5 stelle, finalmente!

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7901
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 06 mar 2013 10:39

Sir Panzy ha scritto:Io non capisco.
Se grillo non fà l'inciucione con il PD l'italia va a puttane.
Se grillo non si sveglia l'italia va a puttane.
Grillo vuole governare sulle macerie.

Ma dove diavolo eravate negli ultimi vent'anni?????????
:shock: :oops: :oops: :shock: :shock: :shock:


A incazzarmi con quelli che votavano Berlusconi. Perché il vero declino è cominciato nel 2001 con il suo primo vero governo, col quale ha aumentato la spesa pubblica 1), gestito male il passaggio lira-euro con inflazione aumentata nonostante il rallentamento dell'economia, non fatto nulla per liberalizzare l'economia che stava perdendo competitività 2), infilato una striscia di leggi ad personam che manco un dittatore africano, scelto una sottoclasse di amministratori ladri e abbuffini.
A chi accomuna tutta la classe politica in un unico fascio vorrei ricordare che fino al 2000 stavamo tutti bene (anche se cose migliorabili ce n'erano, e tante). Nessuno si lamentava. La rabbia odierna deve essere diretta contro chi non ha avuto NESSUNA idea su come aiutare il Paese a affrontare l'impatto contemporaneo dei cambi fissi in Europa (l'Euro) e della accresciuta competizione sui mercati mondiali per i prodotti di fascia bassa e media (ingresso della Cina nella WTO - voglio ricordare che la Germania a metà anni '90 ha lanciato un programma monumentale rivolto ad aumentare la propria competitività, col successo che vediamo oggi).
Mi fa incazzare anche Tremonti che scrive libri contro il "mercatismo" (solo un ignorante di economia come lui può inventarsi termini che non significano nulla, estranei alla storia della disciplina) dopo che per anni, da ministro, ha tenuto gli occhi chiusi su quanto succedeva.
Mi fa incazzare la Lega che ha sbraitato per anni contro Roma Ladrona per poi cadere nelle stesse tentazioni e non concludere NULLA del suo programma negli otto anni e mezzo in cui ha governato pressoché ininterrottamente.

1) http://it.wikipedia.org/wiki/Dati_macroeconomici_italiani
2) http://it.wikipedia.org/wiki/Economia_italiana

Immagine
Immagine

Una buona analisi della nostra competitività, del suo calo e degli attuali punti di forza:
http://www.rischiocalcolato.it/2012/12/analisi-della-competitivita-dellexport-di-italia-gemania-e-cina-litalia-resta-piu-temibile-del-dragone-per-lexport-tedesco.html

E infine, basta parlare degli ultimi vent'anni! Guardatevi la storia dei nostri deficit / debito pubblico. Esplosi negli anni '80 grazie al CAF da sotto il 60% (se non si vedono i dati non ci si crede), fino alla crisi del 1992, alla mostruosa manovrona di Amato, al punto di arrivo del 1994 (122%). Ridotti con paziente lavoro fino al 2003-4 per poi cedere a tarocchi e pratiche elettoralistiche ed infine al crollo del PIL attuale.

Le responsabilità storiche del nostro declino sono in parte condivise, ma in qualunque paese del mondo sono i partiti di maggioranza a governare. E' a quelli che bisogna chiedere il conto delle loro scelte politiche. E le disgrazie italiane vengono tutte da una politica di spesa facile, controlli assenti, corruzione diffusa che hanno caratterizzato soprattutto tre partiti: DC, PSI e PdL. Sono loro, per me, i responsabili al 90% del nostro disastro.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7901
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 06 mar 2013 10:40

il chiaro ha scritto:Secondo me chi deve fare la prima mossa è Bersani: ha la maggioranza alla camera ed è il primo partito in senato.
Deve proporre a Grillo una legge elettorale decente (preferenze....) una legge sul finanziamento ai partiti che abbassi la quota destinata agli stessi, una legge sul conflitto di interessi (che così si leva dal cazzo il nano tremebondo) e magari pure un taglio dei parlamentari (sarebbe abastanza diminuire del 30%, alla gente piacerebbe come cosa) e poi crisi di governo per fare nuove elezioni. Se non ci arriva allora è giusto che continui a provare a smacchiare il giaguaro con la sua pelle di daino, altro non gli resta.


Veramente è dalla sera delle elezioni che Bersani sta proponendo queste cose e Grillo le respinge.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
1010
Messaggi: 589
Iscritto il: 06 giu 2007 13:21

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda 1010 » 06 mar 2013 10:49

Se è vero quello che hanno scritto sui giornali e che la maggioranza dei 5s eletti è vegetariana POVERA ITALIA :oops: :oops: :oops:
Perchè se è vero che "siamo quello che mangiamo" a questi manca molto ma molto
Sergio VI
Messaggi: 919
Iscritto il: 08 feb 2008 10:40

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Sergio VI » 06 mar 2013 11:11

beluga ha scritto:
Sir Panzy ha scritto:Io non capisco.
Se grillo non fà l'inciucione con il PD l'italia va a puttane.
Se grillo non si sveglia l'italia va a puttane.
Grillo vuole governare sulle macerie.

Ma dove diavolo eravate negli ultimi vent'anni?????????
:shock: :oops: :oops: :shock: :shock: :shock:


Mentre se Grillo fa l'inciucione con il Pd in Sicilia va tutto bene.
Anzi no quella è un'alleanza programmatica.
Di tutto abbiamo bisogno meno che di altri politicanti che con il linguaggio nuovo fanno i vecchi giochetti.


Appunto! Tappatevi il naso e accoppiatevi con la vostra PDLady ... :lol:
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1891
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda gobrish » 06 mar 2013 11:14

1010 ha scritto:Se è vero quello che hanno scritto sui giornali e che la maggioranza dei 5s eletti è vegetariana POVERA ITALIA :oops: :oops: :oops:
Perchè se è vero che "siamo quello che mangiamo" a questi manca molto ma molto


complimenti per l'analisi! sono vegetariano da venti anni e vorrei capire cosa dovrebbe mancarmi.
1010
Messaggi: 589
Iscritto il: 06 giu 2007 13:21

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda 1010 » 06 mar 2013 11:19

Tutto quello che ti può dare un'alimentazione completa senza escludere nulla.E comunque non mi fido di quelli che operano delle esclusioni a priori, forse le rape quando le tagli non soffrono??? ne sei sicuro??? E poi sono partito dall'affermazione che siamo quello che mangiamo, quindi ..........
gobrish ha scritto:
1010 ha scritto:Se è vero quello che hanno scritto sui giornali e che la maggioranza dei 5s eletti è vegetariana POVERA ITALIA :oops: :oops: :oops:
Perchè se è vero che "siamo quello che mangiamo" a questi manca molto ma molto


complimenti per l'analisi! sono vegetariano da venti anni e vorrei capire cosa dovrebbe mancarmi.
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1891
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda gobrish » 06 mar 2013 11:38

non vorrei andare eccessivamente OT, ma qual'è un'alimentazione completa? molti studi scientifici hanno dimostrato che i vegetariani raggiungono un'età media superiore agli onnivori, i miei esami del sangue non evidenziano alcuna carenza alimentare.

Sulla sofferenza delle rape le tue affermazioni sono piuttosto surreali, mai sentito parlare di dispersione di frutti e semi?

1010 ha scritto:Tutto quello che ti può dare un'alimentazione completa senza escludere nulla.E comunque non mi fido di quelli che operano delle esclusioni a priori, forse le rape quando le tagli non soffrono??? ne sei sicuro??? E poi sono partito dall'affermazione che siamo quello che mangiamo, quindi ..........
gobrish ha scritto:
1010 ha scritto:Se è vero quello che hanno scritto sui giornali e che la maggioranza dei 5s eletti è vegetariana POVERA ITALIA :oops: :oops: :oops:
Perchè se è vero che "siamo quello che mangiamo" a questi manca molto ma molto


complimenti per l'analisi! sono vegetariano da venti anni e vorrei capire cosa dovrebbe mancarmi.
Sir Panzy
Messaggi: 1173
Iscritto il: 09 giu 2010 00:25

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Sir Panzy » 06 mar 2013 11:42

Zampaflex, analisi più che condivisibile.

Pero' chi era all' opposizione in quel periodo? Perchè non sono riusciti ad evitare tutto quello che elenchi sopra?
Anzi, siccome mi risponderai che non avevano i numeri per farlo.. che erano oppressi dal regime fascista del duce-berlusconi... cambio la domanda:

perchè non hanno fatto un casino clamoroso all'opposizione? Io non me ne ricordo, anzi, ricordo solo Travaglio che si strappava i capelli da Santoro...
Capisci che se il PD (anzi scusa, quel PD) non è stato in grado nemmeno di fare opposizione, in automatico, diventa complice.
Ora, se davvero si vuole cambiare il paese, si può fare un governo con queste prerogative? Cioè con QUEL PD?

Guarda, davvero, non vorrei ridurre tutto a mera polemica ma solo capire le varie campane.
Si può sognare una moltitudine di bevande, ma quando si ha veramente sete bisogna svegliarsi per bere. (F)
Gli specialisti dell'anti grillismo sono quasi + patologici dei grillini. (A.M)
Avatar utente
vlad
Messaggi: 2667
Iscritto il: 02 nov 2007 17:43

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda vlad » 06 mar 2013 11:53

Sir Panzy ha scritto:Zampaflex, analisi più che condivisibile.

Pero' chi era all' opposizione in quel periodo? Perchè non sono riusciti ad evitare tutto quello che elenchi sopra?
Anzi, siccome mi risponderai che non avevano i numeri per farlo.. che erano oppressi dal regime fascista del duce-berlusconi... cambio la domanda:

perchè non hanno fatto un casino clamoroso all'opposizione? Io non me ne ricordo, anzi, ricordo solo Travaglio che si strappava i capelli da Santoro...
Capisci che se il PD (anzi scusa, quel PD) non è stato in grado nemmeno di fare opposizione, in automatico, diventa complice.
Ora, se davvero si vuole cambiare il paese, si può fare un governo con queste prerogative? Cioè con QUEL PD?

Guarda, davvero, non vorrei ridurre tutto a mera polemica ma solo capire le varie campane.

Ma tu in quale paese pensi di vivere? In un regime democratico o in puffilandia? Perché in un regime democratico parlamentare è in Parlamento che ci si conta. Ora, cosa significa fare opposizione? Nei regimi democratici significa votare no se non si concorda. Cercare di fare valere le proprie posizioni. Poi ci si conta. Se la maggioranza ha i numeri le sue proposte vanno. Cosa deve fare un partito che sta all'opposizione? Bruciare il Parlamento? Fare picchettaggio davanti a Montecitorio? Suicidarsi in massa? Spiegami cosa significa fare opposizione. La Lega, che al governo Monti ha fatto una forte opposizione oltre a dire no cosa ha fatto? Perché uno che vota no a un provvedimento che non approva alla fine diventa complice? Ma non è che voi grillini siete un po' fusi?

Dici di no esserti ricordato del Pd che si opponeva. Può darsi. Ma non è che non te ne sei accorto perché non ti sei interessato delle questione? Ma tu le tue informazioni dove le trai? Come diavolo fai a scrivere che l'opposizione parlamentare a B non c'è stata?
Sir Panzy
Messaggi: 1173
Iscritto il: 09 giu 2010 00:25

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Sir Panzy » 06 mar 2013 11:59

vlad ha scritto:
Sir Panzy ha scritto:Zampaflex, analisi più che condivisibile.

Pero' chi era all' opposizione in quel periodo? Perchè non sono riusciti ad evitare tutto quello che elenchi sopra?
Anzi, siccome mi risponderai che non avevano i numeri per farlo.. che erano oppressi dal regime fascista del duce-berlusconi... cambio la domanda:

perchè non hanno fatto un casino clamoroso all'opposizione? Io non me ne ricordo, anzi, ricordo solo Travaglio che si strappava i capelli da Santoro...
Capisci che se il PD (anzi scusa, quel PD) non è stato in grado nemmeno di fare opposizione, in automatico, diventa complice.
Ora, se davvero si vuole cambiare il paese, si può fare un governo con queste prerogative? Cioè con QUEL PD?

Guarda, davvero, non vorrei ridurre tutto a mera polemica ma solo capire le varie campane.

Ma tu in quale paese pensi di vivere? In un regime democratico o in puffilandia? Perché in un regime democratico parlamentare è in Parlamento che ci si conta. Ora, cosa significa fare opposizione? Nei regimi democratici significa votare no se non si concorda. Cercare di fare valere le proprie posizioni. Poi ci si conta. Se la maggioranza ha i numeri le sue proposte vanno. Cosa deve fare un partito che sta all'opposizione? Bruciare il Parlamento? Fare picchettaggio davanti a Montecitorio? Suicidarsi in massa? Spiegami cosa significa fare opposizione. La Lega, che al governo Monti ha fatto una forte opposizione oltre a dire no cosa ha fatto? Perché uno che vota no a un provvedimento che non approva alla fine diventa complice? Ma non è che voi grillini siete un po' fusi?

Dici di no esserti ricordato del Pd che si opponeva. Può darsi. Ma non è che non te ne sei accorto perché non ti sei interessato delle questione? Ma tu le tue informazioni dove le trai? Come diavolo fai a scrivere che l'opposizione parlamentare a B non c'è stata?


Vlad, non scendo in inutili polemiche ed insulti.
ti rispondo nel modo più semplice possibile: mi basta vedere i risultati di oggi per avere la certezza che l'opposizione era solo la "cameriera" di berlusconi.
In qualunque altro stato civile del mondo non sarebbe successo e di sicuro, alle elezioni successive, l'opposizione sarebbe diventata governo con maggioranza Bulgara. :oops:
Si può sognare una moltitudine di bevande, ma quando si ha veramente sete bisogna svegliarsi per bere. (F)
Gli specialisti dell'anti grillismo sono quasi + patologici dei grillini. (A.M)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9008
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga