Pagina 3 di 5

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 18:40
da Smarco
Rosso sotto i 50€ Ramonet Clos st Jean
Bolla sotto i 40€ Nowack Bauchets
Bianco sotto i 30€ Dagueneau Blanc fume

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 18:54
da AmoSlade
Lanathewall ha scritto:Rosso. Nebbiolo di cappellano

Sabglio o non lo fa più?

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 18:57
da Mike76
Troppe possibilità...
Per il rosso: Ragnaie Brunello V.V. o Brunello Baricci / Barolo Sarmassa di Brezza + C.C. Valdellecorti
Bolla: Fernand Hutasse Grand Cru Millesimé 2002 o Gerard Pierrard Grand Cru 2005
Bianco: Billaud-Simon Chablis 1er Cru Vaillons o Meursault base di Bouzereau (qui si sfora)

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 19:50
da gpetrus
AmoSlade ha scritto:
Lanathewall ha scritto:Rosso. Nebbiolo di cappellano

Sabglio o non lo fa più?

No sembra di no...inoltre non vende più in azienda ? O capita solo a me ?

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 19:53
da gpetrus
Luca90 ha scritto:
gpetrus ha scritto:
alì65 ha scritto:
gpetrus ha scritto:
vinogodi ha scritto:... è successo a Fatima più volte come apparizione , si scioglie il sangue di San Gennaro , c'è chi riceve le stimmate ... massì , possibile ... 8)

bon dai go capido....vuoi un altro bianco : allora Chardonnay Miani, a te la scelta tra quelli prodtti ...altro borgogna in prospettiva :D ....


in effetti, qualche miracolo, è inspiegabile.....che sia la volta buona??!!!...la vedo dura ma perchè no...

se per caso dovessi aver tra le mani uno chardonnay di almeno 8-10 anni di Vignai fai la prova :D


Bevuto qualche mese fa uno Chardonnay 2006.. Non so se è borgogna ma è tanta roba..

Meno male che un riscontro positivo c'è :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ....cmq non intendevo montrachet quando ho scritto borgogna....ma quelli che han risposto son abituati bene :)

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 19:56
da littlewood
Rosso brunate rinaldi
Bolla cuvee confidence alessandre filane
Bianco fiano vigna della congregazione villa diamante

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 20:02
da maxer
bobbisolo ha scritto:Fantastico grazie!
Adesso c'è la 2014, giusto?

2014 esaurita !
2015 tutta prenotata !

Mi dispiace :mrgreen:

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 20:07
da emigrato
maxer ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Fantastico grazie!
Adesso c'è la 2014, giusto?

2014 esaurita !
2015 tutta prenotata !

Mi dispiace :mrgreen:

ho sentito anche io che la 2015 e' gia' andata...si dice sia finita ttta in una caverna del parmigiano.... :mrgreen:

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 20:11
da alleg
alleg ha scritto:Restando in Italia:
Rosso: Brunello Capanna
Bianco: Fiano Marsella
Bolla: Haderburg riserva (forse le ultime annate sforano un po', ma recupero col bianco che costa la metà...)


Mi ero tarato sui 40€ il rosso. A 50 sottoscrivo il Brunate di Rinaldi (a trovarlo), ma a 50 c'è veramente il mondo....

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 20:19
da emigrato
alleg ha scritto:
alleg ha scritto:Restando in Italia:
Rosso: Brunello Capanna
Bianco: Fiano Marsella
Bolla: Haderburg riserva (forse le ultime annate sforano un po', ma recupero col bianco che costa la metà...)


Mi ero tarato sui 40€ il rosso. A 50 sottoscrivo il Brunate di Rinaldi (a trovarlo), ma a 50 c'è veramente il mondo....

a parte che il Brunello Capanna costa(va) in cantina 23 euro, te ne avanzava.

Ma e' cosi buono? Io avevo provato annata semi sfigata come la 2011 e non mi aveva entusiasmato, il suo vicino Baricci o anche Fattoi (stesso prezzo in cantina) molto meglio.

Pero' gli avevo preso una 2010 che tengo gelosamente in cantina :mrgreen: (anche per quella "grande annata" portato via a 30)

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 20:25
da l'oste
Facciamo il budget totale 120€, dovrei starci

Rossi: Montevertine - Vina Bosconia - Nebbiolo Bartolo - Bourgogne Chevillon

Bianco : Collestefano

Bolla : Voirin Jumel blanc de noirs 1er cru

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 20:26
da MANUZ
Rosso direi non so risparmio e compro bianco un altra volta.. :mrgreen:
Bianco direi Sauvignon zitelle Miani 2015 oppure un bel Chardonnay vignai da Duline
Bolla rodez bdn con sboccatura di qualche anno oppure haderburg in Italia o anche un 60 mesi di casa Caterina..

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:02
da Messner
Kalosartipos ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Quindi 540 per 3 bottiglie di monvigliero 2013 è un po' tantino, giusto?
:D

È il mercato.. :(


Dicesi furto legalizzato

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:06
da maxer
Messner ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Quindi 540 per 3 bottiglie di monvigliero 2013 è un po' tantino, giusto?
:D

È il mercato.. :(


Dicesi furto legalizzato

E imbecillità di chi compra

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:12
da Messner
maxer ha scritto:
Messner ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Quindi 540 per 3 bottiglie di monvigliero 2013 è un po' tantino, giusto?
:D

È il mercato.. :(


Dicesi furto legalizzato

E imbecillità di chi compra


Nella maniera più assoluta. Ma se chi lo vuole ne ha da spendere (e li spende male facendo così, ma tanto ne ha, se ne frega) non penso si faccia problemi a comprarlo: ecco il motivo dell'iterata speculazione. Stesso discorso per Rinaldi

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:22
da Messner
Messner ha scritto:
maxer ha scritto:
Messner ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Quindi 540 per 3 bottiglie di monvigliero 2013 è un po' tantino, giusto?
:D

È il mercato.. :(


Dicesi furto legalizzato

E imbecillità di chi compra

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:24
da Biavo
AmoSlade ha scritto:
Lanathewall ha scritto:Rosso. Nebbiolo di cappellano

Sabglio o non lo fa più?


Il terreno da cui produceva il nebbiolo era in affitto e i proprietari hanno disdetto il contratto.
Purtroppo mai più nebbiolo :cry:

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:28
da AmoSlade
Messner ha scritto:
maxer ha scritto:
Messner ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
bobbisolo ha scritto:Quindi 540 per 3 bottiglie di monvigliero 2013 è un po' tantino, giusto?
:D

È il mercato.. :(


Dicesi furto legalizzato

E imbecillità di chi compra


Nella maniera più assoluta. Ma se chi lo vuole ne ha da spendere (e li spende male facendo così, ma tanto ne ha, se ne frega) non penso si faccia problemi a comprarlo: ecco il motivo dell'iterata speculazione. Stesso discorso per Rinaldi


Ieri l'ho trovato in un ristorante in carta a 74 €. Dato che non l'avevo mai provato e che mi sembrava un prezzo onesto, l'ho ordinato. Manco a dirlo, avevano venduto l'ultima proprio "la mattina stessa" . Che sfiga :mrgreen:

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 21:42
da maxer
Michelasso ha scritto:
vinogodi ha scritto:
maxer ha scritto:
Michelasso ha scritto:Bolla sotto i 40€ --> Rotari Flavio

Dovrebbe avanzarmi qualcosa anche per una birra...

Dopo qualunque Rotari, meglio procurarsi un Maalox, altro che birra :mrgreen:
Comunque ..... :?

... anticipo , conoscendo maxer , dicendo "Rotari" , che per il vero appassionato di bolle (soprattutto Champagne) è come impugnare con la mano destra un paletto di frassino e con la sinistra una collana di spicchi d'aglio in presenza di un simpatico e inerme vampiro... 8)

Evidentemente non sono (ancora? o non lo sarò mai, chissà...la mia gastrite non mi aiuta molto a riguardo) un grande appassionato di bolle (e di Champagne ne ho bevuti ben pochi), e quindi non ho sviluppato sufficientemente esperienza per decodificarne la qualità, ma sarei curioso, e senza alcuna polemica, conoscere quali sono le caratteristiche della bolla in questione che fanno esprimere un tale giudizio, giusto per capire cosa apprezzate (tu, Maxer, e chiunque voglia aggiungersi) in una bolla e che non è presente o è declinato negativamente nel Rotari Flavio.

Non si tratta di descriverti pregi e difetti di un Rotari, o spumanti simili, oppure di uno Champagne, anche di basso prezzo.
Devi farti un' idea tua, devi capire da solo o con amici, bevendo e sperimentando il maggior numero possibile di bottiglie d' oltralpe, le differenze di eleganza, struttura, perlage, profumi, sapori, persistenza etc.
Non è poi così difficile : ci sono due o tre "pusher" storici di Champagne, affidabilissimi, che periodicamente pubblicano fra 'Le offerte' decine di bottiglie ad un prezzo fra i 20 e i 40 sicuramente migliori della maggior parte degli spumanti italiani.
E non è per la solita esterofilia : non c' è niente da fare, i francesi nelle bolle anche a prezzi contenuti sono impareggiabili.
Poi, dopo averne degustati una discreta quantità, potrai sempre affermare che preferisci il Rotari Flavio (vade retro :twisted: ), come tra l' altro hai tutto il diritto di dirlo adesso :wink:

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 22:11
da Travolta
Rosso :vado in Puglia "Es di Fino" o "La Signora" Morella
Bolle : Jacquesson base (potendo sforare un pochetto Agrapart Terroirs)
Bianco : Chablis "La fourchaume" Bessin

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 22:14
da Langa&Roero
Rossi: barbaresco roncaglie di Poderi Colla
Bolle: brut di bereche et fils
Bianchi: pitasso di Claudio Mariotto

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 22:16
da Smarco
Michelasso ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:
maxer ha scritto:
Michelasso ha scritto:Rosso sotto i 50€ --> Loredan Gasparin Capo di Stato
Bolla sotto i 40€ --> Rotari Flavio
Bianco sotto i 30€ --> Gewurztraminer "Am Sand" Alois Lageder

Dovrebbe avanzarmi qualcosa anche per una birra...

Dopo qualunque Rotari, meglio procurarsi un Maalox, altro che birra :mrgreen:
Comunque ..... :?


Disgustato, se interpreto correttamente l'emoticon, solo dal Rotari o anche dalle altre due scelte?
... anticipo , conoscendo maxer , dicendo "Rotari" , che per il vero appassionato di bolle (soprattutto Champagne) è come impugnare con la mano destra un paletto di frassino e con la sinistra una collana di spicchi d'aglio in presenza di un simpatico e inerme vampiro... 8)


Evidentemente non sono (ancora? o non lo sarò mai, chissà...la mia gastrite non mi aiuta molto a riguardo) un grande appassionato di bolle (e di Champagne ne ho bevuti ben pochi), e quindi non ho sviluppato sufficientemente esperienza per decodificarne la qualità, ma sarei curioso, e senza alcuna polemica, conoscere quali sono le caratteristiche della bolla in questione che fanno esprimere un tale giudizio, giusto per capire cosa apprezzate (tu, Maxer, e chiunque voglia aggiungersi) in una bolla e che non è presente o è declinato negativamente nel Rotari Flavio.

Io soffro di reflusso da ben 3 anni grazie ad un ernia iatale dovuta allo sport, bevevo e continuo a bere principalmente bolle
Fortuna esiste gaviscon ecc

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 22:42
da maxer
Smarco ha scritto:Io soffro di reflusso da ben 3 anni grazie ad un ernia iatale dovuta allo sport, bevevo e continuo a bere principalmente bolle
Fortuna esiste gaviscon ecc

E ..... e ...... e ..... e ...... e .....
Non va mica bene così !
Pensa che, oltre alle bolle, assolutamente da cancellare, pure il vino fermo ti fa male :?

Impara da me : 68 anni, 'leggermente' sovrappeso, fumatore da cinquant'anni di 'qualche' sigaretta giornaliera, 'appena appena' impigrito dopo una gioventù sportiva, con 'taluni' problemucci fisici, continuo a mangiare e bere (bene) come un suino sereno 8)

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 22:46
da Messner
AmoSlade ha scritto:
Messner ha scritto:
maxer ha scritto:
Messner ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:È il mercato.. :(


Dicesi furto legalizzato

E imbecillità di chi compra


Nella maniera più assoluta. Ma se chi lo vuole ne ha da spendere (e li spende male facendo così, ma tanto ne ha, se ne frega) non penso si faccia problemi a comprarlo: ecco il motivo dell'iterata speculazione. Stesso discorso per Rinaldi


Ieri l'ho trovato in un ristorante in carta a 74 €. Dato che non l'avevo mai provato e che mi sembrava un prezzo onesto, l'ho ordinato. Manco a dirlo, avevano venduto l'ultima proprio "la mattina stessa" . Che sfiga :mrgreen:


A quel prezzo vista la concorrenza ora ho capito perchè era stato venduto tutto :lol: Comunque se non erro esce sui 40+iva, quindi un prezzo così al ristorante, vista la speculazione, è un bel prezzo. Comunque c'è ancora qualche enoteca onesta in langa che lo vende ad un prezzo accettabile, ma va prenotato

Re: 3 vini del cuore

Inviato: 05 dic 2018 23:16
da Smarco
maxer ha scritto:
Smarco ha scritto:Io soffro di reflusso da ben 3 anni grazie ad un ernia iatale dovuta allo sport, bevevo e continuo a bere principalmente bolle
Fortuna esiste gaviscon ecc

E ..... e ...... e ..... e ...... e .....
Non va mica bene così !
Pensa che, oltre alle bolle, assolutamente da cancellare, pure il vino fermo ti fa male :?

Impara da me : 68 anni, 'leggermente' sovrappeso, fumatore da cinquant'anni di 'qualche' sigaretta giornaliera, 'appena appena' impigrito dopo una gioventù sportiva, con 'taluni' problemucci fisici, continuo a mangiare e bere (bene) come un suino sereno 8)

Fisicamente siamo coetanei 8)