UNA PREGUNTA...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27087
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinotec » 17 ott 2019 18:48

E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
littlewood
Messaggi: 1951
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda littlewood » 17 ott 2019 19:17

vinotec ha scritto:E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?

Yess! :D
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27087
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinotec » 18 ott 2019 05:50

littlewood ha scritto:
vinotec ha scritto:E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?

Yess! :D

Grazie Franco, ma a cosa serve? LO fanno tutte le aziende?
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
littlewood
Messaggi: 1951
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda littlewood » 18 ott 2019 07:00

vinotec ha scritto:
littlewood ha scritto:
vinotec ha scritto:E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?

Yess! :D

Grazie Franco, ma a cosa serve? LO fanno tutte le aziende?

Se usi bassi livelli di solforosa e' una precauzione in piu'. Evita la presenza di ossigeno nella bottiglia e quindi rischi di ossidazione. Nn penso lo facciano tutti....
vinogodi
Messaggi: 28899
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinogodi » 18 ott 2019 07:57

..nelle chiusure ermetiche dei contenitori di diversa natura , nell'alimentare , è una consuetudine l'immissione di azoto miscelato ad anidride carbonica. Serve a ridurre l'ossigeno negli "spazi di testa" dei contenitori e ridurre la presenza di ossigeno , come ha ben descritto Franco... la cosiddetta "atmosfera modificata" ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27087
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinotec » 18 ott 2019 09:18

...grazie ad entrambi!
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Messner
Messaggi: 897
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda Messner » 18 ott 2019 09:58

Si può utilizzare anche l'Argon. Bellissimo gas inerte perfetto per questi utilizzi.
Macca84
Messaggi: 246
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda Macca84 » 18 ott 2019 10:51

Giusto per...
Se usate bottiglie dell'acqua comprate al supermercato, quando le apri senti lo stoc e poi perdono la pressione...
Quella pressione è una piccola quantità di azoto che viene inserita per fare in modo che non proliferano cariche batteriche perché non c'e ossigeno dentro la bottiglia...

Stessa cosa si può fare per tutti i liquidi...
piergi
Messaggi: 2250
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda piergi » 18 ott 2019 11:22

L'azoto viene utilizzato anche nelle cisterne (nel mio caso di olio), sempre per lo stesso motivo, ridurre anzi rallentare, nel caso specifico, la possibilità di ossidazione.
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Avatar utente
vinnae
Messaggi: 2265
Iscritto il: 27 ott 2013 10:34

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinnae » 02 nov 2019 15:18

littlewood ha scritto:
vinotec ha scritto:E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?

Yess! :D

Eeee,
puoi dire ad Ivo,
che si migliora anche la prestazione sessuale,
E' un amico :mrgreen:
Succede sempre qualcosa di bello intorno ad una bottiglia di Champagne.......
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27087
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinotec » 02 nov 2019 15:41

vinnae ha scritto:
littlewood ha scritto:
vinotec ha scritto:E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?

Yess! :D

Eeee,
puoi dire ad Ivo,
che si migliora anche la prestazione sessuale,
E' un amico :mrgreen:


...da buon farmacista ho dei rimedi più sicuri... :wink:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
vinnae
Messaggi: 2265
Iscritto il: 27 ott 2013 10:34

Re: UNA PREGUNTA...

Messaggioda vinnae » 02 nov 2019 17:58

vinotec ha scritto:
vinnae ha scritto:
littlewood ha scritto:
vinotec ha scritto:E' vero che quando, a livello professionistico di alta gamma, si tappano le bottiglie, ci sono macchinari che prima del tappo immettono azoto nella bottiglia?

Yess! :D

Eeee,
puoi dire ad Ivo,
che si migliora anche la prestazione sessuale,
E' un amico :mrgreen:


...da buon farmacista ho dei rimedi più sicuri... :wink:

Non ho dubbi!
Succede sempre qualcosa di bello intorno ad una bottiglia di Champagne.......

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nexus1990, teknopadre e 28 ospiti