Diario economico

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

simba
Messaggi: 92
Iscritto il: 16 ott 2010 01:22

Re: Diario economico

Messaggioda simba » 11 giu 2020 16:39

zampaflex ha scritto:
simba ha scritto:I condoni alterano la libera concorrenza, cosa di cui nessun liberista sembra mai preoccuparsi, e fanno girare i coglioni a chi paga le tasse per principio.
Penso che tra rogatorie, prescrizioni lampo, falso in bilancio depenalizzato, soglia di punibilità a 150mila euro per la dichiarazione infedele (50.000 limite pre Renzi e 100.000 l'attuale), diventa un po' difficile inchiodare il debitore alle sue responsabilità penali e patrimoniali, in modo da ottenere il proprio credito.


Ma questo attiene sempre al campo tributario.

Invece nei discorsi di valutazione di competitività che si fanno a livello internazionale si guarda all'efficienza della magistratura civile, che purtroppo è spesso carente, con tempi di gestione di un normale giudizio, come una richiesta di pagamento, troppo alti rispetto agli stati stranieri.
O ancora peggio, le autorizzazioni amministrative. Allargare un capannone? Odissea. Costruirne uno nuovo? Armageddon!

Vedasi questo studio sui procedimenti concorsuali
https://know.cerved.com/wp-content/uploads/2019/04/OSSERVATORIO-chiusure.pdf

Questo sulle esecuzioni immobiliari
http://www.osservatoriot6.com/wp/wp-content/uploads/2017/06/Associazione-T.S.E.I.-Studio-dei-Tempi-delle-Procedure-Esecutive-Immobiliari-giugno-2017.pdf

Questo è quello che normalmente succede invece per un normale procedimento civile
di base: https://www.lalegge.net/quanto-dura-un-processo-civile-di-primo-grado-in-italia/
e in realtà: https://osservatoriocpi.unicatt.it/cpi-Nota_Giustizia_Civile.pdf


Complimenti per le fonti indicate, veramente interessanti.
maxer
Messaggi: 4490
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Diario economico

Messaggioda maxer » 11 giu 2020 16:46

..... simba, ti avevo avvisato : zampa è un Caterpillar, un vero martello :D

# Sinonimi di 'martellante' :

acuto, asfissiante, assillante, battente, incessante, pulsante, sferzante, soffocante, torrenziale, insistente, opprimente, continuo, ossessionante, ininterrotto, penetrante, assiduo, scrosciante, palpitante, sussultante, flagellante, staffilante, pesante, frastornante

Capito mi hai ?

Ma anche ben informato, bisogna ammetterlo, dai ..... :wink:
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9481
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 11 giu 2020 17:54

maxer ha scritto:..... simba, ti avevo avvisato : zampa è un Caterpillar, un vero martello :D



Amo il dialogo tra persone informate, non la chiacchiera da bar :wink:
E più si diffonde la conoscenza, migliori decisioni si prendono.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 11 giu 2020 19:29

zampaflex ha scritto: ....documentare le manifestazioni anti razziste e per esprimere solidarietà al movimento dei neri....


Solidarietà... vabbè... :? qui l'unico obiettivo è solo
sfancu£are Trump.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9481
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 11 giu 2020 19:56

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto: ....documentare le manifestazioni anti razziste e per esprimere solidarietà al movimento dei neri....


Solidarietà... vabbè... :? qui l'unico obiettivo è solo
sfancu£are Trump.


Perché, tu non lo sfanculeresti?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 12 giu 2020 15:49

zampaflex ha scritto:
Perché, tu non lo sfanculeresti?


Io lo sfanculerei volentieri, ma non usando un pretesto, ma dimostrando all'elettore medio americano che la sua politica, economica e sociale, è controproducente e sbagliata.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9151
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 12 giu 2020 19:03

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Perché, tu non lo sfanculeresti?


Io lo sfanculerei volentieri, ma non usando un pretesto, ma dimostrando all'elettore medio americano che la sua politica, economica e sociale, è controproducente e sbagliata.

Decine di migliaia di americani protestano contro il razzismo.
Fine
Elucubrazioni. dietrologie e titillazioni lasciano il tempo che trovano
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2672
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Diario economico

Messaggioda Timoteo » 12 giu 2020 20:31

beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Perché, tu non lo sfanculeresti?


Io lo sfanculerei volentieri, ma non usando un pretesto, ma dimostrando all'elettore medio americano che la sua politica, economica e sociale, è controproducente e sbagliata.

Decine di migliaia di americani protestano contro il razzismo.
Fine
Elucubrazioni. dietrologie e titillazioni lasciano il tempo che trovano


niente che un po' di segatura buttata per terra non risolva.
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 12 giu 2020 23:16

beluga ha scritto:Decine di migliaia di americani protestano contro il razzismo.
Fine
Elucubrazioni. dietrologie e titillazioni lasciano il tempo che trovano


È una scusa.
Negli USA il razzismo c'è sempre stato, anche prima della morte di Floyd, e ci sarà pure domani e dopodomani, purtroppo.

Se poi qualche gonzo pensa che il problema sia la "cattiva polizia Usa VS i neri d'America" ignora come stanno veramente le cose

Immagine

Purtroppo la retorica non crolla nemmeno davanti all’evidenza.

Immagine
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12825
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Diario economico

Messaggioda l'oste » 13 giu 2020 00:10

Ci vorrebbero tabelle anche degli ammalati, non solo dei morti.
Con ammalati intendo i posti di lavoro assegnati in base al colore della pelle, i soprusi quotidiani, i diritti umani calpestati in molti stati, le ingiustizie e bullismi subiti fin da piccoli.
Il razzismo esiste quando non ci sono leggi antirazziali dure e severe e quando quelle che ci sono non sempre vengono applicate.
Le violenze fisiche e psicologiche sono senza dubbio molte di più dei morti, ma ovviamente è più difficile fare tabelle.
Ha ragione Kareem Abdul Jabbar, che già solo per il gancio cielo è uno che conta.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 13 giu 2020 10:44

l'oste ha scritto:Ci vorrebbero tabelle anche degli ammalati, non solo dei morti.
Con ammalati intendo i posti di lavoro assegnati in base al colore della pelle, i soprusi quotidiani, i diritti umani calpestati in molti stati, le ingiustizie e bullismi subiti fin da piccoli.
.


Bene, tiriamole fuori queste tabelle, perchè esistono. E possono mostrarci molte sorprese, attenzione, perché la pelle non è solo nera, ma anche gialla.

Cmq la retorica soffiata dal vento dei media imparziali, alla faccia della libertà di stampa, dimostra che i democratici stanno facendo leva, in piena campagna elettorale, su un tema vecchio come il cucco per sfanculare Ciccio bello, che sarebbe cosa buona e giusta, ma non in questo modo.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9151
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 13 giu 2020 12:11

harmattan ha scritto:
l'oste ha scritto:Ci vorrebbero tabelle anche degli ammalati, non solo dei morti.
Con ammalati intendo i posti di lavoro assegnati in base al colore della pelle, i soprusi quotidiani, i diritti umani calpestati in molti stati, le ingiustizie e bullismi subiti fin da piccoli.
.


Bene, tiriamole fuori queste tabelle, perchè esistono. E possono mostrarci molte sorprese, attenzione, perché la pelle non è solo nera, ma anche gialla.

Cmq la retorica soffiata dal vento dei media imparziali, alla faccia della libertà di stampa, dimostra che i democratici stanno facendo leva, in piena campagna elettorale, su un tema vecchio come il cucco per sfanculare Ciccio bello, che sarebbe cosa buona e giusta, ma non in questo modo.

Esistono i venti e chi vola con gli alianti.
Esistono le onde e chi le cavalca con una tavola da surf.
Esistono quelli che seduti in panciolle confondono causa ed effetto.
Il vento e le onde sono le rivolte spontanee.
I democratici possono cogliere i fenomeni e cavalcarli.
Chi pontifica a distanza cercando sempre di dire il contrario di tutto rischia di entrare in confusione con se stesso.
Me ne importo
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 13 giu 2020 15:58

beluga ha scritto:....Chi pontifica a distanza cercando sempre di dire il contrario di tutto rischia di entrare in confusione con se stesso.


L'unica confusione è di coloro che in mancanza di argomenti validi tentano di buttarla in caciara.

Io, come sempre, prima di argomentare mi documento e cerco di essere obiettivo, ed i dati che ho postato mostrano un realtà diversa riguardo alle violenze perpetrate dalla polizia USA.

Credere poi alla genuinità di una rivolta del genere, che fa il paio con la stessa spontaneità che avevano le Primavere Arabe, significa essere miopi. Per quest'ultime abbiamo dovuto aspettare di leggere i cablo di wikileaks, quindi significa che fra un 5 anni forse sapremo la verità sulle rivolte generate dalla morte di Floyd.
Io cmq non vado di fretta.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9151
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 13 giu 2020 18:42

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:....Chi pontifica a distanza cercando sempre di dire il contrario di tutto rischia di entrare in confusione con se stesso.


L'unica confusione è di coloro che in mancanza di argomenti validi tentano di buttarla in caciara.

Io, come sempre, prima di argomentare mi documento e cerco di essere obiettivo, ed i dati che ho postato mostrano un realtà diversa riguardo alle violenze perpetrate dalla polizia USA.

Credere poi alla genuinità di una rivolta del genere, che fa il paio con la stessa spontaneità che avevano le Primavere Arabe, significa essere miopi. Per quest'ultime abbiamo dovuto aspettare di leggere i cablo di wikileaks, quindi significa che fra un 5 anni forse sapremo la verità sulle rivolte generate dalla morte di Floyd.
Io cmq non vado di fretta.

Decine di migliaia di persone in tutto il mondo sono manovrate dai democratici americani per fare fuori Trump.
Non si tratta di buttarla in caciare ma del valicare il comune senso del ridicolo (documentandosi).
Me ne importo
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 13 giu 2020 21:12

beluga ha scritto:Decine di migliaia di persone in tutto il mondo sono manovrate dai democratici americani per fare fuori Trump.
Non si tratta di buttarla in caciare ma del valicare il comune senso del ridicolo (documentandosi).


Questa è una tua interpretazione, mai scritto che che i democratici USA manovrano le persone con il telepensiero, ma che stanno facendo leva su un tema vecchio come il cucco per soddisfare i propri interessi di bottega, ovvero sfanculare Ciccio bello. Rileggi bene, grazie.

Ed infatti, gli unici ad aver travalicato il comune senso del ridicolo sono proprio i democratici, che attraverso Democracy Alliance stanno sostenendo Black Lives Matter (documentato!) e quindi tutto il casino a cascata.
Come strategia vincente direi che è proprio da premio Nobel, anche se quella di Trump, di rivolgersi ai russi per la sua corsa alla Casa Bianca non ha eguali.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9151
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Diario economico

Messaggioda beluga » 13 giu 2020 23:01

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Decine di migliaia di persone in tutto il mondo sono manovrate dai democratici americani per fare fuori Trump.
Non si tratta di buttarla in caciare ma del valicare il comune senso del ridicolo (documentandosi).


Questa è una tua interpretazione, mai scritto che che i democratici USA manovrano le persone con il telepensiero, ma che stanno facendo leva su un tema vecchio come il cucco per soddisfare i propri interessi di bottega, ovvero sfanculare Ciccio bello. Rileggi bene, grazie.

Ed infatti, gli unici ad aver travalicato il comune senso del ridicolo sono proprio i democratici, che attraverso Democracy Alliance stanno sostenendo Black Lives Matter (documentato!) e quindi tutto il casino a cascata.
Come strategia vincente direi che è proprio da premio Nobel, anche se quella di Trump, di rivolgersi ai russi per la sua corsa alla Casa Bianca non ha eguali.

Attaccare i democratici americani in epoca trumpiana potrebbe significare di avere la mente bacata.
Me ne importo
simba
Messaggi: 92
Iscritto il: 16 ott 2010 01:22

Re: Diario economico

Messaggioda simba » 14 giu 2020 02:07

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:..... simba, ti avevo avvisato : zampa è un Caterpillar, un vero martello :D



Amo il dialogo tra persone informate, non la chiacchiera da bar :wink:
E più si diffonde la conoscenza, migliori decisioni si prendono.


Il link sotto si riferisce ad un rapporto sulla giustizia in Europa fatto dal Consiglio d'Europa.
L'ho trovato solo in inglese, un po' noioso. Penso di poter indicare alcuni dati: numero giudici e soprattutto procuratori inferiori alla media europea, numero casi elevato, le risorse finanziarie sono quelle che sono, vista la situazione del paese. Tra il 2012 ed il 2016, con buona pace di Renzi e di Orlando, il budget per l' informatizzazione dei tribunali è diminuito del 4,7%.
La lentezza dei processi si spiega IN PARTE così.
In particolare, un giudizio di primo grado in caso di licenziamento o insolvenza arriva in media in circa 140 giorni (pagine 259 e 260) e francamente, pensavo peggio. Il vero problema è il secondo grado dove il numero di giudici é inadeguato.

Ci sono una serie di dati interessanti circa le risorse destinate al patrocinio gratuito e alle pratiche di asilo degli immigrati che dovrebbero far riflettere.

https://www.coe.int/it/web/portal/-/eff ... 018-report
Ultima modifica di simba il 14 giu 2020 02:35, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12825
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Diario economico

Messaggioda l'oste » 14 giu 2020 02:15

Anfatti beluga.
Il problema sono i democratici che cavalcano un everblack contro un povero indifeso, incompreso e illuminato cowboy biondo.
Razzisti bastardi pure loro, tutto solo per convenienza, hanno usato anche Obama, su cerchiamo la tabella, la storia si scrive o si svia.
Chissà magari c'è un gusto o un sovrannaturale senso di giustizia a voler togliere le pulci ai cani rabbiosi e ad applicare la democrazia a chi la fotte.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
maxer
Messaggi: 4490
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Diario economico

Messaggioda maxer » 14 giu 2020 02:51

simba ha scritto:
maxer ha scritto:..... simba, ti avevo avvisato : zampa è un Caterpillar, un vero martello :D


... Il link sotto si riferisce
.......


..... ottimo link, anche con il riassunto :
grazie, interessante :wink:

Ma prima tu citi una mia breve battuta : perché ?

orbene, simba : ti hanno mai spiegato cos' è l' ironia ? .....
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9481
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2020 11:10

simba ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:..... simba, ti avevo avvisato : zampa è un Caterpillar, un vero martello :D



Amo il dialogo tra persone informate, non la chiacchiera da bar :wink:
E più si diffonde la conoscenza, migliori decisioni si prendono.


Il link sotto si riferisce ad un rapporto sulla giustizia in Europa fatto dal Consiglio d'Europa.
L'ho trovato solo in inglese, un po' noioso. Penso di poter indicare alcuni dati: numero giudici e soprattutto procuratori inferiori alla media europea, numero casi elevato, le risorse finanziarie sono quelle che sono, vista la situazione del paese. Tra il 2012 ed il 2016, con buona pace di Renzi e di Orlando, il budget per l' informatizzazione dei tribunali è diminuito del 4,7%.
La lentezza dei processi si spiega IN PARTE così.
In particolare, un giudizio di primo grado in caso di licenziamento o insolvenza arriva in media in circa 140 giorni (pagine 259 e 260) e francamente, pensavo peggio. Il vero problema è il secondo grado dove il numero di giudici é inadeguato.

Ci sono una serie di dati interessanti circa le risorse destinate al patrocinio gratuito e alle pratiche di asilo degli immigrati che dovrebbero far riflettere.

https://www.coe.int/it/web/portal/-/eff ... 018-report


Qualche anno fa avevo visto una classifica con i tempi per i singoli distretti di corte d'appello ed emergeva una dispersione impressionante. Non l'ho ritrovata, purtroppo.
Dove il procuratore capo aveva applicato moderne tecniche di gestione dei processi (in senso lato), i processi (in senso stretto) filavano come treni. Dove invece veniva fatto tutto "alla vecchia", ritardi e disastri.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9481
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2020 11:11

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Decine di migliaia di persone in tutto il mondo sono manovrate dai democratici americani per fare fuori Trump.
Non si tratta di buttarla in caciare ma del valicare il comune senso del ridicolo (documentandosi).


Questa è una tua interpretazione, mai scritto che che i democratici USA manovrano le persone con il telepensiero, ma che stanno facendo leva su un tema vecchio come il cucco per soddisfare i propri interessi di bottega, ovvero sfanculare Ciccio bello. Rileggi bene, grazie.

Ed infatti, gli unici ad aver travalicato il comune senso del ridicolo sono proprio i democratici, che attraverso Democracy Alliance stanno sostenendo Black Lives Matter (documentato!) e quindi tutto il casino a cascata.
Come strategia vincente direi che è proprio da premio Nobel, anche se quella di Trump, di rivolgersi ai russi per la sua corsa alla Casa Bianca non ha eguali.


Come Trump ha usato gli amici di Putin per seminare odio e arrivare a vincere, così adesso i Dem gli rifilano pan per focaccia :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9481
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2020 11:37

zampaflex ha scritto:
simba ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:..... simba, ti avevo avvisato : zampa è un Caterpillar, un vero martello :D



Amo il dialogo tra persone informate, non la chiacchiera da bar :wink:
E più si diffonde la conoscenza, migliori decisioni si prendono.


Il link sotto si riferisce ad un rapporto sulla giustizia in Europa fatto dal Consiglio d'Europa.
L'ho trovato solo in inglese, un po' noioso. Penso di poter indicare alcuni dati: numero giudici e soprattutto procuratori inferiori alla media europea, numero casi elevato, le risorse finanziarie sono quelle che sono, vista la situazione del paese. Tra il 2012 ed il 2016, con buona pace di Renzi e di Orlando, il budget per l' informatizzazione dei tribunali è diminuito del 4,7%.
La lentezza dei processi si spiega IN PARTE così.
In particolare, un giudizio di primo grado in caso di licenziamento o insolvenza arriva in media in circa 140 giorni (pagine 259 e 260) e francamente, pensavo peggio. Il vero problema è il secondo grado dove il numero di giudici é inadeguato.

Ci sono una serie di dati interessanti circa le risorse destinate al patrocinio gratuito e alle pratiche di asilo degli immigrati che dovrebbero far riflettere.

https://www.coe.int/it/web/portal/-/eff ... 018-report


Qualche anno fa avevo visto una classifica con i tempi per i singoli distretti di corte d'appello ed emergeva una dispersione impressionante. Non l'ho ritrovata, purtroppo.
Dove il procuratore capo aveva applicato moderne tecniche di gestione dei processi (in senso lato), i processi (in senso stretto) filavano come treni. Dove invece veniva fatto tutto "alla vecchia", ritardi e disastri.


Bel contributo, mi sto leggendo il report, tanto info curiose. Ho scritto delle ntoe ma poi cancellato per errore il post :cry:
quindi non mi ci rimetto...Assurdo però, pag. 140, vedere come in Italia praticamente NON ESISTANO accordi di pena pre processuali. solo dibattimento. Ci credo che poi i tempi si allungano. PM francesi stakanovisti.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9481
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Diario economico

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2020 12:46

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Decine di migliaia di americani protestano contro il razzismo.
Fine
Elucubrazioni. dietrologie e titillazioni lasciano il tempo che trovano


È una scusa.
Negli USA il razzismo c'è sempre stato, anche prima della morte di Floyd, e ci sarà pure domani e dopodomani, purtroppo.

Se poi qualche gonzo pensa che il problema sia la "cattiva polizia Usa VS i neri d'America" ignora come stanno veramente le cose

Immagine

Purtroppo la retorica non crolla nemmeno davanti all’evidenza.

Immagine


C'è una angolazione nelle tue belle cifre che però non hai considerato. La distribuzione percentuale dei morti sul totale delle popolazioni.

https://www.theguardian.com/us-news/ng-interactive/2015/jun/01/the-counted-police-killings-us-database

Che come vedi ribalta la frittata.

Confermata da cifre più recenti

https://mappingpoliceviolence.org/

"Black people were 24% of those killed despite being only 13% of the population." (che tutto sommato non è nemmeno una varianza particolarmente alta, peggio gli anni prima).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25508
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Diario economico

Messaggioda tenente Drogo » 14 giu 2020 16:23

harmattan ha scritto:
Cmq la retorica soffiata dal vento dei media imparziali, alla faccia della libertà di stampa, dimostra che i democratici stanno facendo leva, in piena campagna elettorale, su un tema vecchio come il cucco per sfanculare Ciccio bello, che sarebbe cosa buona e giusta, ma non in questo modo.


infatti

alla fine poi ottenendo l'effetto di migliorare le probabilità di Trump di essere rieletto
i bianchi sono tuttora la maggioranza degli elettori in USA e molti di loro sono spaventati dalle dimostrazioni violente dei neri
Trump lo sa bene, e getta benzina sul fuoco delle proteste che diventano un'arma di distrazione di massa dalla sua gestione fallimentare della pandemia

d'altro canto non è affatto detto che neri, ispanici e liberals votino Biden
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5670
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: Diario economico

Messaggioda harmattan » 14 giu 2020 16:37

zampaflex ha scritto:C'è una angolazione nelle tue belle cifre che però non hai considerato. La distribuzione percentuale dei morti sul totale delle popolazioni.



Grande zampa, aspettavo con ansia un assist (non a me logicamente!) alla discussione :lol: Come diceva Aristotele, l’antidoto contro cinquanta nemici è aver un amico.

Concordo che la percentuale di distribuzione è come affermi tu, ma dimentichi che il Crime rate USA per reati, soprattutto violenti, è in mano ai neri d'america, come mostra un recente rapporto del Bureau of Justice Statistics

https://www.bjs.gov/content/pub/pdf/cv18.pdf

Ma non solo, anche la vituperata wikipedia https://en.wikipedia.org/wiki/Race_and_crime_in_the_United_States
ci ricorda che i neri sono percentualmente in vetta alle classifiche per omicidi:
"According to the US Department of Justice, African Americans accounted for 52.5% of all homicide offenders from 1980 to 2008, with Whites 45.3% and "Other" 2.2%. The offending rate for African Americans was almost eight times higher than Whites, and the victim rate six times higher. Most homicides were intraracial, with 84% of White victims killed by Whites and 93% of African American victims killed by African Americans".

Ma il dato che ribalta ulteriormente qualsiasi tipo di considerazione è che i neri d'America sono appena il 15% sul totale della popolazione, il che significa che su 320 milioni di abitanti la percentuale dei crimini riguarda quell'insieme di appena 48 milioni.Sconvolgente!

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alleg e 1 ospite