Voleranno stracci

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 16 mag 2024 10:15

Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:Senza voler fare polemica, in un momento internazionale tragico e in Italia drammatico (crisi economica, sanità ecc) il governo in carica oltre ad una perenne propaganda elettorale in vista elezioni Eu, ha oggettivamente come unici obbiettivi il premierato e la riforma della magistratura, interventi totalmente inutili al quotidiano del popolo che tanto amano...

PS : No comment sulla costante stampella renziana a tutti questi interventi del governo. Chi vota Renzi vota Meloni&Salvini


Posso non concordare ?
Le stime di crescita economica superiori alla media eu, l'occupazione, anche femminile, ai massimi negli ultimi anni, il pnrr che non ha ritardi, etc,etc. mi sembrano altri elementi da valutare.

Il premierato verrà giudicato da un referendum e vedremo come andrà, la riforma della magistratura mi sembra una cosa che ormai vada fatta. Con coraggio, ma vada fatta.

La stampella renziana non mi sembra determinante. I numeri alla camera ed al senato sono larghi ed ogni giorno lo diventano ancora di piu'.
Poi ci puo' stare che le proposte di renzi and C. siano piu' vicine al governo, ma puo' essere una tattica disperata di quel partito, ormai relegato al 2/3% per mettersi un po' in mostra.

Ultima cosa sono curioso di vedere se il cdx alle europee confermerà i numeri delle ultime politiche. Parlo in generale, come coalizione.

Sinceramente Marco, nonostante io sia culturalmente all'opposto di FdI, ti confesso che quando nel 2022 in campagna elettorale sentivo Giorgia inveire contro accise ed extraprofitti delle banche e promettere interventi che avrebbero cambiato la vita quotidiana degli italiani, ci avevo creduto, mi dicevo vabbè sarà di destra ma di quella sociale.
Invece, niente, nada, non ne parla nemmeno più, non mi pare corretto dopo aver promesso e preso i voti.

Il premierato non è assolutamente una necessità nè migliorerà il portafoglio degli italiani comuni e la riforma della giustizia è più una "vendetta" e non un intervento per accorciare i tempi dei processi, questi si che sarebbero da riformare.

Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 11917
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Voleranno stracci

Messaggioda zampaflex » 16 mag 2024 19:01

l'oste ha scritto:
Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:Senza voler fare polemica, in un momento internazionale tragico e in Italia drammatico (crisi economica, sanità ecc) il governo in carica oltre ad una perenne propaganda elettorale in vista elezioni Eu, ha oggettivamente come unici obbiettivi il premierato e la riforma della magistratura, interventi totalmente inutili al quotidiano del popolo che tanto amano...

PS : No comment sulla costante stampella renziana a tutti questi interventi del governo. Chi vota Renzi vota Meloni&Salvini


Posso non concordare ?
Le stime di crescita economica superiori alla media eu, l'occupazione, anche femminile, ai massimi negli ultimi anni, il pnrr che non ha ritardi, etc,etc. mi sembrano altri elementi da valutare.

Il premierato verrà giudicato da un referendum e vedremo come andrà, la riforma della magistratura mi sembra una cosa che ormai vada fatta. Con coraggio, ma vada fatta.

La stampella renziana non mi sembra determinante. I numeri alla camera ed al senato sono larghi ed ogni giorno lo diventano ancora di piu'.
Poi ci puo' stare che le proposte di renzi and C. siano piu' vicine al governo, ma puo' essere una tattica disperata di quel partito, ormai relegato al 2/3% per mettersi un po' in mostra.

Ultima cosa sono curioso di vedere se il cdx alle europee confermerà i numeri delle ultime politiche. Parlo in generale, come coalizione.

Sinceramente Marco, nonostante io sia culturalmente all'opposto di FdI, ti confesso che quando nel 2022 in campagna elettorale sentivo Giorgia inveire contro accise ed extraprofitti delle banche e promettere interventi che avrebbero cambiato la vita quotidiana degli italiani, ci avevo creduto, mi dicevo vabbè sarà di destra ma di quella sociale.
Invece, niente, nada, non ne parla nemmeno più, non mi pare corretto dopo aver promesso e preso i voti.

Il premierato non è assolutamente una necessità nè migliorerà il portafoglio degli italiani comuni e la riforma della giustizia è più una "vendetta" e non un intervento per accorciare i tempi dei processi, questi si che sarebbero da riformare.

Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.


La Destra Sociale non è che una forma arcaica di populismo, purtroppo per tutti noi.
Su Renzi continuate, invece, a guardare il dito e non la luna, che è la sua capacità di insinuarsi nelle fessure per fare muovere la politica nella direzione da lui voluta. Adesso appare improbabile, ma intanto sul Conte I e sull'alleanza PD-M5S ha avuto ragione lui.
Non progredi est regredi
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27170
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Voleranno stracci

Messaggioda tenente Drogo » 16 mag 2024 19:09

mentre i travagliati strepitano su una presunta "stampella" da parte di Renzi, i Cinquestelle, d'intesa con la Meloni, piazzano i loro uomini e donne in vari programmi Rai
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 11917
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Voleranno stracci

Messaggioda zampaflex » 16 mag 2024 19:21

Marco ha scritto:
Da un'iperbole all'altra...
Non vedo censure, le inventa la sinistra per starnazzare ai quattro venti qualcosa, visto che sono a corto di argomenti.
Fa bene la Meloni ad evitare quegli pseudo giornalisti che da sempre sono schierati contro. Sono faziosi, odiosi, in gran parte incompetenti che in altri paesi farebbero fatica anche a trovare un posto come scribbacchini.
Molti di loro passano dalle scrivanie alle candidature senza vergogna. E se va male la parentesi politica, tornano indietro e, facendo finta di nulla, si ergono a paladini superpartes.
La nazione giucherà l'operato del governo, tutt'altro che perfetto, senza bisogno di qualcuno che dia suggerimenti.
Non torno indietro al ventennio, perchè solo a pensarci mi viene da ridere.
Avete sempre questo argomento, instancabilmente sempre lo stesso.
Se il comportamento dell'uomo medio e della società volge al pessimo è sicuramente colpa della Meloni che governa da due anni nemmeno...
Aggiungo solo un'ultima cosa, semmai (leggi mai) un giorno ci saranno le squadracce chiamami che saremo dalla stessa parte a combatterli.
Curiosità: posso contare su di te quando le squadre-occupazioni dei centri sociali occupano gli alloggi ater ai vecchietti ricoverati per darli ad immigrati compiacenti?

Per il momento le uniche squadracce che vedo sono quelle di immigrati, piu' o meno clandestini, che saccheggiano le nostre città. MA anche su questo argomento so già che dirai che è tutta un'impressione. Che non è così, che è brava gente...


Beh, cominciamo dalla confutazione del ruolo dei giornalisti. Per te sono faziosi e odiosi, e allora ti invito a recuperare le pagine dei giornali di destra quando era la sinistra al governo e rileggerne gli articoli: non erano forse faziosi e odiosi? Mi ricordo numerosissimi episodi di cronaca ampiamente manipolata e grondante veleno, prime pagine ululanti nella sconfitta e tronfie nel successo. Se per te erano nel giusto a scrivere così, allora sono nel giusto, specularmente, tutti gli attuali cronisti di opposizione. Simul stabunt, eccetera. E' il ruolo dell'opposizione, quello di criticare chi governa, non di rendere omaggio con salamelecchi e inchini.
Sarebbe bello poi pretendere una maggiore qualità nel tono e negli argomenti, vedere un dibattito tra maggioranza e opposizione maturo e completo invece che strilla e pagliacciate, ma devo notare come non si veda questa maturità nemmeno, soprattutto, negli USA e in UK che sono le democrazie dal pedigree più autentico. Perciò, questo abbiamo e questo dobbiamo tenerci finché il pubblico non guarirà dalla propria infantilità e pretenderà chiarezza di idee e di espressione.
Ti stanno antipatici gli scribacchini che si buttano in politica? Ti cito il capostipite della generazione moderna di giornalisti passati allo scranno: Gianni Letta. Ho messo l'asso di briscola, adesso passo a raccogliere :mrgreen:

Riguardo alle forze tendenti verso, e agli atteggiamenti crescenti come lenta marea verso una esibizione di toni e atti fascisteggianti, posso essere d'accordo che non può tornare il Ventennio così com'era, ma contesto, dalla mia posizione particolarmente allergica a certe insottigliezze che noto sempre più spesso sparse qui e là, che nemmeno ce ne siano. Tu potrai non accorgertene, per relativa vicinanza e quindi carenza di prospettiva, ma ti assicuro che l'Italia vista da lontano accumula azioni gradualmente sempre più estese e dimostrative, esibizioni sfrontate di una orgogliosa appartenenza da estrinsecare attraverso l'uso della forza, verbale o fisica. Granello dopo granello, la montagnola di violenza sta crescendo, e mi auguro che ad un bel punto la valvola di sfogo entri in funzione e questo volersi appropriare della società con le cattive, questa incapacità di convivere con chi ha una opinione ed uno stile di vita diversi, anche radicalmente, ma che non nuociono e non impattano sui modelli preconizzati dai reazionari locali, si sgonfi per stanchezza o carenza di stimoli.
Non mi fare mettere a citare episodi, basta leggere le cronache con un occhio neutrale e tutto si vedrà.
Non progredi est regredi
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 16 mag 2024 20:06

zampaflex ha scritto:
l'oste ha scritto:
Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.


La Destra Sociale non è che una forma arcaica di populismo, purtroppo per tutti noi.
Su Renzi continuate, invece, a guardare il dito e non la luna, che è la sua capacità di insinuarsi nelle fessure per fare muovere la politica nella direzione da lui voluta. Adesso appare improbabile, ma intanto sul Conte I e sull'alleanza PD-M5S ha avuto ragione lui.

Ognuno ha le proprie preferenze, non cambiare idea tu che non la cambio io, ma almeno discutiamo del modo di fare politica di qualcuno con la nostra testa, senza influencers e indottrinamenti altrui.
La capacità di insinuarsi nelle fessure, scusa, ma mi fa venire in mente una cimice.
La figura politica di Renzi, oltre che nei tanto sbandierati "meriti" quando era al governo, è quella di una trasformista opportunista e la direzione politica da lui voluta è ottenere consenso e potere personale, quello che ha avuto e si è giocato per presunzione una decina di anni fa. Dopo quella stagione anche positiva per alcune riforme e bonus il personaggio ha cambiato modo di giocare e non è questione di guardare il dito o la luna, perché Renzi ha due dita e due lune, a seconda della sua personale (again) convenienza.
Per correttezza non voglio nemmeno entrare nel merito delle sue "consulenze" a soggetti arabi di dubbia etica o citare il processo per la Fondazione Open, del quale capiremo quando sarà finito.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5491
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Voleranno stracci

Messaggioda Marco » 17 mag 2024 08:50

l'oste ha scritto:
Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:Senza voler fare polemica, in un momento internazionale tragico e in Italia drammatico (crisi economica, sanità ecc) il governo in carica oltre ad una perenne propaganda elettorale in vista elezioni Eu, ha oggettivamente come unici obbiettivi il premierato e la riforma della magistratura, interventi totalmente inutili al quotidiano del popolo che tanto amano...

PS : No comment sulla costante stampella renziana a tutti questi interventi del governo. Chi vota Renzi vota Meloni&Salvini


Posso non concordare ?
Le stime di crescita economica superiori alla media eu, l'occupazione, anche femminile, ai massimi negli ultimi anni, il pnrr che non ha ritardi, etc,etc. mi sembrano altri elementi da valutare.

Il premierato verrà giudicato da un referendum e vedremo come andrà, la riforma della magistratura mi sembra una cosa che ormai vada fatta. Con coraggio, ma vada fatta.

La stampella renziana non mi sembra determinante. I numeri alla camera ed al senato sono larghi ed ogni giorno lo diventano ancora di piu'.
Poi ci puo' stare che le proposte di renzi and C. siano piu' vicine al governo, ma puo' essere una tattica disperata di quel partito, ormai relegato al 2/3% per mettersi un po' in mostra.

Ultima cosa sono curioso di vedere se il cdx alle europee confermerà i numeri delle ultime politiche. Parlo in generale, come coalizione.

Sinceramente Marco, nonostante io sia culturalmente all'opposto di FdI, ti confesso che quando nel 2022 in campagna elettorale sentivo Giorgia inveire contro accise ed extraprofitti delle banche e promettere interventi che avrebbero cambiato la vita quotidiana degli italiani, ci avevo creduto, mi dicevo vabbè sarà di destra ma di quella sociale.
Invece, niente, nada, non ne parla nemmeno più, non mi pare corretto dopo aver promesso e preso i voti.

Il premierato non è assolutamente una necessità nè migliorerà il portafoglio degli italiani comuni e la riforma della giustizia è più una "vendetta" e non un intervento per accorciare i tempi dei processi, questi si che sarebbero da riformare.

Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.


Il discorso sulle accise, dei carburanti, è una litania che pensavo non avesse "attaccato" uno intelligente come te.
Nel programma non c'è scritto e mai fu detto in campagna elettorale. Sugli extraprofitti hai sicuramente ragione, ma il governo non è monocolore, o bicolore,e la presenza dei forzisti ha di fatto annullato il provvedimento.

Sul fatto che le riforme non miglioreranno il portafoglio sono d'accordo, ma ritengo opportuna e doverosa una piccola rifinitura di alcuni settori dello stato. Senza forzature e sottoponendola al referendum.
Renzi, piaccia o no, è di gran lunga il migliore a manca...non c'è confronto con Pippo Franco, concedimi la battuta non politicamente corretta, nè per altri.
Sono convintissimo che sottobanco sta lavorando a ricucire i rapporti, umani, con la Meloni. Perchè a sinistra non lo hanno capito ed invece a destra c'è tanto, tanto spazio. Non che mi auguri di averlo in coalizione con il 2/3%, ma tant'è...la politica è movimento.
Vedremo...

Mi piacerebbe sapere la tua posizione su Toti, in generale. Non solo per l'aspetto politico.
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5491
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Voleranno stracci

Messaggioda Marco » 17 mag 2024 09:08

zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
Da un'iperbole all'altra...
Non vedo censure, le inventa la sinistra per starnazzare ai quattro venti qualcosa, visto che sono a corto di argomenti.
Fa bene la Meloni ad evitare quegli pseudo giornalisti che da sempre sono schierati contro. Sono faziosi, odiosi, in gran parte incompetenti che in altri paesi farebbero fatica anche a trovare un posto come scribbacchini.
Molti di loro passano dalle scrivanie alle candidature senza vergogna. E se va male la parentesi politica, tornano indietro e, facendo finta di nulla, si ergono a paladini superpartes.
La nazione giucherà l'operato del governo, tutt'altro che perfetto, senza bisogno di qualcuno che dia suggerimenti.
Non torno indietro al ventennio, perchè solo a pensarci mi viene da ridere.
Avete sempre questo argomento, instancabilmente sempre lo stesso.
Se il comportamento dell'uomo medio e della società volge al pessimo è sicuramente colpa della Meloni che governa da due anni nemmeno...
Aggiungo solo un'ultima cosa, semmai (leggi mai) un giorno ci saranno le squadracce chiamami che saremo dalla stessa parte a combatterli.
Curiosità: posso contare su di te quando le squadre-occupazioni dei centri sociali occupano gli alloggi ater ai vecchietti ricoverati per darli ad immigrati compiacenti?

Per il momento le uniche squadracce che vedo sono quelle di immigrati, piu' o meno clandestini, che saccheggiano le nostre città. MA anche su questo argomento so già che dirai che è tutta un'impressione. Che non è così, che è brava gente...


Beh, cominciamo dalla confutazione del ruolo dei giornalisti. Per te sono faziosi e odiosi, e allora ti invito a recuperare le pagine dei giornali di destra quando era la sinistra al governo e rileggerne gli articoli: non erano forse faziosi e odiosi? Mi ricordo numerosissimi episodi di cronaca ampiamente manipolata e grondante veleno, prime pagine ululanti nella sconfitta e tronfie nel successo. Se per te erano nel giusto a scrivere così, allora sono nel giusto, specularmente, tutti gli attuali cronisti di opposizione. Simul stabunt, eccetera. E' il ruolo dell'opposizione, quello di criticare chi governa, non di rendere omaggio con salamelecchi e inchini.
Sarebbe bello poi pretendere una maggiore qualità nel tono e negli argomenti, vedere un dibattito tra maggioranza e opposizione maturo e completo invece che strilla e pagliacciate, ma devo notare come non si veda questa maturità nemmeno, soprattutto, negli USA e in UK che sono le democrazie dal pedigree più autentico. Perciò, questo abbiamo e questo dobbiamo tenerci finché il pubblico non guarirà dalla propria infantilità e pretenderà chiarezza di idee e di espressione.
Ti stanno antipatici gli scribacchini che si buttano in politica? Ti cito il capostipite della generazione moderna di giornalisti passati allo scranno: Gianni Letta. Ho messo l'asso di briscola, adesso passo a raccogliere :mrgreen:

Riguardo alle forze tendenti verso, e agli atteggiamenti crescenti come lenta marea verso una esibizione di toni e atti fascisteggianti, posso essere d'accordo che non può tornare il Ventennio così com'era, ma contesto, dalla mia posizione particolarmente allergica a certe insottigliezze che noto sempre più spesso sparse qui e là, che nemmeno ce ne siano. Tu potrai non accorgertene, per relativa vicinanza e quindi carenza di prospettiva, ma ti assicuro che l'Italia vista da lontano accumula azioni gradualmente sempre più estese e dimostrative, esibizioni sfrontate di una orgogliosa appartenenza da estrinsecare attraverso l'uso della forza, verbale o fisica. Granello dopo granello, la montagnola di violenza sta crescendo, e mi auguro che ad un bel punto la valvola di sfogo entri in funzione e questo volersi appropriare della società con le cattive, questa incapacità di convivere con chi ha una opinione ed uno stile di vita diversi, anche radicalmente, ma che non nuociono e non impattano sui modelli preconizzati dai reazionari locali, si sgonfi per stanchezza o carenza di stimoli.
Non mi fare mettere a citare episodi, basta leggere le cronache con un occhio neutrale e tutto si vedrà.


...la differenza sui giornalisti, la fanno i giornalisti !
Vero che quelli che stanno all'opposizione cercano di gridare piu' forte di chi sta al governo, ma tra giannini e Feltri prendo Feltri.
Io trovo piu' apertura mentale in Del Debbio, ieri sera ottima intervista alla segretaria del pd,che in travaglio (al netto del fatto che colui che per molti è un vate ha piu' di 10 condanne per diffamazioni definitive se non sbaglio...).
Quando tu mi citi Letta, lo citi a ragione, ma dimentichi la statura dell'individuo.
Tra lui e la annunziata ci passa una "categoria"...
Quello che voi, a sinistra, non vedete è la pochezza dei vostri idoli. Che siano giornalisti o non. Probabilmente alla alte sfere fa comodo mettere mezze calzette "davanti" per poterle manovrare dall'alto.
Non concorderai, ed io me ne rallegro.

Quanto al resto, alla deriva della società...mi fa specie che tu la veda solo negli ultimi due anni. Sono tanti lustri che nelle grandi città soprattutto, ma anche altrove, ci sono fortini di illegalità diffusi e zone dove una nonna non puo' andare a fare spesa senza la paura di venire scippata. Se mi dici di no, non ti rispondo piu'...
E in questo lento deperimento nulla c'azzeccano i reazionari locali, nè i sedicenti nostalgici. Ma la colpa è solo dell'ipocrisia che non permette alla nostre forze dell'ordine di svolgere al meglio le loro funzioni. Che poi anche tra esse ci siano elementi da "valutare" e da licenziare non puo' essere motivo per non utilizzarle.
E' la criminalità diffusa e che non vede risposta la vera piaga, non certo qualche braccio teso. Cominciamo a mettere dentro, e a buttare le chiavi, tutte le borseggiatrici che ci rendono famosi nel mondo.
Cominciamo a rimpatriare in modo massiccio tutti quelli che non hanno il permesso di stare in Italia.
Cominciamo a sgomberare tutte le zone dove senza nessun controllo si ammassano disperati senza arte nè parte pronti a tutto per una dose.
Cominciamo a ripulire le stazioni e le aree limitrofe con interventi mirati e tanta, tanta polizia senza che qualche sindaco, vedi Sala del pd, non si lamenti per l'atteggiamento fascista dell'operazione.
Etc, etc.

Ti do una dritta: è su questo e non su altro che la Meloni sta perdendo consenso, questa è la cambiale che non sta pagando.
Almeno per ora...
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 17 mag 2024 09:46

Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:
Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:Senza voler fare polemica, in un momento internazionale tragico e in Italia drammatico (crisi economica, sanità ecc) il governo in carica oltre ad una perenne propaganda elettorale in vista elezioni Eu, ha oggettivamente come unici obbiettivi il premierato e la riforma della magistratura, interventi totalmente inutili al quotidiano del popolo che tanto amano...

PS : No comment sulla costante stampella renziana a tutti questi interventi del governo. Chi vota Renzi vota Meloni&Salvini


Posso non concordare ?
Le stime di crescita economica superiori alla media eu, l'occupazione, anche femminile, ai massimi negli ultimi anni, il pnrr che non ha ritardi, etc,etc. mi sembrano altri elementi da valutare.

Il premierato verrà giudicato da un referendum e vedremo come andrà, la riforma della magistratura mi sembra una cosa che ormai vada fatta. Con coraggio, ma vada fatta.

La stampella renziana non mi sembra determinante. I numeri alla camera ed al senato sono larghi ed ogni giorno lo diventano ancora di piu'.
Poi ci puo' stare che le proposte di renzi and C. siano piu' vicine al governo, ma puo' essere una tattica disperata di quel partito, ormai relegato al 2/3% per mettersi un po' in mostra.

Ultima cosa sono curioso di vedere se il cdx alle europee confermerà i numeri delle ultime politiche. Parlo in generale, come coalizione.

Sinceramente Marco, nonostante io sia culturalmente all'opposto di FdI, ti confesso che quando nel 2022 in campagna elettorale sentivo Giorgia inveire contro accise ed extraprofitti delle banche e promettere interventi che avrebbero cambiato la vita quotidiana degli italiani, ci avevo creduto, mi dicevo vabbè sarà di destra ma di quella sociale.
Invece, niente, nada, non ne parla nemmeno più, non mi pare corretto dopo aver promesso e preso i voti.

Il premierato non è assolutamente una necessità nè migliorerà il portafoglio degli italiani comuni e la riforma della giustizia è più una "vendetta" e non un intervento per accorciare i tempi dei processi, questi si che sarebbero da riformare.

Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.


Il discorso sulle accise, dei carburanti, è una litania che pensavo non avesse "attaccato" uno intelligente come te.
Nel programma non c'è scritto e mai fu detto in campagna elettorale. Sugli extraprofitti hai sicuramente ragione, ma il governo non è monocolore, o bicolore,e la presenza dei forzisti ha di fatto annullato il provvedimento.

Sul fatto che le riforme non miglioreranno il portafoglio sono d'accordo, ma ritengo opportuna e doverosa una piccola rifinitura di alcuni settori dello stato. Senza forzature e sottoponendola al referendum.
Renzi, piaccia o no, è di gran lunga il migliore a manca...non c'è confronto con Pippo Franco, concedimi la battuta non politicamente corretta, nè per altri.
Sono convintissimo che sottobanco sta lavorando a ricucire i rapporti, umani, con la Meloni. Perchè a sinistra non lo hanno capito ed invece a destra c'è tanto, tanto spazio. Non che mi auguri di averlo in coalizione con il 2/3%, ma tant'è...la politica è movimento.
Vedremo...

