Brunello (a me) sconosciuto

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
takala2003
Messaggi: 587
Iscritto il: 21 gen 2009 14:34
Località: bergamo e dintorni

Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda takala2003 » 19 set 2013 11:02

Paradisone, colle degli angeli

chiedo a chi ne ha sentito o assaggiato. grazie
Michele Braganti
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 ott 2012 18:43

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda Michele Braganti » 19 set 2013 12:25

Lo fa sempre il Campinoti...è uno a cui piace mascherarsi...pure la domenica alle cascine a Firenze con parrucca e boa fucsia... :D :D
takala2003
Messaggi: 587
Iscritto il: 21 gen 2009 14:34
Località: bergamo e dintorni

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda takala2003 » 19 set 2013 14:56

Michele Braganti ha scritto:Lo fa sempre il Campinoti...è uno a cui piace mascherarsi...pure la domenica alle cascine a Firenze con parrucca e boa fucsia... :D :D


mi mandi la traduzione? :shock:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7741
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda zampaflex » 19 set 2013 15:52

takala2003 ha scritto:
Michele Braganti ha scritto:Lo fa sempre il Campinoti...è uno a cui piace mascherarsi...pure la domenica alle cascine a Firenze con parrucca e boa fucsia... :D :D


mi mandi la traduzione? :shock:


:lol:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda gp » 19 set 2013 16:01

Zampa, invece di sbellicarti dovresti fare il mestiere che dichiari in firma (quinta colonna maronita)
Vabbè, provvedo io (con ben altri intenti...):

Annuario dei migliori vini italiani 2013 (Luca Maroni)
Valutazione: “89”
Brunello di Montalcino DOCG 2007
Raro incontrare Brunello di Montalcino della favolosa morbidezza palatale del Colle degli Angeli 2007 presentato dal Paradisone. Un vino che non solo si staglia per l'equilibrio acido/morbido della sua successione gustativa, un vino che si porge con note olfattive nitide e ancor turgide di confettura di ciliegie nere e mentosità verginee del rovere. Un vino la cui imperiosa massa estrattiva rende polposità maestosa al tatto, gran potenza e persistenza espressiva, armoniosa, tonda, avvolgente piacevolezza effusiva. Fuoriclasse tanto enologico quanto frutto di viticola maestria. Complimenti.

La scheda aziendale del Brunello 2007 (bizzarrissima nel riportare notizie sulla presenza di una vigna di Merlot oltre a quelle di Sangiovese) descrive un vinONE di 15°, che scenderanno a "soli" 14,65 nell'annata successiva:
http://www.paradisone.it/schede-pdf/Sch ... 7-xweb.pdf
gp
takala2003
Messaggi: 587
Iscritto il: 21 gen 2009 14:34
Località: bergamo e dintorni

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda takala2003 » 19 set 2013 16:22

grazie gp!

qualche nota personale da aggiungere? sui vini non su Luca Maroni :mrgreen:
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda gp » 19 set 2013 16:47

Non l'ho assaggiato, ma avrei colossali dubbi su un Brunello ben valutato da un critico-consulente che notoriamente aborre questa denominazione. La sua penultima scoperta è il Brunello 2008 Barbanera - Duca di Saragnano (88/100), un imbottigliatore toscano che produce anche Nero di Troia, Aglianico - Primitivo e Chardonnay - Insolia :shock: :shock:
gp
Patatasd
Messaggi: 666
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda Patatasd » 19 set 2013 16:59

Scusate la domanda da ignorante, ma scrive che ha 103 mg/l di solforosa totale, non è un pò tantino per un vino come il Brunello?
Può essere correlato ad una brutta/pessima qualità delle uve utilizzate? O cosa può voler dire?

Grazie
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda gp » 19 set 2013 17:07

Il limite di legge è 150 mg per i vini rossi (non biologici, nel qual caso Il limite è 100 mg).
Il nesso con la qualità delle uve può esserci, c'è comunque chi con la solforosa ci va giù pesante a prescindere.
gp
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda pippuz » 19 set 2013 17:11

Sto correndo a comprarlo.
Prendo anche un Ferentano visto che ci sono.

:mrgreen:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda marcolandia » 19 set 2013 17:39

pippuz ha scritto:Sto correndo a comprarlo.
Prendo anche un Ferentano visto che ci sono.

:mrgreen:


Bag in box, ovviamente.
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!
pudepu
Messaggi: 1186
Iscritto il: 06 giu 2007 18:09

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda pudepu » 19 set 2013 21:00

Michele Braganti ha scritto:Lo fa sempre il Campinoti...è uno a cui piace mascherarsi...pure la domenica alle cascine a Firenze con parrucca e boa fucsia... :D :D



come fai a saperlo c'eri anche te???
patetico valutatore di etichette
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7741
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda zampaflex » 20 set 2013 11:47

Per amore della cronaca il buon Gori ha assegnato a codesto vino dei voti piuttosto bassi, quando lo ha provato ai vari Benvenuto Brunello.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda il chiaro » 20 set 2013 13:50

zampaflex ha scritto:Per amore della cronaca il buon Gori ha assegnato a codesto vino dei voti piuttosto bassi, quando lo ha provato ai vari Benvenuto Brunello.


Quindi il mistero si infittisce :mrgreen:
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7741
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Brunello (a me) sconosciuto

Messaggioda zampaflex » 20 set 2013 15:13

takala2003 ha scritto:Paradisone, colle degli angeli

chiedo a chi ne ha sentito o assaggiato. grazie


Tornando per un attimo seri, senza averlo provato ma inferendo dalle varie note: brunello disegnato su misura per il mercato americano degli anni 90, profondamente modificato e appesantito dal contatto col legno piccolo. Di certo, non è l'archetipo della tipologia. Puoi spendere meglio i tuoi soldi.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, dani23, Fedevarius, MaurizioP, pedro65it, PoderedelGufo e 11 ospiti