Pagina 1 di 1

Soldera vs domaine romane conti

Inviato: 04 mar 2018 17:06
da andrea413
Volevo sapere dai voi che avete bevuto più annate se il paragone regge. Partiamo dal fatto che colloco i vini di soldera sul podio dei vini italiani, la domanda è: all'apice della loro vita i vini di soldera reggono il livello con i vini del domaine più famoso e ricercato al mondo? Con tutte le differenze che i vini ovviamente hanno, alla cieca, regalano generalmente le stesse emozioni sensoriali?

grazie

Re: Soldera vs domaine romane conti

Inviato: 04 mar 2018 18:09
da alì65
forse con Corton ed Echezeaux potrebbe cavarsela ma già da G.Echezeaux in avanti la vedo dura...
un confronto fu fatto in Borgogna ma con Chambertin Rousseau e la spuntò l'italico anche se di poco....
sarebbe un confronto infelice, secondo me..

Re: Soldera vs domaine romane conti

Inviato: 04 mar 2018 18:30
da Iwan56
Confronto fuori luogo, sono vini completamente diversi.

Re: Soldera vs domaine romane conti

Inviato: 04 mar 2018 19:03
da Vinos
Una quindicina di giorni fa ho bevuto un brunello di soldera 2001 vs un echezeaux di meo camuzet 2002 e diciamo che per me era quasi un pareggio mentre per il mio amico era superiore meo, quindi figurati con dcr... Poi varia da bottiglia a bottiglia, da annata ad annata, ma la complessità olfattiva che hanno alcuni pinot noir in Borgogna, soprattutto i vini del domaine è inarrivabile....

Re: Soldera vs domaine romane conti

Inviato: 04 mar 2018 21:34
da andrea413
Chiarissimi, grazie!
Ho esagerato :lol:

Re: Soldera vs domaine romane conti

Inviato: 13 mar 2018 18:22
da yuzu
per me il confronto sta in piedi per un paio di ragioni:
1) soldera ha una costanza qualitativa che ha pochi pari nel mondo. è veramente difficile trovare un'annata deludente di soldera, questo capita in pochissimi grandi produttori. da questo punto di vista li metto sullo stesso livello
2) eleganza e complessità del vino: chiaro che i due monopole della romanee conti staccano, sono vini magnifici MA, se limitiamo l'analisi agli altri, che pure son mostri sacri, nelle annate non top sono a livello di soldera, ma costano dei multipli. certo se uno beve un romanee st vivant 2009, o similari, non può non restare folgorato.. ma la borgogna risente di più delle annate a mio avviso
3) nelle annate top soldera fa dei vini semplicemente immensi.. 1979-83-90-99-02.. sono dei vini semplicemente magici, anche bevuti assieme ai vini top della DRC non sfigurano assolutamente.

paragone a mio avviso fondato