Mi piacerebbe sapere la tua posizione su Toti, in generale. Non solo per l'aspetto politico.

In sintesi scusa ma oggi sono di corsa.

Sulle accise Marco, dai, a meno che abbia una sosia ci sono alcuni video elettorali di "detta Giorgia" che promette di abolirle, sono negato nel mettere link o video, magari qualcuno vorrà farlo.

Anch'io mi stupisco che tu creda che Renzi abbia qualcosa di sinistra, escludendo membra e organi doppi. È la perfetta evoluzione del democristiano, d'altronde è proprio da lì che ha iniziato, dopo la ruota della fortuna.
Alla Meloni se si carica il profeta di Rignano auguro di "stare serena".

Prendila come una battuta, a Toti preferisco di gran lunga Totti, per me nei 3 top calciatori italiani del dopoguerra.
Sul governatore ligure non ho buone sensazioni, ha avuto un maestro della furbizia come il Cav però sinceramente aspetterei perché potrebbe venir fuori anche di peggio o risolversi in una tarallata all'italiana.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 11917
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Voleranno stracci

Messaggioda zampaflex » 17 mag 2024 10:20

l'oste ha scritto:
zampaflex ha scritto:
l'oste ha scritto:
Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.


La Destra Sociale non è che una forma arcaica di populismo, purtroppo per tutti noi.
Su Renzi continuate, invece, a guardare il dito e non la luna, che è la sua capacità di insinuarsi nelle fessure per fare muovere la politica nella direzione da lui voluta. Adesso appare improbabile, ma intanto sul Conte I e sull'alleanza PD-M5S ha avuto ragione lui.

Ognuno ha le proprie preferenze, non cambiare idea tu che non la cambio io, ma almeno discutiamo del modo di fare politica di qualcuno con la nostra testa, senza influencers e indottrinamenti altrui.
La capacità di insinuarsi nelle fessure, scusa, ma mi fa venire in mente una cimice.
La figura politica di Renzi, oltre che nei tanto sbandierati "meriti" quando era al governo, è quella di una trasformista opportunista e la direzione politica da lui voluta è ottenere consenso e potere personale, quello che ha avuto e si è giocato per presunzione una decina di anni fa. Dopo quella stagione anche positiva per alcune riforme e bonus il personaggio ha cambiato modo di giocare e non è questione di guardare il dito o la luna, perché Renzi ha due dita e due lune, a seconda della sua personale (again) convenienza.
Per correttezza non voglio nemmeno entrare nel merito delle sue "consulenze" a soggetti arabi di dubbia etica o citare il processo per la Fondazione Open, del quale capiremo quando sarà finito.


Suvvia, io ho una mia visione della società da quando ero ragazzino (e siamo pressoché coetanei) e riesco a non farmi influenzare dal pifferaio di turno. Ne abbiamo viste troppe.
Renzi ha prodotto più risultati "di sinistra" quando è stato al governo, si o no? Per me si, e ciò depone soprattutto a sfavore degli ex soci.
Gli ex premier degli altri stati esteri vanno in giro per il mondo a tenere conferenze per procurarsi un (lauto) stipendio, si o no? A parte quel pirla di Schroeder che si è venduto a Vlad, è consuetudine anglosassone in primis, oggi frequentata in molti stati, e non vedo perché noi dovremmo condannarla quando ci prova uno dei nostri. Sempreché non svolga lobbismo conto terzi non allineati agli obiettivi del nostro paese (e non mi pare ciò avvenga).
Sulla fondazione Open vorrei fare notare che questi organi paralleli erano e sono diffusissimi in tutti i partiti, dall'estrema sinistra all'estrema destra. Sono il canale ufficiale di raccolta fondi da quando è stato abolito il finanziamento pubblico. Perché indagare con così tanto accanimento solo su di lui? Dai, mi sembra di diventare il Cav a parlare di accanimento giudiziario, e sì che di operazioni grigie in Italia ce ne sono ovunque...
Non progredi est regredi
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 2010
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Voleranno stracci

Messaggioda bobbisolo » 17 mag 2024 10:29

l'oste ha scritto:
Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:
Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:Senza voler fare polemica, in un momento internazionale tragico e in Italia drammatico (crisi economica, sanità ecc) il governo in carica oltre ad una perenne propaganda elettorale in vista elezioni Eu, ha oggettivamente come unici obbiettivi il premierato e la riforma della magistratura, interventi totalmente inutili al quotidiano del popolo che tanto amano...

PS : No comment sulla costante stampella renziana a tutti questi interventi del governo. Chi vota Renzi vota Meloni&Salvini


Posso non concordare ?
Le stime di crescita economica superiori alla media eu, l'occupazione, anche femminile, ai massimi negli ultimi anni, il pnrr che non ha ritardi, etc,etc. mi sembrano altri elementi da valutare.

Il premierato verrà giudicato da un referendum e vedremo come andrà, la riforma della magistratura mi sembra una cosa che ormai vada fatta. Con coraggio, ma vada fatta.

La stampella renziana non mi sembra determinante. I numeri alla camera ed al senato sono larghi ed ogni giorno lo diventano ancora di piu'.
Poi ci puo' stare che le proposte di renzi and C. siano piu' vicine al governo, ma puo' essere una tattica disperata di quel partito, ormai relegato al 2/3% per mettersi un po' in mostra.

Ultima cosa sono curioso di vedere se il cdx alle europee confermerà i numeri delle ultime politiche. Parlo in generale, come coalizione.

Sinceramente Marco, nonostante io sia culturalmente all'opposto di FdI, ti confesso che quando nel 2022 in campagna elettorale sentivo Giorgia inveire contro accise ed extraprofitti delle banche e promettere interventi che avrebbero cambiato la vita quotidiana degli italiani, ci avevo creduto, mi dicevo vabbè sarà di destra ma di quella sociale.
Invece, niente, nada, non ne parla nemmeno più, non mi pare corretto dopo aver promesso e preso i voti.

Il premierato non è assolutamente una necessità nè migliorerà il portafoglio degli italiani comuni e la riforma della giustizia è più una "vendetta" e non un intervento per accorciare i tempi dei processi, questi si che sarebbero da riformare.

Che Renzi non sia una stampella determinante sono d'accordissimo con te ma rivela la piccolezza e l'opportunismo politico del profeta di Rignano alla faccia di che lo vota credendo sia all'opposizione dei Toti, Lollobrigida, Vannacci e compagnia.


Il discorso sulle accise, dei carburanti, è una litania che pensavo non avesse "attaccato" uno intelligente come te.
Nel programma non c'è scritto e mai fu detto in campagna elettorale. Sugli extraprofitti hai sicuramente ragione, ma il governo non è monocolore, o bicolore,e la presenza dei forzisti ha di fatto annullato il provvedimento.

Sul fatto che le riforme non miglioreranno il portafoglio sono d'accordo, ma ritengo opportuna e doverosa una piccola rifinitura di alcuni settori dello stato. Senza forzature e sottoponendola al referendum.
Renzi, piaccia o no, è di gran lunga il migliore a manca...non c'è confronto con Pippo Franco, concedimi la battuta non politicamente corretta, nè per altri.
Sono convintissimo che sottobanco sta lavorando a ricucire i rapporti, umani, con la Meloni. Perchè a sinistra non lo hanno capito ed invece a destra c'è tanto, tanto spazio. Non che mi auguri di averlo in coalizione con il 2/3%, ma tant'è...la politica è movimento.
Vedremo...

Mi piacerebbe sapere la tua posizione su Toti, in generale. Non solo per l'aspetto politico.

In sintesi scusa ma oggi sono di corsa.

Sulle accise Marco, dai, a meno che abbia una sosia ci sono alcuni video elettorali di "detta Giorgia" che promette di abolirle, sono negato nel mettere link o video, magari qualcuno vorrà farlo.

Anch'io mi stupisco che tu creda che Renzi abbia qualcosa di sinistra, escludendo membra e organi doppi. È la perfetta evoluzione del democristiano, d'altronde è proprio da lì che ha iniziato, dopo la ruota della fortuna.
Alla Meloni se si carica il profeta di Rignano auguro di "stare serena".

Prendila come una battuta, a Toti preferisco di gran lunga Totti, per me nei 3 top calciatori italiani del dopoguerra.
Sul governatore ligure non ho buone sensazioni, ha avuto un maestro della furbizia come il Cav però sinceramente aspetterei perché potrebbe venir fuori anche di peggio o risolversi in una tarallata all'italiana.


https://www.youtube.com/watch?v=xYMUibdBoic
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 11917
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Voleranno stracci

Messaggioda zampaflex » 17 mag 2024 10:30

Marco ha scritto:...la differenza sui giornalisti, la fanno i giornalisti !
Vero che quelli che stanno all'opposizione cercano di gridare piu' forte di chi sta al governo, ma tra giannini e Feltri prendo Feltri.
Io trovo piu' apertura mentale in Del Debbio, ieri sera ottima intervista alla segretaria del pd,che in travaglio (al netto del fatto che colui che per molti è un vate ha piu' di 10 condanne per diffamazioni definitive se non sbaglio...).
Quando tu mi citi Letta, lo citi a ragione, ma dimentichi la statura dell'individuo.
Tra lui e la annunziata ci passa una "categoria"...
Quello che voi, a sinistra, non vedete è la pochezza dei vostri idoli. Che siano giornalisti o non. Probabilmente alla alte sfere fa comodo mettere mezze calzette "davanti" per poterle manovrare dall'alto.
Non concorderai, ed io me ne rallegro.

Quanto al resto, alla deriva della società...mi fa specie che tu la veda solo negli ultimi due anni. Sono tanti lustri che nelle grandi città soprattutto, ma anche altrove, ci sono fortini di illegalità diffusi e zone dove una nonna non puo' andare a fare spesa senza la paura di venire scippata. Se mi dici di no, non ti rispondo piu'...
E in questo lento deperimento nulla c'azzeccano i reazionari locali, nè i sedicenti nostalgici. Ma la colpa è solo dell'ipocrisia che non permette alla nostre forze dell'ordine di svolgere al meglio le loro funzioni. Che poi anche tra esse ci siano elementi da "valutare" e da licenziare non puo' essere motivo per non utilizzarle.
E' la criminalità diffusa e che non vede risposta la vera piaga, non certo qualche braccio teso. Cominciamo a mettere dentro, e a buttare le chiavi, tutte le borseggiatrici che ci rendono famosi nel mondo.
Cominciamo a rimpatriare in modo massiccio tutti quelli che non hanno il permesso di stare in Italia.
Cominciamo a sgomberare tutte le zone dove senza nessun controllo si ammassano disperati senza arte nè parte pronti a tutto per una dose.
Cominciamo a ripulire le stazioni e le aree limitrofe con interventi mirati e tanta, tanta polizia senza che qualche sindaco, vedi Sala del pd, non si lamenti per l'atteggiamento fascista dell'operazione.
Etc, etc.

Ti do una dritta: è su questo e non su altro che la Meloni sta perdendo consenso, questa è la cambiale che non sta pagando.
Almeno per ora...


Se prendi Feltri stai messo male :mrgreen: e te lo dico da liberale (perché io non sono di sinistra, ma mi ha sempre fatto totalmente schifo il centro/centrodestra italiano, prima confessionale, poi affaristico, ora populista, mai liberale, sempre reazionario, sempre corrotto).
Chiarimento necessario sulla deriva: non parlo della microcriminalità, che è fenomeno di lunga data che colpisce la psiche del cittadino ma che però non trova riscontro nei numeri (i reati denunciati sono in calo da quindici anni), bensì degli specifici comportamenti della gente della tua parte, che sta alzando la testa e la cresta di più ogni giorno che passa. E finché si tratta di declamare la propria visione di politica e società, giusto così. Ma quando si comincia a mostrare insofferenza verso la libertà di stampa, quando i poliziotti contro i ragazzini passano dal contenimento alle manganellate, quando insegnanti e presidi riscoprono Faccetta Nera e punizioni disciplinari, quando elettori menano pacifici esponenti dell'opposizione vantandosene pure, quando le squadracce assaltano le sedi dei sindacati come se fossimo nel 1919...ti pare si viva in un mondo sano e giusto?

PS: la microcriminalità colpisce ovunque, non solo in Italia. E sai dove è meno diffusa? Dove all'immigrato si insegna a lavorare, invece di farlo vagare in un limbo perché non lo si vuole ufficialmente tra le palle.
Non progredi est regredi
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 17 mag 2024 16:03



@Marco
Se è una sosia è spiccicata alla cognata di Lollo.

Battute a parte, i politici quando devono raccattare voti ne fanno di promesse : D'Alema prometteva una legge sul conflitto di interessi, il Cav. millantava milioni di nuovi posti di lavoro, Salviñi vabbè chettelodicoaffà e via dicendo.
Il punto è che Meloni in campagna elettorale si era posta con veemenza come quella che dopo anni di opposizione dura e pura finalmente avrebbe potuto aiutare concretamente ed economicamente il popolo dal quale dice di provenire, mentre alla fine anche lei è caduta nel giochino dei favori di alleanza da prima repubblica (vedi Autonomie regionali, Extraprofitti banche...).
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 17 mag 2024 17:41

zampaflex ha scritto:
l'oste ha scritto:
zampaflex ha scritto:Su Renzi continuate, invece, a guardare il dito e non la luna, che è la sua capacità di insinuarsi nelle fessure per fare muovere la politica nella direzione da lui voluta. Adesso appare improbabile, ma intanto sul Conte I e sull'alleanza PD-M5S ha avuto ragione lui.

Ognuno ha le proprie preferenze, non cambiare idea tu che non la cambio io, ma almeno discutiamo del modo di fare politica di qualcuno con la nostra testa, senza influencers e indottrinamenti altrui.
La capacità di insinuarsi nelle fessure, scusa, ma mi fa venire in mente una cimice.
La figura politica di Renzi, oltre che nei tanto sbandierati "meriti" quando era al governo, è quella di una trasformista opportunista e la direzione politica da lui voluta è ottenere consenso e potere personale, quello che ha avuto e si è giocato per presunzione una decina di anni fa. Dopo quella stagione anche positiva per alcune riforme e bonus il personaggio ha cambiato modo di giocare e non è questione di guardare il dito o la luna, perché Renzi ha due dita e due lune, a seconda della sua personale (again) convenienza.
Per correttezza non voglio nemmeno entrare nel merito delle sue "consulenze" a soggetti arabi di dubbia etica o citare il processo per la Fondazione Open, del quale capiremo quando sarà finito.


Suvvia, io ho una mia visione della società da quando ero ragazzino (e siamo pressoché coetanei) e riesco a non farmi influenzare dal pifferaio di turno. Ne abbiamo viste troppe.
Renzi ha prodotto più risultati "di sinistra" quando è stato al governo, si o no? Per me si, e ciò depone soprattutto a sfavore degli ex soci.
Gli ex premier degli altri stati esteri vanno in giro per il mondo a tenere conferenze per procurarsi un (lauto) stipendio, si o no? A parte quel pirla di Schroeder che si è venduto a Vlad, è consuetudine anglosassone in primis, oggi frequentata in molti stati, e non vedo perché noi dovremmo condannarla quando ci prova uno dei nostri. Sempreché non svolga lobbismo conto terzi non allineati agli obiettivi del nostro paese (e non mi pare ciò avvenga).
Sulla fondazione Open vorrei fare notare che questi organi paralleli erano e sono diffusissimi in tutti i partiti, dall'estrema sinistra all'estrema destra. Sono il canale ufficiale di raccolta fondi da quando è stato abolito il finanziamento pubblico. Perché indagare con così tanto accanimento solo su di lui? Dai, mi sembra di diventare il Cav a parlare di accanimento giudiziario, e sì che di operazioni grigie in Italia ce ne sono ovunque...

Il politico che secondo me ha prodotto più interventi non solo di sinistra ma di cui hanno beneficiato tutti i cittadini è stato Bersani, senza essere premier per anni ma da semplice ministro in pochi mesi. Purtroppo con le "lenzuolate" ha provato a toccare i taxisti e lì son caxxi, lo vediamo ancora oggi.

Ho scritto che avrei glissato sulle amicizie arabe di Renzi ma se mi ci porti.
Che gli anglosassoni "alla Blair" facciano consulenze e conferenze per la qualunque, non significa sdoganare e accettare la totale assenza di etica di chi li paga, altrimenti seguendo questo ragionamento, paradossalmente penso che gli anglosassoni nella storia hanno colonizzato con violenza ovunque, quindi nel ventennio abbiamo fatto bene a fare schifezze in Eritrea.
Bin SalmanSaladin è amico di Renzi (per dichiarazione del profeta di Rignano) ed è un dittatore autoritario, che riduce al silenzio e fa torturare gli oppositori politici e ha fatto sequestrare miliardi di dollari ai suoi avversari oltre che essere accusato di essere mandante di omicidi.
Non credo che gli obbiettivi del nostro paese siano coltivare queste amicizie, sebbene ben retribuite al politico di turno (non certo al nostro paese).
Se sorvoliamo su questo, perdonami, ma non abbiamo lo stesso concetto di affidabilità, opportunità politica e di etica base.

Su Open, tempo al tempo e all'esito del processo.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5491
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Voleranno stracci

Messaggioda Marco » 17 mag 2024 17:50

l'oste ha scritto:


@Marco
Se è una sosia è spiccicata alla cognata di Lollo.

Battute a parte, i politici quando devono raccattare voti ne fanno di promesse : D'Alema prometteva una legge sul conflitto di interessi, il Cav. millantava milioni di nuovi posti di lavoro, Salviñi vabbè chettelodicoaffà e via dicendo.
Il punto è che Meloni in campagna elettorale si era posta con veemenza come quella che dopo anni di opposizione dura e pura finalmente avrebbe potuto aiutare concretamente ed economicamente il popolo dal quale dice di provenire, mentre alla fine anche lei è caduta nel giochino dei favori di alleanza da prima repubblica (vedi Autonomie regionali, Extraprofitti banche...).


Il video è del 2019 e parla di una clausola di salvaguardia che poi non venne fatta o qualcosa del genere.
Ti sfido a trovare nel programma di Fdi il taglio delle accise ai carburanti.
Se lo trovi cena pagata, Ok ? :wink:
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 17 mag 2024 17:52

Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:


@Marco
Se è una sosia è spiccicata alla cognata di Lollo.

Battute a parte, i politici quando devono raccattare voti ne fanno di promesse : D'Alema prometteva una legge sul conflitto di interessi, il Cav. millantava milioni di nuovi posti di lavoro, Salviñi vabbè chettelodicoaffà e via dicendo.
Il punto è che Meloni in campagna elettorale si era posta con veemenza come quella che dopo anni di opposizione dura e pura finalmente avrebbe potuto aiutare concretamente ed economicamente il popolo dal quale dice di provenire, mentre alla fine anche lei è caduta nel giochino dei favori di alleanza da prima repubblica (vedi Autonomie regionali, Extraprofitti banche...).


Il video è del 2019 e parla di una clausola di salvaguardia che poi non venne fatta o qualcosa del genere.
Ti sfido a trovare nel programma di Fdi il taglio delle accise ai carburanti.
Se lo trovi cena pagata, Ok ? :wink:

Dai Marco, il 2019 è ieri non vent'anni fa e Meloni dice "noi pretendiamo che vengano abolite le accise".
Oggi che governa con larga maggioranza, perché non pretende dal suo governo e quindi da sé stessa di abolirle?
Te la pago io la cena se non ti arrampichi sugli specchi.
Ultima modifica di l'oste il 18 mag 2024 08:22, modificato 1 volta in totale.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 2010
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Voleranno stracci

Messaggioda bobbisolo » 17 mag 2024 20:23

appena sentito renzie su zapping... e niente, sembra di sentire il tenente e zampa :lol:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 11917
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Voleranno stracci

Messaggioda zampaflex » 18 mag 2024 10:59

bobbisolo ha scritto:appena sentito renzie su zapping... e niente, sembra di sentire il tenente e zampa :lol:


“Siete ancora oggi, e come sempre, dei poveri comunisti!”

:mrgreen:
Non progredi est regredi
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 2010
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Voleranno stracci

Messaggioda bobbisolo » 18 mag 2024 11:00

zampaflex ha scritto:
bobbisolo ha scritto:appena sentito renzie su zapping... e niente, sembra di sentire il tenente e zampa :lol:


“Siete ancora oggi, e come sempre, dei poveri comunisti!”

:mrgreen:


:lol: :lol: :mrgreen:
epico
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27170
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Voleranno stracci

Messaggioda tenente Drogo » 20 mag 2024 11:34

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Trabateo
Messaggi: 768
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Voleranno stracci

Messaggioda Trabateo » 20 mag 2024 11:56

tenente Drogo ha scritto:fantastica questa ragazza

https://twitter.com/grande_flagello/sta ... 6K94w&s=19


Diciamo che parlano la stessa lingua (stesse argomentazioni lombrosiane)...e fa bene a quel genere di programmi (guarda la faccia da teatrante della signorina col microfono e pure lei ci sta mettendo del suo)...mah, sarà, ma sono contento di non guardare ste pagliacciate in tv

Non so, ma preferisco l'ironia di Allen a ste battute da bar
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
maxer
Messaggi: 5855
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Voleranno stracci

Messaggioda maxer » 20 mag 2024 16:31

Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:fantastica questa ragazza

https://twitter.com/grande_flagello/sta ... 6K94w&s=19

... mah, sarà, ma sono contento di non guardare ste pagliacciate in tv
Non so, ma preferisco l'ironia di Allen a ste battute da bar

...
non so, ma mi è venuta ( chissà perché ? ) una gran voglia di applaudirti
...
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 11917
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Voleranno stracci

Messaggioda zampaflex » 20 mag 2024 22:56

"Mi sembra quello che mi vende il kebab"
GRANDISSIMA :mrgreen:
Come replicare al cretino con le sue stesse armi.


Che poi sia una trasmissione di melma su una tv di melma che diffonde contenuti di melma (molto di parte) non ci piove.
Non progredi est regredi
maxer
Messaggi: 5855
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Voleranno stracci

Messaggioda maxer » 21 mag 2024 02:06

zampaflex ha scritto:"Mi sembra quello che mi vende il kebab"
GRANDISSIMA :mrgreen:
Come replicare al cretino con le sue stesse armi


Che poi sia una trasmissione di melma su una tv di melma che diffonde contenuti di melma (molto di parte) non ci piove.

...
traduzione : come essere una cretinetta che si presta a partecipare con una battutina (anche se azzeccata) ad una trasmissione di m.rda che fa una lunga e bieca pubblicità elettorale ad un cretino e che gli dà spazio per sparare le sue abominevoli caz.zate per tutto il tempo complessivo
...
carpe diem 8)
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 8439
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Voleranno stracci

Messaggioda Tex Willer » 21 mag 2024 07:16

https://www.unita.it/2024/05/20/campo-l ... algoritmo/
Pnr grandissima vittoria di Giuseppe Conte.. :lol: "mi dicono che non è vero"(cit)
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
"E’ più facile imbrogliare la gente che convincere la gente che è stata imbrogliata” Mark Twain
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13418
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Voleranno stracci

Messaggioda l'oste » 21 mag 2024 09:34

Un altro di Forza Italia, perseguitato dai giudici perché mandava solo a prendere le medicine.
Magistratura bolscevica asservita ai comunisti.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 52 ospiti