Razzismo

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12610
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 09 ott 2019 18:20

Se gli togli Bibbiano, il tortellino senza porco e quattro poveretti su una barca, cosa resta?
Ah giá, le autonomie.
Infatti per chi fosse poco informato, all'interno della Lega serpeggia molto molto molto malcontento verso il lider nazionalista, soprattutto al nord, che della Lega resta il motore sostenitore.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 256
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: Razzismo

Messaggioda Travolta » 09 ott 2019 18:44

beluga ha scritto:
tenente Drogo ha scritto:https://bologna.repubblica.it/cronaca/2019/10/09/news/bibbiano_il_tribunale_dei_minori_il_sistema_e_sano_nessuna_anomalia_-238059284/?fbclid=IwAR3wlX2M_cXYg_hB2Mkpjqdx4l1lkLIe6g3iA-7NGK_In5iDwfOAqf_Q3ek

"Parlateci di Bibbiano"

PAGLIACCI e SCIACALLI

parlateci piuttosto dei bambini annegati grazie a voi


La questione non è tanto che la colpevolezza o innocenza degli indagati ma lo spaventoso circo degli orrori montato da persone che nella vita non si sono mai interessati ai drammi che vivono i bambini maltrattati o alle tragedie familiari deldile famiglie in cui circola violenza, della quale le prime vittime sono i minori.
I fasciosalvinisti si sono avventati come sciacalli sulla vicenda solo perché in quel paese la giunta è di una parte politica che sentono a loro avversaria. Se il Sindaco fosse stato di Forza Italia o di qualche altro partito a loro vicino l'avrebbero ignorata come ignorano le numerose giunte di loro compari sciolte per mafia.
A loro dei bambini importa allo stesso modo del cuore immacolato di Maria. Una benemerita cippa.


Impossibile non quotarti. Pura verita'.
Fosse successo con una giunta della loro parte politica avrebbero tranquillamente etichettato i genitori quali "tossici di merda" o cose similari .D'altra parte per capire quanto gliene importi dei minori basta leggere come alcuni di questi subumani esultano sul web quando affonda un barcone e crepano donne e bambini.
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 10 ott 2019 10:52

l'oste ha scritto:Se gli togli Bibbiano, il tortellino senza porco e quattro poveretti su una barca, cosa resta?
Ah giá, le autonomie.
Infatti per chi fosse poco informato, all'interno della Lega serpeggia molto molto molto malcontento verso il lider nazionalista, soprattutto al nord, che della Lega resta il motore sostenitore.


Quante stupidaggini ci tocca leggere...vi piacerebbe che fosse così.
Vi piacerebbe tanto...

Lo vedremo il 19 ottobre a Roma il malcontento che serpeggia all'interno della Lega... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 10 ott 2019 11:21

Si vedrà più che altro il 27 ottobre.

I sondaggi li avete visti?
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 936
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 10 ott 2019 11:43

pippuz ha scritto:Si vedrà più che altro il 27 ottobre.

I sondaggi li avete visti?


Non è che chi vince in Umbria - e poi bisogna vedere - ha per forza ragione
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 10 ott 2019 12:04

Era solo una analisi sul momento politico, ho visto dei sondaggi che paiono andare in direzione opposta a quello che appare su molti giornali.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 936
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 10 ott 2019 12:16

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 10 ott 2019 12:26

Su Repubblica probabile. :lol:

Comunque da un certo punto di vista (elitario, padronale, comunque di destra) ci sono persone assolutamente favorevoli all'importazione di manodopera a basso costo, di "gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare" (chissà perché :lol: ) oppure di "quelli che pagheranno le nostre pensioni" (perchè mai dovrebbero pagare le nostre? doppio :lol: :lol: )

Non si capisce perchè lo siano dei partiti che si definiscono di sinistra, tutto qui.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 10 ott 2019 13:13

pippuz ha scritto:Era solo una analisi sul momento politico, ho visto dei sondaggi che paiono andare in direzione opposta a quello che appare su molti giornali.


