Initiale a me non torna!!!

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Initiale a me non torna!!!

Messaggioda videodrome » 24 ott 2017 22:15

ilvinaio ha scritto:
Smarco ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Ho fatto un po' di domande a Selosse su questo argomento nei limiti del possibile naturalmente essendoci parecchia gente proveniente da tutto il mondo.
Selosse dice di aver comprato Bricout-Delbeck Champagne House (con i soldi del Double :D dico io) perché aveva bisogno delle cantine e quindi avere più spazio per far invecchiare i suoi vini per più tempo, l'Initial era un assemblaggio di tre annate successive che maturava sui lieviti per tre anni ma lui vuole portare a sei anni la permanenza sui lieviti quindi ha fatto uscire l'Initial sempre più tardi raggiungendo attualmente per gradi i cinque anni, il numero di bottiglie varia a secondo delle vendemmie ma è il suo prodotto con più numero di bottiglie 30-33.000,poi non segue schemi fissi rigidamente, per esempio ha sempre usato lieviti indigeni tranne che una volta molti anni fa ed ora con la 2017, una annata meteo che nessun vigneron vorrebbe dover gestire , ma o faceva così o perdeva il raccolto e lui ha deciso di non perderlo.
Per sapere con esattezza quello che ci sta in bottiglia bisogna scrivergli citando la data della sboccatura.

ha qualche prova tangibile delle sue tesi? ha per caso ricevuto qualcosa in cambio dal signor Anselme Selosse cosicchè lei si sia trovato in condizione di prendere ora le sue difese?
le ricordo che è sotto giuramento 8)



Io non difendo.......bevo :D

Bella questa Francesco, secca alla Clint Eastwood. 1 0 palla al.centro. :D
Smarco
Messaggi: 3595
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Initiale a me non torna!!!

Messaggioda Smarco » 24 ott 2017 23:03

videodrome ha scritto:
ilvinaio ha scritto:
Smarco ha scritto:
ilvinaio ha scritto:Ho fatto un po' di domande a Selosse su questo argomento nei limiti del possibile naturalmente essendoci parecchia gente proveniente da tutto il mondo.
Selosse dice di aver comprato Bricout-Delbeck Champagne House (con i soldi del Double :D dico io) perché aveva bisogno delle cantine e quindi avere più spazio per far invecchiare i suoi vini per più tempo, l'Initial era un assemblaggio di tre annate successive che maturava sui lieviti per tre anni ma lui vuole portare a sei anni la permanenza sui lieviti quindi ha fatto uscire l'Initial sempre più tardi raggiungendo attualmente per gradi i cinque anni, il numero di bottiglie varia a secondo delle vendemmie ma è il suo prodotto con più numero di bottiglie 30-33.000,poi non segue schemi fissi rigidamente, per esempio ha sempre usato lieviti indigeni tranne che una volta molti anni fa ed ora con la 2017, una annata meteo che nessun vigneron vorrebbe dover gestire , ma o faceva così o perdeva il raccolto e lui ha deciso di non perderlo.
Per sapere con esattezza quello che ci sta in bottiglia bisogna scrivergli citando la data della sboccatura.

ha qualche prova tangibile delle sue tesi? ha per caso ricevuto qualcosa in cambio dal signor Anselme Selosse cosicchè lei si sia trovato in condizione di prendere ora le sue difese?
le ricordo che è sotto giuramento 8)



Io non difendo.......bevo :D

Bella questa Francesco, secca alla Clint Eastwood. 1 0 palla al.centro. :D

Vabbè glie l ho servita su un piatto d argento :D
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Initiale a me non torna!!!

Messaggioda ilvinaio » 25 ott 2017 09:35

Claudio76 ha scritto:Il buon senso mi dice che ogni anno i suoi vini escono con un’anno di sboccatura diversa....per passare da 3 anni di bottiglia a 5/6 bisogna fermarsi con le consegne del vino per anni!



Non capisco perché uno debba fermarsi per anni basta progressivamente ritardare luscita di qualche mese ogni anno ed in 10-15 anni il gioco è fatto
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3410
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Initiale a me non torna!!!

Messaggioda videodrome » 25 ott 2017 10:21

Claudio76 ha scritto:Il buon senso mi dice che ogni anno i suoi vini escono con un’anno di sboccatura diversa....per passare da 3 anni di bottiglia a 5/6 bisogna fermarsi con le consegne del vino per anni!

Puoi continuare ad uscire contingentando le scorte (se produci 30 ed esci con 10, tendenzialmente vai ad allungare il tempo di permanenza sur lies per le 20 rimanenti).
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Initiale a me non torna!!!

Messaggioda il chiaro » 29 ott 2017 16:22

Claudio76 ha scritto:Devi ingrandire l'immagine in anteprima della guida e li leggi!!!
Gli chiederei come hai fatto ad uscire con l'Initial 2013 (annate 2009,08,07) e poi dopo 3 anni con l'initial 2016 con la stessa miscela di annate?
Come ha fatto a passare da un'invecchiamento di 3 anni a 6 con le bottiglie prodotte di Initial (33000)
Ha sempre distribuito i vini...non è che per tre anni ha chiuso bottega.


Se avesse progettato fin da subito questa cosa tenendo una parte delle annate 9/8/7 per la cuvée co 6 anni?
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giandriolo, Konstantin_Levin88, quellocheaspetta e 16 ospiti