AbbinaBirra – Quali stili abbinereste con

La consulenza on line di Enrico Pozza ti guiderà alla scoperta di abbinamenti inaspettati, per costruire il tuo menu gourmet con la birra.
enrico pozza
Messaggi: 46
Iscritto il: 17 giu 2009 10:34

AbbinaBirra – Quali stili abbinereste con

Messaggioda enrico pozza » 04 lug 2009 09:00

- Bruschetta di polpetti affogati (polpetti, olio, pomodori, aglio, sale, pepe, prezzemolo, pane tostato)
- Pesce spada agli agrumi (pesce spada, burro, olio, limone, lime, arancia, foglie di menta, sale)
- Spaghetti al pesto (spaghetti, basilico, olio, aglio, parmigiano, pecorino, pinoli, sale)
- Spigola all’acqua pazza (spigola, olio, aglio, pomodorini, prezzemolo, sale)

Gli accostamenti sono vari ma alcuni più piacevoli. Aspetto i vostri suggerimenti per parlarne insieme
venerdì 10 luglio dalle 15 alle 17. Rispondete, rispondete, rispondete…
Avatar utente
Arturo l'Astice
Messaggi: 2606
Iscritto il: 16 mar 2009 17:17

Re: AbbinaBirra – Quali stili abbinereste con

Messaggioda Arturo l'Astice » 08 lug 2009 12:07

enrico pozza ha scritto:- Bruschetta di polpetti affogati (polpetti, olio, pomodori, aglio, sale, pepe, prezzemolo, pane tostato)
- Pesce spada agli agrumi (pesce spada, burro, olio, limone, lime, arancia, foglie di menta, sale)
- Spaghetti al pesto (spaghetti, basilico, olio, aglio, parmigiano, pecorino, pinoli, sale)
- Spigola all’acqua pazza (spigola, olio, aglio, pomodorini, prezzemolo, sale)

Gli accostamenti sono vari ma alcuni più piacevoli. Aspetto i vostri suggerimenti per parlarne insieme
venerdì 10 luglio dalle 15 alle 17. Rispondete, rispondete, rispondete…


Salve Enrico
leggendo il suo post ed il menu che ci ha proprosto, desidero farle una domanda un po' diversa rispetto a quella che lei ci chiede.
E' possibile, a suo parere, abbinare una sola birra per tutte queste portate?
Esiste una sola tipologia di birra, che possa comprendere gran parte dei sapori ed ingredienti, che compongono tale menù?
Il mio obbiettivo è riproporre ai miei commensali un menu del genere, offrendo a loro una sola varietà di birra.

Grazie per l'attenzione
Si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso. (Oscar Wilde)
enrico pozza
Messaggi: 46
Iscritto il: 17 giu 2009 10:34

Re: AbbinaBirra – Quali stili abbinereste con

Messaggioda enrico pozza » 10 lug 2009 15:42

Arturo l'Astice ha scritto:
enrico pozza ha scritto:- Bruschetta di polpetti affogati (polpetti, olio, pomodori, aglio, sale, pepe, prezzemolo, pane tostato)
- Pesce spada agli agrumi (pesce spada, burro, olio, limone, lime, arancia, foglie di menta, sale)
- Spaghetti al pesto (spaghetti, basilico, olio, aglio, parmigiano, pecorino, pinoli, sale)
- Spigola all’acqua pazza (spigola, olio, aglio, pomodorini, prezzemolo, sale)

Gli accostamenti sono vari ma alcuni più piacevoli. Aspetto i vostri suggerimenti per parlarne insieme
venerdì 10 luglio dalle 15 alle 17. Rispondete, rispondete, rispondete…


Salve Enrico
leggendo il suo post ed il menu che ci ha proprosto, desidero farle una domanda un po' diversa rispetto a quella che lei ci chiede.
E' possibile, a suo parere, abbinare una sola birra per tutte queste portate?
Esiste una sola tipologia di birra, che possa comprendere gran parte dei sapori ed ingredienti, che compongono tale menù?
Il mio obbiettivo è riproporre ai miei commensali un menu del genere, offrendo a loro una sola varietà di birra.

Grazie per l'attenzione


Amico di birra,

una sola birra sui 4 piatti potrebbe risultare penalizzante sia per la birra che per i piatti. Volendo fare di queste ricette un unico menu, cambierei almeno 3 birre. Sulla bruschetta di polpetti affogati, un antipasto saporito, profumato e tendenzialmente dolciastro, suggerisco una Bock, magari Maibock, più secca delle Bock, con note leggermente speziate e pepate, che ben si lega sia ai molluschi in guazzetto che ai sentori bruscati del pane. Quindi una versatile, spumeggiante ed equilibrata Lager potrebbe dar risalto agli appetitosi spaghetti al pesto, aromatici, sapidi e un po’ grassi, ma anche alla spigola all’acqua pazza, leggera e dal delicato sapore di mare. Sul pesce spada agli agrumi, invece, che viene anche definito bistecca di mare, ci vuole una birra più corposa e intensa, come una Brown Ale, magari americana, con una luppolatura più accentuata e dagli spiccati sentori agrumati. Alla prossima!
enrico pozza
Messaggi: 46
Iscritto il: 17 giu 2009 10:34

Re: AbbinaBirra – Quali stili abbinereste con

Messaggioda enrico pozza » 10 lug 2009 16:08

Schigi! ha scritto:
enrico pozza ha scritto:- Bruschetta di polpetti affogati (polpetti, olio, pomodori, aglio, sale, pepe, prezzemolo, pane tostato)


E' meglio dire ...una Bière de Garde o una Cuvée du 10ème della Brasserie des Franches-Montagnes?

Pesce spada agli agrumi (pesce spada, burro, olio, limone, lime, arancia, foglie di menta, sale)


E' meglio dire...una Brown Ale o una Samuel Smiths Nut?

- Spaghetti al pesto (spaghetti, basilico, olio, aglio, parmigiano, pecorino, pinoli, sale)


E' meglio dire ...una Saison o una Dau di Troll?

Spigola all’acqua pazza (spigola, olio, aglio, pomodorini, prezzemolo, sale)


E' meglio dire...una Dunkel Weizen o una Vudu del B.I. ?

Cosa ne pensa delle birre pastorizzate e che fanno uso di succedanei per abbassare i costi di produzione?




Salve Schigi,
mi sono già affezionato alle sue domande-pallottole che bucano il web tanto è l’impeto!
Di nuovo buonissime birre, ma non potrei aspettarmi qualcosa di diverso da lei.
La birra è come sa un universo sconfinato, che stiamo appena cominciando a conoscere, riconoscere, catalogare…etc….specie nel nostro Paese. Le dico questo perché io stesso provenendo dal mondo del vino, mi sono trovato a dover rivedere diverse teorie sui sapori e sulle combinazioni, come sugli accostamenti con i cibi, scoprendo di giorno in giorno che si tratta di un territorio del gusto completamente diverso, molto piacevole e interessante, ma con coordinate personalissime e assortite, che solo tanta esperienza, una bella base di conoscenze, sensibilità e passione permettono di comprendere bene. Ci siamo accorti un po’ tutti, anche i produttori piccoli e grandi, che la birra sta tirando molto, per vari motivi. Ma la consapevolezza e la capacità di discernimento è ancora relativa, rispetto al successo, il che crea una serie di disservizi e molta confusione in noi consumatori, perché ancora troppa gente non sa distinguere una Lager da una Ale, non sa come legarle ai cibi, non è abituata a riconoscere la fragranza degli ingredienti e la variabilità dei sentori e dei sapori e fatica molto a piazzare bene una birra su un piatto di pasta. Noi in questo senso forse siamo già avvantaggiati e in fin dei conti possiamo aiutare ad accrescere la conoscenza di questa bevanda. Lei mi insegna che il gusto va allenato, tanti sapori vanno risvegliati, scoperti e catalogati mentalmente, tante alchimie si deve cominciare a riconoscerle… Che dice? Personalmente ritengo che solo imparando a riconoscere la birra ben fatta, la differenza tra gli ingredienti, tra gli stili, tra le tecniche e così via si può scegliere e forse anche orientare il mercato. In fondo questo Forum è un’occasione piuttosto rara per discutere su piatti e abbinamenti birrari da organizzare a casa ed è pur sempre cultura birraria. A questo punto troverei molto interessante sapere perché ha scelto questi stili, seppur in versione speciale, sui piatti descritti. Si sa che gli accostamenti vincenti possono essere più d’uno, basta trovare le chiavi del gusto. Aspetto una sua risposta per un gustoso scambio di idee.
Con simpatia. Enrico

Torna a “BIRRA GOURMET A CASA TUA > I CONSIGLI DELL'ESPERTO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti