COVID—19

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9904
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 10 set 2021 14:31

Nella sua agenda l’appuntamento per il vaccino era segnato domenica 5 settembre. Barbara Bertelli, di Viareggio, aveva deciso di aspettare, così le avevano consigliato visto che il Covid lo aveva già avuto a ottobre 2020. Un’unica dose entro
i 12 mesi come prevede la recente circolare del ministero della Salute, fatta in extremis prima della scadenza.
Barbara si riteneva coperta dal contagio dagli anticorpi naturali prodotti dalla malattia. Così non è stato: ad agosto, insieme alla figlia, si è ammalata di nuovo e il vaccino non ha potuto farlo. Si era persino negativizzata ma, sebbene non avesse alcuna patologia pregressa, il suo fisico non ha retto allo stress della doppia malattia ed è morta.
Anche Paolo Tortora, 61 anni, noto imprenditore del catering di Napoli, aveva già incontrato il Covid a ottobre 2020. E anche lui non aveva ancora voluto vaccinarsi. «Lo faccio in autunno per affrontare l’inverno, tanto ho gli anticorpi», aveva detto.
Se n’è andato lunedì dopo settimane di ricovero, gli ultimi 15 giorni intubato.
Due casi in 24 ore ma non sono gli unici. Anche i guariti dal Covid che non si sono vaccinati dopo la malattia con la variante Delta rischiano di riammalarsi in forma grave. Probabilmente perché gli anticorpi naturali prodotti dal virus delle prime ondate non offrono una sufficiente copertura contro la variante Delta. Lo dicono storie come queste ma soprattutto lo dice uno studio dell’Università di Cambridge appena pubblicato su Nature secondo cui l’ultima versione del virus è sei volte meno
sensibile agli anticorpi sviluppati da chi ha avuto il Covid-19. È inoltre più infettiva e si moltiplica con più facilità.
E visto che ormai la variante Delta è riscontrata nel 99 per cento dei casi in Europa, risuona anche il campanello d’allarme sulla reale efficacia degli anticorpi naturali e sul pericolo che si rivelino un’arma a doppio taglio allontanando dal vaccino
chi si ritiene protetto dal contagio.
Dalla ricerca è emerso che la variante Delta è 5,7 volte meno sensibile all’attacco degli anticorpi neutralizzanti sviluppati da chi ha già contratto l’infezione durante la prima ondata. E ciò spiegherebbe l’aumento esponenziale dei casi di reinfezione.
A rischiare di più è chi ha avuto il Covid da asintomatico o con una carica virale bassa. Secondo un altro studio dei Centers for Disease Control and Prevention Usa, non tutte le persone che guariscono dal Covid sviluppano anticorpi specifici. «Basse
cariche virali al tampone nasofaringeo sembrano insufficienti per suscitare una risposta anticorpale sistemica », la conclusione dei ricercatori.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 3071
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: COVID—19

Messaggioda gianni femminella » 10 set 2021 17:55

Faccio notare che diverse nazioni sono ancora sotto lockdown duro, incluso il Vietnam che per parecchio tempo aveva resistito bene grazie al tracciamento. A quanto pare con la variante il tracciamento non è più stato efficace.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9904
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 27 set 2021 19:39

https://twitter.com/you_trend/status/1441792860957913088

Rispetto ai non vaccinati, la riduzione dell'incidenza tra i completamente vaccinati è pari a

-79/83% per le diagnosi
-89/95% per le ospedalizzazioni
-91/98% per le TI
-92/94% per i decessi

I 2 valori sono minimo e massimo per fascia d'età.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Patàta
Messaggi: 575
Iscritto il: 28 mar 2011 12:32
Località: Ferrara

Re: COVID—19

Messaggioda Patàta » 28 set 2021 15:20

Sto diventando no-vax
Ho deciso di svaccinarmi
Si può?
vinogodi
Messaggi: 31395
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: COVID—19

Messaggioda vinogodi » 28 set 2021 15:23

Patàta ha scritto:Sto diventando no-vax
Ho deciso di svaccinarmi
Si può?
... se il vaccino si è concentrato nei testicoli , mi svaccino volentieri pure io ...magari con una novax che si vuole vaccinare ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9904
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 29 set 2021 10:16

vinogodi ha scritto:
Patàta ha scritto:Sto diventando no-vax
Ho deciso di svaccinarmi
Si può?
... se il vaccino si è concentrato nei testicoli , mi svaccino volentieri pure io ...magari con una novax che si vuole vaccinare ... 8)

Mai come in questo caso si può parlare di inoculazione 8)
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Patàta
Messaggi: 575
Iscritto il: 28 mar 2011 12:32
Località: Ferrara

Re: COVID—19

Messaggioda Patàta » 29 set 2021 14:04

vinogodi ha scritto:
Patàta ha scritto:Sto diventando no-vax
Ho deciso di svaccinarmi
Si può?
... se il vaccino si è concentrato nei testicoli , mi svaccino volentieri pure io ...magari con una novax che si vuole vaccinare ... 8)


Non so se è il vaccino, ma sono belli gonfi.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9904
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: COVID—19

Messaggioda zampaflex » 04 ott 2021 18:32

Statistica utile, vaccinazioni per tipologia ed efficacia riscontrata.

Pfizer 807 mln di dosi, 95% di efficacia
Moderna 223 mln, 94%
J&J 29 mln, 85%
AstraZeneca 116 mln, 63%

Sinovac (Cina) 2,2 mld, 51%

Covishield (India) 738 mln, 63%

Sputnik (Putinia) 91 mln, 91%
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite