Razzismo

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5641
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Razzismo

Messaggioda harmattan » 26 nov 2019 17:31

l'oste ha scritto:C'é un fatto attuale documentabile come quello di Piacenza in cui un professore ha minacciato i propri studenti di bocciatura per le idee politiche?


Punto n° 3 del programma delle sedicenti sardine

"3. La testa viene prima della pancia, o meglio, le emozioni vanno allineate al pensiero critico;"

https://www.ilbenecomune.it/2019/11/21/la-carta-dei-valori-delle-sardine-stilati-i-dieci-punti-su-cui-si-basa-il-movimento/

A parte l'atteggiamento esecrabile del prof, ma di politico qui c'è ben poco. Forse filosofico.....
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25388
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo » 26 nov 2019 18:05

"3. La testa viene prima della pancia, o meglio, le emozioni vanno allineate al pensiero critico;"


una cosa che un tempo ci sarebbe sembrata ovvia
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 26 nov 2019 18:59

l'oste ha scritto:Quando si parla di comunismo e fascismo IN ITALIA, sarebbe corretto specificare che il primo ha creato un Partito criticabile per mille motivi tipo le alleanze e i finanziamenti con l'Urss (che tanto piacciono oggi alla Lega) ma con parlamentari eletti democraticamente mentre il secondo ha dato vita ad un ventennio di regime non democratico con guerra e alleanze indegne.
I pesi e le misure.

Per stare nel tema il fascismo ha emanato le leggi razziali, una ferita non rimarginabile per la coscienza nazionale.
Una questione che a volte è stata citata riguarda la collocazione politica dei numerosi responsabili dei fatti di cronaca documentati in questo tread e indubbiamente catalogabili come razzisti.
Sarebbe ingenuo e stupido dire che tutti quelli che votano a destra sono razzisti e nessuno lo sostiene. Ma la domanda che può interessarci è relativa ai responsabili degli episodi citati, ad es. la signora che vuol far sedere accanto a sé la bambina di colore o a quelli che picchiano a sangue un omosessuale o un qualsiasi diverso. Secondo voi per chi voterebbero costoro?
Oppure se leggessimo tutte le dichiarazioni pubbliche ma soprattutto quelle semi pubbliche sui social di tutti i partiti politici dove troveremmo le istigazioni all’odio o le affermazioni chiaramente razziste?
Me ne importo
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 26 nov 2019 19:02

Tex Willer ha scritto:In Italia le leggi razziali emanate dal fascismo e sostenute dalla Monarchia,una delle pagine piu' vergognose della nostra storia. Ancora oggi, tra i fascistelli da stadio e da web, purtroppo l'odio razziale continua a vivere ed a diffondersi con modalita'diverse ma con la stessa determinazione.

Chissà perché i tifosi scozzesi del Celtic per contrastare quelli della Lazio hanno esposto una foto di Mussolini a testa in giù oppure fatto una colletta a favore di Baobab associazione antirazzista?
Non riesco a spiegarmi il motivo.
Me ne importo
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12730
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 27 nov 2019 00:11

harmattan ha scritto:
l'oste ha scritto:C'é un fatto attuale documentabile come quello di Piacenza in cui un professore ha minacciato i propri studenti di bocciatura per le idee politiche?


Punto n° 3 del programma delle sedicenti sardine

"3. La testa viene prima della pancia, o meglio, le emozioni vanno allineate al pensiero critico;"

https://www.ilbenecomune.it/2019/11/21/la-carta-dei-valori-delle-sardine-stilati-i-dieci-punti-su-cui-si-basa-il-movimento/

A parte l'atteggiamento esecrabile del prof, ma di politico qui c'è ben poco. Forse filosofico.....

A volte mi domando se ci fai oppure.
Politico é l'atteggiamento del prof che non gradendo critiche alla lega, minaccia bocciature.
Ma del resto tu affermando che le sardine siano "sedicenti" confessi il tuo scettiscismo o uno scarso gradimento per questo movimento. Tipico italiano, ancora non son nati e già li sputtaniamo.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 27 nov 2019 00:18

l'oste ha scritto:
harmattan ha scritto:
l'oste ha scritto:C'é un fatto attuale documentabile come quello di Piacenza in cui un professore ha minacciato i propri studenti di bocciatura per le idee politiche?


Punto n° 3 del programma delle sedicenti sardine

"3. La testa viene prima della pancia, o meglio, le emozioni vanno allineate al pensiero critico;"

https://www.ilbenecomune.it/2019/11/21/la-carta-dei-valori-delle-sardine-stilati-i-dieci-punti-su-cui-si-basa-il-movimento/

A parte l'atteggiamento esecrabile del prof, ma di politico qui c'è ben poco. Forse filosofico.....

A volte mi domando se ci fai oppure.
Politico é l'atteggiamento del prof che non gradendo critiche alla lega, minaccia bocciature.
Ma del resto tu affermando che le sardine siano "sedicenti" confessi il tuo scettiscismo o uno scarso gradimento per questo movimento. Tipico italiano, ancora non son nati e già li sputtaniamo.

Le sardine potrebbero essere dei sinistri radical chic quindi harmattan li attacca sul nascere.
Salvini se potesse clonare qualcuno inventerebbe qualche migliaio di harmattan pronti a distruggere ogni cosa nasca a sinistra del cosiddetto centro di gravità permanente.
Me ne importo
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12730
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 27 nov 2019 01:39

beluga ha scritto:
l'oste ha scritto:
harmattan ha scritto:
l'oste ha scritto:C'é un fatto attuale documentabile come quello di Piacenza in cui un professore ha minacciato i propri studenti di bocciatura per le idee politiche?


Punto n° 3 del programma delle sedicenti sardine

"3. La testa viene prima della pancia, o meglio, le emozioni vanno allineate al pensiero critico;"

https://www.ilbenecomune.it/2019/11/21/la-carta-dei-valori-delle-sardine-stilati-i-dieci-punti-su-cui-si-basa-il-movimento/

A parte l'atteggiamento esecrabile del prof, ma di politico qui c'è ben poco. Forse filosofico.....

A volte mi domando se ci fai oppure.
Politico é l'atteggiamento del prof che non gradendo critiche alla lega, minaccia bocciature.
Ma del resto tu affermando che le sardine siano "sedicenti" confessi il tuo scettiscismo o uno scarso gradimento per questo movimento. Tipico italiano, ancora non son nati e già li sputtaniamo.

Le sardine potrebbero essere dei sinistri radical chic quindi harmattan li attacca sul nascere.
Salvini se potesse clonare qualcuno inventerebbe qualche migliaio di harmattan pronti a distruggere ogni cosa nasca a sinistra del cosiddetto centro di gravità permanente.

Dalle analisi di PNL sugli scritti del suddetto, escono almeno 3 diversi profili, due a destra e uno a sinistra, tipo un fascio al cerchio e una falce alla botte.
Il vecchio Forattini lo disegnerebbe trozkiano ma con il fez e quella camicia.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5641
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Razzismo

Messaggioda harmattan » 27 nov 2019 12:48

l'oste ha scritto:Il vecchio Forattini lo disegnerebbe trozkiano ma con il fez e quella camicia.


Rispondo ad entrambi (beluga e l'oste) solo per ragioni di praticità.

Per il mio punto di vista il "sedicente" movimento è tale perchè altrimenti non potrebbe essere. Del resto, 10 striminziti punti in un programma che rappresenta il vuoto che altra definizione possono avere? Casomai il tipico atteggiamento itajano è proprio quello di essere un credulone (vedasi il circo Barnum 5 stelle!!) e bersi tutti i fantadeliri adolescenziali e lontani dalla realtà che il primo flashmob di piazza ci propina.
Cmq questo non escludo che in un futuro, anche prossimo, queste Sardine possano crescere, dando la possibilità a qualche manciata di furbacchioni di fare carriera politica e appoggiare le proprie chiappe in parlamento.

Riguardo a fez, camicie nere, Trotsky e strunzat varie, credo che siete piuttosto fuori strada, confondendo il concetto di "critica" con quello di tifoseria. Essendo io un liberale (con una buona componente di liberista) sono piuttosto lontano da quella sinistra (e destra) statalista, assistenzialista e moralista che voi tanto amate.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 27 nov 2019 16:31

harmattan ha scritto:
l'oste ha scritto:Il vecchio Forattini lo disegnerebbe trozkiano ma con il fez e quella camicia.


Rispondo ad entrambi (beluga e l'oste) solo per ragioni di praticità.

Per il mio punto di vista il "sedicente" movimento è tale perchè altrimenti non potrebbe essere. Del resto, 10 striminziti punti in un programma che rappresenta il vuoto che altra definizione possono avere? Casomai il tipico atteggiamento itajano è proprio quello di essere un credulone (vedasi il circo Barnum 5 stelle!!) e bersi tutti i fantadeliri adolescenziali e lontani dalla realtà che il primo flashmob di piazza ci propina.
Cmq questo non escludo che in un futuro, anche prossimo, queste Sardine possano crescere, dando la possibilità a qualche manciata di furbacchioni di fare carriera politica e appoggiare le proprie chiappe in parlamento.

Riguardo a fez, camicie nere, Trotsky e strunzat varie, credo che siete piuttosto fuori strada, confondendo il concetto di "critica" con quello di tifoseria. Essendo io un liberale (con una buona componente di liberista) sono piuttosto lontano da quella sinistra (e destra) statalista, assistenzialista e moralista che voi tanto amate.

Grazie Matteo.
Sei stato molto chiaro
Me ne importo
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5641
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Razzismo

Messaggioda harmattan » 27 nov 2019 16:34

beluga ha scritto:Grazie Matteo.
Sei stato molto chiaro


Di nulla Iosif, la trasparenza è la mia virtù.
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 27 nov 2019 17:08

beluga ha scritto:
Tex Willer ha scritto:In Italia le leggi razziali emanate dal fascismo e sostenute dalla Monarchia,una delle pagine piu' vergognose della nostra storia. Ancora oggi, tra i fascistelli da stadio e da web, purtroppo l'odio razziale continua a vivere ed a diffondersi con modalita'diverse ma con la stessa determinazione.

Chissà perché i tifosi scozzesi del Celtic per contrastare quelli della Lazio hanno esposto una foto di Mussolini a testa in giù oppure fatto una colletta a favore di Baobab associazione antirazzista?
Non riesco a spiegarmi il motivo.


Se uno si ferma alle apparenze sbaglia. Scrivere i tifosi del Celtic è scrivere una fesseria.
Presumo tu abbia una vita sociale a Roma, ma non ne sono troppo sicuro, chiedi in giro come è stata la trasferta per i tifosi Laziali in Scozia e come e chi è stato "cercato", e trovato, al ritorno.

Ovviamente dimentichi che quelli che hanno fatto la colletta per il baobab ed hanno fatto sventolato una bandiera che inneggiava al duce appeso a testa in giu', hanno esposto anche lo stemma delle brigate rosse. In grande stile.
Ma ti sei ben guardato di condannare, allora ed oggi, quel pezzo di coreografia e quel simbolo...chissà com'è...
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12730
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 27 nov 2019 17:11

harmattan ha scritto:
l'oste ha scritto:Il vecchio Forattini lo disegnerebbe trozkiano ma con il fez e quella camicia.


Rispondo ad entrambi (beluga e l'oste) solo per ragioni di praticità.

Per il mio punto di vista il "sedicente" movimento è tale perchè altrimenti non potrebbe essere. Del resto, 10 striminziti punti in un programma che rappresenta il vuoto che altra definizione possono avere? Casomai il tipico atteggiamento itajano è proprio quello di essere un credulone (vedasi il circo Barnum 5 stelle!!) e bersi tutti i fantadeliri adolescenziali e lontani dalla realtà che il primo flashmob di piazza ci propina.
Cmq questo non escludo che in un futuro, anche prossimo, queste Sardine possano crescere, dando la possibilità a qualche manciata di furbacchioni di fare carriera politica e appoggiare le proprie chiappe in parlamento.

Riguardo a fez, camicie nere, Trotsky e strunzat varie, credo che siete piuttosto fuori strada, confondendo il concetto di "critica" con quello di tifoseria. Essendo io un liberale (con una buona componente di liberista) sono piuttosto lontano da quella sinistra (e destra) statalista, assistenzialista e moralista che voi tanto amate.

Grazie per la spiegazione, suppongo che ti manchi un politico come Pannella.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 27 nov 2019 19:25

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Grazie Matteo.
Sei stato molto chiaro


Di nulla Iosif, la trasparenza è la mia virtù.

Chi è?
Me ne importo
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12730
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 27 nov 2019 19:51

beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Grazie Matteo.
Sei stato molto chiaro


Di nulla Iosif, la trasparenza è la mia virtù.

Chi è?

Baffone.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 28 nov 2019 00:56

l'oste ha scritto:
beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Grazie Matteo.
Sei stato molto chiaro


Di nulla Iosif, la trasparenza è la mia virtù.

Chi è?

Baffone.

Ammazza sono diventato stalinista.
Qui si esce di testa con una certa facilità.

Piuttosto non sapevo che harmattan ricoprisse cariche pubbliche importanti:
https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... P2-S1.8-T1
Me ne importo
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 28 nov 2019 09:40

beluga ha scritto:
l'oste ha scritto:
beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Grazie Matteo.
Sei stato molto chiaro


Di nulla Iosif, la trasparenza è la mia virtù.

Chi è?

Baffone.

Ammazza sono diventato stalinista.
Qui si esce di testa con una certa facilità.

Piuttosto non sapevo che harmattan ricoprisse cariche pubbliche importanti:
https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... P2-S1.8-T1


tu gli hai detto che è come Salvini, quindi uno a uno
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 28 nov 2019 09:44

Le pietre d’inciampo per ricordare le vittime della Shoa provocano “odio e divisioni “. Quindi non vanno messe.
Divisioni tra chi? Tra gli umani e le bestie?
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 242072418/
Me ne importo
Nexus1990
Messaggi: 730
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Razzismo

Messaggioda Nexus1990 » 28 nov 2019 13:10

zampaflex ha scritto:Anche questo è razzismo implicito, e pernicioso.
Non so quanti di voi conoscano la storia di Colin Kaepernick, quarterback dei San Francisco 49ers della NFL, che ad un cerrto punto ha deciso di non mettersi in piedi durante l'inno nazionale americano suonato prima degli incontri per protesta contro vessazioni, maltrattamenti, discriminazioni contro i neri negli USA.
Da quel momento è partito un boicottaggio silenzioso dei proprietari delle squadre, che è arrivato sino al mancato rinnovo del contratto (per un giocatore che aveva portato la sua squadra, da molti anni deludente, alla finale del campionato) e alla totale assenza di contatti per un nuovi impiego presso una squadra diversa. Nonostante nel campionato girino dei cessi a pedali che lui in confronto sembra Superman.

Vale la lettura per capire cosa è l'America, come incide il Business, e soprattutto in quali forme occulte si eserciti il razzismo.
Due passaggi, su Trump e sulla sponsorizzazione del Ministero della Difesa, sono illuminanti.

https://www.ultimouomo.com/colin-kaepernick-provino-nfl/

"Fino a non molto tempo fa l’inno non era visto con la sacralità di adesso. Anzi, spesso le emittenti televisive sfruttavano il momento per andare in pubblicità, e fino al 2009 i giocatori della NFL non erano tenuti ad essere in campo durante la sua esecuzione. Il senso è cambiato quando il Dipartimento della Difesa ha iniziato a inondare di dollari la NFL per far passare, soprattutto attraverso il culto del pre-game anthem, un messaggio patriottico fondamentale per tenere alto il livello di popolarità delle guerre in Medio Oriente e favorire l’afflusso di arruolati volontari nelle fila dell’esercito.
La NFL ha abbracciato ancora più strettamente la causa patriottica (cui pure ha sempre aderito con entusiasmo) per ragioni economiche e sempre per ragioni economiche ha ostracizzato Kapernick e la sua protesta."

Gli americani sono mediamente degli invasati. Qualche anno fa, ogni notte all’1 su SportItalia facevano vedere una partita NBA con diretta streaming dalla tv americana, con tanto di pubblicità americane. Non credo di esagerare dicendo che ogni due pubblicità c’era un militare: quello che tornava a casa e si faceva l’abbonamento telefonico, quello che in Afghanistan mentre distruggeva il paese si mangiava i cereali e si sentiva a casa e così via. D’altronde Chomsky sosteneva che senza gli introiti derivanti dall’industria militare/bellica e dalla produzione di armi quella statunitense sarebbe un’economia da terzo mondo.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8920
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 28 nov 2019 13:25

Nexus1990 ha scritto:
zampaflex ha scritto:Anche questo è razzismo implicito, e pernicioso.
Non so quanti di voi conoscano la storia di Colin Kaepernick, quarterback dei San Francisco 49ers della NFL, che ad un cerrto punto ha deciso di non mettersi in piedi durante l'inno nazionale americano suonato prima degli incontri per protesta contro vessazioni, maltrattamenti, discriminazioni contro i neri negli USA.
Da quel momento è partito un boicottaggio silenzioso dei proprietari delle squadre, che è arrivato sino al mancato rinnovo del contratto (per un giocatore che aveva portato la sua squadra, da molti anni deludente, alla finale del campionato) e alla totale assenza di contatti per un nuovi impiego presso una squadra diversa. Nonostante nel campionato girino dei cessi a pedali che lui in confronto sembra Superman.

Vale la lettura per capire cosa è l'America, come incide il Business, e soprattutto in quali forme occulte si eserciti il razzismo.
Due passaggi, su Trump e sulla sponsorizzazione del Ministero della Difesa, sono illuminanti.

https://www.ultimouomo.com/colin-kaepernick-provino-nfl/

"Fino a non molto tempo fa l’inno non era visto con la sacralità di adesso. Anzi, spesso le emittenti televisive sfruttavano il momento per andare in pubblicità, e fino al 2009 i giocatori della NFL non erano tenuti ad essere in campo durante la sua esecuzione. Il senso è cambiato quando il Dipartimento della Difesa ha iniziato a inondare di dollari la NFL per far passare, soprattutto attraverso il culto del pre-game anthem, un messaggio patriottico fondamentale per tenere alto il livello di popolarità delle guerre in Medio Oriente e favorire l’afflusso di arruolati volontari nelle fila dell’esercito.
La NFL ha abbracciato ancora più strettamente la causa patriottica (cui pure ha sempre aderito con entusiasmo) per ragioni economiche e sempre per ragioni economiche ha ostracizzato Kapernick e la sua protesta."

Gli americani sono mediamente degli invasati. Qualche anno fa, ogni notte all’1 su SportItalia facevano vedere una partita NBA con diretta streaming dalla tv americana, con tanto di pubblicità americane. Non credo di esagerare dicendo che ogni due pubblicità c’era un militare: quello che tornava a casa e si faceva l’abbonamento telefonico, quello che in Afghanistan mentre distruggeva il paese si mangiava i cereali e si sentiva a casa e così via. D’altronde Chomsky sosteneva che senza gli introiti derivanti dall’industria militare/bellica e dalla produzione di armi quella statunitense sarebbe un’economia da terzo mondo.


Credo che Chomsky esageri (la quantità di utili che le società USA riportano dalle partecipazioni in tutto il mondo è diventata colossale).
Però da un paio d'anni la Nike ha creato una linea di giubbotti e magliette per le squadre NFL, per gli elementi fuori campo (allenatori e atleti non a referto) di perfetto simbolismo militare. Uhm…

Nota di colore: le pubblicità che vedo durante le partite* sono prevalentemente di:
- assicurazioni
- fast food
- pickups

E non tanto di rado ci sono riferimenti ai militari o ex militari.
It's a recruiting channel…

* e non poche sono trasmesse da FOX, che ha un preciso orientamento politico. Tout se tient.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 28 nov 2019 13:26

tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:
l'oste ha scritto:
beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
Di nulla Iosif, la trasparenza è la mia virtù.

Chi è?

Baffone.

Ammazza sono diventato stalinista.
Qui si esce di testa con una certa facilità.

Piuttosto non sapevo che harmattan ricoprisse cariche pubbliche importanti:
https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... P2-S1.8-T1


tu gli hai detto che è come Salvini, quindi uno a uno

Finalmente ti sei svelato: harmattan è un tuo clone, ergo hai una doppia personalità e harmattan rappresenta quella vera.
Me ne importo
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 28 nov 2019 16:17

beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:
l'oste ha scritto:
beluga ha scritto:Chi è?

Baffone.

Ammazza sono diventato stalinista.
Qui si esce di testa con una certa facilità.

Piuttosto non sapevo che harmattan ricoprisse cariche pubbliche importanti:
https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... P2-S1.8-T1


tu gli hai detto che è come Salvini, quindi uno a uno

Finalmente ti sei svelato: harmattan è un tuo clone, ergo hai una doppia personalità e harmattan rappresenta quella vera.


se lo dici tu che di queste cose te ne intendi, può essere vero
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 28 nov 2019 16:30

zampaflex ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:
zampaflex ha scritto:Anche questo è razzismo implicito, e pernicioso.
Non so quanti di voi conoscano la storia di Colin Kaepernick, quarterback dei San Francisco 49ers della NFL, che ad un cerrto punto ha deciso di non mettersi in piedi durante l'inno nazionale americano suonato prima degli incontri per protesta contro vessazioni, maltrattamenti, discriminazioni contro i neri negli USA.
Da quel momento è partito un boicottaggio silenzioso dei proprietari delle squadre, che è arrivato sino al mancato rinnovo del contratto (per un giocatore che aveva portato la sua squadra, da molti anni deludente, alla finale del campionato) e alla totale assenza di contatti per un nuovi impiego presso una squadra diversa. Nonostante nel campionato girino dei cessi a pedali che lui in confronto sembra Superman.

Vale la lettura per capire cosa è l'America, come incide il Business, e soprattutto in quali forme occulte si eserciti il razzismo.
Due passaggi, su Trump e sulla sponsorizzazione del Ministero della Difesa, sono illuminanti.

https://www.ultimouomo.com/colin-kaepernick-provino-nfl/

"Fino a non molto tempo fa l’inno non era visto con la sacralità di adesso. Anzi, spesso le emittenti televisive sfruttavano il momento per andare in pubblicità, e fino al 2009 i giocatori della NFL non erano tenuti ad essere in campo durante la sua esecuzione. Il senso è cambiato quando il Dipartimento della Difesa ha iniziato a inondare di dollari la NFL per far passare, soprattutto attraverso il culto del pre-game anthem, un messaggio patriottico fondamentale per tenere alto il livello di popolarità delle guerre in Medio Oriente e favorire l’afflusso di arruolati volontari nelle fila dell’esercito.
La NFL ha abbracciato ancora più strettamente la causa patriottica (cui pure ha sempre aderito con entusiasmo) per ragioni economiche e sempre per ragioni economiche ha ostracizzato Kapernick e la sua protesta."

Gli americani sono mediamente degli invasati. Qualche anno fa, ogni notte all’1 su SportItalia facevano vedere una partita NBA con diretta streaming dalla tv americana, con tanto di pubblicità americane. Non credo di esagerare dicendo che ogni due pubblicità c’era un militare: quello che tornava a casa e si faceva l’abbonamento telefonico, quello che in Afghanistan mentre distruggeva il paese si mangiava i cereali e si sentiva a casa e così via. D’altronde Chomsky sosteneva che senza gli introiti derivanti dall’industria militare/bellica e dalla produzione di armi quella statunitense sarebbe un’economia da terzo mondo.


Credo che Chomsky esageri (la quantità di utili che le società USA riportano dalle partecipazioni in tutto il mondo è diventata colossale).
Però da un paio d'anni la Nike ha creato una linea di giubbotti e magliette per le squadre NFL, per gli elementi fuori campo (allenatori e atleti non a referto) di perfetto simbolismo militare. Uhm…

Nota di colore: le pubblicità che vedo durante le partite* sono prevalentemente di:
- assicurazioni
- fast food
- pickups

E non tanto di rado ci sono riferimenti ai militari o ex militari.
It's a recruiting channel…

* e non poche sono trasmesse da FOX, che ha un preciso orientamento politico. Tout se tient.




Oggi un tweet di Roventini, economista vicino ai 5S, riprende la tesi dello "Stato innovatore" a cui Marianna Mazzuccato, economista di Cambridge vicina alla combriccola di Micromega, ha dedicato un saggio.

Come esempio di ricerche da finanziare, Roventini porta quelle nel settore militare.

---------------

@AndreaRoventini

Nov 26

Empirical evidence supporting the work of @MazzucatoM on the Entrepreneurial State.

Public defense-related R&D expenditures crowd in private sector R&D: "10% increase in government-financed R&D generates 4.3% additional privately funded R&D"

https://www.nber.org/papers/w26483?utm_ ... urce=ntwg3
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 28 nov 2019 18:04

tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:
l'oste ha scritto:Baffone.

Ammazza sono diventato stalinista.
Qui si esce di testa con una certa facilità.

Piuttosto non sapevo che harmattan ricoprisse cariche pubbliche importanti:
https://milano.repubblica.it/cronaca/20 ... P2-S1.8-T1


tu gli hai detto che è come Salvini, quindi uno a uno

Finalmente ti sei svelato: harmattan è un tuo clone, ergo hai una doppia personalità e harmattan rappresenta quella vera.


se lo dici tu che di queste cose te ne intendi, può essere vero

Più seriamente i numerosi interventi di harmattan contro tutto ciò che si muove a sinistra sono paralleli agli interventi dei leghisti o dei militanti di destra contro tutto ciò che si muove a sinistra.
La polemica contro le sardine sono molto simili. Di questi ragazzi non sappiamo molto, rappresentano una novità e sarebbe il caso di ascoltare il fenomeno con pazienza. Da destra, dai potenti social salviniani sono immediatamente partite bordate fatte come al solito da ironia mista ad odio e da odio misto a calunnie.immediatamente harmattan si mette a polemizzare con loro. Chiaramente non dico che sia un leghista ma piuttosto che faccia il loro gioco. Quindi la mia battuta su Matteo non era campata per aria ma collegata a quello che lui scrive.
Mi si risponde ironicamente con un richiamo a Stalin. Sfido chiunque a trovare in uno dei miei numerosi interventi non dico qualcosa di stalinista, ma di comunista oppure di statalista o assistenzialista. Opzioni lontanissime dalle mie idee.
Sembra essere tornati ai tempi di Berlusconi in cui uno scriveva che il tipo si faceva leggi ad personam e dieci gabbati ti davano del comunista.
Me ne importo
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12730
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 29 nov 2019 02:50

Per tornare al topic.
Il governo ungherese (amico stretto di qualcuno) ha fatto ritirare i propri artisti dall'International musical contest perche ci sono troppi concorrenti gay.
Ma 'sti froci non possono nemmeno cantare?
Eppure un tempo, proprio nell'antica Roma erano gli eunuchi ad allietare i potenti con le loro voci.
Curioso, gli ungheresi, un tempo potenza calcistica ora non valgono la serie A, un tempo simboli dell'oppressione sovietica (i famosi carroarmati) ora fanno l'occhiolino allo Zar di Mosca.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 29 nov 2019 10:14


Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite