Pagina 3 di 125

Inviato: 30 ott 2008 11:28
da gremul
Sono io che ringrazio voi di cuore per la piacevolissima compagnia in primis e per le belle bottiglie che avete portato, stamttina ero un po' a pezzi, devo dire che c'è voluto l'argano per alzarmi.... :D

In attesa dell'elenco delle bocce stilato dal diligente Marcolandia per me vini della giornata il Clos Vougeot 01 di Amiot Servelle, di grande rigore ai limiti della durezza, e il Chateau du Cedre 97 dal naso affascinante su note salmastro/vegetali. Molto buono anche AAlto PS 01 (se non ricordo male l'annata) dal naso profondo ma non surmaturo, ben definito.

E come non ricordare il Parusso 99 finale... :lol: a me al naso comunque non è dispiaciutissimo

peccato per lo Chardonnay di Benanti 99, quasi defunto se non proprio defunto...

A dopo, grazie ancora a tutti :)

Inviato: 30 ott 2008 11:40
da l'oste
diego ha scritto:ditemi cosa mi sono perso.... fatemi soffrire! :evil:

Una bella serata davvero, ottimo cibo, bei vini e l'atmosfera rilassata del covo nel bosco che funziona sempre.
Per la lista completa dei vini bisogna attendere il preciso marcolandia.
Il personale top della serata è stato il pari merito tra Chaors Chateau du Cedre 1997 e Clos Vougeot 2001 - Amiot Servelle, entrambi vini maschili, con tannini seri, entrambi abbastanza giovani.
Il Cahors olfattivamente un po' meno ricco, anche se cuoio e erbe forti erano molto definite, con un alone "animalesco" molto contenuto e finanche piacevole. Il borgogna, scambiato per un Pommard, non piacione nè troppo fruttino, ma molto minerale, anche se come spesso mi capita con i 2001, non completamente disteso, anche in bocca sembra avere ancora molti anni da spendere.
Ottimo Aalto riserva anche se più internazionalista che spagnolo.
Piccola delusione olfattiva dal Rosso 2004 di Palmucci, che non somigliava molto alla stessa bottiglia/stessa annata bevuta un mesetto fa, la solita legge non scritta del relativismo empirico...
Poi c'erano un sacco di bianchi -sorriso- e anche un paio di esperimenti, non esaltanti ma comunque interessanti, la conoscenza è importante anche quando non ti procura grandi emozioni.

Inviato: 30 ott 2008 11:59
da Il Comandante
Nessun dubbio sui due vini migliori, più o meno sullo stesso piano.

Tra le mezze delusioni metterei uno Chardonnay 2007 di Les Cretes decisamente poco espressivo in questa fase, uno Chardonnay '99 di Benanti più morto di Giulio Cesare, un Pas Dosé di Cavalleri senza infamia e senza lode ed un Syrah di Fossi ('99?) decisamente greve.
Su Parusso non mi esprimo per "conflitto di disinteresse", come direbbe Palma... :lol:

Inviato: 30 ott 2008 12:00
da gremul
un po' di delusione da Cavalleri pas dosè 04, c'è da dire però che era una sboccatura recentissima (aprile 08), privo comunque di note cartonate o amare è al momento davvero troppo semplice sia al naso sia in bocca, un'altra chance tra un'annetto comunque gliela darei, il prodotto è ben fatto come sempre.

non ha particolarmente brillato anche lo Chardonnay Frisonniere Les Cretes 2007 (certo anche in questo caso di una gioventù estrema) e delusione purtroppo dallo Chardonnay di Benanti 99 molto ossidato, non so se siano problemi di bottiglia o è ormai proprio così, aprirò a breve l'altra boccia che ho a casa

Inviato: 30 ott 2008 12:02
da gremul
Il Comandante ha scritto:un Syrah di Fossi ('99?) decisamente greve.


dimenticavo lo Syrah di Fossi, devo dire che l'antileccaculo Kira non ha tutti i torti, vino veramente poco mobile, pesante.

Inviato: 30 ott 2008 12:02
da M. de Hades
gremul ha scritto:un po' di delusione da Cavalleri pas dosè 04, c'è da dire però che era una sboccatura recentissima



Nel senso che, non appena l'hai ingurgitato, subito se n'è tornato su??? :roll: :lol:

Inviato: 30 ott 2008 12:05
da gremul
M. de Hades ha scritto:
gremul ha scritto:un po' di delusione da Cavalleri pas dosè 04, c'è da dire però che era una sboccatura recentissima



Nel senso che, non appena l'hai ingurgitato, subito se n'è tornato su??? :roll: :lol:


praticamente :lol: comunque un'altra occasione gliela do volentieri, ripeto il prodotto è ben fatto... per dire tanti Champagne appena sboccati sembrano quasi acqua minerale mentre poi cambia tutto...magari in questo caso non cambia niente ma mi ricordo altre annate di pas dosè di Cavalleri, sboccature più vecchie, molto più buone tipo la 2002

comunque rimanendo alle bevute recentissime mi ha colpito di più il pas dosè di Arici (sboccatura però 07)

Inviato: 30 ott 2008 14:10
da marcolandia
Eccomi qua!

Praticamente tutte le bottiglie sono state svelate, ma un'elenco ragionato (a mo di archivio e per i posteri) non fa mai male!

Un paio di considerazioni:

-Greg in cucina è una solidissima conferma
-La compagnia è sempre straodinaria, da 3 bicchieri, 20/20, 100/100 e via così (e un plauso al Chiaro che ha fatto una trasferta notevole per essere dei nostri)
-C'è un'incompatibilità totale tra la mia cantina e casa di Gregorio :cry:

Pas Dosè Extra Brut 04 - Cavalleri

Val D'Aosta Chardonnay Frisonniere 07 - Les Cretes
Godramsteiner Munzberg Weisburgunder Spatlese - Heiner Sauer
Chardonnay 99 - Benanti

Clos Vougeot 01 - Amiot Servelle
Cahors 97 - Chateau de Cedre
Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto
Gressac Classic - Domain de Gressac
Syrah 99 - Enrico Fossi
Ribera del Duero 01 - Aalto PS
Bugey Cedron Methode Ancestrale - Daniel Boccard
Cinqueterre Sciacchettrà ris. 00 - Forlini Cappellini
Sauvignon Biancard 04 - 'L Columbè

Barolo Piccole Vigne 99 - Parusso

Mi mancano un paio di annate...

Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!

Inviato: 30 ott 2008 15:50
da Nebbiolino
marcolandia ha scritto:
Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!


Ragazzi, i fegati come stanno? :lol:

Inviato: 30 ott 2008 16:02
da marcolandia
Nebbiolino ha scritto:
marcolandia ha scritto:
Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!


Ragazzi, i fegati come stanno? :lol:


Non si lamentano, per ora...

Inviato: 30 ott 2008 16:04
da gremul
marcolandia ha scritto:
Nebbiolino ha scritto:
marcolandia ha scritto:
Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!


Ragazzi, i fegati come stanno? :lol:


Non si lamentano, per ora...


il fegato non fa mai male, quando te ne accorgi è troppo tardi......so che starai toccando ferro e qualcos'altro alla velocità della luce :lol:

Inviato: 30 ott 2008 16:07
da Nebbiolino
gremul ha scritto:
marcolandia ha scritto:
Nebbiolino ha scritto:
marcolandia ha scritto:
Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!


Ragazzi, i fegati come stanno? :lol:


Non si lamentano, per ora...


il fegato non fa mai male, quando te ne accorgi è troppo tardi......so che starai toccando ferro e qualcos'altro alla velocità della luce :lol:


:shock:

C'ho messo un pò a rispondere... è che scrivere col naso è dura... sai com'è, di ferro nei dintorni non ce n'era, e nel dubbio entrambe le mani...

