...dove eravamo rimasti?

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12923
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Dedalus » 20 lug 2020 14:01

Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
vinogodi
Messaggi: 30932
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda vinogodi » 20 lug 2020 14:52

Dedalus ha scritto:Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:
... che nella sezione "Piazza dei forumisti" sono contrari ai sovranisti ... direi che prima di tutto devi dare una spazzolata a quel covo di comunisti... :lol:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9568
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda zampaflex » 20 lug 2020 15:59

vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:
... che nella sezione "Piazza dei forumisti" sono contrari ai sovranisti ... direi che prima di tutto devi dare una spazzolata a quel covo di comunisti... :lol:


Il vero opposto del sovranista è il liberale, prego. 8)
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 2673
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Timoteo » 20 lug 2020 16:21

zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:
... che nella sezione "Piazza dei forumisti" sono contrari ai sovranisti ... direi che prima di tutto devi dare una spazzolata a quel covo di comunisti... :lol:


Il vero opposto del sovranista è il liberale, prego. 8)


E comunque non stuzzicare il cane che dorme.
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12923
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Dedalus » 21 lug 2020 14:20

zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:
... che nella sezione "Piazza dei forumisti" sono contrari ai sovranisti ... direi che prima di tutto devi dare una spazzolata a quel covo di comunisti... :lol:


Il vero opposto del sovranista è il liberale, prego. 8)


Corretto.

Infatti i sovranisti comme il faut non sono comunisti, ma sono socialdemocratici.

Il problema è che oggi i più antisovranisti di tutti sono quelli che ieri erano comunisti e socialisti, e oggi si chiamano democratici... :lol:

In ogni caso io avrei parlato di dove eravamo rimasti a tappi e bottiglie... 8)
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
supersonic76
Messaggi: 928
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda supersonic76 » 21 lug 2020 15:07

Dedalus ha scritto:Il problema è che oggi i più antisovranisti di tutti sono quelli che ieri erano comunisti e socialisti, e oggi si chiamano democratici... :lol:


Sintesi perfetta degli ultimi 3 anni di politica italiana
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 30932
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda vinogodi » 21 lug 2020 15:21

Dedalus ha scritto:Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:

...che sei scomparso ed è ora che ti rifai vedere . Facciamo un vintage il 22 Agosto, molta "robba" dei nostri tempi ... non sei attratto? (punto forte gli anni '90 , appunto , coi supertiscans, Brunelli , Barolo , Bordeaux , Spagna di quell'epoca) ...con qualcosa che si avvicina alle nostre date di nascita :mrgreen: .... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25555
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda tenente Drogo » 21 lug 2020 16:02

Immagine
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12923
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Dedalus » 22 lug 2020 00:10

vinogodi ha scritto:
Dedalus ha scritto:Sono passato questa mattina per mettere un'inserzione nella sezione richieste per una piccola degustazione di questo giovedì, e mi sono accorto che il forum c'è ancora!

Dunque... dove eravamo rimasti?

:mrgreen:

...che sei scomparso ed è ora che ti rifai vedere . Facciamo un vintage il 22 Agosto, molta "robba" dei nostri tempi ... non sei attratto? (punto forte gli anni '90 , appunto , coi supertiscans, Brunelli , Barolo , Bordeaux , Spagna di quell'epoca) ...con qualcosa che si avvicina alle nostre date di nascita :mrgreen: .... 8)


Seconda metà di agosto sono in vacanza con il "piccolo" (quasi dodici anni, 42 di piede), ma hai visto mai che scendendo o risalendo...

Ma di discussioni sul vino buono o nobbuono, terruà contro bariiik, vini di lusso contro vini di gusto se ne fanno ancora, oppure siamo arrivati alla fine della storia e l'ultimo uomo (ubriaco) sta già proiettando la sua lugubre ombra sul forum delle polemiche & opinioni enoiche italiano?
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 4426
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Wineduck » 22 lug 2020 11:35

Ecco qua... ne sentivamo la mancanza come di Arnaldo Forlani o forse ancora meglio di Franco Evangelisti :roll:
Direi che il "stavamo meglio quando stavamo peggio" adesso è completo. Già che ci siamo perchè non ci organizziamo per pagare bottiglie e degustazioni in lire? Anche i fiorini e gli scudi possono andare bene...
"You're in my blood like holy wine, so bitter, so sweet, I drink a case of you, still be on my feet, still be on my feet"
Joni Mitchell


follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
vinogodi
Messaggi: 30932
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda vinogodi » 22 lug 2020 11:53

Wineduck ha scritto:Ecco qua... ne sentivamo la mancanza come di Arnaldo Forlani o forse ancora meglio di Franco Evangelisti :roll:
Direi che il "stavamo meglio quando stavamo peggio" adesso è completo. Già che ci siamo perchè non ci organizziamo per pagare bottiglie e degustazioni in lire? Anche i fiorini e gli scudi possono andare bene...
...io c'avevo nostalgia, di Rossano . Animatore indefesso di interminabili discussioni ... bentornato Ros...
PS: secondo me dirà la sua sia sulla piazza sia nel Polemiche & Opinioni . Per i "ragazzi" nuovi del forum , Rossano era uno dei massimi esperti di Nord Piemonte e visione critica politica (mooooolto personale) fuori dal coro... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 14243
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Alberto » 22 lug 2020 11:54

vinogodi ha scritto:Rossano era uno dei massimi esperti di Nord Piemonte e visione critica politica (mooooolto personale) fuori dal coro... 8)

Quando ancora esisteva il Nord Piemonte... :mrgreen: :wink:

(si scherza, ovviamente...bentornato Rossano!)
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De André
maxer
Messaggi: 4562
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda maxer » 22 lug 2020 12:11

..... se ricordo bene, mi sembra due anni fa, durante una discussione, mi sono trovato d' accordo con lui, a proposito di non so ché, unico, quando invece veniva subissato di critiche sanguinose, provenienti sia da destra che da sinistra

Chissà perché (:roll: 8) :roll:), in generale percepisco spesso delle affinità e delle possibilità di intese con le voci fuori dal coro

ma poi, personalmente, non lo conosco e alla luce dei fatti potrei sempre cambiare idea e ritenerlo un cazzaro :D
carpe diem 8)
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25555
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda tenente Drogo » 22 lug 2020 13:17

Wineduck ha scritto:Ecco qua... ne sentivamo la mancanza come di Arnaldo Forlani o forse ancora meglio di Franco Evangelisti :roll:
Direi che il "stavamo meglio quando stavamo peggio" adesso è completo. Già che ci siamo perchè non ci organizziamo per pagare bottiglie e degustazioni in lire? Anche i fiorini e gli scudi possono andare bene...


attenzione perché i desideri dei no-euro un giorno potrebbero avverarsi
sono tantissime le persone convinte che i soldi basta stamparli e i problemi si risolvono, e un giorno - speriamo mai - potrebbero essere rappresentati in maggioranza in parlamento

casomai spero di aver risparmiato abbastanza per godermi la vecchiaia in pace, inshallah

nel frattempo, il tramonto dell'euro, preconizzato da Bagnai nel suo libro del 2012 è nuovamente rimandato :)
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
mennella
Messaggi: 374
Iscritto il: 06 giu 2007 13:47
Località: Napoli-Firenze-Trento

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda mennella » 22 lug 2020 14:38

tenente Drogo ha scritto:sono tantissime le persone convinte che i soldi basta stamparli e i problemi si risolvono, e un giorno - speriamo mai - potrebbero essere rappresentati in maggioranza in parlamento

Ma i liberali in Italia non sono mai realmente esistiti, purtroppo
ora sono in difficolta' anche in Europa (vedi Germania, UK) trasformati in qualcos'altro

I cosiddetti sovranisti affondano le radici nel passato, a me fa paura l'effetto Weimar
https://it.wikipedia.org/wiki/Iperinflazione
mavis59 [ agosto 2003 ]
Avatar utente
supersonic76
Messaggi: 928
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda supersonic76 » 22 lug 2020 15:12

mennella ha scritto:Ma i liberali in Italia non sono mai realmente esistiti, purtroppo


Qualcuno c'è stato

Immagine
Memento Audere Semper
maxer
Messaggi: 4562
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda maxer » 22 lug 2020 15:24

supersonic76 ha scritto:
mennella ha scritto:Ma i liberali in Italia non sono mai realmente esistiti, purtroppo


Qualcuno c'è stato

Immagine

..... e quanto ci manca ! .....

e mancherà, a tutta l' Italia civile
carpe diem 8)
Timoteo
Messaggi: 2673
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Timoteo » 22 lug 2020 15:30

Fabrizio, sposta il cojone che da solo non ce la fa.
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8239
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda andrea » 22 lug 2020 16:14

maxer ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
mennella ha scritto:Ma i liberali in Italia non sono mai realmente esistiti, purtroppo


Qualcuno c'è stato

Immagine

..... e quanto ci manca ! .....

e mancherà, a tutta l' Italia civile

Neanche un po', essere inutile e clamorosamente sopravvalutato.
Riposi in pace
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
maxer
Messaggi: 4562
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda maxer » 22 lug 2020 16:29

andrea ha scritto:
maxer ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
mennella ha scritto:Ma i liberali in Italia non sono mai realmente esistiti, purtroppo


Qualcuno c'è stato

Immagine

..... e quanto ci manca ! .....

e mancherà, a tutta l' Italia civile

Neanche un po', essere inutile e clamorosamente sopravvalutato.
Riposi in pace

..... mi rivolgevo all' Italia civile

E, soprattutto, alla sua parte migliore, quella laica, non certo a quella bigotta .....
carpe diem 8)
Avatar utente
supersonic76
Messaggi: 928
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda supersonic76 » 22 lug 2020 16:38

maxer ha scritto:
andrea ha scritto:
maxer ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
mennella ha scritto:Ma i liberali in Italia non sono mai realmente esistiti, purtroppo


Qualcuno c'è stato

Immagine

..... e quanto ci manca ! .....

e mancherà, a tutta l' Italia civile

Neanche un po', essere inutile e clamorosamente sopravvalutato.
Riposi in pace

..... mi rivolgevo all' Italia civile

E, soprattutto, alla sua parte migliore, quella laica, non certo a quella bigotta .....


Verissimo
Ultima modifica di supersonic76 il 22 lug 2020 16:45, modificato 1 volta in totale.
Memento Audere Semper
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 14243
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Alberto » 22 lug 2020 16:44

andrea ha scritto:Neanche un po', essere inutile e clamorosamente sopravvalutato.

...oltre che un tantinello megalomane... :roll:
Se un partito radicale nel nostro paese non esiste più è responsabilità del fu Giacinto detto Marco, che nemmeno ad 80 anni suonati, malato terminale, si è fatto da parte.

Ma è l'Italia, il paese dei dinosauri, basti pensare che il nemico pubblico n. 1 nel 2020 è un signore di 85 anni (L.B.) che in qualsiasi altra parte d'Occidente sarebbe da un bel pezzo seduto in poltrona a intrattenere i nipotini.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De André
Timoteo
Messaggi: 2673
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Timoteo » 22 lug 2020 16:52

.
Ultima modifica di Timoteo il 29 lug 2020 10:52, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 898
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda bobbisolo » 22 lug 2020 17:03

Timoteo ha scritto:
Alberto ha scritto:
andrea ha scritto:Neanche un po', essere inutile e clamorosamente sopravvalutato.

...oltre che un tantinello megalomane... :roll:
Se un partito radicale nel nostro paese non esiste più è responsabilità del fu Giacinto detto Marco, che nemmeno ad 80 anni suonati, malato terminale, si è fatto da parte.

Ma è l'Italia, il paese dei dinosauri, basti pensare che il nemico pubblico n. 1 nel 2020 è un signore di 85 anni (L.B.) che in qualsiasi altra parte d'Occidente sarebbe da un bel pezzo seduto in poltrona a intrattenere i nipotini.


Albe',
Sto lontano e postprandiale ma chi è sto LB?


https://www.ilrestodelcarlino.it/fermo/ ... -1.4932362

è una signora
Nexus1990
Messaggi: 848
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: ...dove eravamo rimasti?

Messaggioda Nexus1990 » 22 lug 2020 17:09

Timoteo ha scritto:
Alberto ha scritto:
andrea ha scritto:Neanche un po', essere inutile e clamorosamente sopravvalutato.

...oltre che un tantinello megalomane... :roll:
Se un partito radicale nel nostro paese non esiste più è responsabilità del fu Giacinto detto Marco, che nemmeno ad 80 anni suonati, malato terminale, si è fatto da parte.

Ma è l'Italia, il paese dei dinosauri, basti pensare che il nemico pubblico n. 1 nel 2020 è un signore di 85 anni (L.B.) che in qualsiasi altra parte d'Occidente sarebbe da un bel pezzo seduto in poltrona a intrattenere i nipotini.


Albe',
Sto lontano e postprandiale ma chi è sto LB?

Mi sa che sta parlando del grande Livio Berlusconi...

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite