CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda paperofranco » 05 feb 2014 22:32

picenum ha scritto:Ieri sera gran bella bevuta... oltre una serie di dignitosissimi galoppini due grandi (sempre per le mie modeste papille): Puzelat e DR Loosen


Mi dici due parole del Pouilly-Fumé? Mi sembra di aver visto proprio quell'etichetta sullo scaffale del mio enotecario di fiducia ma non l'ho mai presa perché i 15 gradi alcolici non mi convincevano, ammesso che sia proprio quella.
Roland
Messaggi: 52961
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Roland » 05 feb 2014 23:26

paperofranco ha scritto:Chianti Classico 2011 Istine.
Dopo qualche giorno d'intasamento da raffreddore mi bevo oggi un paio di bicchieri di questo chianti di una micro azienda raddese con poche vendemmie all'attivo(prima annata 2009, credo).
Al colore è rubino vivo compatto di media trasparenza. Al naso, erbe officinali ed una leggera pungenza alcolica che tende a "bruciare" i profumi, subito confermata in bocca, dove una struttura di medio peso non regge la botta di calore, un pochino sopra le righe; tannino presente, probabilmente di buona qualità, ma in secondo piano. Persistenza discreta.
La sensazione complessiva è di una mancanza di "collante", un po' arruffato, un po' grezzo, non privo di carattere. Rimandato.



Come stai ? ha funzionato la pecora ?
Importiamo vino,champagne e pata negra
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
Wince
Messaggi: 7
Iscritto il: 05 feb 2014 01:44

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Wince » 05 feb 2014 23:44

Tin tin.....
TINTILIA....... E non solo a Febbraio

Un salutone

Wince
Avatar utente
sundek181
Messaggi: 970
Iscritto il: 06 giu 2007 16:13
Località: Lecco

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda sundek181 » 06 feb 2014 01:09

Cha' Branco Vinho do Fogo 2013
Capo Verde
Colore giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli
Al naso è una bomba tropicale, sembra di mettere il naso in un bicchiere di succo tropicale, o scartare un solero:-) papaya ananas mango banane tutta frutta molto matura, quasi sciroppata se vogliamo, in bocca è pesante, alcolico all'inverosimile, 14 gradi e sentirne 27, bevuti 2 bicchieri, il resto lo usiamo x sfumare il pesce o il risotto...
Per conoscenza andava provato, ma non per forza bevuto. Magari 7/8 anni fa mi sarebbe anche piaciuto!!!
Pensi sempre di poter rimandare a domani...
...e se non ci fosse un domani?!?!
Wince
Messaggi: 7
Iscritto il: 05 feb 2014 01:44

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Wince » 06 feb 2014 02:18

A febbraio bevessimo cosi....
Ma cosi soprattutto verso 2002 e 2001 bevessimo a vita
Un salutone a tutti
Wince
Allegati
image.jpg
image.jpg (84.86 KiB) Visto 4361 volte
alì65
Messaggi: 11579
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda alì65 » 06 feb 2014 08:34

Wince ha scritto:Tin tin.....
TINTILIA....... E non solo a Febbraio

Un salutone

Wince


a volte l'alcol gioca brutti scherzi...
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda paperofranco » 06 feb 2014 09:47

Roland ha scritto:
paperofranco ha scritto:Chianti Classico 2011 Istine.
Dopo qualche giorno d'intasamento da raffreddore mi bevo oggi un paio di bicchieri di questo chianti di una micro azienda raddese con poche vendemmie all'attivo(prima annata 2009, credo).
Al colore è rubino vivo compatto di media trasparenza. Al naso, erbe officinali ed una leggera pungenza alcolica che tende a "bruciare" i profumi, subito confermata in bocca, dove una struttura di medio peso non regge la botta di calore, un pochino sopra le righe; tannino presente, probabilmente di buona qualità, ma in secondo piano. Persistenza discreta.
La sensazione complessiva è di una mancanza di "collante", un po' arruffato, un po' grezzo, non privo di carattere. Rimandato.



Come stai ? ha funzionato la pecora ?


Abbastanza bene Gianni, grazie, anche se era un raffreddore più da maiale che da pecora :mrgreen: . Comunque, tu non mi hai visto, ma ti assicuro che mi sono difeso bene, ho apprezzato in modo particolare il minestrone di riso e cavolo in brodo e la pastasciutta al ragù. I vini erano un po' diaccini, ma io ho buttato giù, tanto sentivo poco :mrgreen: .
Grazie, e alla prossima :wink: .
Spectator
Messaggi: 3749
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Spectator » 06 feb 2014 10:22

picenum ha scritto:
Rabona ha scritto:Ciao, Hai 2 parole per dr loosen ? Grazie Daniele


Un vino eccezionale che nonostante i suoi quasi trentanni avrà ancora moltissimo da raccontare; sentori dolciastri percepiti si ma non esagerati, molto ben bilanciati da una freschezza ancora incredibile, con quella nota di idrocarburo che a me piace tanto e quella spalla acidità ben presente, con note agrumate ma soprattutto per me pompelmo e ananas (per altri era netta la mela cotogna)... il colore si vede e penso parli da solo.

arnaldo ha scritto:Pouzelat è buona tutta la gamma...se trovi anche gli altri prodotti (compresi i sauvignon d'entrèe) prendili......hanno anche i giusti prezzi.......


si è vero già provati e devo dire che Puzelat mi piace moltissimo, anche i suoi chenin, così come anche i sauvignon di Riffault (ieri mi sono bevuto anche il suo Le Rouet proprio niente male) ...però il Pouilly è un'altra cosa e il costo non è proprio inaccessibile (sui 25€)


..Su quale pietanze ,avete bevuto..il Loosen? Ne ho anche io un paio di bocce ,acquistate tempo fa da Vino e Design.Grazie.
Avatar utente
picenum
Messaggi: 877
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda picenum » 06 feb 2014 21:03

paperofranco ha scritto:Mi dici due parole del Pouilly-Fumé? Mi sembra di aver visto proprio quell'etichetta sullo scaffale del mio enotecario di fiducia ma non l'ho mai presa perché i 15 gradi alcolici non mi convincevano, ammesso che sia proprio quella.


Sauvignon blanc 100% (Loira :mrgreen: ). Uve coltivate in biodinamica, con vecchie vigne su terreni argilloso-calcarei, fermentazione sui lieviti spontanei, lunga sosta sulle fecce fini. Affinamento: 18 mesi in legno, 12 in vetro.
Ho bevuto un 2010 giovane sì ma già godibilissimo: è un vino tanto in tutto senza essere troppo in niente. Potenti sensazioni in successione tra occhio, naso e bocca, direi quasi propedeutiche nella degustazione. Giallo carico, al naso, complesso e dinamico, sentori di pesca bianca, agrumi, direi quasi disidradati; in bocca ritrovi tutto e di più ciò che il naso ti aveva regalato, minerale, rotondo, morbido e potente, con l’alcool perfettamente bilanciato da cotanta materia; insomma un vino robusto ma molto molto fresco con una bella acidità di fondo a bilanciare il lato morbido, chiude con note affumicate.
Bevuto con una Tempura di mazzancolle, spuma alla bisque (favolosa), limone e menta, …non nascondo una perplessità iniziale ed invece mi sono dovuto ricredere: è stato un grande anzi grandissimo abbinamento… vorrei che tutti lo potessero provare per capire.
Avatar utente
picenum
Messaggi: 877
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda picenum » 06 feb 2014 21:08

Spectator ha scritto:..Su quale pietanze ,avete bevuto..il Loosen? Ne ho anche io un paio di bocce ,acquistate tempo fa da Vino e Design.Grazie.


L’ho bevuto su codesto piatto (devo dire anche qui era ben centrato perché mediava bene sia il dolce del foie gras che la sapidità del pesce)
Spatola, foie gras, spinaci e patate

andrà benissimo anche su una semplice scaloppa di foie gras.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13056
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 06 feb 2014 21:29

Beh, se i 2010 sono tutti come questo, direi che l'annata promette bene :D
'nkyou Teddy :wink:
Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
calzidavide
Messaggi: 1532
Iscritto il: 26 feb 2009 12:32
Località: Crema
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda calzidavide » 06 feb 2014 22:06

Kalosartipos ha scritto:Beh, se i 2010 sono tutti come questo, direi che l'annata promette bene :D
'nkyou Teddy :wink:
Immagine

Confermo... molto buono :wink:
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda paperofranco » 06 feb 2014 22:18

picenum ha scritto:
paperofranco ha scritto:Mi dici due parole del Pouilly-Fumé? Mi sembra di aver visto proprio quell'etichetta sullo scaffale del mio enotecario di fiducia ma non l'ho mai presa perché i 15 gradi alcolici non mi convincevano, ammesso che sia proprio quella.


Sauvignon blanc 100% (Loira :mrgreen: ). Uve coltivate in biodinamica, con vecchie vigne su terreni argilloso-calcarei, fermentazione sui lieviti spontanei, lunga sosta sulle fecce fini. Affinamento: 18 mesi in legno, 12 in vetro.
Ho bevuto un 2010 giovane sì ma già godibilissimo: è un vino tanto in tutto senza essere troppo in niente. Potenti sensazioni in successione tra occhio, naso e bocca, direi quasi propedeutiche nella degustazione. Giallo carico, al naso, complesso e dinamico, sentori di pesca bianca, agrumi, direi quasi disidradati; in bocca ritrovi tutto e di più ciò che il naso ti aveva regalato, minerale, rotondo, morbido e potente, con l’alcool perfettamente bilanciato da cotanta materia; insomma un vino robusto ma molto molto fresco con una bella acidità di fondo a bilanciare il lato morbido, chiude con note affumicate.
Bevuto con una Tempura di mazzancolle, spuma alla bisque (favolosa), limone e menta, …non nascondo una perplessità iniziale ed invece mi sono dovuto ricredere: è stato un grande anzi grandissimo abbinamento… vorrei che tutti lo potessero provare per capire.


Gradi?
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda zampaflex » 06 feb 2014 23:31

Chidaine - Montlouis Les Choisilles 2008 :D :D :D :D ++
Bel manico, François, per gestire così lo chenin. Vino contemporaneamente largo e aguzzo. Naso con miele lieve, fiori di limone, idrocarburo (Parker che è più bravo di me :mrgreen: dice tartufo bianco), felce, ma tutto piuttosto contenuto, senza strafare. Bocca molto potente per acidità e soprattutto sapidità, che coprono la notevole massa glicerica, ma di lunghezza solo poco più che media. Però è il primo chenin finora che mi sia piaciuto veramente.

Insieme a queste incredibili sardine affumicate lettoni :shock: - il secondo motivo per andare a Riga! :mrgreen:

Immagine
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda paperofranco » 06 feb 2014 23:53

zampaflex ha scritto:Chidaine - Montlouis Les Choisilles 2008 :D :D :D :D ++
Bel manico, François, per gestire così lo chenin. Vino contemporaneamente largo e aguzzo. Naso con miele lieve, fiori di limone, idrocarburo (Parker che è più bravo di me :mrgreen: dice tartufo bianco), felce, ma tutto piuttosto contenuto, senza strafare. Bocca molto potente per acidità e soprattutto sapidità, che coprono la notevole massa glicerica, ma di lunghezza solo poco più che media. Però è il primo chenin finora che mi sia piaciuto veramente.

Insieme a queste incredibili sardine affumicate lettoni :shock: - il secondo motivo per andare a Riga! :mrgreen:

Immagine


O che troiai tu mangi Luciano? E ci metti pure la foto? Va 'ia va 'ia........... :mrgreen:
Roland
Messaggi: 52961
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Roland » 07 feb 2014 00:10

paperofranco ha scritto:
zampaflex ha scritto:Chidaine - Montlouis Les Choisilles 2008 :D :D :D :D ++
Bel manico, François, per gestire così lo chenin. Vino contemporaneamente largo e aguzzo. Naso con miele lieve, fiori di limone, idrocarburo (Parker che è più bravo di me :mrgreen: dice tartufo bianco), felce, ma tutto piuttosto contenuto, senza strafare. Bocca molto potente per acidità e soprattutto sapidità, che coprono la notevole massa glicerica, ma di lunghezza solo poco più che media. Però è il primo chenin finora che mi sia piaciuto veramente.

Insieme a queste incredibili sardine affumicate lettoni :shock: - il secondo motivo per andare a Riga! :mrgreen:

Immagine


O che troiai tu mangi Luciano? E ci metti pure la foto? Va 'ia va 'ia........... :mrgreen:


devo quotare il papero , dovresti mettere le foto del primo motivo :mrgreen:
Importiamo vino,champagne e pata negra
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7459
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda zampaflex » 07 feb 2014 10:10

Roland ha scritto:
paperofranco ha scritto:
zampaflex ha scritto:Chidaine - Montlouis Les Choisilles 2008 :D :D :D :D ++
Bel manico, François, per gestire così lo chenin. Vino contemporaneamente largo e aguzzo. Naso con miele lieve, fiori di limone, idrocarburo (Parker che è più bravo di me :mrgreen: dice tartufo bianco), felce, ma tutto piuttosto contenuto, senza strafare. Bocca molto potente per acidità e soprattutto sapidità, che coprono la notevole massa glicerica, ma di lunghezza solo poco più che media. Però è il primo chenin finora che mi sia piaciuto veramente.

Insieme a queste incredibili sardine affumicate lettoni :shock: - il secondo motivo per andare a Riga! :mrgreen:

Immagine


O che troiai tu mangi Luciano? E ci metti pure la foto? Va 'ia va 'ia........... :mrgreen:


devo quotare il papero , dovresti mettere le foto del primo motivo :mrgreen:


Non vorrei offendere la sensibilità delle gentili forumiste... :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Spectator
Messaggi: 3749
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Spectator » 07 feb 2014 10:18

Kalosartipos ha scritto:Beh, se i 2010 sono tutti come questo, direi che l'annata promette bene :D
'nkyou Teddy :wink:
Immagine



...IL buon Roland me ne ha..mollato un paio di bocce,ancora da assaggiare,I vostri commenti mi..confortano :D !
Spectator
Messaggi: 3749
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Spectator » 07 feb 2014 10:21

picenum ha scritto:
Spectator ha scritto:..Su quale pietanze ,avete bevuto..il Loosen? Ne ho anche io un paio di bocce ,acquistate tempo fa da Vino e Design.Grazie.


L’ho bevuto su codesto piatto (devo dire anche qui era ben centrato perché mediava bene sia il dolce del foie gras che la sapidità del pesce)
Spatola, foie gras, spinaci e patate

andrà benissimo anche su una semplice scaloppa di foie gras.


..Un classico,allora.Per spatola..intendi il pesce serra,o sciabola che dir si voglia? Bel piatto,l'hai fatto Tu ?
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20202
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda pippuz » 07 feb 2014 10:31

zampaflex ha scritto:Insieme a queste incredibili sardine affumicate lettoni :shock: - il secondo motivo per andare a Riga! :mrgreen:

Immagine

Bone le sardine fumè !!!!
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Teddy
Messaggi: 1255
Iscritto il: 08 ago 2008 21:42

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Teddy » 07 feb 2014 11:00

Spectator ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Beh, se i 2010 sono tutti come questo, direi che l'annata promette bene :D
'nkyou Teddy :wink:
Immagine



...IL buon Roland me ne ha..mollato un paio di bocce,ancora da assaggiare,I vostri commenti mi..confortano :D !


Il vigneto è di quelli giusti, per anni ha fornito le uve alla Prunotto. Erano i tempi di Beppe Colla, che ci tirava fuori un Montestefano mica da ridere.
L'impressione è che i Rocca stiano affinando il protocollo di cantina, spero che le imprecisioni olfattive a volte riscontrabili su annate precedenti siano definitivamente archivate.
Azienda senz'altro da seguire.
Avatar utente
picenum
Messaggi: 877
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda picenum » 07 feb 2014 11:34

paperofranco ha scritto:Gradi?

15... pensavo si fosse capito.

Spectator ha scritto:..Bel piatto,l'hai fatto Tu ?

:lol: magari sapessi cucinare così...

ps. il pesce serra è un'altra cosa... entrambi cmq si pescano di fronte ai nostri lidi
Spectator
Messaggi: 3749
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Spectator » 07 feb 2014 11:42

...Maschio da Monte 2004,Santa Barbara.Rosso rubino intenso,profumi intensi di marasca e frutta rossa matura,l'assaggio e' imponente ,persistene ,lungo,quasi ti sazia ; sicuramente..soddisfa.Uno di quei vini che sembra suggerirti...bevimi e ''nu' penza a nient'' !Peccato nn aver avuto una buona selvaggina sottomano.Un plauso al pusher, Cesmic,per la convervazione della bottiglia :D .Piaciuto +.
Spectator
Messaggi: 3749
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda Spectator » 07 feb 2014 18:02

picenum ha scritto:
paperofranco ha scritto:Gradi?

15... pensavo si fosse capito.

Spectator ha scritto:..Bel piatto,l'hai fatto Tu ?

:lol: magari sapessi cucinare così...

ps. il pesce serra è un'altra cosa... entrambi cmq si pescano di fronte ai nostri lidi


...Sorry,tu hai scritto spatola,e l'unico che conosco..e' quello lungo..tipo cintura.Il serra,invece, e' quello simile alla spigola.Sai,anche io vivo quasi in riva al mare,e mi piace capire di che...pesci parliamo :wink: .
claudietto
Messaggi: 789
Iscritto il: 06 giu 2007 11:24
Località: Milano

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2014

Messaggioda claudietto » 07 feb 2014 23:04

Il San Lorenzo 2001 Fattoria San Lorenzo
Esercizio di stile? Forse, ma a me non e' dispiaciuto.
Mi aspettavo un vino più' estremo, invece non e' male.
Cominciamo dai difetti, al naso si percepisce l'alcool e un po' infastidisce. Ma i difetti per me si fermano qui.
Il vino mantiene una piacevole freschezza, che ovviamente va un po' contestualizzata. La beva e' abbastanza grassa, ma anche sapida, lunga e persistente.
Le note predominanti sono la camomilla, la cera d'api e un po' di miele, ma ci sono ancora le erbe di campo e sentori primari abbastanza chiari.
Un prodotto particolare, forse unico, un esperimento, ma a mio avviso didattico e istruttivo.
Si riesce a cogliere l'essenza di cosa sia un bianco invecchiato senza tanti problemi di conservazione delle bottiglie (ho bevuto tanti borgogna pari annata molto più' e evoluti) e si percepisce la grande personalità' del verdicchio. Il tutto senza spendere cifre assurde, che non fa mai male ;-)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: albi87, hansen, Kalosartipos, MarcelloR, piergi, vinogodi, zampaflex e 16 ospiti