Qualche riflessione langarola ...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 10:21

.... iniziamo da Mauro Mascarello , che ha fatto quest'anno vini deliziosi :
- Monprivato 2015 è un piccolo capolavoro , dove è confluito CàD'Morissio che non verrà prodotto, perchè l'annata strepitosa ha reso sia Riserva che "versione normale" assai vicini qualitativamente . Stessa cosa che mi ha detto Roberto (Conterno) con la 2016 di cui parlerò in altro post) . :D :D :D :D :D
- Monprivato 2016 è INCREDIBILE , anche se ho preferito la 2015 , per il motivo sovraesposto ...oggi ... l'anno prossimo vediamo ( 8) ) . La balsamicità che emana è quasi dolorosa , è vino monumentale :D :D :D :D :D
- Monprivato 2017 è di eleganza sopraffina , relativamente tenue e chiaro, quasi un cerasuolo , ma con profumi di articolazione strabiliante.Nessun segno di cottura. Bocca relativamente tesa, rotonda, non durerà tantissimo ma ritengo sarà una delizia per il palato già all'uscita.
- Monprivato 2018 : la vinosità è ancora accentuata , ma si scorgono note fruttate eccellenti . Ha buon grip tannico ed è meraviglioso testarlo in questo stadio
- Monprivato 2019 : sarà una grande versione, ora spinta su un frutto fruttoso e fruttato , tannini ruvidini , ma nel complesso una materia sontuosa. Scrivete l'appunto : sarà grande...

Villero 2015 : apparentemente "elegante" sia alla vista che al naso , ha bevibilità spettacolare e forse il più pronto del cioppo :D :D :D :D
Perno 2015 : energia pura :D :D :D :D :)

CàD'Morissio 2012 : ...chevvidevo dire , è sempre emozione che sprigiona , 'sto vinone ...tale per caratteristiche organolettiche , non per struttura. Equilibrio allo stato puro, articolazione olfattiva estrema , con fiori e gelatine di frutta a rincorrersi , balsamicità viva , mineralità da Chablis e lunghezza interminabile :D :D :D :D :D
CàD'Morissio 2016 : segnatevelo : probabilmente il più grande mai prodotto . Spaventoso già oggi per struttura ed intensità generale. Vino saturante ( 100/100 sicuri)
Ultima modifica di vinogodi il 08 giu 2020 11:34, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Macca84
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda Macca84 » 08 giu 2020 10:25

Sempre bello leggere questi post appassionati.

Ma tutti questi, quando andranno in vendita?

XD
Macca84
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda Macca84 » 08 giu 2020 11:19

E intanto 2 monprivato 2015 me le porto a casa da sentire...
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 11:21

Macca84 ha scritto:Sempre bello leggere questi post appassionati.

Ma tutti questi, quando andranno in vendita?

XD
...negli anni prossimi : assaggi da botte dal 2016 in poi...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 11:32

...Elvio Cogno ha prodotto cose egrege . Per ora sono felice perché ancora non in fase di speculazione pura , ma è solo questione di tempo , perchè Valter Fissore sta producendo sempre meglio e con vigneti in posizioni strategiche. Fra i migliori bianchi italiani bevuti quest'anno , dovevo andare in Langa per berne almeno un paio . Uno di questi è il suo Anas Cetta (Nascetta in purezza) , che mi ricorda non tanto lontanamente un Timorasso ... più minerale e meno forzuto. Fiorellini tanti, poi frutta bianca a gogo . Grande annata e grande interpretazione . :D :D :D :)
- Il suo Barolo Ravera 2016 fra i migliori mai prodotti: mai aggressivo, mai fuori dalle righe , di bevibilità sorprendente per un Barolo :D :D :D :) ++
- Diverso il suo Ravera Bricco Pernice 2015 , di grande materia e trama tannica decisa , molto impressivo e prospettico :D :D :D :D
- Sorprendente la Riserva Vigna Elena 2014 , che con sorpresa lo giudico fra i migliori 2014 del comprensorio , chiaramente dietro all'inarrivabile Monfortino e alle Rocche di Falletto di Giacosa Riserva... e , soprattutto, alle Vecchie Viti di Roagna , però a Barbaresco dove la 2014 è stata annata ottima . Comunque , gran versione , ve lo consiglio ( ne fa poco e , nonostante questo, ha un prezzo corretto...) :D :D :D :D :)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Macca84
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda Macca84 » 08 giu 2020 13:02

vinogodi ha scritto:...Elvio Cogno ha prodotto cose egrege . Per ora sono felice perché ancora non in fase di speculazione pura , ma è solo questione di tempo , perchè Valter Fissore sta producendo sempre meglio e con vigneti in posizioni strategiche. Fra i migliori bianchi italiani bevuti quest'anno , dovevo andare in Langa per berne almeno un paio . Uno di questi è il suo Anas Cetta (Nascetta in purezza) , che mi ricorda non tanto lontanamente un Timorasso ... più minerale e meno forzuto. Fiorellini tanti, poi frutta bianca a gogo . Grande annata e grande interpretazione . :D :D :D :)
- Il suo Barolo Ravera 2016 fra i migliori mai prodotti: mai aggressivo, mai fuori dalle righe , di bevibilità sorprendente per un Barolo :D :D :D :) ++
- Diverso il suo Ravera Bricco Pernice 2015 , di grande materia e trama tannica decisa , molto impressivo e prospettico :D :D :D :D
- Sorprendente la Riserva Vigna Elena 2014 , che con sorpresa lo giudico fra i migliori 2014 del comprensorio , chiaramente dietro all'inarrivabile Monfortino e alle Rocche di Falletto di Giacosa Riserva... e , soprattutto, alle Vecchie Viti di Roagna , però a Barbaresco dove la 2014 è stata annata ottima . Comunque , gran versione , ve lo consiglio ( ne fa poco e , nonostante questo, ha un prezzo corretto...) :D :D :D :D :)



Guarda che mi fido... se poi non son buoni ti vengo a prendere a casa... XD
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 13:04

...Bartolo Mascarello ...
- Maria Teresa è deliziosamente simpatica anche con la mascherina... Il suo Barolo 2016 è quanto di più poetico ci possa essere in Langa. Rosso chiaro , profumi inebrianti di gelatine di frutta rossa di sottobosco , un fiore macerato da antologia , una bocca golosissima per un sorso avido . Incredibile la persistenza e la grazia anche in questo stadio, con una trama tannica di una finezza ineguagliabile :D :D :D :D :D
- Il suo Nebbiolo 2018 è la catarsi della tipologia per delicatezza e capacità di beva . Quando un Nebbiolo si sposa con tutto lo scibile della tavola , compreso il pesce. Bevuto freschissimo è una goduria corroborante anche d'estate... :D :D :D :D
- La Barbera 2018 è tosta , fruttata e con grande energia acida , non concentratissimo ma con grande personalità e droiture tipica della maison ... :D :D :D :) ++
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 13:06

Macca84 ha scritto:
vinogodi ha scritto:...Elvio Cogno ha prodotto cose egrege . Per ora sono felice perché ancora non in fase di speculazione pura , ma è solo questione di tempo , perchè Valter Fissore sta producendo sempre meglio e con vigneti in posizioni strategiche. Fra i migliori bianchi italiani bevuti quest'anno , dovevo andare in Langa per berne almeno un paio . Uno di questi è il suo Anas Cetta (Nascetta in purezza) , che mi ricorda non tanto lontanamente un Timorasso ... più minerale e meno forzuto. Fiorellini tanti, poi frutta bianca a gogo . Grande annata e grande interpretazione . :D :D :D :)
- Il suo Barolo Ravera 2016 fra i migliori mai prodotti: mai aggressivo, mai fuori dalle righe , di bevibilità sorprendente per un Barolo :D :D :D :) ++
- Diverso il suo Ravera Bricco Pernice 2015 , di grande materia e trama tannica decisa , molto impressivo e prospettico :D :D :D :D
- Sorprendente la Riserva Vigna Elena 2014 , che con sorpresa lo giudico fra i migliori 2014 del comprensorio , chiaramente dietro all'inarrivabile Monfortino e alle Rocche di Falletto di Giacosa Riserva... e , soprattutto, alle Vecchie Viti di Roagna , però a Barbaresco dove la 2014 è stata annata ottima . Comunque , gran versione , ve lo consiglio ( ne fa poco e , nonostante questo, ha un prezzo corretto...) :D :D :D :D :)



Guarda che mi fido... se poi non son buoni ti vengo a prendere a casa... XD
...sempre pronto a scroccare una bevuta con ogni scusa , nèh ?... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Macca84
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda Macca84 » 08 giu 2020 13:11

Magari.... XD
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5308
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda Andyele » 08 giu 2020 13:25

vinogodi ha scritto:Monprivato 2015 è un piccolo capolavoro , dove è confluito CàD'Morissio che non verrà prodotto, perchè l'annata strepitosa ha reso sia Riserva che "versione normale" assai vicini qualitativamente


Strana questa cosa, scelta molto singolare.
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 13:28

Andyele ha scritto:
vinogodi ha scritto:Monprivato 2015 è un piccolo capolavoro , dove è confluito CàD'Morissio che non verrà prodotto, perchè l'annata strepitosa ha reso sia Riserva che "versione normale" assai vicini qualitativamente


Strana questa cosa, scelta molto singolare.
...direi ... ma chi siamo noi, per sindacare tale volere ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 14:05

...GB Burlotto ... dire che è la migliore uscita della sua storia , sarebbe fare un torto al grande lavoro che ha sempre fatto . Dopo essere svenuto dal piacere bevendo il Monvigliero 2016 , già ti fa capire di trovarti di fronte a qualcosa di innaturalmente buono . Colore chiaro, olfatto esplosivo di amarene e china sparata nelle narici, riconoscibilità come nessuno , bocca voluttuosa che sembra di sorseggiare un nettare ... femminile. Instancabile nel bicchiere con una variabilità che manco Château Lafite in spolvero riesce a generare ... :D :D :D :D :D
- Acclivi 2016 è spiazzante, anche in questo caso il migliore mai assaggiato. L'intensità olfattiva è quasi dolorosa, balsamico come non mai , con petali di rose macerate che stendono un tappeto odoroso fantastico. La bocca ha grande tensione , è di una prontezza di beva incredibile ma senti materia in evoluzione grandiosa , vorrei risentirlo fra 20 anni ... :D :D :D :D :) ++
- Cannubi ha materia da vendere, decisamente il più austero e meno scalpitante, il più impettito e prospettico . Va interpretato ma la struttura è epica :D :D :D :D :)
- Barolo base 2016 ... base? Datemene una damigiana ... :D :D :D :D
- Pelaverga 2019 : vorrei annegar nel dolce mare ... :D :D :D :) +++
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
giodiui
Messaggi: 281
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda giodiui » 08 giu 2020 14:26

vinogodi ha scritto:...Elvio Cogno ha prodotto cose egrege . Per ora sono felice perché ancora non in fase di speculazione pura , ma è solo questione di tempo , perchè Valter Fissore sta producendo sempre meglio e con vigneti in posizioni strategiche. Fra i migliori bianchi italiani bevuti quest'anno , dovevo andare in Langa per berne almeno un paio . Uno di questi è il suo Anas Cetta (Nascetta in purezza) , che mi ricorda non tanto lontanamente un Timorasso ... più minerale e meno forzuto. Fiorellini tanti, poi frutta bianca a gogo . Grande annata e grande interpretazione . :D :D :D :)
- Il suo Barolo Ravera 2016 fra i migliori mai prodotti: mai aggressivo, mai fuori dalle righe , di bevibilità sorprendente per un Barolo :D :D :D :) ++
- Diverso il suo Ravera Bricco Pernice 2015 , di grande materia e trama tannica decisa , molto impressivo e prospettico :D :D :D :D
- Sorprendente la Riserva Vigna Elena 2014 , che con sorpresa lo giudico fra i migliori 2014 del comprensorio , chiaramente dietro all'inarrivabile Monfortino e alle Rocche di Falletto di Giacosa Riserva... e , soprattutto, alle Vecchie Viti di Roagna , però a Barbaresco dove la 2014 è stata annata ottima . Comunque , gran versione , ve lo consiglio ( ne fa poco e , nonostante questo, ha un prezzo corretto...) :D :D :D :D :)


Della loro barbera pre-filloxera ci puoi dire qualcosa?
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 14:32

Roagna ... sono per l'autoregolamentazione del bere , la sobrietà , il limite autoimposto, la salvaguardia della salute ... di fronte ad una batteria di Roagna , mi cade ogni tabù e si beve a garganella , sfidando etilometri e cirrosi epatica.
- Montemarzino ( Derthona Timorasso) : ok , un difettino (veniale) ce l'ha ... non è proprio a buon mercato . Però è uno dei vini bianchi più buoni d'Italia , la mano di Luca ha veramente partorito una cosa anomala , per il panorama italiano. Sintesi fra la struttura pachidermica di un Timorasso classico, sapido come un Villa Bucci , originale e mediterraneo come un Fiorduva di Marisa Cuomo . Quello che vi dicevo, secondo vino bianco da sballo che ho avuto il piacere di bere in Langa . :D :D :D :D
- Barbaresco Montefico Vecchie Viti 2014 : gioia :D :D :D :D ++
- Barbaresco Asili Vecchie Viti 2014 : stupore :D :D :D :D :)
- Barbaresco Pajé Vecchie Viti 2014 : potenza :D :D :D :D :) ++
- Barolo Pira Vecchie Vigne 2014 : dall'eleganza ed equilibrio , sembra questo il vero Barbaresco :D :D :D :D
- Barbaresco Crichet Pajé 2011 : due parole in più .... è rosso di una luminosità impressionante, sembra una lampadina nonostante i 9 anni . Ha profumi di una complessità che stordiscono : meno acuti di Monfortino oppure Cà'D'Morissio , ma più ampi , con spettro che va dalla leggera affumicatura al caffè , alla tisana alla mentuccia , all'androceo di rosa Jubilé Meilland fresco , al succo di melograno . Non vi dico della bocca , che sembra prodotto a Serralunga ... sarà eterno ma datemene già oggi in un flacone con cannuccia che un'endovena mi scappa ... :D :D :D :D :D
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 14:35

giodiui ha scritto:
vinogodi ha scritto:...Elvio Cogno ha prodotto cose egrege . Per ora sono felice perché ancora non in fase di speculazione pura , ma è solo questione di tempo , perchè Valter Fissore sta producendo sempre meglio e con vigneti in posizioni strategiche. Fra i migliori bianchi italiani bevuti quest'anno , dovevo andare in Langa per berne almeno un paio . Uno di questi è il suo Anas Cetta (Nascetta in purezza) , che mi ricorda non tanto lontanamente un Timorasso ... più minerale e meno forzuto. Fiorellini tanti, poi frutta bianca a gogo . Grande annata e grande interpretazione . :D :D :D :)
- Il suo Barolo Ravera 2016 fra i migliori mai prodotti: mai aggressivo, mai fuori dalle righe , di bevibilità sorprendente per un Barolo :D :D :D :) ++
- Diverso il suo Ravera Bricco Pernice 2015 , di grande materia e trama tannica decisa , molto impressivo e prospettico :D :D :D :D
- Sorprendente la Riserva Vigna Elena 2014 , che con sorpresa lo giudico fra i migliori 2014 del comprensorio , chiaramente dietro all'inarrivabile Monfortino e alle Rocche di Falletto di Giacosa Riserva... e , soprattutto, alle Vecchie Viti di Roagna , però a Barbaresco dove la 2014 è stata annata ottima . Comunque , gran versione , ve lo consiglio ( ne fa poco e , nonostante questo, ha un prezzo corretto...) :D :D :D :D :)


Della loro barbera pre-filloxera ci puoi dire qualcosa?
...una delle migliori in commercio . Non fa botte piccola , ne fa pochissima e ha una rusticità anomala ma che mi piace da impazzire . Chiaro, non è regalata , ma è fra le top 5 della categoria.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
supersonic76
Messaggi: 888
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda supersonic76 » 08 giu 2020 14:51

Conternoooo, conternooo, conternoooooo.
Sù che oggi non ho voglia di fare un cazzo
Memento Audere Semper
gpetrus
Messaggi: 2777
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda gpetrus » 08 giu 2020 14:56

leggermente OT.....anche a voi hanno ridotto le assegnazioni langarole ??? a voi comuni mortali, no a Vinogodi :mrgreen: 8)
grazie mille
giodiui
Messaggi: 281
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda giodiui » 08 giu 2020 14:59

gpetrus ha scritto:leggermente OT.....anche a voi hanno ridotto le assegnazioni langarole ??? a voi comuni mortali, no a Vinogodi :mrgreen: 8)
grazie mille

A me Burlotto le ha dimezzate.
gpetrus
Messaggi: 2777
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda gpetrus » 08 giu 2020 15:09

giodiui ha scritto:
gpetrus ha scritto:leggermente OT.....anche a voi hanno ridotto le assegnazioni langarole ??? a voi comuni mortali, no a Vinogodi :mrgreen: 8)
grazie mille

A me Burlotto le ha dimezzate.

allora siamo in 2 :shock: ....ma il mercato non era in crisi ? con tutto quello che consegue....mah..
FERRARI
Messaggi: 1332
Iscritto il: 16 mag 2008 16:42
Località: VICENZA

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda FERRARI » 08 giu 2020 15:27

...non siete solo in 2... :shock: , ridotto del 50% a ''quasi'' tutti...
ma questo vale anche per diverse assegnazioni di produttori stranieri di grande qualità...
per quanto riguarda il discorso della crisi in teoria sarebbe verissimo, ma bisogna forse considerare due aspetti come detto in altri post, i numeri dei vini di alta qualità sono una piccola percentuale sul totale, e in ogni caso il vino ''costoso'' rimane il lusso più avvicinabile...
Concessionario Ufficiale armadi e climatizzatori per vino Eurocave°
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 578
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda emigrato » 08 giu 2020 15:30

Beh Burlotto finisce tutto entro maggio/giugno ed ha colto l'occasione per spezzettare, il che ha anche senso per lui fa piu' comodo essere disponibile in piu' posti ma meno con maggiori assegnazioni piu' consistenti..
vinogodi
Messaggi: 29877
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda vinogodi » 08 giu 2020 15:35

...Giovanni Rosso : siamo all'ennesime bombe nucleari enologiche . Tutta la batteria è sovraesposta , di grandissimo valore .
- Il Barolo Serra 2016 ha calore in abbondanza , con una originalissima susina rossa che ti prende il naso di primo acchito prima delle classicissime note petalose e di ribes finale , quasi un Gevrey Chambertin ...da cui differisce da una bocca con rasoiata tannica eccellente , senza asperità eccessive. Virile quanto basta e quanto conta per un grande Nebbiolo :D :D :D :D
- Il Barolo Cerretta 2016 ha qualche rusticità in più , addomesticabile col tempo che ha da passare tranquillo e serafico. I colori sono anche qui abbastanza decisi , mi ha garantito piacere indecoroso la nota speziata e in bocca una sapidità evidente :D :D :D :D
- Il Nebbiolo Ester Canale 2017 è anche quest'anno ai vertici della categoria e se la gioca con il 68,8 % dell'intero panorama barolesco. Rosso chiaro , al naso devi toglierti dal bicchiere per l'intensità balsamica pungente , con alloro , erbe officinali e gelatina di fragoline che mi ricordano i vecchi Collina Rionda di Giacosa. La bocca è assassina , statene alla larga ... annata calda? Non compratene , ci penso io a finirlo ... :D :D :D :D :) ++
- Barolo Ester Canale 2016 : fra i top 5 di Langa quest'anno . La risata di Davide (Rosso) quando gli ho chiesto 60 bottiglie ... mi dovrò accontentare di pochissime unità della assegnazione , già esaurito in prenotazione ... rosso splendido splendente , naso pirotecnico , forse eccessivo perchè pericoloso per i poveri turbinati, bocca assolutamente sessuale ... :D :D :D :D :D
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gpetrus
Messaggi: 2777
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda gpetrus » 08 giu 2020 15:38

FERRARI ha scritto:...non siete solo in 2... :shock: , ridotto del 50% a ''quasi'' tutti...
ma questo vale anche per diverse assegnazioni di produttori stranieri di grande qualità...
per quanto riguarda il discorso della crisi in teoria sarebbe verissimo, ma bisogna forse considerare due aspetti come detto in altri post, i numeri dei vini di alta qualità sono una piccola percentuale sul totale, e in ogni caso il vino ''costoso'' rimane il lusso più avvicinabile...

solo una domanda ( che mi pongo ) : ma se non puoi vendere in Usa p.es. come mai non ci sono le bt ?? Attendono la ripresa ? ok...ma sara' capace il mercato in futuro (molto prossimo) di assorbire i milioni di bt di barolo ??? ecco mi fa strano che parecchie assegnazioni siano dimezzate proprio quest'anno
littlewood
Messaggi: 2208
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda littlewood » 08 giu 2020 16:01

gpetrus ha scritto:
FERRARI ha scritto:...non siete solo in 2... :shock: , ridotto del 50% a ''quasi'' tutti...
ma questo vale anche per diverse assegnazioni di produttori stranieri di grande qualità...
per quanto riguarda il discorso della crisi in teoria sarebbe verissimo, ma bisogna forse considerare due aspetti come detto in altri post, i numeri dei vini di alta qualità sono una piccola percentuale sul totale, e in ogni caso il vino ''costoso'' rimane il lusso più avvicinabile...

solo una domanda ( che mi pongo ) : ma se non puoi vendere in Usa p.es. come mai non ci sono le bt ?? Attendono la ripresa ? ok...ma sara' capace il mercato in futuro (molto prossimo) di assorbire i milioni di bt di barolo ??? ecco mi fa strano che parecchie assegnazioni siano dimezzate proprio quest'anno

A me nessuno ha dimezzato nulla...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13513
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Qualche riflessione langarola ...

Messaggioda Kalosartipos » 08 giu 2020 16:21

Andyele ha scritto:
vinogodi ha scritto:Monprivato 2015 è un piccolo capolavoro , dove è confluito CàD'Morissio che non verrà prodotto, perchè l'annata strepitosa ha reso sia Riserva che "versione normale" assai vicini qualitativamente


Strana questa cosa, scelta molto singolare.

Qualcun altro avrebbe saltato il Monprivato ed etichettato tutto come Ca' d'Morissio..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, dani23, teo777full e 1 ospite