Seta - Milano

Questo spazio è dedicato solo ai racconti delle vostre esperienze enogastronomiche nei ristoranti, pizzerie, trattorie, wine bar dove siete stati, che vi hanno soddisfatto molto, abbastanza o per niente. E' importante motivare sempre le critiche positive o negative.

Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8957
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Seta - Milano

Messaggioda zampaflex » 15 ott 2020 11:53

Chef salentino con esperienza di alta ristorazione francese ospitato in albergo internazionale vicino al quadrilatero della moda.
Qualche dubbio ce lo avevo, la lettura del menù me li rafforzava, la cena me li ha confermati.

Tecnica e soprattutto materie prime di altissimo livello, due stelle non sono casuali. Ambiente rilassato che riesce a scaldare un po' il formalismo apolide della hall e del bar, con la vista sul giardino interno che aiuta. Personale di sala numeroso, gentile, socievole, quasi sempre impeccabile.
Ma il posizionamento e quindi il tipo di clientela orientano un po' tanto la cucina, che nel menù proposto e scelto (dei due disponibili abbiamo preso "la via del seta") ha offerto in ogni piatto una crema densa e molto saporita, a volte quasi prevaricante. Avrei voluto più leggerezza, più sobrietà con i fondi. Buonissimi, ma alla fine erano troppo.
Nessun legame col territorio, piatti che prendono variamente ispirazione dalla mezza Europa affacciata sul Mediterraneo.
Carta dei vini moderatamente profonda e interessante con prezzi da bistellato - ho preferito andare di abbinamento, mia moglie che beve poco si è presa due calici di Annamaria Clementi.

Riporto i piatti visto che prima o poi cambieranno:

ASTICE BLU arrosto con zabaione al passito di Loazzolo, melanzane e tè Matcha

TERRINA di piccione e pollo con salsa bernese alle erbe

RISOTTO con polvere di lampone e crema di erbe

SPAGHETTI con anemoni di mare, gamberi rossi, limone nero e crema di ravanelli marinati

ANGUILLA laccata al vino rosso con fegato grasso e salsa al rosmarino

AGNELLO al vadouvan, crema di zucchine in scapece e barbabietola

PARFAIT ALLA LIQUIRIZIA con cristalli di foglie di tabacco Kentucky, pera alle spezie e crema al caffè

Carrello dei formaggi discreto per profondità, non è il punto di forza del ristorante.
Un po' insistente la proposta degli extra (aperitivo, formaggi, cioccolato e distillati).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
egio
Messaggi: 1244
Iscritto il: 09 set 2009 12:15
Località: Bologna

Re: Seta - Milano

Messaggioda egio » 15 ott 2020 16:09

Ricordo un pasto al Pellicano come uno dei migliori della vita. Una mano splendida, idee anche forti ma con grande rispetto della materia. Fatico a sovrapporlo al tuo ben centrato racconto. La vedo più come una involuzione. Ero tentato, ora ho qualche dubbio.
Dell'anguilla che ne dici? (c'ho la fissa...)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8957
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Seta - Milano

Messaggioda zampaflex » 15 ott 2020 16:30

egio ha scritto:Ricordo un pasto al Pellicano come uno dei migliori della vita. Una mano splendida, idee anche forti ma con grande rispetto della materia. Fatico a sovrapporlo al tuo ben centrato racconto. La vedo più come una involuzione. Ero tentato, ora ho qualche dubbio.
Dell'anguilla che ne dici? (c'ho la fissa...)


Che l'equilibrio con il foie e col fondo bruno era difficile già concettualmente, la realizzazione non è stata impeccabile.
Come prendere tre sapori forti sperando ne esca uno fortissimo, e invece è solo casino.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
egio
Messaggi: 1244
Iscritto il: 09 set 2009 12:15
Località: Bologna

Re: Seta - Milano

Messaggioda egio » 15 ott 2020 18:54

Temevo... Grazie.
maxer
Messaggi: 4330
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Seta - Milano

Messaggioda maxer » 15 ott 2020 19:17

zampaflex ha scritto:Chef salentino ....

Riporto i piatti visto che prima o poi cambieranno :

[meno male :mrgreen:]


ASTICE BLU arrosto con zabaione al passito di Loazzolo, melanzane e tè Matcha

TERRINA di piccione e pollo con salsa bernese alle erbe

RISOTTO con polvere di lampone e crema di erbe

SPAGHETTI con anemoni di mare, gamberi rossi, limone nero e crema di ravanelli marinati

ANGUILLA laccata al vino rosso con fegato grasso e salsa al rosmarino :shock: :shock: :shock:

AGNELLO al vadouvan, crema di zucchine in scapece e barbabietola

PARFAIT ALLA LIQUIRIZIA con cristalli di foglie di tabacco Kentucky, pera alle spezie e crema al caffè

..... ma come si fa ... ? :?

chef problematico
carpe diem 8)
ale1984
Messaggi: 442
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: Seta - Milano

Messaggioda ale1984 » 15 ott 2020 21:21

Mi viene molto difficile criticare, ma devo dire che tra i vari stellati in cui ho avuto modo di mangiare, Seta è quello che mi è piaciuto di meno. Per i miei gusti, tutti i piatti con un’acidità debordante, quasi fastidiosa (es spaghetti con anemoni). Magari solo una giornata storta in cucina, ma tant’è...
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8957
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Seta - Milano

Messaggioda zampaflex » 15 ott 2020 23:03

ale1984 ha scritto:Mi viene molto difficile criticare, ma devo dire che tra i vari stellati in cui ho avuto modo di mangiare, Seta è quello che mi è piaciuto di meno. Per i miei gusti, tutti i piatti con un’acidità debordante, quasi fastidiosa (es spaghetti con anemoni). Magari solo una giornata storta in cucina, ma tant’è...


Allora non andare da Materia, dove l'acidità è costantemente ricercata. Ma dove mi sono divertito molto di più.

Però non ho trovato così tanta acidità nei piatti del menù postato. Quello che citi si, era un po' fuori tono. Ma gli altri tendevano più al grasso, a memoria.
Vero anche che mi hanno dato un Sancerre e non l'ho posizionato correttamente perché mi sembrava morbido, quindi forse... :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
ale1984
Messaggi: 442
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: Seta - Milano

Messaggioda ale1984 » 16 ott 2020 06:39

zampaflex ha scritto:
ale1984 ha scritto:Mi viene molto difficile criticare, ma devo dire che tra i vari stellati in cui ho avuto modo di mangiare, Seta è quello che mi è piaciuto di meno. Per i miei gusti, tutti i piatti con un’acidità debordante, quasi fastidiosa (es spaghetti con anemoni). Magari solo una giornata storta in cucina, ma tant’è...


Allora non andare da Materia, dove l'acidità è costantemente ricercata. Ma dove mi sono divertito molto di più.

Però non ho trovato così tanta acidità nei piatti del menù postato. Quello che citi si, era un po' fuori tono. Ma gli altri tendevano più al grasso, a memoria.
Vero anche che mi hanno dato un Sancerre e non l'ho posizionato correttamente perché mi sembrava morbido, quindi forse... :mrgreen:


Ah giusto :mrgreen:

Non ho specificato che ho preso un menù diverso, in carta nel periodo di Natale dell’anno scorso. L’unica sovrapposizione erano appunto gli spaghetti....

Proverò Materia, io AMO le acidità!

Torna a “Ristoranti: le vostre opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite