5 stelle, finalmente!

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 21 lug 2018 11:19

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5647
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 22 lug 2018 22:29

tenente Drogo 2 ha scritto:la fabbrica delle fake news
https://www.davidpuente.it/blog/2018/07 ... -e-kyenge/


Chapeau alla tipa che spara fake news a profusione, soprattutto se da buona influencer di catzate ha contribuito a spostare il voto di molti elettori verso Salvini & Co. Se il PD la recluta per la prossima campagna elettorale il successo è garantito.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 22 lug 2018 22:49

harmattan ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:la fabbrica delle fake news
https://www.davidpuente.it/blog/2018/07 ... -e-kyenge/


Chapeau alla tipa che spara fake news a profusione, soprattutto se da buona influencer di catzate ha contribuito a spostare il voto di molti elettori verso Salvini & Co. Se il PD la recluta per la prossima campagna elettorale il successo è garantito.

Il Pd è a corto di soldi.
Il tuo amico Putin paga meglio.
Me ne importo
maxer
Messaggi: 4367
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 22 lug 2018 23:51

beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:la fabbrica delle fake news
https://www.davidpuente.it/blog/2018/07 ... -e-kyenge/


Chapeau alla tipa che spara fake news a profusione, soprattutto se da buona influencer di catzate ha contribuito a spostare il voto di molti elettori verso Salvini & Co. Se il PD la recluta per la prossima campagna elettorale il successo è garantito.

Il Pd è a corto di soldi.
Il tuo amico Putin paga meglio.

Tranquilli, che adesso il Matteo con le sue conferenze all' estero qualcosina raccatta e generosamente la versa al partito in cui ha sempre fortemente creduto ... 8)
carpe diem 8)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 23 lug 2018 10:37

maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:la fabbrica delle fake news
https://www.davidpuente.it/blog/2018/07 ... -e-kyenge/


Chapeau alla tipa che spara fake news a profusione, soprattutto se da buona influencer di catzate ha contribuito a spostare il voto di molti elettori verso Salvini & Co. Se il PD la recluta per la prossima campagna elettorale il successo è garantito.

Il Pd è a corto di soldi.
Il tuo amico Putin paga meglio.

Tranquilli, che adesso il Matteo con le sue conferenze all' estero qualcosina raccatta e generosamente la versa al partito in cui ha sempre fortemente creduto ... 8)

Vladimir Renzin
Me ne importo
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5647
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 23 lug 2018 11:04

beluga ha scritto:Il Pd è a corto di soldi.
Il tuo amico Putin paga meglio.


Mi dispiace per il PD. Alle prossime primarie se fossi in loro alzerei l'obolo a 10 neuri, magari qualcosina in più raccattano.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 23 lug 2018 17:50

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Il Pd è a corto di soldi.
Il tuo amico Putin paga meglio.


Mi dispiace per il PD. Alle prossime primarie se fossi in loro alzerei l'obolo a 10 neuri, magari qualcosina in più raccattano.

Pensa che Salvini prende 10 rubli a cazzata.
È miliardario
Me ne importo
maxer
Messaggi: 4367
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 23 lug 2018 20:21

Beluga, oggi ti vedo particolarmente in forma :lol:
carpe diem 8)
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5647
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 24 lug 2018 09:07

https://www.corriere.it/politica/18_luglio_23/tra-lega-5-stelle-testa-testapd-giu-dell-19percento-centrodestra-417-9ebca61c-8de7-11e8-8382-fa27f64b6a47.shtml

Il sondaggio: Lega e M5S testa a testa, Pd giù dell’1,9%, centrodestra al 41,7

"Il Movimento sale al 31,5% e torna a sorpassare gli alleati. Non succedeva dagli anni della Prima Repubblica che due partiti si dividessero oltre il 60 per cento della torta elettorale."

A forza di sparare catzate un tanto al kilo questi continuano a macinare consensi. E non hanno fatto neanche una legge ne un emendamento :lol: :lol: Favolosi!
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 24 lug 2018 18:28

maxer ha scritto:Beluga, oggi ti vedo particolarmente in forma :lol:

Sono in Grecia :lol:
Me ne importo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9043
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 26 lug 2018 21:42

Pazzi, fanatici, imbecilli, scegliete voi...

L'assurda legge no vax del Movimento 5 Stelle nel Lazio: quarantena per i bambini vaccinati
L'hanno intitolata "Legge quadro di revisione del sistema vaccinale regionale" ma, a leggerla, la proposta del Movimento 5 Stelle nella Regione Lazio sembra più un manifesto dei movimenti free vax e no vax.

Sì, perché nel documento a prima firma Davide Barillari e Roberta Lombardi, come analizzato dalla testata di settore Quotidiano Sanità , si introducono tutti i temi cari alle associazioni per la "libertà di scelta" sui vaccini. Rendendo molto più burocratico e complesso, dove non addirittura umiliante, vaccinare i propri figli.

Un esempio su tutti è il secondo punto dell'articolo 11, quello che regola i rapporti con le scuole, e che prevede una quarantena di 4-6 settimane per i bimbi vaccinati con virus attenuato al fine di evitare contagi. Un punto particolarmente caro ai movimenti free vax e conseguente a una celebre bufala che da anni gira sul web, partita dalla non corretta interpretazione di un bugiardino. Bufala più volte chiarita online, qui un esempio .

Ma di elementi tanto cari al mondo free vax e no vax (una distinzione spesso troppo sottile) in questa proposta di legge se ne contano tanti.

Intanto c'è l'impostazione generale di "trattamento personalizzato" che, nelle intenzioni dei proponenti, dovrebbero garantire le buone condizioni del vaccinando nei giorni precedenti. In pratica vengono introdotte una serie di analisi obbligatorie preventive (giudicate negli anni scorsi dall'Istituto Superiore della sanità inutili) e sarà obbligatorio ricevere il nulla osta per la vaccinazione dal proprio medico nelle 48 ore precedenti alla vaccinazione. Contando le difficoltà del sistema sanitario, significa creare un ulteriore ingorgo che disincentiverà anche i più volenterosi.

Se non bastasse questo punto a smantallare di fatto l'obbligatorietà dei vaccini, ci pensa il comma 9 a chiarire che il soggetto "in caso di dubbi non dissipati durante il percorso informativo [...] è libero di interrompere tale procedura in qualsiasi momento".

Al comma 8 dell'articolo tre si prevede poi che "al fine di ridurre al minimo le reazioni avverse" le vaccinazioni "devono essere eseguite a partire dalla fine del secondo semestre di vita del soggetto". In pratica, tranne in casi eccezionali, nessun vaccino nel primo anno di vita (l'attuale norma ne prevede dieci).

E a cancellare definitivamente il divieto di iscrizione a nidi e materne previsto dalla legge nazionale (e già messo a rischio dalla proroga della possibilità di autocertificare le avvenute vaccinazioni), ci pensa il comma 3 del già citato articolo 11: "La scuola non entra nel merito della formazione delle classi in base alle certificazioni vaccinali del soggetto, i quali vengono inseriti in base ad altri criteri di tipo non sanitario". Si arriva così al paradosso di trovarsi il figlio umiliato e in quarantena se ha fatto i vaccini perché "rischia di essere contagioso" (bufala), mentre il suo compagno senza vaccini sta in mezzo agli altri compagnetti.

C'è poi un intero articolo, il 7, che parla di "nutrizione preventiva" e propone una serie di campagne sulla corretta alimentazione. Proposte anche condivisibili ma che, inserite in maniera del tutto gratuito all'interno di una proposta sui vaccini, sembra voler ammiccare a quella parte di associazioni che ritiene sufficiente "allattare al seno per sei mesi" per non contrarre malattie gravi come quelle per cui si viene vaccinati.

Come è chiaro leggendo il testo della norma, è forte l'influenza delle associazioni free vax e no vax. Lo stesso Barillari, primo firmatario della legge e uno dei "paladini" della lotta all'obbligo vaccinale nel Movimento 5 Stelle, ha spiegato su Facebook che il documento è nato da un "tavolo di lavoro" con associazioni come "Gnol, Auret, Assis, Comilva, Codacons, Corvelva, Sipnei, RIP Lazio, Lov; Moige". Come ricorda Quotidiano Sanità, Auret sostiene la correlazione tra vaccini e autismo e Corvelva è stata condannata per i manifesti terroristici sui vaccini.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 4367
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 26 lug 2018 22:43

zampaflex ha scritto:Pazzi, fanatici, imbecilli, scegliete voi.


1) Intanto c'è l'impostazione generale di "trattamento personalizzato" che, nelle intenzioni dei proponenti, dovrebbero garantire le buone condizioni del vaccinando nei giorni precedenti. In pratica vengono introdotte una serie di analisi obbligatorie preventive (giudicate negli anni scorsi dall'Istituto Superiore della sanità inutili) e sarà obbligatorio ricevere il nulla osta per la vaccinazione dal proprio medico nelle 48 ore precedenti alla vaccinazione. Contando le difficoltà del sistema sanitario, significa creare un ulteriore ingorgo che disincentiverà anche i più volenterosi.

2) Al comma 8 dell'articolo tre si prevede poi che "al fine di ridurre al minimo le reazioni avverse" le vaccinazioni "devono essere eseguite a partire dalla fine del secondo semestre di vita del soggetto". In pratica, tranne in casi eccezionali, nessun vaccino nel primo anno di vita (l'attuale norma ne prevede dieci)

3) Come è chiaro leggendo il testo della norma, è forte l'influenza delle associazioni free vax e no vax. Lo stesso Barillari, primo firmatario della legge e uno dei "paladini" della lotta all'obbligo vaccinale nel Movimento 5 Stelle, ha spiegato su Facebook che il documento è nato da un "tavolo di lavoro" con associazioni come "Gnol, Auret, Assis, Comilva, Codacons, Corvelva, Sipnei, RIP Lazio, Lov; Moige". Come ricorda Quotidiano Sanità, Auret sostiene la correlazione tra vaccini e autismo e Corvelva è stata condannata per i manifesti terroristici sui vaccini.

1) Piccolo esempio personale : quando, da tabagista indefesso, mi sottopongo alle annuali vaccinazioni anti-influenzale e anti-polmonite, il mio medico di base, non certo antivax, mi chiede se ho uno stato febbrile in atto e se ho avuto patologie di tipo polmonare nei precedenti dieci giorni. A me, che ho sessantotto anni. Più che giusto che sia richiesta una anamnesi recente ad un neonato o ad un bambino !

2) Non vedo una differenza così sostanziale. Solo una piccola cautela, a protezione dei neonati.

3) 2 associazioni su 9 mi sembrano assolutamente ininfluenti per una linea di condotta finale : solo un modo di ascoltare anche delle voci antitetiche.

Non esageriamo, orsù ...

(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9043
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 lug 2018 08:59

maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:Pazzi, fanatici, imbecilli, scegliete voi.


1) Intanto c'è l'impostazione generale di "trattamento personalizzato" che, nelle intenzioni dei proponenti, dovrebbero garantire le buone condizioni del vaccinando nei giorni precedenti. In pratica vengono introdotte una serie di analisi obbligatorie preventive (giudicate negli anni scorsi dall'Istituto Superiore della sanità inutili) e sarà obbligatorio ricevere il nulla osta per la vaccinazione dal proprio medico nelle 48 ore precedenti alla vaccinazione. Contando le difficoltà del sistema sanitario, significa creare un ulteriore ingorgo che disincentiverà anche i più volenterosi.

2) Al comma 8 dell'articolo tre si prevede poi che "al fine di ridurre al minimo le reazioni avverse" le vaccinazioni "devono essere eseguite a partire dalla fine del secondo semestre di vita del soggetto". In pratica, tranne in casi eccezionali, nessun vaccino nel primo anno di vita (l'attuale norma ne prevede dieci)

3) Come è chiaro leggendo il testo della norma, è forte l'influenza delle associazioni free vax e no vax. Lo stesso Barillari, primo firmatario della legge e uno dei "paladini" della lotta all'obbligo vaccinale nel Movimento 5 Stelle, ha spiegato su Facebook che il documento è nato da un "tavolo di lavoro" con associazioni come "Gnol, Auret, Assis, Comilva, Codacons, Corvelva, Sipnei, RIP Lazio, Lov; Moige". Come ricorda Quotidiano Sanità, Auret sostiene la correlazione tra vaccini e autismo e Corvelva è stata condannata per i manifesti terroristici sui vaccini.

1) Piccolo esempio personale : quando, da tabagista indefesso, mi sottopongo alle annuali vaccinazioni anti-influenzale e anti-polmonite, il mio medico di base, non certo antivax, mi chiede se ho uno stato febbrile in atto e se ho avuto patologie di tipo polmonare nei precedenti dieci giorni. A me, che ho sessantotto anni. Più che giusto che sia richiesta una anamnesi recente ad un neonato o ad un bambino !

2) Non vedo una differenza così sostanziale. Solo una piccola cautela, a protezione dei neonati.

3) 2 associazioni su 9 mi sembrano assolutamente ininfluenti per una linea di condotta finale : solo un modo di ascoltare anche delle voci antitetiche.

Non esageriamo, orsù ...

(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


Hai scelto i punti "semplici" da gestire.
Ma questo?

"Un esempio su tutti è il secondo punto dell'articolo 11, quello che regola i rapporti con le scuole, e che prevede una quarantena di 4-6 settimane per i bimbi vaccinati con virus attenuato al fine di evitare contagi."

Stanno dicendo che i bambini vaccinati devono stare LONTANO DAGLI ALTRI BAMBINI IN OGNI CONTESTO!
Chiusi in casa!
Ma a te pare che un povero bimbo riesca a stare segregato senza socialità e senza giochi, se non addirittura SENZA SCUOLA per un mese e mezzo?
Te ne sei reso conto di quale barbarie, e di quale volontà animi questi pazzi?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9043
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 lug 2018 09:05

http://www.ilgiornale.it/news/politica/confindustria-veneto-contro-maio-non-ha-mai-lavorato-vita-1557694.html

http://www.ilgiornale.it/news/politica/rivolta-nordest-lega-ci-ha-svenduto-decreto-maio-1557967.html
La rivolta del Nordest: "La Lega ci ha svenduto per il decreto Di Maio"
L'ira degli industriali veneti: "Il Carroccio tace sull'economia in cambio di uno sbarco in meno"

https://www.huffingtonpost.it/2018/07/27/luca-zaia-guida-la-rivolta-veneta-al-decreto-dignita_a_23490649/

Una cosa sola hanno fatto (pardon, stanno tentando di fare), e già va male.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 27 lug 2018 10:39

maxer ha scritto:(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


la sinistra, come dici tu, è in via di estinzione
l'opposizione ai gialloverdi, se mai verrà, verrà dal centro

nel frattempo potremmo avere un governo Lega - Forza Italia e sarebbe certamente meno dannoso di quello attuale

cazzate come il decreto dignità non le avrebbero fatte ad esempio
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 4367
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Wineduck » 27 lug 2018 14:58

maxer ha scritto:(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


Caro Maxer, mi stupisco di te. Essere avanti con gli anni non dovrebbe autoaticamente significare avere pensieri vecchi ed obsoleti. Eh si perchè continuare a prendersela con la "sinistra" è come dare la colpa ai dinosauri per i cambiamenti climatici in atto. Premesso che le opinoni politiche le fanno le persone e non i leader dei partiti (che al massimo le cavalcano o le intepretano), la cosidetta "sinistra" italiana è ormai quasi tutta migrata dentro M5S. Non ci credi? Hai letto l'ultimo sondaggio sul mito del "posto fisso" desiderato in grandissima maggioranza dai grullini? Quella "sinistra" (assistenzialista, stalalista, negatrice della meritocrazia, mortificatrice del profitto, cattocomunista nella peggiore accezione), non abita praticametne più dentro i partiti delal Sinistra (sempre che qualcuno voglia considerare LeU ancora una forza politica degna di considerazione).
Quindi di cosa dovrebbe "pentirsi" la classe dirigente del PD? Di non aver promesso assunzioni di massa negli enti pubblici oppure di non aver ipotizzato un provvedimento simile al Reddito di Cittadinanza, di non aver promesso lo smantellamento dei campi Rom con le ruspe, di non aver cannoneggiato qualche nave ONG, di non aver bloccato la TAV o l'acquisto degli F35 (che neppure questi fenomeni faranno, nè la prima, nè la seconda) oppure di non aver lasciato ai folli no-vax la libertà di contagiare i nostri bambini in nome di una immaginaria e criminale ipotesi di "dannosità dei vaccini obbligatori"?

No dai...spiegamelo perchè pur non essendo piddino sarei interessato a capire come la pensa il "popolo" (visto che io appartengo all'elite che vive nell'attico con il Rolex al polso e la Ferrari in garage 8) ).
"You're in my blood like holy wine, so bitter, so sweet, I drink a case of you, still be on my feet, still be on my feet"
Joni Mitchell


follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
Timoteo
Messaggi: 2667
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 28 lug 2018 10:41

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:Pazzi, fanatici, imbecilli, scegliete voi.


1) Intanto c'è l'impostazione generale di "trattamento personalizzato" che, nelle intenzioni dei proponenti, dovrebbero garantire le buone condizioni del vaccinando nei giorni precedenti. In pratica vengono introdotte una serie di analisi obbligatorie preventive (giudicate negli anni scorsi dall'Istituto Superiore della sanità inutili) e sarà obbligatorio ricevere il nulla osta per la vaccinazione dal proprio medico nelle 48 ore precedenti alla vaccinazione. Contando le difficoltà del sistema sanitario, significa creare un ulteriore ingorgo che disincentiverà anche i più volenterosi.

2) Al comma 8 dell'articolo tre si prevede poi che "al fine di ridurre al minimo le reazioni avverse" le vaccinazioni "devono essere eseguite a partire dalla fine del secondo semestre di vita del soggetto". In pratica, tranne in casi eccezionali, nessun vaccino nel primo anno di vita (l'attuale norma ne prevede dieci)

3) Come è chiaro leggendo il testo della norma, è forte l'influenza delle associazioni free vax e no vax. Lo stesso Barillari, primo firmatario della legge e uno dei "paladini" della lotta all'obbligo vaccinale nel Movimento 5 Stelle, ha spiegato su Facebook che il documento è nato da un "tavolo di lavoro" con associazioni come "Gnol, Auret, Assis, Comilva, Codacons, Corvelva, Sipnei, RIP Lazio, Lov; Moige". Come ricorda Quotidiano Sanità, Auret sostiene la correlazione tra vaccini e autismo e Corvelva è stata condannata per i manifesti terroristici sui vaccini.

1) Piccolo esempio personale : quando, da tabagista indefesso, mi sottopongo alle annuali vaccinazioni anti-influenzale e anti-polmonite, il mio medico di base, non certo antivax, mi chiede se ho uno stato febbrile in atto e se ho avuto patologie di tipo polmonare nei precedenti dieci giorni. A me, che ho sessantotto anni. Più che giusto che sia richiesta una anamnesi recente ad un neonato o ad un bambino !

2) Non vedo una differenza così sostanziale. Solo una piccola cautela, a protezione dei neonati.

3) 2 associazioni su 9 mi sembrano assolutamente ininfluenti per una linea di condotta finale : solo un modo di ascoltare anche delle voci antitetiche.

Non esageriamo, orsù ...

(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


Hai scelto i punti "semplici" da gestire.
Ma questo?

"Un esempio su tutti è il secondo punto dell'articolo 11, quello che regola i rapporti con le scuole, e che prevede una quarantena di 4-6 settimane per i bimbi vaccinati con virus attenuato al fine di evitare contagi."

Stanno dicendo che i bambini vaccinati devono stare LONTANO DAGLI ALTRI BAMBINI IN OGNI CONTESTO!
Chiusi in casa!
Ma a te pare che un povero bimbo riesca a stare segregato senza socialità e senza giochi, se non addirittura SENZA SCUOLA per un mese e mezzo?
Te ne sei reso conto di quale barbarie, e di quale volontà animi questi pazzi?


il problema sta in chi gli da retta.
come si dice in terronia "tiene a capa pe spartere e recchie".
maxer
Messaggi: 4367
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 28 lug 2018 10:45

Wineduck ha scritto:
maxer ha scritto:(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


Caro Maxer, mi stupisco di te. Essere avanti con gli anni non dovrebbe autoaticamente significare avere pensieri vecchi ed obsoleti. Eh si perchè continuare a prendersela con la "sinistra" è come dare la colpa ai dinosauri per i cambiamenti climatici in atto. Premesso che le opinoni politiche le fanno le persone e non i leader dei partiti (che al massimo le cavalcano o le intepretano), la cosidetta "sinistra" italiana è ormai quasi tutta migrata dentro M5S. Non ci credi? Hai letto l'ultimo sondaggio sul mito del "posto fisso" desiderato in grandissima maggioranza dai grullini? Quella "sinistra" (assistenzialista, stalalista, negatrice della meritocrazia, mortificatrice del profitto, cattocomunista nella peggiore accezione), non abita praticametne più dentro i partiti delal Sinistra (sempre che qualcuno voglia considerare LeU ancora una forza politica degna di considerazione).
Quindi di cosa dovrebbe "pentirsi" la classe dirigente del PD? Di non aver promesso assunzioni di massa negli enti pubblici oppure di non aver ipotizzato un provvedimento simile al Reddito di Cittadinanza, di non aver promesso lo smantellamento dei campi Rom con le ruspe, di non aver cannoneggiato qualche nave ONG, di non aver bloccato la TAV o l'acquisto degli F35 (che neppure questi fenomeni faranno, nè la prima, nè la seconda) oppure di non aver lasciato ai folli no-vax la libertà di contagiare i nostri bambini in nome di una immaginaria e criminale ipotesi di "dannosità dei vaccini obbligatori"?

No dai...spiegamelo perchè pur non essendo piddino sarei interessato a capire come la pensa il "popolo" (visto che io appartengo all'elite che vive nell'attico con il Rolex al polso e la Ferrari in garage 8) ).

Caro WineDick,
purtroppo non ti conosco di persona, non so niente di te (se non che sei come me un appassinato del vino e che a volte vedo che si incazza come un riccio :wink: in qualche polemica ...), dei tuoi trascorsi, della tua situazione economica, della tua formazione culturale, del tuo modo di prendere la vita, delle tue idee politiche attuali (se ne hai) o passate (se ne hai avute), se hai veramente la Ferrari in garage (se sì, usala di più, non tenercela troppo ...).
Per cui io non mi permetto di giudicarti, di esprimere opinioni su quanto scrivi in risposta al mio post.
Ti dico solo, riassumendo, che quanto enunciato da Norberto Bobbio nell' ormai (secondo te) preistorico 1994 nel suo libello "Destra e Sinistra" per me è ancora sempre più attuale, che le tre parole/programma "Libertè - Ègalitè - Fraternitè" di oltre due secoli fa (orrore !) per me sono ancora all' ordine del giorno.
E non mi sento per niente con pensieri vecchi e obsoleti, anzi.
Credo che questo imperante liberismo sfrenato e globalizzatore a cui da almeno oltre due decenni si è accodata per opportunismo anche la sinistra, a corto di proposte alternative, questa terribile divaricazione economica fra classi sociali ormai sotto gli occhi di tutti, questo odio verso chiunque sia diverso, questo controllo dell' informazione di ogni tipo mascherato da una falsa libertà-licenza di vomitare le peggiori farneticazioni sui social, queste incultura, superficialità, impreparazione, ignoranza, arroganza, presunzione che permeano il mondo politico e sociale in genere, credo che tutto ciò possa e debba continuare ad essere combattuto e come minimo confutato, se non altro a favore delle prossime generazioni, anche dalla mia/nostra, che magari abbiamo anche dei figli che speriamo vivano sereni (non solo economicamente, con i soliti Rolex o con la solita Ferrari 8) ).
Con simpatia. Maxer

P.S. : ma che cazzo intendi per popolo, così, ironicamente ed elitariamente parlando ?
carpe diem 8)
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7851
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Tex Willer » 28 lug 2018 11:14

tenente Drogo 2 ha scritto:
maxer ha scritto:(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


la sinistra, come dici tu, è in via di estinzione
l'opposizione ai gialloverdi, se mai verrà, verrà dal centro

nel frattempo potremmo avere un governo Lega - Forza Italia e sarebbe certamente meno dannoso di quello attuale

cazzate come il decreto dignità non le avrebbero fatte ad esempio

Il governo Lega-Forza Italia,sbilanciato sulla Lega,non penso sia un grande miglioramento. Oggi almeno sulla carta il partito più forte della coaliziaone di governo sarebbe i 5 Stelle,e Salvini fa già tutto lui. Con accanto alleati che valgono il 10 % si configurerebbe il governo più a destra di tutti i governi europei, più vicino a Erdogan che ad Orban.
Quello attuale è il primo governo non democristiano della Repubblica, 3/4 di secolo di democrazia buttati via ed infatti si parla di superamento del sistema parlamentare e della democrazia.
Siccome alternative non ce ne sono di credibili perchè l'opposizione è rappresentata dai comunisti di Capalbio e dagli ex democristiani di Renzi, l'unica soluzione che vedo è uuna annessione dell'Italia alla Germania :mrgreen:
Se qualcosa è gratis, il prodotto sei tu
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 983
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 28 lug 2018 13:44

maxer ha scritto:
Wineduck ha scritto:
maxer ha scritto:(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


Caro Maxer, mi stupisco di te. Essere avanti con gli anni non dovrebbe autoaticamente significare avere pensieri vecchi ed obsoleti. Eh si perchè continuare a prendersela con la "sinistra" è come dare la colpa ai dinosauri per i cambiamenti climatici in atto. Premesso che le opinoni politiche le fanno le persone e non i leader dei partiti (che al massimo le cavalcano o le intepretano), la cosidetta "sinistra" italiana è ormai quasi tutta migrata dentro M5S. Non ci credi? Hai letto l'ultimo sondaggio sul mito del "posto fisso" desiderato in grandissima maggioranza dai grullini? Quella "sinistra" (assistenzialista, stalalista, negatrice della meritocrazia, mortificatrice del profitto, cattocomunista nella peggiore accezione), non abita praticametne più dentro i partiti delal Sinistra (sempre che qualcuno voglia considerare LeU ancora una forza politica degna di considerazione).
Quindi di cosa dovrebbe "pentirsi" la classe dirigente del PD? Di non aver promesso assunzioni di massa negli enti pubblici oppure di non aver ipotizzato un provvedimento simile al Reddito di Cittadinanza, di non aver promesso lo smantellamento dei campi Rom con le ruspe, di non aver cannoneggiato qualche nave ONG, di non aver bloccato la TAV o l'acquisto degli F35 (che neppure questi fenomeni faranno, nè la prima, nè la seconda) oppure di non aver lasciato ai folli no-vax la libertà di contagiare i nostri bambini in nome di una immaginaria e criminale ipotesi di "dannosità dei vaccini obbligatori"?

No dai...spiegamelo perchè pur non essendo piddino sarei interessato a capire come la pensa il "popolo" (visto che io appartengo all'elite che vive nell'attico con il Rolex al polso e la Ferrari in garage 8) ).

Caro WineDick,
purtroppo non ti conosco di persona, non so niente di te (se non che sei come me un appassinato del vino e che a volte vedo che si incazza come un riccio :wink: in qualche polemica ...), dei tuoi trascorsi, della tua situazione economica, della tua formazione culturale, del tuo modo di prendere la vita, delle tue idee politiche attuali (se ne hai) o passate (se ne hai avute), se hai veramente la Ferrari in garage (se sì, usala di più, non tenercela troppo ...).
Per cui io non mi permetto di giudicarti, di esprimere opinioni su quanto scrivi in risposta al mio post.
Ti dico solo, riassumendo, che quanto enunciato da Norberto Bobbio nell' ormai (secondo te) preistorico 1994 nel suo libello "Destra e Sinistra" per me è ancora sempre più attuale, che le tre parole/programma "Libertè - Ègalitè - Fraternitè" di oltre due secoli fa (orrore !) per me sono ancora all' ordine del giorno.
E non mi sento per niente con pensieri vecchi e obsoleti, anzi.
Credo che questo imperante liberismo sfrenato e globalizzatore a cui da almeno oltre due decenni si è accodata per opportunismo anche la sinistra, a corto di proposte alternative, questa terribile divaricazione economica fra classi sociali ormai sotto gli occhi di tutti, questo odio verso chiunque sia diverso, questo controllo dell' informazione di ogni tipo mascherato da una falsa libertà-licenza di vomitare le peggiori farneticazioni sui social, queste incultura, superficialità, impreparazione, ignoranza, arroganza, presunzione che permeano il mondo politico e sociale in genere, credo che tutto ciò possa e debba continuare ad essere combattuto e come minimo confutato, se non altro a favore delle prossime generazioni, anche dalla mia/nostra, che magari abbiamo anche dei figli che speriamo vivano sereni (non solo economicamente, con i soliti Rolex o con la solita Ferrari 8) ).
Con simpatia. Maxer

P.S. : ma che cazzo intendi per popolo, così, ironicamente ed elitariamente parlando ?



Io però tutto questo liberismo non lo vedo. Vogliono nazionalizzare l'Alitalia e l'ILVA. Lo stato continua a controllare le ferrovie e la più grande industria culturale del paese, la RAI. Non dico che sia sbagliato ma non mi sembra nemmeno liberismo.

PS "Winedick" è l'azienda vinicola di Rocco Siffredi?
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
maxer
Messaggi: 4367
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 28 lug 2018 15:43

:oops: ..... refuso dal sen sfuggito
poi richiamar non vale .....
(rif. libera traduzione Pietro Metastasio da 'Ars Poetica' di Orazio Flacco)

- ovvero, più semplicemente, "lapsus dicendi"

- più stiracchiato, richiamo indiretto ai grandi Dik Dik (senza la "c") di 'Sognando la California' - 1966 e 'Il primo giorno di primavera' - 1969

Wineduck, chiamami pure macser ... :?
carpe diem 8)
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5647
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 28 lug 2018 18:38

tenente Drogo 2 ha scritto:Io però tutto questo liberismo non lo vedo. Vogliono nazionalizzare l'Alitalia e l'ILVA...


Azz...stavolta mi tocca darti ragione Tenè :D Alitalia è un verminaio che perde soldi da secoli, ma si continua sempre a pararle il culo usando soldi nostri...e si vuole nazionalizzarla con l'intervento di Cassa Depositi&Prestiti controllata all'86% dallo Stato (via MEF) che ha in pancia il risparmio delle Poste che al 35% sono della Cassa Depositi e Prestiti SpA ed al 29% direttamente dal Ministero dell'economia e delle finanze. Questi sono tutto fuorché liberisti ( e neanche liberali!).
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9043
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 28 lug 2018 20:02

http://www.lastampa.it/2018/07/28/italia/tav-nord-in-rivolta-imprese-e-sindacati-contro-i-grillini-rOqIeY3qe5WujDhibentcP/pagina.html

Al di là del fatto che i torinesi (vedere i commenti ) cominciano ad averne le tasche piene dei no tav e dei grillini, fa specie che la Camusso, segretaria del più grande sindacato italiano, non abbia aperto bocca.
È quindi evidente il rapporto tra lei e il Movimento, parto bastardo figlio di rivoluzionismi velleitari. E si comprende bene la sua opposizione a Renzi e al PD nell'ultima legislatura : l'avvicinamento era già in corso.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9043
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 28 lug 2018 20:22

Tex Willer ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:
maxer ha scritto:(occupate invece il vostro tempo prezioso per risolvere la situazione disastrosa della cosiddetta 'sinistra'', ormai in via di estinzione, riconoscendo gli errori grossolani fatti, rinnovando completamente la classe dirigente, proponendo una linea politica nuova, aperta e coraggiosa. Che sarebbe la cosa migliore e più utile che continuare a criticare senza risultati chi vi ha portato al 17 (per ora ...) %. Mettetevala via : ve la siete cercata la sconfitta ... Cambiate, ma in fretta, ché Il Salvini galoppa !
Svegliaaaaaaa


la sinistra, come dici tu, è in via di estinzione
l'opposizione ai gialloverdi, se mai verrà, verrà dal centro

nel frattempo potremmo avere un governo Lega - Forza Italia e sarebbe certamente meno dannoso di quello attuale

cazzate come il decreto dignità non le avrebbero fatte ad esempio

Il governo Lega-Forza Italia,sbilanciato sulla Lega,non penso sia un grande miglioramento. Oggi almeno sulla carta il partito più forte della coaliziaone di governo sarebbe i 5 Stelle,e Salvini fa già tutto lui. Con accanto alleati che valgono il 10 % si configurerebbe il governo più a destra di tutti i governi europei, più vicino a Erdogan che ad Orban.
Quello attuale è il primo governo non democristiano della Repubblica, 3/4 di secolo di democrazia buttati via ed infatti si parla di superamento del sistema parlamentare e della democrazia.
Siccome alternative non ce ne sono di credibili perchè l'opposizione è rappresentata dai comunisti di Capalbio e dagli ex democristiani di Renzi, l'unica soluzione che vedo è uuna annessione dell'Italia alla Germania :mrgreen:

Caro Pard, credo che tu abbia letto in passato (non troppi anni fa ma nemmeno pochi) le varie analisi sociologiche che riscontrano la perfetta sovrapponibilità tra le aree pedemontane rocciosamente democristiane nella prima repubblica, e la zona di dominio leghista nella seconda.
Zone dove il senso cristiano della pietas è sempre stato soffocato e cancellato in nome del particulare, della cerchia ristretta, dello strapaese.
Un Piovene, un Diritti hanno descritto molto bene le atmosfere e le dinamiche di queste province.
Dinamiche da cui solo la grande città riusciva ad affrancarsi, rivolta com'era al progresso necessario per rincorrere il lavoro, che lo esigeva.

Da questo punto di vista, quindi, direi che siamo più democristiani che mai.
Purtroppo, democristiani di destra. Quelli cattivi, legati ad una visione della chiesa punitiva ed al più bieco conformismo. Quelli che criticano l'attuale papa perché ha una visione diversa dalla loro, mentre se fossero buoni cristiani dovrebbero ascoltarlo, meditare, seguirlo.
Lefebvre. Focolarini. Sentinelle.
Il papa re.

Frulla questa cattiveria arcigna e xenofoba con la crisi economica ed ottieni il 30% a Salvini, che sa dire cose tipo non sono io cattivo, ma sono i negri ad essere negri, quindi se ne stiano nella loro capanna (a crepare di fame, ovviamente ). Mentre brandisce il vangelo da un palco.

L'Italiano medio è vecchio e ignorante (ambedue dati statistici comprovati). Non mi stupisco di questa deriva fascistoide.

So che durerà a lungo, ma voglio combatterla.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 9142
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 29 lug 2018 06:51

Ci sono due destre, per semplificare quella Tatcheriana e quella populista fascistoide.
La prima ha un progetto politico ed è disposta a portarlo fino in fondo, costi quel costi.
La seconda procede per slogans e semplificazioni, vive alla giornata e segue o accompagna gli umori del proprio elettorato.
La prima, per fare un esempio opera per diminuire il Welfare e la pressione fiscale.
La seconda promette di aumentare i privilegi e diminuire le tasse.
La prima fa una analisi dei problemi del Paese, la seconda proietta tutto all’esterno, assolvendo i cittadini da ogni responsabilità e scegliendo facili bersagli quali gli immigrati, la UE che ci impoverisce con l’euro, la Merkel piuttosto che Macron (primo avversario del fantasma capitato a fare il Primo ministro).
La prima destra in Italia non è mai esistita e spesso è toccato al centro sinistra fare una politica impopolare di riduzione del debito e tagli alla spesa.
È chiaro che la realpolitik non paga elettoralmente a meno non sia accompagnata da sviluppo economico e benessere.
Nei periodi di crisi hanno vita facile demagoghi e cazzari che per una stagione faranno danni che altri saranno costretti a riparare, perdendo consensi, e così via.
Me ne importo

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite