il thread pallonaro

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7642
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Tex Willer » 03 mar 2009 15:57

Io la pianterei con le polemiche. Il redde rationem si avvicina,amici interisti. :wink:
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.
Woody Allen
Avatar utente
balrog
Messaggi: 4219
Iscritto il: 06 giu 2007 15:14

Re: il thread pallonaro

Messaggioda balrog » 03 mar 2009 16:01

punto primo LIBEDEORO non ti permetto di affermare che io sia in malafede nello scrivere....ed è la SECONDA volta che ti prego di MODERARE i termini....io non ho fatto SCOMPARIRE alcunchè da nessuna parte e da sempre mi assumo la responsabilità di quel che scrivo in campi ben più seri di un'affermazione per un campo di pallone ....chiaro ????

punto secondo: non ricordo se ho aggiunto o aggiustato qualcosa ma non distorco MAI il mio pensiero, riscrivo in genere solo se rileggendo mi accorgo di poter essere più chiaro e quindi proprio per la ragione contraria ( io in genere rileggo svariate volte i miei interventi proprio perchè non siano carenti nella forma e nella sostanza) ....questo in via assoluta .....e tantomeno quindi per mettere in difficoltà il mio interlocutore

con chi credi di aver a che fare ???

detto questo....non intendevo scrivere che TUTTI gli esempi riportati sono di uguale gravità ( anche se ammetto che nel contesto poteva sembrare) e neppure lo penso, anzi in genere penso che la maggior parte dei gesti dei calciatori siano in genere dettati dalla tensione della partita più che da malanimo ....l'esempio inserito della linguaggia di Del Piero lo è solo per similitudine di gesto e basta (che poteva essere mal interpretato come gesto di scherno e provocatorio) non quindi inteso come "peggiore" o "più grave"

balrog
LibeDeOro
Messaggi: 2702
Iscritto il: 06 giu 2007 21:53
Località: Perugia

Re: il thread pallonaro

Messaggioda LibeDeOro » 03 mar 2009 16:23

Io affermo ciò che vedo...caro il mio BALROG.
I miei termini sono moderati e la sono diretta conseguenza di quello che è sotto gli occhi di tutti.
Quel "quote" che io riporto (carta canta) viene direttamente da un tuo messaggio di poco prima di mezzogiorno che riportava quell'inciso e che ora non riporta più.
Cosa devo pensare?
Io un'idea ce l'ho; quello che penso l'ho scritto, lo ribadisco e per quanto mi riguarda ti ho pesato.
Se tu ti senti offeso, ti dirò, sono pure contento; la prossima volta ci pensi meglio.
"I vincenti trovano sempre una strada i perdenti trovano sempre una scusa" JFK.
Avatar utente
balrog
Messaggi: 4219
Iscritto il: 06 giu 2007 15:14

Re: il thread pallonaro

Messaggioda balrog » 03 mar 2009 16:43

balrog ha scritto:.....certo che le questioni che fanno specie sono due ( una ben più importante dell'altra cmq):

A) in un momento in cui il paese sta VERAMENTE andando a rotoli , preda di una crisi economia profondissima dove letteralmente milioni di persone rischiano il posto di lavoro, senza ammortizzatori sociali adeguati, con un governo incapace di una qualsiasi azione di qualche effficacia....in una situazione disperata come questa dicevo dei parlamentari romani ( Cento in testa) si mettono a fare interpellanze su rigori dubbi....questo è il livello di chi è preposto a legiferare nel paese ....e QUESTO dovrebbe essere l'aspetto più importante da considerare per TUTTI NOI, cittadini di questo disastrato paese

B) che una squadra che vince per qualche anno ( specialmente dopo calciopoli ) diventi antipatica è normale ma che un'intera classe di giornalisti sportivi, di giornali e di TV si coalizzi per cercare a tutti i costi di creare il "caso" e/o la polemica ingigantendo a dismisura ogni dettaglio riguardante l'Inter e mettendo sotto traccia il resto per evidenziarlo in modo così prezzolato e palese è altresì indecente.....si vuole montare la polemica a ogni costo per ravvivare le vendite di un campionato altrimenti noioso senza pensare e considerare che in tal modo si falsa il concetto stesso di gara sportiva dove gli errori sono sempre esistiti a favore e contro ( e anche l'Inter ha approfittato dei primi e subito gli altri,,,,nè più nè meno di tante altre squadre : Milan, Juve e Roma comprese).....così come si ingigantisce ogni episodio comportamentale( tipo la linguaccia di Balotelli) fino a stravolgerne il senso ....da sempre sui campi di calcio si è visto ben di peggio (dagli sputazzi ai gesti volgari e osceni alle linguacce di Del Piero e ai gesti contro il pubblico) senza che alcuno , anche in questo campionato in corso , aprisse bocca......poi ci si chiama fuori quando a qualche tifoso parte la rotella e si dà la colpa alla tifoseria "violenta" , ma perchè non è forse ben più "violenta" certa carta stampata, certo giornalismo fazioso e certa TV altrettanto venduta ???

quand'è che lo sport in Italia diventerà un luogo dove divertirsi piuttosto che luogo di tensione ??....quand'è che tutto questo si riporterà a un alveo "normale" ??

e non è questione solo di soldi visto che negli USA di soldi ne girano ben di più ma nessuno ha la nostra paranoia

balrog


X LIBEDEORO

senti .....a me sta anche bene parlare con un personaggio della tua fatta ma fino a un certo punto

qui sopra ho quotato integralmente il post a cui ti riferisci e come vedi la frase da te riportata c'è e tutta quanta ( e a quel che mi consta non è stato toccato nulla) , quindi se vuoi fare polemica inutile cercati qualcun altro del tuo miserevole livello intellettivo....e/o se ti fumi delle canne fallo quando non devi scrivere su questo forum ne migliorerà decisamente il livello ....e se ti riesce vedi di non dare del bugiardo a chi non conosci ( così en passant ....sempre che tu ne capisca il significato ovviamente del che dubito fortemente)anche questo sarebbe un bel leggere

qua di interventi in chiara malafede ci sono solo i tuoi

e con ciò abbiti uno dei miei più sentiti vaffanculo e buon pro ti faccia

balrog
LibeDeOro
Messaggi: 2702
Iscritto il: 06 giu 2007 21:53
Località: Perugia

Re: il thread pallonaro

Messaggioda LibeDeOro » 03 mar 2009 17:53

Dopo scuse private, mi scuso nuovamente in pubblico con Balrog.
Nella fretta e per ben due volte non ho riletto correttamente il suo post.
Assorbo il vaffanculo, mi preparo per due ore di cilicio ripetendomi coglione e rinnovo le scuse.
:oops: :oops: :oops: :oops:

Quando mi toccano il capitano...sragiono... :D :D
"I vincenti trovano sempre una strada i perdenti trovano sempre una scusa" JFK.
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 18:43

digre67 ha scritto:Mah!

Poi gradirei che coloro i quali mi hanno deriso quando ho scritto che Totti andava sanzionato in Inter-Roma della scorsa stagione la smettessero, perdonate l'eufemismo, di rompere i coglioni con Balotelli.

Grazie.

P.S.: non sono d'accordo solo sulla linguaccia di Del Piero che a me come gesto fa abbastanza cag@re però, imho, ritengo non essere una vera provocazione, ma solo una s t r o n z@ta.
P.S.2: a ben guardare il fallo di Baptista su Cambiasso (un po' pollo) c'era...cavoli, avremmo vinto la partita allora.
P.S.3: scusate il linguaggio scurrile, ma mi adeguo al tono generale


Chi è che rompe i coglioni?
Quando Totti ha sbagliato (ed è successo tante volte) personalmente l'ho sempre rimarcato.
E tutta Italia, anche giustamente visti alcuni suoi comportamenti, lo detesta.
E allora non ti lamentare se tutta Italia ha imparato a detestare un ragazzo di 18 anni che da quando è arrivato nel grande calcio è riuscito a farsi nemici praticamente ovunque per i suoi comportamenti.
E' lo "stratega" Mourinho che lo ha messo spesso fuori rosa, mica i tifosi della Roma.
E' l'altro suo allenatore Casiraghi che in conferenza stampa ha detto pubblicamente e testualmente che "lo fa incazzare!", mica l'ha detto Spalletti.
Sono alcuni suoi compagni di squadra che hanno cercato di fargli capire, senza riuscirci, come si sta al mondo, mica Panucci.
Il fatto che sia nero è solo un alibi, Balotelli è più semplicemente uno sciocco che prima o poi troverà qualche "collega" in campo che gli farà pagare i suoi atteggiamenti.
Se è stato provocato dai tifosi della Roma con cori razzistici, allora è giusto che ci inibiscano le trasferte per almeno un anno, ce lo meritiamo.
Il razzismo è quanto di più spregevole esista nel calcio.
Ma perchè i tifosi della Roma se la sono presa solo con lui e non con Viera o Maicon o Adriano, anche loro di colore?
Siamo sicuri che alla base c'è il razzismo?
E se chiedi giustamente la squalifica di Totti per la risposta alle provocazione dei tifosi dell'Inter, perchè non chiedi la squalifica di Balotelli per lo stesso atteggiamento?

PS ti quoto sul gesto di Del Piero
PPSS complimenti, bella battuta :lol:
PPPSSS chiedo scusa anche io per le scurrilità
Castigat ridendo mores
Avatar utente
patroclo
Messaggi: 2565
Iscritto il: 11 set 2007 14:50
Località: Milano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda patroclo » 03 mar 2009 18:52

in effetti è stato un pò ciula cambiasso
a farsi anticipare in quel modo,certo che
con il Muro era un'altra storia...
romanisti ma vi ricordate l'ultimo anno di capello
come vi massacrarono gli arbitri?
i misteri della vita,noi che studiamo metafisica:chi siamo?dove andiamo?cosa facciamo?
che ci fa Boateng nel Milan?

Franco Rossi a Novastadio
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 18:56

giateno ha scritto:Guarda pippuz, mi spiace ti sia preso a cuore il discorso bustarelle, termine probabilmente da me riportato. Intanto, vorrei sottolineare che può essere inteso anche in senso figurato. Inoltre, se mettiamo in fila la sfilza di favori arbitrali ad una squadra che di valore calcistico non ha dimostrato granché, dimmi tu di cosa parlare, se non ti piace il termine bustarelle. Furto? Ricettazione? Lavaggi del cervello? Fasi lunari?
Se un ragazzino si tuffa in area in seguito a nessun contatto di nessun tipo, senza neanche pensare che la simulazione è punita con cartellino, senza pensare che magari potrebbe far gol (ma visto il livello...), ma alzandosi in un nano secondo e già chiedendo al collega pallavolista chi dovesse tirare il rigore, secondo te non c'è niente di strano?

Io dico solo che c'è chi ha sganciato 150 euro e buttato nel cesso una serata per vedere una partita falsata e un esito ingiusto. Dato che è capitato 10/15 volte quest'anno, penso sia diritto di ogni appassionato di calcio incazzarsi.
Se poi si vuole dire che sono chiacchiere da bar o che ci sono altri problemi nel mondo (la fame, l'ignoranza, la povertà, il grande fratello, ecc.) lo si dica, ma non mi sembra siano meno da bar. Si chiama il thread pallonaro, si parla di calcio e affini, non vedo come possa essere una discussione sulle sorti del mondo.

Per quello che riguarda, ancora, il pirletta 18enne che crede di essere un fenomeno, mi sembrano fuori luogo i paragoni con Zidane e Totti: al di là del fatto che non si possono paragonare i discreti ai campioni veri, quei due per il gesto sbagliato si sono scusati (poco importa se sinceramente o no) e soprattutto sono stati sanzionati, questo qua no. E non parla del gesto di zittire i tifosi, che per me ci sta tutto e che non trovo irriguardoso, vista la circostanza. Ma la linguaccia da povero cretino fatta a Panucci. Doveva farla all'ormai dimenticato Montero Paolo, così ora sarebbe dove gli compete. E neanche si sarebbe potuto dire niente, sarebbe stata legittima risposta a una provocazione, no?

P.S.: si è parlato della linguaccia di Del Piero...a parte il fatto, mi ripeto, che i mediocri non possono essere per nessun motivo accostati ai fenomeni, mi sembra ben diverso. Uno è un modo di esultare, che a me non piace granché, ma assolutamente non irrispettoso verso nessuno. L'altro è un gesto da imbecilli, piccoli piccoli.

P.P.S.: fallo di Baptista su Cambiasso??? :D :D :D Capisco quando lo dice uno scorretto e falso, che mette Cambiasso in difesa per fare il fenomeno, salvo poi vederne i conseguenti disastri: dire una cosa del genere serve a coprire l'errore da principiante. Ma falli non ne se ne sono davvero visti, definirlo anche contrasto di gioco è fin troppo. Erano due piedi che cercavano un pallone. Però è in linea col livello etico e calcistico di questa squadraccia definire naif un giocatore che non si tuffa.


Ecco, io quoto anche i sospiri di questo post.

A proposito, cari amici interisti, che ne dite della conferenza stampa di oggi del vostro stratega?
Usa sostanze stupefacenti? :lol:
Mi sembra che si stia seriamente impegnando per andare sul c.... anche a chi fino a ieri trovava qualcosa di positivo in lui.
Ha pesantemente insultato la Juve, il Milan, la Roma, la stampa e la sua stessa dignità ribadendo ancora che il rigore c'era e che esiste una manipolazione dell'opinione pubblica.
Il suo rispetto per gli altri è prossimo allo zero. E' di una presunzione indescrivibile e quando farà il botto, perchè prima o poi crollerà anche lui, penso che ci saranno tanti di quei brindisi.....
Sul campo in Italia non ha fatto vedere assolutamente niente di interessante, ma nelle conferenze stampa è il numero uno.
Una faccia di bronzo come la sua è davvero imbattibile!
Poi non si lamenti quando un ds come Lo Monaco, sbagliando pesantemente beninteso, dice che andrebbe preso a legnate sui denti.
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 18:59

patroclo ha scritto:in effetti è stato un pò ciula cambiasso
a farsi anticipare in quel modo,certo che
con il Muro era un'altra storia...
romanisti ma vi ricordate l'ultimo anno di capello
come vi massacrarono gli arbitri?


Ce lo ricordiamo si, caro Patroclo.
Pensa che lo ammisero pubblicamente anche i corrottissimi Bergamo e Pairetto!

The wall....che bei ricordi.
Beati voi che lo avete in squadra.
Castigat ridendo mores
Avatar utente
digre67
Messaggi: 1324
Iscritto il: 06 giu 2007 13:30
Località: Aurocastro

Re: il thread pallonaro

Messaggioda digre67 » 03 mar 2009 19:11

pasquino ha scritto:
E se chiedi giustamente la squalifica di Totti per la risposta alle provocazione dei tifosi dell'Inter, perchè non chiedi la squalifica di Balotelli per lo stesso atteggiamento?



Ah bene, quindi la squalifica a Totti sarebbe stata giusta: meglio tardi che mai. Non ricordo se tu avessi preso posizione, ma se ne hai voglia guarda cosa scrivevano su questo thread a tal proposito romanisti e compagnia cantante.

Sulla squalifica a Balotelli non farei un plisset, purché la stampa desse finalmente atto, con l'evidenza dedicata ad altri analoghi episodi, dei cori razzisti a suo danno (verso della scimmia, mica bubbole).

Ah, anche Viera ne è stato vittima, non ti preoccupare; Adriano, invece, no: forse perché è bianco come... la neve? :wink:

P.S.: Siccome qualcuno ha scritto che Totti avrebbe chiesto scusa, ricordo che lo fece per lo sputo a Poulsen, ma non per la provocazione della scorsa primavera.
Le ultime parole famose: "Ci sono state richieste di chiarimenti (mi risulta così, ma non posso svelare la fonte) e non c'è stata risposta alcuna."

"I'm a man! Well, nobody's perfect!"
giateno
Messaggi: 626
Iscritto il: 23 ott 2007 13:22

Re: il thread pallonaro

Messaggioda giateno » 03 mar 2009 19:15

pasquino ha scritto:
Ecco, io quoto anche i sospiri di questo post.

A proposito, cari amici interisti, che ne dite della conferenza stampa di oggi del vostro stratega?
Usa sostanze stupefacenti? :lol:
Mi sembra che si stia seriamente impegnando per andare sul c.... anche a chi fino a ieri trovava qualcosa di positivo in lui.
Ha pesantemente insultato la Juve, il Milan, la Roma, la stampa e la sua stessa dignità ribadendo ancora che il rigore c'era e che esiste una manipolazione dell'opinione pubblica.
Il suo rispetto per gli altri è prossimo allo zero. E' di una presunzione indescrivibile e quando farà il botto, perchè prima o poi crollerà anche lui, penso che ci saranno tanti di quei brindisi.....
Sul campo in Italia non ha fatto vedere assolutamente niente di interessante, ma nelle conferenze stampa è il numero uno.
Una faccia di bronzo come la sua è davvero imbattibile!
Poi non si lamenti quando un ds come Lo Monaco, sbagliando pesantemente beninteso, dice che andrebbe preso a legnate sui denti.


Secondo me, a questo punto, si fa davvero di qualcosa di strano. Un monologo delirante. Ma se non vuole parlare alla stampa, perché non si limita a rispondere sì o no come fanno altri? Invece fa i monologhi. Figuriamoci se gli andasse di parlare con i giornalisti :D
Comunque il disprezzo per Ranieri deve averlo maturato dopo aver preso coscienza del fatto che il Chelsea gliel'aveva fatto lui dall'inizio alla fine. Ricovero immediato.
giateno
Messaggi: 626
Iscritto il: 23 ott 2007 13:22

Re: il thread pallonaro

Messaggioda giateno » 03 mar 2009 19:18

digre67 ha scritto:
pasquino ha scritto:
E se chiedi giustamente la squalifica di Totti per la risposta alle provocazione dei tifosi dell'Inter, perchè non chiedi la squalifica di Balotelli per lo stesso atteggiamento?



Ah bene, quindi la squalifica a Totti sarebbe stata giusta: meglio tardi che mai. Non ricordo se tu avessi preso posizione, ma se ne hai voglia guarda cosa scrivevano su questo thread a tal proposito romanisti e compagnia cantante.

Sulla squalifica a Balotelli non farei un plisset, purché la stampa desse finalmente atto, con l'evidenza dedicata ad altri analoghi episodi, dei cori razzisti a suo danno (verso della scimmia, mica bubbole).

Ah, anche Viera ne è stato vittima, non ti preoccupare; Adriano, invece, no: forse perché è bianco come... la neve? :wink:

P.S.: Siccome qualcuno ha scritto che Totti avrebbe chiesto scusa, ricordo che lo fece per lo sputo a Poulsen, ma non per la provocazione della scorsa primavera.


Infatti il cretino 18enne deve chiedere scusa a Panucci, non ai tifosi della Roma che gli facevano i cori. Poi deve chiedere scusa a tutti i paganti, perché tuffarsi in area e rovinare una partita non è cosa corretta (anche se molto interista).

Visto che oltretutto c'è accanimento per questa storia dei cori, avrai letto sulla stampa che la Roma è stata multata e Spalletti squalificato per essersi lamentato dell'arbitro. Cosa ne pensi?
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 03 mar 2009 19:26

giateno ha scritto:la Roma è stata multata e Spalletti squalificato per essersi lamentato dell'arbitro.

Un coup de théâtre.

Attendiamo con interesse i prossimi atti.

p.s. per me sono tutti attori, nessuno escluso, ognuno recita la sua parte, il baby Balottelli, il divo Mourinho,
l'ineffabile Moratti, pure il sanguigno Spalletti e la sua incidentale spalla, la spalla di Spalletti, ovvero Ranieri che
mi fa pensare a Muttley, il cane di Dick Dastardly.
giateno
Messaggi: 626
Iscritto il: 23 ott 2007 13:22

Re: il thread pallonaro

Messaggioda giateno » 03 mar 2009 19:40

brifazio ha scritto:
giateno ha scritto:la Roma è stata multata e Spalletti squalificato per essersi lamentato dell'arbitro.

Un coup de théâtre.

