il thread pallonaro

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
tasteclimber
Messaggi: 10951
Iscritto il: 06 giu 2007 13:24
Località: Milano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tasteclimber » 19 apr 2009 15:39

Siete voi che godete...ieri sembravate dei jollies per la felicità. Contenti voi
CHI BANNA CIRO HA LE CORNA
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25128
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tenente Drogo » 19 apr 2009 17:39

TORINO - Fabio Cannavaro è pronto a tornare in Italia. Ma non al Napoli, la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta e nella quale il capitano della Nazionale sembrava destinato a chiudere la carriera. Secondo Sky, Cannavaro, 36 anni a settembre, avrebbe trovato l'accordo per tornare dalla prossima stagione alla Juve. L'intesa, su base annuale, sarebbe stata raggiunta ieri sera al termine della sfida del campionato spagnolo tra il Real Madrid (con cui Cannavaro è in scadenza di contratto), e il Recreativo Huelva. Per Cannavaro, che ha vestito la maglia bianconera dal 2004 al 2006, sarebbe pronto anche un ruolo dirigenziale all'interno della società bianconera.

----------

augurandomi vivamente Immagine
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tasteclimber
Messaggi: 10951
Iscritto il: 06 giu 2007 13:24
Località: Milano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tasteclimber » 19 apr 2009 21:12

Dudley ha scritto:
E domani FORZA VIOLA.


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

tenente Drogo ha scritto:
forza Toro


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
CHI BANNA CIRO HA LE CORNA
Avatar utente
digre67
Messaggi: 1312
Iscritto il: 06 giu 2007 13:30
Località: Aurocastro

Re: il thread pallonaro

Messaggioda digre67 » 19 apr 2009 23:31

tenente Drogo ha scritto:PS Balotelli e' una merda


In effetti è quello che pensava metà stadio ieri sera (io c'ero, voi?): dal riscaldamento intonava "negro di m@rda, sei solo un negro di m@rda".

PROVOCATORE DI UN BALOTELLI.

P.S.: Legrottaglie, anziché attaccarlo come ho visto oggi su youtube, avrebbe fatto bene a scusarsi in nome della carità cristiana.
Una pena.

P.P.S.: attendo una settimana di polemiche per il rigore (sic) concesso alla Roma oggi, ma tanto se la Roma è dietro è colpa di Rizzoli
Le ultime parole famose: "Ci sono state richieste di chiarimenti (mi risulta così, ma non posso svelare la fonte) e non c'è stata risposta alcuna."

"I'm a man! Well, nobody's perfect!"
Avatar utente
tasteclimber
Messaggi: 10951
Iscritto il: 06 giu 2007 13:24
Località: Milano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tasteclimber » 19 apr 2009 23:34

digre67 ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:PS Balotelli e' una merda


In effetti è quello che pensava metà stadio ieri sera (io c'ero, voi?): dal riscaldamento intonava "negro di m@rda, sei solo un negro di m@rda".

PROVOCATORE DI UN BALOTELLI.

P.S.: Legrottaglie, anziché attaccarlo come ho visto oggi su youtube, avrebbe fatto bene a scusarsi in nome della carità cristiana.
Una pena.


Maledetto baciapile! :twisted: :twisted:
CHI BANNA CIRO HA LE CORNA
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7958
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: il thread pallonaro

Messaggioda andrea » 19 apr 2009 23:39

Dudley ha scritto:
andrea ha scritto:Roberto: vaffanculo!!!!!!!!



Cosa ne dici se la sera del derby la passassimo dai Mosto?

:mrgreen: :mrgreen:

Tavolo per due.
Franco prepara due pere......

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Com'erano le pere? Cominciato con gli assaggi?
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
alis
Messaggi: 600
Iscritto il: 11 giu 2007 16:18
Località: Radio Place

Re: il thread pallonaro

Messaggioda alis » 20 apr 2009 10:01

digre67 ha scritto:P.P.S.: attendo una settimana di polemiche per il rigore (sic) concesso alla Roma oggi, ma tanto se la Roma è dietro è colpa di Rizzoli

Bravo hai indovinato. Per andare pari devono darci almeno altri 10 rigori così
non abbiamo piu' scampo col rifatto
mando a cagare ufficialmente i sostenitori del silvio nano di mente
come avete potuto votarlo...come avete potuto...l'italia dei misteri altro che italia dei valori...siete peggio di fantozzi (troglo)
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25128
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tenente Drogo » 20 apr 2009 10:22

albi ha scritto:COBOLLI: CORI INACCETTABILI - La Juventus ha «stigmatizzato» le intemperanze verbali razziste nel corso del match con l'Inter. «A nome della Juventus e della grandissima maggioranza dei suoi tifosi - ha detto il presidente bianconero, Giovanni Cobolli Gigli - esprimo una ferma condanna per i cori razzisti contro il giocatore dell'Inter Mario Balotelli. Non ci sono alibi o giustificazioni a simili atteggiamenti: il tifo calcistico può essere acceso, ma episodi come questi sono inaccettabili.

Tituli, zero.
Razzismo, Zoro.


P.S.
Aspettiamo di sapere se anche il Tenente e i suoi subalterni fanno parte della grandissima maggiornza dei tifosi :D :mrgreen:


io non faccio mai parte di grandissime maggioranze

ma i cori erano cori tipo "sporco negro" o solo buuuh?
perche' se e' solo buuuuh non vedo il razzismo
nessuno ha mai fischiato Drogba o Eto'O

dai cori razzisti mi dissocio
dai buuuh no

N.
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
carlo59
Messaggi: 4021
Iscritto il: 09 ott 2007 10:48
Località: Roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda carlo59 » 20 apr 2009 10:23

Immagine
viva li porci...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20191
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pippuz » 20 apr 2009 10:27

tenente Drogo ha scritto:perche' se e' solo buuuuh non vedo il razzismo

Io è un po' che non vado allo stadio, ma ricordo benissimo che quando ci andavo i "bu bu" erano rivolti SOLO ai giocatori diversamente bianchi.
Quindi se non sono razzisti quelli non so.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25128
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tenente Drogo » 20 apr 2009 10:28

pippuz ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:perche' se e' solo buuuuh non vedo il razzismo

Io è un po' che non vado allo stadio, ma ricordo benissimo che quando ci andavo i "bu bu" erano rivolti SOLO ai giocatori diversamente bianchi.
Quindi se non sono razzisti quelli non so.


no, anche a Chinaglia anni fa
e comunque (leggo Digre) pare fosse peggio, quindi sono cori razzisti e stop
una giornata a porte chiuse ci sta

N.
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20191
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pippuz » 20 apr 2009 10:39

tenente Drogo ha scritto:
pippuz ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:perche' se e' solo buuuuh non vedo il razzismo

Io è un po' che non vado allo stadio, ma ricordo benissimo che quando ci andavo i "bu bu" erano rivolti SOLO ai giocatori diversamente bianchi.
Quindi se non sono razzisti quelli non so.


no, anche a Chinaglia anni fa
e comunque (leggo Digre) pare fosse peggio, quindi sono cori razzisti e stop
una giornata a porte chiuse ci sta

N.

Io ricordavo fosse il verso della scimmia, comunque ... poi c'è chi augura gambe rotte (vedi sopra) ... mah ... poi si stupiscono della gente che si pesta allo stadio.
Ultima modifica di pippuz il 20 apr 2009 10:42, modificato 1 volta in totale.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 10:59

Il rigore per la Roma ieri non c'era.
E' Baptista che cerca la gamba del difensore che è fermo.
Probabilmente senza il rigore non saremmo riusciti a vincere.
Giusta la espulsione di Ariatti per entrata a martello, ma graziato Riise per un fallo analogo.
Il Lecce ha ragione a protestare.

Amici interisti che oggi ci chiamate in causa, visto come è facile ammettere uno sbaglio a proprio favore?
Non è meglio così, piuttosto che arrampicarsi sugli specchi e difendere l'indifendibile?
Basta essere onesti intellettualmente.
Voi (tu Digre67 in particolare) lo sei stato in pasasato quando gli sbagli erano a tuo favore?

E comunque, lo schifo vero è quando gli errori sono in serie e mirati, non quando sono del tutto casuali e saltuari.
La partita scorsa c'erano almeno un paio di errori grossi contro la Roma, ma mi sembra che nessuno si è attaccato a questo e abbiamo chiaramente ammesso che la Lazio aveva meritato di vincere nel derby.
Quest'anno se tiriamo una somma algebrica tra torti e favori, state tranquilli che la Roma ci rimette.

Se l'Inter avesse avuto gli stessi torti e gli stessi favori distribuiti, sicuramente nessuno si sarebbe scandalizzato per una decisione a favore. Quando si parla di portare per mano una squadra in crisi come quella dello scorso anno ad uno scudetto immeritato, se permetti è diverso.
E come al solito in Europa viene fuori il vostro vero valore (secondi in un girone con greci e ciprioti).

P.S. Balotelli è odiato in tutta Italia perchè è un vero pezzo di mota, lo dicono tutti i giocatori che lo incontrano in campo (buon ultimo Buffon, che non mi sembra certo un esagitato).
Visto pure come irride gli avversari in campo, non mi meraviglierei che un giorno o l'altro qualcuno gli farà passare la voglia con qualche carezza ben assestata.
Tra l'altro litiga ormai apertamente anche con i compagni (Ibra due domeniche fa e Figo sabato)
Di giocatori di colore sia nell'Inter che in tutte le altre squadre ce ne sono molti, ma mi sembra che a nessuno sia riservato lo stesso trattamento, quindi penso che il razzismo non sia la causa scatenante.
L'errore è tirar dentro allo slogan riferimenti al colore della pelle.
E quello è una porcata, perchè il razzismo è la più vigliacca delle debolezze umane.
Percui sono perfettamente d'accordo con chi dice "Balotelli pezzo di m..da" ma mi fa schifo chi dice "Balotelli negro di m..da".
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 11:04

Troppe cose dovrebbe leggere il Gambero...se avesse un traduttore simultaneo poi....
Castigat ridendo mores
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25128
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tenente Drogo » 20 apr 2009 11:17

pasquino ha scritto:Percui sono perfettamente d'accordo con chi dice "Balotelli pezzo di m..da" ma mi fa schifo chi dice "Balotelli negro di m..da".


ottima sintesi, che quoto
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 11:19

Che strano, da un americano mi aspettavo un tifoso dei Giants o dei Red Sox, mai avrei immaginato che nelle lontane lande americane battesse un cuore nerazzurro di tal guisa!

E poi che gentile! Pur di interloquire con noi, non bada al fuso orario e invece di dormire, la notte la passa loggato al forum!
Ma scriverà tanti sfondoni perchè ha sonno? :lol:
Ultima modifica di pasquino il 20 apr 2009 11:20, modificato 1 volta in totale.
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 11:31

jason burnett ha scritto:if you'd like to say that one of your family is a piece of shit?
I do not think


Io penso che si prova la stessa cosa che ho provato io quanto tu hai usato lo stesso termine con me

http://www.gamberorosso.it/grforum/viewtopic.php?f=6&t=60835&sid=b565cfc408055f2d66da8e690587e52b&p=571512#p571510

Ovviamente già a suo tempo tutto è stato girato ad un distratto admin, che non vede quasi mai, ma quando vuole banna che è una bellezza!
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 11:43

Tu non ti preoccupare, evita pure di cavillare.
Non mi piace essere insultato senza motivo e quando ciò accade, ti giuro che faccio sempre tutto quello che è nelle mie possibilità (che tu ovviamente non puoi quantificare, non conoscendomi) per arrivare a guardare in faccia la persona in questione per capire tale motivo e cosa lo ha spinto ad essere tanto scortese con me.
A quel punto un viaggetto in "America" per un simpatico chierimento e una bella bicchierata insieme non me lo toglie nessuno...così, tanto per avere un amico americano in più!
Gli amici sono importanti!
Castigat ridendo mores
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 11:44

Ovviamente il tutto in grande simpatia e amicizia, ci mancherebbe!
Vedi le faccine simpatiche? :lol: :lol:
Castigat ridendo mores
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20191
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pippuz » 20 apr 2009 11:45

Continua a rispondere al deficiente, mi raccomando !!!
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 11:47

pippuz ha scritto:Continua a rispondere al deficiente, mi raccomando !!!


L'ho fatto per l'ultima volta.
Castigat ridendo mores
Avatar utente
digre67
Messaggi: 1312
Iscritto il: 06 giu 2007 13:30
Località: Aurocastro

Re: il thread pallonaro

Messaggioda digre67 » 20 apr 2009 13:08

To Pasquino

Visto che, sin troppo esplicitamente, metti a confronto la tua obiettività con la mia partigianeria, ti invito a rileggere quanto ho scritto dopo la partita Inter Roma sia con riguardo al rigore, sia a Balotelli in generale.

Faccio presente che io le partite le giudico quasi sempre dagli spalti dello stadio e non dalla poltrona di casa con i replay e le moviole del ca(zz)so.

Bye
Andrea
Le ultime parole famose: "Ci sono state richieste di chiarimenti (mi risulta così, ma non posso svelare la fonte) e non c'è stata risposta alcuna."

"I'm a man! Well, nobody's perfect!"
Avatar utente
patroclo
Messaggi: 2565
Iscritto il: 11 set 2007 14:50
Località: Milano

Re: il thread pallonaro

Messaggioda patroclo » 20 apr 2009 13:41

MILANO —Il nuovo bad boy del pallone, che raccoglie un’incredibile unanimità di critiche presso avversari, tifosi e moralisti sempre in servizio, non è un santo (è troppo giovane e co­munque noi non ne conosciamo nean­che di anziani) ma sa essere diverso da come lo vediamo in campo. Fuori infat­ti Mario Balotelli è talmente cattivo che a Natale ha passato le vacanze in una favela di Salvador de Bahia; che l’estate scorsa è stato in un campo ecologico del Wwf in Sicilia; che un gior­no è passato dal canile, ha visto Lucky, una cagnetta abbandonata, e se l’è por­tata a casa; che la sera spesso va a trovare i vec­chi compagni della Pri­mavera al Centro sporti­vo dei giovani interisti, zona Affori, a pochi passi da casa sua, dove vive da solo da un anno e mezzo; che in spoglia­toio, fra una cazziata di Materazzi, uno sfottò di Chivu e un grugnito di Ibrahimovic (che a volte lo in­seguirebbe a calci), viene ancora trattato più come una mascotte che co­me l’apprendista fuoriclasse quale è.

Questo ovviamente non giustifica ciò che di negativo combina allo stadio (gestacci agli arbitri, insofferenze ver­so gli avversari ai quali dedica irrisioni ricavando falli e giudizi feroci, ultimo quello del solitamente pio Legrotta­glie), ma può aiutare a capire perché lo faccia. Mario, di base, è uno che pensa agli affari suoi, è sicuro di sé e dei pro­pri mezzi e non perde occasione per di­mostrarlo al mondo e poi riderne con gli amici al bar. Avendo 18 anni, lo fa come si fa all’oratorio, senza contener­si, non essendo la sottrazione un’opera­zione facile in gioventù. A ben vedere, nel calcio nulla è grave come sembra, neanche un neoricco giocatore diciot­tenne che esce dalla Pinetina in cabrio scoperta un giorno di pieno gennaio. Ma la cosiddetta «amplificazione me­diatica » appunto amplifica, preferisce parlare di linguacce anziché di rovescia­te, di simpatia/antipatia anziché di ca­pacità. Mario ci mette del suo, con la cabrio ma soprattutto con un carattere che lui stesso ha definito «stupido», e il gioco è fatto: «Passo per spaccone so­lo perché sono un istintivo».

Sono scenari da nuovo Materazzi. In­sultato a prescindere, toccato nei punti dolenti personali (la mamma scompar­sa per Marco, la pelle nera per Mario), adorato dai propri tifosi e odiato da tut­ti gli altri, anche Balotelli è vittima di una strana inversione dell’etica calcisti­ca. Colpevole non è Zidane che, per rea­zione, cerca l’autopsia di Materazzi da vivo con una testata nello sterno, ma Materazzi che dice qualcosa sulla sorel­la di Zidane. E colpevole non è Tiago che per reazione attenta la caviglia di Balotelli, ma Balotelli che ha ecceduto in dribbling e tunnel, peraltro non vie­tati dai regolamenti. Di solito insegna­no che nello sport la provocazione può far parte del gioco, la reazione violenta no. Con questi due signori, però, le re­gole cambiano, il mondo si capo­volge e la faccia da schiaffi finisce per pesare più della verità. Mate­razzi, dopo molti Tir presi sul naso, con la maturità ha imparato ad abbozzare. Sulla capacità di fare altrettanto si gio­cherà molto del futuro di Balotelli.

Mario, certo, ha un approccio libero alla vita che lo potrà aiutare. Però il ner­vo scoperto che trasforma la sua diver­tita partita in una battaglia contro il mondo è duro da curare. Gli ululati, il «negro di merda», il «mangia le bana­ne », inaccettabili per chiunque, con lui diventano benzina su un fuoco già fin troppo acceso. Forse non serve nean­che tirare in ballo l’abbandono subìto a 2 anni dalla famiglia originaria ghane­se, i Barwuah, la malattia, la salvezza at­traverso la nuova famiglia bresciana, i Balotelli, la difficile integrazione, in­somma la sofferenza. Il punto, mol­to più semplice, è che il razzismo fa giustamente incazzare chi lo subi­sce, senza bisogno di psicanalisi o sociologie. E fa infuriare ancora di più uno come Mario che ha scelto la cittadinanza italiana, che si sen­te italiano e che per l’Italia, in naziona­le Under 21, gioca e segna pure per chi lo tratta come un animale.

Negro. È cominciata quando stava in C con il Lumezzane, a 15 anni, prose­gue ora in serie A. Se l’Italia è fatta così, perché dovrebbe migliorare salendo di categoria? Casomai è il contrario, e le poche centinaia di ultrà del passato di­ventano i 20 mila juventini di domeni­ca a Torino o la curva romanista a San Siro a marzo. Con, anche qui, l’applica­zione del teorema Materazzi: colpevoli non sono stati considerati quelli che fa­cevano «buuh» a Balotelli, ma Balotelli che ha fatto segno loro di stare zitti. «Non è tutta colpa mia, io reagisco alle provocazioni», dice lui. I tifosi lo sanno e ci danno dentro. Mario si innervosi­sce e estrae il peggio da sé e dagli altri, a volte giocandoci pure compiaciuto, come quando domenica dopo l’inter­vallo è rientrato in campo per ultimo in clamoroso ritardo, scatenando l’ira dello stadio bianconero.

Siccome qualcuno dovrà pur ferma­re il circolo perverso, ed è assai difficile che possa farlo il popolo tifoso, all’In­ter stanno aiutando Mario a compiere la prima mossa, insegnandogli a limi­tarsi come può. «Non mi piace come si comporta con gli arbitri, anche se pos­so capire cosa prova», ha detto José Mourinho. Benché abbia spesso chia­mato personalità quello che gli altri de­finiscono arroganza, Mou non lo ho mai difeso a priori e lo ha saputo anche trattare duramente, escludendolo di squadra quando faceva l’anarchico e il presuntuoso senza testa e restituendo­gli il posto che merita quando il ragaz­zo ha capito i propri errori. Così si è tut­ti uguali come sogna Mario, con gli stessi diritti e doveri. A 18 anni, la sua partita per ottenere i primi e capire i se­condi è appena cominciata.

Alessandro Pasini
i misteri della vita,noi che studiamo metafisica:chi siamo?dove andiamo?cosa facciamo?
che ci fa Boateng nel Milan?

Franco Rossi a Novastadio
Avatar utente
alis
Messaggi: 600
Iscritto il: 11 giu 2007 16:18
Località: Radio Place

Re: il thread pallonaro

Messaggioda alis » 20 apr 2009 14:03

E' partita l'artiglieria dei prostituti intellettuali. Ma una merda rimane merda
non abbiamo piu' scampo col rifatto

mando a cagare ufficialmente i sostenitori del silvio nano di mente

come avete potuto votarlo...come avete potuto...l'italia dei misteri altro che italia dei valori...siete peggio di fantozzi (troglo)
pasquino
Messaggi: 1906
Iscritto il: 21 set 2007 17:22
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pasquino » 20 apr 2009 14:30

digre67 ha scritto:To Pasquino

Visto che, sin troppo esplicitamente, metti a confronto la tua obiettività con la mia partigianeria, ti invito a rileggere quanto ho scritto dopo la partita Inter Roma sia con riguardo al rigore, sia a Balotelli in generale.

Faccio presente che io le partite le giudico quasi sempre dagli spalti dello stadio e non dalla poltrona di casa con i replay e le moviole del ca(zz)so.

Bye
Andrea


Il giorno che ammetterai che avete rubato uno scudetto, farò mea culpa e ti offro una cena da Cracco.
Fino ad allora, mi sembri più partigiano che obbiettivo.
Ma non è un insulto ne' è grave.
Sia chiaro, si parla di tifo e di calcio e tutti in fondo lo siamo, partigiani.
Al tuo posto forse farei lo stesso.
Ma anche tu al mio, fidati.
Castigat ridendo mores

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti