PROSECCO

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
maxer
Messaggi: 3128
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: PROSECCO

Messaggioda maxer » 13 nov 2018 13:48

Horace ha scritto:Non esiste solo Valdobbiadene, nei colli asolani stanno tirando fuori bei prodotti!

Eh, la storica glera, antico vitigno tradizionale di Asolo ..... :?
carpe diem 8)
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11904
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: PROSECCO

Messaggioda Alberto » 14 nov 2018 07:51

maxer ha scritto:
Horace ha scritto:Non esiste solo Valdobbiadene, nei colli asolani stanno tirando fuori bei prodotti!

Eh, la storica glera, antico vitigno tradizionale di Asolo ..... :?

Non meno di quanto lo era a Valdobbiadene o in Quartier del Piave o nei Colli di Conegliano o sul Montello fino a 50 anni fa, sai? Il prosecco era solo uno dei tanti, infatti i vigneti vecchi sono tipicamente un mix con verdiso / perera / bianchetta (quest'ultima era la più diffusa nell'asolano). Ed uve rosse sicuramente ce n'erano molte di più piantate...
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
divino59
Messaggi: 1640
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: PROSECCO

Messaggioda divino59 » 14 nov 2018 08:57

dani23 ha scritto:Fortunatamente non mi capita spesso di dover bere prosecco, si stan proprio scavando la fossa da soli...ma se posso permettermi una delle poche cantine che sento di salvare e consigliare è quella dei Fratelli Collavo, a dispetto della zona lavoran bene e i risultati in bottiglia si sentono.

Ottimo Fratelli Collavo, interessante il loro Colfondo.
maxer
Messaggi: 3128
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: PROSECCO

Messaggioda maxer » 14 nov 2018 09:25

Alberto ha scritto:
maxer ha scritto:
Horace ha scritto:Non esiste solo Valdobbiadene, nei colli asolani stanno tirando fuori bei prodotti!

Eh, la storica glera, antico vitigno tradizionale di Asolo ..... :?

Non meno di quanto lo era a Valdobbiadene o in Quartier del Piave o nei Colli di Conegliano o sul Montello fino a 50 anni fa, sai? Il prosecco era solo uno dei tanti, infatti i vigneti vecchi sono tipicamente un mix con verdiso / perera / bianchetta (quest'ultima era la più diffusa nell'asolano). Ed uve rosse sicuramente ce n'erano molte di più piantate...

Ancora una volta, bacchettato ..... :cry:
(e di primo mattino !)
carpe diem 8)
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11904
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: PROSECCO

Messaggioda Alberto » 14 nov 2018 12:18

maxer ha scritto:
Alberto ha scritto:
maxer ha scritto:
Horace ha scritto:Non esiste solo Valdobbiadene, nei colli asolani stanno tirando fuori bei prodotti!

Eh, la storica glera, antico vitigno tradizionale di Asolo ..... :?

Non meno di quanto lo era a Valdobbiadene o in Quartier del Piave o nei Colli di Conegliano o sul Montello fino a 50 anni fa, sai? Il prosecco era solo uno dei tanti, infatti i vigneti vecchi sono tipicamente un mix con verdiso / perera / bianchetta (quest'ultima era la più diffusa nell'asolano). Ed uve rosse sicuramente ce n'erano molte di più piantate...

Ancora una volta, bacchettato ..... :cry:
(e di primo mattino !)

Ma perché? :roll:
Alla fine non ti ho dato mica torto...solo forse per qualcuno passa l'idea che a Valdobbiadene ci sia monocoltura del prosecco sin dai tempi di Marco Caco, ma semplicemente non è vero... Probabilmente prima della Grande Guerra c'era più uva rossa che bianca.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
maxer
Messaggi: 3128
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: PROSECCO

Messaggioda maxer » 14 nov 2018 14:07

Alberto ha scritto:
maxer ha scritto:
Alberto ha scritto:
maxer ha scritto:
Horace ha scritto:Non esiste solo Valdobbiadene, nei colli asolani stanno tirando fuori bei prodotti!

Eh, la storica glera, antico vitigno tradizionale di Asolo ..... :?

Non meno di quanto lo era a Valdobbiadene o in Quartier del Piave o nei Colli di Conegliano o sul Montello fino a 50 anni fa, sai? Il prosecco era solo uno dei tanti, infatti i vigneti vecchi sono tipicamente un mix con verdiso / perera / bianchetta (quest'ultima era la più diffusa nell'asolano). Ed uve rosse sicuramente ce n'erano molte di più piantate...

Ancora una volta, bacchettato ..... :cry:
(e di primo mattino !)

Ma perché? :roll:
Alla fine non ti ho dato mica torto...solo forse per qualcuno passa l'idea che a Valdobbiadene ci sia monocoltura del prosecco sin dai tempi di Marco Caco, ma semplicemente non è vero... Probabilmente prima della Grande Guerra c'era più uva rossa che bianca.

Comunque, se proprio devo bere un Prosecco, preferisco un Coste Piane di Valdobbiadene, un Muliana di Guia del compianto Eris Spagnol e un Mongarda di Col S. Martino.
Qualche bel decennio in più di tradizione lo troviamo :wink:
carpe diem 8)
ORSO85
Messaggi: 1000
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: PROSECCO

Messaggioda ORSO85 » 14 nov 2018 15:09

Col Vetoraz cosa ne pensate? a me piace.
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
littlewood
Messaggi: 1874
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: PROSECCO

Messaggioda littlewood » 14 nov 2018 18:42

ORSO85 ha scritto:Col Vetoraz cosa ne pensate? a me piace.
m
A me no....
maxer
Messaggi: 3128
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: PROSECCO

Messaggioda maxer » 14 nov 2018 19:28

littlewood ha scritto:
ORSO85 ha scritto:Col Vetoraz cosa ne pensate? a me piace.

A me no....

Neanche a me.
La bionda nordica però ..... :wink:
carpe diem 8)
ORSO85
Messaggi: 1000
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: PROSECCO

Messaggioda ORSO85 » 14 nov 2018 22:03

Bene, come non detto! :mrgreen:
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
Bruciato
Messaggi: 271
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: PROSECCO

Messaggioda Bruciato » 15 nov 2018 00:18

eno ha scritto:si stan proprio scavando la fossa da soli..

Mah, non vedo a breve-medio termine lo scoppio di una bolla...


non credo proprio

la diffusione sarà ancora maggiore
manterranno magari la qualità (almeno la salubrità) e la severità nelle docg ma sul resto sarà un "liberi tutti" e la produzione impennerà.

il successo di un vino di questa categoria non si fa certo con le papille gustative ma con il prezzo e la possibilità di farne milioni e milioni.
questo è il vero concorrente che lo champagne non aveva mai avuto...
eno
Messaggi: 2187
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: PROSECCO

Messaggioda eno » 15 nov 2018 02:04

Appunto, questo intendevo dire....
michelep
Messaggi: 70
Iscritto il: 27 ott 2016 12:26

Re: PROSECCO

Messaggioda michelep » 15 nov 2018 13:02

Bruciato ha scritto:
eno ha scritto:si stan proprio scavando la fossa da soli..

Mah, non vedo a breve-medio termine lo scoppio di una bolla...


non credo proprio

la diffusione sarà ancora maggiore
manterranno magari la qualità (almeno la salubrità) e la severità nelle docg ma sul resto sarà un "liberi tutti" e la produzione impennerà.

il successo di un vino di questa categoria non si fa certo con le papille gustative ma con il prezzo e la possibilità di farne milioni e milioni.
questo è il vero concorrente che lo champagne non aveva mai avuto...

a quanto mi dicevano, però, l'uva viene pagata piuttosto bene e anche le cisterne hanno prezzi molto alti.
Quanto si puo' continuare a pagare uno sproposito la materia prima/semilavorato e vendere a 2.99 la bottiglia finita?
littlewood
Messaggi: 1874
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: PROSECCO

Messaggioda littlewood » 15 nov 2018 13:59

michelep ha scritto:
Bruciato ha scritto:
eno ha scritto:si stan proprio scavando la fossa da soli..

Mah, non vedo a breve-medio termine lo scoppio di una bolla...


non credo proprio

la diffusione sarà ancora maggiore
manterranno magari la qualità (almeno la salubrità) e la severità nelle docg ma sul resto sarà un "liberi tutti" e la produzione impennerà.

il successo di un vino di questa categoria non si fa certo con le papille gustative ma con il prezzo e la possibilità di farne milioni e milioni.
questo è il vero concorrente che lo champagne non aveva mai avuto...

a quanto mi dicevano, però, l'uva viene pagata piuttosto bene e anche le cisterne hanno prezzi molto alti.
Quanto si puo' continuare a pagare uno sproposito la materia prima/semilavorato e vendere a 2.99 la bottiglia finita?

Nn certo il docg...e sei propio sicuro che sia tutta glera? Tutto il vino messo in autoclave frizza.....
maxer
Messaggi: 3128
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: PROSECCO

Messaggioda maxer » 15 nov 2018 14:51

littlewood ha scritto:
michelep ha scritto:..... e anche le cisterne ....

..... e sei proprio sicuro che sia tutta glera? Tutto il vino messo in autoclave frizza .....

..... e sei proprio sicuro che sia tutto vino italiano ? .....
carpe diem 8)
luste67
Messaggi: 17
Iscritto il: 24 mar 2017 08:45

Re: PROSECCO

Messaggioda luste67 » 15 nov 2018 15:20

Ludi ha scritto:....anche Frozza fa buoni prodotti...


Solo il Col dell'Orso ... gli altri due o tre che fa è meglio sorvolare ...
littlewood
Messaggi: 1874
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: PROSECCO

Messaggioda littlewood » 15 nov 2018 15:28

luste67 ha scritto:
Ludi ha scritto:....anche Frozza fa buoni prodotti...


Solo il Col dell'Orso ... gli altri due o tre che fa è glio sorvolare ...[/quotequ
E no! Il rive e' moolto buono!
docfa0332
Messaggi: 4716
Iscritto il: 20 apr 2009 18:00
Località: cittiglio

Re: PROSECCO

Messaggioda docfa0332 » 15 nov 2018 15:43

ne bevo raramente se non con amici, a me non dispiace Le Manzane, Merotto e Follador
prosit
parma63
Messaggi: 93
Iscritto il: 06 giu 2007 12:44
Località: Torino-Parma-Grosseto

Re: PROSECCO

Messaggioda parma63 » 15 nov 2018 15:43

Col Vetoraz - Cartizze Superiore
:D :D
"So resistere a tutto tranne che alle tentazioni" De profundis (O. Wilde)
michelep
Messaggi: 70
Iscritto il: 27 ott 2016 12:26

Re: PROSECCO

Messaggioda michelep » 15 nov 2018 16:04

littlewood ha scritto:Nn certo il docg...e sei propio sicuro che sia tutta glera? Tutto il vino messo in autoclave frizza.....


ma infatti il problema ce l'avrebbero quelli del doc, il cui valore al dettaglio è pari a zero ma all'ingrosso non ancora.
quelli del docg hanno il nome e valore un po' sminuito, perché andiamo: qual è la percentuale, a parigi, londra o anche solo Venezia, di consumatori che capiscono la differenza tra prosecco doc e prosecco docg?
io dico che meno del 5% di chi in un anno beve un calice di prosecco sa che esistono tutti e due e perché. E mi sento abbondante.

(mi dicono che l'anno scorso, causa clima infelice nel triveneto, ci fosse un bel via vai di persone che scendevano oltre il Po e fino al rubicone o giù di lì alla ricerca di qualcosa che assomigliasse a del vino/mosto bianco)
paolik
Messaggi: 2050
Iscritto il: 06 giu 2007 19:31
Località: Barbarano Mossano

Re: PROSECCO

Messaggioda paolik » 15 nov 2018 20:36

Io vivo nella zona doc, che comprende friuli e veneto :D , il vino dalla cantina sociale esce a 40 centesimi al litro venduto in cisterna, e con la cisterna arriva in inghilterra dove viene imbottigliato, se arriva anche da altre parti, penso che al 2,99 alla bottiglia ci stanno dentro.
Avatar utente
Kustenland
Messaggi: 242
Iscritto il: 18 ott 2007 12:11
Località: Muia

Re: PROSECCO

Messaggioda Kustenland » 16 nov 2018 12:34

paolik ha scritto:Io vivo nella zona doc, che comprende friuli e veneto :D , il vino dalla cantina sociale esce a 40 centesimi al litro venduto in cisterna, e con la cisterna arriva in inghilterra dove viene imbottigliato, se arriva anche da altre parti, penso che al 2,99 alla bottiglia ci stanno dentro.


Oltre a Friuli e Veneto anche Venezia Giulia :D :D :D

Immagine
Stefano
paolik
Messaggi: 2050
Iscritto il: 06 giu 2007 19:31
Località: Barbarano Mossano

Re: PROSECCO

Messaggioda paolik » 16 nov 2018 22:45

Kustenland ha scritto:
paolik ha scritto:Io vivo nella zona doc, che comprende friuli e veneto :D , il vino dalla cantina sociale esce a 40 centesimi al litro venduto in cisterna, e con la cisterna arriva in inghilterra dove viene imbottigliato, se arriva anche da altre parti, penso che al 2,99 alla bottiglia ci stanno dentro.




Hai pienamente ragione, ed è solo grazie a quel paese che si chiama prosecco che si sono agganciati per fare zona doc Friuli veneto e Venezia Giulia
luste67
Messaggi: 17
Iscritto il: 24 mar 2017 08:45

Re: PROSECCO

Messaggioda luste67 » 21 nov 2018 16:34

littlewood ha scritto:
luste67 ha scritto:
Ludi ha scritto:....anche Frozza fa buoni prodotti...


Solo il Col dell'Orso ... gli altri due o tre che fa è glio sorvolare ...[/quotequ
E no! Il rive e' moolto buono!


Lo proverò ... :wink:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: landmax, zuppadilatte e 15 ospiti