Attendiamo con interesse i prossimi atti.

p.s. per me sono tutti attori, nessuno escluso, ognuno recita la sua parte, il baby Balottelli, il divo Mourinho,
l'ineffabile Moratti, pure il sanguigno Spalletti e la sua incidentale spalla, la spalla di Spalletti, ovvero Ranieri che
mi fa pensare a Muttley, il cane di Dick Dastardly.


:lol:
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 19:43

Io, caro digre67, sono sempre favorevole alle squalifiche o ai provvedimenti contro chi compie certi gesti.
La Roma è stata multata per i cori, beh se lo vuoi sapere secondo me è troppo blanda compe punizione.
Contro il razzismo bisogna essere più severi.
Poi sarebbe giusta anche una squalifica a Balotelli per simulazione, come successo per altri in passato.
Spalletti si è beccato una giornata, dopo le dichiarazioni di Mourinho mi aspetto che anche lui venga almeno deferito, ma dubito fortemente.
In compenso sono convinto che De Rossi sarà deferito per quello che ha detto domenica sera.

Poi ci si mette l'Udinese, prossima avversaria della Roma.
Pozzo, che all'andata ricordo aver usufruito di due errori pesantissimi a suo favore, già va dicendo che ci sono società che fanno del pianto un cavallo di battaglia e che teme che ci sia compensazione arbitrale contro di loro, quindi che è pronto a intervenire in caso di errori contro l'Udinese.
Premesso che la Roma società non ha detto assolutamente nulla dopo Inter-Roma, quindi che cacchio vuole Pozzo, qui arriviamo al paradosso che se per caso l'arbitro sabato prossimo farà un errore a favore della Roma (ripeto, all'andata fu regalato un rigore inesistente all'Udinese e un gol in fuorigioco netto, ma Pozzo di questi errori non parla mai) si scatenerà il finimondo, quindi l'arbitro deve stare ben attento!

Ricapitolando, dopo Roma-Inter:

1) abbiamo subito un rigore inesistente che ha cambiato la partita
2) ci hanno squalificato l'allenatore
3) probabilmente ci squalificheranno De Rossi
4) ci hanno multato (e qui, ripeto, forse meritavamo di più)
5) l'inter non ha subito nessun provvedimento
6) stanno già condizionando l'arbitro per la prossima partita

Meno male che per quest'anno non dobbiamo più incontrare i nerazzurri! :lol:

Infine, ecco le parole di un grande saggio del calcio giovanile, Vatta (che tutto è tranne che romanista) sull'ineffabile Balotelli:

Sergio Vatta ha vinto quattro scudetti, sei coppe Italia e quattro tornei di Viareggio con la Primavera del Torino; uno scudetto giovanissimi e uno Primavera come responsabile del settore giovanile della Lazio; poi è stato direttore tecnico delle nazionali giovanili e allenatore dell’Italia femminile portata alla fase finale dei mondiali.

Vatta ha parlato a Radio Capital del caso Balotelli.
"Si stanno purtroppo perdendo quelli che sono i valori primari del calcio. Voglio fare un esempio non solo di un giocatore come per esempio Balotelli ma penso anche a Cassano. Sono due maleducati, ragazzi che fanno fatica, cedono facilmente alle tentazioni. E' vero che sono giovani e sono ragazzi ma c'è un prezzo da pagare per la fama e la notorietà e soprattutto c'è un prezzo da pagare se si vuole essere veri sportivi".
Perchè non succede a tutti?
"Perchè se ci pensa bene un ragazzo così giovane che guadagna milioni di euro tende a soppiantare anche il capo famiglia. In una famiglia così chi comanda? Un ragazzo che si trova tutti questi soldi in mano e non ha la cultura e l'equilibrio per gestirli. Di questi ragazzi inoltre spesso i preparatori si sono serviti per farsi belli perdendo così il loro ruolo principale, quello di educatori. Il lavoro va fatto prima che arrivino soldi e fama. Nei settori giovanili spesso i ragazzi prendono calci in bocca e non vedono l'ora di restituirli e senza una figura guida, senza una cultura ecco che come si arriva ad alti livelli ci si vendica come fanno questi".
Se avesse Balotelli fra le mani come lo avrebbe gestito?
"Gli direi quello che ho detto a tutti e che dico da anni. E' più importante diventare uomini che ricchi. Bisogna farlo capire subito. Il maestro deve ricordarsi che non deve avere autorità ma autorevolezza".
Quando vede scene come quelle di Balotelli cosa pensa?
"Mi fanno pena, provo pena per loro. Penso al loro futuro e purtroppo vanno alla ricerca di qualcosa che non conquisteranno mai e cioè il rispetto degli altri. Io provo pietà per loro se qualcun altro molto prima avesse avuto pietà per loro probabilmente sarebbero stati migliori. E' mancato affetto nei momenti più importanti. Fino a che rimarranno in una posizione di forza restituiranno i calci in bocca presi da piccoli. Insomma la situazione non migliorerà".
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 20:25

Solo per completezza di informazione:

intervista a Emanuele Bruni, ex compagno di squadra di Balotelli al Lumezzane:
"Mario era incredibile, ostentava atteggiamenti di superiorità con tutti noi, anche con i compagni più vecchi, gente adulta che poteva essergli padre. Era uno sbruffone, noi cercavamo di parlargli, di aiutarlo ma quando vedi che non sei ascoltato non puoi far altro che eliminare dal gruppo uno così"

e Walter Salvioni, tecnico di quel Lumezzane:

" Gli ripetevo sempre: se ti vuoi far voler bene devi dare di te stesso un'immagine positiva. Gli ho ripetuto le stesse cose due mesi fa quando aveva problemi nell'Inter, gli ho detto che Mourinho faceva bene a essere duro nei suoi confronti, lo faceva crescere. Ma temo che il ragazzo debba essere aiutato sotto il rpofilo umano. Gli si deve insegnare come comportarsi"

Ma forse pure 'sti due so' della Roma! :lol:
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 20:27

albi ha scritto:prevedo un forte aumento di fatturato per la kleenex.


Ma anche del Guttalax, aiuta nell'emissione delle str.nzate! :lol:
Castigat ridendo mores
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 03 mar 2009 20:33

pasquino ha scritto:Lazio

Quoto, ma solo per me, pur nello sconforto rimani come sei, meglio giallorosso che rinnegato.
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 03 mar 2009 20:38

brifazio ha scritto:
pasquino ha scritto:Lazio

Quoto, ma solo per me, pur nello sconforto rimani come sei, meglio giallorosso che rinnegato.


Io ho scritto Lazio?
E' un refuso, intendevo Lazzie :lol:
Castigat ridendo mores
Avatar utente
balrog
Messaggi: 4219
Iscritto il: 06 giu 2007 15:14

Re: il thread pallonaro

Messaggioda balrog » 04 mar 2009 01:11

LibeDeOro ha scritto:Dopo scuse private, mi scuso nuovamente in pubblico con Balrog.
Nella fretta e per ben due volte non ho riletto correttamente il suo post.
Assorbo il vaffanculo, mi preparo per due ore di cilicio ripetendomi coglione e rinnovo le scuse.
:oops: :oops: :oops: :oops:

Quando mi toccano il capitano...sragiono... :D :D


scuse accettate sia pubbliche che private e di cilicio non vi è bisogno.....io non serbo rancore e tutti si può sbagliare

continuo a pensare che il concetto di sano spirito sportivo sia decisamente poco presente nel mondo del calcio anche leggendo molti interventi qui che continuano a categorizzare ..."noi"...."voi".... gli interisti sono questo e quello e compagnia cantante.....nessun tentativo di ragionamento sul livello di schizofrenia del mondo calcistico italico che spira anche da molti interventi qui....vabbeh diciamo che bisogna farsene una ragione: non si riesce a vivere queste vicende come semplici eventi sportivi, devono diventare per forza momento di tensione e di scontro, quasi di appartenenza a clan....poi non ci si meravigli se in qualche partita si sbrocca....resta il fatto che tutto questo porta un tal retrogusto di inciviltà di fondo molto spiacevole....sembra che essere sportivi sia inconciliabile con l'esser tifosi.....in questo mi manca tanto un forumista juventino di rara capacità obiettiva : PINO quanto mi manca parlare un po' con te di calcio normale , quello che riguarda il semplice dare dei calci a un pallone

quanto meglio sia il rugby dove quel che decide l'arbitro è legge e nessuno fiata e gli errori ci sono anche lì non ho certo bisogno di sottolinearlo....o forse il mondo del calcio è così marcio dentro fino al midollo che contagia tutti i suoi protagonisti : dai professionisti ai tifosi ,nessuno escluso, e questo rende impossibile una disamina obiettiva e riferita a quello che dovrebbe essere un "gioco" e che invece assomiglia fin troppo a una "guerra" senza esclusione di colpi

balrog
Ultima modifica di balrog il 04 mar 2009 09:38, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8675
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: il thread pallonaro

Messaggioda arnaldo » 04 mar 2009 09:29

Sulla Gazzetta di ieri leggo: Roma da leoni......altrochè......Una squadra che domina 3/4 di partita e che non riesce a chiuderla,quantomeno a controllarla.....la definirei in altro modo, rigore o no, il crollo fisico della ripresa è stato troppo clamoroso.
In ogni caso puo' tranquillamente mirare al 3 posto, con un Milan conciato in quelle condizioni.......
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5244
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Marco » 04 mar 2009 09:56

Ieri bellissima partita che la mia Lazio ha fatto sua anche grazie ad una decisione errata del giudice di linea...bisogna dirlo.
Se mi annullavano a me un goal così facevo invasione di campo !
Comunque passaggio del turno apertissimo ed un avviso agli amici juventini: contro il chelsea dovete giocare meglio, molto meglio !
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 04 mar 2009 10:11

Ieri sera buon primo tempo della Juve con un gol annullato che non era da annullare, anche se per non più
di due centimetri, sono cose che capitano, da una parte e dall'altra, bisogna starci, fa parte del gioco,
e un gol piuttosto fortunoso, anche se, in fondo, meritato.
Lazio sterile in attacco con inutili continui lanci in avanti.
Nel secondo tempo abbiamo cominciato subito a giocare a calcio, ma a dire il vero già nel primo tempo,
dopo il gol preso si era vista un'altra squadra, mentre i bianconeri, in difficoltà, eccedevano in falli,
forse una ammonizione di troppo, ma non di più.
Alla fine avremmo meritato anche il terzo gol.

Da notare l'impegno e la correttezza di tutti i giocatori in campo, addirittura Nedved. Bravi, bene, bis.
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25143
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tenente Drogo » 04 mar 2009 10:28

Mourinho fa come Berlusconi
sa di avere torto e "la butta in caciara"
e - contrariamente a quanto fa in campo - a parole per lui la miglior difesa e' l'attacco

veramente penosissime le sue parole
starsi zitto no?
non sarebbe lo "special one"

---------

''A me non piace la prostituzione intellettuale, a me piace l'onestà intellettuale. Mi sembra che negli ultimi giorni ci sia una grandissima manipolazione intellettuale, un grande lavoro organizzato per cambiare l'opinione pubblica per un mondo che non è il mio''. Josè Mourinho si siede, si infervora, e dopo un monologo rovente si alza e se ne va.
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8404
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 04 mar 2009 10:36

tenente Drogo ha scritto:Mourinho fa come Berlusconi
sa di avere torto e "la butta in caciara"
e - contrariamente a quanto fa in campo - a parole per lui la miglior difesa e' l'attacco

veramente penosissime le sue parole
starsi zitto no?
non sarebbe lo "special one"

---------

''A me non piace la prostituzione intellettuale, a me piace l'onestà intellettuale. Mi sembra che negli ultimi giorni ci sia una grandissima manipolazione intellettuale, un grande lavoro organizzato per cambiare l'opinione pubblica per un mondo che non è il mio''. Josè Mourinho si siede, si infervora, e dopo un monologo rovente si alza e se ne va.

Per me è tutta una commedia, insisto, con attori più o meno consapevoli.
Mourinho ha bisogno di sentir parlare di lui dalla stampa, si sentiva un po' trascurato,
comunque lo "stile Inter" interpretato magistralmente più dal suo presidente che dall'allenatore è odioso.

p.s. per le quote Snai delle partite di C.L. ci sono novità?
Dovremmo organizzarci e incontrarci, non vedo particolari difficoltà in questo.

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti