Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Questo spazio è dedicato solo ai racconti delle vostre esperienze enogastronomiche nei ristoranti, pizzerie, trattorie, wine bar dove siete stati, che vi hanno soddisfatto molto, abbastanza o per niente. E' importante motivare sempre le critiche positive o negative.

Avatar utente
zupino
Messaggi: 576
Iscritto il: 06 giu 2007 11:32
Località: Roma N.S.

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda zupino » 04 mar 2010 12:52

minardi ha scritto:

Immagine



..e' sempre bello, quando gli amici si preoccupano per te. Grazie, grazie.
La fretta in amore lascia un bruciore d'ira nell' anima, e la fretta nel pasto,
altera gli umori fondamentali della digestione..

Allineatevi !! ( Simone aka Rui) Pratovecchio 4.11.2006
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 04 mar 2010 13:32

io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
zupino
Messaggi: 576
Iscritto il: 06 giu 2007 11:32
Località: Roma N.S.

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda zupino » 04 mar 2010 13:53

tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno


Per un piatto di fettucine con la cipolla, hai scatenato un putiferio... :lol:
La fretta in amore lascia un bruciore d'ira nell' anima, e la fretta nel pasto,

altera gli umori fondamentali della digestione..



Allineatevi !! ( Simone aka Rui) Pratovecchio 4.11.2006
report
Messaggi: 4095
Iscritto il: 13 giu 2007 12:22

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda report » 04 mar 2010 13:58

tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno



tu magneresti bene anche al Mc Donald.....
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 04 mar 2010 19:20

report ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno



tu magneresti bene anche al Mc Donald.....


da bravo
prendi la pillolina e vai a letto
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
report
Messaggi: 4095
Iscritto il: 13 giu 2007 12:22

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda report » 04 mar 2010 20:41

tenente Drogo ha scritto:
report ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno



tu magneresti bene anche al Mc Donald.....


da bravo
prendi la pillolina e vai a letto



non ci riusciresti neanche ubriaco di tavernello a fare l'ronico, vai al mc vai .
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 04 mar 2010 20:52

report ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
report ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno



tu magneresti bene anche al Mc Donald.....


da bravo
prendi la pillolina e vai a letto



non ci riusciresti neanche ubriaco di tavernello a fare l'ronico, vai al mc vai .


come sei ironico ciccio ...
prendero' lezioni da te
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
flec
Messaggi: 1786
Iscritto il: 16 lug 2007 10:38
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda flec » 05 mar 2010 01:22

tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno


Tu vieni anche trattato in maniche di velluto da Virno però 8)
Cave canem!

EIL school
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 05 mar 2010 11:39

flec ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:io ci vado nei giorni feriali e mangio sempre bene, ma non voglio convincere nessuno


Tu vieni anche trattato in maniche di velluto da Virno però 8)


in questo caso invece sono simpatico alle due sommelliere bionde
..... il solito raccomandato :)
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7638
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Tex Willer » 19 apr 2010 17:05

I Vespri Siciliani a P.zza delle Medaglie d'oro.
Ho provato questa osteria siciliana su suggerimento di amici di origine sicula,luci ed ombre in verità.
Antipasto misto con caponata(buona ma senza peperoni,leggermente unta),polipo in insalata(duretto),zucca in agrodolce,sarda a beccafico(troppo pangrattato,ed una spezia,credo cumino,che sovrastava tutto),involtino di melanzane.
Discreti i primi,pasta a Norma e spaghetti con le telline.
Involtini di pescespada,con ripieno carico della spezia ammazzasapori di cui sopra,che se è indiana con la sicilia che c'azzecca?.
Ottima la cassata siciliana(non la fanno loro) :wink:
Un vino bianco di cui non ricordo il nome,il tutto per 85 euro.
Tutto sommato,vado alla Norma tutta la vita.
Occhio ai piatti del giorno,non segnati in menu,che sparano prezzacci (19 euro per un piatto di pasta con le telline,con una media dei primi piatti di 10/12 euro).
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.
Woody Allen
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7638
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Tex Willer » 06 giu 2010 11:37

Sono stato già alcune volte al Quinto Quarto,dopo la dipartita per altri lidi dello chef co-fondatore.
Il livello della cucina è rimasto inalterato.
Nell'ultima visita ho preso:
Melanzane in carrozza con mozzarella di bufala pontina e pomodori secchi,un fritto per nulla unto e molto gudurioso
Tonnarelli cacio e pepe
Guancia brasata con salsa di arance,intrigante abbinamento,la guancia come al solito un burro che si scioglie in bocca. C'era pure la coda alla vaccinara,sarà per la prossima volta.
Millefoglie con crema allo zabaione.Soffice la crema di zabaione,meno alcolica che in precedenza,materia prima(leggi uova S. Bartolomeo)in evidenza.
Con un Cesanese Pallavicini Rubillo ed un caffè,75 euro in due
Ultima modifica di Tex Willer il 07 giu 2010 08:46, modificato 1 volta in totale.
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.

Woody Allen
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda tenente Drogo » 06 giu 2010 11:51

Tex Willer ha scritto:Sono stato già alcune volte al Quinto Quarto,dopo la dipartita per altri lidi dello chef co-fondatore.


accidenti

Il livello della cucina è rimasto inalterato.


meno male!
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
ashanti
Messaggi: 323
Iscritto il: 08 lug 2007 21:52

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda ashanti » 07 giu 2010 09:56

sono molto contento che si continui ad apprezzare il Quinto Quarto.

La transizione non è facile, ma Federico sta dando il massimo per seguire, oltre che la gestione della sala, anche l'andamento di cucina ( dove ha stazionato quasi costantemente). La sua principale preoccupazione è stata ed è quella di mantenere il livello di qualità della proposta su standard uguali o migliori di quelli precedenti.

D'altronde non credo sarà difficile migliorare, visto che lo chef :shock: che c'era prima era pure scarzetto de tecnica e preparazione.......... :D :D :D
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7638
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Tex Willer » 07 giu 2010 10:17

ashanti ha scritto:



D'altronde non credo sarà difficile migliorare, visto che lo chef :shock: che c'era prima era pure scarzetto de tecnica e preparazione.......... :D :D :D

..ed occupava pure un sacco di spazio in cucina! :D :D
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.

Woody Allen
Avatar utente
ashanti
Messaggi: 323
Iscritto il: 08 lug 2007 21:52

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda ashanti » 07 giu 2010 10:27

Tex Willer ha scritto:
ashanti ha scritto:



D'altronde non credo sarà difficile migliorare, visto che lo chef :shock: che c'era prima era pure scarzetto de tecnica e preparazione.......... :D :D :D

..ed occupava pure un sacco di spazio in cucina! :D :D


ammazza quanta cattiveria !!!!!!!!!! stava sempre incollato al vetro, manco che era ' na falena.

na falena da 100 Kg :shock: :D :D :D :D
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8926
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda beluga » 07 giu 2010 14:02

ashanti ha scritto:sono molto contento che si continui ad apprezzare il Quinto Quarto.

La transizione non è facile, ma Federico sta dando il massimo per seguire, oltre che la gestione della sala, anche l'andamento di cucina ( dove ha stazionato quasi costantemente). La sua principale preoccupazione è stata ed è quella di mantenere il livello di qualità della proposta su standard uguali o migliori di quelli precedenti.

D'altronde non credo sarà difficile migliorare, visto che lo chef :shock: che c'era prima era pure scarzetto de tecnica e preparazione.......... :D :D :D


Filippo, dacci qualche informazione sulla tua nuova destinazione culinaria che ti veniamo a trovare :wink:
Me ne importo
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7638
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Tex Willer » 07 giu 2010 14:19

ashanti ha scritto:
Tex Willer ha scritto:
ashanti ha scritto:



D'altronde non credo sarà difficile migliorare, visto che lo chef :shock: che c'era prima era pure scarzetto de tecnica e preparazione.......... :D :D :D

..ed occupava pure un sacco di spazio in cucina! :D :D


ammazza quanta cattiveria !!!!!!!!!! stava sempre incollato al vetro, manco che era ' na falena.

na falena da 100 Kg :shock: :D :D :D :D


99 :lol: :lol: :lol:
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.

Woody Allen
marina74
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 giu 2010 10:02

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda marina74 » 21 giu 2010 10:22

Sono stata all'osteria la quercia con degli amici, bellissima location! Il mangiare è nella media ed i prezzi sono accessibili ma non bassi. carne alla griglia di qualità matriciana normale paccheri al ragù bianco quasi ok (ci stava la panna!!)
pipodaio
Messaggi: 208
Iscritto il: 07 set 2009 22:49
Località: Foligno/Roma

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda pipodaio » 23 giu 2010 11:03

C'è un nuovo ristorante in Piazza Cola di Rienzo si chiama OTTIMO. Si mangia alla grande io l'ho provato e riprovato e riprovato e........... Ottimo pesce sempre freschissimo con arrivi giornalieri, altrettanto buona la carne. Buona la carta, ma c'è un grande chef che passa e ti consiglia un mare di piatti ogni giorno. Prezzo assolutamente valido.
DA PROVARE SINCERAMENTE
I fessi costano caro, anche gratis.
ENZO FERRARI

Antonio vuoi un bicchiere di vino?
No sono astemio.
Astemio vuoi un bicchiere di vino?
Avatar utente
Arktos
Messaggi: 3479
Iscritto il: 06 giu 2007 15:26
Località: Grottaferrata

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Arktos » 23 giu 2010 14:57

Era da un po' (10 anni?) che non mi trascinavano da Betto & Mary, al Mandrione... E' davvero crollato... De profundis :cry:
"I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti." S. Dalì
Avatar utente
carlo59
Messaggi: 4021
Iscritto il: 09 ott 2007 10:48
Località: Roma

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda carlo59 » 03 ago 2010 09:09

Cheese and cheers
Via P.Falconieri 47
0696039525

seguendo le indicazioni di un prode T.H. che ne ha parlato molto bene (gestito da Maurizio Pavani, ex Barrique, Ponte Ranocchia e Giuda Ballerino, con la simpaticissima moglie Emanuela) sono stato ieri a questo simpatico bistrot, ancora con locale in fase di ristrutturazione (appena aperto).

avevamo solo mezz'ora di tempo per cui abbiamo dovuto rinunciare a risotti, parmigiane et similia.
Non c'erano salumi : :shock:
Optato per :
Bullock: polpette di lesso in crosta di mais su salsa di frutti di bosco, indivia belga e chili verde, con germogli di cavolo rosso e insalatina di indivia e finocchi, cottura perfetta ma sapore un po' anonimo
Giglio di un gambero : purea di funghi e finocchio, anice, carote, pepe ginepro e mirtilli con gamberi saltati in calvados e paprika piccante con cipolle di tropea, strepitoso.
Luna nel pozzo : ravioli ripieni (?) di caprino e scorza di lime su purea vegetale con noce moscata cannella chiodi di garofano, guarniti con purea di rapa rossa capperi e scalogno, troppo dolce e ripieno inesistente, pasta dei ravioli ottima
Pane di vari tipi (sesamo, chiodi garofano etc.) buono e fatto in casa (un po' duretto).
35 euro totali con acqua e coca cola ( :redface: )
Insomma : poiche' non abbiamo potuto scegliere con calma abbiamo deciso di dare una seconda possibilita'.
Sicuramente intriganti i vari piatti proposti...
vedremo a settembre
viva li porci...
Avatar utente
@ndre@
Messaggi: 2117
Iscritto il: 17 nov 2008 14:58
Località: Parma (petite capital) ora in fase rinascimentale

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda @ndre@ » 03 ago 2010 10:17

carlo59 ha scritto:Cheese and cheers
Via P.Falconieri 47
0696039525

seguendo le indicazioni di un prode T.H. che ne ha parlato molto bene (gestito da Maurizio Pavani, ex Barrique, Ponte Ranocchia e Giuda Ballerino, con la simpaticissima moglie Emanuela) sono stato ieri a questo simpatico bistrot, ancora con locale in fase di ristrutturazione (appena aperto).

avevamo solo mezz'ora di tempo per cui abbiamo dovuto rinunciare a risotti, parmigiane et similia.
Non c'erano salumi : :shock:
Optato per :
Bullock: polpette di lesso in crosta di mais su salsa di frutti di bosco, indivia belga e chili verde, con germogli di cavolo rosso e insalatina di indivia e finocchi, cottura perfetta ma sapore un po' anonimo
Giglio di un gambero : purea di funghi e finocchio, anice, carote, pepe ginepro e mirtilli con gamberi saltati in calvados e paprika piccante con cipolle di tropea, strepitoso.
Luna nel pozzo : ravioli ripieni (?) di caprino e scorza di lime su purea vegetale con noce moscata cannella chiodi di garofano, guarniti con purea di rapa rossa capperi e scalogno, troppo dolce e ripieno inesistente, pasta dei ravioli ottima
Pane di vari tipi (sesamo, chiodi garofano etc.) buono e fatto in casa (un po' duretto).
35 euro totali con acqua e coca cola ( :redface: )
Insomma : poiche' non abbiamo potuto scegliere con calma abbiamo deciso di dare una seconda possibilita'.
Sicuramente intriganti i vari piatti proposti...
vedremo a settembre

leggo di piatti semplici e con pochi ingredienti..... :wink:
L'è méj al vén sénsa bicér, che al bicér sénsa vén
Avatar utente
carlo59
Messaggi: 4021
Iscritto il: 09 ott 2007 10:48
Località: Roma

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda carlo59 » 03 ago 2010 10:47

@ndre@ ha scritto:
carlo59 ha scritto:Cheese and cheers
Via P.Falconieri 47
0696039525

seguendo le indicazioni di un prode T.H. che ne ha parlato molto bene (gestito da Maurizio Pavani, ex Barrique, Ponte Ranocchia e Giuda Ballerino, con la simpaticissima moglie Emanuela) sono stato ieri a questo simpatico bistrot, ancora con locale in fase di ristrutturazione (appena aperto).

avevamo solo mezz'ora di tempo per cui abbiamo dovuto rinunciare a risotti, parmigiane et similia.
Non c'erano salumi : :shock:
Optato per :
Bullock: polpette di lesso in crosta di mais su salsa di frutti di bosco, indivia belga e chili verde, con germogli di cavolo rosso e insalatina di indivia e finocchi, cottura perfetta ma sapore un po' anonimo
Giglio di un gambero : purea di funghi e finocchio, anice, carote, pepe ginepro e mirtilli con gamberi saltati in calvados e paprika piccante con cipolle di tropea, strepitoso.
Luna nel pozzo : ravioli ripieni (?) di caprino e scorza di lime su purea vegetale con noce moscata cannella chiodi di garofano, guarniti con purea di rapa rossa capperi e scalogno, troppo dolce e ripieno inesistente, pasta dei ravioli ottima
Pane di vari tipi (sesamo, chiodi garofano etc.) buono e fatto in casa (un po' duretto).
35 euro totali con acqua e coca cola ( :redface: )
Insomma : poiche' non abbiamo potuto scegliere con calma abbiamo deciso di dare una seconda possibilita'.
Sicuramente intriganti i vari piatti proposti...
vedremo a settembre


me li sono fatti scrivere perche' non c'avevamo capito un piffero... :wink:
e non hai idea di quanto erano lunghi gli altri :lol: :lol: :lol:
leggo di piatti semplici e con pochi ingredienti..... :wink:
viva li porci...
malinche
Messaggi: 123
Iscritto il: 12 mag 2008 14:54

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda malinche » 09 ago 2010 15:50

Seguendo i consigli di questo topic, siamo andati a Che te ne sa in zona Bufalotta. Giudizio complessivamente positivo :D
Abbiamo mangiato - dopo un prosecco offerto - un buon antipasto di crudi (una porzione), paccheri scampi melanzane e pesto (porzione abbondante, buona cottura anche se i sapori non legavano perfettamente), un fritto gamberi calamari di buona fattura e un'ottima tartare di tonno. Onesto verdicchio :D
Totale 90 euro, scontati a 90 e una grappa offerta. :)
Da notare che la cena è stata fatta il giorno prima della chiusura (dunque ++) ma che, pur scusandosi, non è stato portato il menu (e va bene, si capisce) e neanche la carta dei vini (e si capisce meno) :?
Il servizio lascia a desiderare: informale va bene. Ma così si esagera: i ragazzi non ne hanno "imbroccata" una... :roll: Sempre sul servizio, si nota scarsa attenzione alla disposizione dei tavoli: noi siamo stati messi al centro della sala, in zona passaggio, mentre i tavoli migliori sono stati lasciati vuoti (e occupati poi da avventori arrivati successivamente, che non avevano prenotato) Nsomma, un po' di professionalità sarebbe gradita... :mrgreen:

Comunque, da riprovare 8)
Alice_in_kitchen
Messaggi: 25
Iscritto il: 31 ago 2010 13:26

Re: Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Messaggioda Alice_in_kitchen » 01 set 2010 12:06

Vorrei consigliarvi due posticini dove mi sono sempre trovata molto bene, all'insegna della cucina romana e del locale non di troppe pretese.

Uno sta in zona Monteverde, in largo sant'Eufrasia Pelletier, sotto i portici, si chiama Al Portico infatti :P .
Fa anche la pizza, ma nn l'ho mai provata. Pesce fresco il martedì.
Ho mangiato invece un buonissimo maialino da latte, ottima carbonara col GUANCIALE, evviva!, rigatoni cozze e pecorino di cui sto ancora tentando la ricetta per replicarli quando voglio (le ho riprese una volta da rossopomodoro ad una pizzata tra amici e le ho mandate indietro, improponibili, soprattutto dopo aver assaggiato com'è il piatto quando fatto bene e con ingredienti di qualità), poi da provare assolutamente i gamberoni al porto e le linguine all'astice.

L'altro forse è più conosciuto: si tratta di Tanto pè magnà, alla Garbatella.
Non ho mai trovato una cosa che non mi piacesse, forse trascurabili gli antipasti, ma primi e secondi mi hanno sempre fatto leccare i baffi.
Ricordo in particolare con nostalgia delle orecchiette con rape e salsiccia ...e l'enorme e tenerissimo involtino al sugo...obbligatoria la scarpetta.
Qui pesce il martedì e il sabato.

Se poi volete una dritta su un etnico che spicca nella selva dei vari cinesi, cino-giappi, indiani, kebab etc fidatevi di me, e poi magari insultatemi pesantemente, ma fate un salto da Aziz, al ristorante Kashmir in zona Torpignattara.
La location non è chic, ma proprio per niente, per il parcheggio suderete sangue....ma se volete assaggiare una cucina deliziosa, che nulla a che vedere, ripeto, con tutti gli altri etnici che ho provato, perlomeno nel livello di prezzo basso e medio, andateci e fatemi sapere.
Vi consiglio l'agnello in salsa Korma e il Jinga curry di gamberetti.

Torna a “Ristoranti: le vostre opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti