La "nouvelle vague" di CAREMA

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:51

Anche a Carema sono arrivate le nuove generazioni.. da una manciata di anni, alcuni giovani produttori si sono affacciati alla ribalta di questa minuscola DOC, situata al confine fra Piemonte e Valle d’Aosta.
Mercoledì 18, siamo andati a visitare due di queste nuove realtà: SORPASSO e MURAJE.

Le due aziende presentano diverse analogie: ovviamente pochi anni di attività, gestite da coppie giovani ed impegnate in altre attività lavorative principali, dimensione delle vigne di circa un ettaro, spazi di vinificazione ridotti, primissimi anni di produzione fuori dalla DOC Carema, per avere vinificato al di fuori dei confini comunali.

La mattina, abbiamo iniziato da SORPASSO, nella frazione Airale di Carema, ricevuti da Martina (architetto nella vita quotidiana).
Lungo giro in vigna, sufficiente per comprendere la difficoltà e la fatica che si deve affrontare per lavorare questi appezzamenti, bellissimi se visti dell’autostrada, ma incredibili visti da vicino, intrisi di storia secolare.
Le viti hanno mediamente una cinquantina d’anni, in gran parte Nebbiolo (Picotendro), completato da varietà locali e qualche ceppo di Erbaluce; indicativamente, siamo a 20-25 giorni dalla vendemmia.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:52

Alcune immagini

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:53

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:54

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:55

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:56

Si è piantato ovunque: qui un ceppo incastonato fra le rocce, con una palata di terra..

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:56

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:57

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:58

Complicate e faticose scalinate..

Immagine

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 21:59

Sporadici ceppi di uva bianca..

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:01

Rientramo nella piccola cantina, con le attrezzature di vinificazione e qualche botte piccola.
Prima annata la 2014, tutt’altro che facile, uscita come DOC Canavese Nebbiolo, come pure la 2015, entrambi comunque interessanti; dalla 2016, finalmente è DOC Carema.. un migliaio di bottiglie, praticamente esaurite (non disponibile nemmeno per l’assaggio) e buona parte finite all’estero.
Oltre a 2014 e 2015, abbiamo assaggiato un campione da vasca di 2017, dal naso caleidoscopico.
Sta riposando sui lieviti un piccolo lotto (110 bottiglie) di metodo classico rosato da Nebbiolo.

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:03

Notare gli abbinamenti: musicale, cinematografico, letterario..

Immagine

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:05

Il primo DOC Carema

Immagine

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:07

Al pomeriggio, puntiamo su Carema alta, per andare a trovare MURAJE, dove ci aspetta Federico, il forumista Kubik.. che vive e lavora a Torino, aggiungendo la distanza alla fatica..

Federico ci carica sul piccolo Daihatsu Porter 4x4 (io in cabina con lui, gli altri tre sul cassone :lol: ) e ci porta a vedere le vigne.. altro giro faticoso ma da togliere il fiato, su e giù per il fianco della collina.

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:07

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:08

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:08

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:09

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:10

Ancora scale.. :oops:

Immagine

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:11

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:13

In cantina, abbiamo avuto modo di assaggiare da botte le due versioni di 2018, da diverse esposizioni (e la differenza si avvertiva nel bicchiere), il vino rosso “da tavola” 2018, 60% Nebbiolo e 40% uve rosse locali, da bottiglia, come pure il “Sumié” 2016, uscito come “vino rosso” perché vinificato fuori zona (presso LE PIANE), ma un Carema a tutti gli effetti e piaciuto assai.. meno di 900 bottiglie; dalla 2017, finalmente, sarà DOC Carema.

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13088
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda Kalosartipos » 20 set 2019 22:14

Immagine

Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2052
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda gianni femminella » 20 set 2019 22:26

Bellissimo. Grazie.
Foied vino pipafo cra carefo
Oggi bevo vino domani non ne avrò
AmoSlade
Messaggi: 472
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda AmoSlade » 20 set 2019 22:36

Grazie del bel report. Ci sono passato a maggio di strada verso la Valle d'Aosta, ma alla fine ho solo fatto una tappa allo shop dei produttori per prendere qualcuna delle loro sempre buone bottiglie, mentre ho fatto un bel giro a piedi fra le vigne. Sono contento che ci sia qualche giovane che non molla! :)
giacomo
Messaggi: 579
Iscritto il: 06 giu 2007 13:31
Località: Foligno
Contatta:

Re: La "nouvelle vague" di CAREMA

Messaggioda giacomo » 20 set 2019 22:58

Federico “kubic” è un grande senza se e senza ma!!!!
"L'importante e' prendere la palla al balzo", come disse il castratore di canguri.

...strano mondo il nostro: c'è chi mette il blu-diesel nell'auto, e mc-chiken nel corpo...

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Biavo, bobbisolo, declar, fabio11973, giacomo, littlewood, stefanor, supersonic76, trikki, Ziliovino e 9 ospiti