...'zzo ti metti a fare, adesso, pure il gufo? :lol:

Inviato: 30 ott 2008 16:08
da gremul
Nebbiolino ha scritto:
gremul ha scritto:
marcolandia ha scritto:
Nebbiolino ha scritto:
marcolandia ha scritto:
Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!


Ragazzi, i fegati come stanno? :lol:


Non si lamentano, per ora...


il fegato non fa mai male, quando te ne accorgi è troppo tardi......so che starai toccando ferro e qualcos'altro alla velocità della luce :lol:


:shock:

C'ho messo un pò a rispondere... è che scrivere col naso è dura... sai com'è, di ferro nei dintorni non ce n'era, e nel dubbio entrambe le mani...

...'zzo ti metti a fare, adesso, pure il gufo? :lol:


il gufo leccaculo, la specie peggiore! :lol:

Inviato: 30 ott 2008 16:10
da MCSE
marcolandia ha scritto:Eccomi qua!

Praticamente tutte le bottiglie sono state svelate, ma un'elenco ragionato (a mo di archivio e per i posteri) non fa mai male!

Un paio di considerazioni:

-Greg in cucina è una solidissima conferma
-La compagnia è sempre straodinaria, da 3 bicchieri, 20/20, 100/100 e via così (e un plauso al Chiaro che ha fatto una trasferta notevole per essere dei nostri)
-C'è un'incompatibilità totale tra la mia cantina e casa di Gregorio :cry:

Pas Dosè Extra Brut 04 - Cavalleri

Val D'Aosta Chardonnay Frisonniere 07 - Les Cretes
Godramsteiner Munzberg Weisburgunder Spatlese - Heiner Sauer
Chardonnay 99 - Benanti

Clos Vougeot 01 - Amiot Servelle
Cahors 97 - Chateau de Cedre
Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto
Gressac Classic - Domain de Gressac
Syrah 99 - Enrico Fossi
Ribera del Duero 01 - Aalto PS
Bugey Cedron Methode Ancestrale - Daniel Boccard
Cinqueterre Sciacchettrà ris. 00 - Forlini Cappellini
Sauvignon Biancard 04 - 'L Columbè

Barolo Piccole Vigne 99 - Parusso

Mi mancano un paio di annate...

Nota a margine, il tutto consumato in 5 persone. Non male direi!


Che goderecci...... :lol:
Ma Marco è tornato poi verso il suo lago o si è fermato alla prima "pozzanghera" che ha trovato, pensando di essere a casa?? :lol: :lol:

Complimenti a Greg anche se non c'èro per l'organizzazione.
A presto

Inviato: 30 ott 2008 16:11
da gremul
marcolandia ha scritto:Gressac Classic - Domain de Gressac


dimenticavo, impressionante questo vino sembrava di avere nel bicchiere il Chinò della Sanpellegrino, mai sentito un profumo così netto

Inviato: 30 ott 2008 16:17
da Nebbiolino
gremul ha scritto:
il gufo leccaculo, la specie peggiore! :lol:



Ma che bella immagine, eh greg! :lol: :lol: :lol:

Inviato: 30 ott 2008 16:43
da marcolandia
marcolandia ha scritto:Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto


Dopo aver testato l'ennesima scarsa performance delle bozze che porto da te, o casa tua ha un influsso malefico sulle mie bottiglie, o la mia cantina "B" fa cacare, per cui sto seriamente pensando a un rapido trasloco.

Inviato: 30 ott 2008 16:44
da gremul
marcolandia ha scritto:
marcolandia ha scritto:Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto


Dopo aver testato l'ennesima scarsa performance delle bozze che porto da te, o casa tua ha un influsso malefico sulle mie bottiglie, o la mia cantina "B" fa cacare, per cui sto seriamente pensando a un rapido trasloco.


ma no non era così male, secondo me alla fine si stava ripulendo al naso, stasera lo riassaggio

Inviato: 30 ott 2008 16:59
da MCSE
marcolandia ha scritto:
marcolandia ha scritto:Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto


Dopo aver testato l'ennesima scarsa performance delle bozze che porto da te, o casa tua ha un influsso malefico sulle mie bottiglie, o la mia cantina "B" fa cacare, per cui sto seriamente pensando a un rapido trasloco.


Che problema aveva??

Inviato: 30 ott 2008 17:26
da l'oste
MCSE ha scritto:
marcolandia ha scritto:
marcolandia ha scritto:Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto

Dopo aver testato l'ennesima scarsa performance delle bozze che porto da te, o casa tua ha un influsso malefico sulle mie bottiglie, o la mia cantina "B" fa cacare, per cui sto seriamente pensando a un rapido trasloco.


Che problema aveva??

Come detto, ho bevuto lo stesso vino/annata (e venditore) poche settiamne fa. Terroso, radici, un balsamico molto toscano di macchia e bocca giovane ma ricca e corrispondente. Quello di ieri aveva un sentore "lattico" ben presente e non sembrava lo stesso vino.

Inviato: 30 ott 2008 17:53
da mbrown
marcolandia ha scritto:
marcolandia ha scritto:Rosso di Montalcino 04 - Poggio di Sotto


Dopo aver testato l'ennesima scarsa performance delle bozze che porto da te, o casa tua ha un influsso malefico sulle mie bottiglie, o la mia cantina "B" fa cacare, per cui sto seriamente pensando a un rapido trasloco.


Se vuoi ti mando Amoth a dare un colpetto alla cantina... Hai visto mai... 8)

Inviato: 30 ott 2008 21:50
da JohnnyTheFly
Il Comandante ha scritto:Su Parusso non mi esprimo per "conflitto di disinteresse", come direbbe Palma... :lol:

Cosa sta combinando il Marchese, mi vuole rubare la scena?

http://www.gamberorosso.it/grforum/viewtopic.php?t=21759&highlight=conflitto++disinteresse

89 euro per plagio, please.
:P :P :P

Inviato: 30 ott 2008 22:07
da l'oste
[quote="JohnnyTheFly"][/quote]

Ciao JtF, benvenuto in osteria. E grazie per l'idea del "bollettino" con l'indicazione sulle pagine da consultare. Ti devo dei diritti? Ok, un cd di Tom Waits può andar bene.
Sorrisone con riff di chitarra.

Inviato: 30 ott 2008 22:20
da JohnnyTheFly
l'oste ha scritto:
JohnnyTheFly ha scritto:


Ciao JtF, benvenuto in osteria. E grazie per l'idea del "bollettino" con l'indicazione sulle pagine da consultare. Ti devo dei diritti? Ok, un cd di Tom Waits può andar bene.
Sorrisone con riff di chitarra.

Avanzo ancora da te Safe As Milk del Capitano Cuordibue (padre putativo di Waits, nda) per il tuo thread sulle "scale".

Bonifico unico? :wink:

P.S. Niente male questa osteria, grazie per il benvenuto. Qui le fate le quaglie?

P.P.S. Poi un giorno mi spiegherai la storia dei tuoi emoticons testuali...........

Inviato: 30 ott 2008 22:49
da il chiaro
gremul ha scritto:
marcolandia ha scritto:Gressac Classic - Domain de Gressac


dimenticavo, impressionante questo vino sembrava di avere nel bicchiere il Chinò della Sanpellegrino, mai sentito un profumo così netto


Peccato che la bottiglia di De Gressac non fosse a posto, è un vino che mi piace molto con delle belle note animali e carnose solitamente. Ieri mi sembrava di esser tornato all'oratorio a bere spuma.

Best taste della serata decisamente il cahors di cedre, davvero un mastino.
Peccato per Palmucci, ma possiamo anche dire che in batteria aveva due gran bei vini con i quali lottare.
Cavalleri l(m)ento e spento :D :D :D
Il weissburgunder crucco mi è piaciuto parecchio nonostante un resido zuccherino importante.

Al rientro un bel caffè in zona Dalmine e passa la paura :D :D :D