Auto elettriche ... dubbi

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

vinogodi
Messaggi: 34004
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda vinogodi » 03 feb 2023 15:04

...w l'auto elettrica che salverà il mondo dall'inquinamento, la strada ormai è intrapresa , per smetterla di avvelenare il mondo con i combustibili fossili . Mi chiedo : io Vinogodi , perchè devo acquistarne una ( giuro : in anelito naturista mi sono informato e c'ho provato ... ho ancora i brividi...) , se non fortemente incentivato? Qualche mio dubbio:
- Il costo all'acquisto : costano un botto , a tutti i livelli , ma tanto...tra l'altro Bugatti e McLaren , da me interpellate attratto dagli incentivi sulla rottamazione dei Diesel, non ne hanno ancora studiato una ... ci sarà un motivo...
- Autonomia : ridicola , il più delle volte non supera i 250 Km . Viaggio, come tanti , facendo anche lunghi tragitti per lavoro (o piacere , mi piace viaggiare) . Molte volte in Puglia o Campania ( da Parma) , ad un migliaio di Km ... quante soste devo fare per andare e tornare?
- Rifornimento : di cui sopra , magari con file chilometriche nelle soste di servizio quando tutti saranno "elettrici" , con tempi esasperanti ( da 25 a 45 minuti) di ricarica . Un viaggio di oltre 600 km diventa un corso di sopravvivenza con un tempo ( che per tanti ... è denaro ) biblico.
- Quando saranno 114 milioni di auto elettriche ( parco macchine italiano attuale) tutta l'energia elettrica , che viene prodotta da centrali elettriche ( non nucleari , né di fissione né di fusione ... se non fra 50 anni....)... appunto, di quante centrali elettriche , che inquinano un botto perchè il funzionamento è legato a combustibili fossili, avranno bisogno?
- Da decenni , il mio elettrauto di fiducia mi ammonisce che l'elemento più inquinante dell'auto è la batteria , dove ci vogliono procedure e unità specializzate per lo smaltimento ... e parliamo di batterie "ordinarie" ... quelle per le auto elettriche sono infinitamente più grosse e complesse . Quando ci saranno , di cui sopra , 114 milioni di auto elettriche ( e , stimate, 14.965.233.466 auto sul pianeta tutto fra una decina d'anni ad avvenuta sostituzione) , tutto quel cazzo di batterie , come verranno smaltite?
- Il 50% dell'inquinamento da mezzi di trasporto , è accertato statisticamente che viene prodotto dal trasporto pesante (camion) e Aerei. Quindi? Avremo i Boeing a batteria elettrica ( magari alimentate dai viaggiatori con dinamo a pedali ... potrebbe essere una idea...) e i TIR con batterie grandi come containers , per avere autonomia decente e quante centrali ( a combustibile fossile) dovranno essere costruite per il fabbisogno totale per spostarsi sul pianeta?
PS : non sono un ingegnere energetico , solo un umile scemo che spende soldi per qualche bottiglia di vino . Qualcuno mi aiuta in questi dilemmi che mi hanno prodotto inappetenza ( sia sessuale che alimentare) e che mi fanno bere La Tache senza più trasporto?
Ente Nazionale Tutela dei Bevitori Capiscitori (EnTuBeCa) - Ministero della Cultura Enologica Popolare (MinCulEnPop)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 12006
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda zampaflex » 06 feb 2023 17:41

Sono domande sensate alle quali non c'è attualmente risposta.
Il futuro della mobilità elettrica REALE (non quella attuale, fatta per la città o per l'eclettico di turno con la Tesla) passerà secondo me esclusivamente da batterie a ricarica ultraveloce e quindi non da quelle al litio attualmente usate (dimenticando per un attimo che i minerali necessari bisogna estrarli, e ce ne sono proporzionalmente pochi per tonnellata di roccia scavata).
Attendendo che ci siano prese per la ricarica in almeno metà dei parcheggi e dei garage...
Long live, motore a scoppio...
Non progredi est regredi
Timoteo
Messaggi: 3795
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Timoteo » 06 feb 2023 17:45

io c'ho tutte automobili ibride (benzina ed elettricità autoprodotta).
per andare in città vanno benissimo, si va sempre piano e il motore elettrico funge.
quando stai in autostrada aiuta.
l'unico vero problema è che sono silenziosissime e quindi
1) all'inizio, non capendo se è accesa o spenta, la puoi parcheggiare e lasciare accesa.
2) si tirano sotto i pedoni che è una bellezza...
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 1044
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda lloyd142 » 06 feb 2023 17:58

vinogodi ha scritto: Qualcuno mi aiuta in questi dilemmi


https://www.wallstreetitalia.com/crisi- ... lettriche/

https://www.sicurauto.it/news/auto-elet ... negli-usa/

Ma tanto la storia e' gia' stata scritta....e prima o poi ci obbligheranno a convertirci.
Anche se non mi interessa piu' di tanto.L'importante e' che continuino a lasciarmi usare questa.

Immagine
«E coloro che furono visti danzare, vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica»
Avatar utente
Patàta
Messaggi: 756
Iscritto il: 28 mar 2011 12:32
Località: Ferrara

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Patàta » 10 feb 2023 13:41

PRODUCI CONSUMA CREPA
Wir müssen wissen, wir werden wissen (D. H.)
Trabateo
Messaggi: 791
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Trabateo » 10 feb 2023 14:22

Mah, discosto dalla vostra visione da vecchio coacervo di gamberi (rossi ovviamente) :mrgreen:

A mio modesto parere, stiamo vivendo una transizione che, se non fosse stato per le lobby petrolifere e automobilistiche, avremmo vissuto già una ventina di anni fa.
Prototipi ibridi o ben definiti ce ne sono sempre stati, ogni casa automobilistica ne ha prodotti a bizzeffe perché la tecnologia va comunque sperimentata anche se non prodotta in larga scala.
Ora una bella doccia green e passa la paura...seeeee, paura de che?!

Tornando a quanto sopra, l'elettrico non è e non sarà il futuro, o almeno, non quello che vediamo e/o intendiamo ora.
Penso che per avere una mobilità sostenibile e "green" la direzione sia del trasporto condiviso e non privato sfruttando risorse da produrre con impatto ambientale rasente lo 0 (o comunque con tendenza verso lo 0).
Stiamo vivendo nei secoli in cui le scienze hanno fatto salti da gigante e ancora stanno zompando...magari saranno i nano robot a muovere le nostre 4 ruote...ma poi, perché ruote e non ali?
Probabilmente il prossimo step sarà l'idrogeno e non so nemmeno se riusciremo ad assistervi, poi chissà...oppure l'olocausto nucleare spazzerà via ogni dubbio e chi resterà (se qualcuno ci sarà ancora), ripartirà con quello che troverà e inventerà/scoprirà la vera energia green.

Siamo troppi e ci sono troppi co***oni
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 12006
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda zampaflex » 10 feb 2023 17:32

Patàta ha scritto:PRODUCI CONSUMA CREPA


Grande citazione! Non posso che sostenerla.
Non progredi est regredi
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 10 feb 2023 17:36

che, a conti fatti, considerando il ciclo di produzione e smaltimento delle batterie, le auto elettriche inquinino meno di quelle a benzina è ancora tutto da dimostrare

quello che è certo è che in Italia si perderanno decine di migliaia di posti di lavoro nel settore automotive e nell'indotto e che diventeremo pericolosamente dipendenti dalle nazioni che estraggono gli elementi necessari a produrre batterie
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Timoteo
Messaggi: 3795
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Timoteo » 10 feb 2023 18:21

Trabateo ha scritto:Mah, discosto dalla vostra visione da vecchio coacervo di gamberi (rossi ovviamente) :mrgreen:

A mio modesto parere, stiamo vivendo una transizione che, se non fosse stato per le lobby petrolifere e automobilistiche, avremmo vissuto già una ventina di anni fa.
Prototipi ibridi o ben definiti ce ne sono sempre stati, ogni casa automobilistica ne ha prodotti a bizzeffe perché la tecnologia va comunque sperimentata anche se non prodotta in larga scala.
Ora una bella doccia green e passa la paura...seeeee, paura de che?!

Tornando a quanto sopra, l'elettrico non è e non sarà il futuro, o almeno, non quello che vediamo e/o intendiamo ora.
Penso che per avere una mobilità sostenibile e "green" la direzione sia del trasporto condiviso e non privato sfruttando risorse da produrre con impatto ambientale rasente lo 0 (o comunque con tendenza verso lo 0).
Stiamo vivendo nei secoli in cui le scienze hanno fatto salti da gigante e ancora stanno zompando...magari saranno i nano robot a muovere le nostre 4 ruote...ma poi, perché ruote e non ali?
Probabilmente il prossimo step sarà l'idrogeno e non so nemmeno se riusciremo ad assistervi, poi chissà...oppure l'olocausto nucleare spazzerà via ogni dubbio e chi resterà (se qualcuno ci sarà ancora), ripartirà con quello che troverà e inventerà/scoprirà la vera energia green.

Siamo troppi e ci sono troppi co***oni



ma scusa, proprio adesso tu mi vuoi sviare l'ignobbbile plebbbaja dalle loro seghe sul festival di sanremo?
pentiti!
Avatar utente
fly666
Messaggi: 617
Iscritto il: 12 giu 2021 04:35
Località: Sant'Agnello
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda fly666 » 11 feb 2023 04:09

Timoteo ha scritto:
Trabateo ha scritto:Mah, discosto dalla vostra visione da vecchio coacervo di gamberi (rossi ovviamente) :mrgreen:

A mio modesto parere, stiamo vivendo una transizione che, se non fosse stato per le lobby petrolifere e automobilistiche, avremmo vissuto già una ventina di anni fa.
Prototipi ibridi o ben definiti ce ne sono sempre stati, ogni casa automobilistica ne ha prodotti a bizzeffe perché la tecnologia va comunque sperimentata anche se non prodotta in larga scala.
Ora una bella doccia green e passa la paura...seeeee, paura de che?!

Tornando a quanto sopra, l'elettrico non è e non sarà il futuro, o almeno, non quello che vediamo e/o intendiamo ora.
Penso che per avere una mobilità sostenibile e "green" la direzione sia del trasporto condiviso e non privato sfruttando risorse da produrre con impatto ambientale rasente lo 0 (o comunque con tendenza verso lo 0).
Stiamo vivendo nei secoli in cui le scienze hanno fatto salti da gigante e ancora stanno zompando...magari saranno i nano robot a muovere le nostre 4 ruote...ma poi, perché ruote e non ali?
Probabilmente il prossimo step sarà l'idrogeno e non so nemmeno se riusciremo ad assistervi, poi chissà...oppure l'olocausto nucleare spazzerà via ogni dubbio e chi resterà (se qualcuno ci sarà ancora), ripartirà con quello che troverà e inventerà/scoprirà la vera energia green.

Siamo troppi e ci sono troppi co***oni



ma scusa, proprio adesso tu mi vuoi sviare l'ignobbbile plebbbaja dalle loro seghe sul festival di sanremo?
pentiti!


ma voi siete pazzi, ma quale olocausto nucleare e olocausto naturale !!
il futuro è molto chiaro, vige la regola del buon padre di famiglia : prima si consuma quel che si ha, e poi con piccoli accorgimenti si vede quel che si può fare,perchè complicarsi la vita ?

il futuro è roseo, la speranza è green
take a sad song and make it better
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 13 feb 2023 19:29

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Trabateo
Messaggi: 791
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Trabateo » 13 feb 2023 20:08

tenente Drogo ha scritto:https://www.milanocittastato.it/news/volevo-unauto-elettrica-ma-dopo-un-solo-giorno-di-prova-a-milano-ho-comprato-un-diesel/


A Milano, uno così, lo chiamano babbo
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 13 feb 2023 20:30

Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:https://www.milanocittastato.it/news/volevo-unauto-elettrica-ma-dopo-un-solo-giorno-di-prova-a-milano-ho-comprato-un-diesel/


A Milano, uno così, lo chiamano babbo


1. Che vuol dire?
2. Perché?
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Trabateo
Messaggi: 791
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Trabateo » 13 feb 2023 23:05

tenente Drogo ha scritto:
Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:https://www.milanocittastato.it/news/volevo-unauto-elettrica-ma-dopo-un-solo-giorno-di-prova-a-milano-ho-comprato-un-diesel/


A Milano, uno così, lo chiamano babbo


1. Che vuol dire?
2. Perché?


1. "Amorevolmente" che è un ingenuo...
2. Perché, magari, prima di acquistare un veicolo (e che veicolo) completamente elettrico (e non ibrido), con cui ci devi lavorare ed effettuare determinati e lunghi spostamenti (non la spesa all'Esselunga a 5km da casa tua), in un paese che ancora non è ben attrezzato per questo tipo di veicoli, un minimo, dico un minimo, ti vorrai informare bene? Oppure vivi nel paese e nella famiglia del Mulino Bianco dove tutto è come l'olio buono che va sul pane buono e fatto in casa?

Per tutto il resto c'è la Norvegia
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 14 feb 2023 15:49

Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:
Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:https://www.milanocittastato.it/news/volevo-unauto-elettrica-ma-dopo-un-solo-giorno-di-prova-a-milano-ho-comprato-un-diesel/


A Milano, uno così, lo chiamano babbo


1. Che vuol dire?
2. Perché?


1. "Amorevolmente" che è un ingenuo...
2. Perché, magari, prima di acquistare un veicolo (e che veicolo) completamente elettrico (e non ibrido), con cui ci devi lavorare ed effettuare determinati e lunghi spostamenti (non la spesa all'Esselunga a 5km da casa tua), in un paese che ancora non è ben attrezzato per questo tipo di veicoli, un minimo, dico un minimo, ti vorrai informare bene? Oppure vivi nel paese e nella famiglia del Mulino Bianco dove tutto è come l'olio buono che va sul pane buono e fatto in casa?

Per tutto il resto c'è la Norvegia


si, poteva informarsi meglio
(e non escludo che sia un caso inventato ad arte per scrivere l'articolo)

però è vero che al momento un'auto full elettric non è pratica per viaggi extraurbani
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 14 feb 2023 19:44

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 14 feb 2023 20:13

naturalmente Toyota potrebbe essere in conflitto di interessi, ma rimane il dubbio che, considerando il ciclo di produzione e smaltimento di batterie, le auto elettriche finiscano per inquinare ancora di più
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Trabateo
Messaggi: 791
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Trabateo » 14 feb 2023 20:48

tenente Drogo ha scritto:naturalmente Toyota potrebbe essere in conflitto di interessi, ma rimane il dubbio che, considerando il ciclo di produzione e smaltimento di batterie, le auto elettriche finiscano per inquinare ancora di più


Toyota è già un passo avanti, e forse anche più d'uno.
E mentre tutti, Fiat compresa, la rincorrono sull'elettrico (Hybrid of course), ha già pronta la prossima mossa.
Io scommetterei sull'idrogeno
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 12006
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda zampaflex » 15 feb 2023 10:57

Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:naturalmente Toyota potrebbe essere in conflitto di interessi, ma rimane il dubbio che, considerando il ciclo di produzione e smaltimento di batterie, le auto elettriche finiscano per inquinare ancora di più


Toyota è già un passo avanti, e forse anche più d'uno.
E mentre tutti, Fiat compresa, la rincorrono sull'elettrico (Hybrid of course), ha già pronta la prossima mossa.
Io scommetterei sull'idrogeno


L'infrastruttura per la distribuzione dell'idrogeno è ancora più da incubo di quella per l'elettricità.
L'idrogeno va stoccato a meno settanta.
Non progredi est regredi
Trabateo
Messaggi: 791
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Trabateo » 15 feb 2023 11:20

zampaflex ha scritto:
Trabateo ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:naturalmente Toyota potrebbe essere in conflitto di interessi, ma rimane il dubbio che, considerando il ciclo di produzione e smaltimento di batterie, le auto elettriche finiscano per inquinare ancora di più


Toyota è già un passo avanti, e forse anche più d'uno.
E mentre tutti, Fiat compresa, la rincorrono sull'elettrico (Hybrid of course), ha già pronta la prossima mossa.
Io scommetterei sull'idrogeno


L'infrastruttura per la distribuzione dell'idrogeno è ancora più da incubo di quella per l'elettricità.
L'idrogeno va stoccato a meno settanta.


Un passo alla volta...
Se 20 anni fa ci avessero parlato di auto elettriche o ibride, ci saremmo quasi tutti messi a ridere
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
Timoteo
Messaggi: 3795
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Timoteo » 15 feb 2023 16:32

Immagine
Avatar utente
fly666
Messaggi: 617
Iscritto il: 12 giu 2021 04:35
Località: Sant'Agnello
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda fly666 » 15 feb 2023 17:21

Timoteo ha scritto:Immagine


fatti, non parole .. #concretezza
take a sad song and make it better
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 27290
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda tenente Drogo » 15 feb 2023 17:23

fly666 ha scritto:
Timoteo ha scritto:Immagine


fatti, non parole .. #concretezza


siamo in una botte di ferro
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
vinogodi
Messaggi: 34004
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda vinogodi » 15 feb 2023 17:32

tenente Drogo ha scritto:naturalmente Toyota potrebbe essere in conflitto di interessi, ma rimane il dubbio che, considerando il ciclo di produzione e smaltimento di batterie, le auto elettriche finiscano per inquinare ancora di più
...ribadisco : e tutta l'elettricità necessaria ,quando tutti i mezzi di trasporto saranno elettrificati, da dove la ricaviamo? Dalle pale eoliche (che manco , seppur con le devastazioni ambientali/paesaggistiche attuali, soddisfano il fabbisogno del 2,77% nazionale )? Dai pannelli solari ( che se accendi lavatrice, lavastoviglie e condizionatore devi tappezzare 140m quadrati di tetto e spendere un botto di accumulatore? ... che ha garanzia di soli 5 anni ... e poi , smaltirli tutti?)? Ma toh , dalle nuove centrali , tante , troppe, a combustione ...siam sempre lì ... un serio dibattito di costi - benefici , da parte di specialisti e non politici , non ne ho ancora assistito...
PS: amici ingegneri energetici ( tipo uno dei direttori tecnici della holding per cui lavoro) , al contrario delle tendenze e con cui parlo spesso , sono moooooooooooolto preoccupati della "deriva elettrica...... 8)
Ente Nazionale Tutela dei Bevitori Capiscitori (EnTuBeCa) - Ministero della Cultura Enologica Popolare (MinCulEnPop)
Trabateo
Messaggi: 791
Iscritto il: 10 mar 2022 17:57
Località: Milano

Re: Auto elettriche ... dubbi

Messaggioda Trabateo » 15 feb 2023 17:41

Marco, come detto sopra, secondo me non arriveremo mai a quel punto.
Ci sarà un cambiamento, quale però non te lo so proprio dire e non sarò nemmeno vivo pe vederlo.
Detto ciò, non è che i combustibili fossili hanno vita infinita, anzi...quindi un'alternativa, anzi, più, vanno sicuramente cercate e trovate.
Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 35 ospiti