Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
AndreaTeam
Messaggi: 22
Iscritto il: 07 mag 2013 11:37
Località: Verona

Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda AndreaTeam » 10 giu 2013 11:11

Ciao a tutti... vi volevo gentilmente chiedere qualche aiuto per installare dei sensori termoigrometrici nella mia cantina.
Mi servirebbero almeno 2 punti di rilievo, possibilmente wifi o radio, i quali trasmettano le informazioni ad una "centrale" o direttamente al pc.

Sapreste aiutarmi?
Qualcuno ha qualcosa di simile già installato?

Grazie!!
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda davidef » 10 giu 2013 20:50

AndreaTeam ha scritto:Ciao a tutti... vi volevo gentilmente chiedere qualche aiuto per installare dei sensori termoigrometrici nella mia cantina.
Mi servirebbero almeno 2 punti di rilievo, possibilmente wifi o radio, i quali trasmettano le informazioni ad una "centrale" o direttamente al pc.

Sapreste aiutarmi?
Qualcuno ha qualcosa di simile già installato?

Grazie!!



addirittura :shock: :shock:

io apro la porta, entro in cantina, accarezzo due bottiglie. ..ne guardo qualcuna periodicamente per vedere insorgenza di eventuali muffe, leggo temperatura ed umidità su uno strumento a lancette di 15 anni, saluto tutte le bimbe ed esco

fino ad ora tutto bene direi. ... :mrgreen:
vinogodi
Messaggi: 28622
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda vinogodi » 10 giu 2013 21:31

ruben_1982 ha scritto:http://www.giorgiobormac.com/catalogo/categoria-principale/data-logger_05.htm

...bah... io per monitorare la cantina, oltre ai 4 sensori semiautomatici di temperatura direttamente collegati al criostatoo, ho adottato, 3 volte alla settimana , l'inserimento di 3 Data Trace negli angoli più sfavorevoli della cantinetta per 36 ore filate per poi scaricarli nel sistema che ha un programma statistico particolare e che , mandando un segnale satellitare , automaticamente mi riprogramma il ciclo di refrigerazione della cantina per evitare un delta di oltre 0,67 gradi centigradi giornalieri... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
RafaelUriarte
Messaggi: 44
Iscritto il: 16 apr 2013 21:26
Località: Lucca

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda RafaelUriarte » 10 giu 2013 21:56

Andrea,

Arduino con sensore di temperatura e umidità ed una con una scheda di rete per trasmettere dati al server...

(ho un po' esperienza con arduino)
Avatar utente
katarum
Messaggi: 255
Iscritto il: 22 nov 2011 15:18

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda katarum » 11 giu 2013 01:24

Anche secondo me Arduino può essere un'ottima soluzione. Bassi costi, risparmio energetico e possibilità di personalizzare come ti pare l'acquisizione dei dati. L'unico neo è che bisogna essere un minimo smaliziati con la programmazione Arduino (tutto sommato abbastanza semplice). Cmq in rete si trovano un sacco di progettini già fatti e puoi prendere spunto.

Altrimenti se vuoi fare una cosa meno seria ma con meno rotture di OO e spendendo poco potresti comprare 3 o 4 termoigrometri digitali con la sonda, tipo questi:

http://www.supersamastore.it/condiziona ... 0cm-detail

Non acquisiscono set di dati ma tengono sempre in memoria la temperatura massima e minima. Magari un paio di volte al mese puoi scendere in cantina e segnarti i dati di tutte le massime e le minime delle varie zone (e chiaramente resettarli). Da quello che ho letto in questo forum sulla temperatura di conservazione del vino, secondo me basta e avanza, correggetemi se sbaglio.. :roll:
Ca c'est la vérité....
ZEL WINE
Messaggi: 7204
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda ZEL WINE » 11 giu 2013 01:30

Ma cosa ci tenete in cantina?! L'uranio impoverito. Un semplice Oregon su una mensola non basta? :(
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
vinogodi
Messaggi: 28622
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda vinogodi » 11 giu 2013 08:32

ZEL WINE ha scritto:Ma cosa ci tenete in cantina?! L'uranio impoverito. Un semplice Oregon su una mensola non basta? :(

..assolutamente si: adoro il gusto del paradosso e queste esagerazioni mi fanno sorridere ... e mi scappa la supercazzola d'istinto... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
puspo
Messaggi: 655
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda puspo » 11 giu 2013 22:36

Con una decina di euro ho comprato su eBay un termometro/igrometro con sonda esterna senza fili.
Mi misura la temperatura e l'umidità in cantina, e la trasmette alla base che ho messo in casa. Basta e avanza per farsi grandi seghe mentali ;)
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
AndreaTeam
Messaggi: 22
Iscritto il: 07 mag 2013 11:37
Località: Verona

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda AndreaTeam » 12 giu 2013 01:30

Piu che seghe mentali il mio problema è che la cantina dove ho i vini si trova nella casa vecchia dove non vive nessuno. So di per certo che la temperatura non subisce sbalzi considerevoli ma volevo monitorare da casa (dove vivo) i dati.
Avatar utente
trikki
Messaggi: 3553
Iscritto il: 11 dic 2012 18:17
Contatta:

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda trikki » 05 lug 2013 17:06

Uela', ma cosi dicendo mi fate preoccupare. :?
Io i miei vini gli ho messi in cantina, che e' così fresca naturale, che in questi giorni ci vado a anche a dormire di poeriggio :D :D :D
e' 3 metri sotto il livello stradale. devo preoccuparmi? La temperatura in questo periodo e' di circa 12 gradi.
E' una temperatura giusta? Quali dovrebbero essere gli standard ottimali di temperatura e umidita'?Questa non l'ho mai misurata, ma e' sicuro che di secco non c'e' un bel niente :mrgreen: :mrgreen:
Le bottiglie poi fra l'altro sono tutte chiuse coricate in cassette di legno.
Attendo vostri consigli
:idea:
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda ilvinaio » 05 lug 2013 21:13

trikki ha scritto:Uela', ma cosi dicendo mi fate preoccupare. :?
Io i miei vini gli ho messi in cantina, che e' così fresca naturale
Le bottiglie poi fra l'altro sono tutte chiuse coricate in cassette di legno.
Attendo vostri consigli
:idea:



Consiglio numero uno levale dalle cassette di legno :wink:
Ombre

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda Ombre » 05 lug 2013 21:48

ilvinaio ha scritto:
trikki ha scritto:Uela', ma cosi dicendo mi fate preoccupare. :?
Io i miei vini gli ho messi in cantina, che e' così fresca naturale
Le bottiglie poi fra l'altro sono tutte chiuse coricate in cassette di legno.
Attendo vostri consigli
:idea:



Consiglio numero uno levale dalle cassette di legno :wink:


A proposito di levare le bottiglie dalle cassette di legno, scherzi o parli sul serio?

Un saluto a tutti
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda ilvinaio » 05 lug 2013 22:14

Ombre ha scritto:
ilvinaio ha scritto:
trikki ha scritto:Uela', ma cosi dicendo mi fate preoccupare. :?
Io i miei vini gli ho messi in cantina, che e' così fresca naturale
Le bottiglie poi fra l'altro sono tutte chiuse coricate in cassette di legno.
Attendo vostri consigli
:idea:



Consiglio numero uno levale dalle cassette di legno :wink:


A proposito di levare le bottiglie dalle cassette di legno, scherzi o parli sul serio?

Un saluto a tutti



Se le devi vendere acquistano valore ma se son x te e devono stare x anni nella tua cantina bella umida ........ :wink:
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1461
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda hansen » 05 lug 2013 22:46

AndreaTeam ha scritto:Piu che seghe mentali il mio problema è che la cantina dove ho i vini si trova nella casa vecchia dove non vive nessuno..


be' allora presumo che avrai montato prima di tutto un allarme a raggi infrarossi come minimo :wink:
Avatar utente
fabird
Messaggi: 2830
Iscritto il: 06 giu 2007 17:24
Località: MB

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda fabird » 05 lug 2013 23:17

anche la mia cantina principale non è a casa ma ogni tanto mi capita di andarci per fare rifornimento temperatura e umidità le controllo a sensazione sulla pelle.
L'arrampicata, un gioco infinito....... Un gioco finito si gioca per vincerlo,un gioco infinito per continuare a giocare. I partecipanti ad un gioco finito giocano entro confini ben precisi, i partecipanti ad un gioco infinito giocano con i confini
Avatar utente
trikki
Messaggi: 3553
Iscritto il: 11 dic 2012 18:17
Contatta:

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda trikki » 05 lug 2013 23:37

ilvinaio ha scritto:
Ombre ha scritto:
ilvinaio ha scritto:
trikki ha scritto:Uela', ma cosi dicendo mi fate preoccupare. :?
Io i miei vini gli ho messi in cantina, che e' così fresca naturale
Le bottiglie poi fra l'altro sono tutte chiuse coricate in cassette di legno.
Attendo vostri consigli
:idea:



Consiglio numero uno levale dalle cassette di legno :wink:


A proposito di levare le bottiglie dalle cassette di legno, scherzi o parli sul serio?

Un saluto a tutti



Se le devi vendere acquistano valore ma se son x te e devono stare x anni nella tua cantina bella umida ........ :wink:

beh, le ho messe in cassette di legno, così restano al buio totale. perchè da una finestrella un po di luce non diretta ci entra.
non capisco perchè le casette di legno vadano tolte subito. Puoi spiegarmelo? :roll:
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda brifazio » 07 lug 2013 21:35

Alla lunga nelle cassette ristagni di umidità -il legno la tira-
e scarsa o insufficiente circolazione d'aria sono causa di diffusione
di muffe/funghi, anche batteri, persino marciume.

Forse il vinaio intendeva dire questo?
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda ilvinaio » 07 lug 2013 21:55

brifazio ha scritto:Alla lunga nelle cassette ristagni di umidità -il legno la tira-
e scarsa o insufficiente circolazione d'aria sono causa di diffusione
di muffe/funghi, anche batteri, persino marciume.

Forse il vinaio intendeva dire questo?



Alla lunga si x essere pibinco :D
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 4188
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda Wineduck » 07 lug 2013 22:19

Secondo me spesso si confonde il concetto di "cantina umida" con quello di cantina con "umidità ristagnante". Non tutte le cantine con un alto tasso di umidità impregnano carta e legno. Dipende dal grado di aerazione. Per evitare muffe di ogni tipo è necessario che l'aria non ristagni: quindi aria umida ma in movimento, quindi cantina ventilata. Le migliori cantine naturali che ho visto hanno feritorie poste ad altezze diverse e su versanti opposti dell'edificio (es nord-sud) in modo che più facilmente si formino piccole differenze di pressione e quindi i relativi spostamenti di masse d'aria. Nessuna preclusione al legno quindi se la cantina è adeguatamente aerata.
"People call me rude, I wish we all were nude, I wish there was no black and white, I wish there were no rules" [Controversy]

follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda brifazio » 07 lug 2013 22:50

Giusta precisazione, espressa più diffusamente -e in maniera migliore- di come avevo fatto io.
mapomac
Messaggi: 145
Iscritto il: 07 ott 2007 20:40

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda mapomac » 19 lug 2015 10:43

Secondo voi temperature di conservazione di 25-30°C per qualche settimane (2-3), per bottiglie da bersi entro al massimo 12 mesi, possono degradare di parecchio le caratteristiche del vino, o addirittura comprometterlo ?
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 4188
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda Wineduck » 19 lug 2015 11:09

mapomac ha scritto:Secondo voi temperature di conservazione di 25-30°C per qualche settimane (2-3), per bottiglie da bersi entro al massimo 12 mesi, possono degradare di parecchio le caratteristiche del vino, o addirittura comprometterlo ?


No
"People call me rude, I wish we all were nude, I wish there was no black and white, I wish there were no rules" [Controversy]

follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
AedesLaterani2012
Messaggi: 1491
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda AedesLaterani2012 » 19 lug 2015 12:00

ZEL WINE ha scritto:Ma cosa ci tenete in cantina?! L'uranio impoverito. Un semplice Oregon su una mensola non basta? :(



Confermo e sottoscrivo: stazione termoigrometrica della Oregon Scientific con sensore esterno a tre canali radio... preciso da morire! :wink:
Honni soit qui mal y pense
bpdino
Messaggi: 1846
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Re: Monitorare Temperatura e Umidita' Cantina

Messaggioda bpdino » 19 lug 2015 12:01

Se si devono trasmettere dati a distanza è opportuno mappare la zona per verificare copertura gsm-gprs-satellite o se presente ADSL o fibra ottica. Dopo di che si deve prevedere una stazione termoigrometrica collegata ad un data-logger e quindi un interfaccia hardware-software per la trasmissione dati.
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: dani23, lapoelcan, markov, Max1991, ninetto, ORSO85, pie2014, supersonic76, Ziliovino e 12 ospiti