Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Questo spazio è dedicato solo ai racconti delle vostre esperienze enogastronomiche nei ristoranti, pizzerie, trattorie, wine bar dove siete stati, che vi hanno soddisfatto molto, abbastanza o per niente. E' importante motivare sempre le critiche positive o negative.

Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 13 apr 2015 13:45

ultimi posti provati

Da Joe al Nautilus
il Nautilus è un circolo velico e un luogo di rimessaggio di barche sulla riva del Tevere, poco prima che questo sfoci nel mare
il posto è su uno dei due rami del Tevere, quello che delimita Isola Sacra a sud
ci si arriva venendo da Ostia Antica facendo il ponte della Scafa e girando a sinistra, appena passato il ponte (in direzione Fiumicino)
ci si va perché il simpatico e bravo gestore di Tastevin (altro posto consigliatissimo, in Prati) te ne ha parlato bene
si mangia in mezzo a clienti barcamuniti e Rolex di ordinanza, ma anche con clientela non composta da vips
si mangia bene, spaghetti con le vongole, paccheri cozze e pecorino, fritture di pesce, antipasti misti .... niente di trascendentale ma eseguito bene e a prezzi buoni (sui 30 euro a testa per antipasto, primo e un secondo in due)
vini molto molto normali (un S'Eleme per esempio), ma non escludo di poter fare un BYOB una volta o l'altra
comunque si sta benissimo e ci si rilassa al sole se è una bella giornata

Trattoria Monti
una conferma
stra-buoni i vincisgrassi, presenti solo la domenica a pranzo

Romeo
per consolarci di un film ORRENDO ("Ho ucciso Napoleone", evitatelo!), verso le dieci e mezzo di una domenica sera (che poi sarebbe ieri) un Romeo tornando a casa ci sta bene
provati due nuovi piatti: un vitello tonnato di chianina veramente interessante, carne tenerissima anche se tagliata più spessa del classico tonné, maionese notevole e granelli croccanti di quinoa che danno il "tocco Bowerman" un po' esotico; proseguo con un filetto di vitella cotto a bassa temperatura avvolto in polvere di porro bruciato, interessante nota che gli dà una spinta e carne di una bontà commovente
(è servito a dimenticare la rovina del cinema italiano, una cagna che si chiama come un famoso amaro, e il fatto che il film è stato finanziato con i soldi della nostra regione)
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 13 apr 2015 20:00

sulla riva del Tevere, poco prima che questo sfoci nel mare
il posto è su uno dei due rami del Tevere, quello che delimita Isola Sacra a sud
ci si arriva venendo da Ostia Antica facendo il ponte della Scafa e girando a sinistra, appena passato il ponte (in direzione Fiumicino)
Ammazza, ma chi l'ha scritto, uno di Piazza Torre in val brembana? Da noi si dice in quattro parole: RIVA DESTRA DI FIUMARA. Quasi quasi lo provo.
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 13 apr 2015 23:35

brifazio ha scritto:
sulla riva del Tevere, poco prima che questo sfoci nel mare
il posto è su uno dei due rami del Tevere, quello che delimita Isola Sacra a sud
ci si arriva venendo da Ostia Antica facendo il ponte della Scafa e girando a sinistra, appena passato il ponte (in direzione Fiumicino)
Ammazza, ma chi l'ha scritto, uno di Piazza Torre in val brembana? Da noi si dice in quattro parole: RIVA DESTRA DI FIUMARA. Quasi quasi lo provo.


Fiumara Grande
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
and.car
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

mangiare a Roma

Messaggioda and.car » 04 mag 2015 17:10

Ciao a tutti,
settimana prossima sarò a Roma con la mia ragazza, 4 giorni tranquilli.
Chiedo ai forumisti della città e non, qualche trattoria o posticino dove andare a mangiare senza esser spennati, rigorosamente made in italy, anzi, più romano è e meglio è :mrgreen:
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7641
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: mangiare a Roma

Messaggioda Tex Willer » 04 mag 2015 20:16

Mo arriva queelo e ti sposta :lol:
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.
Woody Allen
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: mangiare a Roma

Messaggioda tenente Drogo » 05 mag 2015 13:31

c'è un threaddone chilometrico per farti un'idea
viewtopic.php?f=7&t=1733&start=1350

domani ti scrivo due o tre nomi che ora vado un po' di corsa
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
and.car
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: mangiare a Roma

Messaggioda and.car » 06 mag 2015 09:46

tenente Drogo ha scritto:c'è un threaddone chilometrico per farti un'idea
viewtopic.php?f=7&t=1733&start=1350

domani ti scrivo due o tre nomi che ora vado un po' di corsa


Grazie :D
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
pumpkin
Messaggi: 1565
Iscritto il: 11 giu 2007 11:55
Località: milano

