Quali sono i migliori spumanti italiani?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 14 lug 2007 00:39

vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:Poca differenya.


Però le parole hanno un senso ed adesso tu mi hai messo in bocca cose che non ho detto.

Guarda che ho accolto la distinyione. Non ti metto in bocca nessuna parola. Dico solo che fra il dire "vi comportate da gruppo" e il dire "vi comportate da branco" la differenya c'e`ma e' piccola, perche` in entrambi i casi attribuisci sempre lo stesso atteggiamento mentale di fondo, successivamente esplicitato.

vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:Accusi sempre un gruppo di persone di spalleggairsi vicendevolmente in spregio di quell'onesta` intellettuale di cui parli cosi`spesso e di cui pare tu creda non stia a cuore a nessun altro. Sempre offensivo e´.


Confermo l'accusa. Senza se e senza ma. Sempre riferita solo ed esclusivamente alle persone coinvolte più da vicino in questa discussione.

Se io fossi da te compreso in questo gruppo di persone, come mi pare che sia, stante l'offesa volontariamente espressa e confermata, capisci che la discussione per quanto mi riguarda si chiuderebbe qui. Mi rimarrebbe nel frattempo, in attesa di conclusiva risposta, appena il tempo di chiederti dov'e`che ti avrei offeso.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 14 lug 2007 00:42

Dedalus ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:Poca differenya.


Però le parole hanno un senso ed adesso tu mi hai messo in bocca cose che non ho detto.

Guarda che ho accolto la distinyione. Non ti metto in bocca nessuna parola. Dico solo che fra il dire "vi comportate da gruppo" e il dire "vi comportate da branco" la differenya c'e`ma e' piccola, perche` in entrambi i casi attribuisci sempre lo stesso atteggiamento mentale di fondo, successivamente esplicitato.

vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:Accusi sempre un gruppo di persone di spalleggairsi vicendevolmente in spregio di quell'onesta` intellettuale di cui parli cosi`spesso e di cui pare tu creda non stia a cuore a nessun altro. Sempre offensivo e´.


Confermo l'accusa. Senza se e senza ma. Sempre riferita solo ed esclusivamente alle persone coinvolte più da vicino in questa discussione.

Se io fossi da te compreso in questo gruppo di persone, come mi pare che sia, stante l'offesa volontariamente espressa e confermata, capisci che la discussione per quanto mi riguarda si chiuderebbe qui. Mi rimarrebbe nel frattempo, in attesa di conclusiva risposta, appena il tempo di chiederti dov'e`che ti avrei offeso.





Se neanche a posteriori riesci a soppesare i comportamenti, gli atteggiamenti e le parole che usi non è colpa mia.

Mio naturalmente è il deficit di comprensione di intelligenze così elevate.


Ognuno ha i propri limiti........si sa.

Ciao
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 14 lug 2007 00:43

vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:Poca differenya.


Però le parole hanno un senso ed adesso tu mi hai messo in bocca cose che non ho detto.

Guarda che ho accolto la distinyione. Non ti metto in bocca nessuna parola. Dico solo che fra il dire "vi comportate da gruppo" e il dire "vi comportate da branco" la differenya c'e`ma e' piccola, perche` in entrambi i casi attribuisci sempre lo stesso atteggiamento mentale di fondo, successivamente esplicitato.

vignadelmar ha scritto:
Dedalus ha scritto:Accusi sempre un gruppo di persone di spalleggairsi vicendevolmente in spregio di quell'onesta` intellettuale di cui parli cosi`spesso e di cui pare tu creda non stia a cuore a nessun altro. Sempre offensivo e´.


Confermo l'accusa. Senza se e senza ma. Sempre riferita solo ed esclusivamente alle persone coinvolte più da vicino in questa discussione.

Se io fossi da te compreso in questo gruppo di persone, come mi pare che sia, stante l'offesa volontariamente espressa e confermata, capisci che la discussione per quanto mi riguarda si chiuderebbe qui. Mi rimarrebbe nel frattempo, in attesa di conclusiva risposta, appena il tempo di chiederti dov'e`che ti avrei offeso.





Se neanche a posteriori riesci a soppesare i comportamenti, gli atteggiamenti e le parole che usi non è colpa mia.

Mio naturalmente è il deficit di comprensione di intelligenze così elevate.


Ognuno ha i propri limiti........si sa.

Ciao

Credo che questa sia la degna conclusione di una discussione veramente ridicola.

Ciao
Ultima modifica di Dedalus il 14 lug 2007 01:15, modificato 1 volta in totale.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 14 lug 2007 00:48

Finalmente siamo d'accordo, persino sull'uso adeguato degli aggettivi.


Buona notte
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 14 lug 2007 01:15

Bene.

Dopo aver chiuso la parentesi ridicola, possiamo tornare a parlare di spumanti italiani.

Molto interessante l'osservazione de il chiaro che sottolinea come vicino alla Franciacorta esista una zona di produzione che ha caratteristiche pedoclimatiche diverse (quella intorno al lago di Garda che presenta aree molto ricche di calcare), ed un vitigno capace di maggiore spina acida anche in climi relativamente caldi come quelli del bresciano, il Trebbiano di Lugana.

Esempi di spumantizzazione di alto livello con vitigni adeguati a sfruttare le particolari caratteristiche pedoclimatiche regionali ce ne sono molti, in Italia, perche` e` lunga in generale la conoscenza dei vitigni autoctoni, e si e`affinata nel tempo una piccola ma significativa specializzazione di zona. Fuori dal Trentino e dalla Franciacorta invece non ricordo casi particolarmente numerosi di Metodo Classico a base Chardonnay o Pinot Nero davvero riusciti.

Potrebbe essere interessante fare una mappatura di questi tagli champagnotti non Trento&Franciacorta, e verificare quali siano le caratteristiche dei relativi territori.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12464
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Messaggioda l'oste » 14 lug 2007 01:32

Dedalus ha scritto:
situayione
senya
competenya
yone di produyione


che è successo alla zeta Rossano?

PS: ho usato io la parola branco dicendo peraltro che non ne esiste alcuno ad accanirsi con luciano.
lui aveva detto gruppo, giusto per la precisione.
puoi leggere e capire il senso po' di post indietro.

:)
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Messaggioda Dedalus » 14 lug 2007 01:43

l'oste ha scritto:
Dedalus ha scritto:
situayione
senya
competenya
yone di produyione


che è successo alla zeta Rossano?

PS: ho usato io la parola branco dicendo peraltro che non ne esiste alcuno ad accanirsi con luciano.
lui aveva detto gruppo, giusto per la precisione.
puoi leggere e capire il senso po' di post indietro.

:)


Ero ad un altro computer, piuttosto vecchio, a cui ad un certo punto è andata in frullato creativo la corrispondenza tasto-carattere.

Branco o gruppo, il senso era chiaro ed è stato confermato, ma penso davvero che non sia più il caso di indugiare oltre sul punto.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12464
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Messaggioda l'oste » 14 lug 2007 01:52

Dedalus ha scritto:
l'oste ha scritto:
Dedalus ha scritto:
situayione
senya
competenya
yone di produyione


che è successo alla zeta Rossano?

PS: ho usato io la parola branco dicendo peraltro che non ne esiste alcuno ad accanirsi con luciano.
lui aveva detto gruppo, giusto per la precisione.
puoi leggere e capire il senso po' di post indietro.

:)


Ero ad un altro computer, piuttosto vecchio, a cui ad un certo punto è andata in frullato creativo la corrispondenza tasto-carattere.

Branco o gruppo, il senso era chiaro ed è stato confermato, ma penso davvero che non sia più il caso di indugiare oltre sul punto.


preferisco precisare, tutto qui.
:)
Ultima modifica di l'oste il 14 lug 2007 02:38, modificato 3 volte in totale.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Bardamu
Messaggi: 1192
Iscritto il: 07 giu 2007 19:18
Località: Alessandria

Messaggioda Bardamu » 14 lug 2007 01:54

Immagine
...sto mettendo su pancetta...non pensavo sarebbe mai successo...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20228
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Messaggioda pippuz » 14 lug 2007 03:05

Bardamu ha scritto:W LA FIGA E I SOLDI! W BRIATORE!
Immagine

SEMPRE W

NB: Stasera mi sono bevuto 5 wodka lime !!!
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 13:36

Esatto torniamo a parlare di spumanti italiani. Ripeto la domanda alla quale ha risposto solo Dudley (senza convincermi granchè :lol: ), Giulio a parte quali sono i migliori Trento? Grazie.
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Messaggioda gremul » 14 lug 2007 13:36

Luciano il tuo modo di fare semiintimidatorio da piccolo kapò è veramente triste. Le parole "pietre" che ho scritto le ribadisco tutte e con forza.
Sono opinioni mie personali che vivaddio credo di essere ancora libero di esprimere pubblicamente.
Se vuoi querelarmi o farmi querelare da Zanella o chicchessia mettiti in contatto con il mio avvocato Simone Lazzarini di Milano, ti do gli estremi in privato, non sto scherzando.
Ti saluto e spero vivamente di non aver più nulla a che fare con te nè per via telematica nè dal vivo.
E mettici Stalin come avatar, non offendere Lenin.
p.s. mi spiace molto scrivere quello che ho scritto perchè dal vivo mi eri sembrata una persona simpatica, evidentemente mi sbagliavo di grosso.
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 14:00

Onestamente mi da parecchio fastidio vedere minacce di querela e quant'altro su di un forum, quando vengono solo esposte opinioni su vini o territoti. Rivendico con forza la possibilità di poter dire quanto mi pare che un tal vino mi faccia schifo o che un territorio sia poco vocato. Certo che poi parlare di oggettività (pur rimanendo assolutamente convinto dell'oggettività delgrande vino) non è facile se uno si impunta e dice che il Galestro è meglio del Montrachet non è mica facile dimostrare il contrario.
Per il resto vi consiglio davvero di lasciar perdere quetsa discussione sui Franciacorta, che sta solo diventando stancante senza aggiungere nulla.
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 14 lug 2007 14:13

gremul ha scritto:Luciano il tuo modo di fare semiintimidatorio da piccolo kapò è veramente triste. Le parole "pietre" che ho scritto le ribadisco tutte e con forza.
Sono opinioni mie personali che vivaddio credo di essere ancora libero di esprimere pubblicamente.
Se vuoi querelarmi o farmi querelare da Zanella o chicchessia mettiti in contatto con il mio avvocato Simone Lazzarini di Milano, ti do gli estremi in privato, non sto scherzando.
Ti saluto e spero vivamente di non aver più nulla a che fare con te nè per via telematica nè dal vivo.
E mettici Stalin come avatar, non offendere Lenin.
p.s. mi spiace molto scrivere quello che ho scritto perchè dal vivo mi eri sembrata una persona simpatica, evidentemente mi sbagliavo di grosso.




Scusa e qual'è la differenza fra te e me ??


Tu rivendichi con forza le tue parole , i tuoi concetti.

Io faccio lo stesso, posso ??

Ribadisco il concetto che secondo me esprimere giudizi non circostanziati su Aziende mette chi lo fa sotto una possibile lente di ingrandimento.
La nostra libertà di pensiero scritto o verbale è condizionata; volenti o nolenti non possiamo esprimere a priori tutto ciò che pensiamo.
Pensare il contrario è puerile.
Io non ti voglio, ne potrei, zittire o querelarti. Non ne vedo i motivi.
Ne voglio, ne vorrei, intimidirti.

Il forum è appunto uno spazio libero ma libero non vuol dire anarchico. Si è sottoposti ad un regolamento e ben più importante si è sottoposti alle leggi dello Stato.
Dire questo non è fare il Kapò, non è intimidire è dire una verità.

Confermo poi che esprimere in particolare quei giudizi, su di un territorio, buttati lì a mo di slogan poco hanno a che fare con la volontà di approfondimento di una discussione.
Essere massimalisti e dire che tutto un territorio vive di solo marketing perchè per il resto rimane poco o niente non aiuta alla discussione.

Poi vorrei sapere se possibile da te quali sono i titoli accademici o di lavoro che puoi vantare per esprimerti in maniera così severa verso una moltitudine di Aziende, Tecnici e quant'altro che lavorano in quella zona.

Sai, uno qualunque dei tirati in ballo potrebbe chiedersi se chi esprime detti concetti ne ha le conoscenze per farlo oppure parla a vanvera per dar fiato alla bocca.

Poi per carità, libero di esprimerti come vuoi, secondo me non ci fai una bella figura.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 14:26

vignadelmar ha scritto:
gremul ha scritto:Luciano il tuo modo di fare semiintimidatorio da piccolo kapò è veramente triste. Le parole "pietre" che ho scritto le ribadisco tutte e con forza.
Sono opinioni mie personali che vivaddio credo di essere ancora libero di esprimere pubblicamente.
Se vuoi querelarmi o farmi querelare da Zanella o chicchessia mettiti in contatto con il mio avvocato Simone Lazzarini di Milano, ti do gli estremi in privato, non sto scherzando.
Ti saluto e spero vivamente di non aver più nulla a che fare con te nè per via telematica nè dal vivo.
E mettici Stalin come avatar, non offendere Lenin.
p.s. mi spiace molto scrivere quello che ho scritto perchè dal vivo mi eri sembrata una persona simpatica, evidentemente mi sbagliavo di grosso.




Scusa e qual'è la differenza fra te e me ??


Tu rivendichi con forza le tue parole , i tuoi concetti.

Io faccio lo stesso, posso ??

Ribadisco il concetto che secondo me esprimere giudizi non circostanziati su Aziende mette chi lo fa sotto una possibile lente di ingrandimento.
La nostra libertà di pensiero scritto o verbale è condizionata; volenti o nolenti non possiamo esprimere a priori tutto ciò che pensiamo.
Pensare il contrario è puerile.
Io non ti voglio, ne potrei, zittire o querelarti. Non ne vedo i motivi.
Ne voglio, ne vorrei, intimidirti.

Il forum è appunto uno spazio libero ma libero non vuol dire anarchico. Si è sottoposti ad un regolamento e ben più importante si è sottoposti alle leggi dello Stato.
Dire questo non è fare il Kapò, non è intimidire è dire una verità.

Confermo poi che esprimere in particolare quei giudizi, su di un territorio, buttati lì a mo di slogan poco hanno a che fare con la volontà di approfondimento di una discussione.
Essere massimalisti e dire che tutto un territorio vive di solo marketing perchè per il resto rimane poco o niente non aiuta alla discussione.

Poi vorrei sapere se possibile da te quali sono i titoli accademici o di lavoro che puoi vantare per esprimerti in maniera così severa verso una moltitudine di Aziende, Tecnici e quant'altro che lavorano in quella zona.

Sai, uno qualunque dei tirati in ballo potrebbe chiedersi se chi esprime detti concetti ne ha le conoscenze per farlo oppure parla a vanvera per dar fiato alla bocca.

Poi per carità, libero di esprimerti come vuoi, secondo me non ci fai una bella figura.


Scusa, ma così si va di male in peggio. Come non posso dire quello che penso? non potrò dire il falso su dati oggettivi, non potrò dirlo volgarmente, ma quello che penso lo posso dire eccome, ma siamo impazziti. Poi perchè se si difende anche l'inbdifendibile va bene, se si attacca una qualche azienda non lo si può fare. Ho difeso in parte i Franciacorta e confermo che per me hanno una loro collocazione ben precisa sul mercatro, ma certamente non possono comoetere con la grande maggioranza degli champagne o col Giulio, questo è certo. Non possono neppure sperare in chissà quali miglioramenti col tempo, perchè il terreno ed il clima, come doviziosamente spiegato qua, da alcuni che sono tra i più grandi esperti di champagne in Italia.
Non puoi dire a nessuno che non ha i titoli per fare certe affermazioni, perchè altrimenti io potrei ribattere che se uno ritiene davvero i Franciacorta a livello dei migliori champagne è meglio che si dedichi alla Coca Cola.
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 14 lug 2007 14:29

Palma ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
gremul ha scritto:Luciano il tuo modo di fare semiintimidatorio da piccolo kapò è veramente triste. Le parole "pietre" che ho scritto le ribadisco tutte e con forza.
Sono opinioni mie personali che vivaddio credo di essere ancora libero di esprimere pubblicamente.
Se vuoi querelarmi o farmi querelare da Zanella o chicchessia mettiti in contatto con il mio avvocato Simone Lazzarini di Milano, ti do gli estremi in privato, non sto scherzando.
Ti saluto e spero vivamente di non aver più nulla a che fare con te nè per via telematica nè dal vivo.
E mettici Stalin come avatar, non offendere Lenin.
p.s. mi spiace molto scrivere quello che ho scritto perchè dal vivo mi eri sembrata una persona simpatica, evidentemente mi sbagliavo di grosso.




Scusa e qual'è la differenza fra te e me ??


Tu rivendichi con forza le tue parole , i tuoi concetti.

Io faccio lo stesso, posso ??

Ribadisco il concetto che secondo me esprimere giudizi non circostanziati su Aziende mette chi lo fa sotto una possibile lente di ingrandimento.
La nostra libertà di pensiero scritto o verbale è condizionata; volenti o nolenti non possiamo esprimere a priori tutto ciò che pensiamo.
Pensare il contrario è puerile.
Io non ti voglio, ne potrei, zittire o querelarti. Non ne vedo i motivi.
Ne voglio, ne vorrei, intimidirti.

Il forum è appunto uno spazio libero ma libero non vuol dire anarchico. Si è sottoposti ad un regolamento e ben più importante si è sottoposti alle leggi dello Stato.
Dire questo non è fare il Kapò, non è intimidire è dire una verità.

Confermo poi che esprimere in particolare quei giudizi, su di un territorio, buttati lì a mo di slogan poco hanno a che fare con la volontà di approfondimento di una discussione.
Essere massimalisti e dire che tutto un territorio vive di solo marketing perchè per il resto rimane poco o niente non aiuta alla discussione.

Poi vorrei sapere se possibile da te quali sono i titoli accademici o di lavoro che puoi vantare per esprimerti in maniera così severa verso una moltitudine di Aziende, Tecnici e quant'altro che lavorano in quella zona.

Sai, uno qualunque dei tirati in ballo potrebbe chiedersi se chi esprime detti concetti ne ha le conoscenze per farlo oppure parla a vanvera per dar fiato alla bocca.

Poi per carità, libero di esprimerti come vuoi, secondo me non ci fai una bella figura.


Scusa, ma così si va di male in peggio. Come non posso dire quello che penso? non potrò dire il falso su dati oggettivi, non potrò dirlo volgarmente, ma quello che penso lo posso dire eccome, ma siamo impazziti. Poi perchè se si difende anche l'inbdifendibile va bene, se si attacca una qualche azienda non lo si può fare. Ho difeso in parte i Franciacorta e confermo che per me hanno una loro collocazione ben precisa sul mercatro, ma certamente non possono comoetere con la grande maggioranza degli champagne o col Giulio, questo è certo. Non possono neppure sperare in chissà quali miglioramenti col tempo, perchè il terreno ed il clima, come doviziosamente spiegato qua, da alcuni che sono tra i più grandi esperti di champagne in Italia.
Non puoi dire a nessuno che non ha i titoli per fare certe affermazioni, perchè altrimenti io potrei ribattere che se uno ritiene davvero i Franciacorta a livello dei migliori champagne è meglio che si dedichi alla Coca Cola.





Detto per inciso io non ho mai letto qualcuno che dicesse che i Franciacorta possano competere con gli champagne. Può essermi sfuggito ma non credo di averlo letto.

Ciao
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 14:32

Quindi quali sarebbero le sorprese che uscirebbero alla cieca in una sfida Champagne - Franciacorta?
A volte se si dice una sciocchezza sarebbe meglio ammetterlo e smorzare i toni non voler avere sempre e comunque ragione.
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 14:38

Per chiarire ancora meglio il mio pensiero penso di non essere troppo distante da Vignadelmar sul valore dei Franciacorta, come mi è parso di capire su posizioni simili è anche Rossano, ma è lo stile utilizzato fin qua contro chi invece ha espresso legittimi giudizi negativi che non sopporto. Ripetere di continuo le solite cose, senza neppure dare un minimo ascolto a quello che dicono gli altri. Costruire sia la propria tesi (legittimo) che quella altrui. Una volta capito che ci sono due ben distinte posizioni, non ha alcuna utilità volere che gli altri ci diano ragione, si espongono le proprie ragioni e poi la si finisce lì. Cosa significa, non puoi dire tutto ciò che pensi, è puerile, diversamente però sarebbe ipocrita.
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 14 lug 2007 14:39

Palma ha scritto:Quindi quali sarebbero le sorprese che uscirebbero alla cieca in una sfida Champagne - Franciacorta?
A volte se si dice una sciocchezza sarebbe meglio ammetterlo e smorzare i toni non voler avere sempre e comunque ragione.



Secondo me se si mettono vicini alla cieca, di un utente medio (io) e non del dio dei degustatori, qualche sorpresina può venire.

Io che non sono un esperto di champagne posso dirti che molte volte ho bevuto meglio con i franciacorta che con taluni champagne.
L'ultima volta mi èsuccesso con il cabochon di Monterossa da Uliassi qualche mese fa. Per me era mostruosamente buono.
Inoltre il pubblico medio di acidità, mineralità non ne ha mai sentito parlare. Anzi anche se inconsapevolmente alcuni tendono a non gustare appieno quei vini che hanno queste spiccate caratteristiche.

Ciò non toglie che secondo me la superiorità della Champagne è indiscutibile, la Franciacorta esprime alcuni prodotti che ho precedentemente elencati di natura eccellente.

Ciao
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 14:42

vignadelmar ha scritto:
Palma ha scritto:Quindi quali sarebbero le sorprese che uscirebbero alla cieca in una sfida Champagne - Franciacorta?
A volte se si dice una sciocchezza sarebbe meglio ammetterlo e smorzare i toni non voler avere sempre e comunque ragione.



Secondo me se si mettono vicini alla cieca, di un utente medio (io) e non del dio dei degustatori, qualche sorpresina può venire.

Io che non sono un esperto di champagne posso dirti che molte volte ho bevuto meglio con i franciacorta che con taluni champagne.
L'ultima volta mi èsuccesso con il cabochon di Monterossa da Uliassi qualche mese fa. Per me era mostruosamente buono.
Inoltre il pubblico medio di acidità, mineralità non ne ha mai sentito parlare. Anzi anche se inconsapevolmente alcuni tendono a non gustare appieno quei vini che hanno queste spiccate caratteristiche.

Ciò non toglie che secondo me la superiorità della Champagne è indiscutibile, la Franciacorta esprime alcuni prodotti che ho precedentemente elencati di natura eccellente.

Ciao


Ma vedi allora che la pensiamo esattamente allo stesso modo, ma perchè vuoi negare ad altri la possibilità di dire che invece che i Franciacorta non valgono nulla. Tranquillo che non influenzeranno il mercato, così come non influenzeremo nessuno ne io, ne te. Non siamo così potenti, via.
Ciao.
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Messaggioda vignadelmar » 14 lug 2007 14:52

Passo e chiudo.

Nel bene e nel male penso di aver espresso in maniera esaustiva il mio pensiero.
Non ho necessità di aggiungere altro.

Ciao
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 14:53

Bene, ditemi dei Trento.
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8403
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda brifazio » 14 lug 2007 15:02

Ammazza quanto avete scritto.

Suggerisco a Luciano un passetto indietro, indicandogli che qualche atteggiamento verso i vini di Franciacorta
può sembrare un po' spocchioso snob e tranchant, ma credo che per tutti è supportato da centinaia, migliaia di bevute.

Che il boom della Franciacorta sia in larghissima parte frutto di un'abile operazione commerciale non è affatto un'opinione,
lo ammettono senza difficoltà i produttori stessi.

A me non piacciono più molto, anche se in passato li avevo apprezzati, Ca' del Bosco, Cavalleri, Bellavista, Monterossa, ...

L'ultimo Cabochon, portato in una cena di forum, è stato una grande delusione,
Al posto dell'acidità solo uno yogurtino ai frutti di bosco e quasi niente altro,
poca persistenza e poca eleganza.

Se si considera il prezzo poi, bisogna essere dei nazionalisti spinti per non cercare altrove,
Gli ultimi due champagne assaggiati, a prezzi anche inferiori del Cabochon,
Egly-Ouriet e Raymond Boulard, non sono con questo assolutamente confrontabili.
E non solo, il Brut di Coppo, lo stesso Perlé gia citato e anche il Maso Martis
che si trovano anche nella GDO li trovo più gradevoli, come il brut di Garofoli e quello di Velenosi,
tanto per citarne qualcuno di facile reperibilità e prezzo molto contenuto.

Lo scorso anno l'azienda Monterossa ha praticato degli sconti pazzeschi,
si stavano affacciando i primi problemi nelle vendite.
Gusto a parte, il problema degli spumanti Franciacorta è soprattutto nel prezzo, pompatissimo.

I 60 neuri per l'AMC CCCLS, ma anche se fossero 40 sarebbe lo stesso.
Avatar utente
paolo72
Messaggi: 2302
Iscritto il: 06 giu 2007 17:01
Località: Hong Kong

Messaggioda paolo72 » 14 lug 2007 15:05

Ritengo che Ferrari sia la migliore casa spumantistica Italiana.
I suoi Perlè (compatibilmente con l'annata) sono spumanti di grandissima qualità ad un prezzo molto competitivo, il Perlè Rosé nelle annate giuste (grandissimo 99 e 96) è un capolavoro di complessità, beva, mineralità e freschezza. Il Giulio Ferrari Riserva, secondo me senza ombra di dubbio, è non solo il migliore spumante Italiano, ma anche il migliore Chardonnay Italiano.

Il Methius l'ho sentito solo due volte e mi è piaciuto parecchio ma purtroppo non riesco a trovarlo da nessuna parte.

P.S.: Monterossa a Parma ha cambiato agente, è passata da Dallara (agente Gaja e Conterno) a Mineralbirra (distrubutore Heineken).
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6700
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Messaggioda Palma » 14 lug 2007 15:11

paolo72 ha scritto:Ritengo che Ferrari sia la migliore casa spumantistica Italiana.
I suoi Perlè (compatibilmente con l'annata) sono spumanti di grandissima qualità ad un prezzo molto competitivo, il Perlè Rosé nelle annate giuste (grandissimo 99 e 96) è un capolavoro di complessità, beva, mineralità e freschezza. Il Giulio Ferrari Riserva, secondo me senza ombra di dubbio, è non solo il migliore spumante Italiano, ma anche il migliore Chardonnay Italiano.


Finalmente qualcuno che ha il coraggio di fare qualche nome nuovo. Bravo Paolo :lol: :lol:

Scherzo :D

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alleg, FERRARI, marcolanc, memmo5005, Pako e 11 ospiti