Pagina 2 di 2

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 21 nov 2017 14:23
da andrea
"Chi banna Ciro c'ha le corna" (cit.)

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 21 nov 2017 14:31
da Timoteo
andrea ha scritto:"Chi banna Ciro c'ha le corna" (cit.)


Però pare (pare) sia uno s t r o n z o.

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 21 nov 2017 15:45
da andrea
Timoteo ha scritto:
andrea ha scritto:"Chi banna Ciro c'ha le corna" (cit.)


Però pare (pare) sia uno s t r o n z o.

Sacrosanto!!!

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 23 nov 2017 15:23
da brunelloDOC
brunelloDOC ha scritto:E' il Ristorante Oasi, a Pratoranieri di Follonica.
Domenica sera, forse la miglior cena degli ultimi tempi.
Materia prima di qualità eccelsa, la mano dello chef Mirko ad altissimo livello, ad elaborare valorizzando e senza voler prevaricare per mero protagonismo.
Tanto per fare paragoni, molto migliore delle ultime stelle da me visitate, a cominciare dalla vicina Trattoria Enrico Bartolini per finire con Romano.
Ma sembra che anni fa ci sia stato qualche discussione con gli ispettori della Rossa.
Sarebbe meschino continuare a negare l'evidenza, da parte di una pubblicazione così rispettata.


A conferma...
Non solo stella nisba ma, se mettete "Follonica" sulla app Michelin, aggiornata subito con le nuove stelle, l'Oasi nemmeno appare tra i locali interessanti. Ce ne sono altri, tipo il Sottomarino - evitare, fa gli stessi 3 piatti da 10 anni e usa materia prima non eccelsa - o il Veliero, ma l'Oasi no.
Questa è meschinità.

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 12 giu 2018 16:19
da tenente Drogo 2
confermo le ottime impressioni: di passaggio nel grossetano, memore di questo thread, mi sono fermato a pranzo e abbiamo mangiato deliziosamente in un contesto elegante ma informale, cullati dalla brezza marina

menù con tre antipasti, due primi, secondo e dessert a 80 euro

ottimi i crudi, soprattutto il "prosciutto" di spigola, un gambero con "moka" di gamberi (nella moka al posto del caffè il carapace essiccato) con straordinario sentore di gamberi affumicati, poi spaghettoni con gambero, zafferano e noce moscata (tutto ben dosato), un risotto che non ricordo più come fosse ma intenso e persistente

una cucina di carattere ma anche leggera: si evitano i soffritti e si estrae e si concentra il sapore della materia prima

un'ottima sosta

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 12 giu 2018 16:42
da brunelloDOC
tenente Drogo 2 ha scritto:confermo le ottime impressioni: di passaggio nel grossetano, memore di questo thread, mi sono fermato a pranzo e abbiamo mangiato deliziosamente in un contesto elegante ma informale, cullati dalla brezza marina

menù con tre antipasti, due primi, secondo e dessert a 80 euro

ottimi i crudi, soprattutto il "prosciutto" di spigola, un gambero con "moka" di gamberi (nella moka al posto del caffè il carapace essiccato) con straordinario sentore di gamberi affumicati, poi spaghettoni con gambero, zafferano e noce moscata (tutto ben dosato), un risotto che non ricordo più come fosse ma intenso e persistente

una cucina di carattere ma anche leggera: si evitano i soffritti e si estrae e si concentra il sapore della materia prima

un'ottima sosta


Ciao tenente,
sono contento di aver - parzialmente - ricambiato il favore che mi facesti anni fa, quando chiesi - e ottenni - dritte sui risto VERI ROMANI della Città Eterna.
Se sali un pò a nord, non ti far scappare l'ottima Dogana a Capezzano Pianore. Meno creativa, ma validissima. C'ero domenica, e pesce nero e orata sono stati da "ritornaci lesto".

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 13 giu 2018 12:34
da tenente Drogo 2
brunelloDOC ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:confermo le ottime impressioni: di passaggio nel grossetano, memore di questo thread, mi sono fermato a pranzo e abbiamo mangiato deliziosamente in un contesto elegante ma informale, cullati dalla brezza marina

menù con tre antipasti, due primi, secondo e dessert a 80 euro

ottimi i crudi, soprattutto il "prosciutto" di spigola, un gambero con "moka" di gamberi (nella moka al posto del caffè il carapace essiccato) con straordinario sentore di gamberi affumicati, poi spaghettoni con gambero, zafferano e noce moscata (tutto ben dosato), un risotto che non ricordo più come fosse ma intenso e persistente

una cucina di carattere ma anche leggera: si evitano i soffritti e si estrae e si concentra il sapore della materia prima

un'ottima sosta


Ciao tenente,
sono contento di aver - parzialmente - ricambiato il favore che mi facesti anni fa, quando chiesi - e ottenni - dritte sui risto VERI ROMANI della Città Eterna.
Se sali un pò a nord, non ti far scappare l'ottima Dogana a Capezzano Pianore. Meno creativa, ma validissima. C'ero domenica, e pesce nero e orata sono stati da "ritornaci lesto".


:) :)

Re: una stella mancata, a Follonica

Inviato: 04 lug 2018 13:54
da brunelloDOC
tenente Drogo 2 ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:confermo le ottime impressioni: di passaggio nel grossetano, memore di questo thread, mi sono fermato a pranzo e abbiamo mangiato deliziosamente in un contesto elegante ma informale, cullati dalla brezza marina

menù con tre antipasti, due primi, secondo e dessert a 80 euro

ottimi i crudi, soprattutto il "prosciutto" di spigola, un gambero con "moka" di gamberi (nella moka al posto del caffè il carapace essiccato) con straordinario sentore di gamberi affumicati, poi spaghettoni con gambero, zafferano e noce moscata (tutto ben dosato), un risotto che non ricordo più come fosse ma intenso e persistente

una cucina di carattere ma anche leggera: si evitano i soffritti e si estrae e si concentra il sapore della materia prima

un'ottima sosta


Ciao tenente,
sono contento di aver - parzialmente - ricambiato il favore che mi facesti anni fa, quando chiesi - e ottenni - dritte sui risto VERI ROMANI della Città Eterna.
Se sali un pò a nord, non ti far scappare l'ottima Dogana a Capezzano Pianore. Meno creativa, ma validissima. C'ero domenica, e pesce nero e orata sono stati da "ritornaci lesto".


:) :)


Siccome mi piace dire sia bene che male, quando è il caso, aggiungo purtroppo che l'ultima mia visita all'Oasi è stata tragica. E' stata la terza settimana di giugno, quella sera a cena c'erano 5 tavoli compreso il mio, tutti erano dedicati a uno dei 5 - non il mio -. Conclusione: qualità sempre molto elevata, ma per due piatti abbiamo aspettato 3 ore e spiccioli, e se la mia Sovrana non chiede il pane dopo un'ora e mezzo, nemmeno ce l'avrebbero portato.