Re: mangiare a Roma

Messaggioda pumpkin » 06 mag 2015 10:22

Armando al Pantheon
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: mangiare a Roma

Messaggioda tenente Drogo » 07 mag 2015 21:24

assolutamente sì Armando al Pantheon, non è economico (i primi sui 12, i secondo sui 18) ma vale la pena
i miei piatti preferiti lì le fettuccine con le regaglie di pollo e il pollo coi peperoni
un po' sottotono la cacio e pepe e matriciane e carbonare
buone comunque
prenotare sempre, chiuso il sabato e la domenica

in centro è pieno di trappole per turisti: Armando è sicuramente un'eccezione e un'altra è Il Cavalier Gino, vicino al parlamento, dove certe volte trovi gli gnocchi fatti in casa e il bollito alla picchiapò, oltre ai soliti classici

anche La Matricianella non è male

prezzi un po' alti e classici eseguiti con grande maestria da Arcangelo, vicino piazza Cavour

da Roscioli una carbonara di una bontà pazzesca: prendi l'antipasto con la burrata che fanno per loro in Puglia e poi un primo
carta dei vini notevolossima
anche qui è meglio prenotare

tutti gli indirizzi e i telefoni li puoi guglare facilmente

poi se mi dici in che zona alloggi, magari c'è qualcosa di valido da quelle parti

ciao
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 08 mag 2015 12:34

Non tralascerei il sempre valido Cesare al Casaletto, prezzi contenuti e una carta dei vini molto interessante. È un po' periferico, ma ci si arriva con un tram (8) dal centro.
Qualcuno ha esperienze recenti di Lilli? Mi sembrano in ogni caso due locali in linea con quanto richiesto da and.car
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 08 mag 2015 12:53

tenente Drogo ha scritto:
brifazio ha scritto:
sulla riva del Tevere, poco prima che questo sfoci nel mare
il posto è su uno dei due rami del Tevere, quello che delimita Isola Sacra a sud
ci si arriva venendo da Ostia Antica facendo il ponte della Scafa e girando a sinistra, appena passato il ponte (in direzione Fiumicino)
Ammazza, ma chi l'ha scritto, uno di Piazza Torre in val brembana? Da noi si dice in quattro parole: RIVA DESTRA DI FIUMARA. Quasi quasi lo provo.


Fiumara Grande
A Roma e dintorni se dici semplicemente fiumara intendi inequivocabilmente fiumara grande (corretto, ma pressoché inutilizzato), non ci sarebbe bisogno di dirlo, almeno a uno de Roma.
Come non è utlizzato "fiumara piccola", del resto è improprio, è un canale artificiale, non uno dei bracci del fiume.
Avatar utente
and.car
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda and.car » 08 mag 2015 14:48

grazie a tutti
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 08 mag 2015 17:15

Per Lilli intendevo ovviamente la trattoria a via di Tor di Nona a due passi da Ponte Umberto e a quattro da piazza Navona, non Lilly a Fiumara.
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 08 mag 2015 18:17

brifazio ha scritto:Non tralascerei il sempre valido Cesare al Casaletto, prezzi contenuti e una carta dei vini molto interessante. È un po' periferico, ma ci si arriva con un tram (8) dal centro.
Qualcuno ha esperienze recenti di Lilli? Mi sembrano in ogni caso due locali in linea con quanto richiesto da and.car


sono stato da Lilli con amici di fuori Roma qualche giorno fa, memore di un buon locale non stratosferico ma genuino

l'ho trovato abbastanza mediocre e non lo consiglierei più
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 08 mag 2015 18:19

brifazio ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
brifazio ha scritto:
sulla riva del Tevere, poco prima che questo sfoci nel mare
il posto è su uno dei due rami del Tevere, quello che delimita Isola Sacra a sud
ci si arriva venendo da Ostia Antica facendo il ponte della Scafa e girando a sinistra, appena passato il ponte (in direzione Fiumicino)
Ammazza, ma chi l'ha scritto, uno di Piazza Torre in val brembana? Da noi si dice in quattro parole: RIVA DESTRA DI FIUMARA. Quasi quasi lo provo.


Fiumara Grande
A Roma e dintorni se dici semplicemente fiumara intendi inequivocabilmente fiumara grande (corretto, ma pressoché inutilizzato), non ci sarebbe bisogno di dirlo, almeno a uno de Roma.
Come non è utlizzato "fiumara piccola", del resto è improprio, è un canale artificiale, non uno dei bracci del fiume.


fuori dal GRA hic sunt leones

piuttosto 'sta Lilly a Fiumara com'è?
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
and.car
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda and.car » 12 mag 2015 09:00

qualche wine bar per aperitivo o dopo cena?
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Timoteo
Messaggi: 2274
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Timoteo » 12 mag 2015 11:52

and.car ha scritto:qualche wine bar per aperitivo o dopo cena?


più facile ti spostino che avere una risposta.
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 12 mag 2015 16:22

and.car ha scritto:qualche wine bar per aperitivo o dopo cena?
Posso dire qualche nome al volo, Barrique (v. del boschetto-monti), Remigio (v. s.maria ausiliatrice-appio tuscolano), Il goccetto (v. dei banchi vecchi-tra campo de' fiori e castel s.angelo), Trimani (v. cernaia-termini) , Ma che siete venuti a fà/Bir&fud (via benedetta-trastevere), Litro (v. f.lli bonnet-monteverde)
Timoteo
Messaggi: 2274
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Timoteo » 12 mag 2015 17:35

brifazio ha scritto:
and.car ha scritto:qualche wine bar per aperitivo o dopo cena?
Posso dire qualche nome al volo, Barrique (v. del boschetto-monti), Remigio (v. s.maria ausiliatrice-appio tuscolano), Il goccetto (v. dei banchi vecchi-tra campo de' fiori e castel s.angelo), Trimani (v. cernaia-termini) , Ma che siete venuti a fà/Bir&fud (via benedetta-trastevere), Litro (v. f.lli bonnet-monteverde)


spostare in luogo adeguato.
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 13 mag 2015 00:59

E daje a Cì, sono tutti posti non blasonati dove se magna pure. A parte il migliore dei peggiori pub del mondo.
In qualcuno di questi ci puoi incontrare tanta brutta gentaglia ma simpatica e persino mpo' de fica.
Se proprio insisti lascio questa deviazione dal tema principale per un po' finché non legge il poro and.car e poi cancello o separo.
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 13 mag 2015 01:05

brifazio ha scritto:
and.car ha scritto:qualche wine bar per aperitivo o dopo cena?
Posso dire qualche nome al volo, Barrique (v. del boschetto-monti), Remigio (v. s.maria ausiliatrice-appio tuscolano), Il goccetto (v. dei banchi vecchi-tra campo de' fiori e castel s.angelo), Trimani (v. cernaia-termini) , Ma che siete venuti a fà/Bir&fud (via benedetta-trastevere), Litro (v. f.lli bonnet-monteverde)


ti quoto tutto tranne il Ma Che Siete ecc. ecc. (che alla fine chiamiamo Macche) perché è un beer-bar :)

su Litro ho qualche riserva
il barman è bravissimo e famoso
mi ha fatto un Martini impeccabile (col gin Hendricks) una volta che ero seduto al bancone
un'altra volta, seduto al tavolo, me ne hanno portato uno mediocre fatto con il Beefeater
(non mi piace molto il concetto che ci si debba auto-raccomandare con il barman e che la proprietà non lo segua)
la carta dei vini poi mi pare piuttosto deludente
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
picenum
Messaggi: 887
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda picenum » 13 mag 2015 12:35

tenente Drogo ha scritto:la carta dei vini poi mi pare piuttosto deludente

al di la dei gusti e delle esperienze personali non mi trovo d'accordo.
siccome c'è trasparenza ...
http://vinerialitro.it/wp-content/theme ... o_vini.pdf
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda brifazio » 13 mag 2015 13:09

Hai fatto bene a postare la carta di Litro e a proposito di cocktail, poi, dai, a parte che il tema non era nella richiesta di and.car, insomma, ehmm, come dire dei miscelati, soprattutto a Roma, mast...
Ho aggiunto birefud e il macche perché potrebbe pensare anche a un aperitivo incentrato su una selezione di birre artigianali attenta, curata e quasi unica che offre più di 50 birre 50 alla spina tra i due locali fratelli distanti tra loro una quindicina di metri accompagnate da un'ottima proposta gastronomica (birefud).
Avatar utente
and.car
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda and.car » 13 mag 2015 15:06

la migliore amatriciana o carbonara dove la trovo? 8)
per pranzo ovviamente :lol: :lol: :lol:
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Timoteo
Messaggi: 2274
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Timoteo » 13 mag 2015 18:26

and.car ha scritto:la migliore amatriciana o carbonara dove la trovo? 8)
per pranzo ovviamente :lol: :lol: :lol:



dai che mo' se ride.

Torna a “Ristoranti: le vostre opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti