Champagne, il thread definitivo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 28624
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda vinogodi » 14 mar 2011 00:54

... vero , anche doppimagnum : immagino un Clos D'Ambonnay o un Vieilles Vignes Fracaises ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 14 mar 2011 01:31

vinogodi ha scritto:... vero , anche doppimagnum : immagino un Clos D'Ambonnay o un Vieilles Vignes Fracaises ... 8)


Roba economica! :D
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
fabird
Messaggi: 2830
Iscritto il: 06 giu 2007 17:24
Località: MB

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fabird » 14 mar 2011 01:51

gremul ha scritto:Piccola postilla: dovremmo deciderci a comprare piu' magnum, sono tutta un' altra cosa, c'e' poco da fare!

te ghe resun
L'arrampicata, un gioco infinito....... Un gioco finito si gioca per vincerlo,un gioco infinito per continuare a giocare. I partecipanti ad un gioco finito giocano entro confini ben precisi, i partecipanti ad un gioco infinito giocano con i confini
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 14 mar 2011 12:46

Ludus ha scritto:Scusate se mi intrometto nella discussione con qualcosa che non c'entra molto.. Quando parli di Lahaye ti riferisci a Benoit? A me il suo millesimato 98 è piaciuto molto.. Ma ho assaggiato solo questa boccia di Lahaye.. Mi diresti cosa ne pensi di questo produttore? Grazie! :wink: :D

Si, mi riferisco a lui e anche per me il suo 98 è eccellente e forse ad oggi il miglior millesimato che ha fatto, ovvero dal 96 in poi. Secondo me è tra i più bravi della nuova generazione di produttori, e quindi non posso che parlarne bene. Assaggia anche il resto della produzione, specie extra brut o non dosato e non rimarrai deluso.
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 14 mar 2011 12:48

gremul ha scritto:Champagne Agrapart extra brut mineral avize gc bdb 2002 da magnum, sfata qualsiasi dubbio se mai ci fosse stato sull' annata, bottiglia strepitosa, naso da manuale con cenni di lieviti iniziali per poi passare ad un gesso prepotente e una scorza di limone nettissima, mineralita' profonda, bocca incazzata d'acidita', bolla sgrassante perfetta, finale luminoso, per i decenni a venire, grandissimo agrapart in continua crescita qualitativa, terroir duro e puro, la terza stella rvf e' vicinissima

Non posso che quotare. Grandissimo Agrapart e grandissimo il mineral 2002. La mia mg starà a riposo ancora a lungo :wink: :D
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
enogastronauta
Messaggi: 1750
Iscritto il: 06 giu 2007 19:12
Località: lucca

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda enogastronauta » 14 mar 2011 13:45

gremul ha scritto:Piccola postilla: dovremmo deciderci a comprare piu' magnum, sono tutta un' altra cosa, c'e' poco da fare!


ho l'impressione che i grandi formati nello champagne siano ferocemente più indietro rispetto alle 0,75, nei rossi e nei bianchi fermi mi sembra che pur con una sentita differenza, lo stesso vino, non raggiunga gli apici di divario come con le bolle.
ho poca esperienza di mg bollacei, anche se di alto livello, Krug vintage e CdM - Ph. CdG - Bollinger rd - DomP - e sempre la differenza con la 0,75 mi apparsa molto sostanziosa.
42195mt in 3h13'23"
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 14 mar 2011 13:57

enogastronauta ha scritto:
gremul ha scritto:Piccola postilla: dovremmo deciderci a comprare piu' magnum, sono tutta un' altra cosa, c'e' poco da fare!


ho l'impressione che i grandi formati nello champagne siano ferocemente più indietro rispetto alle 0,75, nei rossi e nei bianchi fermi mi sembra che pur con una sentita differenza, lo stesso vino, non raggiunga gli apici di divario come con le bolle.
ho poca esperienza di mg bollacei, anche se di alto livello, Krug vintage e CdM - Ph. CdG - Bollinger rd - DomP - e sempre la differenza con la 0,75 mi apparsa molto sostanziosa.


interessante Ivan questo distinguo tra bolle e vini fermi per quanto riguarda le magnum, discorso da approfondire
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Ludus
Messaggi: 218
Iscritto il: 21 gen 2009 23:06
Località: Lombardia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Ludus » 14 mar 2011 15:18

ugc ha scritto:
Ludus ha scritto:Scusate se mi intrometto nella discussione con qualcosa che non c'entra molto.. Quando parli di Lahaye ti riferisci a Benoit? A me il suo millesimato 98 è piaciuto molto.. Ma ho assaggiato solo questa boccia di Lahaye.. Mi diresti cosa ne pensi di questo produttore? Grazie! :wink: :D

Si, mi riferisco a lui e anche per me il suo 98 è eccellente e forse ad oggi il miglior millesimato che ha fatto, ovvero dal 96 in poi. Secondo me è tra i più bravi della nuova generazione di produttori, e quindi non posso che parlarne bene. Assaggia anche il resto della produzione, specie extra brut o non dosato e non rimarrai deluso.

grazie mille, in cantina ho l'Essentiel e il Prestige. Proverò quanto prima :wink:
Avatar utente
Costi
Messaggi: 1359
Iscritto il: 06 giu 2007 16:28
Località: Roma

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda Costi » 17 mar 2011 14:34

......mah, dico solo che un piatto di grande carbonara a notte fonda con Krug 90 di assoluta integrita' e' qualcosa di mistico, se poi a preparare la pasta e' Cristina Bowerman ....
Nell'altra vita ero COSTANTINOPOLI dal luglio 2004...

Members Lug. 2004 6175

Nel 326 iniziarono i lavori per la costruzione della "Nuova Roma" che venne inaugurata nel 330 e prese presto il nome di Costantinopoli.
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8016
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda andrea » 19 mar 2011 00:16

andrea ha scritto:
pippuz ha scritto:
petitbogho ha scritto:Champagne brut millesime 2002 - Camille Saves

Che dire ancora.. Si conferma come bollicina assolutamente nelle mie corde, non cede un colpo ad ogni assaggio, un prodotto che mi toccherà rinfoltire per l'ennesima volta. Cedono un poco i profumi fruttati a favore di note leggermente ossidate, in bocca è sapidissimo e mantiene quel guizzo fresco che rende impossibile trattenere il sorso. Se li merita 90 punticini?

Se non li dai a questo ...

A me passa la voglia di prendere altre cose, best buy insieme a Legras e Tarlant.

Anche se Tarlant Prestige 98 è meglio di Saves 2002... Costa anche 10 € in più....

Me li sono ribevuti entrambi a distanza di qualche giorno, Savés martedì, Tarlant adesso.
Come dice Parker "consistent notes". Sempre grande equilibrio di frutto e corpo, bella acidità e sapidità per il Savés, grande struttura, equilibrio e profondità per il Tarlant.
Purtroppo ne ho solo una decina di bottiglie per ciascuno, dureranno troppo poco.
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
avvonico
Messaggi: 595
Iscritto il: 30 gen 2008 15:31
Località: Lecce

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda avvonico » 19 mar 2011 13:24

gremul ha scritto:
enogastronauta ha scritto:
gremul ha scritto:Piccola postilla: dovremmo deciderci a comprare piu' magnum, sono tutta un' altra cosa, c'e' poco da fare!


ho l'impressione che i grandi formati nello champagne siano ferocemente più indietro rispetto alle 0,75, nei rossi e nei bianchi fermi mi sembra che pur con una sentita differenza, lo stesso vino, non raggiunga gli apici di divario come con le bolle.
ho poca esperienza di mg bollacei, anche se di alto livello, Krug vintage e CdM - Ph. CdG - Bollinger rd - DomP - e sempre la differenza con la 0,75 mi apparsa molto sostanziosa.


interessante Ivan questo distinguo tra bolle e vini fermi per quanto riguarda le magnum, discorso da approfondire


Beh, basti pensare che - a differenza dei vini fermi - negli Champagne la magnum serve non solo come recipiente per l'affinamento, ma anche come "ambiente" per la seconda fermentazione...
Ubriacatevi. Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi. (Charles Baudelaire)
Avatar utente
fabird
Messaggi: 2830
Iscritto il: 06 giu 2007 17:24
Località: MB

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda fabird » 19 mar 2011 16:27

Rosè de Riceys 2003 A. Bonnet
se questo vino fermo di Champagne è considerato rosé allora lo è anche il vigna regina di Arpepe :) hanno lo stesso colore ma il sassella è decisamente più buono.
sia al naso che in bocca dove si riscontra una notevole persistenza le note principali vanno alle prugne secche e alla marmellata di frutti rossi
presenza di cioccolato e tostatura da legna secca. 14.5/20
L'arrampicata, un gioco infinito....... Un gioco finito si gioca per vincerlo,un gioco infinito per continuare a giocare. I partecipanti ad un gioco finito giocano entro confini ben precisi, i partecipanti ad un gioco infinito giocano con i confini
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6747
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda MCSE » 23 mar 2011 12:35

Champagne Benoit Lahaye 2005
Giallo paglierino , carbonica fine, naso molto minerale roccioso e sabbioso, note leggermenti verdi di clorofilla forse e mela verde, in bocca ha una bollicina molto fine, bella acidità e mineralità che prende il cavo orale e continua a invogliare la beva.
Avatar utente
esorciccio79
Messaggi: 6587
Iscritto il: 06 giu 2007 22:11

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda esorciccio79 » 26 mar 2011 19:56

Henriot Souverain Brut


mi piace sempre molto questa bozza.... gran freschezza e sapidità (non eccessiva complessità a dire il vero) e conseguente beva trascinante
"Siamo tutti mortali fino al primo bacio e al secondo bicchiere di vino"(E.Galeano)
enogastronauta
Messaggi: 1750
Iscritto il: 06 giu 2007 19:12
Località: lucca

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda enogastronauta » 27 mar 2011 11:46

ancora una volta un ringraziamento a Davide Zingaro per un buonissimo Bouquin Dupont Vieille Vigne Chardonnay

ancora una volta un rapporto Q/P alto assai
42195mt in 3h13'23"
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 28 mar 2011 17:06

gremul ha scritto:Champagne Luxury, Lunedì 4 Aprile Osterie Moderne Campodarsego (PD)

Quasi quasi quest'anno, se tutto va bene, pensavo di tornarci dopo un anno di assenza, qualcuno della zona o non della zona che ha voglia di farci un salto?

Mi sembra che non sia ancora uscita la lista dei prodotti presenti ma di solito non si beve malaccio :D



niente, spostata al 2 Maggio, purtroppo quel Lunedì sarò all'estero per lavoro :(
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8675
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda arnaldo » 01 apr 2011 11:36

Ieri sera
J.LALLEMENT - Brut Verzenay GC BdN - paglierino carico tendente al dorato. Naso maturo che profuma di frutta secca,spezie,creme brule' con sensazioni di ossidazione controllata. Bocca piena,morbida ma avvolgente,cremosa e abbastanza lunga, con ricordi di frutta secca. Primo assaggio di questo giovane produttore.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
biscowar
Messaggi: 260
Iscritto il: 28 ott 2008 18:55

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda biscowar » 01 apr 2011 14:08

Jacquesson Brut 2000: maledetto me e alla mia voglia di aprirla. Lo pensavo pronto e invece no ancora troppo giovane. Bello sapido non complesso come lo vorrei ma grande beva. Si sente molto lo chardonnay e non hai la percezione dell'annata calda come in altri champagne. Insomma una gran bella boccia ma da lasciare la almeno altri 5 anni.
P.s. 2002 lo ha assaggiato qualcuno?
"... guarda il calor del sol che si fa vino giunto dall'umor che dalla vite cola"
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 01 apr 2011 14:11

biscowar ha scritto:Jacquesson Brut 2000: maledetto me e alla mia voglia di aprirla. Lo pensavo pronto e invece no ancora troppo giovane. Bello sapido non complesso come lo vorrei ma grande beva. Si sente molto lo chardonnay e non hai la percezione dell'annata calda come in altri champagne. Insomma una gran bella boccia ma da lasciare la almeno altri 5 anni.
P.s. 2002 lo ha assaggiato qualcuno?


pensavo che il 2000 fosse un po' più pronto vista l'annata, io l'avevo bevuto tempo fa ma non lo ricordo bene

il 2002 invece bevuto recentemente e sinceramente me l'aspettavo più inkazzato (stile 96 per intenderci), non l'ho trovato così indietro comunque da lasciare li senz'altro
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 01 apr 2011 16:01

gremul ha scritto:
biscowar ha scritto:Jacquesson Brut 2000: maledetto me e alla mia voglia di aprirla. Lo pensavo pronto e invece no ancora troppo giovane. Bello sapido non complesso come lo vorrei ma grande beva. Si sente molto lo chardonnay e non hai la percezione dell'annata calda come in altri champagne. Insomma una gran bella boccia ma da lasciare la almeno altri 5 anni.
P.s. 2002 lo ha assaggiato qualcuno?


pensavo che il 2000 fosse un po' più pronto vista l'annata, io l'avevo bevuto tempo fa ma non lo ricordo bene

Per me invece il 2000 va già benissimo da bere e non son così convinto migliori a lasciarlo stare. La complessità è quella che è, e rischia di perdere negli anni un po' di freschezza penalizzando la beva, che adesso è ottima come sottolinei anche tu.
Cmq x l'annata è secondo me più che buono, direi anzi tra i migliori...

P.S.: ho un po' l'impressione che nelle ultime uscite le mitiche "spade" di Jacquesson stiano un po' perdendo il filo...
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
gremul
Messaggi: 12641
Iscritto il: 06 giu 2007 14:01
Località: Lainate (MI), Comabbio (VA)

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda gremul » 01 apr 2011 16:13

ugc ha scritto:P.S.: ho un po' l'impressione che nelle ultime uscite le mitiche "spade" di Jacquesson stiano un po' perdendo il filo...


stessissima impressione anche da parte mia, si sta un po' imborghesendo ?
La diversità di ognuno di noi non è un'arma per discriminare, etichettare, ma una ricchezza (P.P. Pasolini)
A Broccolino i rom eravamo noi (M. Pannella)
SIAMO TUTTI STRANIERI
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12519
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda l'oste » 01 apr 2011 16:51

gremul ha scritto:
ugc ha scritto:P.S.: ho un po' l'impressione che nelle ultime uscite le mitiche "spade" di Jacquesson stiano un po' perdendo il filo...


stessissima impressione anche da parte mia, si sta un po' imborghesendo ?

Siccome tra poco devo festeggiare una ricorrenza di cuore importante, vorrei farlo con R.D. di Bollinger.
Chiedo quindi a Gregorio come Signore delle Bolle e a tutti quelli che ne hanno esperienza, di indicarmi un millesimo oggi "in beva sicura" (esclusi '88 e '90 che conosco già benino).
Merci.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
marwine
Messaggi: 2768
Iscritto il: 06 giu 2007 15:24
Località: Verona nel cuore

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda marwine » 01 apr 2011 17:01

95 aperto un mesetto fa .Era bello scorrevole ... :wink:
l'oste ha scritto:
gremul ha scritto:
ugc ha scritto:P.S.: ho un po' l'impressione che nelle ultime uscite le mitiche "spade" di Jacquesson stiano un po' perdendo il filo...


stessissima impressione anche da parte mia, si sta un po' imborghesendo ?

Siccome tra poco devo festeggiare una ricorrenza di cuore importante, vorrei farlo con R.D. di Bollinger.
Chiedo quindi a Gregorio come Signore delle Bolle e a tutti quelli che ne hanno esperienza, di indicarmi un millesimo oggi "in beva sicura" (esclusi '88 e '90 che conosco già benino).
Merci.
I'm a Veronese man in Bassan

I VOSTRI ETILOMETRI NON FERMERANNO LA NOSTRA SETE (N/≡\V)

Nondum matura est, nolo acerbam sumere
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda ugc » 01 apr 2011 17:03

l'oste ha scritto:Siccome tra poco devo festeggiare una ricorrenza di cuore importante, vorrei farlo con R.D. di Bollinger.
Chiedo quindi a Gregorio come Signore delle Bolle e a tutti quelli che ne hanno esperienza, di indicarmi un millesimo oggi "in beva sicura" (esclusi '88 e '90 che conosco già benino).
Merci.

Non sono un fan dell'RD, e in generale trovo che non abbia una particolare evoluzione in bottiglia da giustificare una lunga permanenza in cantina.
Lasciando stare RD e a costo di ripetermi, tra le grandi annate oggi si beve il 90, poi 95 e 88 che è grandissima ma può anche aspettare. Tra le medie il 91-92-93-98-99-00. Già più di la che di qua 89, 94, 03. Ancora giovani 96 e 02 tra le grandi, 97 04-05-06 tra le medie. 2001 praticamente inesistente.
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Champagne, il thread definitivo

Messaggioda de magistris » 01 apr 2011 17:04

l'oste ha scritto:
gremul ha scritto:
ugc ha scritto:P.S.: ho un po' l'impressione che nelle ultime uscite le mitiche "spade" di Jacquesson stiano un po' perdendo il filo...


stessissima impressione anche da parte mia, si sta un po' imborghesendo ?

Siccome tra poco devo festeggiare una ricorrenza di cuore importante, vorrei farlo con R.D. di Bollinger.
Chiedo quindi a Gregorio come Signore delle Bolle e a tutti quelli che ne hanno esperienza, di indicarmi un millesimo oggi "in beva sicura" (esclusi '88 e '90 che conosco già benino).
Merci.


In attesa di Gregorio, il giovanissimo '96 non lo escluderei a priori: è vero che è ancora bla bla bla, che tra dieci anni sarà sicuramente bla bla bla, ma minkia quanto è buono già adesso?
Altrimenti l'85, che per i miei gusti era già un po' oltre nella maturazione un paio d'anni fa.
E in ogni caso, buona ricorrenza! :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti