LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12949
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 01 gen 2014 08:32

SAVART Champagne Brut 1er Cru "L'Ouverture": da piccolo produttore (quattro ettari in tutto), 100% Pinot Noir vinificato in acciaio, un poco di lieviti, gesso, mela, agrume.. meglio da aperitivo, ma oggi finisco la bottiglia con cotechino e lenticchie :D
Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
diamonddave
Messaggi: 1169
Iscritto il: 06 dic 2010 15:42
Località: Terronialand

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda diamonddave » 01 gen 2014 10:08

Passito di Pantelleria Mueggen 2009 - Salvatore Murana :D :D :D
Per il momento, aperto e bevuto, non mi ha entusiasmato. Il colore è invitante, ed il naso ancor di più, molto caratterizzato da profumi di frutta secca, ma in bocca era un pelo aggressivo, asprigno, corto, mentre me lo sarei aspettato caldo e vellutato.
Chissà che non migliori aperto...

Trento Brut Perlé 2007 - Ferrari :D :D :D :D :)
Si sentirà pure la dosatura, ma è sempre un piacere berlo. Crosta di pane accennata, bello floreale, accarezza il palato con le sue bollicine e lascia una scia di mandorla tostata molto piacevole.
... per intenderci: la differenza fra me ed un sommelier è la stessa che passa fra un porno attore ed un ginecologo. © diamonddave 8)
Avatar utente
benux
Messaggi: 598
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda benux » 01 gen 2014 11:04

bevuta del 31 dicembre



et voila baricchi 2003 sbocc 2010 bolla delicata ma persistente quasi un saten sentori di crosta di pane e frutti bianchi si sente che è un pinot nero in purezza non dispiaciuto

su tutti pero' il Marco Aurelio 2003 della cantina del giglio, MOntepulciano in purezza fatto a Monteprandone venduto a prezzi assurdi qualche anno fà poi l'azienda ha fatto una brutta fine :D

imbevibile invece il Poy 2006 dell'azienda Polenta sembrava un pessimo incrocio tra un marsala e un vino cotto vecchio di almeno 30 anni e pensare che questa azienda con questo vino quest'anno ha preso i 5 grappoli :twisted:
alì65
Messaggi: 11531
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda alì65 » 01 gen 2014 12:30

un po' di liquido rimasto da ieri sera:
-Castellani i Castei Amarone vigna ? 98, ottimo vino espressivo
-Pallières Terrasses de Diable Gigondas 11, aperto più per curiosità che altro e devo dire che è un ottima alternativa ai più famosi CdP, radioso futuro nei prossimi 5/7 anni
-Valentini Cerasuolo 05, rimasto da S.Stefano si è ben disteso, sempre un bel vino
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda vignadelmar » 01 gen 2014 12:54

Ieri sera:

Bollinger RD 1995
Cupo 2008
Podium 2006
Villa Bucci 2000
Kaloro 2008

"Discreta" bevuta. Solo per oggi non metto faccine, ce ne vorrebbero troppe e tutte assieme. Davvero alcuni vini entusiasmanti.

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
alì65
Messaggi: 11531
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda alì65 » 01 gen 2014 12:58

vignadelmar ha scritto:Ieri sera:

Bollinger RD 1995
Cupo 2008
Podium 2006
Villa Bucci 2000
Kaloro 2008

"Discreta" bevuta. Solo per oggi non metto faccine, ce ne vorrebbero troppe e tutte assieme. Davvero alcuni vini entusiasmanti.

Ciao

.


la butto li, VB il migliore con una quantità di faccine infinite... :)
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda vignadelmar » 01 gen 2014 13:03

alì65 ha scritto:
vignadelmar ha scritto:Ieri sera:

Bollinger RD 1995
Cupo 2008
Podium 2006
Villa Bucci 2000
Kaloro 2008

"Discreta" bevuta. Solo per oggi non metto faccine, ce ne vorrebbero troppe e tutte assieme. Davvero alcuni vini entusiasmanti.

Ciao

.




la butto li, VB il migliore con una quantità di faccine infinite... :)


Si, ma davvero solo il Kaloro era leggermente sotto agli altri, confermandosi comunque come uno fra i migliori dolci pugliesi.

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Mike76
Messaggi: 1000
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Mike76 » 01 gen 2014 13:47

Perrier-Jouët Champagne Belle Epoque 2002
Fascinoso fin da subito, con note di lievito e crema.
In bocca l'attacco è dolce, cremoso. La vaniglia, la crema pasticcera e la pesca in primo piano.
Il suo limite è nella persistenza, un po' corta, ma è immediato e godibile davvero. Costa un po' tantino, ma... mi è piaciuto.
La bottiglia ha accompagnato degnamente una cenetta di pesce (eravamo in due) con assaggio di caviale malossol, mazzancolle al vapore accompagnate con salsa verde e spaghettata alle cicale.

Un BUON ANNO a tutti!
Avatar utente
seicorde6
Messaggi: 984
Iscritto il: 19 apr 2009 12:38
Località: pianura padana bresciana

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda seicorde6 » 01 gen 2014 15:12

Causa convalescenza ho ridotto le stappature e ho fatto bene poiché ho il palato ancora un po' devastato e impreciso.
Comunque:

CHAMPAGNE VOIRIN JUMEL MILLESIME' 2006: Cremoso, bollicina fine e gradevole, equilibrato e piuttosto elegante. Buono.

I CLIVI GALEA 2000: Giallone carico, denso, corposo e struttura importante. Speziatura notevole al naso, foglie di menta, pepe bianco e leggera ossidazione, in bocca le sensazioni olfattive corrispondono perfettamente ma quella punta di ossidazione affatica la beva.
Tappo leggermente trafilato.
Boh....limite mio ma faccio fatica a inquadrare questo vino, e trovo strano che mi sia stato consigliato da un leggendario consumatore di Lemonsoda che senza fare nomi si chiama KALOSARTIPOS :mrgreen:

PAUL PERNOD VOLNAY "CARELLE SOUS LA CHAPELLE" 2008: Preferisco la borgogna sottile, fine e elegante.....questa bottiglia non lo è. Inoltre quel leggero pollaio al naso non invoglia a finire il bicchiere.
Lo riprovo oggi.

CANTINE FERRI MEMOR 2009: Ho quasi finito lo splendido 2007 quindi ero curioso di assaggiare la nuova annata. Secondo me gli ingredienti ci sono tutti ma è ancora presto.....buono ma ho avuto la sensazione che ha bisogno di riposare in cantina ancora un po' tempo.
Perché devi aver per forza torto solo se alcuni milioni di persone la pensano così?
(Frank Zappa)
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda paperofranco » 01 gen 2014 15:23

seicorde6 ha scritto:Causa convalescenza ho ridotto le stappature e ho fatto bene poiché ho il palato ancora un po' devastato e impreciso.
Comunque:

CHAMPAGNE VOIRIN JUMEL MILLESIME' 2006: Cremoso, bollicina fine e gradevole, equilibrato e piuttosto elegante. Buono.

I CLIVI GALEA 2000: Giallone carico, denso, corposo e struttura importante. Speziatura notevole al naso, foglie di menta, pepe bianco e leggera ossidazione, in bocca le sensazioni olfattive corrispondono perfettamente ma quella punta di ossidazione affatica la beva.
Tappo leggermente trafilato.
Boh....limite mio ma faccio fatica a inquadrare questo vino, e trovo strano che mi sia stato consigliato da un leggendario consumatore di Lemonsoda che senza fare nomi si chiama KALOSARTIPOS :mrgreen:

PAUL PERNOD VOLNAY "CARELLE SOUS LA CHAPELLE" 2008: Preferisco la borgogna sottile, fine e elegante.....questa bottiglia non lo è. Inoltre quel leggero pollaio al naso non invoglia a finire il bicchiere.
Lo riprovo oggi.

CANTINE FERRI MEMOR 2009: Ho quasi finito lo splendido 2007 quindi ero curioso di assaggiare la nuova annata. Secondo me gli ingredienti ci sono tutti ma è ancora presto.....buono ma ho avuto la sensazione che ha bisogno di riposare in cantina ancora un po' tempo.


Ma è per caso Paul Pernot di Puligny, conosciuto per i bianchi? Ieri sera ho bevuto il suo Batard, ma non mi ha convinto, appena posso metto due note.
Avatar utente
seicorde6
Messaggi: 984
Iscritto il: 19 apr 2009 12:38
Località: pianura padana bresciana

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda seicorde6 » 01 gen 2014 17:02

paperofranco ha scritto:
seicorde6 ha scritto:Causa convalescenza ho ridotto le stappature e ho fatto bene poiché ho il palato ancora un po' devastato e impreciso.
Comunque:

CHAMPAGNE VOIRIN JUMEL MILLESIME' 2006: Cremoso, bollicina fine e gradevole, equilibrato e piuttosto elegante. Buono.

I CLIVI GALEA 2000: Giallone carico, denso, corposo e struttura importante. Speziatura notevole al naso, foglie di menta, pepe bianco e leggera ossidazione, in bocca le sensazioni olfattive corrispondono perfettamente ma quella punta di ossidazione affatica la beva.
Tappo leggermente trafilato.
Boh....limite mio ma faccio fatica a inquadrare questo vino, e trovo strano che mi sia stato consigliato da un leggendario consumatore di Lemonsoda che senza fare nomi si chiama KALOSARTIPOS :mrgreen:

PAUL PERNOD VOLNAY "CARELLE SOUS LA CHAPELLE" 2008: Preferisco la borgogna sottile, fine e elegante.....questa bottiglia non lo è. Inoltre quel leggero pollaio al naso non invoglia a finire il bicchiere.
Lo riprovo oggi.

CANTINE FERRI MEMOR 2009: Ho quasi finito lo splendido 2007 quindi ero curioso di assaggiare la nuova annata. Secondo me gli ingredienti ci sono tutti ma è ancora presto.....buono ma ho avuto la sensazione che ha bisogno di riposare in cantina ancora un po' tempo.


Ma è per caso Paul Pernot di Puligny, conosciuto per i bianchi? Ieri sera ho bevuto il suo Batard, ma non mi ha convinto, appena posso metto due note.



Si è lui....pernot no pernod.
C'è un enoteca vicino casa mia che distribuisce i vini di Pernot....con i bianchi mi sono fermato ai suoi Village ma io sinceramente li ho trovati interessanti.
Per curiosità quanto hai pagato il suo Batard?
Perché devi aver per forza torto solo se alcuni milioni di persone la pensano così?
(Frank Zappa)
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3378
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda videodrome » 01 gen 2014 17:23

Immagine
Albert Boxler - Riesling Sommerberg GC "JV" 2010
bottiglia in gran forma, molto giovane, ancora una lama di acidità, emana profumi di mela campanina, agrume, frutti canditi, speziatura,
appena messo in bocca ti aggredisce con il suo piglio acido e minerale, sapido inizialmente , poi emerge il frutto coerente col naso, finale speziato che ricorda i GWT buoni, diamogli 3/4 anni poi darà dei bei ceffoni ai concorrenti. Per gli amanti dei riesling secchi.

Sylvie Esmonin - Gevrey Chambertin Vieilles Vignes 2008
rosso rubino trasparente con qualche riflesso violaceo, registro olfattivo assestato delicatamente su fragola, mirtillo, ribes, una nota dolce quasi lieve zucchero a velo nel finale, il tutto molto fresco,fragrante, naso davvero pulito (ricorda il naso di qualche buon Montevertine...), in bocca è succoso, fresco, frutto croccante, finale un po' amarognolo. Naso molto intrigante, bocca un po' meno nobile, cmq piaciuto nel complesso.
Mike76
Messaggi: 1000
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Mike76 » 01 gen 2014 17:38

Grazie alla cena leggera di pesce e champagne di ieri sera, oggi mi sono alzato bene, e non intontito come sempre a Capodanno, quando si fanno le cene tra amici e si mescola l'impossibile.
Allora ho deciso di battezzare l'anno nuovo con un bel sangiovese come si deve.
Per pranzo reginette al ragù, poi salsiccia alla brace con pecorino fresco di Pienza.
Che si è bevuto? Ma è ovvio...

Montevertine - Pian del Ciampolo 2011
Già a vederlo, rubino rosato nel bicchiere, mette subito di buon umore.
Poi si sente subito la ciliegia e una goccia di profumo di Chianti.
In bocca ha una dolcezza che non ci si aspetta, su note primarie di ciliegia, e spezie dolci.
Rispetto alle annate precedenti mi sembra più caldo e dolce, con un pizzico di acidità in meno: al momento è godibilissimo.
Sempre una certezza...
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6202
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda il chiaro » 01 gen 2014 18:36

Domaine de gressac Grand cuvée 2004 vin de pays du gard: bellissimo vino ricco di spezie, amarena e ribes. L'attacco in bocca è deciso e il entro bocca abbastanza saturante. Grande equilibrio tra le componenti morbide e dure. I 15 di alcol non percepiti. Lunghissimo.
Ottimo.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12949
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 01 gen 2014 18:45

seicorde6 ha scritto:I CLIVI GALEA 2000: Giallone carico, denso, corposo e struttura importante. Speziatura notevole al naso, foglie di menta, pepe bianco e leggera ossidazione, in bocca le sensazioni olfattive corrispondono perfettamente ma quella punta di ossidazione affatica la beva.
Tappo leggermente trafilato.
Boh....limite mio ma faccio fatica a inquadrare questo vino, e trovo strano che mi sia stato consigliato da un leggendario consumatore di Lemonsoda che senza fare nomi si chiama KALOSARTIPOS :mrgreen:

Non mettere il dito nella piaga :( : non abbiamo mai più ritrovato quegli splendidi vini bevuti a Villa Favorita 2011.. le bottiglie che ci sono state spedite a casa si sono rivelate un disastro dopo l'altro :evil:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
seicorde6
Messaggi: 984
Iscritto il: 19 apr 2009 12:38
Località: pianura padana bresciana

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda seicorde6 » 01 gen 2014 20:13

Kalosartipos ha scritto:
seicorde6 ha scritto:I CLIVI GALEA 2000: Giallone carico, denso, corposo e struttura importante. Speziatura notevole al naso, foglie di menta, pepe bianco e leggera ossidazione, in bocca le sensazioni olfattive corrispondono perfettamente ma quella punta di ossidazione affatica la beva.
Tappo leggermente trafilato.
Boh....limite mio ma faccio fatica a inquadrare questo vino, e trovo strano che mi sia stato consigliato da un leggendario consumatore di Lemonsoda che senza fare nomi si chiama KALOSARTIPOS :mrgreen:

Non mettere il dito nella piaga :( : non abbiamo mai più ritrovato quegli splendidi vini bevuti a Villa Favorita 2011.. le bottiglie che ci sono state spedite a casa si sono rivelate un disastro dopo l'altro :evil:



Ah ecco....mi pareva strano.
Vabbè dai, passo dalla tua cantina, pesco un paio di Krug e sei perdonato :mrgreen:
Perché devi aver per forza torto solo se alcuni milioni di persone la pensano così?
(Frank Zappa)
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5103
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Andyele » 01 gen 2014 20:25

Riassumo alcune bottiglie degli ultimi giorni:

Vieux Chateau Certan 1990 : gran bel vino, integro, ma senza quel quid in più che lo faccia emergere a fuoriclasse. Naso tipico e corretto, in bocca me lo aspettavo più avvolgente, morbido e rotondo invece era un po' rigidino. Io ho avvertito anche una chiusura un po' amarognola.

LAHERTE FRÈRES Champagne Brut "Ultradition": discreto ma non una cosa entusiasmante in termini di complessità.

Dolomytos 2007: o che razza di vino è? boh...io non ciò capito nulla! Io ho percepito un legno devastante su questo vino...poi magari nemmeno lo fa legno :oops:

Schmitt-Wagner Auslese xxxxxx 1994: bello, integro, idrocarburi in grande spolvero e meno dolce di quanto credessi.

Non so se per colpa della solforosa ma gli ultimi tre vini li ho bevuti ieri sera...e stamani avevo un bel mal di testa!
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12949
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 01 gen 2014 20:29

Andyele ha scritto:Non so se per colpa della solforosa ma gli ultimi tre vini li ho bevuti ieri sera...e stamani avevo un bel mal di testa!

Quanto ne hai bevuto? :roll:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5103
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Andyele » 01 gen 2014 22:23

Kalosartipos ha scritto:
Andyele ha scritto:Non so se per colpa della solforosa ma gli ultimi tre vini li ho bevuti ieri sera...e stamani avevo un bel mal di testa!

Quanto ne hai bevuto? :roll:


Quantità modiche Marco davvero!
Considera che lo Champagne abbiamo finito la bottiglia in 4 persone e gli altri 2 bianchi ne abbiamo bevuto circa mezza bottiglia di ciascuno in tre persone.
Sarò allergico ai bianchi che ti devo dì? :mrgreen:

Ah mi ero dimenticato con i dolci un bel Primitivo dolce naturale di Attanasio!
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda paperofranco » 01 gen 2014 22:40

seicorde6 ha scritto:
paperofranco ha scritto:
seicorde6 ha scritto:Causa convalescenza ho ridotto le stappature e ho fatto bene poiché ho il palato ancora un po' devastato e impreciso.
Comunque:

CHAMPAGNE VOIRIN JUMEL MILLESIME' 2006: Cremoso, bollicina fine e gradevole, equilibrato e piuttosto elegante. Buono.

I CLIVI GALEA 2000: Giallone carico, denso, corposo e struttura importante. Speziatura notevole al naso, foglie di menta, pepe bianco e leggera ossidazione, in bocca le sensazioni olfattive corrispondono perfettamente ma quella punta di ossidazione affatica la beva.
Tappo leggermente trafilato.
Boh....limite mio ma faccio fatica a inquadrare questo vino, e trovo strano che mi sia stato consigliato da un leggendario consumatore di Lemonsoda che senza fare nomi si chiama KALOSARTIPOS :mrgreen:

PAUL PERNOD VOLNAY "CARELLE SOUS LA CHAPELLE" 2008: Preferisco la borgogna sottile, fine e elegante.....questa bottiglia non lo è. Inoltre quel leggero pollaio al naso non invoglia a finire il bicchiere.
Lo riprovo oggi.

CANTINE FERRI MEMOR 2009: Ho quasi finito lo splendido 2007 quindi ero curioso di assaggiare la nuova annata. Secondo me gli ingredienti ci sono tutti ma è ancora presto.....buono ma ho avuto la sensazione che ha bisogno di riposare in cantina ancora un po' tempo.


Ma è per caso Paul Pernot di Puligny, conosciuto per i bianchi? Ieri sera ho bevuto il suo Batard, ma non mi ha convinto, appena posso metto due note.



Si è lui....pernot no pernod.
C'è un enoteca vicino casa mia che distribuisce i vini di Pernot....con i bianchi mi sono fermato ai suoi Village ma io sinceramente li ho trovati interessanti.
Per curiosità quanto hai pagato il suo Batard?


Mi pare 85, per me buttati via. Era un 2004.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20191
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda pippuz » 01 gen 2014 23:50

Andyele ha scritto:Dolomytos 2007: o che razza di vino è? boh...io non ciò capito nulla! Io ho percepito un legno devastante su questo vino...poi magari nemmeno lo fa legno :oops:

Non è mica quel mischione con un quintale di solforosa ?
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5103
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Andyele » 02 gen 2014 00:19

pippuz ha scritto:
Andyele ha scritto:Dolomytos 2007: o che razza di vino è? boh...io non ciò capito nulla! Io ho percepito un legno devastante su questo vino...poi magari nemmeno lo fa legno :oops:

Non è mica quel mischione con un quintale di solforosa ?


È quello...mi pare di aver letto che ci siano 150 tipi di uve diverse :shock: :shock: ...ma sicuramente mi sbaglio e ricordo male!
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20191
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda pippuz » 02 gen 2014 00:27

Andyele ha scritto:
pippuz ha scritto:
Andyele ha scritto:Dolomytos 2007: o che razza di vino è? boh...io non ciò capito nulla! Io ho percepito un legno devastante su questo vino...poi magari nemmeno lo fa legno :oops:

Non è mica quel mischione con un quintale di solforosa ?


È quello...mi pare di aver letto che ci siano 150 tipi di uve diverse :shock: :shock: ...ma sicuramente mi sbaglio e ricordo male!

150 ??? :shock:

Sarà la so2
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6202
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda il chiaro » 02 gen 2014 00:47

pippuz ha scritto:
Andyele ha scritto:
pippuz ha scritto:
Andyele ha scritto:Dolomytos 2007: o che razza di vino è? boh...io non ciò capito nulla! Io ho percepito un legno devastante su questo vino...poi magari nemmeno lo fa legno :oops:

Non è mica quel mischione con un quintale di solforosa ?


È quello...mi pare di aver letto che ci siano 150 tipi di uve diverse :shock: :shock: ...ma sicuramente mi sbaglio e ricordo male!

150 ??? :shock:

Sarà la so2


Froci!!!
io l'ho bevuto a luglio e la ricordo come un grand bella bevuta. Solforosa? Pfui. Se qulcuno ne ha un paio di bottiglie a prezzo friendly....
Comunque con san google trovate un po' di notizie in rete.
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5103
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: LE STAPPATURE DI GENNAIO 2014

Messaggioda Andyele » 02 gen 2014 08:31

pippuz ha scritto:
Andyele ha scritto:
pippuz ha scritto:
Andyele ha scritto:Dolomytos 2007: o che razza di vino è? boh...io non ciò capito nulla! Io ho percepito un legno devastante su questo vino...poi magari nemmeno lo fa legno :oops:

Non è mica quel mischione con un quintale di solforosa ?


È quello...mi pare di aver letto che ci siano 150 tipi di uve diverse :shock: :shock: ...ma sicuramente mi sbaglio e ricordo male!

150 ??? :shock:

Sarà la so2


Ma che, magari!...quella sta a 250 :mrgreen:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MarcelloR e 35 ospiti