Vandali da Soldera

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
ZEL WINE
Messaggi: 7298
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda ZEL WINE » 19 dic 2012 00:27

yuzu ha scritto:però a me questa storia non mi convince.. che un ladruncolo da quattro soldi si introduca così facilmente in una cantina super protetta.. e faccia 12 milioni di danni.. distrugga tutto il vino che c'è in cantina..
mah


Cosa intendi per super protetta?
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Spectator
Messaggi: 3798
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda Spectator » 19 dic 2012 09:21

..Arrestato il colpevole dello scempio :( .E' un ex dipendente dell'azienda.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13240
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda Kalosartipos » 19 dic 2012 09:31

Spectator ha scritto:..Arrestato il colpevole dello scempio :( .E' un ex dipendente dell'azienda.

Devi 7 euro a mezzo Forum..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Spectator
Messaggi: 3798
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda Spectator » 19 dic 2012 09:58

Kalosartipos ha scritto:
Spectator ha scritto:..Arrestato il colpevole dello scempio :( .E' un ex dipendente dell'azienda.

Devi 7 euro a mezzo Forum..


.Azz,e' perche' :mrgreen: ?
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda alexer3b » 19 dic 2012 10:02

yuzu ha scritto:però a me questa storia non mi convince.. che un ladruncolo da quattro soldi si introduca così facilmente in una cantina super protetta.. e faccia 12 milioni di danni.. distrugga tutto il vino che c'è in cantina..
mah

Marco non serve una lince per compiere un misfatto in un luogo che si conosce a menadito e di cui si sanno tutti i punti deboli.
Ho formulato la mia ipotesi sull'accaduto il 5 Dicembre proprio perchè il quadro mi portava a pensare che fosse stato un ex-dipendente. Visto che non sono il nuovo genio dell'investigazione, anche gli inquirenti penso l'abbiano vagliata come prima ipotesi. E proprio perchè il tizio non è un criminale vero ma un ladruncolo da quattro soldi rancoroso, si fa beccare (ancora però deve essere condannato, sia chiaro).
Per adesso direi di mettere da parte le ipotesi complottistiche,non trovi?

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda alexer3b » 19 dic 2012 10:02

Spectator ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Spectator ha scritto:..Arrestato il colpevole dello scempio :( .E' un ex dipendente dell'azienda.

Devi 7 euro a mezzo Forum..


.Azz,e' perche' :mrgreen: ?

Niente caffè stamattina eh?!?

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
mattiave
Messaggi: 1072
Iscritto il: 25 set 2011 12:41

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda mattiave » 19 dic 2012 10:34

yuzu ha scritto:però a me questa storia non mi convince.. che un ladruncolo da quattro soldi si introduca così facilmente in una cantina super protetta.. e faccia 12 milioni di danni.. distrugga tutto il vino che c'è in cantina..
mah


Quoto.....
E, francamente... se ha potuto fare tutto questo perchè i sistemi di allarme, li, non erano presenti, fossi l'assicurazione, non sborserei mezzo euro.
Quello non dipendeva dal dipendente, ma dal proprietario che non ha preso le giuste precauzioni. Non erano due attrezzi da rubare, ma diversi milioni di euro. Una finestra senza allarme non è una cosa da sottovalutare.

E poi cavolo, 4 telecamere in cantina non penso fossero un investimento così grande, no?
pudepu
Messaggi: 1190
Iscritto il: 06 giu 2007 18:09

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda pudepu » 19 dic 2012 10:43

yuzu ha scritto:però a me questa storia non mi convince.. che un ladruncolo da quattro soldi si introduca così facilmente in una cantina super protetta.. e faccia 12 milioni di danni.. distrugga tutto il vino che c'è in cantina..
mah


E allora dicci Grissom, cosa e' successo secondo te? Chi c'e' dietro? La P2 , gli americani, il Mossad?
patetico valutatore di etichette
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda gabriele succi » 19 dic 2012 11:11

pudepu ha scritto:
yuzu ha scritto:però a me questa storia non mi convince.. che un ladruncolo da quattro soldi si introduca così facilmente in una cantina super protetta.. e faccia 12 milioni di danni.. distrugga tutto il vino che c'è in cantina..
mah


E allora dicci Grissom, cosa e' successo secondo te? Chi c'e' dietro? La P2 , gli americani, il Mossad?

No amico mio...di ben peggio...c'è LA MAFIA...come qualcuno (che si crede il depositario della verità), presagendo chissà cosa, aveva tempestivamente (facendola fuori dal vaso) scritto su altri schermi un paio di settimane fa....

:roll:
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Sir Panzy
Messaggi: 1173
Iscritto il: 09 giu 2010 00:25

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda Sir Panzy » 19 dic 2012 11:39

aveva tempestivamente (facendola fuori dal vaso) scritto su altri schermi un paio di settimane fa....


No Gabriele, questa volta non sono d'accordo!
Colui la fa SEMPRE fuori dal vaso salvo poi pubblicare 10 post per pararsi il culo... :roll: :roll:
Con il comunicato del consorzio si è cacato un po' sotto... :roll: :roll:

Situazione a dir poco imbarazzante e bassissima, contento lui.... :roll:
Si può sognare una moltitudine di bevande, ma quando si ha veramente sete bisogna svegliarsi per bere. (F)
Gli specialisti dell'anti grillismo sono quasi + patologici dei grillini. (A.M)
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda gabriele succi » 19 dic 2012 11:54

Sir Panzy ha scritto:...
Colui la fa SEMPRE fuori dal vaso salvo poi pubblicare 10 post per pararsi il culo... :roll: :roll:
Con il comunicato del consorzio si è cacato un po' sotto... :roll: :roll:

Quoto, la fa quasi costantemente fuori dal vaso...
E poi si era parecchio cacato sotto anche quando un noto avvocato locale ha scritto in pubblico un bel commentino...
Finchè scrivono NN e SCC, fa il galletto...scrive un avvocato e abbassa immediatamente il profilo...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
vinogodi
Messaggi: 28895
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda vinogodi » 19 dic 2012 12:06

gabriele succi ha scritto:
Sir Panzy ha scritto:...
Colui la fa SEMPRE fuori dal vaso salvo poi pubblicare 10 post per pararsi il culo... :roll: :roll:
Con il comunicato del consorzio si è cacato un po' sotto... :roll: :roll:

Quoto, la fa quasi costantemente fuori dal vaso...
E poi si era parecchio cacato sotto anche quando un noto avvocato locale ha scritto in pubblico un bel commentino...
Finchè scrivono NN e SCC, fa il galletto...scrive un avvocato e abbassa immediatamente il profilo...
...link?...
8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda gabriele succi » 19 dic 2012 12:10

vinogodi ha scritto:
gabriele succi ha scritto:
Sir Panzy ha scritto:...
Colui la fa SEMPRE fuori dal vaso salvo poi pubblicare 10 post per pararsi il culo... :roll: :roll:
Con il comunicato del consorzio si è cacato un po' sotto... :roll: :roll:

Quoto, la fa quasi costantemente fuori dal vaso...
E poi si era parecchio cacato sotto anche quando un noto avvocato locale ha scritto in pubblico un bel commentino...
Finchè scrivono NN e SCC, fa il galletto...scrive un avvocato e abbassa immediatamente il profilo...

...link?...
8)

...mp...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8101
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda andrea » 19 dic 2012 14:05

gabriele succi ha scritto:
Sir Panzy ha scritto:...
Colui la fa SEMPRE fuori dal vaso salvo poi pubblicare 10 post per pararsi il culo... :roll: :roll:
Con il comunicato del consorzio si è cacato un po' sotto... :roll: :roll:

Quoto, la fa quasi costantemente fuori dal vaso...
E poi si era parecchio cacato sotto anche quando un noto avvocato locale ha scritto in pubblico un bel commentino...
Finchè scrivono NN e SCC, fa il galletto...scrive un avvocato e abbassa immediatamente il profilo...

Ma come!? L'avvocato Losappio ha detto di no! Che il signor "vorrei ma non posso" non ha nulla da rimproverarsi e nessuno al Consorzio ora ce l'ha con lui! Povero, sempre a cazziarlo...
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda de magistris » 19 dic 2012 14:17

andrea ha scritto:
gabriele succi ha scritto:
Sir Panzy ha scritto:...
Colui la fa SEMPRE fuori dal vaso salvo poi pubblicare 10 post per pararsi il culo... :roll: :roll:
Con il comunicato del consorzio si è cacato un po' sotto... :roll: :roll:

Quoto, la fa quasi costantemente fuori dal vaso...
E poi si era parecchio cacato sotto anche quando un noto avvocato locale ha scritto in pubblico un bel commentino...
Finchè scrivono NN e SCC, fa il galletto...scrive un avvocato e abbassa immediatamente il profilo...

Ma come!? L'avvocato Losappio ha detto di no! Che il signor "vorrei ma non posso" non ha nulla da rimproverarsi e nessuno al Consorzio ora ce l'ha con lui! Povero, sempre a cazziarlo...


tu devi prendere ripetizioni di avvocatese, mi sa... :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 19 dic 2012 15:16

yuzu ha scritto:però a me questa storia non mi convince.. che un ladruncolo da quattro soldi si introduca così facilmente in una cantina super protetta.. e faccia 12 milioni di danni.. distrugga tutto il vino che c'è in cantina..
mah


Ma va?
Non sei tra quelli convinti che Kennedy lo uccise Oswald perchè, al mattino, si era svegliato di malumore?

Come già scritto, sarei meno scontento se il vino di Soldera lo avesse gettato nelle fogne un delinquente isolato.
Ma continuo a non crederci. Come non credo che l'idea di uccidere Kennedy venne a Oswald.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 19 dic 2012 15:29

E, a scanso di equivoci, aggiungo:
1) non sono uno che vede complotti dappertutto, anzi;
2) sono stra-contento che, almeno il colpevole materiale, l'abbiano preso. Purtroppo subirà un danno imo rispetto a quello che ha procurato, a Soldera e per esteso a chi ama i suoi vini. Ma questo è colpa delle nostre leggi;
3) se nessuno avesse armato la mano del delinquente materiale, sarei ancora più contento. Vorrei soltanto si indagasse con serietà per eliminare qualsiasi dubbio in proposito, perchè gli Oswald e i Greganti sono LA VERITA' storica, cui nessuno crede.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
Nelle Nuvole
Messaggi: 233
Iscritto il: 10 ott 2012 16:04

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda Nelle Nuvole » 19 dic 2012 17:27

Che sia stato un ex dipendente è perfettamente plausibile. chiunque abbia avuto rapporti di lavoro con Gianfranco Soldera non si stupisce più di tanto. Probabilmente l'omo non era solo ma questo spetta agli inquirenti accertarlo. Io non credo, ma proprio per niente, che si tratti di un complotto di
1- Produttori invidiosi
2 - vicini incazzosi
3 - Aziende vendicative
4 - Comunità malata

Non gli sono state segate le viti, o forate le gomme. Gli sono state svuotate le botti che si trovavano in una parte lontana di cantina. solo chi conosce quegli ambienti ci sa arrivare a colpo sicuro. Un ex dipendente trattato come un pezzo di merda e con dei trascorsi delinquenziali non fa fatica a trovarsi un paio di complici.
Non capisco, sinceramente non capisco, perchè si continui ad additare Gianfranco Soldera come Il Nemico Numero Uno del cambiamento del disciplinare di produzione del Brunello. Ci sono stati ben altri produttori che si sono esposti molto più di lui per difendere la purezza del Sangiovese. E non credo neanche che lo scandalo raggruppato sotto il nome di "brunellopoli" sia partito da una sua lettera anonima. Le indagini erano cominciate ben prima, partendo dalle vigne per poi arrivare nelle cantine.
Soldera fa storia a sé, per il vino e per la sua personalità.


Riguardo al comunicato del Consorzio, credo che si faccia riferimento all'abominevole articolo scritto da una giornalista americana per www.dailybeast.com in cui la tipa quotava Monica Lerner (Winenthusiast) affermante "Montalcino is a viper's nest..." e così via, altre piacevoli falsità riguardo a dove viviamo.
[Il giorno della mia nascita mi venne consegnato un certificato di Non-Idoneità
(F.U. Hoff)]
Avatar utente
F.V.
Messaggi: 665
Iscritto il: 19 gen 2011 16:47
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda F.V. » 19 dic 2012 20:35

Non capisco, sinceramente non capisco, perchè si continui ad additare Gianfranco Soldera come Il Nemico Numero Uno del cambiamento del disciplinare di produzione del Brunello.


Perché è comodo semplificare, quando si fa informazione che dura il tempo di una giornata. E poi ci si accoda agli stereotipi, in fatto di vino ancor più che per altri temi.

Io mi chiederei per quali ragioni il signor Soldera abbia scelto fra i suoi collaboratori una persona del genere.
[...] il vino non è una sostanza ma un evento. Kant, che si beveva un Bordeaux al giorno, lo sapeva.
yuzu
Messaggi: 1818
Iscritto il: 02 set 2010 09:32

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda yuzu » 20 dic 2012 00:17

io non dubito che materialmente sia stato quel soggetto ad intervenire..
dubito che uno per ripicca faccia un danno di una decina di milioni di euro.. e dubito che sia in grado di forzare una porta antisfondamento (così diceva soldera in un'intervista) e una cantina dotata di sistemi d'allarme.. un conto è sapersi muovere in una cantina, altro è introdursi in un luogo così ben protetto.

non so quali siano le teorie complottistiche e non mi interessa granchè. posso sicuramente sbagliare, perchè c'è gente che quando perde il lavoro si dà fuoco per la disperazione.. ma questo era un dipendente che ha perso il lavoro della sua vita. questo era un ladruncolo con determinati altri precedenti.. ci può anche stare che si sia prestato ad un gioco più grande di lui. ed un tipo come soldera, IN ITALIA (NON solo a montalcino) darebbe fastidio a molte persone. credo sia naif pensare a montalcino come ad un bel luogo dalla natura incontaminata dove si fa del buon vino.. un tempo era così..
ma oggi, in un disciplinare allargato a dismisura per interessi economici, con industrie che hanno fatturati da milioni di euro, credo sia irrealistico pensare ad un luogo di campagna con contadini solidali.. e perchè non dovrebbero valere le dinamiche tipo che valgono in qualsiasi altra industria Italiana? in una nazione dove manca uno stato di diritto, dove manca il controllo del territorio, dove le infiltrazioni mafiose vanno dall'ultimo paese a sud della sicilia fino a dentro il pirellone di milano.. dove ci sono caste, cricche, manovratori.. sorprenderebbe poi tanto (ahimè) che un imprenditore indipendente, scorbutico, non incline a patti con la malavita e, soprattutto, contro il sistema (dalle aziende locali alle guide di vino, compresa questa che ospita questo forum) possa subire ritorsioni? o rientra (ahimè) piuttosto nello stato naturale delle cose in una nazione la cui economia è gobernata da leggi non chiare? io non so perchè ci si possa stupire che qualcuno sospetti un disegno più grande..
alì65-2
Messaggi: 203
Iscritto il: 09 dic 2012 15:50

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda alì65-2 » 20 dic 2012 01:29

yuzu ha scritto:io non dubito che materialmente sia stato quel soggetto ad intervenire..
dubito che uno per ripicca faccia un danno di una decina di milioni di euro.. e dubito che sia in grado di forzare una porta antisfondamento (così diceva soldera in un'intervista) e una cantina dotata di sistemi d'allarme.. un conto è sapersi muovere in una cantina, altro è introdursi in un luogo così ben protetto.

non so quali siano le teorie complottistiche e non mi interessa granchè. posso sicuramente sbagliare, perchè c'è gente che quando perde il lavoro si dà fuoco per la disperazione.. ma questo era un dipendente che ha perso il lavoro della sua vita. questo era un ladruncolo con determinati altri precedenti.. ci può anche stare che si sia prestato ad un gioco più grande di lui. ed un tipo come soldera, IN ITALIA (NON solo a montalcino) darebbe fastidio a molte persone. credo sia naif pensare a montalcino come ad un bel luogo dalla natura incontaminata dove si fa del buon vino.. un tempo era così..
ma oggi, in un disciplinare allargato a dismisura per interessi economici, con industrie che hanno fatturati da milioni di euro, credo sia irrealistico pensare ad un luogo di campagna con contadini solidali.. e perchè non dovrebbero valere le dinamiche tipo che valgono in qualsiasi altra industria Italiana? in una nazione dove manca uno stato di diritto, dove manca il controllo del territorio, dove le infiltrazioni mafiose vanno dall'ultimo paese a sud della sicilia fino a dentro il pirellone di milano.. dove ci sono caste, cricche, manovratori.. sorprenderebbe poi tanto (ahimè) che un imprenditore indipendente, scorbutico, non incline a patti con la malavita e, soprattutto, contro il sistema (dalle aziende locali alle guide di vino, compresa questa che ospita questo forum) possa subire ritorsioni? o rientra (ahimè) piuttosto nello stato naturale delle cose in una nazione la cui economia è gobernata da leggi non chiare? io non so perchè ci si possa stupire che qualcuno sospetti un disegno più grande..


può essere benissimo come dici tu, tutto può essere ma c'è anche chi si sveglia alla mattina con ficili in mano e va dentro una scuola elementare spando e uccidendo bimbi di 6 e 7 anni......
se al mondo ci sono persone così non vedo cosa ci sia da stupirsi se per ripicca un exdipendente incazzato butta del vino nelle fogne
poi non è detto che la macchina investigativa si sia fermata, quello che stanno facendo e che faranno o che non faranno non lo vengono di certo a raccontare a noi....
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 20 dic 2012 09:59

yuzu ha scritto:io non dubito che materialmente sia stato quel soggetto ad intervenire..
dubito che uno per ripicca faccia un danno di una decina di milioni di euro.. e dubito che sia in grado di forzare una porta antisfondamento (così diceva soldera in un'intervista) e una cantina dotata di sistemi d'allarme.. un conto è sapersi muovere in una cantina, altro è introdursi in un luogo così ben protetto.

non so quali siano le teorie complottistiche e non mi interessa granchè. posso sicuramente sbagliare, perchè c'è gente che quando perde il lavoro si dà fuoco per la disperazione.. ma questo era un dipendente che ha perso il lavoro della sua vita. questo era un ladruncolo con determinati altri precedenti.. ci può anche stare che si sia prestato ad un gioco più grande di lui. ed un tipo come soldera, IN ITALIA (NON solo a montalcino) darebbe fastidio a molte persone. credo sia naif pensare a montalcino come ad un bel luogo dalla natura incontaminata dove si fa del buon vino.. un tempo era così..
ma oggi, in un disciplinare allargato a dismisura per interessi economici, con industrie che hanno fatturati da milioni di euro, credo sia irrealistico pensare ad un luogo di campagna con contadini solidali.. e perchè non dovrebbero valere le dinamiche tipo che valgono in qualsiasi altra industria Italiana
? in una nazione dove manca uno stato di diritto, dove manca il controllo del territorio, dove le infiltrazioni mafiose vanno dall'ultimo paese a sud della sicilia fino a dentro il pirellone di milano.. dove ci sono caste, cricche, manovratori.. sorprenderebbe poi tanto (ahimè) che un imprenditore indipendente, scorbutico, non incline a patti con la malavita e, soprattutto, contro il sistema (dalle aziende locali alle guide di vino, compresa questa che ospita questo forum) possa subire ritorsioni? o rientra (ahimè) piuttosto nello stato naturale delle cose in una nazione la cui economia è gobernata da leggi non chiare? io non so perchè ci si possa stupire che qualcuno sospetti un disegno più grande..


per completezza, consiglio di andarsi a leggere le prefazioni di Galloni alle ultime recensioni dei brunelli su WA: vi si descrive Montalcino come è, vale a dire un qualcosa di assai diverso da un bucolico paradiso terrestre ove regnano pace e amore. Questi articoli sono ovviamente ben precedenti il fattaccio.
Inutile dica che leggere quelle righe ha dato, a me toscano amante del brunello, grandissimo dispiacere.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda alexer3b » 20 dic 2012 10:22

Secondo me è stata la Spectre.

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
brunelloDOC
Messaggi: 1371
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 20 dic 2012 11:01

Mettiamola così:
se nei prossimi 10 anni il disciplinare del brunello non sarà modificato, il misfatto sarà stato opera di un singolo delinquente, e io avrò avuto torto (e sarò contentissimo di averlo);
se nei prossimi 3 anni il disciplinare del brunello sarà modificato come anni da vendemmia a commercializzazioni e/o come ammissione di percentuali minoritarie di altri uvaggi oltre a sangiovese grosso, i miei (e di altri) dubbi potrebbero essere fondati indipendentemente dalla verità giudiziaria mentre coloro che pensano adesso che i giganteschi interessi che girano intorno al comprensorio ilcinese mai e poi mai potrebbero aver armato la mano del delinquente rancoroso potrebbero avere un ripensamento.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
yuzu
Messaggi: 1818
Iscritto il: 02 set 2010 09:32

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda yuzu » 20 dic 2012 17:30

brunelloDOC ha scritto:per completezza, consiglio di andarsi a leggere le prefazioni di Galloni alle ultime recensioni dei brunelli su WA: vi si descrive Montalcino come è, vale a dire un qualcosa di assai diverso da un bucolico paradiso terrestre ove regnano pace e amore. Questi articoli sono ovviamente ben precedenti il fattaccio.
Inutile dica che leggere quelle righe ha dato, a me toscano amante del brunello, grandissimo dispiacere.

non credo di dover leggere gli articoli di un americano (che a mio avviso capisce poco i vino e ha troppi interessi economici nel vino) per comprendere come funziona l'economia italiana, il controllo del territorio in italia, ecc. ecc.

per quanto riguarda il gesto disperato di un folle.. ocerto, ci sono dei pazzi che si svegliano la mattina e all'improvviso compiono gesti eclatanti.. vallo a sapere..

ma se passiamo al lavoro come causa scatenante.. io trovo più facile che a perdere la testa sia un impiegato modello, o comunque qualcuno che perdendo il lavoro, perde una parte della sua vita, della sua dignità.. si sente perso, finito.. senza speranze.. piuttosto che un ladruncolo, ricettatore, insomma uno abituato a "trafficare" ai margini della legalità.. un personaggio con tale stomaco, credo sia più probabile si accordi con un mandante e compia un crimine su commissione (a fini economici), piuttosto che riesca a pianificare un danno del genere, correndo dei rischi enormi, per una pura vendetta (senza nessun ritorno economico).
so benissimo che è psicologia criminale molto spicciola, se volete definirla demenziale non mi offendo.. ma era solo un mio pensiero che volevo condividere..

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Kalosartipos, karroth, lloyd142, Roberto1976 e 12 ospiti