Cosa avete cucinato nel 2019

Ricette, consigli, suggerimenti per le ricette della tradizione o per nuove idee in cucina. Aspettiamo le vostre domande e i vostri interventi.

maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 25 giu 2019 22:12

lloyd142 ha scritto:Immagine

... Ah...dimenticavo... Non mettetele sulla griglia appena tolte dal frigorifero. Toglietele un paio d'ore prima e lasciate che arrivino a temperatura ambiente. Le gusterete molto meglio ...

..... konkordo : accorgimento fondamentale ! Oserei dire, conditio sine qua non per una bistecca come si deve :P .....
carpe diem 8)
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2651
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda picetto » 10 lug 2019 19:21

maxer ha scritto:
lloyd142 ha scritto:Immagine
Se vi serve un buon panbrioche da accompagnare a del foie-gras oppure da affettare ed utilizzare come base per tartine da farcire , questo, leggermente grigliato e' perfetto

..... per favore :

- prezzo al kg
- spese di spedizione
- tempi di spedizione

Ne vorrei prenotare almeno 10, in confezione sottovuoto

:wink: :wink: :wink:
Che meravigliaaaaaaa, sei un vero artista, grazie per la condivisione del tuo sapere. Un grandioso saluto
Maria Grazia
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2651
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda picetto » 10 lug 2019 19:22

maxer ha scritto:
lloyd142 ha scritto:Immagine
Se vi serve un buon panbrioche da accompagnare a del foie-gras oppure da affettare ed utilizzare come base per tartine da farcire , questo, leggermente grigliato e' perfetto

..... per favore :

- prezzo al kg
- spese di spedizione
- tempi di spedizione

Ne vorrei prenotare almeno 10, in confezione sottovuoto

:wink: :wink: :wink:
Che meravigliaaaaaaa, sei un vero artista, grazie per la condivisione del tuo sapere. Un grandioso saluto
Maria Grazia
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2651
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda picetto » 10 lug 2019 19:26

lloyd142 ha scritto:Immagine

Ogni tanto bisogna ritornare al tempo delle caverne per ricordarci da dove veniamo...
Due belle bistecche di scottona non enormi....queste erano 1.6 kg entrambe ma per 4 son piu' che sufficienti
Una griglia caldissima e del sale buono come quello di Guerande.
Proprio a voler esagerare.. un giro d'olio a fine cottura e' tollerato :-)
Un paio di bruschette ....dei fagioli al fiasco e un Chianti di quelli buoni
4 minuti per lato e un paio di minuti di cottura verticale sull'osso e via...
Ah...dimenticavo... Non mettetele sulla griglia appena tolte dal frigorifero. Toglietele un paio d'ore prima e lasciate che arrivino a temperatura ambiente. Le gusterete molto meglio
Che fameeeeeeee, ne immagino il profumo, vorrei tanto provarne il sapore, cosí, in purezza. Ciao
M.G.
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 11 lug 2019 15:09

picetto ha scritto:
lloyd142 ha scritto:Immagine

Ogni tanto bisogna ritornare al tempo delle caverne per ricordarci da dove veniamo...
Due belle bistecche di scottona non enormi....queste erano 1.6 kg entrambe ma per 4 son piu' che sufficienti
Una griglia caldissima e del sale buono come quello di Guerande.
Proprio a voler esagerare.. un giro d'olio a fine cottura e' tollerato :-)
Un paio di bruschette ....dei fagioli al fiasco e un Chianti di quelli buoni
4 minuti per lato e un paio di minuti di cottura verticale sull'osso e via...
Ah...dimenticavo... Non mettetele sulla griglia appena tolte dal frigorifero. Toglietele un paio d'ore prima e lasciate che arrivino a temperatura ambiente. Le gusterete molto meglio
Che fameeeeeeee, ne immagino il profumo,
vorrei tanto provarne il sapore, cosí, in purezza. Ciao
M.G.

..... ho provato a cucinarle come una cotoletta, ma il risultato non si è proprio rivelato dei migliori ..... 8)

(piccola nota : ma in che altro modo vuoi farle se non in purezza ? :roll: )
carpe diem 8)
eno
Messaggi: 2166
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda eno » 11 lug 2019 18:53

Scusate, qualcuno mi elenca i vari passaggi per pubblicare le foto? Grazie.
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 12 lug 2019 15:39

eno ha scritto:Scusate, qualcuno mi elenca i vari passaggi per pubblicare le foto? Grazie.

IO uso tiny pic .
Salvi la foto che vuoi caricare da qualche parte nel pc ( occhio alle dimensioni perché non tutti i programmi di hosting permettono di caricare formati grandi . Io per comodita' faccio un po' di postproduzione con Photoshop e poi le salvo nel formato jpeg a 1200x800 pixel) , e poi la carichi utilizzando la maschera apposita. Ti viene chiesto di inserire una frase che ti appare in un riquadro e ti carica la foto. Copi l'url della stessa che ti appare alla voce "codice IMG per forum o message board" e lo incolli nella pagina del messaggio sul Gambero .
E' piu' difficile da spiegare che da fare... :D :D :mrgreen:
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 12 lug 2019 15:40

Immagine

Bucatini,melanzane e fonduta di pecorino
x4
350 gr di bucatini
2 melanzane
500 gr. di pomodori maturi
2 spicchi d'aglio
basilico
100 gr. di pecorino romano
50 gr. di latte
sale/pepe

Tagliare a dadi di circa 2 cm di lato le melanzane . Saltarle in una padella in cui avete fatto imbiondire in 2 cucchiai di olio EVO 1 spicchio di aglio. Saranno cotte in una decina di minuti. Riservare
Intanto incidete con un coltello affilato i pomodori a croce e bianchirli in acqua salata a bollore per 1 minuto circa poi levateli. Questo servira' a togliere la buccia facilmente. tagliarli grossolanamente e tenere da parte. In una casseruola imbiondire l'altro spicchio di aglio in un paio di cucchiai di olio EVO e unire poi i pomodori. Salare e pepare e portare il sugo a cottura in circa 20 minuti. Togliere dal fuco, unire una bella manciata di foglie di basilico e passare al mixer. Unire le melanzane tenute da parte e amalgamare.
Grattugiate il pecorino e ponetelo all'interno di una piccola casseruola assieme al latte e cuocete su fuoco basso mescolando spesso per far sciogliere il pecorino. Quando il tutto si addensa a crema, togliete dal fuoco e passate al mixer cercando di incorporare aria per far gonfiare il composto.
Intanto cuocete la pasta in acqua salata e , a cottura, spadellatela nel sugo di melanzane.
Impiattate nappando con la fonduta di pecorino
eno
Messaggi: 2166
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda eno » 12 lug 2019 19:07

lloyd142 ha scritto:
eno ha scritto:Scusate, qualcuno mi elenca i vari passaggi per pubblicare le foto? Grazie.

IO uso tiny pic .
Salvi la foto che vuoi caricare da qualche parte nel pc ( occhio alle dimensioni perché non tutti i programmi di hosting permettono di caricare formati grandi . Io per comodita' faccio un po' di postproduzione con Photoshop e poi le salvo nel formato jpeg a 1200x800 pixel) , e poi la carichi utilizzando la maschera apposita. Ti viene chiesto di inserire una frase che ti appare in un riquadro e ti carica la foto. Copi l'url della stessa che ti appare alla voce "codice IMG per forum o message board" e lo incolli nella pagina del messaggio sul Gambero .
E' piu' difficile da spiegare che da fare... :D :D :mrgreen:


Grazie!
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 12 lug 2019 22:18

eno ha scritto:
lloyd142 ha scritto:
eno ha scritto:Scusate, qualcuno mi elenca i vari passaggi per pubblicare le foto? Grazie.

IO uso tiny pic .
Salvi la foto che vuoi caricare da qualche parte nel pc ( occhio alle dimensioni perché non tutti i programmi di hosting permettono di caricare formati grandi . Io per comodita' faccio un po' di postproduzione con Photoshop e poi le salvo nel formato jpeg a 1200x800 pixel) , e poi la carichi utilizzando la maschera apposita. Ti viene chiesto di inserire una frase che ti appare in un riquadro e ti carica la foto. Copi l'url della stessa che ti appare alla voce "codice IMG per forum o message board" e lo incolli nella pagina del messaggio sul Gambero .
E' piu' difficile da spiegare che da fare... :D :D :mrgreen:


Grazie!


Dai dai...cerca di caricare qualcosa anche tu.... perché mi sento come Fausto Coppi... Un uomo solo al comando.... :evil: :evil: :evil:
eno
Messaggi: 2166
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda eno » 13 lug 2019 21:50

Immagine

Non e' che abbia molto tempo per cucinare come vorrei, purtroppo...
Tortelli alle erbette, con spuma di burrata e pomodori scottati, erba cipollina
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 15 lug 2019 20:18

Immagine

Crudo e cotto di ricciola:

1 bella fetta di ricciola alta almeno due dita
erba cipollina
sesamo
sale /pepe
olio
olio alla menta ( infusione in un buon olio Evo di foglioline di menta fresca per qualche giorno)

Per il crudo:
Tritare a coltello la ricciola e condirla con erba cipollina, sale , pepe e del buon olio. Lasciar riposare il tutto una mezz’ora prima di servirla.
Per il cotto: Tagliare la ricciola a piccoli tranci. Salarli e peparli e passarli nel sesamo, saltandoli poi in padella antiaderente rovente con un cucchiaio di olio Evo 1 minuto per lato.
Impiattare e unire un cucchiaio di olio alla menta.
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 20 lug 2019 18:25

Immagine

Crostatine di pasta phillo con peperoni alla brace e scamorza affumicata
X4
1 confezione di pasta phillo
2 peperoni rossi
Scamorza affumicata
Erba cipollina
Origano
Basilico
Timo
Olio
Sale/pepe

Cuocere i peperoni su una griglia con brace di legna o, in alternativa al forno sotto il grill alla massima potenza , rigirandoli un paio di volte fino a quando vi troverete con la buccia degli stessi ben bruciacchiata. Toglierli dal fuoco e avvolgerli in un cartoccio di carta stagnola lasciandoli raffreddare. Dopo una mezz’ora riprendeteli e levate loro la buccia e i semini interni.
Tagliateli a fette e poi a dadini. Conditeli con le erbe tritate , olio e sale e tenete da parte.

Intanto scaldate il forno a 180°

Stendete la pasta phillo sopra un tagliere e ricavatene dei quadrotti di circa 10/12 cm di lato. Spennellateli di olio ( o burro fuso) e rivestite con almeno tre/quattro fogli degli stampini per crostatine , avendo cura di sovrapporre i fogli solo se ben spennellati di olio o burro. Farcite le crostatine con un paio di cucchiaiate di peperoni e disponetevi sopra una manciata di scamorza che ne l frattempo avrete tagliato a dadini.
Passate al forno per 10/15 minuti fino a quando la scamorza sia ben fusa e la pasta phillo abbia preso un bel colore bruno.
Lasciare intiepidire prima di servire.
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 20 lug 2019 23:37

eno ha scritto:Immagine

Non e' che abbia molto tempo per cucinare come vorrei, purtroppo...
Tortelli alle erbette, con spuma di burrata e pomodori scottati, erba cipollina

..... era ora ! No ai monopoli turbo-gastronomici ..... :evil:

( :wink: )
carpe diem 8)
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 20 lug 2019 23:42

lloyd142 ha scritto:Immagine

Crostatine di pasta phillo con peperoni alla brace e scamorza affumicata

..... amo il peperone, in particolare il giallo di Carmagnola !
Bel piatto, semplice, ma non facile ..... :roll:
carpe diem 8)
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 21 lug 2019 05:31

maxer ha scritto:..... amo il peperone, in particolare il giallo di Carmagnola !
Bel piatto, semplice, ma non facile ..... :roll:


Ueee' Giovanotto...Buongiorno!!!
Come va sulle Isole??? 8) :lol:
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 06 ago 2019 13:09

Immagine

Tempo di conserve...
Melanzane ( e relative bucce) sott'olio
Lavare e sbucciare le melanzane. ( tenete le bucce che anche quelle son buone...) Affettarle alte piu' o meno 1 cm. Salate abbondantemente le fette e ponetele in uno scolapasta con un peso sopra in modo che perdano parte dei loro liquidi amari. Dopo un paio d'ore sciaquatele dal sale e tagliatele a bastoncini. Intanto portate a bollore dell'aceto bianco assieme a dell'acqua ( proporzione 2 a 1 tra aceto e acqua) e salate abbondantemente. Unite le melanzane e alla ripresa del bollore lasciate cuocere per non piu' di due/ tre minuti. Scolatele in un colapasta e una volta fredde, stendetele ad asciugare sopra un canovaccio. Serviranno circa 24 ore per avere un prodotto ben asciutto. Riponete tutte le melanzane in una boule e conditele con sale,pepe, alloro, timo, origano, aglio e peperoncino. Unite un bel giro di olio e amalgamate in modo che tutti gli aromi e l'olio comincino a condire le melanzane. A questo punto , cominciate ad invasare avendo cura che all'interno dei vasetti ci sia sempre dell'olio. Colmate con altro olio e prima di chiudere, lasciate qualche ora i vasi aperti in modo che possano fuoriuscire eventuali bolle d'aria. Lasciate riposare al fresco per qualche giorno prima di degustare.
Stesso sistema puo' essere adottato con le bucce che vanno tagliate a filetti piu' piccoli e lasciate cuocere in acqua e aceto per circa 5 minuti. La procedura poi e' esattamente la stessa. ( foto del vasetto a destra)
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 06 ago 2019 23:17

..... credevo di essere il solo amante delle bucce di melanzana !
Queste VOGLIO proprio assaggiarle ..... :wink:

fritte le ho fatte e mangiate, nelle varie preparazioni delle melanzane le cucino assieme alla 'mamma', ma conservate sott' olio : che meraviglia ! :lol:
Non ci avevo mai nemmeno pensato
carpe diem 8)
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 10 ago 2019 20:14

Immagine

Triglie alla livornese
x2
4 triglie sui 130/150 gr cad
1/2 kg pomodori da salsa
1 spicchio d'aglio
Olio Evo
Prezzemolo /basilico
sale/pepe

Una versione un po' modernizzata in modo tale da non avere i problemi che le Triglie presentano ,dovuti all'abbondante presenza di lische.
Pulire, squamare e sfilettare le triglie. Con l'aiuto di una pinzetta, togliere tutte le piccole lische presenti nella parte mediana dei filetti. Riservare.
Incidere i pomodori e bianchirli per minuto in acqua bollente in modo da facilitare l'eliminazione della buccia.
Tagliarli a pezzi e metterli in una casseruola con sale e una presa di zucchero. Portare a bollore e cuocere per circa 20/25 minuti. Passare il tutto al mixer unendo una manciata di prezzemolo.
In una padella far prendere calore a uno spicchio di aglio assieme a qualche cucchiaio di olio buono. Eliminare l'aglio non appena imbiondisce e unire la passata di pomodoro. Proseguire la cottura per qualche minuto e poi aggiungere i filetti di Triglia affogandoli nel sugo. Cuocere per 4/5 minuti e a fuoco spento unire qualche foglia di basilico spezzettata . Se piace ci sta bene anche un poco di peperoncino.
Impiattare e salsare abbondantemente.
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 14 ago 2019 16:35

Immagine

paella de marisco
x4
Cozze 1/2 kg
4 Gamberoni
4 scampi
code di gambero 250 gr
Calamari e seppie tagliati in dadolata 400 gr
Piselli 150 gr.
1 peperone rosso + 1 verde
2/3 pomodori grappolo sminuzzati finemente
350 gr di riso ( Roma)
2 cucchiai di pimenton ( paprika dolce)
1 bustina di zafferano
1 l. di brodo di pesce
1 cipolla
1spicchio aglio
sale/pepe
olio EVO

Pulire le cozze e farle aprire in una padella assieme a un paio di cucchiai di olio. Non appena aperte toglierle dalla padella e eliminare la valva vuota. Filtrare l' acqua che hanno rilasciato e unirla al brodo di pesce.

Tritare la cipolla assieme all'aglio e soffriggere all'interno della paelliera con 4/5 cucchiai di olio.
Scottare per un paio di minuti nello stesso olio gli scampi e i gamberoni poi toglierli e riservare.

Aggiungere al soffritto i peperoni tagliati a dadini, i calamari e le seppie, i piselli e la paprika. Dopo poco unire i pomodori sminuzzati. Proseguire la cottura per una decina di minuti. A questo punto regolare di sale e pepe e unire le code di gambero. aggiungere il riso e subito dopo il brodo caldo in cui avrete sciolto lo zafferano. Proseguire la cottura per una decina di minuti a fuoco vivo e poi abbassare la fiamma al minimo , unire scampi , gamberoni e cozze e poi terminare la cottura un altri 10 minuti circa tenendo coperchiato. Spegnere la fiamma e lasciar riposare la paella una decina di minuti prima di servire
Ultima modifica di lloyd142 il 19 ago 2019 21:54, modificato 1 volta in totale.
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 14 ago 2019 18:34

lloyd142 ha scritto:Immagine

paella de marisco

..... a bassa voce, ti confesso :

la paella in genere mi è sempre stata sulle pa(e)lle

Sarà per il pomodoro, sarà per i piselli, sarà per le quantità di riso da ingurgitare, ma preferisco sempre una bella zuppa di pesce, in bianco o, al massimo, in arancione !

Devo comunque riconoscere che la tua paella de marisco l' hai cucinata in modo perfetto, come Valencia comanda ..... :wink:

ma non è una novità
carpe diem 8)
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 15 ago 2019 20:17

maxer ha scritto:
la paella in genere mi è sempre stata sulle pa(e)lle

Sarà per il pomodoro, sarà per i piselli, sarà per le quantità di riso da ingurgitare, ma preferisco sempre una bella zuppa di pesce....



Ma e' perché te l'avra' propinata sempre qualche furbone che mette tanto riso e poco pesce... :D
Come vedi dalla ricetta, in questa paella il pesce era oltre 1.7 kg a fronte di 350 gr di riso... e quindi la musica cambia 8) 8) 8)
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda maxer » 16 ago 2019 01:13

lloyd142 ha scritto:
maxer ha scritto:
la paella in genere mi è sempre stata sulle pa(e)lle

Sarà per il pomodoro, sarà per i piselli, sarà per le quantità di riso da ingurgitare, ma preferisco sempre una bella zuppa di pesce....


Ma e' perché te l'avra' propinata sempre qualche furbone che mette tanto riso e poco pesce... :D
Come vedi dalla ricetta, in questa paella il pesce era oltre 1.7 kg a fronte di 350 gr di riso... e quindi la musica cambia 8) 8) 8)

..... anche questo può essere vero

Non mi ero soffermato sui pesi :roll:

Però però : 500 gr lordi di cozze, tolte le valve, si riducono a 261,56 gr netti di mitilo ; lo stesso dicasi per i crostacei : lordi con esoscheletro 1.200 gr, polpa netta 847,44 gr = totale pesce da 1.700 gr lordi riduzione effettiva a 1.109 gr edibili.
Da tener conto, e non puoi negarlo, che 350 gr di chicchi di riso, ovviamente non parboiled che tu di certo aborri, dopo la cottura aumentano in media di circa un 42,58 %, raggiungendo il ragguardevole peso di 499 gr. (la foto della tua paella de marisco al riguardo é molto significativa)

Riassumendo : l' aritmetica gastro-culinaria, nota scienza esatta, ci dice che il rapporto effettivo pesce/riso della tua ricetta si riduce notevolmente, da un 4,86 ad un ben minore 2,22.

Comunque molto accettabile, oltre che gustosa alla vista, precisa nella scelta degli ingredienti, professionale nella preparazione.

Per la precisione :lol: 8) :lol:

ammetto che nelle varie (poche ...) paelle de marisco malauguratamente propinatemi, il rapporto pesce/riso raggiungeva a volte il valore di 0,78 / 0,59 ! :?
carpe diem 8)
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 16 ago 2019 06:13

maxer ha scritto: 500 gr lordi di cozze, tolte le valve, si riducono a 261,56 gr netti di mitilo ; lo stesso dicasi per i crostacei : lordi con esoscheletro 1.200 gr, polpa netta 847,44 gr = totale pesce da 1.700 gr lordi riduzione effettiva a 1.109 gr edibili.
Da tener conto, e non puoi negarlo, che 350 gr di chicchi di riso, ovviamente non parboiled che tu di certo aborri, dopo la cottura aumentano in media di circa un 42,58 %, raggiungendo il ragguardevole peso di 499 gr. (la foto della tua paella de marisco al riguardo é molto significativa)

Riassumendo : l' aritmetica gastro-culinaria, nota scienza esatta, ci dice che il rapporto effettivo pesce/riso della tua ricetta si riduce notevolmente, da un 4,86 ad un ben minore 2,22.



Ma sei sicuro di aver fatto l'Agente e non ingegneria strutturale o il Chimico nella tua vita professionale???? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :mrgreen:
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019

Messaggioda lloyd142 » 19 ago 2019 20:12

Immagine

Shakshuka
x2
4 uova
1 cipolla
1/2 peperone verde
1/2 peperone rosso
Funghi Champignon ( io ho usato un paio di porcini)
5/6 pomodori ciliegini
200 gr di polpa di pomodoro
olio Evo
Sale/pepe
Cumino 1/2 cucchiaino
Curcuma 1/2 cucchiaino
Paprika 1/2 cucchiaino
Peperoncino ( se piace)
Prezzemolo tritato
40 gr di Feta sbriciolata

Sono delle semplici uova al pomodoro, arricchite da qualche abbinamento particolare e da un bel giro di spezie.
Triturare la cipolla e soffriggerla in 3 o 4 cucchiai di olio. Unire i funghi a fettine e i peperoni tagliati in dadolata. Lasciar prendere bene calore e rosolare per qualche minuto. Unire i pomodorini tagliati in 4 e la polpa di pomodoro. Aggiungere Cumino, Curcuma e Paprika , amalgamare e regolare di sale e pepe. Lasciar cuocere a fuoco molto basso per una ventina di minuti lasciando la padella coperchiata. A questo punto col dorso di un cucchiaio ricavare 4 incavi nella salsa ed adagiarvi le uova sgusciate. Salare i tuorli e rimettere il coperchio per qualche minuto fino a leggero rapprendimento dell'albume. Controllate la consistenza del tuorlo con un polpastrello. Il rosso non deve essere troppo cotto e deve risultare cremoso.
Fuori dal fuoco aggiungere il prezzemolo e la Feta sbriciolata.

Torna a “Ricette: le vostre richieste”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite