Due parole su alcune mangiate romane ( no blasonati ) cap. 3

Questo spazio è dedicato solo ai racconti delle vostre esperienze enogastronomiche nei ristoranti, pizzerie, trattorie, wine bar dove siete stati, che vi hanno soddisfatto molto, abbastanza o per niente. E' importante motivare sempre le critiche positive o negative.

runbabyrun
Messaggi: 732
Iscritto il: 11 giu 2007 22:21

Messaggioda runbabyrun » 05 mar 2008 00:13

maxbor ha scritto:
1) M.A. è un posto come a Roma ce ne sono centinaia


Se ne indichi qualcuno, magari in zona nord, forse si capiscono meglio i tuoi termini di riferimento.
maxbor
Messaggi: 165
Iscritto il: 15 lug 2007 10:53
Località: LECCE

Messaggioda maxbor » 05 mar 2008 12:39

runbabyrun ha scritto:
maxbor ha scritto:
1) M.A. è un posto come a Roma ce ne sono centinaia


Se ne indichi qualcuno, magari in zona nord, forse si capiscono meglio i tuoi termini di riferimento.


Vengo mediamente a Roma due-tre volte l'anno. I locali che ho frequentato negli ultimi tempi li ho recensiti su ilmangione.it dove potrai farti un'idea della mia attendibilità.
M.A. vale, secondo me, quanto una trattoria media, magari non turistica, con lo stesso livello di prezzo.
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 05 mar 2008 14:20

maxbor ha scritto:
runbabyrun ha scritto:
maxbor ha scritto:
1) M.A. è un posto come a Roma ce ne sono centinaia


Se ne indichi qualcuno, magari in zona nord, forse si capiscono meglio i tuoi termini di riferimento.


Vengo mediamente a Roma due-tre volte l'anno. I locali che ho frequentato negli ultimi tempi li ho recensiti su ilmangione.it dove potrai farti un'idea della mia attendibilità.
M.A. vale, secondo me, quanto una trattoria media, magari non turistica, con lo stesso livello di prezzo.


Troppo complicato leggere le recensioni, bisogna iscriversi.

Comunque tra tutte (così dice) le recensioni che hai inviato (col nick maxbor) quelle di locali romani sono su:

Bella Napoli ( due volte)

Er Filattaro

La Caraffa

La Locomotiva

Il Peristilio

Mamma Angelina


Non ne ho trovate centinaia.
Avatar utente
flec
Messaggi: 1786
Iscritto il: 16 lug 2007 10:38
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda flec » 05 mar 2008 16:18

:lol: chiedo venia, alla Caraffa ce l'ho mandato io! :D (via Villani, appiolatino)
Locale pessimo a cena, invece a pranzo la domenica mi ci ero sempre trovata bene...pesce, niente da strapparsi i capelli, ma razioni abbondanti e comunque decente. Antipasti memorabili :) ovviamente se arrivate verso le 13-1330...dopo, resta poca roba mangiabile :)
Cave canem!

EIL school
maxbor
Messaggi: 165
Iscritto il: 15 lug 2007 10:53
Località: LECCE

Messaggioda maxbor » 05 mar 2008 18:43

Judasric ha scritto:
maxbor ha scritto:
runbabyrun ha scritto:
maxbor ha scritto:
1) M.A. è un posto come a Roma ce ne sono centinaia


Se ne indichi qualcuno, magari in zona nord, forse si capiscono meglio i tuoi termini di riferimento.


Vengo mediamente a Roma due-tre volte l'anno. I locali che ho frequentato negli ultimi tempi li ho recensiti su ilmangione.it dove potrai farti un'idea della mia attendibilità.
M.A. vale, secondo me, quanto una trattoria media, magari non turistica, con lo stesso livello di prezzo.


Troppo complicato leggere le recensioni, bisogna iscriversi.

Comunque tra tutte (così dice) le recensioni che hai inviato (col nick maxbor) quelle di locali romani sono su:

Bella Napoli ( due volte)

Er Filattaro

La Caraffa

La Locomotiva

Il Peristilio

Mamma Angelina


Non ne ho trovate centinaia.


Per poter leggere tutte le recensioni de "ilmangione" , oltre che per partecipare al forum, è sufficiente registrarsi, gratuitamente.

Non risiedo a Roma e non sarei comunque riuscito a mangiare in "centinaia" di posti diversi anche se esco ogni sabato sera più occasionali extra. In genere in "non blasonati".
Poi, per tutti credo, ci sono posti in cui si preferisce ritornare piuttosto che provarne di nuovi.

Orbene. Poichè a Roma ci sono più di mille ristoranti-trattorie "non blasonati" e la maggioranza di quelli che ho frequentato, con segnalazioni e motivazio simili a quelle che mi hanno portato da M.A., li ho trovati preferibili al nostro, posso statisticamente affermare che ce ne sono numerosi di migliori. Elementare Watson. :wink:

Confermo il mio detto: "chi stravede per M.A. non è un buongustaio". 8)
Avatar utente
flec
Messaggi: 1786
Iscritto il: 16 lug 2007 10:38
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda flec » 05 mar 2008 19:18

Sì, però max, loro ti chiedevano: quali a Roma ti sono piaciuti di +? (nomiecognomi, please!)
Chiedo con interesse anche io perchè (dato che ancora nn sono stata da M.A.) qualche indirizzo dettagliato può sempre far piacere... :D
Cave canem!

EIL school
maxbor
Messaggi: 165
Iscritto il: 15 lug 2007 10:53
Località: LECCE

Messaggioda maxbor » 05 mar 2008 20:09

flec ha scritto:Sì, però max, loro ti chiedevano: quali a Roma ti sono piaciuti di +? (nomiecognomi, please!)
Chiedo con interesse anche io perchè (dato che ancora nn sono stata da M.A.) qualche indirizzo dettagliato può sempre far piacere... :D


Cara flec,
come sai quando vengo a Roma, in genere per qualche riunione associativa, posso fare per mio conto solo un paio di pasti. Gli altri sono in comitiva, convenzionati, spesso in dimenticabili pizzerie (accidenti, c'è sempre qualcuno, forse in ogni parte d'Italia, che il sabato sera non intende rinunciare alla pizza!). :evil:
Nell'ultimo paio d'anni a mezzogiorno mi sono trovato bene alla Bella Napoli, pur con il difetto di un servizio troppo veloce e molto poco...romanesco. La sera è tutt'altra cosa perchè si trova quel che è rimasto del pranzo, soprattutto degli antipasti e dei fritti. :roll:
Il Peristilio merita una puntatina per una serata romantica. Te lo raccomando nuovamente. Ambiente e servizio splendidi.
L'ultima volta invece sono "emigrato" ad Anzio da Romolo al Porto. Ottimo cibo, servizio invece alquanto "folcloristico". :twisted:
Per spuntini veloci di metà giornata se facilmente raggiungibile prediligo Frontoni in Viale Trastevere per l'offerta di ottime pizze al taglio e piatti dignitosi.
Di anni ancora precedenti ho solo ricordi di qualche posto accettabile che individuerei toponomasticamente ma di cui mi sfugge il nome. Comunque nulla di speciale. Intendo sempre in ambito "non blasonati".
Dovrei essere a Roma ad aprile. Spero, finalmente, di poter provare La Gatta mangiona o Sforno. Questa volta, magari, la pizza la propongo io! :wink:
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Messaggioda alexer3b » 10 mar 2008 11:02

Sono stato da Mamma Angelina ... statene alla larga !

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Messaggioda alexer3b » 10 mar 2008 11:40

ciro9999 ha scritto:
alexer3b ha scritto:Sono stato da Mamma Angelina ... statene alla larga !

Alex


hai lasciato una loffa?

Sì ! Ancora s'aggira da quelle parti !

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
hagrid
Messaggi: 511
Iscritto il: 06 giu 2007 14:47

Messaggioda hagrid » 24 mar 2008 16:30

Dopo aver letto vari commenti positivi siamo andati a Le Tre Zucche. Ambiente tranquillo e ben curato, servizio attento, piatti in generale non banali. Nel panorama romano, e soprattutto in zona, un indirizzo da consigliare.

Abbiamo preso:

Polpettina di arzilla su letto di broccoli
Conchiglie "Cavalier Cocco2 con ragù di pesce e qyalche altra cosa
Gnocchetti al nero di seppia con broccoletti
Coniglio porchettato con purea di patate
Variazioni di baccalà
Tiramisù espresso

Una bottiglia di Leone d'Almerita

Acqua e pane

Totale 80,50 euro

dei piatti assaggiati, l'unico assolutamente da evitare (per quello che è il mio gusto) sono gli gnocchetti al nero di seppia, assolutamente anonimi, mentre molto buoni coniglio e baccalà ed originali le polpettine, rivisitazione di un classico della cucina romana, la minestra di brocoli e arzilla.

Elementi di critica (che non modificano un giudizio complessivamente molto buono) sono il cestino del pane, che viene fatto pagare 2 euro (ma almeno non è banale), il menù degustazione a 29 euro che deve essere preso almeno da due persone (e ci è stato anche spiegato cortesemente il perchè) ma la cosa non è indicata nel menù, la carta dei vini che viene annunciata particolarmente attenta al territorio del lazio ma che presenta poche etichette laziali (una decina tra bianchi e rossi) e non particolarmente selezionate, e con ricarichi non proprio leggeri.

Le Tre Zucche
Via Mengarini 43-45
06 5560758
http://eatforlove.blogspot.com

Il blog non è mio, mi limito a fargli pubblicità :-)
Avatar utente
Jos ®
Messaggi: 416
Iscritto il: 17 ago 2007 23:14
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Jos ® » 14 apr 2008 15:02

Venerdì scorso ho organizzato una cena per 15 persone. L'incondizionato apprezzamento dei miei amici, mi ha incoraggiato a segnalarvi questo indirizzo che ritengo interessante:

Ristorante Manali
www.ristorantemanali.it

Il locale ha stile, è moderno ed elegante in una zona quale l'EUR assai avara di buoni indirizzi. La professionalità, la competenza e l'estrema gentilezza del titolare Antonello e la maestria degli Chef Matteo & Oscar costituiscono e secondo me costituiranno, la formula giusta per la fortuna del Ristorante.

L'ambiente è costituito da due sale contigue, una di fronte l'ingresso ed un'altra che ci è stata riservata. Il titolare Antonello e le ragazze in sala Valeria e Margherita ci accolgono con simpatia e cordialità familiare, come fossimo loro amici o clienti da sempre.

A nostra disposizione avremo un tavolo imperiale ed in attesa dell'antipasto, lo Chef ci fa arrivare un suo delizioso appetizer non facendoci mai mancare dell'ottimo pane di produzione propria, bianco e con semi di papavero:

Involtino di pasta fillo ripieno di verdure e provola con tonno scottato al papavero

Il menù della nostra cena:

Terrina di farro e zucchine su carpaccio di spigola marinata allo zenzero
Un piatto originale, la terra che incontra il mare e se ne innamora!

Raviolo ripieno di bieta in guazzetto di gamberi al timo
Permettetemi... estasi pura!

Tonno in crosta di frutta secca su fagiolini croccanti
E' un crescendo rossiniano, delicatezza e personalità, il rosmarino fresco (nascosto) fra i fagiolini è geniale.

Tortino al cioccolato con cuore caldo e gelato alla crema
Premettendo che non sono goloso di dolci, forse avrei preferito un dessert con una base di frutta, ma ho scelto di lasciare intatta la proposta di menù del Manali: le nostre signore non mi avrebbero mai perdonato la privazione del delizioso tortino.

Il vino scelto per la cena: Pinot Grigio 2006 - Az. Agr. Moletto

Piccola ma gradita sorpresa, il costo della cena ci è stato ridotto a 45 euro rispetto ai concordati 48. Caffè compresi.
Don Jos

Noi siamo lo ZDR!
Non avere amici che non siano alla tua altezza. (Confucio)
Avatar utente
flec
Messaggi: 1786
Iscritto il: 16 lug 2007 10:38
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda flec » 26 apr 2008 14:17

Finalmente abbiamo provato il ristorante di Nobel.
Ambiente niente de chè, una stanza non grande affrescata stile "mediterraneo" sui toni del giallo, con svariati tavoli. Però nel complesso sufficiente, e il servizio è gentile e cerca di essere un po' sopra a quello di una trattoria.
Menu su proposte ovviamente siculopalermitane a prezzi normal-buono.
Preso:
1 antipasto riustico palermitano, abbondante e vario
1 antipasto caldo (un ciotolone di fritti vari)
1 spaghetto ai ricci di mare)
1 pesce spada al salmoriglio
1 involtino di spada
1 tortino Nobel
1 parfait-semifreddo alle mandorle.
Con vino della casa e acqua speso 85 euro. Buono, considerato che le porzioni sono ricche. Valido, in zona, ci è piaciuto parecchio.
Cave canem!

EIL school
Avatar utente
estra
Messaggi: 932
Iscritto il: 06 giu 2007 12:23
Località: Roma-Verona nel cuore-cercando le isole verso il sud delle cose

Messaggioda estra » 07 mag 2008 12:15

Sabato sera mi son detta "Ma perché non andare alla Birreria Peroni,che è da una vita che non ci vado?".
Parcheggiamo in Via dei Fienili che tanto ci piace camminare e si sta bene,rischiamo seriamente l'investitura su strisce pedonali perché un fenomeno è passato a tutta velocità senza rallentare sotto gli occhi di due tranquilli vigili che lo ignorano,vediamo un allegro topo che saltella sul prato,...le solite cose di Roma,insomma.
Arriviamo davanti alla Birreria e dire che c'è il mondo non rende l'idea.
Decidiamo così di andare in una piccola trattoria che sta in via del Governo Vecchio,memori di un'altra visita fatta qualche mese prima.
Passiamo davanti a file lunghissime ovunque,il record lo detiene di sicuro Baffetto con le sue pizze-sottiletta,e alla fine arriviamo a destinazione:una finestra e una porta tenuta aperta con le cassette dei vuoti delle bottiglie d'acqua,nessuna insegna.
Dopo mezz'oretta ci sediamo,il posto è piccolo e i tavoli sono a pochi millimetri gli uni dagli altri,ma tanto sò quasi tutti stranieri e non ci capisce nessuno.
Il servizio è mooolto smart,del tipo "Come condimento abbiamo melanzane,amatriciana,gricia,carbonara,broccoli".So però che esistono i menù perché ai miei vicini inglesi viene portato.
I secondi erano polpette,involtini,straccetti,bistecca,salsicce,carciofi,patate al forno.
Ordiniamo mezzo litro di bianco della casa e un litro di acqua(6 euro),due gricie (abbondanti e belle al dente,12 euro),una porzione di polpette a mezzi(7 euro),una torta della nonna e un tiramisù(8 euro).Conto totale. 35 EURO.Compare infatti anche la voce "Pane",a 2 euro.Il coperto consiste in tovaglie e tovaglioli di carta.
Sulla ricevuta c'è pure scritto l'altrimenti misterioso nome,Trattoria Antonio Bassetti.
Onesta cucina da casa,schietta,a prezzi sicuramente accessibili,a due passi da piazza navona.Che non è poco,per niente.

Trattoria Bassetti,via del governo vecchio 18
333 5870779
La chiave della felicità è la disobbedienza in sé/A quello che non c'è./Perciò io maledico il modo in cui sono fatto/Il mio modo di morire sano e salvo dove m'attacco/Il mio modo vigliacco di restare sperando che ci sia/Quello che non c'è
Avatar utente
flec
Messaggi: 1786
Iscritto il: 16 lug 2007 10:38
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda flec » 07 mag 2008 12:24

A proposito di mangiate non blasonate.
Dal Cordaro (dentro l'arco di Porta Portese, per gli sparuti che ignorassero) sabato sera, posto nella saletta entrando a dx, non male avere un tavolo da 4 anche se siamo due, solito servizio informale ma gentile.
1 gricia (buona) e 1 cacio e pepe (discreta, non all'altezza di quella spettacolare di felice ma decorosa)
1 trippa (eccezionale) e 1 maialino con funghi, (molto buono)
1 fetta di torta ricotta e pere, eccezionale, e 1 porzione di profiterol bianco e nero, anche ottimo
Con vino della casa, bianco bevibilissimo, acqua & pane, caffè & grappa, 63 euro.
Resta sempre una certezza. :D
Cave canem!

EIL school
Avatar utente
scully
Messaggi: 925
Iscritto il: 06 giu 2007 16:37
Località: Abbiate grasso

Messaggioda scully » 03 giu 2008 16:19

recupero questo 3d ... per segnalare nuovamente il Green T, cucina cinese di livello, ambiente bello, prezzi non popolari, parcheggio impossibile o quasi (soprattutto in concomitanza con le prove notturne della sfilata del 2 giugno :twisted: )


Via Del Pie' Di Marmo 28 (00186)
+39 066798628 (tel), +39 066798628 (fax)
info@green-tea.it
www.green-tea.it
sempre scully da Lug. 2004 4861 messaggi

* * *

"It takes two to Tango"
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 03 giu 2008 16:57

Vabbeh allora io risegnalo:

Taberna Recina, sempre affidabile, prezzi contenuti, ottimi primi, servizio cordiale. Locale modernamente carino.


Domenico dal 1968, ottimo il carciofo alla giudia, buoni i tonnarelli cozze e volgole, un po' caro ( 13 euro) il piattino di moscardini fritti.


Mamma Angelina. Una certezza, ottimo pesce crudo e cotto, goduriosi i paccheri allo scoglio, molto più che onesti i ricarichi sui vini.
Un posto che si può solo consigliare.

Boa( mi pare). Simpatico pub ad Ostia, birra di produzione propria che si lascia bere con piacere, da un non intenditore come me. Buono l'hot dog, gradevolmente giovanile l'ambiente, noccoline americane gratis a go go.

Matricianella. Per me sempre un'esperienza positiva. Alici fritte, rigatoni con la pajata, involtino alla romana, torta ebraica di ricotta e cioccolata, tutto molto buono ad un prezzo che in quella zona definire corretto è poco.


I tre bicchieri.Coloro con cui mi accompagnavo ne hanno scritto altrove. Ma mi paice aggiungere: fantasia nei piatti, grandi sapori, servizio assai più che gentile, prezzi da encomio. Uno dei migliori posti a Roma ( anche se sta ad Ostia).

Sora Lella. Va beh questo forse è blasonato, ma mi ci trovo. Cucina romana eseguita alla perfezione. Un ristorante, verso il quale avevo delle diffidenze, ma che mi è piaciuto tanto. Prezzi medio alti, complici un ottimo servizio e una location direi unica.

L'arcangelo. Anche questo è blasonato. Ed infatti grande pranzo, è passato un po' di tempo e non ricordo i dettagli. Ma una cosa la si può dire. Un posto dove si va sul sicuro, su cinque visite, mai una caduta, mai una delusione. Un locale adatto per ogni occasione(bonus), con un servizio gentilissimo, da dove si va via sempre con la sensazione, ahimè non valida ovunque, di aver speso proprio bene i propri soldi.

Ombre e cicheti. Mah... la mia salsiccia di equino era salata e bruciacchiata, le patate fritte surgelate, la birra alla spina nella media, le fragole con gelato anche un po' sotto. Fate voi.

Africa. Non capisco come la gente possa andare a mangiare in questi posti. Evitate, sentite a me.

Bir & Fud. Grande miglioramento sulla pizza (davvero buona e leggera, nonchè cotta perfettamente )che non era mai stata all'altezza del resto. Deliziosi i tre suppli ( gricia, carbonara, amatriciana), e buono il sorbetto alla birra keto reporter. Provatelo è sfizioso.

4.20 Ha una piacevole terrazza sulla quale non ero ancora salito.
Perfetta la tagliata di maiale cotta nella birra e veramente saporite le patate arrosto.
Buona anche la birra, piacevolmente un po' mielosa, della quale non ricordo il nome. Un pub fuori dal comune. Consigliato.
Avatar utente
amica speck
Messaggi: 2951
Iscritto il: 06 giu 2007 11:57
Località: Roma

Messaggioda amica speck » 03 giu 2008 17:00

Judasric ha scritto:Ombre e cicheti. Mah... la mia salsiccia di equino era salata e bruciacchiata, le patate fritte surgelate, la birra alla spina nella media, le fragole con gelato anche un po' sotto. Fate voi.

Il posto, però, è carinissimo e la gente che ti ci accompagna è adorabile ... :P

Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 03 giu 2008 17:03

amica speck ha scritto:
Judasric ha scritto:Ombre e cicheti. Mah... la mia salsiccia di equino era salata e bruciacchiata, le patate fritte surgelate, la birra alla spina nella media, le fragole con gelato anche un po' sotto. Fate voi.

Il posto, però, è carinissimo e la gente che ti ci accompagna è adorabile ... :P


E c'hanno anche un soppalco dove si può andare ad allattare per giunta! :lol:

Però la salsiccia era salata e bruciata.
veronica
Messaggi: 770
Iscritto il: 06 giu 2007 18:47
Località: roma
Contatta:

Messaggioda veronica » 03 giu 2008 17:04

scully ha scritto:recupero questo 3d ... per segnalare nuovamente il Green T, cucina cinese di livello, ambiente bello, prezzi non popolari, parcheggio impossibile o quasi (soprattutto in concomitanza con le prove notturne della sfilata del 2 giugno :twisted: )


Via Del Pie' Di Marmo 28 (00186)
+39 066798628 (tel), +39 066798628 (fax)
info@green-tea.it
www.green-tea.it

Devo assolutamente riprovare questo ristorante. Quando sono andata l'ultima volta, un paio di mesi fa, mi ero ripromessa di non ritornarci mai più. Un paio di piatti assolutamente immangiabili, freddi e carissimi. :D
Tessera numero 2 Elisabetta.G fanclub-Vicepresidente
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 03 giu 2008 17:08

veronica ha scritto:
scully ha scritto:recupero questo 3d ... per segnalare nuovamente il Green T, cucina cinese di livello, ambiente bello, prezzi non popolari, parcheggio impossibile o quasi (soprattutto in concomitanza con le prove notturne della sfilata del 2 giugno :twisted: )


Via Del Pie' Di Marmo 28 (00186)
+39 066798628 (tel), +39 066798628 (fax)
info@green-tea.it
www.green-tea.it

Devo assolutamente riprovare questo ristorante. Quando sono andata l'ultima volta, un paio di mesi fa, mi ero ripromessa di non ritornarci mai più. Un paio di piatti assolutamente immangiabili, freddi e carissimi. :D


E ma allora sei masochista. :P
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Messaggioda alexer3b » 03 giu 2008 17:17

Judasric ha scritto:Africa. Non capisco come la gente possa andare a mangiare in questi posti. Evitate, sentite a me.

Frequenti gentaglia dotto' ! :D :D :D

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 03 giu 2008 17:22

Ah, due parole pure su Priscilla, all'inizio dell'Appia Antica.
Gnocchi all'amatriciana, pollo alla romana, patate arrosto, tiramisu, tutto da leccarsi i baffi. Annessi e connessi, ovvero pane, acqua, caffè e mezza di bianco anonimo, ma in bottoglia, il conto è di 27 euro.
E se il titolare è in giornata, vi fate pure due risate. :D
veronica
Messaggi: 770
Iscritto il: 06 giu 2007 18:47
Località: roma
Contatta:

Messaggioda veronica » 03 giu 2008 17:24

Judasric ha scritto:
veronica ha scritto:
scully ha scritto:recupero questo 3d ... per segnalare nuovamente il Green T, cucina cinese di livello, ambiente bello, prezzi non popolari, parcheggio impossibile o quasi (soprattutto in concomitanza con le prove notturne della sfilata del 2 giugno :twisted: )


Via Del Pie' Di Marmo 28 (00186)
+39 066798628 (tel), +39 066798628 (fax)
info@green-tea.it
www.green-tea.it

Devo assolutamente riprovare questo ristorante. Quando sono andata l'ultima volta, un paio di mesi fa, mi ero ripromessa di non ritornarci mai più. Un paio di piatti assolutamente immangiabili, freddi e carissimi. :D


E ma allora sei masochista. :P


E ma dai! Una seconda chance non si nega a nessuno! Tantopiù che mi sento un'aliena: ne parlano tutti bene!

Ma tu piuttosto, ci sei stato?
Tessera numero 2 Elisabetta.G fanclub-Vicepresidente
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 03 giu 2008 17:25

alexer3b ha scritto:
Judasric ha scritto:Africa. Non capisco come la gente possa andare a mangiare in questi posti. Evitate, sentite a me.

Frequenti gentaglia dotto' ! :D :D :D

Alex


Ahò è una costante. A quelle cene si mangia male per default. :lol:
Avatar utente
Judasric
Messaggi: 3070
Iscritto il: 06 giu 2007 13:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Judasric » 03 giu 2008 17:28

veronica ha scritto:
Judasric ha scritto:
veronica ha scritto:
scully ha scritto:recupero questo 3d ... per segnalare nuovamente il Green T, cucina cinese di livello, ambiente bello, prezzi non popolari, parcheggio impossibile o quasi (soprattutto in concomitanza con le prove notturne della sfilata del 2 giugno :twisted: )


Via Del Pie' Di Marmo 28 (00186)
+39 066798628 (tel), +39 066798628 (fax)
info@green-tea.it
www.green-tea.it

Devo assolutamente riprovare questo ristorante. Quando sono andata l'ultima volta, un paio di mesi fa, mi ero ripromessa di non ritornarci mai più. Un paio di piatti assolutamente immangiabili, freddi e carissimi. :D


E ma allora sei masochista. :P


E ma dai! Una seconda chance non si nega a nessuno! Tantopiù che mi sento un'aliena: ne parlano tutti bene!

Ma tu piuttosto, ci sei stato?


No no...a me me piace a carbonara... :P :wink:

Torna a “Ristoranti: le vostre opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti