Diario economico

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20249
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Diario economico

Messaggioda pippuz » 07 ott 2019 10:09

harmattan ha scritto:Un sondaggino su chi è favorevole all'abolizione del contante e chi invece è contrario, come lo vedete?

Mi rivolgo per primo al collaterale zampa, membro attivissimo di questa sezione :D

Contrarissimo.

Detto ciò io pago quasi tutto in maniera elettronica, ma le costrizioni no; se voglio pagare in contanti DEVO poterlo fare.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Timoteo
Messaggi: 2251
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Diario economico

Messaggioda Timoteo » 07 ott 2019 10:12

pippuz ha scritto:
harmattan ha scritto:Un sondaggino su chi è favorevole all'abolizione del contante e chi invece è contrario, come lo vedete?

Mi rivolgo per primo al collaterale zampa, membro attivissimo di questa sezione :D

Contrarissimo.

Detto ciò io pago quasi tutto in maniera elettronica, ma le costrizioni no; se voglio pagare in contanti DEVO poterlo fare.


favorevolissimo.
solo pe' rompe i cojoni a Pippuz.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7656
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 08 ott 2019 08:58

Statistica aggiornata sul reddito di cittadinanza.

Il reddito viene erogato a 843mila nuclei familiari, per 2,2mln di componenti. Di questi, 170mila sono extracomunitari. Importo medio erogato, 522 euro al mese.
La pensione di cittadinanza (ma non c'era già la "sociale" ?!?) viene erogata a 117mila nuclei per 133mila componenti, importo medio 209 euro al mese.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7656
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 10 ott 2019 17:53

Se volete divertirvi a leggere una analisi della lotteria degli scontrini portoghese, con limiti e pregi, la trovate qui (inglese)

https://www.researchgate.net/publication/332466203_Please_give_me_an_invoice_VAT_evasion_and_the_Portuguese_tax_lottery
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5219
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Diario economico

Messaggioda Marco » 11 ott 2019 11:20

harmattan ha scritto:Un sondaggino su chi è favorevole all'abolizione del contante e chi invece è contrario, come lo vedete?



Contrario.
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 11 ott 2019 11:57

E poi qualcuno ancora dice che non siamo un paese unito...... :lol: :lol: :lol:


Immagine
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7656
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 15 ott 2019 16:58

L'economia italiana 'non osservata' è cresciuta dell'1,5% nel 2017 a 211 miliardi di euro, cifre che sostengono la volontà del governo di inserire nuove misure anti-evasione nella manovra 2020.
Secondo un rapporto Istat, la somma di sommerso e attività illegali nel 2017 ha rappresentato il 12,1% del Pil, in lieve calo rispetto al 12,2% dell'anno prima.
Nell'anno in esame il valore dell'economia sommersa -- lavoro irregolare e sotto-dichiarazioni -- è stato di quasi 192 miliardi, e Istat stima in altri 19 miliardi le attività illegali -- commercio di stupefacenti, prostituzione e contrabbando di sigarette.
Nel 2017 le sotto-dichiarazioni, cioè comunicazioni errate relative a fatturato e costi, hanno rappresentato oltre 97 miliardi, mentre il lavoro irregolare è cresciuto di 25.000 unità per un totale di 3,7 milioni.

E poi dovremmo mantenere il contante? :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 16 ott 2019 16:30

zampaflex ha scritto:
.....................................
E poi dovremmo mantenere il contante? :wink:


Il contante, per il mio punto di vista, è un grande strumento di libertà. Un liberale come te non dovrebbe essere minimamente contrario a questo principio.

Riguardo alla narrazione sull'evasione fiscale è bene sapere che negli ultimi vent'anni l'incasso fiscale da parte dello "Stato" è quasi raddoppiato.

http://www.cgiamestre.com/wp-content/uploads/2018/09/EVASIONE-TASSE-TROPPE.pdf

Nel frattempo la crescita economica è stata quasi nulla, quindi lo Stato ci costa il doppio di vent'anni fa.
Dove è finito questo fiume di denaro che lo Stato ha espropriato al settore privato? Semplice, nella solita inutile ed inefficiente spesa pubblica italiana, con servizi da terzo mondo e burocrazia da paese sudamericano.

Invece di rincorrere liberi profesisonisti e pizzettari, andrebbero cambiate le norme internazionali che permettono ai giganti di farla franca, a cominciare dalle grandi aziende con domicili fiscali all'estero fino ai paradisi fiscali, ma evidentemente è più facile (ma anche inutile però!) tentare di colpire Mario l'idraulico che i big.

PS: Mario l'idraulico con mezza piotta (all black) lo scorso mese mi ha cambiato lavello, sturato doccia e sostituito guarnizioni. Mai lamentarsi!
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8891
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 16 ott 2019 17:22

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:
.....................................
E poi dovremmo mantenere il contante? :wink:


Il contante, per il mio punto di vista, è un grande strumento di libertà. Un liberale come te non dovrebbe essere minimamente contrario a questo principio.

Riguardo alla narrazione sull'evasione fiscale è bene sapere che negli ultimi vent'anni l'incasso fiscale da parte dello "Stato" è quasi raddoppiato.

http://www.cgiamestre.com/wp-content/uploads/2018/09/EVASIONE-TASSE-TROPPE.pdf



PS: Mario l'idraulico con mezza piotta (all black) lo scorso mese mi ha cambiato lavello, sturato doccia e sostituito guarnizioni. Mai lamentarsi!


Mai lasciare la moglie sola con l’idraulico
:mrgreen: :mrgreen:
Ultima modifica di beluga il 16 ott 2019 17:23, modificato 1 volta in totale.
Me ne importo
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20249
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Diario economico

Messaggioda pippuz » 16 ott 2019 17:23

LUI
Immagine
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7656
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 16 ott 2019 19:50

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:
.....................................
E poi dovremmo mantenere il contante? :wink:


Il contante, per il mio punto di vista, è un grande strumento di libertà. Un liberale come te non dovrebbe essere minimamente contrario a questo principio.

Riguardo alla narrazione sull'evasione fiscale è bene sapere che negli ultimi vent'anni l'incasso fiscale da parte dello "Stato" è quasi raddoppiato.

http://www.cgiamestre.com/wp-content/uploads/2018/09/EVASIONE-TASSE-TROPPE.pdf

Nel frattempo la crescita economica è stata quasi nulla, quindi lo Stato ci costa il doppio di vent'anni fa.
Dove è finito questo fiume di denaro che lo Stato ha espropriato al settore privato? Semplice, nella solita inutile ed inefficiente spesa pubblica italiana, con servizi da terzo mondo e burocrazia da paese sudamericano.

Invece di rincorrere liberi profesisonisti e pizzettari, andrebbero cambiate le norme internazionali che permettono ai giganti di farla franca, a cominciare dalle grandi aziende con domicili fiscali all'estero fino ai paradisi fiscali, ma evidentemente è più facile (ma anche inutile però!) tentare di colpire Mario l'idraulico che i big.

PS: Mario l'idraulico con mezza piotta (all black) lo scorso mese mi ha cambiato lavello, sturato doccia e sostituito guarnizioni. Mai lamentarsi!


Ti dirò, la retorica dimaiana che "i grandi evadono, i piccoli lasciamoli in pace", per me, è una emerita ***@ta tipica dell'italiano medio che si vuole autoassolvere.
Ci sono in Italia cinquevirgolatre milioni di partite IVA. Di queste, 3,6 hanno presentato la dichiarazione IVA nel 2018 per i ricavi 2017 e, surprise! (non mia :| ), ben 3,1 mi-lio-ni dichiarano un volume d'affari, un fatturato, non superiore a euro centomila e di questi, ben 2,6 non superiore a euro cinquantamila.
Ma stiamo scherzando? E di cosa dovrebbe campare un lavoratore autonomo o piccolo imprenditore con soli 50k di ricavi, e le spese, e i contributi, e le tasse?
Carissimo, questi qui FAN-NO NE-RO!
Come ho già detto, vedo molti bilanci ogni giorno, e dove non sono bilanci sono modelli unico, per i fidi dei clienti della mia azienda. Certe situazioni sono non più da denuncia, ma proprio da forcone!!!

A morte il contante!

https://www1.finanze.gov.it/finanze3/analisi_stat/index.php?search_class%5B0%5D=cG_VOLUME_AFFARI&opendata=yes
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2083
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Diario economico

Messaggioda gianni femminella » 16 ott 2019 20:21

Togliamo di mezzo il contante.
Foied vino pipafo cra carefo
Oggi bevo vino domani non ne avrò
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 16 ott 2019 21:05

zampaflex ha scritto:Ci sono in Italia cinquevirgolatre milioni di partite IVA. Di queste, 3,6 hanno presentato la dichiarazione IVA nel 2018 per i ricavi 2017 e, surprise! (non mia :| ), ben 3,1 mi-lio-ni dichiarano un volume d'affari, un fatturato, non superiore a euro centomila e di questi, ben 2,6 non superiore a euro cinquantamila..........


E tu vuoi far crescere il paese strozzando imprenditori, liberi professionisti e partite IVA? In questo programma di governo non c'è neanche l'ombra di un provvedimento indirizzato alla crescita, ma solo mancette e psicopolizia orwelliana a caccia di parrucchiere e idraulici. Un'accozzaglia di 'gnurant in materia finanziaria che il fruttivendolo sotto casa può dargli ripetizioni serali gratis.
Qui non si capisce che più le tasse sono alte e maggiore è la quota di ricchezza che viene distrutta e disincentivata.

A proposito di partite IVA, addio al forfait per 2 milioni di p. IVA
https://www.ilsole24ore.com/art/flat-tax-parte-stretta-2-milioni-partite-iva-ACB5kDs
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2083
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Diario economico

Messaggioda gianni femminella » 16 ott 2019 21:49

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:Ci sono in Italia cinquevirgolatre milioni di partite IVA. Di queste, 3,6 hanno presentato la dichiarazione IVA nel 2018 per i ricavi 2017 e, surprise! (non mia :| ), ben 3,1 mi-lio-ni dichiarano un volume d'affari, un fatturato, non superiore a euro centomila e di questi, ben 2,6 non superiore a euro cinquantamila..........


E tu vuoi far crescere il paese strozzando imprenditori, liberi professionisti e partite IVA? In questo programma di governo non c'è neanche l'ombra di un provvedimento indirizzato alla crescita, ma solo mancette e psicopolizia orwelliana a caccia di parrucchiere e idraulici. Un'accozzaglia di 'gnurant in materia finanziaria che il fruttivendolo sotto casa può dargli ripetizioni serali gratis.
Qui non si capisce che più le tasse sono alte e maggiore è la quota di ricchezza che viene distrutta e disincentivata.

A proposito di partite IVA, addio al forfait per 2 milioni di p. IVA
https://www.ilsole24ore.com/art/flat-tax-parte-stretta-2-milioni-partite-iva-ACB5kDs


Non ho argomenti elevati da proporre. Ma lavoro per una azienda che fattura tutto, strozzata da aziende che fatturano solo una parte dei propri movimenti. Come la mettiamo? Chiudiamo o ci adeguiamo a loro?
Foied vino pipafo cra carefo
Oggi bevo vino domani non ne avrò
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7656
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 16 ott 2019 22:00

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:Ci sono in Italia cinquevirgolatre milioni di partite IVA. Di queste, 3,6 hanno presentato la dichiarazione IVA nel 2018 per i ricavi 2017 e, surprise! (non mia :| ), ben 3,1 mi-lio-ni dichiarano un volume d'affari, un fatturato, non superiore a euro centomila e di questi, ben 2,6 non superiore a euro cinquantamila..........


E tu vuoi far crescere il paese strozzando imprenditori, liberi professionisti e partite IVA? In questo programma di governo non c'è neanche l'ombra di un provvedimento indirizzato alla crescita, ma solo mancette e psicopolizia orwelliana a caccia di parrucchiere e idraulici. Un'accozzaglia di 'gnurant in materia finanziaria che il fruttivendolo sotto casa può dargli ripetizioni serali gratis.
Qui non si capisce che più le tasse sono alte e maggiore è la quota di ricchezza che viene distrutta e disincentivata.

A proposito di partite IVA, addio al forfait per 2 milioni di p. IVA
https://www.ilsole24ore.com/art/flat-tax-parte-stretta-2-milioni-partite-iva-ACB5kDs


Ogni euro di tasse non pagate da un evasore è un euro rubato agli onesti.
Al di là della necessità di spendere meno e meglio, che io sostengo da vent'anni, per me ogni discorso si chiude qui.
Chi parla di "necessità di evadere" per certi operatori marginali mente spudoratamente e difende il furto.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Marco
Messaggi: 5219
Iscritto il: 06 giu 2007 11:21
Località: Castelli Romani

Re: Diario economico

Messaggioda Marco » 17 ott 2019 10:44

Tante belle novità giallorosse...
Si comincia con la cedolare secca sull'edilizia sociale alzata dal 10% al 12,5%.
Triplicata l'imposta catastale sulle vendite.
E via libera alla rimodulazione, forse anche accorpamento, di Imu e Tasi.
Bastonata sociale un po' per tutti... :evil: :twisted: :evil: :twisted:
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 17 ott 2019 11:17

gianni femminella ha scritto:
Non ho argomenti elevati da proporre. Ma lavoro per una azienda che fattura tutto, strozzata da aziende che fatturano solo una parte dei propri movimenti. Come la mettiamo? Chiudiamo o ci adeguiamo a loro?


Mi auguro che rimaniate sempre aperti, senza adeguarvi a nessuno.

Il fatto che molte aziende "chiudano i battenti" non dipende dall'evasione, che è un mantra instillato da questi cialtroni per avere una voce di bilancio (farlocca!) da infilare nel MEF sotto "lotta all'evasione" e poter disporre di qualche miliardo (farlocco!) in più per far quadrare le previsioni di breve periodo.
Il problema, in particolar modo italiano, è la distribuzione fiscale. L'attuale sistema si basa sulla tassazione dei redditi (IRPEF), della spesa (IVA), dell'energia (accise), degli immobili (ICI, IMU, ecc.), mentre trascura quasi del tutto i grandi capitali accumulati.
Ora, qual è il motore della produzione di beni e servizi in un paese?
La produzione viene stimolata dalla domanda, la quale a sua volta dipende dal potere d’acquisto dei potenziali acquirenti, che sono le famiglie e imprese.

Se riduciamo la tassazione dei redditi e della spesa, aumentiamo il potere di acquisto di famiglie ed imprese e, di conseguenza, consentiamo loro di aumentare la domanda, il che si traduce in un aumento della produzione di beni e servizi.

Se invece aumentiamo la tassazione dei redditi e della spesa, riduciamo il potere d’acquisto di famiglie ed imprese (domanda interna pari a zero!) e quindi riduciamo la produzione di beni e servizi, rendendo la produzione ridotta meno equamente distribuita.
Tutto questo perché chi dispone dell'accumulo di grandi capitali può in ogni caso acquistare beni e servizi, mentre chi vive del proprio reddito può anche attaccarsi al tram.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8891
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 17 ott 2019 13:27

Trovo del tutto ozioso un discorso che riguardi chi deve pagare le tasse, i piccoli o i grandi.
Un anglosassone che leggesse questi discorsi non riuscirebbe a comprenderli.
Non sono due categorie che si escludono a vicenda, del tipo se colpiamo i grandi evasori allora lasciamo liberi gli idraulici.
È puro cretinismo fare l’occhiolino ai piccoli commercianti al pari di colpire solo loro perché obiettivi più facili.
Basta bizantinismi: le tasse le pagano tutti.
Punto

Altro discorso, dopo un anno di scialacquamenti con i nostri soldi, redditi di cittadinanza, quota cento e regali a molte categorie bisogna fare una finanziaria che permetta di contenere la quota europea sul Pil e non aumentare l’Iva.
Già si sentiranno le voci di quelli che hanno provocato le voragini (insieme ai trasformisti 5S) contro il governo ladro che alza le tasse.
Ultima modifica di beluga il 17 ott 2019 14:31, modificato 1 volta in totale.
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2251
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Diario economico

Messaggioda Timoteo » 17 ott 2019 14:16

beluga ha scritto:Trovo del tutto ozioso un discorso che riguardi chi deve pagare le tasse, i piccoli o i grandi.
Un anglosassone che leggesse questi discorsi non riuscirebbe a comprenderli.
Non sono due categorie che si escludono a vicenda, del tipo se colpiamo i grandi evasori allora lasciamo liberi gli idraulici.
È puro cretinismo fare l’occhiolino ai piccoli commercianti al pari di colpire solo loro perché obiettivi più facili.
Basta bizantinismi: le tasse le pagano tutti.
Punto


mi scusi però, compagno beluga, lei scrive con tutta una serie di congiuntivi e condizionali messi al punto giusto (non si parla della cottura "medium" della carne in argentina), uno sfoggio di sapere, di aver studiato e magari continuare a farlo.
aramai è proprio fuori moda.
non ha neanche spinto sulle paure (fobie avrebbe detto lei).
insomma voi tre, zampa, gianni e lei, state proprio fuori tempo.
ecchepeccato.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20249
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Diario economico

Messaggioda pippuz » 17 ott 2019 14:24

Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:
harmattan ha scritto:Un sondaggino su chi è favorevole all'abolizione del contante e chi invece è contrario, come lo vedete?

Mi rivolgo per primo al collaterale zampa, membro attivissimo di questa sezione :D

Contrarissimo.

Detto ciò io pago quasi tutto in maniera elettronica, ma le costrizioni no; se voglio pagare in contanti DEVO poterlo fare.


favorevolissimo.
solo pe' rompe i cojoni a Pippuz.

Te vojo vedè poi a comprà i veggetali da intrattenimento. :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Timoteo
Messaggi: 2251
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Diario economico

Messaggioda Timoteo » 17 ott 2019 14:28

pippuz ha scritto:
Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:
harmattan ha scritto:Un sondaggino su chi è favorevole all'abolizione del contante e chi invece è contrario, come lo vedete?

Mi rivolgo per primo al collaterale zampa, membro attivissimo di questa sezione :D

Contrarissimo.

Detto ciò io pago quasi tutto in maniera elettronica, ma le costrizioni no; se voglio pagare in contanti DEVO poterlo fare.


favorevolissimo.
solo pe' rompe i cojoni a Pippuz.

Te vojo vedè poi a comprà i veggetali da intrattenimento. :lol:


all'inizio avevo pensato ar cetriolo.
poi ho capito che era la ganja.
et al (da colombia)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8891
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 17 ott 2019 14:34

Timoteo ha scritto:
beluga ha scritto:Trovo del tutto ozioso un discorso che riguardi chi deve pagare le tasse, i piccoli o i grandi.
Un anglosassone che leggesse questi discorsi non riuscirebbe a comprenderli.
Non sono due categorie che si escludono a vicenda, del tipo se colpiamo i grandi evasori allora lasciamo liberi gli idraulici.
È puro cretinismo fare l’occhiolino ai piccoli commercianti al pari di colpire solo loro perché obiettivi più facili.
Basta bizantinismi: le tasse le pagano tutti.
Punto


mi scusi però, compagno beluga, lei scrive con tutta una serie di congiuntivi e condizionali messi al punto giusto (non si parla della cottura "medium" della carne in argentina), uno sfoggio di sapere, di aver studiato e magari continuare a farlo.
aramai è proprio fuori moda.
non ha neanche spinto sulle paure (fobie avrebbe detto lei).
insomma voi tre, zampa, gianni e lei, state proprio fuori tempo.
ecchepeccato.

Caro compagno migliardario anche tu appartieni alla nostra generazione dei senza tempo, nostalgici di quando pasteggiavamo con il caviale mentre ormai dobbiamo accontentarci delle uova di salmone.
Me ne importo
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20249
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Diario economico

Messaggioda pippuz » 17 ott 2019 14:50

Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:
Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:
harmattan ha scritto:Un sondaggino su chi è favorevole all'abolizione del contante e chi invece è contrario, come lo vedete?

Mi rivolgo per primo al collaterale zampa, membro attivissimo di questa sezione :D

Contrarissimo.

Detto ciò io pago quasi tutto in maniera elettronica, ma le costrizioni no; se voglio pagare in contanti DEVO poterlo fare.


favorevolissimo.
solo pe' rompe i cojoni a Pippuz.

Te vojo vedè poi a comprà i veggetali da intrattenimento. :lol:


all'inizio avevo pensato ar cetriolo.
poi ho capito che era la ganja.
et al (da colombia)

Cetriolo in nero meglio del cetriolo nero.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 17 ott 2019 15:22

beluga ha scritto:Un anglosassone che leggesse questi discorsi non riuscirebbe a comprenderli.
...................................................


Un anglosassone non riuscirebbe a capire come un poraccio (è il caso di scriverlo!) che guadagna fino a 15mila euro in Itaja ha un prelievo fiscale IRPEF del 23%, quando nella perfida albione il Pay as You Earn è zero sulle prime 12mila sterline e il successivo scaglione, fino a 50mila sterline, è il 20%.

Qui il link, giusto per capire la differenza tra equità e ladrocinio https://www.gov.uk/income-tax-rates

Comunque qui nessuno ha scritto che NON vuole pagare le tasse....ma il quanto e il modo ancor m’offende.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7656
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 17 ott 2019 20:23

Marco ha scritto:Tante belle novità giallorosse...
Si comincia con la cedolare secca sull'edilizia sociale alzata dal 10% al 12,5%.
Triplicata l'imposta catastale sulle vendite.
E via libera alla rimodulazione, forse anche accorpamento, di Imu e Tasi.
Bastonata sociale un po' per tutti... :evil: :twisted: :evil: :twisted:

O così o l'iva al 25% come volevano fare i tuoi amici
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite