Quali sono i migliori spumanti italiani?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
redigaffi
Messaggi: 27
Iscritto il: 21 giu 2007 11:12
Località: torino

Quali sono i migliori spumanti italiani?

Messaggioda redigaffi » 10 lug 2007 10:27

Chi, per cortseia ,potrebbe indicarmi quali sono 3 o 4 spumanti italiani ?
Sia da collezionista che per bere. devo passare questa informazione ad un amico straniero, ed io di spumante non me ne intendo molto. Se qualcuno potesse indicarmi ache qualche prezzo ed enoteca dove comprare sarebbe il massimo.
Grazie
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11526
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Messaggioda Alberto » 10 lug 2007 12:04

Anticipando forse le risposte di qualcuno (molti, a dire il vero), i primi quattro nomi che mi vengono in mente sono:

1-Il Giulio

2-G. Ferrari

3-La Riserva del Fondatore

3-Trento Classico G. F.

Scherzi a parte...io ho trovato veramente grande, unico nel suo genere, il Brut d'Antan de La Scolca.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Roland
Messaggi: 52767
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Messaggioda Roland » 10 lug 2007 12:10

Salve.........
posso offrirti :

la scolca brut d'antan ris 93 ........euro 42, 50 cad ( elegante astuccio )
la scolca brut nature 2000 ..........euro 21,90 cad

Saluti

Gianni
Importiamo vino,champagne e pata negra
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Messaggioda chris715 » 10 lug 2007 13:18

giulio ferrari
comari del salem uberti
monterossa cabochon
rosè bellavista
Ciao ,
Chris .
M. de Hades
Messaggi: 6881
Iscritto il: 06 giu 2007 11:37

Messaggioda M. de Hades » 10 lug 2007 13:21

chris715 ha scritto:giulio ferrari
comari del salem uberti
monterossa cabochon
rosè bellavista



Sai che io il Cabochon proprio non riesco a farmelo piacere?
So anche che questa notizia darà una svolta epocale alla tua vita... :roll: :D :D
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 10 lug 2007 15:33

Chardonnay: Giulio Ferrari
Pinot Nero: Extra Brut di Giacosa
-------------
Prié Blanc: Blanc de Morgex et de La Salle Cuvée Golf Club Courmayeur
Erbaluce: San Giorgio di Cieck, Gran Riserva di Orsolani
Cortese: Millesimato o D'Antan di La Scolca
Lugana: Brut di Olivini
Verdicchio: Ubaldo Rosi di Colonnara
Asprinio: Extra Brut Millesimato di Grotta del Sole
Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo

L'aristocrazia delle bollicine italiane.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
piergi
Messaggi: 2202
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Messaggioda piergi » 10 lug 2007 15:35

Dedalus ha scritto:Chardonnay: Giulio Ferrari



Pinot Nero: Extra Brut di Giacosa
Prié Blanc: Blanc de Morgex et de La Salle Cuvée Golf Club Courmayeur
Erbaluce: San Giorgio di Cieck, Gran Riserva di Orsolani
Cortese: Millesimato o D'Antan di La Scolca
Lugana: Brut di Olivini
Verdicchio: Ubaldo Rosi di Colonnara
Asprinio: Extra Brut Millesimato di Grotta del Sole
Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo

L'aristocrazia delle bollicine italiane.

Bombino bianco:D'araprì brut
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
M. de Hades
Messaggi: 6881
Iscritto il: 06 giu 2007 11:37

Messaggioda M. de Hades » 10 lug 2007 15:37

Dedalus ha scritto:Chardonnay: Giulio Ferrari


Quoto


Dedalus ha scritto:Pinot Nero: Extra Brut di Giacosa


Quotissimo


Dedalus ha scritto:Erbaluce: San Giorgio di Cieck, Gran Riserva di Orsolani

Ne ho una bottiglia in cantina.
Magari stasera me lo bevo!


Dedalus ha scritto:Verdicchio: Ubaldo Rosi di Colonnara


Quoto (1998 splendido)


Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Messaggioda gremul » 10 lug 2007 15:39

aggiungiamo anche il pas dosè di Cavalleri dai senò povera Franciacorta...
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
M. de Hades
Messaggi: 6881
Iscritto il: 06 giu 2007 11:37

Messaggioda M. de Hades » 10 lug 2007 15:45

Se poi volessimo ampliare la proposta e le tipologie:

Driveri Moscato Spumante Metodo Classico - Cascina Fonda
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Messaggioda gremul » 10 lug 2007 15:53

io comunque da buon esterofilo consiglierei all'amico straniero di rivolgersi in Champagne e di lasciare pure perdere gli spumanti italiani... :D :D :D
Ultima modifica di gremul il 10 lug 2007 15:55, modificato 1 volta in totale.
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 10 lug 2007 15:54

M. de Hades ha scritto:
Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?


Se ti riferisci al 2000, sono d'accordo con te, tanto che nell'articolo dell'anno scorso gli preferii di ben quattro punti la sua stessa versione base, il Brut. Bevuto ancora una volta giusto domenica sera, ha confermato i propri limiti degustativi.

Tuttavia il Nerello Mascalese di Murgo è un Metodo Classico assolutamente imperdibile nella panoramica della spumantistica italiana, e ho voluto indicare l'etichetta di punta, tralasciando l'annata. Non perché soffra il concetto per cui l'etichetta di punta sia migliore a prescindere della versione base, ma perché è destinata negli anni a migliorare sempre di più. La nuova cantina e l'affinamento delle lavorazioni renderanno progressivamente ragione delle maggiori ambizioni dell'Extra Brut.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Messaggioda gremul » 10 lug 2007 15:56

Dedalus ha scritto:
M. de Hades ha scritto:
Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?


Se ti riferisci al 2000, sono d'accordo con te, tanto che nell'articolo dell'anno scorso gli preferii di ben quattro punti la sua stessa versione base, il Brut. Bevuto ancora una volta giusto domenica sera, ha confermato i propri limiti degustativi.

Tuttavia il Nerello Mascalese di Murgo è un Metodo Classico assolutamente imperdibile nella panoramica della spumantistica italiana, e ho voluto indicare l'etichetta di punta, tralasciando l'annata. Non perché soffra il concetto per cui l'etichetta di punta sia migliore a prescindere della versione base, ma perché è destinata negli anni a migliorare sempre di più. La nuova cantina e l'affinamento delle lavorazioni renderanno progressivamente ragione delle maggiori ambizioni dell'Extra Brut.


concordo, Murgo fa proprio un buon spumante, è da un po che non lo asaggio mi piacerebbe riberlo.
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 10 lug 2007 15:57

M. de Hades ha scritto:Se poi volessimo ampliare la proposta e le tipologie:

Driveri Moscato Spumante Metodo Classico - Cascina Fonda


Beh, volendo ampliare ai vitigni aromatici e/o con residuo zuccherino, non si può allora non citare l'Asti De Miranda di Contratto, che seppur appena meno cremoso del Driveri ha una potenza aromatica davvero notevole, e l'umile ma validissima Malvasia Brut Millesimata di Cantine Dall'Asta.

Se si accettano anche i vini barbacarliani, il Moscato d'Asti Pensiero di Tenuta dei Fiori, leva 1991 e sboccatura 1996, è un vino del tutto singolare, ma davvero fascinoso.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
M. de Hades
Messaggi: 6881
Iscritto il: 06 giu 2007 11:37

Messaggioda M. de Hades » 10 lug 2007 15:57

Dedalus ha scritto:
M. de Hades ha scritto:
Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?


Se ti riferisci al 2000, sono d'accordo con te, tanto che nell'articolo dell'anno scorso gli preferii di ben quattro punti la sua stessa versione base, il Brut. Bevuto ancora una volta giusto domenica sera, ha confermato i propri limiti degustativi.

Tuttavia il Nerello Mascalese di Murgo è un Metodo Classico assolutamente imperdibile nella panoramica della spumantistica italiana, e ho voluto indicare l'etichetta di punta, tralasciando l'annata. Non perché soffra il concetto per cui l'etichetta di punta sia migliore a prescindere della versione base, ma perché è destinata negli anni a migliorare sempre di più. La nuova cantina e l'affinamento delle lavorazioni renderanno progressivamente ragione delle maggiori ambizioni dell'Extra Brut.



Sono d'accordo che sia interessante, per il vitigno e la zona di produzione.
Indicarlo, però, fra l'aristocrazia spumantistica d'Italia mi sembra un po' eccessivo.
Almeno per ora.
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 10 lug 2007 15:58

gremul ha scritto:
Dedalus ha scritto:
M. de Hades ha scritto:
Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?


Se ti riferisci al 2000, sono d'accordo con te, tanto che nell'articolo dell'anno scorso gli preferii di ben quattro punti la sua stessa versione base, il Brut. Bevuto ancora una volta giusto domenica sera, ha confermato i propri limiti degustativi.

Tuttavia il Nerello Mascalese di Murgo è un Metodo Classico assolutamente imperdibile nella panoramica della spumantistica italiana, e ho voluto indicare l'etichetta di punta, tralasciando l'annata. Non perché soffra il concetto per cui l'etichetta di punta sia migliore a prescindere della versione base, ma perché è destinata negli anni a migliorare sempre di più. La nuova cantina e l'affinamento delle lavorazioni renderanno progressivamente ragione delle maggiori ambizioni dell'Extra Brut.


concordo, Murgo fa proprio un buon spumante, è da un po che non lo asaggio mi piacerebbe riberlo.


Ho trovato la boccia snob da portare da te il 19...

...il base ovviamente, ché è ufficialmente l'etichetta più punteggiata... :D :D :D
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Messaggioda gremul » 10 lug 2007 16:05

Dedalus ha scritto:
gremul ha scritto:
Dedalus ha scritto:
M. de Hades ha scritto:
Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?


Se ti riferisci al 2000, sono d'accordo con te, tanto che nell'articolo dell'anno scorso gli preferii di ben quattro punti la sua stessa versione base, il Brut. Bevuto ancora una volta giusto domenica sera, ha confermato i propri limiti degustativi.

Tuttavia il Nerello Mascalese di Murgo è un Metodo Classico assolutamente imperdibile nella panoramica della spumantistica italiana, e ho voluto indicare l'etichetta di punta, tralasciando l'annata. Non perché soffra il concetto per cui l'etichetta di punta sia migliore a prescindere della versione base, ma perché è destinata negli anni a migliorare sempre di più. La nuova cantina e l'affinamento delle lavorazioni renderanno progressivamente ragione delle maggiori ambizioni dell'Extra Brut.


concordo, Murgo fa proprio un buon spumante, è da un po che non lo asaggio mi piacerebbe riberlo.


Ho trovato la boccia snob da portare da te il 19...

...il base ovviamente, ché è ufficialmente l'etichetta più punteggiata... :D :D :D


ma le autopunteggiature non valgono :D :D :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Il Comandante
Messaggi: 5946
Iscritto il: 11 giu 2007 13:51

Messaggioda Il Comandante » 10 lug 2007 16:09

Tra chardonnay cinesi e nerello spumantizzati, sono sempre più convinto che il 19 avrò un impegno improvviso che mi costringerà a saltare la serata...
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12421
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Messaggioda l'oste » 10 lug 2007 16:12

Il Comandante ha scritto:Tra chardonnay cinesi e nerello spumantizzati, sono sempre più convinto che il 19 avrò un impegno improvviso che mi costringerà a saltare la serata...

...temo sia il mio stesso impegno improvviso, ci andiamo insieme? :)
...macchecolpaabbiamonoi se ci piacciono i vini snob-buoni... :P
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Messaggioda gremul » 10 lug 2007 16:17

ma va la, vedrete che non vi pentirete!!! :D :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 10 lug 2007 16:25

gremul ha scritto:
Dedalus ha scritto:
gremul ha scritto:
Dedalus ha scritto:
M. de Hades ha scritto:
Dedalus ha scritto:Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo


I don't agree. :?


Se ti riferisci al 2000, sono d'accordo con te, tanto che nell'articolo dell'anno scorso gli preferii di ben quattro punti la sua stessa versione base, il Brut. Bevuto ancora una volta giusto domenica sera, ha confermato i propri limiti degustativi.

Tuttavia il Nerello Mascalese di Murgo è un Metodo Classico assolutamente imperdibile nella panoramica della spumantistica italiana, e ho voluto indicare l'etichetta di punta, tralasciando l'annata. Non perché soffra il concetto per cui l'etichetta di punta sia migliore a prescindere della versione base, ma perché è destinata negli anni a migliorare sempre di più. La nuova cantina e l'affinamento delle lavorazioni renderanno progressivamente ragione delle maggiori ambizioni dell'Extra Brut.


concordo, Murgo fa proprio un buon spumante, è da un po che non lo asaggio mi piacerebbe riberlo.


Ho trovato la boccia snob da portare da te il 19...

...il base ovviamente, ché è ufficialmente l'etichetta più punteggiata... :D :D :D


ma le autopunteggiature non valgono :D :D :D


Ma come, puoi immaginaVe qualcosa di più stVaoVdinaViamente snob delle autopunteggiatuVe? :roll:
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12421
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Messaggioda l'oste » 10 lug 2007 16:26

gremul ha scritto:ma va la, vedrete che non vi pentirete!!! :D :D

son già pentito, immagino i terroir, sud del Tamigi, Fiandre, penisola dello Jutland...e se ci va bene un bel Notarpanaro :P
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 10 lug 2007 16:31

piergi ha scritto:
Dedalus ha scritto:Chardonnay: Giulio Ferrari



Pinot Nero: Extra Brut di Giacosa
Prié Blanc: Blanc de Morgex et de La Salle Cuvée Golf Club Courmayeur
Erbaluce: San Giorgio di Cieck, Gran Riserva di Orsolani
Cortese: Millesimato o D'Antan di La Scolca
Lugana: Brut di Olivini
Verdicchio: Ubaldo Rosi di Colonnara
Asprinio: Extra Brut Millesimato di Grotta del Sole
Nerello Mascalese: Extra Brut Millesimato di Murgo

L'aristocrazia delle bollicine italiane.

Bombino bianco:D'araprì brut






Sicuro ???
Io ne ho bevuti due, il rosè e credo il loro satén quello con una placca metallica sulla bottiglia, entrambi pessimi.

Ciao
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Deruj
Messaggi: 4145
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15

Messaggioda Deruj » 10 lug 2007 16:38

gremul ha scritto:ma va la, vedrete che non vi pentirete!!! :D :D

Hai ragione: io non sono minimamente pentito.

:lol: :lol: :lol:
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12421
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Messaggioda l'oste » 10 lug 2007 16:50

Deruj ha scritto:
gremul ha scritto:ma va la, vedrete che non vi pentirete!!! :D :D

Hai ragione: io non sono minimamente pentito.

:lol: :lol: :lol:


visto che provochi, mi impegnerò per farti pentire...
i gusti li dovrei conoscere...
:twisted:
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti