Barbaresco a novembre 2018

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
ercolino
Messaggi: 176
Iscritto il: 15 giu 2011 01:39

Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda ercolino » 22 ago 2018 09:33

Buongiorno a tutti!
Ho deciso di passare tre giorni nelle Langhe in occasione del mio compleanno (dal 9 all’11 novembre) e vorrei concentrarmi sulla zona di Barbaresco e dintorni (l’anno scorso abbiamo visitato Barolo e dintorni).
Come cantine da visitare e presso cui acquistare un po’ di Barbaresco (cru, ma soprattutto riserva) ho individuato, scorrendo nel Forum, Cortese, Rizzi, Sottimano e Rivella (perdonate l’abissale ignoranza, ma l’azienda agricola di Silvia Rivella a Montestefano è la stessa di Serafino e Teobaldo?). A vostro parere c’è altro da non perdere?
E per quanto riguarda qualche posto carino, che possa essere apprezzato da chi non beve (o comunque da chi non fa del bere la sua ragione di vita) o dai bambini (che purtroppo non possiamo chiudere in una stanza davanti alla televisione e lasciare lì per tre giorni), cosa potrei organizzare? Tanto per dare un’idea, l’anno scorso è stata apprezzata la visita al Castello di Serralunga, alla torre panoramica di Borgogno in centro a Barolo, a Monforte. E in zona Barbaresco, dove potrei portarli?
Grazie a tutti!
ercolino
gpetrus
Messaggi: 2504
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda gpetrus » 22 ago 2018 10:42

se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.
ercolino
Messaggi: 176
Iscritto il: 15 giu 2011 01:39

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda ercolino » 22 ago 2018 11:27

Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...


gpetrus ha scritto:se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda BarbarEdo » 22 ago 2018 11:27

Museo del barolo a Barolo molto carino. Suggestiva anche la torre di Barbaresco, anche se son tipo 15€ a persona, mi pare... :?
Consiglio anche:
Tenuta Fontanafredda, con la tenuta di caccia di Vittorio Emanuele e della Bela Rosin restaurata, molto carina.
Poi il castello di Grinzane Cavour con annesso il museo della civiltà contadina.
Per i bimbi, se la giornata è bella, la domenica a Novembre è ancora aperto il safari delle Langhe di Murazzano, a tre quarti d'ora di macchina da Barbaresco (bella anche la strada che porta in Alta Langa, paesaggi diversi).
A un quarto d'ora c'è Canelli, dove possono essere visitate le "cattedrali sotterranee" di Coppo, Bosca e altre cantine storiche. Molto suggestive.
Il centro storico di Neive è anche molto bello...
Ci sono poi diversi maneggi/agriturismi che offrono giri a cavallo anche per i piccoli. Sempre se il tempo lo consente. Se piacciono gli asinelli, invece, mi viene in mente Carussin, a San Marzano (20 minuti da Barbaresco) che ne ha diversi, ed è una fattoria didattica, attrezzata per i bambini.
Primum bibere deinde philosophari
gpetrus
Messaggi: 2504
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda gpetrus » 22 ago 2018 11:35

ercolino ha scritto:Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...


gpetrus ha scritto:se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.

Baldo Rivella non ha un sito web. Adesso guardavo quello che dici tu ma i personaggi e i vini prodotti son diversi 8)
ercolino
Messaggi: 176
Iscritto il: 15 giu 2011 01:39

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda ercolino » 22 ago 2018 11:38

gpetrus ha scritto:
ercolino ha scritto:Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...


gpetrus ha scritto:se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.

Baldo Rivella non ha un sito web. Adesso guardavo quello che dici tu ma i personaggi e i vini prodotti son diversi 8)



Ma un numero di telefono e un indirizzo dove lo trovo?
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda BarbarEdo » 22 ago 2018 11:52

Sono assolutamente due aziende diverse. Mai stato da Silvia Rivella, però. Non so dirti di più.
Tra le cantine interessanti, oltre a quelle da te citate, puoi aggiungere il Castello di Neive :bella la cantina e buoni i vini, o anche Poderi Colla o Fratelli Adriano, entrambi a San Rocco Seno D'Elvio.
Primum bibere deinde philosophari
gpetrus
Messaggi: 2504
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda gpetrus » 22 ago 2018 11:54

ercolino ha scritto:
gpetrus ha scritto:
ercolino ha scritto:Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...


gpetrus ha scritto:se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.

Baldo Rivella non ha un sito web. Adesso guardavo quello che dici tu ma i personaggi e i vini prodotti son diversi 8)



Ma un numero di telefono e un indirizzo dove lo trovo?

MANDATO IN PVT
Avatar utente
Raido
Messaggi: 103
Iscritto il: 29 nov 2016 15:19
Località: Torino

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda Raido » 22 ago 2018 15:08

Produttori del Barbaresco, io nei miei vari giri in langa una tappa la ricavo sempre.
http://www.produttoridelbarbaresco.com/ ... hp?lang=it
Il base va assaggiato e valutato, delle riserve ho assaggiato solo Asili e Ovello e mi erano piaciute.
maxer
Messaggi: 2998
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda maxer » 23 ago 2018 01:17

ercolino ha scritto:
gpetrus ha scritto:
ercolino ha scritto:Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...


gpetrus ha scritto:se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.

Baldo Rivella non ha un sito web. Adesso guardavo quello che dici tu ma i personaggi e i vini prodotti son diversi 8)

Ma un numero di telefono e un indirizzo dove lo trovo?

Sientammè.

Dunque. Andare su Google (con due 'o') e digitare : Teobaldo Rivella (anche senza maiuscole).
Tutto d' un tratto ti appariranno d' incanto almeno cinque/sei siti con indirizzo e numero di telefono dell' azienda : Barbaresco (CN) - località Montestefano, 6 - tel e/o fax 0173635182).

Semplicissimo e niente di segreto = Internètt !

[Silvia Rivella poi conduce (molto bene) un bell' agriturismo vicino alla piccola azienda di Baldo e produce in proprio anche una sia pur minima quantità di Barbaresco ]
carpe diem 8)
ercolino
Messaggi: 176
Iscritto il: 15 giu 2011 01:39

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda ercolino » 23 ago 2018 23:37

maxer ha scritto:
ercolino ha scritto:
gpetrus ha scritto:
ercolino ha scritto:Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...


gpetrus ha scritto:se cerchi qui sul forum dovresti trovar di tutto. Non mi pare che Silvia sia parente di Baldo Rivella.....tra l'altro non gliel'ho mai chiesto :o .
Torre di barbaresco simpatica con splendida vista. Museo interattivo del barolo a Barolo , cerca " wimu barolo " sul web. Inoltre hai la chiesa sconsacrata di Barbaresco, ora Enoteca Reg del B. dove trovi una vasta selezione di vini.

Baldo Rivella non ha un sito web. Adesso guardavo quello che dici tu ma i personaggi e i vini prodotti son diversi 8)

Ma un numero di telefono e un indirizzo dove lo trovo?

Sientammè.

Dunque. Andare su Google (con due 'o') e digitare : Teobaldo Rivella (anche senza maiuscole).
Tutto d' un tratto ti appariranno d' incanto almeno cinque/sei siti con indirizzo e numero di telefono dell' azienda : Barbaresco (CN) - località Montestefano, 6 - tel e/o fax 0173635182).

Semplicissimo e niente di segreto = Internètt !

[Silvia Rivella poi conduce (molto bene) un bell' agriturismo vicino alla piccola azienda di Baldo e produce in proprio anche una sia pur minima quantità di Barbaresco ]



Figurati che io ho seguito esattamente lo stesso procedimento (non ci crederai: compreso digitare google con la doppia “o”!!!) e, proprio sotto al primo link, bello grande, sontuoso, con foto e una recensione (“Fantastico teobaldo e signora wine tour nov 2016”), localizzato a Barbaresco (CN), in località Montestefano, 6, che ti trovo? insieme alle indicazioni stradali per raggiungerlo, ecco il pulsante che ti porta magicamente al sito internet... dell’agriturismo di Silvia Rivella!
Provare per credere.
Per chi non lo sa, non è semplice capire che non sono la stessa cosa e risulta complesso comprendere se le indicazioni corrette sono quelle del primo, del secondo o del terzo link.
A volte, anche il meraviglioso internètt (più precisamente, google) prende delle cantonate
gpetrus
Messaggi: 2504
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda gpetrus » 24 ago 2018 09:14

ercolino ha scritto:
maxer ha scritto:
ercolino ha scritto:
gpetrus ha scritto:
ercolino ha scritto:Mah, se cerchi su google “Serafino Rivella” ti esce la pagina web di questa azienda agricola con agriturismo, peraltro a Montestefano...



Baldo Rivella non ha un sito web. Adesso guardavo quello che dici tu ma i personaggi e i vini prodotti son diversi 8)

Ma un numero di telefono e un indirizzo dove lo trovo?

Sientammè.

Dunque. Andare su Google (con due 'o') e digitare : Teobaldo Rivella (anche senza maiuscole).
Tutto d' un tratto ti appariranno d' incanto almeno cinque/sei siti con indirizzo e numero di telefono dell' azienda : Barbaresco (CN) - località Montestefano, 6 - tel e/o fax 0173635182).

Semplicissimo e niente di segreto = Internètt !

[Silvia Rivella poi conduce (molto bene) un bell' agriturismo vicino alla piccola azienda di Baldo e produce in proprio anche una sia pur minima quantità di Barbaresco ]



Figurati che io ho seguito esattamente lo stesso procedimento (non ci crederai: compreso digitare google con la doppia “o”!!!) e, proprio sotto al primo link, bello grande, sontuoso, con foto e una recensione (“Fantastico teobaldo e signora wine tour nov 2016”), localizzato a Barbaresco (CN), in località Montestefano, 6, che ti trovo? insieme alle indicazioni stradali per raggiungerlo, ecco il pulsante che ti porta magicamente al sito internet... dell’agriturismo di Silvia Rivella!
Provare per credere.
Per chi non lo sa, non è semplice capire che non sono la stessa cosa e risulta complesso comprendere se le indicazioni corrette sono quelle del primo, del secondo o del terzo link.
A volte, anche il meraviglioso internètt (più precisamente, google) prende delle cantonate

esatto 8)
lloyd142
Messaggi: 569
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda lloyd142 » 24 ago 2018 12:10

ercolino ha scritto:A volte, anche il meraviglioso internètt (più precisamente, google) prende delle cantonate


Allora...probabilmente sei stato su "interdett" !!! 8) :D
Avatar utente
trikki
Messaggi: 3530
Iscritto il: 11 dic 2012 18:17
Contatta:

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda trikki » 31 ago 2018 19:28

Silvia Rivella e Serafino (Teobaldo) Rivella sono 2 cose distinte e separate.
La prima ha un sito internet, il secondo ha un telefonino vintage, che dimentica facilmente in casa mentre è in vigna. Sempre. Al telefono fisso, risponde la gentilissima signora Rivella. 2 persone eccezionali. Facci un salto. Il vino è davvero meraviglioso ma contato, fra Dolcetto e Barbaresco Montestefano. La posizione delle loro vigne sono qualcosa di singolare.

Altra visita che ti consiglio è Renato e Milva Fenocchio a Neive. Prodotti strepitosi.

Buon viaggio

Felix
Wraith
Messaggi: 161
Iscritto il: 29 ago 2016 15:26

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda Wraith » 05 ott 2018 13:29

il Rabaja 2015 di Cortese com'è? Non ho ancora avuto modo di assaggiarlo...
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda BarbarEdo » 05 ott 2018 22:59

Wraith ha scritto:il Rabaja 2015 di Cortese com'è? Non ho ancora avuto modo di assaggiarlo...

A mio parere, nulla di eccezionale. C'è da dire che ora i barbaresco 2015 sono poco valutabili, sia perché molti in fase di chiusura, sia perché l'annata "calda e perfetta" ha omologato un po' tutti i vini su un frutto rosso generico a discapito della complessità. Da rivalutare tra un po'.
Cortese, poi , fa un barbaresco che nelle annate buone esce fuori alla distanza anche di 10-15 anni.
Primum bibere deinde philosophari
Messner
Messaggi: 734
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda Messner » 06 ott 2018 12:19

BarbarEdo ha scritto:
Wraith ha scritto:il Rabaja 2015 di Cortese com'è? Non ho ancora avuto modo di assaggiarlo...

A mio parere, nulla di eccezionale. C'è da dire che ora i barbaresco 2015 sono poco valutabili, sia perché molti in fase di chiusura, sia perché l'annata "calda e perfetta" ha omologato un po' tutti i vini su un frutto rosso generico a discapito della complessità. Da rivalutare tra un po'.
Cortese, poi , fa un barbaresco che nelle annate buone esce fuori alla distanza anche di 10-15 anni.


Concordo
Invece la 14 cannata in pieno...
Mentre le 14 di Rivella è un capolavoro :P

Se uno vuole un prodotto veramente interessante che si distacchi dagli altri deve stare sulla riserva, che viene da vigne vecchie, lì si sente il cambio di passo.Prodotto ovviamente solo nelle annate ottime
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda BarbarEdo » 06 ott 2018 19:49

Messner ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
Wraith ha scritto:il Rabaja 2015 di Cortese com'è? Non ho ancora avuto modo di assaggiarlo...

A mio parere, nulla di eccezionale. C'è da dire che ora i barbaresco 2015 sono poco valutabili, sia perché molti in fase di chiusura, sia perché l'annata "calda e perfetta" ha omologato un po' tutti i vini su un frutto rosso generico a discapito della complessità. Da rivalutare tra un po'.
Cortese, poi , fa un barbaresco che nelle annate buone esce fuori alla distanza anche di 10-15 anni.


Concordo
Invece la 14 cannata in pieno...
Mentre le 14 di Rivella è un capolavoro :P

Se uno vuole un prodotto veramente interessante che si distacchi dagli altri deve stare sulla riserva, che viene da vigne vecchie, lì si sente il cambio di passo.Prodotto ovviamente solo nelle annate ottime


Concordo anch'io con te.
Poi ci sono dei barbaresco annata che gli escono comunque bene... Il Rabaja 05 ora è delizioso. Idem l'11.
10 e 13 molto buone ma indietro. 09 problemi di alcol e bruciature e 14, appunto, vino vuoto e spento.
Il 14 di Rivella è davvero notevole...
Primum bibere deinde philosophari
Messner
Messaggi: 734
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda Messner » 06 ott 2018 23:00

BarbarEdo ha scritto:
Messner ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
Wraith ha scritto:il Rabaja 2015 di Cortese com'è? Non ho ancora avuto modo di assaggiarlo...

A mio parere, nulla di eccezionale. C'è da dire che ora i barbaresco 2015 sono poco valutabili, sia perché molti in fase di chiusura, sia perché l'annata "calda e perfetta" ha omologato un po' tutti i vini su un frutto rosso generico a discapito della complessità. Da rivalutare tra un po'.
Cortese, poi , fa un barbaresco che nelle annate buone esce fuori alla distanza anche di 10-15 anni.


Concordo
Invece la 14 cannata in pieno...
Mentre le 14 di Rivella è un capolavoro :P

Se uno vuole un prodotto veramente interessante che si distacchi dagli altri deve stare sulla riserva, che viene da vigne vecchie, lì si sente il cambio di passo.Prodotto ovviamente solo nelle annate ottime


Concordo anch'io con te.
Poi ci sono dei barbaresco annata che gli escono comunque bene... Il Rabaja 05 ora è delizioso. Idem l'11.
10 e 13 molto buone ma indietro. 09 problemi di alcol e bruciature e 14, appunto, vino vuoto e spento.
Il 14 di Rivella è davvero notevole...


La riserva 11 è una bomba 8)
BarbarEdo
Messaggi: 718
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Barbaresco a novembre 2018

Messaggioda BarbarEdo » 07 ott 2018 14:12

Messner ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
Messner ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
Wraith ha scritto:il Rabaja 2015 di Cortese com'è? Non ho ancora avuto modo di assaggiarlo...

A mio parere, nulla di eccezionale. C'è da dire che ora i barbaresco 2015 sono poco valutabili, sia perché molti in fase di chiusura, sia perché l'annata "calda e perfetta" ha omologato un po' tutti i vini su un frutto rosso generico a discapito della complessità. Da rivalutare tra un po'.
Cortese, poi , fa un barbaresco che nelle annate buone esce fuori alla distanza anche di 10-15 anni.


Concordo
Invece la 14 cannata in pieno...
Mentre le 14 di Rivella è un capolavoro :P

Se uno vuole un prodotto veramente interessante che si distacchi dagli altri deve stare sulla riserva, che viene da vigne vecchie, lì si sente il cambio di passo.Prodotto ovviamente solo nelle annate ottime


Concordo anch'io con te.
Poi ci sono dei barbaresco annata che gli escono comunque bene... Il Rabaja 05 ora è delizioso. Idem l'11.
10 e 13 molto buone ma indietro. 09 problemi di alcol e bruciature e 14, appunto, vino vuoto e spento.
Il 14 di Rivella è davvero notevole...


La riserva 11 è una bomba 8)

Sì.. potenza insolita per Cortese. Mi è molto piaciuto.
Lo scorso inverno ho potuto assaggiare anche la riserva 13 in anteprima, più nel loro stile, austera, minerale, molto meno pronta, ovviamente. A sentire Piercarlo Cortese, poi la riserva 2016 sarà qualcosa di unico... Della serie "saranno costosi"...
Azienda ancora incostante, ma che farà il salto, secondo me. A parer mio nei prossimi 20 anni in Langa conterrà sempre meno il "manico" (ci sarà un livellamento verso le migliori pratiche viticole ed enologiche possibili tra tutte le aziende) e sempre di più la vocazione del terreno e l'età della vigna.
Primum bibere deinde philosophari

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti