È MORTO MASSIMO BORDIN

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

maxer
Messaggi: 2593
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

È MORTO MASSIMO BORDIN

Messaggioda maxer » 17 apr 2019 20:04

Massimo Bordin ci ha lasciato.

La storico giornalista di Radio Radicale, direttore per anni della stessa, era curatore e voce della rassegna "Stampa e regime", che ogni mattina commentava con profondo acume ed fine ironia le notizie lette sui giornali, con la sua inconfondibile voce roca e i sempre più frequenti colpi di tosse.
Vero liberale e democratico, dava spazio ad ogni posizione, sempre anche a quelle contrarie alle sue.

Radio Radicale oggi è ancora in pericolo : nonostante il suo apporto da vero "servizio pubblico" (per la trasmissione spesso in diretta di congressi, riunioni, manifestazioni e interviste relative a tutte le posizioni e ai protagonisti di ogni parte della vita politica italiana e non), si ripetono ancora una volta i tentativi e le minacce di chiusura con un' insensata proposta governativa di blocco di quel contributo pubblico che l' ha da sempre fatta vivere, riconoscendone alla fine l' importanza e l' utilità di radio democratica nel vero senso del termine.

Massimo Bordin, assieme a Marco Pannella, ha sempre difeso l' esistenza in vita di Radio Radicale, combattendo negli anni come un leone contro chi era contrario alla vera libertà di stampa e delle idee, come oggi lo sono gli scellerati e oscurantisti di turno che non sopportano le posizioni di libertà.

Con lui viene a mancare una voce "amica" che mi accompagnava ogni mattina, prima di recarmi al lavoro, con la sua lucida e approfondita analisi delle notizie.

Che gli sia lieve la terra.
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7251
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: È MORTO MASSIMO BORDIN

Messaggioda zampaflex » 17 apr 2019 20:13

Persona dotata di passione ed acume, di savoir faire e di umanità.
Amo ripetere di fronte alla morte, che è la ovvia conclusione alla vita. Ma per lui mi dispiace molto. Dovrò anche io abituarmi a voci nuove la mattina.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 2593
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: È MORTO MASSIMO BORDIN

Messaggioda maxer » 17 apr 2019 20:24

zampaflex ha scritto:Persona dotata di passione ed acume, di savoir faire e di umanità.
Amo ripetere di fronte alla morte, che è la ovvia conclusione alla vita. Ma per lui mi dispiace molto. Dovrò anche io abituarmi a voci nuove la mattina.

Ti stimo sempre di più
carpe diem 8)
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25108
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: È MORTO MASSIMO BORDIN

Messaggioda tenente Drogo » 21 apr 2019 18:43

la voce che mi ha accompagnato tanti anni nel traffico
la migliore rassegna stampa del mondo radiofonico
e ultimamente lo leggevo quasi tutti i giorni sul Foglio: Bordin line, sempre un punto di vista originale
interessantissimo il suo approfondimento, in chiave garantista, del processo sulla presunta trattativa stato-mafia

una grande perdita, non solo per i radicali
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti