TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
mikmanc
Messaggi: 98
Iscritto il: 01 nov 2016 17:22

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda mikmanc » 19 apr 2018 17:26

io cmq citavo Cappellano come prezzo decente, non sparato come tipo questo http://www.grandibottiglie.com/shop/it/ ... -2011.html

ti do anche ragione sui prezzi delle bottiglie medie su callmewine, per fascia di prezzo <20 mi sono sempre trovato bene.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1460
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 19 apr 2018 17:35

supersonic76 ha scritto:
chooselife ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
chooselife ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:
mmm..proprio sicuro? sulle bottiglie di pregio il ricarico è evidente..ma sulle "bevute da tutti i giorni" (fascia 7-20) trovo spesso prezzi identici o simili al forum..poi su alcune etichette il forum sembra un'enoteca in piazza duomo a milano, ma questa è la solita vecchia storia.....


Esatto! NON ha senso prendere cappellano come esempio, è anzi assurdo. Nella fascia media sono competitivissimi e mi fanno smadonnare un casino.



OK.
Ma la Barbera Cascina Francia (pur immensa) a 42,50 euro non si può vedere su'


Aridaje! conterno vale come cappellano oh, capisci cosa intendo? Tu mi fai due esempi di due etichette precisissime di cui ne hanno un cazzo mentre ce ne sono altre 2.000 ottime a ottimo prezzo, questo è il discorso



Se parliamo di Grandi Vini posso anche capire approfittino degli eno coglioni che per un vino di, chessò, Rinaldi sono pronti a spendere 200 euro.
Ma in sti siti i prezzi sono RIDICOLI pure per i vini diciamo medi, accessibili quasi da chiunque.
Non ho citato il Monfortino 1996 ma la Barbera di Conterno.
Secondo me questa strategia a lungo termine si rivelerà una cagata.Oggi paga, domani boh


la barbera di conterno è di fascia media, sì, ma nel genere rimane un vino di elite, soprattutto se si pensa alle quantità prodotte e alla domanda..qui sul forum mi pare giri a 35? in enoteca credo sia difficile trovarlo a meno di 37/40..almeno dalle mie parti..con i vini che hanno una tiratura meno limitata mi pare che i prezzi siano competitivi, poi ognuno trae le sue conclusioni, ci mancherebbe..
Lorenzo
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda supersonic76 » 19 apr 2018 17:50

gbaenergiaeco10 ha scritto:
O? in enoteca credo sia difficile trovarlo a meno di 37/40


Anche questo è vero.
Giorni fa' in un'enoteca milanese considerata particolarmente "onesta" vendevano il Krug GC a 200 euro :shock:
Memento Audere Semper
Avvinazzato1970
Messaggi: 372
Iscritto il: 01 feb 2018 22:50

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Avvinazzato1970 » 20 apr 2018 12:05

Dico la mia...
gli acquirenti online sono piuttosto "sgamati" e quindi sono soliti destreggiarsi fra offerte, lanci, promozioni ecc...
Confrontare i prezzi di listino dei siti ha per questo poco senso: online si acquista sulle offerte.
Giusto perché oggi sono un po' annoiato, tedio anche voi con un paio di confronti su etichette note:

1) Villa Bucci Classico superiore
Callmewine ==> 11.90 (oggi in offerta)
xtrawine ==> 14.80
doyouwine ==> n.d.
vino.it ==> 14.80 (oggi in offerta)
tannico ==> 14.90 (oggi in offerta)

2) Villa Bucci riserva:
Callmewine ==> 36.90
xtrawine ==> 36.91
doyouwine ==> n.d.
tannico ==> 31.15

3) Carema Etichetta bianca
Callmewine ==> 17.50
xtrawine ==> n.d.
doyouwine ==> 17.50
tannico ==> n.d.

4) BdM Pian delle Vigne
Callmewine ==> 42.00 (oggi in offerta)
xtrawine ==> 41.00
doyouwine ==> n.d.
tannico ==> 44.00

5) Bonavita Faro
Callmewine ==> 25.90 (oggi in offerta)
xtrawine ==> n.d.
doyouwine ==> 24.00 (oggi in offerta)
tannico ==> 25.90 (oggi in offerta)

chi ci trova una regola... me la dica ;-)
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda supersonic76 » 20 apr 2018 12:12

Avvinazzato1970 ha scritto:
chi ci trova una regola... me la dica ;-)


Stare alla larga dalle "offerte"
:lol:
Memento Audere Semper
dc87
Messaggi: 440
Iscritto il: 28 feb 2012 16:47

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda dc87 » 20 apr 2018 12:53

Callmewine ha, spesso, vini al prezzo operatore ivato.
Sono più che competitivi.. non so come facciano ma tant'è.
Kevmit
Messaggi: 389
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Kevmit » 20 apr 2018 17:47

confermo su callmewine, ci ho comprato molto e lo reputo il più competitivo.. al secondo posto invece xtrawine!


ultimo invece Tannico, non ci ho mai comprato, i prezzi non mi sono mai sembrati interessnti!
seeionoou2
Messaggi: 582
Iscritto il: 02 lug 2014 11:46
Località: PR

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda seeionoou2 » 24 apr 2018 15:21

A me piaceva molto Vinatis(francia), ma da quasi 2 mesi non spediscono in Italia, non so come mai e Bodeboca(spagna)



saluti
Michele
Un uomo senza vizi è un uomo finito (qds)
Mike76
Messaggi: 998
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Mike76 » 25 apr 2018 01:30

seeionoou2 ha scritto:A me piaceva molto Vinatis(francia), ma da quasi 2 mesi non spediscono in Italia, non so come mai e Bodeboca(spagna)



saluti
Michele


Mi accodo.
Qualcuno sa perché Vinatis non spedisce più in Italia?
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8634
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda arnaldo » 25 apr 2018 14:06

Purtroppo ultimamente piu' di qualcuno ha chiuso con lo spedire in italia. Francia ma anche germania ( koolner e' un esempio). Si rompono troppe bottiglie?
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
chooselife
Messaggi: 4721
Iscritto il: 17 apr 2013 19:30

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda chooselife » 25 apr 2018 14:30

arnaldo ha scritto:Purtroppo ultimamente piu' di qualcuno ha chiuso con lo spedire in italia. Francia ma anche germania ( koolner e' un esempio). Si rompono troppe bottiglie?


Mmm, non ho esperienza con questi siti ma la rottura bottiglie penso sia l'ultimo dei motivi perché col polistirolo le sbatti da ovunque e non si rompono. Il motivo deve essere un altro
Slovenia
Messaggi: 2887
Iscritto il: 12 mag 2016 12:14
Località: Trieste

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Slovenia » 25 apr 2018 15:29

seeionoou2 ha scritto:A me piaceva molto Vinatis(francia), ma da quasi 2 mesi non spediscono in Italia, non so come mai e Bodeboca(spagna)



saluti
Michele


Nemmeno Vinexus spedisce più in Italia.
Casini con l'IVA
Vini dalla Slovenia, Francia, Spagna, Germania e Austria che importo direttamente.
Emetto fattura. Accetto bonifico, paypal e postpay.
Spedisco il lunedì dopo aver ricevuto il pagamento.
Newsletter: https://www.enotecaadriatica.com/newsletter2
bondo
Messaggi: 38
Iscritto il: 08 set 2017 07:28
Località: Veltlin

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda bondo » 27 apr 2018 17:15

Conosco abbastanza bene Xtrawine, Callmewine e Tannico.

Su Tannico non c'è molto da dire: non ho mai acquistato nulla e dubito che mai lo farò. I prezzi di partenza (non scontati) sono assurdi, praticamente paragonabili a quelli di una carta dei vini di un ristorante onesto. E' vero, l'assortimento è mostruoso, ma la politica dei prezzi pare una presa per i fondelli.
Qualche esempio?
Ovidio Donati 18,20 €, scontato 14,90 € quando in cantina costa 7 €
VdA Donnas (il base) Cave de Donnas 25,30 €!!!!!!!! Scontato 20,30 €, in cantina costa meno di 10 €.
Gattinara (il base) Travaglini 30,30 € scontato 23,30 €, in un'enoteca normale l'ho pagato 15,90 €.
Verdicchio Classico Le Oche San Lorenzo 17,20 €, scontato 12,90 € quando in cantina ne costa 9 €. In un'enoteca normale (onesta) l'ho pagato 11,50 €.
Non tutti i prezzi sono così pompati, ma sinceramente i ricarichi mi sembrano indifendibili.

Xtrawine. Fino a un po' di tempo fa era il mio sito preferito, ho fatto diversi buoni affari. Peccato per l'assortimento sempre più scarso e le finte offerte.
La loro politica è semplice: prima di mettere in offerta un vino ne viene aumentato a dismisura il prezzo in modo da esibire sconti fantascientifici. Questa, a casa mia, si chiama truffa.
Ancora qualche esempio:
Sfursat 5 stelle Negri: prezzo preofferta 53,68 €, prezzo offerta 50,69 con prezzo di partenza indicato 63,37 €. In questo modo ti spacciano uno sconto del 20% quando in realtà è del 5,5%.
Per effetto di questi giochetti talvolta succede che il prezzo di un vino in offerta sia addirittura superiore a quello preofferta. In pratica lo sconto è inferiore al "pompaggio" del prezzo attuato.
Albana i Croppi Celli (un altro vino del menga, lo so): appena aggiunto al catalogo era in vendita a 19,90 € (forse perché trebicchierato?). Dopo alcuni mesi è stato messo in offerta a 8,41 €. Un po' di tempo fa quotava 12,20 €. E' evidente che è stato inserito in catalogo solo perché premiato con i tre bicchieri e altrettanto evidente è la speculazione messa in atto nella misura in cui nello shop online Celli il vino costa meno di 7 €.

Altri punti (decisamente) a sfavore: misero buono sconto di 5 € sul primo acquisto. Fino a non molto tempo fa erano 10 €. E' una forma di questua? Abbuono delle spese di spedizione per importi superiori 100 €, che poi sono diventati 120.
In generale, comunque, prezzi in continua ascesa e promozioni infime.

Callmewine, infine, mi pare senza infamia senza lode. Difficilmente si trovano prezzi davvero convenienti, le offerte sono poche, ma l'assortimento è senz'altro migliore di Xtrawine. Ho acquistato bottiglie in 3-4 occasioni e qualche buon affare sono riuscito a farlo.

Nel complesso, e questo vale per tutte le enoteche online, rilevo quanto segue:
- rispetto a un'enoteca tradizionale mi aspetto prezzi migliori, in primis perché non vi è alcuna possibilità di supporto/consulenza (cosa, invece, che può fornire l'enotecario preparato e competente), ma anche perché costa meno tenere un magazzino che un negozio; spesso, però, non è così,
- nella maggior parte dei casi (e sono i casi migliori) i vari siti si riducono a un copia e incolla maldestro dei dati/informazioni reperiti sui siti dei singoli produttori,
- le offerte spesso sono solo specchietti per allodole.

Riassumendo: qualche buon affare è possibile farlo, ma normalmente conviene starne alla larga.
bodgher2
Messaggi: 5
Iscritto il: 15 ott 2018 16:42

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda bodgher2 » 15 ott 2018 19:05

alì65 ha scritto:io ho perso quella poesia nella visita al produttore tranne che da quelli diventati amici (ma li non vai per il vino)
troppo sbattimento, visite che te le fanno cadere dalla ionosfera, sempre meno le cantine disposte al dialogo con l'appassionato
ho fatto il mio bagaglio negli anni e me lo faccio bastare
il giro in Rodano costa un botto, le bt reperibili sono sempre meno (in loco) e a volte costano più dell'enoteca
ci sono siti che evitano giri costosi in Francia e con soli 17€ le consegnano a casa
capisco l'enoteca fornita, capisco la simpatia per l'enotecaro (il nostro bodgher è proprio una sagoma e ci vado sempre volentieri, è molto bravo, competente e molto preparato.....ha una pecca, è maschio!! :D ) ma la comodità di poter selezionare vini anche non comuni da vari siti è esageratamente comodo
poi, per carità, partirei subito domani per un gir in giro enoico ma servono soldi e tanti ed è una cosa che, al momento, non mi riguarda

ti voglio bene!!
alì65
Messaggi: 11434
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda alì65 » 15 ott 2018 20:19

bodgher2 ha scritto:
alì65 ha scritto:io ho perso quella poesia nella visita al produttore tranne che da quelli diventati amici (ma li non vai per il vino)
troppo sbattimento, visite che te le fanno cadere dalla ionosfera, sempre meno le cantine disposte al dialogo con l'appassionato
ho fatto il mio bagaglio negli anni e me lo faccio bastare
il giro in Rodano costa un botto, le bt reperibili sono sempre meno (in loco) e a volte costano più dell'enoteca
ci sono siti che evitano giri costosi in Francia e con soli 17€ le consegnano a casa
capisco l'enoteca fornita, capisco la simpatia per l'enotecaro (il nostro bodgher è proprio una sagoma e ci vado sempre volentieri, è molto bravo, competente e molto preparato.....ha una pecca, è maschio!! :D ) ma la comodità di poter selezionare vini anche non comuni da vari siti è esageratamente comodo
poi, per carità, partirei subito domani per un gir in giro enoico ma servono soldi e tanti ed è una cosa che, al momento, non mi riguarda

ti voglio bene!!


ma nel frattempo hai cambiato sesso o no!!?? :mrgreen:
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
domenico1900
Messaggi: 79
Iscritto il: 01 set 2016 13:40

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda domenico1900 » 15 ott 2018 20:42

L'online sta perdendo appeal e convenienza. A volte mi tocca prenderci qualcosa che non trovo facilmente ma se potessi non ci comprerei più. Riguardo alle offerte ho spesso trovato il vino difettato.
Ultimamente faccio qualche eccezione all'online perchè ho scoperto sommelier wine box, una nuova start up che mi piace. Ti mandano 3 bottiglie al mese e sono presentate molto bene
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda supersonic76 » 15 ott 2018 21:58

Sono andato giorni fa' in una delle migliori enoteche di bologna come...tutto.Cortesia, scelta, prezzi.
Ma oramai....non c'e paragone :shock:
I Champagne costano quasi il doppio i comunque un 20-30% in più di quanto si trovi sul forum che (c'è poco da fare) resta il Top.Ma anche rispetto a tanti altre enoteche online meravigliose e organizzatissime
Memento Audere Semper
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda supersonic76 » 15 ott 2018 21:59

Sono andato giorni fa' in una delle migliori enoteche di bologna come...tutto.Cortesia, scelta, prezzi.
Ma oramai....non c'e paragone :shock:
I Champagne costano quasi il doppio i comunque un 20-30% in più di quanto si trovi sul forum che (c'è poco da fare) resta il Top.Ma anche rispetto a tante altre enoteche online meravigliose e organizzatissime
Memento Audere Semper
Slovenia
Messaggi: 2887
Iscritto il: 12 mag 2016 12:14
Località: Trieste

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Slovenia » 15 ott 2018 22:10

domenico1900 ha scritto: Ti mandano 3 bottiglie al mese e sono presentate molto bene


Ma funziona come un Wine Club? Ai miei abbonati spedisco dalle 4 alle 6 bottiglie al mese con descrizioni, abbinamenti, etc.
Vini dalla Slovenia, Francia, Spagna, Germania e Austria che importo direttamente.
Emetto fattura. Accetto bonifico, paypal e postpay.
Spedisco il lunedì dopo aver ricevuto il pagamento.
Newsletter: https://www.enotecaadriatica.com/newsletter2
domenico1900
Messaggi: 79
Iscritto il: 01 set 2016 13:40

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda domenico1900 » 15 ott 2018 22:31

Slovenia ha scritto:
domenico1900 ha scritto: Ti mandano 3 bottiglie al mese e sono presentate molto bene


Ma funziona come un Wine Club? Ai miei abbonati spedisco dalle 4 alle 6 bottiglie al mese con descrizioni, abbinamenti, etc.


Sì ci sono 2 di tipi di abbonamento. Le bottiglie sono alla cieca, viene svelato solo il vitigno e la provenienza. Le sceglie un sommelier diverso da ogni mese. A me piace. Finora i prodotti erano eccellenti
Slovenia
Messaggi: 2887
Iscritto il: 12 mag 2016 12:14
Località: Trieste

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Slovenia » 15 ott 2018 22:32

domenico1900 ha scritto:
Slovenia ha scritto:
domenico1900 ha scritto: Ti mandano 3 bottiglie al mese e sono presentate molto bene


Ma funziona come un Wine Club? Ai miei abbonati spedisco dalle 4 alle 6 bottiglie al mese con descrizioni, abbinamenti, etc.


Sì ci sono 2 di tipi di abbonamento. Le bottiglie sono alla cieca, viene svelato solo il vitigno e la provenienza. Le sceglie un sommelier diverso da ogni mese. A me piace. Finora i prodotti erano eccellenti


Non li avevo mai sentiti. Il sito è bello, mi sono intanto iscritto alla newsletter
Vini dalla Slovenia, Francia, Spagna, Germania e Austria che importo direttamente.
Emetto fattura. Accetto bonifico, paypal e postpay.
Spedisco il lunedì dopo aver ricevuto il pagamento.
Newsletter: https://www.enotecaadriatica.com/newsletter2
Avatar utente
boston
Messaggi: 2284
Iscritto il: 06 giu 2007 13:24
Località: ROMAGNA

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda boston » 16 ott 2018 11:51

bondo ha scritto:Conosco abbastanza bene Xtrawine, Callmewine e Tannico.

Su Tannico non c'è molto da dire: non ho mai acquistato nulla e dubito che mai lo farò. I prezzi di partenza (non scontati) sono assurdi, praticamente paragonabili a quelli di una carta dei vini di un ristorante onesto. E' vero, l'assortimento è mostruoso, ma la politica dei prezzi pare una presa per i fondelli.
Qualche esempio?
Ovidio Donati 18,20 €, scontato 14,90 € quando in cantina costa 7 €
VdA Donnas (il base) Cave de Donnas 25,30 €!!!!!!!! Scontato 20,30 €, in cantina costa meno di 10 €.
Gattinara (il base) Travaglini 30,30 € scontato 23,30 €, in un'enoteca normale l'ho pagato 15,90 €.
Verdicchio Classico Le Oche San Lorenzo 17,20 €, scontato 12,90 € quando in cantina ne costa 9 €. In un'enoteca normale (onesta) l'ho pagato 11,50 €.
Non tutti i prezzi sono così pompati, ma sinceramente i ricarichi mi sembrano indifendibili.

Xtrawine. Fino a un po' di tempo fa era il mio sito preferito, ho fatto diversi buoni affari. Peccato per l'assortimento sempre più scarso e le finte offerte.
La loro politica è semplice: prima di mettere in offerta un vino ne viene aumentato a dismisura il prezzo in modo da esibire sconti fantascientifici. Questa, a casa mia, si chiama truffa.
Ancora qualche esempio:
Sfursat 5 stelle Negri: prezzo preofferta 53,68 €, prezzo offerta 50,69 con prezzo di partenza indicato 63,37 €. In questo modo ti spacciano uno sconto del 20% quando in realtà è del 5,5%.
Per effetto di questi giochetti talvolta succede che il prezzo di un vino in offerta sia addirittura superiore a quello preofferta. In pratica lo sconto è inferiore al "pompaggio" del prezzo attuato.
Albana i Croppi Celli (un altro vino del menga, lo so): appena aggiunto al catalogo era in vendita a 19,90 € (forse perché trebicchierato?). Dopo alcuni mesi è stato messo in offerta a 8,41 €. Un po' di tempo fa quotava 12,20 €. E' evidente che è stato inserito in catalogo solo perché premiato con i tre bicchieri e altrettanto evidente è la speculazione messa in atto nella misura in cui nello shop online Celli il vino costa meno di 7 €.

Altri punti (decisamente) a sfavore: misero buono sconto di 5 € sul primo acquisto. Fino a non molto tempo fa erano 10 €. E' una forma di questua? Abbuono delle spese di spedizione per importi superiori 100 €, che poi sono diventati 120.
In generale, comunque, prezzi in continua ascesa e promozioni infime.

Callmewine, infine, mi pare senza infamia senza lode. Difficilmente si trovano prezzi davvero convenienti, le offerte sono poche, ma l'assortimento è senz'altro migliore di Xtrawine. Ho acquistato bottiglie in 3-4 occasioni e qualche buon affare sono riuscito a farlo.

Nel complesso, e questo vale per tutte le enoteche online, rilevo quanto segue:
- rispetto a un'enoteca tradizionale mi aspetto prezzi migliori, in primis perché non vi è alcuna possibilità di supporto/consulenza (cosa, invece, che può fornire l'enotecario preparato e competente), ma anche perché costa meno tenere un magazzino che un negozio; spesso, però, non è così,
- nella maggior parte dei casi (e sono i casi migliori) i vari siti si riducono a un copia e incolla maldestro dei dati/informazioni reperiti sui siti dei singoli produttori,
- le offerte spesso sono solo specchietti per allodole.

Riassumendo: qualche buon affare è possibile farlo, ma normalmente conviene starne alla larga.



io ho smesso di acquistare da xtrawine per il motivo da te segnalato
Tutti avevano la faccia del Cristo nella livida aureola dell'elmetto. Tutti portavano l'insegna del supplizio nella croce della baionetta e nelle tasche il pane dell'ultima cena e nella gola il pianto dell'ultimo addio.
bodgher2
Messaggi: 5
Iscritto il: 15 ott 2018 16:42

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda bodgher2 » 16 ott 2018 16:07

alì65 ha scritto:
bodgher2 ha scritto:
alì65 ha scritto:io ho perso quella poesia nella visita al produttore tranne che da quelli diventati amici (ma li non vai per il vino)
troppo sbattimento, visite che te le fanno cadere dalla ionosfera, sempre meno le cantine disposte al dialogo con l'appassionato
ho fatto il mio bagaglio negli anni e me lo faccio bastare
il giro in Rodano costa un botto, le bt reperibili sono sempre meno (in loco) e a volte costano più dell'enoteca
ci sono siti che evitano giri costosi in Francia e con soli 17€ le consegnano a casa
capisco l'enoteca fornita, capisco la simpatia per l'enotecaro (il nostro bodgher è proprio una sagoma e ci vado sempre volentieri, è molto bravo, competente e molto preparato.....ha una pecca, è maschio!! :D ) ma la comodità di poter selezionare vini anche non comuni da vari siti è esageratamente comodo
poi, per carità, partirei subito domani per un gir in giro enoico ma servono soldi e tanti ed è una cosa che, al momento, non mi riguarda

ti voglio bene!!


ma nel frattempo hai cambiato sesso o no!!?? :mrgreen:

No, sempre stessa sponda :D
Giovanni79
Messaggi: 23
Iscritto il: 09 dic 2014 12:50

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda Giovanni79 » 17 ott 2018 12:44

Ordino abbastanza su internet, altrimenti compro sul forum o su un bel gruppo d'acquisto della zona di Firenze. Le mie enoteche preferite "fisiche" qui a FI sono Bonatti e Divine Golosità Toscane.

Ad ogni modo, la mia esperienza:

premessa - come già detto, prima di comprare una bottiglia faccio il giro dei soliti siti e cerco la migliore offerta.

Tannico - ci ho comprato solo cose difficili o particolari. Una bottiglia fallata su una ventina di acquisti
Vino75 - usato pochissimo, ci comprai del Giulio a un prezzo simile a quello sul forum, tipo 50-55€ spedito (lo so, incredibile), per il resto sono solo bottiglie con prezzi e sconti gonfiati rispetto al valore reale
Xtrawine - molto molto seri a livello di servizio, bottiglie perfette e pulite, mai particolarmente "vissute", non so se mi spiego ma con altri siti mi è capitata la bottiglia "polverosa" (e non sto parlando di Barolo 1975). Ottimi per le bottiglie poco costose, buona scelta e descrizione
Callmewine - simili a Xtrawine, bella scelta anche sulle bolle francesi, bella scelta su bottiglie sotto i 15€. Quando ero proprio un neofita compravo da loro e xtrawine decine di bottiglie premiate o "segnalate" sotto i 15€, devo dire che mi sono serviti molto per capire i miei gusti personali
Vinatis - SPEDISCONO DI NUOVO in Italia. Hanno belle scelte di Francia non costosa, a volte anche belle offerte (MG di Perrier Jouet Grad Brut a 68€ in una giornata promo senza spese in Italia), recentemente Cristal 2008 a 185€ (quindi spese zero), ora costa molto di più. Due volte l'anno offrono spese zero e fanno delle belle offerte, iscrivetevi alla newsletter. Ricevuta una volta una boccia fallata, mi hanno fatto un buono (attenzione non rimborso) immediatamente.
Millesima - prezzi alti, ma con la dovuta ricerca nemmeno troppo. Lo uso solo per acquisti "importanti" quando voglio la qualità della bottiglia e la sicura provenienza prima di tutto.
Millesimes.com - spese di spedizioni alte, sono un sito francese con belle chicche qua e là (es. Sancerre Jean Max) e qualche bel prezzo sugli Champagne, da monitorare
Sciampagna - bella selezione, prezzi alti. Gira(va?) comunque un listino sul forum con prezzi più bassi che secondo me si rifà allo stesso sito
supersonic76
Messaggi: 670
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: TANNICO, CALL ME WINE, ETC.PARERI?

Messaggioda supersonic76 » 17 ott 2018 12:54

Giovanni79 ha scritto:Vinatis - SPEDISCONO DI NUOVO in Italia. Hanno belle scelte di Francia non costosa, a volte anche belle offerte (MG di Perrier Jouet Grad Brut a 68€ in una giornata promo senza spese in Italia), recentemente Cristal 2008 a 185€ (quindi spese zero), ora costa molto di più. Due volte l'anno offrono spese zero e fanno delle belle offerte, iscrivetevi alla newsletter. Ricevuta una volta una boccia fallata, mi hanno fatto un buono (attenzione non rimborso) immediatamente.


Devo ancora tracannare i vini arrivati ma.....SPETTACOLO :shock:
Sito in stile Amazon.Radicalmente intuitivo da subito e privo di inutili fronzoli.
Prezzi, non ho tanti metri di paragone, ma addocchiando un po' in giro mi sembrano ottimi.
A differenza di Tannico (il cui sconto è un presa per il culo vera) qui sembra che davvero le offerte non siano ridicole.
Comunicazione perfetta.
Spedizione...meglio che fosse in Italia.
Unico problema, la difficile gestione in ufficio.Nelle schermate appaiono sempre decine di bottiglie in bella vista :mrgreen:
Memento Audere Semper

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nexus1990 e 5 ospiti