una domanda semplice

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

una domanda semplice

Messaggioda brunelloDOC » 10 ott 2014 14:56

Premesso che a me le offerte di merce senza prezzo danno un fastidio "importante" (come è di moda dire adesso) per un migliaio di motivi che non sto ad elencare,
secondo voi sarebbe possibile modificare la sezione Offerte in modo tale che, come avviene su wine searcher cliccando su exclude auctions, con un moderato sforzo dell'indice su un'ipotetica opzione "escludi vergognosi" o similare, si potrebbero far sparire dalla lista da consultare tutte le offerte che, appunto, non riportano il prezzo di quanto viene messo in vendita?
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
Timoteo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: una domanda semplice

Messaggioda Timoteo » 10 ott 2014 16:53

brunelloDOC ha scritto:Premesso che a me le offerte di merce senza prezzo danno un fastidio "importante" (come è di moda dire adesso) per un migliaio di motivi che non sto ad elencare,
secondo voi sarebbe possibile modificare la sezione Offerte in modo tale che, come avviene su wine searcher cliccando su exclude auctions, con un moderato sforzo dell'indice su un'ipotetica opzione "escludi vergognosi" o similare, si potrebbero far sparire dalla lista da consultare tutte le offerte che, appunto, non riportano il prezzo di quanto viene messo in vendita?


questa sicuramente te la applicano al volo!
Avatar utente
and.car
Messaggi: 917
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: una domanda semplice

Messaggioda and.car » 10 ott 2014 17:27

io sinceramente non capisco le inserzioni senza il prezzo...cioè uno aspetta la proposta d'acquisto da vari interessati, ma in realtà sa bene quanto vorrebbe realizzare...a sto punto, tanto vale metter in chiaro il prezzo.
Mia modesta opinione ovviamente.
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: una domanda semplice

Messaggioda brunelloDOC » 10 ott 2014 17:33

Chi mette il prezzo sa quanto vuole realizzare.
Chi non lo mette sa quanto vuole realizzare come minimo ma spera nel pollo che gli faccia guadagnare di più.
Separare le due tipologie di venditore a me sembrerebbe logico.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 248
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: una domanda semplice

Messaggioda Travolta » 10 ott 2014 17:36

brunelloDOC ha scritto:Chi mette il prezzo sa quanto vuole realizzare.
Chi non lo mette sa quanto vuole realizzare come minimo ma spera nel pollo che gli faccia guadagnare di più.
Separare le due tipologie di venditore a me sembrerebbe logico.


Sembrerebbe logico anche a me.
ZEL WINE
Messaggi: 7187
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: una domanda semplice

Messaggioda ZEL WINE » 10 ott 2014 18:10

io apro le offerte esclusivamente di chi vende le btg per conto di un amico o da confermare
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: una domanda semplice

Messaggioda brunelloDOC » 10 ott 2014 18:16

quindi sarebbe comodo anche per te :mrgreen:
Si, ho notato che questi amici ultra-timidi stanno proliferando, ultimamente...
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
Spectator
Messaggi: 3764
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: una domanda semplice

Messaggioda Spectator » 10 ott 2014 18:37

Travolta ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Chi mette il prezzo sa quanto vuole realizzare.
Chi non lo mette sa quanto vuole realizzare come minimo ma spera nel pollo che gli faccia guadagnare di più.
Separare le due tipologie di venditore a me sembrerebbe logico.


Sembrerebbe logico anche a me.


...Sapessi,quante..tarantelle con questi qua!!Ve ne sono anche di quelli che alla..fine della trattativa si offendono per quel che si offre. Nn si offendono ,pero',quando chiedono cifre da ladroni e il..pollo(che sarei io),abbocca.
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: una domanda semplice

Messaggioda brunelloDOC » 13 ott 2014 14:35

Spectator ha scritto:
Travolta ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Chi mette il prezzo sa quanto vuole realizzare.
Chi non lo mette sa quanto vuole realizzare come minimo ma spera nel pollo che gli faccia guadagnare di più.
Separare le due tipologie di venditore a me sembrerebbe logico.


Sembrerebbe logico anche a me.


...Sapessi,quante..tarantelle con questi qua!!Ve ne sono anche di quelli che alla..fine della trattativa si offendono per quel che si offre. Nn si offendono ,pero',quando chiedono cifre da ladroni e il..pollo(che sarei io),abbocca.


Personalmente, quando apro un post e mi accorgo delle solite manfrine (pvt, per conto di un amico etc etc), lo chiudo più lesto della luce.
In assenza di un sistema che divida le offerte CON da quelle SENZA prezzo, mi pare il sistema migliore. Fosse adottato da tutti i compratori, questi lacchezzi cesserebbero immantinente.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
AedesLaterani2012
Messaggi: 1491
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: una domanda semplice

Messaggioda AedesLaterani2012 » 20 ott 2014 05:21

Quoto. Differire i personaggi che "vogliono offerte in busta chiusa" e sussurrano algoritmi sulla messaggistica personale ad altra sezione. Chi sarebbero, poi? Noi quelli col banchetto al mercato rionale e loro con la boutique del gioiello in centro? Gli esclusivisti concessionari dei brand viniviticoli italici e d'oltralpe più prestigiosi, vero? Quelli che non hanno una bottiglia in casa e vanno in giro per l'Italia a raccattarle a prezzi stracciati, sbaglio? Poi se gli chiedi di vedere una foto delle bottiglie e della cantina si offendono pure, perché gli AD di turno sono super indaffarati... Manfrina - tra l'altro - che tutti i forumisti (o buona parte di essi) conoscono molto bene :wink:
Honni soit qui mal y pense
Avatar utente
Cristianmark
Messaggi: 1179
Iscritto il: 28 feb 2013 22:55

Re: una domanda semplice

Messaggioda Cristianmark » 20 ott 2014 14:43

credo che ogni commerciante sia libero di offrire la merce come meglio crede.
l'acquirente puo' sempre sorvolare.
spesso, sui senza px, passo oltre.
imho
C.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alberto, danp, giodiui e 15 ospiti