E cioe' ?
Ho perso un po' il filo... :roll:
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 10 ott 2019 13:14

tenente Drogo 2 ha scritto:Sondaggi certamente comunisti
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 238134115/


Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 936
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Razzismo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 10 ott 2019 13:34

pippuz ha scritto:Su Repubblica probabile. :lol:

Comunque da un certo punto di vista (elitario, padronale, comunque di destra) ci sono persone assolutamente favorevoli all'importazione di manodopera a basso costo, di "gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare" (chissà perché :lol: ) oppure di "quelli che pagheranno le nostre pensioni" (perchè mai dovrebbero pagare le nostre? doppio :lol: :lol: )

Non si capisce perchè lo siano dei partiti che si definiscono di sinistra, tutto qui.


c'è un serio problema demografico di invecchiamento della popolazione in Italia e solo gli stranieri possono risolverlo
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8221
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 14:13

pippuz ha scritto:"gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare"


Ma perché, secondo te, cinquant'anni fa fare l'operaio era una opportunità ben vista e oggi, anche quando gli stipendi sono interessanti (e per gli specializzati lo sono eccome), nessun italiano ha più voglia di farlo e non solo, sembra quasi che faccia schifo pronunciare la parola "operaio"?

Ti sembra sensato tutto ciò?

E come dovremmo continuare ad essere la seconda potenza manifatturiera del continente se non ci sarà più nessuno a lavorare?
Da dove lo caveremo il valore aggiunto necessario per potere vivere, e parlo dell'intera nazione?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8221
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 14:14

Marco ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:Sondaggi certamente comunisti
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 238134115/


Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.


Il 32% contrario vota in massa Lega e Fratelli d'Italia, però.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9088
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 10 ott 2019 14:28

zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:Sondaggi certamente comunisti
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 238134115/


Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.


Il 32% contrario vota in massa Lega e Fratelli d'Italia, però.

Interessante.
Che percentuale ci vuole per considerare razzista un posto?
La risposta è: In culo ai sondaggi.
Me ne importo
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 10 ott 2019 14:52

zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:"gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare"


Ma perché, secondo te, cinquant'anni fa fare l'operaio era una opportunità ben vista e oggi, anche quando gli stipendi sono interessanti (e per gli specializzati lo sono eccome), nessun italiano ha più voglia di farlo e non solo, sembra quasi che faccia schifo pronunciare la parola "operaio"?

Ti sembra sensato tutto ciò?

E come dovremmo continuare ad essere la seconda potenza manifatturiera del continente se non ci sarà più nessuno a lavorare?
Da dove lo caveremo il valore aggiunto necessario per potere vivere, e parlo dell'intera nazione?

Eh no. Lo sai di cosa sto parlando, mica di quelli che fanno gli operai o simili (ne è pieno e sono quasi tutti ben integrati) rispetto ai quali nessuno che non sia cojone credo si possa dire infastidito o in qualche modo minacciato.

Io sto parlando di dumping salariale, fatto con gente che accetta tutto pur di lavorare, anche condizioni fuori della legalità, non servono esempi perchè sono ben noti.

L'obiezione "ci sono le leggi, basterebbe farle rispettare" non la scrivete neanche perchè lo sapete che è ridicola.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 10 ott 2019 15:25

zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:Sondaggi certamente comunisti
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 238134115/


Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.


Il 32% contrario vota in massa Lega e Fratelli d'Italia, però.


Scusa...fammi capire, secondo il tuo parere tutti, e ripeto tutti, quelli che votano lega o fdi sarebbero razzisti ?
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8221
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 16:34

Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:Sondaggi certamente comunisti
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 238134115/


Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.


Il 32% contrario vota in massa Lega e Fratelli d'Italia, però.


Scusa...fammi capire, secondo il tuo parere tutti, e ripeto tutti, quelli che votano lega o fdi sarebbero razzisti ?


Praticamente tutti i votanti dei due suddetti partiti con cui ho parlato, quando va bene, sono incapaci di scindere l'aspetto umanitario della questione salvataggi dei migranti dal luogo comune "i negri vengono qui a rubarci le pensioni, la sanità e vogliono il telefonino e il wi-fi e non fanno un c@zzo tutto il giorno". Sad but true. Per me è razzismo in forma subdola.
Le percentuali, guarda caso, corrispondono :mrgreen:
Sarà un campione non rappresentativo? Spero di essere smentito.

PS: come ho già raccontato, questa incapacità di agire umanamente, anche senza porsi l'obiettivo di tenerli qui, ma quantomeno di non farli affogare, è comune a molti popoli nel mondo, anche nelle fasce dichiaratamente religiose (che dovrebbero essere le prime a praticare quanto scritto nel Vangelo).
Quest'estate negli USA ho parlato con un insegnante di religione (!) che mi ha fatto esattamente il discorso sui migranti che vengono ad approfittare del welfare, nonostante l'economia americana:
a) abbia pochissimo welfare pubblico
b) abbia molti posti di lavoro pagati male, anche in nero (e mica solo qui, eh)
c) abbia un tasso di disoccupazione ridicolo
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8221
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 16:45

pippuz ha scritto:
zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:"gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare"


Ma perché, secondo te, cinquant'anni fa fare l'operaio era una opportunità ben vista e oggi, anche quando gli stipendi sono interessanti (e per gli specializzati lo sono eccome), nessun italiano ha più voglia di farlo e non solo, sembra quasi che faccia schifo pronunciare la parola "operaio"?

Ti sembra sensato tutto ciò?

E come dovremmo continuare ad essere la seconda potenza manifatturiera del continente se non ci sarà più nessuno a lavorare?
Da dove lo caveremo il valore aggiunto necessario per potere vivere, e parlo dell'intera nazione?

Eh no. Lo sai di cosa sto parlando, mica di quelli che fanno gli operai o simili (ne è pieno e sono quasi tutti ben integrati) rispetto ai quali nessuno che non sia cojone credo si possa dire infastidito o in qualche modo minacciato.

Io sto parlando di dumping salariale, fatto con gente che accetta tutto pur di lavorare, anche condizioni fuori della legalità, non servono esempi perchè sono ben noti.

L'obiezione "ci sono le leggi, basterebbe farle rispettare" non la scrivete neanche perchè lo sapete che è ridicola.


I neri che lavorano in nero non hanno fatto altro che sostituire gli italiani nelle medesime mansioni, che oggi non vogliono più svolgere. L'ultimo immigrato scaccia il precedente (immigrato). E' così in ogni parte del mondo, lo è sempre stato in ogni epoca, a mano a mano che i penultimi arrivati si costruivano una posizione sufficientemente solida da potere ambire a lavori meno disagiati.
Chi raccoglieva frutta e verdura ieri e chi lo fa oggi?
Chi accudiva le bestie ieri, e chi lo fa oggi?
Senza gli immigrati non avremmo né frutta né verdura né latte né carne in tavola, in questo momento (o molta meno). Ma i caporali sono sempre gli stessi, e guarda caso sono tutti italiani (anche se qualche nero sta imparando il mestiere…). Ma questi caporali, chi li ingaggia, se non i contadini italiani?

E non venitemi a dire che sono sfruttati, e al tempo stesso poi lamentarvi del costo della spesa, perché la pressione sui costi parte dalla catena distributiva. Allora dichiara(te)lo, volete un bel sistema comunista dove ognuno ha uno stipendio come variabile indipendente dalla mansione che occupa :mrgreen:
NB: io vorrei che tutto fosse in chiaro, regolare, anche a costo di prezzi più alti, perché la dignità della persona viene prima di tutto, ma comunque restando in un ambito strettamente meritocratico.

E non abbiamo ancora affrontato il tema degli spacciatori, perché tutti gli ipocriti oggi amano puntare il dito contro di loro ma ignorano volutamente il cliente (italiano) e il grossista (italiano) senza i quali il mercato della droga NON ESISTEREBBE.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Razzismo

Messaggioda pippuz » 10 ott 2019 16:48

Lamentarmi del costo della spesa?

Certo che mi lamento, la faccio da VG sotto casa mia e al mercato di Wagner. :lol: :lol: :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 10 ott 2019 16:53

zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:Sondaggi certamente comunisti
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 238134115/


Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.


Il 32% contrario vota in massa Lega e Fratelli d'Italia, però.


Scusa...fammi capire, secondo il tuo parere tutti, e ripeto tutti, quelli che votano lega o fdi sarebbero razzisti ?


Praticamente tutti i votanti dei due suddetti partiti con cui ho parlato, quando va bene, sono incapaci di scindere l'aspetto umanitario della questione salvataggi dei migranti dal luogo comune "i negri vengono qui a rubarci le pensioni, la sanità e vogliono il telefonino e il wi-fi e non fanno un c@zzo tutto il giorno". Sad but true. Per me è razzismo in forma subdola.
Le percentuali, guarda caso, corrispondono :mrgreen:
Sarà un campione non rappresentativo? Spero di essere smentito.



Permettimi di non credere a ciò che scrivi...non mi fare il "fenomeno" come altri qui sul forum... :lol: :lol: :lol: :lol:
Parti da un preconcetto non da poco, quel "quando va bene" ti pone sul piedistallo sinistrorso: io so io e loro non valgono un c...o.
Incontro tanta gente di destra tutti i giorni, mai una parola razzista o fuori posto. Che ci sia una componente "esaltata" puo' essere, anzi è sicuro, ma è una minima parte.

Senza polemica: è evidente che non hai buone frequentazioni a "destra"...
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5283
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Razzismo

Messaggioda Marco » 10 ott 2019 16:58

zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:
zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:"gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare"


Ma perché, secondo te, cinquant'anni fa fare l'operaio era una opportunità ben vista e oggi, anche quando gli stipendi sono interessanti (e per gli specializzati lo sono eccome), nessun italiano ha più voglia di farlo e non solo, sembra quasi che faccia schifo pronunciare la parola "operaio"?

Ti sembra sensato tutto ciò?

E come dovremmo continuare ad essere la seconda potenza manifatturiera del continente se non ci sarà più nessuno a lavorare?
Da dove lo caveremo il valore aggiunto necessario per potere vivere, e parlo dell'intera nazione?

Eh no. Lo sai di cosa sto parlando, mica di quelli che fanno gli operai o simili (ne è pieno e sono quasi tutti ben integrati) rispetto ai quali nessuno che non sia cojone credo si possa dire infastidito o in qualche modo minacciato.

Io sto parlando di dumping salariale, fatto con gente che accetta tutto pur di lavorare, anche condizioni fuori della legalità, non servono esempi perchè sono ben noti.

L'obiezione "ci sono le leggi, basterebbe farle rispettare" non la scrivete neanche perchè lo sapete che è ridicola.


I neri che lavorano in nero non hanno fatto altro che sostituire gli italiani nelle medesime mansioni, che oggi non vogliono più svolgere. L'ultimo immigrato scaccia il precedente (immigrato). E' così in ogni parte del mondo, lo è sempre stato in ogni epoca, a mano a mano che i penultimi arrivati si costruivano una posizione sufficientemente solida da potere ambire a lavori meno disagiati.
Chi raccoglieva frutta e verdura ieri e chi lo fa oggi?
Chi accudiva le bestie ieri, e chi lo fa oggi?
Senza gli immigrati non avremmo né frutta né verdura né latte né carne in tavola, in questo momento (o molta meno). Ma i caporali sono sempre gli stessi, e guarda caso sono tutti italiani (anche se qualche nero sta imparando il mestiere…). Ma questi caporali, chi li ingaggia, se non i contadini italiani?


Su questa parte del discorso dissento in maniera totale.
I neri, come li chiami tu, che lavorano in nero lo fanno al posto degli italiani perchè chiedono meno degli italiani.
Non è vero che gli italiani non vogliono piu' svolgere alcune mansioni !
E' vero che non le vogliono svolgere con i compensi scesi vertiginosamente da quando c'è una manovalanza che è pagata come si pagano gli schiavi !!!!
Nel campo dell'edilizia come nel campo dell'ortofrutta. Nel campo della pastorizia,nelle vigne,etc,etc.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8221
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 17:26

Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:
zampaflex ha scritto:
pippuz ha scritto:"gente che fa i lavori che gli italiani non vogliono più fare"


Ma perché, secondo te, cinquant'anni fa fare l'operaio era una opportunità ben vista e oggi, anche quando gli stipendi sono interessanti (e per gli specializzati lo sono eccome), nessun italiano ha più voglia di farlo e non solo, sembra quasi che faccia schifo pronunciare la parola "operaio"?

Ti sembra sensato tutto ciò?

E come dovremmo continuare ad essere la seconda potenza manifatturiera del continente se non ci sarà più nessuno a lavorare?
Da dove lo caveremo il valore aggiunto necessario per potere vivere, e parlo dell'intera nazione?

Eh no. Lo sai di cosa sto parlando, mica di quelli che fanno gli operai o simili (ne è pieno e sono quasi tutti ben integrati) rispetto ai quali nessuno che non sia cojone credo si possa dire infastidito o in qualche modo minacciato.

Io sto parlando di dumping salariale, fatto con gente che accetta tutto pur di lavorare, anche condizioni fuori della legalità, non servono esempi perchè sono ben noti.

L'obiezione "ci sono le leggi, basterebbe farle rispettare" non la scrivete neanche perchè lo sapete che è ridicola.


I neri che lavorano in nero non hanno fatto altro che sostituire gli italiani nelle medesime mansioni, che oggi non vogliono più svolgere. L'ultimo immigrato scaccia il precedente (immigrato). E' così in ogni parte del mondo, lo è sempre stato in ogni epoca, a mano a mano che i penultimi arrivati si costruivano una posizione sufficientemente solida da potere ambire a lavori meno disagiati.
Chi raccoglieva frutta e verdura ieri e chi lo fa oggi?
Chi accudiva le bestie ieri, e chi lo fa oggi?
Senza gli immigrati non avremmo né frutta né verdura né latte né carne in tavola, in questo momento (o molta meno). Ma i caporali sono sempre gli stessi, e guarda caso sono tutti italiani (anche se qualche nero sta imparando il mestiere…). Ma questi caporali, chi li ingaggia, se non i contadini italiani?


Su questa parte del discorso dissento in maniera totale.
I neri, come li chiami tu, che lavorano in nero lo fanno al posto degli italiani perchè chiedono meno degli italiani.
Non è vero che gli italiani non vogliono piu' svolgere alcune mansioni !
E' vero che non le vogliono svolgere con i compensi scesi vertiginosamente da quando c'è una manovalanza che è pagata come si pagano gli schiavi !!!!
Nel campo dell'edilizia come nel campo dell'ortofrutta. Nel campo della pastorizia,nelle vigne,etc,etc.


Mah. L'aneddotica di cui dispongo io mi dice che c'è pieno di cartelli con "cercasi operai" nelle piccole aziende, ma sono pochissimi gli italiani che si presentano e ancora meno quelli che accettano poi le condizioni, anche quando non sono da sfruttamento. Sono arrivati a dirlo pubblicamente anche le organizzazioni di categoria!
Nei campi è probabile un po' più di pressione sui salari, ma torniamo al mio post: siete disposti a volere una totale legalità in ogni punto della catena produttiva e distributiva?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8221
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Razzismo

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 17:27

Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Marco ha scritto:
Questo sondaggio conferma quanto affermo da sempre: gli italiani non sono razzisti.


Il 32% contrario vota in massa Lega e Fratelli d'Italia, però.


Scusa...fammi capire, secondo il tuo parere tutti, e ripeto tutti, quelli che votano lega o fdi sarebbero razzisti ?


Praticamente tutti i votanti dei due suddetti partiti con cui ho parlato, quando va bene, sono incapaci di scindere l'aspetto umanitario della questione salvataggi dei migranti dal luogo comune "i negri vengono qui a rubarci le pensioni, la sanità e vogliono il telefonino e il wi-fi e non fanno un c@zzo tutto il giorno". Sad but true. Per me è razzismo in forma subdola.
Le percentuali, guarda caso, corrispondono :mrgreen:
Sarà un campione non rappresentativo? Spero di essere smentito.



Permettimi di non credere a ciò che scrivi...non mi fare il "fenomeno" come altri qui sul forum... :lol: :lol: :lol: :lol:
Parti da un preconcetto non da poco, quel "quando va bene" ti pone sul piedistallo sinistrorso: io so io e loro non valgono un c...o.
Incontro tanta gente di destra tutti i giorni, mai una parola razzista o fuori posto. Che ci sia una componente "esaltata" puo' essere, anzi è sicuro, ma è una minima parte.

Senza polemica: è evidente che non hai buone frequentazioni a "destra"...


Tu vivi a Roma e non nelle valli bergamasche, o in Veneto :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9088
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Razzismo

Messaggioda beluga » 10 ott 2019 18:33

Molte pagine di questo tread testimoniano e documentano di una inaudita serie di episodi di violenza razzista scatenatasi in Italia negli ultimi tempi.
Gli episodi presi dai giornali sono solo alcuni di quelli presenti nella cronaca che, a loro volta, sono una parte di quelli che accadono in quanto molti non sono denunciati.
A me non importa del colore politico dei razzisti responsabili concretamente di questi orrori, ma non si può non collegarli alla campagna di odio che determinate forze politiche hanno provocato con numerose affermazioni xenofobe.
Una per tutte dopo l’omicidio del carabiniere a Roma la sciacalla di turno aveva parlato di spacciatori marocchini.
Bastasse il solito sondaggetto per assolvere gli italiani saremmo felici, purtroppo la realtà dei fatti parla una lingua diversa.
Me ne importo
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12610
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Razzismo

Messaggioda l'oste » 10 ott 2019 19:10

Gli italiani di destra non sono razzisti.
La Lega non è razzista.
La terra è piatta.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti