Razzismo

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 11 ott 2019 09:06

Sarebbe da studiare questa cosa. In soli 12 mesi di governo 5stronzi-Lega l'Italia è diventata un paese razzista per colpa esclusiva di un solo ministro.

Prima la società italiana sembrava quella che si vede nei film di Star Trek.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 09:21

beluga ha scritto:Molte pagine di questo tread testimoniano e documentano di una inaudita serie di episodi di violenza razzista scatenatasi in Italia negli ultimi tempi.
Gli episodi presi dai giornali sono solo alcuni di quelli presenti nella cronaca che, a loro volta, sono una parte di quelli che accadono in quanto molti non sono denunciati.
A me non importa del colore politico dei razzisti responsabili concretamente di questi orrori, ma non si può non collegarli alla campagna di odio che determinate forze politiche hanno provocato con numerose affermazioni xenofobe.
Una per tutte dopo l’omicidio del carabiniere a Roma la sciacalla di turno aveva parlato di spacciatori marocchini.
Bastasse il solito sondaggetto per assolvere gli italiani saremmo felici, purtroppo la realtà dei fatti parla una lingua diversa.


Quindi mi stai dicendo che se io da domani comincio a pubblicare link che ci descrivono, quando non ci fanno proprio vedere, episodi in cui degli stranieri aggrediscono, rapinano, uccidono altre persone, non necessariamente di nazionalità italiana, vuol dire che la maggior parte dei stranieri ora sul suolo italico delinque o è un criminale ?
Famme capi' genius... :lol: :roll: :lol: :roll:
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 09:26

l'oste ha scritto:Gli italiani di destra non sono razzisti.
La Lega non è razzista.
La terra è piatta.


:shock:
Guarda...ti dirò...che se devi cercare un cospicuo numero di terrapiattisti....devi cercarli tra i vostri alleati di governo...
Quindi, sei fuori strada.

Ma, provando a ragionare, se tu pensi realmente che tutti gli italiani di destra siano razzisti, quello che sta fuori da ogni logica sei tu.
Ma non c'era bisogno di questa brillante osservazione (una delle tue migliori esternazioni, a parte occhiolino, risatina,manina fregnaccetta...)per esserne certi.
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 09:30

zampaflex ha scritto:Nei campi è probabile un po' più di pressione sui salari, ma torniamo al mio post: siete disposti a volere una totale legalità in ogni punto della catena produttiva e distributiva?


Certo, perchè tu no ?
Che ricominciassero a pagare i salari come si deve a tutti.
Neri o bianchi. Italiani o africani.
E non a fare come capita dalle mie parti che per la vendemmia sono un tot a giornata, ovviamente a nero, perchè tanto i rumeni a questo prezzo vengono....

Guarda Zampa, penso che su alcuni punti attenzionati, siamo molto piu' vicino di quanto tu sospetti...
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8209
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 11 ott 2019 10:21

pippuz ha scritto:Sarebbe da studiare questa cosa. In soli 12 mesi di governo 5stronzi-Lega l'Italia è diventata un paese razzista per colpa esclusiva di un solo ministro.

Prima la società italiana sembrava quella che si vede nei film di Star Trek.


Il razzismo c'era già, latente e strisciante, in alcuni strati della popolazione italiana. E' un riflesso di ignoranza e isolamento culturale che troppo spesso allignano da noi (c'è un bellissimo film di qualche anno fa, "Il vento fa il suo giro", che racconta bene come si possa passare, lentamente, dall'accoglienza iniziale al rifiuto del diverso).

La presunta invasione unita alla crisi economica ha fornito la benzina per accendere il fuoco che poi Salvini ha acceso, impostando TUTTO il focus della sua politica sulle spese per l'accoglienza ("prima gli italiani!"), quando si parla di pochi milioni su un bilancio di più di ottocento miliardi nel quale sprechi ed evasione scavano buchi grossi così.

E quando un agitatore di masse (sono stato buono, va là) indica un tema scomodo e FACILE da accettare, perché evita a chi lo ascolta di guardarsi dentro e capire di essere egli stesso parte del problema, le masse lo seguono e i comportamenti si modificano e le parole d'ordine corrono e i fatti accadono. Non è stato solo per i quattordici mesi di governo; è stato per gli anni di propaganda populista fatti in precedenza! Ma arrivare al potere ha definitivamente liberato la cattiveria repressa che gli anni passati hanno caricato a molla in troppe persone.

I fatti sono sotto i tuoi occhi. Guardali con l'occhio dell'osservatore neutrale, li coglierai. Tutti.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8209
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 11 ott 2019 10:23

Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:Nei campi è probabile un po' più di pressione sui salari, ma torniamo al mio post: siete disposti a volere una totale legalità in ogni punto della catena produttiva e distributiva?


Certo, perchè tu no ?
Che ricominciassero a pagare i salari come si deve a tutti.
Neri o bianchi. Italiani o africani.
E non a fare come capita dalle mie parti che per la vendemmia sono un tot a giornata, ovviamente a nero, perchè tanto i rumeni a questo prezzo vengono....

Guarda Zampa, penso che su alcuni punti attenzionati, siamo molto piu' vicino di quanto tu sospetti...


Sta a vedere che mo' sei un fascista originario, di quelli che si sono scissi dal Partito Socialista nel 1919 :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 11:18

zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:Nei campi è probabile un po' più di pressione sui salari, ma torniamo al mio post: siete disposti a volere una totale legalità in ogni punto della catena produttiva e distributiva?


Certo, perchè tu no ?
Che ricominciassero a pagare i salari come si deve a tutti.
Neri o bianchi. Italiani o africani.
E non a fare come capita dalle mie parti che per la vendemmia sono un tot a giornata, ovviamente a nero, perchè tanto i rumeni a questo prezzo vengono....

Guarda Zampa, penso che su alcuni punti attenzionati, siamo molto piu' vicino di quanto tu sospetti...


Sta a vedere che mo' sei un fascista originario, di quelli che si sono scissi dal Partito Socialista nel 1919 :wink:


Hai/avete una strana idea della gente di destra... :lol: :lol:
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9087
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 11 ott 2019 11:22

pippuz ha scritto:Sarebbe da studiare questa cosa. In soli 12 mesi di governo 5stronzi-Lega l'Italia è diventata un paese razzista per colpa esclusiva di un solo ministro.

Prima la società italiana sembrava quella che si vede nei film di Star Trek.

Ti ha già risposto Zampa, aggiungo solo che nessuno lo ha detto.
I fatti di cronaca di questo tread è testimonianza, basta leggerli e datarli, sono figli di un periodo di incubazione in cui sono accadute molte cose.
Essendo un Paese che offre meno di altri negli ultimi 50 anni siamo stati meno interessanti di altre nazioni agli immigrati in cerca di lavoro. Quindi è facile non essere razzisti quando ti confronti con qualche cinese e con le badanti dell’est.
Negli ultimi 15 anni i movimenti di profughi dall’Asia e dall’Africa sono aumentati sino a toccare momenti di picco (poi rientrati) con il crollo del regime albanese e con la guerra in Siria.
Nel momento in cui sono aumentati gli stranieri si sono create delle condizioni complesse in cui: 1) ci sono state iniziative di accoglienza e integrazione che hanno funzionato come accade in tutti i Paesi civili, quindi abbiamo un 10% di popolazione integrata di cui avevamo bisogno economicamente. 2) ci sono stati gravi episodi di sfruttamento specie in campo agricolo in cui si è creato un nuovo sottoproletariato schiavizzato. 3) ci sono state gravi carenze di accoglienza e integrazione che hanno generato clandestinità ed emarginazione.
Il precedente governo ha tolto i finanziamenti ai centri di accoglienza che davano alloggio agli immigrati insieme a corsi di formazione e insegnamento dell’italiano. Che fine hanno fatto quelli che si sono ritrovati per strada? Oppure ricordate gli assedi e gli episodi di violenza dei gruppuscoli di estrema destra contro alcuni di questi centri?
Insomma l’integrazione dei popoli è e sarà inevitabile in quanto assistiamo a fenomeni epocali. I Paesi civili affrontano la questione con organizzazione e impongono il rispetto delle leggi. I Paesi quaraquaquá strepitano e fanno demagogia stando sempre indietro sui tempi.
Tra l'altro se non si riuscirà a fermare Erdogan dal suo colpo di coda di fine regime ci troveremo davanti a nuove ondate migratorie di altri disperati che scappano dalla guerra.
Me ne importo
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 11 ott 2019 12:10

:lol: :lol: :lol:

I migranti sugli scogli a Ventimiglia erano nel 2015.
Quelli alla stazione di Como erano nel 2016.
Quelli erano in giro allo sbando perchè il governo precedente ha chiuso i centri di accoglienza?

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo? Ci sono i borghi abbandonati da ripopolare (chissà perchè erano abbandonati, maledetti italiani) ...

Riguardo i fatti elencati in questo thread, sono successi quasi tutti nell'ultimo anno visto che il thread è aperto appunto da un anno. Infatti non c'è l'uovo razzista di Torino :lol:

Colpa mia che continuo a discutere qui dentro comune.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12609
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 11 ott 2019 12:46

Sinceramente a me 'ste diatribucce ancora tra destra e sinistra con relativa visione di default sul razzismo sembrano sterili.
Ognuno di noi dovrebbe avere un buon senso e una coscienza personali, che magari non sempre coincidono con le azioni dei propri partiti di "riferimento".
Ma in pubblico sul forum meglio schierarsi, usare slogan, farne una sfida personale, invece che ragionare su fatti e soprattutto su ciò che si dovrà fare nei prossimi anni quando la situazione migranti sarà davvero pesante.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 11 ott 2019 13:06

Guarda Andrea a me di Salvini sinceramente frega poco, anzi ho sempre detto che avrei preferito qualcun altro a capo della Lega. Fosse solo per il modo imbarazzante che ha il nostro di porsi, come sai odio i tamarri e i chiacchieroni. Stesso astio ho per molti personaggetti politici che girano ultimamente (in primis i penta-ignoranti, anche se adesso paiono sdoganati).

Riconoscere i migranti come un "problema" non mi pare sia una cosa così scontata.
Quando dico problema non è che automaticamente voglio dire "uè el negher che mi ruba il lavoro e mi tromba la moglie".

PS: se dico che una di queste sere vado da un amico senegalese a bermi qualcosa suona come quelli che "ho tanti amici gay, ma sono contrario che si possano sposare tra loro" ? :lol: :lol: :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9087
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 11 ott 2019 13:22

I migranti sono un problema da sempre in quanto vengono a turbare un ordine istituito portando nuovi costumi e la loro diversità
Senza andare troppo indietro, ma potremmo farlo, gli italiani ad inizio secolo hanno portato la loro cultura nel mondo, comprendente di mafia e braccia da lavoro a poco prezzo.
Quelli che ne avevano bisogno, come gli Stati Uniti, i belgi con le loro miniere o gli svizzeri o i tedeschi per fare qualche esempio tra gli innummerevoli possibili si sono presi tutto il pacchetto. Negli Usa la mafia ha avuto un certo successo, forse perchè isomorfa al funzionamento sociale. In Germania ha avuto minore successo. Quello che è sicuro è che per tanto tempo siamo stati invisi ai buongustai locali con argomentazioni che leggo negli interventi più ingenui anche qui dentro.
Quindi nessuno dice che non sono un problema ma solo una risorsa.
La questione è solo quello di ragionare in modo civile su come affrontarlo senza giochetti demagogici per sfruttare la paura dei più deboli o addirittura in modo disumano del tipo è bene che affoghino, potevano restare a casa loro.
Altro modo infantile invece è quello di pensare che la questione sia facilmente risolvibile con qualche palliativo del tipo prendersela con le Ong e sequestrare qualche decina di disperati a bordo per un mese.
Me ne importo
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 16:39

pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

I migranti sugli scogli a Ventimiglia erano nel 2015.
Quelli alla stazione di Como erano nel 2016.
Quelli erano in giro allo sbando perchè il governo precedente ha chiuso i centri di accoglienza?

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo? Ci sono i borghi abbandonati da ripopolare (chissà perchè erano abbandonati, maledetti italiani) ...

Riguardo i fatti elencati in questo thread, sono successi quasi tutti nell'ultimo anno visto che il thread è aperto appunto da un anno. Infatti non c'è l'uovo razzista di Torino :lol:

Colpa mia che continuo a discutere qui dentro comune.


Grande Filippo !!!!
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 928
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 11 ott 2019 16:58

che ci sarebbe di male ad accogliere una parte di quei tre milioni e mezzo di profughi siriani in Italia?
tanti borghi italiani sono abbandonati

che problema ci sarebbe?

ah già, che sono abbronzati (*), accidenti, non ci avevo pensato






(*) che poi i siriani neanche tanto
Immagine
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9087
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 11 ott 2019 17:03

pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo?

Colpa mia che continuo a discutere qui dentro comune.

Se per discutere intendi attribuire pensieri cretini agli altri hai ragione non ne vale la pena, serve solo a suscitare l’applauso di qualche ragazzino sprovveduto.
Chi ha detto che Erdogan non vada fermato? Suggerisci anche come farlo e avrai il premio nobel per la pace.
Intanto mi sembra giusto che tu organizzi una spedizione trovando volontari e finanziamenti. Ti do tutto il mio appoggio morale, armiamoci e partite.
Me ne importo
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 17:22

...talmente democratici, non razzisti, non fascisti, liberi e belli che appena qualcuno mette in discussione le loro tesi si risentono.
Rappresentano bene la loro parte politica.
Poraccitudine....
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
maxer
Messaggi: 3618
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Razzismo

Messaggioda maxer » 11 ott 2019 17:51

.....
se le fa e se le ride da solo

di continuo, assillante

ma lasciamolo nella sua zotica ilarità, poveretto !
.....
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8209
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 11 ott 2019 18:02

pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

I migranti sugli scogli a Ventimiglia erano nel 2015.
Quelli alla stazione di Como erano nel 2016.


Ma questi stavano scappando dall'Italia. Valgono? :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12609
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 11 ott 2019 18:28

pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo.

Ecco Fil questo è l'esempio giusto.
Chiunque in Europa è terrorizzato e nessuno vorrebbe mai vedere arrivare dei disgraziati, poveri e malati da una guerra.
Visti i numeri a migliaia sarebbe impossibile per l'Italia parlare di integrazione, sarebbe un'emergenza enorme.

Come evitarlo sarebbe da discutere bipartisan.
Ma invece ecco l'ultra della curva che legge e plaude il tuo intervento perché lo vede "di destra".
Bravo ultra', hai vinto qualcosa?
A posto, abbiamo risolto il problema migranti.

Ps : hai ragione, inutile provare a discutere.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 22:24

maxer ha scritto:.....
se le fa e se le ride da solo

di continuo, assillante

ma lasciamolo nella sua zotica ilarità, poveretto !
.....


In realtà chi se la suonava e se la cantava eravate voi.
Sempre gli stessi e sempre le stesse cose con la ragione sempre dalla stessa parte.
Ma non vi annoiavate ?
:roll:
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 22:29

l'oste ha scritto:
pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo.

Ecco Fil questo è l'esempio giusto.
Chiunque in Europa è terrorizzato e nessuno vorrebbe mai vedere arrivare dei disgraziati, poveri e malati da una guerra.
Visti i numeri a migliaia sarebbe impossibile per l'Italia parlare di integrazione, sarebbe un'emergenza enorme.

Come evitarlo sarebbe da discutere bipartisan.
Ma invece ecco l'ultra della curva che legge e plaude il tuo intervento perché lo vede "di destra".
Bravo ultra', hai vinto qualcosa?
A posto, abbiamo risolto il problema migranti.

Ps : hai ragione, inutile provare a discutere.


Partendo dal presupposto che quando mi chiami ultra' della curva mi fai un enorme complimento, ho applaudito Filippo non perché dice cose di destra, ma poiché egli dice cose giuste.
Ed anche perché in poche righe fa capire il motivo per il quale questo forum si è spopolato.

Io non vinco nulla, ma tu rimani di una tristezza infinita...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 12 ott 2019 00:04

tenente Drogo 2 ha scritto:che ci sarebbe di male ad accogliere una parte di quei tre milioni e mezzo di profughi siriani in Italia?
tanti borghi italiani sono abbandonati

che problema ci sarebbe?

ah già, che sono abbronzati (*), accidenti, non ci avevo pensato






(*) che poi i siriani neanche tanto
Immagine

Tenè continui a rimarcare 'sta cosa dei neri. Sarai mica razzista sotto sotto? :mrgreen:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 12 ott 2019 00:06

beluga ha scritto:
pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo?

Colpa mia che continuo a discutere qui dentro comune.

Se per discutere intendi attribuire pensieri cretini agli altri hai ragione non ne vale la pena, serve solo a suscitare l’applauso di qualche ragazzino sprovveduto.
Chi ha detto che Erdogan non vada fermato? Suggerisci anche come farlo e avrai il premio nobel per la pace.
Intanto mi sembra giusto che tu organizzi una spedizione trovando volontari e finanziamenti. Ti do tutto il mio appoggio morale, armiamoci e partite.

Troppo tardi. Assegnato oggi; sono a sbronzarmi con Greta per dimenticare la cocente delusione che ha colpito entrambi. :evil:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12609
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 12 ott 2019 00:59

Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:
pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo.

Ecco Fil questo è l'esempio giusto.
Chiunque in Europa è terrorizzato e nessuno vorrebbe mai vedere arrivare dei disgraziati, poveri e malati da una guerra.
Visti i numeri a migliaia sarebbe impossibile per l'Italia parlare di integrazione, sarebbe un'emergenza enorme.

Come evitarlo sarebbe da discutere bipartisan.
Ma invece ecco l'ultra della curva che legge e plaude il tuo intervento perché lo vede "di destra".
Bravo ultra', hai vinto qualcosa?
A posto, abbiamo risolto il problema migranti.

Ps : hai ragione, inutile provare a discutere.


Partendo dal presupposto che quando mi chiami ultra' della curva mi fai un enorme complimento, ho applaudito Filippo non perché dice cose di destra, ma poiché egli dice cose giuste.
Ed anche perché in poche righe fa capire il motivo per il quale questo forum si è spopolato.

Io non vinco nulla, ma tu rimani di una tristezza infinita...

Che non vinci nulla è risaputo, sei laziale.

Vedo che insisti ad andare sul commento personale, forse speri di provocare, forse così eviti di discutere sull'argomento visto che tolti gli slogan che hai imparato dal tuo nuovo leader non dici altro o forse vai sulle offesucce personali perche quello triste e incazzato sei tu ora che il sogno berlusconiano è finito (con Dell'Utri direi finito male) e che non vi hanno fatto votare i "pieni poteri" (proprio molto democratici questi).
Ma una visione, un'opinione che non sia riproporre i soliti cliches con le faccine e provare a decifrare non dico a riflettere anche su quello che scrivono gli altri e non solo chi scrive?
Mi rendo conto.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 12 ott 2019 09:29

l'oste ha scritto:
Marco ha scritto:
l'oste ha scritto:
pippuz ha scritto::lol: :lol: :lol:

In tutto ciò i 3,6 mln di migranti che ci vuole mandare Erdogan dovrebbero essere una risorsa, perchè fermarlo.

Ecco Fil questo è l'esempio giusto.
Chiunque in Europa è terrorizzato e nessuno vorrebbe mai vedere arrivare dei disgraziati, poveri e malati da una guerra.
Visti i numeri a migliaia sarebbe impossibile per l'Italia parlare di integrazione, sarebbe un'emergenza enorme.

Come evitarlo sarebbe da discutere bipartisan.
Ma invece ecco l'ultra della curva che legge e plaude il tuo intervento perché lo vede "di destra".
Bravo ultra', hai vinto qualcosa?
A posto, abbiamo risolto il problema migranti.

Ps : hai ragione, inutile provare a discutere.


Partendo dal presupposto che quando mi chiami ultra' della curva mi fai un enorme complimento, ho applaudito Filippo non perché dice cose di destra, ma poiché egli dice cose giuste.
Ed anche perché in poche righe fa capire il motivo per il quale questo forum si è spopolato.

Io non vinco nulla, ma tu rimani di una tristezza infinita...

Che non vinci nulla è risaputo, sei laziale.

Vedo che insisti ad andare sul commento personale, forse speri di provocare, forse così eviti di discutere sull'argomento visto che tolti gli slogan che hai imparato dal tuo nuovo leader non dici altro o forse vai sulle offesucce personali perche quello triste e incazzato sei tu ora che il sogno berlusconiano è finito (con Dell'Utri direi finito male) e che non vi hanno fatto votare i "pieni poteri" (proprio molto democratici questi).
Ma una visione, un'opinione che non sia riproporre i soliti cliches con le faccine e provare a decifrare non dico a riflettere anche su quello che scrivono gli altri e non solo chi scrive?
Mi rendo conto.


Magari ti rendessi conto. Saresti già un pezzo avanti...
Risatina.
Ma è la presunzione che ti fotte, per dirla alla franco neri.
Occhiolino.
Presunzione di scrivere "sogno berlusconiano" ( mai votato, ma difeso in alcune situazioni ), di parlare di "dell'utri" (che marcisca in carcere) e di asserire a Salvini (mai votato, fin'ora...).
Quanto alla Lazio, pensavo l'odiassi perché ha come simbolo l'aquila o i tifosi in gran parte di destra.
Invece mesa che l'assonanza cromatica dei colori sociali con quelli della squadra di ferrara fa il suo. Ma d'altronde si sa, al cuor non si comanda...va. Portare rancore per interposti colori, primo caso al mondo...
Doppia risatina.
Se vado sul personale lo faccio per secondo ed in modo diretto, non in maniera subdola come qualcun'altro ha fatto per anni verso me e verso tanti utenti del forum che ora hanno abbandonato.
Faccina sorridente con baffi e occhiali da sole.
Ma se non vuoi leggermi, basta utilizzare una funzione del forum che prevede l'esclusione/ban del forumista.
Io ci avevo pensato nei tuoi confronti, ma poi non l'ho fatto. C'è gente che paga per farsi due risate ed io me le faccio gratis...quasi tutti i giorni.

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gianni femminella e 2 ospiti