Dom Perignon

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
eno
Messaggi: 2174
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Dom Perignon

Messaggioda eno » 17 apr 2018 09:35

2009, qualcuno l'ha assaggiato?
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Dom Perignon

Messaggioda pippuz » 17 apr 2018 10:42

Se è come il 2006 (e in teoria l'annata 2009 è peggiore) lascerei perdere.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
marcolanc
Messaggi: 679
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Dom Perignon

Messaggioda marcolanc » 17 apr 2018 11:03

Provato circa un mese fa con un manipolo di amici per decidere se (ed eventualmente quanto) comprarne.
L’ho portato ad una bevuta con bottiglie coperte, proprio per non influenzare nessuno (tranne me stesso :D).
L’opinione generale è stata che si trattasse di un buono/ottimo champagne, chiaramente ancora molto giovane, ma già abbastanza godibile. Poi, che fosse un DP si è capito abbastanza in fretta, per cui ho svelato la bottiglia dopo pochissimo tempo.
Il problema, a mio avviso, rimane il prezzo.
Mi è piaciuto? Sì. Lo ricomprerò? Non credo. Con tutti quei soldi si trovano tante altre belle cose.
seeionoou2
Messaggi: 587
Iscritto il: 02 lug 2014 11:46
Località: PR

Re: Dom Perignon

Messaggioda seeionoou2 » 17 apr 2018 11:42

pippuz ha scritto:Se è come il 2006 (e in teoria l'annata 2009 è peggiore) lascerei perdere.


assolutamente peggio...
Un uomo senza vizi è un uomo finito (qds)
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Dom Perignon

Messaggioda pippuz » 17 apr 2018 12:02

seeionoou2 ha scritto:
pippuz ha scritto:Se è come il 2006 (e in teoria l'annata 2009 è peggiore) lascerei perdere.


assolutamente peggio...

Considerato che il 2006 l'ultima volta l'ho buttato nella sputacchiera direi che per il 2009 manco mi pongo il problema dell'acquisto.
Ultima modifica di pippuz il 17 apr 2018 12:03, modificato 1 volta in totale.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
supersonic76
Messaggi: 737
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Dom Perignon

Messaggioda supersonic76 » 17 apr 2018 12:03

Scusate la domanda da eno povero ma, mediamente e generalizzando:meglio Krug Grand Cuvee (dalla 166) o le ultime annata di DP (2006-2009)?

Grazie
Memento Audere Semper
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Dom Perignon

Messaggioda pippuz » 17 apr 2018 12:03

supersonic76 ha scritto:Scusate la domanda da eno povero ma, mediamente e generalizzando:meglio Krug Grand Cuvee (dalla 166) o le ultime annata di DP (2006-2009)?

Grazie

Krug per me meglio sempre, sia prima della numerazione che adesso.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
marcolanc
Messaggi: 679
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Dom Perignon

Messaggioda marcolanc » 17 apr 2018 12:23

supersonic76 ha scritto:Scusate la domanda da eno povero ma, mediamente e generalizzando:meglio Krug Grand Cuvee (dalla 166) o le ultime annata di DP (2006-2009)?

Grazie

Per i miei gusti, preferisco Krug. Ma anche le GC di Krug bevute prima di diversi anni dalla sboccatura sono infanticidi.
Con (più o meno) gli stessi amici con cui avevo bevuto DP 2009, circa un mese fa ho organizzato una verticale di tutte le etichette di GC Krug. La più giovane che ho inserito era la 164éme (base 2008): una lama, in questo momento lontanissima dalla mia personale idea di Krug. Lo scalino rispetto a quella con etichetta senza ID (quindi periodo 2004-2011) era nettissimo e comunque io eviterei sempre (se non per motivi più o meno di “studio”, se così si può dire...) di stappare una GC di Krug prima di almeno 3/4 anni dalla sboccatura.
Vale comunque un discorso analogo anche per DP. In quel caso, per intenderci, considero il 2002 (uscito, se ricordo bene, 6 anni fa, e bevuto l’ultima volta non più di due mesi fa) molto buono, ma ancora un bimbo in fasce. Motivo in più per cui fatico a dare giudizi troppo definitivi anche su annate minori della 2002, ma veramente troppo recenti per essere apprezzabili.
Avatar utente
venicka
Messaggi: 395
Iscritto il: 01 nov 2016 14:14

Re: Dom Perignon

Messaggioda venicka » 17 apr 2018 13:18

per me in linea di massima dom perignon vale all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.
Con la grande cuvée pre-aumento dei numeri/diminuzione affinamento per quelli che sono i miei gusti non c'è paragone, krug sta su un altro pianeta.
In più aspettare un paio d'anni dalla sboccatura di krug è un conto, aspettare che il dom aggiunga altro alla classica nota riduttiva è decisamente diverso, qui è questione di lustri.
Sempre per i miei gusti ovviamente.
supersonic76
Messaggi: 737
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Dom Perignon

Messaggioda supersonic76 » 17 apr 2018 13:21

venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon vale all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.


Mi par di capire che lo champagne della casa con tutto un altro passo sia l'Oenoteque (o P2) giusto?
Cioè quello degno della fama universale della maison
Memento Audere Semper
Avatar utente
venicka
Messaggi: 395
Iscritto il: 01 nov 2016 14:14

Re: Dom Perignon

Messaggioda venicka » 17 apr 2018 13:27

supersonic76 ha scritto:
venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon vale all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.


Mi par di capire che lo champagne della casa con tutto un altro passo sia l'Oenoteque (o P2) giusto?
Cioè quello degno della fama universale della maison


per i miei gusti sì, soprattutto per ciò che riguarda le ultime annate del "base".
Poi i vecchi dom conservati bene son vini da lacrime, ma questa è un'altra storia.
ZEL WINE
Messaggi: 7185
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Dom Perignon

Messaggioda ZEL WINE » 17 apr 2018 13:29

Strano che cambiando l’etichetta un prodotto diventi migliore
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
seeionoou2
Messaggi: 587
Iscritto il: 02 lug 2014 11:46
Località: PR

Re: Dom Perignon

Messaggioda seeionoou2 » 17 apr 2018 13:42

supersonic76 ha scritto:
venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon vale all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.


Mi par di capire che lo champagne della casa con tutto un altro passo sia l'Oenoteque (o P2) giusto?
Cioè quello degno della fama universale della maison



per me molto male anche p2 2000
Un uomo senza vizi è un uomo finito (qds)
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1515
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Dom Perignon

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 17 apr 2018 14:00

ZEL WINE ha scritto:Strano che cambiando l’etichetta un prodotto diventi migliore


in che senso zel? oenotheque e vintage sarebbero la stessa roba?
Lorenzo
alemusci
Messaggi: 450
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: Dom Perignon

Messaggioda alemusci » 17 apr 2018 14:08

E la 2000? Chi l’ha provata? Mi viene proposta a 110... ne vale la pena?
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
ZEL WINE
Messaggi: 7185
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Dom Perignon

Messaggioda ZEL WINE » 17 apr 2018 14:18

gbaenergiaeco10 ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:Strano che cambiando l’etichetta un prodotto diventi migliore


in che senso zel? oenotheque e vintage sarebbero la stessa roba?

Si, con tutto il rispetto per i lieviti, difficilmente trasformano un ceffo nel principe azzurro.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
marcolanc
Messaggi: 679
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Dom Perignon

Messaggioda marcolanc » 17 apr 2018 14:26

alemusci ha scritto:E la 2000? Chi l’ha provata? Mi viene proposta a 110... ne vale la pena?

Provato un annetto fa con i soliti amici in una verticale di annate pari dalla 2000 in poi (2000, 2002, 2004, 2006) più uno più datato (1990).
Un po’ a sorpresa, convinse tutti parecchio. Ovviamente, non aveva la profondità e forza del ‘90, ma era nettamente superiore ai 2004 e 2006 e molto più “pronto” del 2002. Probabilmente, se oggi dovessi bere un DP post-2000, berrei proprio il 2000.
Poi, sul prezzo non mi esprimo (ma molto sotto a quella cifra è dura trovare qualsiasi DP).
Biavo
Messaggi: 502
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Dom Perignon

Messaggioda Biavo » 17 apr 2018 15:12

pippuz ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Scusate la domanda da eno povero ma, mediamente e generalizzando:meglio Krug Grand Cuvee (dalla 166) o le ultime annata di DP (2006-2009)?

Grazie

Krug per me meglio sempre, sia prima della numerazione che adesso.



Anche io preferisco sempre e comunque Krug
Biavo
Messaggi: 502
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Dom Perignon

Messaggioda Biavo » 17 apr 2018 15:13

venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon vale all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.

Con la grande cuvée pre-aumento dei numeri/diminuzione affinamento per quelli che sono i miei gusti non c'è paragone, krug sta su un altro pianeta.
In più aspettare un paio d'anni dalla sboccatura di krug è un conto, aspettare che il dom aggiunga altro alla classica nota riduttiva è decisamente diverso, qui è questione di lustri.
Sempre per i miei gusti ovviamente.



:wink:
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1957
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Dom Perignon

Messaggioda george7179 » 17 apr 2018 23:15

venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon vale all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.

Non posso che quotare.
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
alemusci
Messaggi: 450
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: Dom Perignon

Messaggioda alemusci » 17 apr 2018 23:29

marcolanc ha scritto:
alemusci ha scritto:E la 2000? Chi l’ha provata? Mi viene proposta a 110... ne vale la pena?

Provato un annetto fa con i soliti amici in una verticale di annate pari dalla 2000 in poi (2000, 2002, 2004, 2006) più uno più datato (1990).
Un po’ a sorpresa, convinse tutti parecchio. Ovviamente, non aveva la profondità e forza del ‘90, ma era nettamente superiore ai 2004 e 2006 e molto più “pronto” del 2002. Probabilmente, se oggi dovessi bere un DP post-2000, berrei proprio il 2000.
Poi, sul prezzo non mi esprimo (ma molto sotto a quella cifra è dura trovare qualsiasi DP).


Grazie!
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
Becho
Messaggi: 1898
Iscritto il: 05 feb 2010 01:47
Località: Granducato di Toscana

Re: Dom Perignon

Messaggioda Becho » 18 apr 2018 08:08

george7179 ha scritto:
venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon valje all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.

Non posso che quotare.

State parlando delle annate medio/basse voglio sperare
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1957
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Dom Perignon

Messaggioda george7179 » 18 apr 2018 10:21

Becho ha scritto:
george7179 ha scritto:
venicka ha scritto:per me in linea di massima dom perignon valje all'incirca un terzo del suo prezzo.
a voler esser buoni.

Non posso che quotare.

State parlando delle annate medio/basse voglio sperare

No... in generale per me Dom non vale lontanamente quello che costa, ed a parità di annata e prezzo quei soldi li ho sempre destinati ad altro...
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Avatar utente
puspo
Messaggi: 655
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: Dom Perignon

Messaggioda puspo » 18 apr 2018 10:32

Premesso che a me Dom Perignon, anche il base, piace molto, c'è un detto che nella sezione "champagne" di LVMH usano molto, ed è "Chi beve Krug, piscia Dompè" ... ci sta che ci sia anche una vecchia contesa storica, ma la frase dispregiativa utilizzata è proprio questa :wink:
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
ZEL WINE
Messaggi: 7185
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Dom Perignon

Messaggioda ZEL WINE » 18 apr 2018 12:38

nelle annate 83 85 88 90 96 02 ecc ecc ecc e' la miglior bolla con rapporto q/p dell'universo
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite