazzo ci rimettano il più possibile.
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda de magistris » 01 feb 2014 20:42

Palma ha scritto:
vinotec ha scritto:
paperofranco ha scritto:Con tutto il rispetto per chi lo ha aperto e per chi ci ha scritto, io trovo questo 3ad surreale, al limite del grottesco. Sperare che vini che costano quanto un automobile aumentino?
Mah!


...grazie per il rispetto, anche se non ci conosciamo personalmente. Secondo voi quanti di noi aprono normalmente un DRC? Ma anche non normalmente, ma una volta ogni tanto? Io credo che a parte davidef, vinogodi e pochi altri, i più, se ne hanno qualche bottiglia in cantina la tengano lì e magari sperano che crescano un po' per poi venderle...io sono uno di quelli, ma parlo SOLO di DRC; quindi che differenza fa agli altri se i DRC crescono? se la romanee conti costasse 4000,00euro anziché 10000, pensate che qualcuno di quelli che ha scritto contro questo post, la comprerebbe comunque? Io credo di no...così pure per le altre referenze se un richebourg costasse 600,00euro anziché 1000, sarebbe lo stesso discorso...Comunque chiudo qui la polemica, tanto ne io ne voi possiamo influenzare il mercato con i nostri interventi.
Grazie per avermi sopportato...

Certo che deve essere anche sfortuna, perché non imbroccarne una manco per sbaglio è mica facile.
So che a te ed a tanti appassionati come te possa sembrare incredibile, ma invece c'è anche e pure tra quelli che hanno criticato questo meraviglioso ed interessantissimo 3ad (sono ironico, specifico per evidenti motivi) chi di quelle bottiglie ne ha aperte ed impensabile ogni tanto ne apre ancora :shock: :shock: :shock: e penso lo farà almeno finché non si ridurrà a dover chieder ad altri se i vini gli piacciano o meno.
Per carità è legittima la tua posizione, ma è legittima anche la mia di sperare che i prezzi si abbassino e che gli speculatori da strapazzo ci rimettano il più possibile.


che cavalo stai dicendo? se compri i vini per berli e non per rivenderli (anche solo in parte) non sei un vero appassionato... vergogna...
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
JohnnyTheFly
Messaggi: 2373
Iscritto il: 11 giu 2007 20:33
Località: Porretta Terme (BO), capitale dell'AVR

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda JohnnyTheFly » 01 feb 2014 20:50

" Parlando e piangendo appese la giacca al muro poi chiese una birra mettendosi al sicuro " - MASSIMO BUBOLA [tratto dall'incipit della canzone MARIA CHE CI CONSOLA, 1979]
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda davidef » 02 feb 2014 01:09

io ho una posizione a metà....

mi auguro si rivalutino tutte le bottiglie comperate e spero che quelle che comprerò costino sempre meno... :mrgreen:

comunque aver fretta di dar via 2010 e 2009 non so quanto giovi perchè, realisticamente, possono solo salire anche in vista di 2011/2012/2013
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27282
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinotec » 02 feb 2014 07:18

davidef ha scritto:io ho una posizione a metà....

mi auguro si rivalutino tutte le bottiglie comperate e spero che quelle che comprerò costino sempre meno... :mrgreen:

comunque aver fretta di dar via 2010 e 2009 non so quanto giovi perchè, realisticamente, possono solo salire anche in vista di 2011/2012/2013


...straquoto :D
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
vinogodi
Messaggi: 29485
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda vinogodi » 02 feb 2014 11:49

...nel dubbio, io bevo... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: IL CONSIGLIO DI UN ESPERTO...

Messaggioda Palma » 02 feb 2014 19:23

vinogodi ha scritto:...nel dubbio, io bevo... 8)

Anch'io, magari cercando di aprire i vini quando sono in trend crescente :D
ex Victor

Extreme fighet du chateau

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: maxer e 1 ospite