Razzismo

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 22 nov 2019 00:57

beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:Sinistri, duce, erba e fascio, tutti uguali. Minchiate da salotto.



Straw man

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Argomento_fantoccio

Citazione che hai sottoscritto:
“ sinistri e nipotini del duce hanno la stessa predominante ed opprimente cultura collettivista cattocomunista, pauperista radical chic che ha come punto di riferimento il mito della decrescita felice“.
Vacue generalizzazioni in effetti fantoccesche o piuttosto fantozziane.
Chi sono i mitici sinistri di cui parlate?
Da quale bestiario li avete presi?
I razzisti creano categorie astratte nelle quali collocano coloro che loro ripugnano. Se a negro o ebreo sostitusi sinistro ti accorgi che il procedimento mentale è molto simile.


un conto è trovare punti di contatto, un altro dire che sono uguali
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12729
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 22 nov 2019 01:00

beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
harmattan ha scritto:Sono giunto ad una personalissima conclusione, magari errata, che sinistri e nipotini del duce hanno la stessa predominante ed opprimente cultura collettivista cattocomunista, pauperista radical chic che ha come punto di riferimento il mito della decrescita felice, dell'italianità e di tante stron zate che hanno prevalso sulla componente liberale, pragmatica, progressista, competitiva necessaria come il pane a questo paese.


per me hai ragione

se la tua personalissima conclusione è errata, erriamo, almeno, in due

Alla sagra del carciofo selvatico di Roccacannuccia c’è il premio per il miglior luogo comune dell’anno. Se andate avete buone possibilità di vittoria.
La sagra della cazzata ci sarà a primavera. Allenatevi


sei l'emblema del perché la sinistra saccente è quasi sempre perdente
complimenti per il modo di discutere

Prima di insultare (la mia è solo ironia) leggi le mie argomentazioni.
Più saccente del vostro snobbismo qualunquoide (rileggi l’intervento che sottoscrivi) non c’è molto.
Sinistri, duce, erba e fascio, tutti uguali. Minchiate da salotto.
Solo per fare un esempio tra i tanti possibili io conosco decine e decine di ragazzi che lavorano con i disabili, con gli anziani, con gli stranieri, con gli psicotici. Hanno tutti una forte coscienza sociale e stranamente sono tutti di sinistra.
Poi sento da anni l’harmattan di turno che spara a zero su una mitica sinistra fonte di ogni male.
Oppure quelli come te che distruggono una persona per bene come Marino perché ha chiuso la strada davanti al Colosseo dove ti è comodo passare.
Trovo meno corrosivo il tipo delle faccine idiote che dice battute sul cervello da sardina che le vostre reiterate polemiche verso la parte politica che considerate più vicina a voi (probabilmente a torto).

Secondo me avete ragione tutti e due (il tenente é a traino e poi non si definisce di sinistra).
E' vero che esistono schegge di sinistra che hanno preso strade curiose, che siano salotti, riunioni segretine tra professionisti, baccano al centro sociale o altro. La sinistra si é frammentata e ha mischiato molte identitá differenti, radicali o intellettuali, concrete o filosofiche. In questo modo si frammentano il target, l'elettore, gli ideali.
Mentre la destra, molto piú praticona, soprattutto oggi, ha semplicemente riesumato i vecchi hit del razzismo, intolleranza, una pistola nel cassetto, accontentando purtroppo la rabbia di molte persone che anche se non sono storicamente di destra, socialmente sono sempre in bilico e finalmente si sentono interpretate da qualcuno al potere.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8912
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 22 nov 2019 10:51

beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
beluga ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
harmattan ha scritto:Sono giunto ad una personalissima conclusione, magari errata, che sinistri e nipotini del duce hanno la stessa predominante ed opprimente cultura collettivista cattocomunista, pauperista radical chic che ha come punto di riferimento il mito della decrescita felice, dell'italianità e di tante stron zate che hanno prevalso sulla componente liberale, pragmatica, progressista, competitiva necessaria come il pane a questo paese.


per me hai ragione

se la tua personalissima conclusione è errata, erriamo, almeno, in due

Alla sagra del carciofo selvatico di Roccacannuccia c’è il premio per il miglior luogo comune dell’anno. Se andate avete buone possibilità di vittoria.
La sagra della cazzata ci sarà a primavera. Allenatevi


sei l'emblema del perché la sinistra saccente è quasi sempre perdente
complimenti per il modo di discutere

Prima di insultare (la mia è solo ironia) leggi le mie argomentazioni.
Più saccente del vostro snobbismo qualunquoide (rileggi l’intervento che sottoscrivi) non c’è molto.
Sinistri, duce, erba e fascio, tutti uguali. Minchiate da salotto.
Solo per fare un esempio tra i tanti possibili io conosco decine e decine di ragazzi che lavorano con i disabili, con gli anziani, con gli stranieri, con gli psicotici. Hanno tutti una forte coscienza sociale e stranamente sono tutti di sinistra.
Poi sento da anni l’harmattan di turno che spara a zero su una mitica sinistra fonte di ogni male.
Oppure quelli come te che distruggono una persona per bene come Marino perché ha chiuso la strada davanti al Colosseo dove ti è comodo passare.
Trovo meno corrosivo il tipo delle faccine idiote che dice battute sul cervello da sardina che le vostre reiterate polemiche verso la parte politica che considerate più vicina a voi (probabilmente a torto).


Fatevi un bagno di realismo.
Sentita ieri sera alla radio (La Zanzara) una signora di una certa età che, di fronte alla critica di Parenzo al fascismo, rinfacciava ciò che ha fatto il comunismo. Epperciò, secondo lei, meglio il fascismo.
Peccato che la miserabile imbecille avesse dimenticato che:
a) il comunismo in Italia non c'è mai stato (piuttosto ci sono stati dei governi postcomunisti che hanno applicato politiche di sinistra moderata);
b) e soprattutto, ma SOPRATTUTTO, che il confronto fondamentale non è tra fascismo e comunismo ma tra loro due e la DEMOCRAZIA, che il partito comunista italiano, suo malgrado nei primi vent'anni del dopoguerra e più convintamente dopo, ha costruito e difeso.

Sparare a zero sulla sinistra nostrana equivale a dare fiato a questi ripugnanti soggetti nostrani che sono capaci di pensare solo in alternative mononeuronali.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5638
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Razzismo

Messaggioda harmattan » 22 nov 2019 13:34

beluga ha scritto:Parlo solo di quella che chiami la sinistra e che identifichi con una serie di fantasmi che confinano con Il banale (cattocomunisti, radicalchic, ecc. passando dallo slogan al luogo comune).
Tutto questo è abbastanza in linea col tread in quanto confondere parte col tutto attribuendo a milioni di persone le caratteristiche di qualche sottogruppo scelto con cura è simile al dire che quelli Genova sono spilorci o quelli che hanno la pelle in un certo modo puzzano.
La sinistra è un arcipelago fatto da persone diverse molte delle quali sono impegnate nel sociale, amano la cultura e cercano di migliorare le cose. Alcune isole di questo arcipelago sono popolate da estremisti violenti, altre da profittatori carrieristi, ecc. ecc.
Nei tuoi interventi parli solo degli aspetti negativi e invochi chi possa essere in grado di rivolgersi al popolino (intendo con questo termini quelli pronti a seguire chiunque prometta loro qualcosa, cioè i populisti.
Questo purtroppo è un territorio minato che la destra ben frequenta e che ha ingrossato le fila dei 5S. Come la storia insegna costoro hanno governato sempre male incrementando debito e corruzione.



Quello che tu descrivi "banalità" è solo il pelo nell'uovo che vai cercando in un dibattito di "temi politici" su un forum.
Lo sappiamo tutti che è impossibile raggruppare 60 milioni di italiani in distinti e unici insiemi, ma questo non può impedirci di adottare dei macroinsiemi per pura pragmaticità ai fini di un'argomentazione. Con il tuo ragionamento tutto è qualunquismo tranne i bollettini statistici (forse neanche quelli!) e gli studi di settore.

Cmq ho semplicemente scritto che in media, sia destra che sinistra, hanno una cultura ed una visione di base che è predominante su quella che dovrebbe essere la componente pragmatica, progressista e competitiva necessaria alla crescita di questo paese, in parole povere c'è un sentimento generale antiliberale.
Come giungo a queste conclusioni? Basta dare uno sguardo ai programmi di governo, ai provvedimenti assistenzialisti, alle politiche di controllo fiscale e sociale, alla tracotanza verso tematiche ormai incancrenite da anni (alitalia, ilva....), ai deliri di nazionalizzazione e redistribuzione che infestano entrambi gli schieramenti.

Non ho i minimi dubbi che molte persone a sinistra, in buona fede, "sono impegnate nel sociale, amano la cultura e cercano di migliorare le cose", ma questo non è un discorso/discussione sul bene e sul male o su chi è più buono, perchè queste qualità non spostano l'ago della bilancia neanche di un millimetro. Cercare di migliorare le cose in questo paese significa come prima cosa ribaltare quella mentalità per cui lo Stato (Leviatano) è la tua prima famiglia, e non perdersi in altre tematiche, che seppur importanti, non sono il motore del cambiamento.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 22 nov 2019 15:31

harmattan ha scritto:
Cmq ho semplicemente scritto che in media, sia destra che sinistra, hanno una cultura ed una visione di base che è predominante su quella che dovrebbe essere la componente pragmatica, progressista e competitiva necessaria alla crescita di questo paese, in parole povere c'è un sentimento generale antiliberale.
Come giungo a queste conclusioni? Basta dare uno sguardo ai programmi di governo, ai provvedimenti assistenzialisti, alle politiche di controllo fiscale e sociale, alla tracotanza verso tematiche ormai incancrenite da anni (alitalia, ilva....), ai deliri di nazionalizzazione e redistribuzione che infestano entrambi gli schieramenti.



è esattamente così

il che naturalmente non vuol dire "fascisti, communisti tutti uguali" "te lo meriti Alberto Sordi" ecc. ecc.
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 22 nov 2019 23:35

la telecamera con il software che riconosce l'etnia

https://boingboing.net/2019/11/11/ethni ... amera.html
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Timoteo
Messaggi: 2667
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Razzismo

Messaggioda Timoteo » 23 nov 2019 17:10

.
Ultima modifica di Timoteo il 25 ago 2020 17:10, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 23 nov 2019 18:23

Ecco un altro caso in cui razzismo e scimunaggine coesistono allegramente
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2 ... 241707188/
Me ne importo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8912
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 23 nov 2019 20:25

beluga ha scritto:Ecco un altro caso in cui razzismo e scimunaggine coesistono allegramente
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2 ... 241707188/

Un insegnante che non solo afferma le proprie posizioni molto di parte , ma le cala pure colpevolmente sugli studenti di diversa opinione, non ha la minima idea del suo ruolo nel mondo della scuola.
Va licenziato e deve andare a scaricare cassette all'ortomercato.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 4327
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Razzismo

Messaggioda maxer » 24 nov 2019 02:15

zampaflex ha scritto:

... Va licenziato e deve andare a scaricare cassette all'ortomercato ...

..... e anche lì, da tenere sott' occhio : può fare danni .....
carpe diem 8)
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 25 nov 2019 13:14

zampaflex ha scritto:
beluga ha scritto:Ecco un altro caso in cui razzismo e scimunaggine coesistono allegramente
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2 ... 241707188/

Un insegnante che non solo afferma le proprie posizioni molto di parte , ma le cala pure colpevolmente sugli studenti di diversa opinione, non ha la minima idea del suo ruolo nel mondo della scuola.
Va licenziato e deve andare a scaricare cassette all'ortomercato.


Giustissimo Zampa.
Hai idea di quanti insegnanti di sinistra lo fanno quotidianamente ?
Anche qui, due pesi e due misure, giusto ?
Se venissero licenziati in tronco tutti quegli insegnanti che hanno preso posizioni molto di parte e "minacciato" i propri studenti...all'ortomercato ci sarebbe la fila di tesserati ed ex tesserati pci, pds,pd ete, etc.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8912
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 25 nov 2019 13:30

Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
beluga ha scritto:Ecco un altro caso in cui razzismo e scimunaggine coesistono allegramente
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2 ... 241707188/

Un insegnante che non solo afferma le proprie posizioni molto di parte , ma le cala pure colpevolmente sugli studenti di diversa opinione, non ha la minima idea del suo ruolo nel mondo della scuola.
Va licenziato e deve andare a scaricare cassette all'ortomercato.


Giustissimo Zampa.
Hai idea di quanti insegnanti di sinistra lo fanno quotidianamente ?
Anche qui, due pesi e due misure, giusto ?
Se venissero licenziati in tronco tutti quegli insegnanti che hanno preso posizioni molto di parte e "minacciato" i propri studenti...all'ortomercato ci sarebbe la fila di tesserati ed ex tesserati pci, pds,pd ete, etc.

Hai mai visto insegnanti di sinistra dire "se andate a Predappio vi boccio"?
Se si, hai ragione (su quelli). Altrimenti è il solito accomunare ad minchiam stile "e allora il PD?"
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 2667
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Razzismo

Messaggioda Timoteo » 25 nov 2019 14:08

zampaflex ha scritto:Hai mai visto insegnanti di sinistra dire "se andate a Predappio vi boccio"?
Se si, hai ragione (su quelli). Altrimenti è il solito accomunare ad minchiam stile "e allora il PD?"


gent.ma sig.ra Flex,
gli insegnanti di sinistra, notoriamente, fanno selezione all'asilo o anche prima.
i bambini se li mangiano.
alltro che accumunare ad minchiam.
si informi.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 25 nov 2019 16:26

io non faccio discriminazioni: ho promosso tantissimi studenti romanisti
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 25 nov 2019 16:46

zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
beluga ha scritto:Ecco un altro caso in cui razzismo e scimunaggine coesistono allegramente
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2 ... 241707188/

Un insegnante che non solo afferma le proprie posizioni molto di parte , ma le cala pure colpevolmente sugli studenti di diversa opinione, non ha la minima idea del suo ruolo nel mondo della scuola.
Va licenziato e deve andare a scaricare cassette all'ortomercato.


Giustissimo Zampa.
Hai idea di quanti insegnanti di sinistra lo fanno quotidianamente ?
Anche qui, due pesi e due misure, giusto ?
Se venissero licenziati in tronco tutti quegli insegnanti che hanno preso posizioni molto di parte e "minacciato" i propri studenti...all'ortomercato ci sarebbe la fila di tesserati ed ex tesserati pci, pds,pd ete, etc.

Hai mai visto insegnanti di sinistra dire "se andate a Predappio vi boccio"?
Se si, hai ragione (su quelli). Altrimenti è il solito accomunare ad minchiam stile "e allora il PD?"


Ho visto professori non rispondere alle domande sulle foibe o sui crimini comunisti.
Presidi rispondere a ragazzi della prima media che il giorno della memoria, 10 febbraio, non era importante.
E tanto mi basta.

Con la tua risposta fai finta di non sapere e quindi confermi: due pesi e due misure.
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 25 nov 2019 16:48

tenente Drogo 2 ha scritto:io non faccio discriminazioni: ho promosso tantissimi studenti romanisti


Tra i miei clienti quelli "piu' spregiudicati" sono tutti juventini...chissà com'è ! :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 25 nov 2019 16:49

bisogna dare atto a Marco che spesso si fanno due pesi e due misure
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 25 nov 2019 16:53

tenente Drogo 2 ha scritto:bisogna dare atto a Marco che spesso si fanno due pesi e due misure


Presumo che tu sia serio e purtroppo per te adesso ti diranno di tutto.
Correggi finchè sei in tempo.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 25 nov 2019 17:16

Marco ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:bisogna dare atto a Marco che spesso si fanno due pesi e due misure


Presumo che tu sia serio e purtroppo per te adesso ti diranno di tutto.
Correggi finchè sei in tempo.


sono abituato
lo dice anche la mia tag-line
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12729
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 25 nov 2019 18:34

C'é un fatto attuale documentabile come quello di Piacenza in cui un professore ha minacciato i propri studenti di bocciatura per le idee politiche?
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5357
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 25 nov 2019 18:48

...un prof dava 10, o il massimo dei voti non ricordo, ai ragazzi che andavano in piazza a fare le sardine a Modena.
Lo stupidotto, come l'altro pro salvini, ha pensato bene di metterlo come stato su fb, salvo poi cancellare la frase ed il profilo.
Ma qualcuno aveva già "stampato" il tutto...

Bisogna intendersi: non sto difendendo chi si comporta male o scrive bischerate, secondo me i migliori professori, dalle medie all'università, sono quelli che non parlano mai di politica ai ragazzi.
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 297
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: Razzismo

Messaggioda Travolta » 25 nov 2019 20:12

Questa la racconto sempre quando sento e leggo di una egemonia di sinistra nella scuola italiana.E' una esperienza personale e quindi non fa statistica ma siccome l'ho vissuta sulla mia pelle e mi e' rimasta particolarmente impressa sempre la narro.
Elementari primi anni 70 ,due tre classi al cinema della scuola e portati a vedere L'assedio dell'Alcazar di Toledo.Bambini piccoli senza alcuna spiegazione portati a vedere un film di pura propaganda franchista , il tutto nella "rossa" Genova.Crescendo ho letto molti libri sulla Guerra Civile Spagnola ( consiglio in particolare quello di Hugh Thomas) che e' rimasto argomento a cui sono particolarmente legato maledicendo quel maestro che ci porto' a vedere quel film senza alcuna spiegazione plausibile(diverso fossimo stati una media con studio e con conseguente dibattito in classe sulla guerra civile spagnola dopo aver visto quel film ed averlo classificato come propaganda).
Ultima modifica di Travolta il 26 nov 2019 01:40, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8912
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 25 nov 2019 23:46

Travolta ha scritto:Elementari primi anni 70 ,due tre classi al cinema della scuola e portati a vedere L'assedio dell'Alcazar di Toledo. Bambini piccoli senza alcuna spiegazione portati a vedere un film di pura propaganda franchista ...


Un po' come Morisi che pubblica video pro Salvini su TikTok, notoriamente usato solo nella fascia 10-14...

PS: per me Franco è stato un piccolo Pinochet. Ma come da noi i fascisti risorgono, anche in Spagna i franchisti non hanno più paura di nascondersi dietro al Partido Populàr.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12729
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 26 nov 2019 00:43

Quando si parla di comunismo e fascismo IN ITALIA, sarebbe corretto specificare che il primo ha creato un Partito criticabile per mille motivi tipo le alleanze e i finanziamenti con l'Urss (che tanto piacciono oggi alla Lega) ma con parlamentari eletti democraticamente mentre il secondo ha dato vita ad un ventennio di regime non democratico con guerra e alleanze indegne.
I pesi e le misure.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7816
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: Razzismo

Messaggioda Tex Willer » 26 nov 2019 11:04

In Italia le leggi razziali emanate dal fascismo e sostenute dalla Monarchia,una delle pagine piu' vergognose della nostra storia. Ancora oggi, tra i fascistelli da stadio e da web, purtroppo l'odio razziale continua a vivere ed a diffondersi con modalita'diverse ma con la stessa determinazione.
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite