5 stelle, finalmente!

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 747
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 27 giu 2018 00:17

harmattan ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:si parlava di Russia prima che Harmattan, per deviare il discorso, aprisse la parentesi pensioni
http://www.affaritaliani.it/politica/pu ... 46928.html



Non trovo nulla di strano nelle reciproche simpatie, ma una cosa sono le ossessioni e un'altra è la realtà.
Ogni volta che l’elettorato vota “male” c'è lo zampino dell'ingerenza russa: brexit, Trump, secessionismo catalano. È l'Italia. Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD? Altro che Putin e ingerenze russe nella campagna elettorale, nulla ha fatto più danni dei pseudosinistri e della loro mancanza di lungimiranza.


nega, nega
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 giu 2018 09:22

harmattan ha scritto:Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD?

Ma si, dai...il PD è responsabile anche dell'unghia incarnita di tua suocera e della fame nel mondo...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8897
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 27 giu 2018 10:14

zampaflex ha scritto:
harmattan ha scritto:Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD?

Ma si, dai...il PD è responsabile anche dell'unghia incarnita di tua suocera e della fame nel mondo...

I minchioni che da anni criticano ad alzo zero il PD (che molti di noi hanno criticato in modo non radicale ma serio) si trovano Salvini al governo e invece di prendersela con la propria coglionaggine continuano ad inveire contro una sinistra ormai distrutta anche grazie a loro.
Al tempo del PCI tutti i gruppi extraparlamentari alcuni dei quali sono finiti nella via suicida del terrorismo consideravano Berlinguer il principale nemico e strizzavano l'occhio a Craxi e ai socialisti che intanto si alleavano con Andreotti e Forlani.
L'estremismo dei duri e puri, critici integerrimi dei mali della sinistra parlamentare, è da sempre il più prezioso alleato delle peggiori forze reazionarie.
Per molti di costoro (duri e puri) i nemici non sono Trump e Putin, ai quali sotto sotto strizzano l'occhio ma Merkel e Macron e le plutocrazie della Banca centrale europea senza la quale ormai avremo l'inflazione a due zeri e pagheremmo interessi sui titoli di Stato a livelli argentini.
Me ne importo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 giu 2018 10:22

beluga ha scritto:
zampaflex ha scritto:
harmattan ha scritto:Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD?

Ma si, dai...il PD è responsabile anche dell'unghia incarnita di tua suocera e della fame nel mondo...

I minchioni che da anni criticano ad alzo zero il PD (che molti di noi hanno criticato in modo non radicale ma serio) si trovano Salvini al governo e invece di prendersela con la propria coglionaggine continuano ad inveire contro una sinistra ormai distrutta anche grazie a loro.
Al tempo del PCI tutti i gruppi extraparlamentari alcuni dei quali sono finiti nella via suicida del terrorismo consideravano Berlinguer il principale nemico e strizzavano l'occhio a Craxi e ai socialisti che intanto si alleavano con Andreotti e Forlani.
L'estremismo dei duri e puri, critici integerrimi dei mali della sinistra parlamentare, è da sempre il più prezioso alleato delle peggiori forze reazionarie.
Per molti di costoro (duri e puri) i nemici non sono Trump e Putin, ai quali sotto sotto strizzano l'occhio ma Merkel e Macron e le plutocrazie della Banca centrale europea senza la quale ormai avremo l'inflazione a due zeri e pagheremmo interessi sui titoli di Stato a livelli argentini.


Quando discuto con amici e colleghi di destra, a volte vedo rinfacciata alla sinistra l'incapacità di non dividersi unva volta raggiunta una maggioranza parlamentare.
Per me questo punto di vista, oltre ad essere un problema pratico ben vissuto in un secolo di storia della sinistra italiana (per cui peraltro non mi straccio le vesti, a me delle sorti di un Turigliatto o di un Vendola o di un Baffino frega zero), identifica benissimo e quasi freudianamente il distacco morale tra destra e sinistra in Italia:
- a destra si sta tutti insieme per la conquista del potere perché l'importante è il potere, a prescindere da come viene gestito;
- a sinistra ci si sfancula e ci si divide perché l'importante è l'ideale che ci anima.

Quindi nello schifo che è la destra italiana, nazionalista e dirigista, protettrice degli evasori invece che fautrice della meritocrazia e della concorrenza, dove le istanze autenticamente liberali non sono mai state ospitate, io liberale e idealista non ci posso stare neanche sotto tortura :x
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Sale&Pepe
Messaggi: 262
Iscritto il: 24 lug 2007 11:56

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Sale&Pepe » 27 giu 2018 13:30

zampaflex ha scritto:
harmattan ha scritto:
Sale&Pepe ha scritto:
Concordo. La responsabilità è di quei milioni di poveri disgraziati di italiani che hanno votato per i leghisti e per i loro manutengoli 5S.

Il male peggiore che affligge l'Italia è di essere abitata dagli italiani: evasori, elusori, senza un minimo di senso civico, sempre pronti a reclamare diritti e mai a mettere in pratica i doveri.


Io ho un'opinione diversa sulla responsabilità, che per me è indiretta. I milioni di poveri disgraziati hanno fatto la loro scelta elettorale perché chi ha governato, soprattutto negli ultimi 10 anni, non è stato in grado di dare risposte adeguate ai problemi "di pancia" delle masse, soprattutto dopo la crisi del 2008. Mentre tutti ora si stracciano le vesti per la "weimar de noantri" nessuno che si chieda mai come siamo potuti arrivare a questo livello.


"It's the economy, stupid"



Concordo anche su questo, ma... Ma quando si va a votare non si dovrebbe esprimere un mero voto di protesta, "di pancia", ma, almeno, si dovrebbe cercare di votare per il meno peggio. Poi ognuno, ovviamente, decide chi per lui è il meno peggio.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 747
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 27 giu 2018 14:21

tenente Drogo 2 ha scritto:
harmattan ha scritto:
tenente Drogo 2 ha scritto:si parlava di Russia prima che Harmattan, per deviare il discorso, aprisse la parentesi pensioni
http://www.affaritaliani.it/politica/pu ... 46928.html



Non trovo nulla di strano nelle reciproche simpatie, ma una cosa sono le ossessioni e un'altra è la realtà.
Ogni volta che l’elettorato vota “male” c'è lo zampino dell'ingerenza russa: brexit, Trump, secessionismo catalano. È l'Italia. Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD? Altro che Putin e ingerenze russe nella campagna elettorale, nulla ha fatto più danni dei pseudosinistri e della loro mancanza di lungimiranza.


nega, nega


si comincia a discutere di una forza di difesa europea
12 paesi aderiscono, tra cui UK
l'Italia no .... chissà perché

https://mobile.twitter.com/a_margiotta/ ... 8908632066
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 giu 2018 14:25

Percezioni...

Calano i reati, ma cresce la paura: 4 italiani su 10 favorevoli alla pistola in casa
http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/27/news/calano_i_reati_ma_cresce_la_paura_4_italiani_su_dieci_favorevoli_alla_difesa_personale-200161172/?ref=RHPPLF-BH-I0-C4-P5-S1.4-T1

I reati nel 2017 sono in calo di oltre il 10% rispetto al 2016. E gli omicidi sono quasi dimezzati in dieci anni, da 611 a 343. Le rapine passano da 45.857 a 28.612 (-37,6%), i furti scendono da quasi 1,4 milioni a poco meno di 1,2 milioni (-13,9%).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 giu 2018 14:30

Percezioni 2...
(dio bono quanta ignoranza...Wineduck, uniamoci nella lotta per il voto per censo! Dobbiamo tornare al 1800!!!)

http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/26/news/_introduciamo_i_numeri_arabi_nelle_scuole_e_in_tantissimi_credono_alla_bufala-200097351/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 27 giu 2018 14:59

zampaflex ha scritto:Percezioni 2...
(dio bono quanta ignoranza...Wineduck, uniamoci nella lotta per il voto per censo! Dobbiamo tornare al 1800!!!)

http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/26/news/_introduciamo_i_numeri_arabi_nelle_scuole_e_in_tantissimi_credono_alla_bufala-200097351/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1


Come si dice?
A lavare il somaro si perde tempo e sapone.
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5436
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 27 giu 2018 18:07

zampaflex ha scritto:
harmattan ha scritto:Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD?


Ma si, dai...il PD è responsabile anche dell'unghia incarnita di tua suocera e della fame nel mondo...


Capisco la tua posizione, pur non condividendola, ma continuiamo a difendere l'indifendibile e non ammettere che delle ideologie, tra cui le famose istanze autenticamente liberali, non frega un catzo alla massa, ossia alla maggioranza del paese. Se la (pseudo) sinistra
avesse fatto, ad esempio, una politica anti-immigrazione e di riduzione delle tasse, oggi sarebbe ancora al governo, ed invece continua ad intercettare i bisogni delle minoranze trascurando la maggioranza del paese, che è quella che fa i numeri. Si può essere più miopi di cosí?
Purtroppo nel nostro paese è soffiato per troppo tempo un venticello, che è quello della sinistra radical chic, dell'establishment PDino, tutto diritti fuffa e niente sostanza de panza, rappresentata da un certo ceto medio-alto che non ha problemi economici.
Detto in modo spicciolo chi sta bene economicamente può permettersi tutta la retorica che vuole, gli altri si attaccano al tram. E questa sarebbe la sinistra?
Capisco che stiamo in un forum dove c'è qualcuno che paga 20 neuri per una carbonara :D però, fuori da questi pixel i problemi, almeno fino a ieri, non sono mai stati risolti.
Timoteo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 27 giu 2018 18:18

fortuna che io so' sempre stato gauche caviar.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8897
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 27 giu 2018 18:25

harmattan ha scritto:
zampaflex ha scritto:
harmattan ha scritto:Ma si può essere più miopi e non riconoscere che nel nostro paese la vera quinta colonna antinazionale è stato il defunto PD?


Ma si, dai...il PD è responsabile anche dell'unghia incarnita di tua suocera e della fame nel mondo...


Capisco la tua posizione, pur non condividendola, ma continuiamo a difendere l'indifendibile e non ammettere che delle ideologie, tra cui le famose istanze autenticamente liberali, non frega un catzo alla massa, ossia alla maggioranza del paese. Se la (pseudo) sinistra
avesse fatto, ad esempio, una politica anti-immigrazione e di riduzione delle tasse, oggi sarebbe ancora al governo, ed invece continua ad intercettare i bisogni delle minoranze trascurando la maggioranza del paese, che è quella che fa i numeri. Si può essere più miopi di cosí?
Purtroppo nel nostro paese è soffiato per troppo tempo un venticello, che è quello della sinistra radical chic, dell'establishment PDino, tutto diritti fuffa e niente sostanza de panza, rappresentata da un certo ceto medio-alto che non ha problemi economici.
Detto in modo spicciolo chi sta bene economicamente può permettersi tutta la retorica che vuole, gli altri si attaccano al tram. E questa sarebbe la sinistra?
Capisco che stiamo in un forum dove c'è qualcuno che paga 20 neuri per una carbonara :D però, fuori da questi pixel i problemi, almeno fino a ieri, non sono mai stati risolti.


Il tuo intervento avrebbe un minimo di senso se il populismo e le promesse facili riempissero la pancia della gente o se l’armata Brancaleone riuscisse nel facile compito di ridurre le tasse, favorire l’andata in pensione, dare il reddito gratis ai poveracci, ecc.
Il punto è che in questo Paese quasi sempre va al Governo chi spara più cazzate irrealizzabili chiamando poi altri a cercare di salvare il salvabile. Infatti al momento sparano solo fuffa sui migranti o sul reale bisogno dei cittadini di avere qualche pistola a casa, cazzate a costo zero.
Dire che abbiamo un debito pubblico spaventoso che va ridotto per non fare la fine dell’Argentina non è ne radical ne chic ma è solo dire la verità.
Grillo ha gettato la maschera da comico elogiando Salvini uomo del fare. In realtà prova a finire la carriera nei vesti di drammaturgo con noi nella veste di protagonisti del dramma scavalcando il duo comico che lo ha preceduto, Berlusconi/Tremonti che di risata in risata ci hanno quasi portati al fallimento.
Me ne importo
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 27 giu 2018 18:46

zampaflex ha scritto:Percezioni 2...
(dio bono quanta ignoranza...Wineduck, uniamoci nella lotta per il voto per censo! Dobbiamo tornare al 1800!!!)

http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/26/news/_introduciamo_i_numeri_arabi_nelle_scuole_e_in_tantissimi_credono_alla_bufala-200097351/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1

Sarò sempre al vostro fianco !
Prima di inserire la scheda nell' urna, esame approfondito di cultura generale 8)
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 27 giu 2018 22:10

maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:Percezioni 2...
(dio bono quanta ignoranza...Wineduck, uniamoci nella lotta per il voto per censo! Dobbiamo tornare al 1800!!!)

http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/26/news/_introduciamo_i_numeri_arabi_nelle_scuole_e_in_tantissimi_credono_alla_bufala-200097351/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1

Sarò sempre al vostro fianco !
Prima di inserire la scheda nell' urna, esame approfondito di cultura generale 8)


Ooooh bravo Massimo, anche tu arruolato alla CAUSA!

...d'altronde, come ex suddito regio-imperiale, un certo snobismo ti è rimasto dentro...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 3075
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 28 giu 2018 00:55

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:Percezioni 2...
(dio bono quanta ignoranza...Wineduck, uniamoci nella lotta per il voto per censo! Dobbiamo tornare al 1800!!!)

http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/26/news/_introduciamo_i_numeri_arabi_nelle_scuole_e_in_tantissimi_credono_alla_bufala-200097351/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1

Sarò sempre al vostro fianco !
Prima di inserire la scheda nell' urna, esame approfondito di cultura generale 8)

Ooooh bravo Massimo, anche tu arruolato alla CAUSA!
...d'altronde, come ex suddito regio-imperiale, un certo snobismo ti è rimasto dentro...

Sì, ma suddito mai, libero e libertario sempre ! :D
carpe diem 8)
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 747
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 28 giu 2018 14:58

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5436
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 30 giu 2018 11:21

beluga ha scritto:Il tuo intervento avrebbe un minimo di senso se il populismo e le promesse facili riempissero la pancia della gente.......


Non ho mai elogiato questo neogoverno, ne tantomeno le sue posizioni, basta rileggere i post precedenti alle elezioni, ad esempio. Il punto è che il mio intervento non ha senso per te se non riesci a riconoscere le responsabilità del PD, che ha consegnato un paese devastato, con dei fondamentali per nulla migliorati, a cominciare dalla disoccupazione e per finire al debito pubblico, nonostante i roboanti proclami propagandistici di questi ultimi 5 anni. La percezione, nell'uomo della strada, magari ignorante e pressappochista, conta più del
pensiero illuminato dei pochi, per una semplice ragione di numeri. È la maggioranza che decide, purtroppo.
Te lo ripeto, a scanso di equivoci, per me i giallo-verdi rappresentano l'ascensore per il declino stile ellenico, che è sempre più all'orizzonte, ma rimarco il fatto che il PD non ha intercettato le istanze di quella massa che fa la maggioranza, consegnando il paese al nulla.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 30 giu 2018 12:51

Percezioni, 3

https://www.corriere.it/esteri/18_giugno_29/migranti-sbarchi-calo-paura-aumento-9e87e2fc-7b8a-11e8-ab49-1b15619f3f8e.shtml



L’immigrazione domina le preoccupazioni degli italiani e di quasi tutti gli altri europei. Liquidarla come una questione inesistente, o illusoria, sarebbe un atto di miopia; nessun governo democratico ha diritto di ignorare ciò che turba i suoi elettori. E i flussi di persone che negli ultimi anni sono entrate nell’Unione Europea dal Medio Oriente o dall’Africa rientrano esattamente in questa categoria. L’ultimo Eurobarometro, il sondaggio raccolto dalla Commissione Ue, mette gli immigrati al primo posto fra i temi che mettono gli elettori europei più in apprensione: lo cita quasi un europeo su quattro. In Italia, uno dei grandi fronti degli sbarchi degli ultimi anni, ciò è ancora più vero: il 41% degli elettori vede nell’immigrazione il problema numero uno, anche se il numero degli stranieri nel Paese è quasi fermo da anni sotto quota sei milioni e gli irregolari («clandestini») erano ben più numerosi nel 2008 o nel 2002. Goffredo Buccini sul Corriere il 21 giugno nota non a caso che i numeri da soli non dicono mai tutto: anche quando sono relativamente pochi, gli immigrati sembrano sempre più numerosi nelle periferie povere nelle quali si addensano.

I politici — in Baviera, come in Italia, in Francia o in Svezia — di rado resistono alla tentazione di tuffarsi nella breccia fra la logica fredda dei numeri e le percezioni di chi vota. Horst Seehofer, il ministro dell’Interno tedesco, minaccia di far cadere il suo governo e terremotare la politica europea se la cancelliera Angela Merkel non strappa un accordo sui respingimenti in frontiera entro pochi giorni. Eppure i tentativi di ingresso di irregolari in Germania sono crollati del 93% in due anni e ormai più della metà sono respinti con le regole esistenti. Il cancelliere di Vienna Sebastian Kurz è altrettanto risoluto nei confronti dell’Italia eppure, nota Matteo Villa dell’Ispi, già nel 2016 erano più gli irregolari che passavano dall’Austria verso Sud che dall’Italia verso Nord. E Matteo Salvini in Italia ha fatto la sua campagna dietro il cartello «Stop Invasione». Ma l’anno scorso il numero degli stranieri nel Paese — irregolari inclusi — è cresciuto di appena 9 mila unità (lo 0,01% della popolazione residente), mentre gli sbarchi erano in calo del 66% nel giorno del trionfo elettorale della Lega e del 78% mentre Salvini giurava da ministro dell’Interno (oggi siamo a meno 77,3%). Quanto agli irregolari, in Italia si stima ne vivessero 250 mila in più 15 anni fa e 150 mila in più all’inizio della Grande recessione.

I dati sono raccolti da fonti ufficiali, con rigore, da Matteo Villa dell’Ispi e ricordano una duplice verità: le percezioni delle persone sono fondamentali ma i numeri, se esprimono la realtà, contribuiscono a plasmarle. C’è per esempio un dato fra i tanti elaborati da Villa che potrebbe spiegare parte dei cali di oggi negli arrivi dalla Libia e forse anche di quelli del futuro prossimo. Perché ormai i calcoli di coloro che partono stanno profondamente mutando. Come mostra il grafico in pagina, anche solo poco più di un anno fa chi salpava dalla Libia a bordo di un barcone aveva circa il 98% di probabilità di approdare in Italia (il restante 2% circa affogava nei naufragi). Nel 2018 invece sono approdati sul suolo dell’Unione Europea poco più del 40% dei migranti, in febbraio e marzo, e meno del 60% in aprile e maggio. I naufragi sono fortemente calati, per fortuna. Ma tutte le altre barche sono state intercettate in acque libiche dalla Guardia costiera di Tripoli — equipaggiata dal precedente governo italiano — e riportate indietro. Queste dinamiche alla lunga incidono a fondo sulle decisioni dei migranti.

[su sei milioni di immigrati viventi in Italia oggi, non più di 500.000 sono irregolari, mentre nel 2001 sfioravano gli 800.000]
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 30 giu 2018 13:01

harmattan ha scritto:Non ho mai elogiato questo neogoverno, ne tantomeno le sue posizioni, basta rileggere i post precedenti alle elezioni, ad esempio. Il punto è che il mio intervento non ha senso per te se non riesci a riconoscere le responsabilità del PD, che ha consegnato un paese devastato, con dei fondamentali per nulla migliorati, a cominciare dalla disoccupazione e per finire al debito pubblico...


Ehm, no.
Quando il PD ha iniziato a governare nel 2013 il PIL aveva appena segnato meno 2,5. Nel 2017 abbiamo chiuso a più 1,5.
Idem per la disoccupazione, arrivata al 12,4 nel 2013 sull'onda della recessione (e con un miliardo e più di ore di cassa integrazione erogate) all'11,4 odierno, con cassa ridotta a un quarto di allora e numero di occupati salito al massimo storico.

L'unico punto sul quale non sono riusciti a produrre risultati seri è il debito; ma sul quale è chiarissimo che l'orientamento sia stato giocare di punta e di tacco, frenando la spesa pubblica quel tanto che bastava per non perdere dinamismo e senza sfondare col deficit come vogliono fare i 5 stelle.

Non stiamo bene come nel 2006, ovvio. Ma neanche male come nel pieno della crisi, e non riconoscerlo è da ciechi partigiani del nichilismo.
Con i vincoli esterni che abbiamo (che NON sono quelli europei, sia chiaro, bensì la fetta di debito pubblico in mano agli stranieri che giudicano la nostra capacità di ripagarlo), di più, per me, non si poteva fare.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda pippuz » 03 lug 2018 13:08

over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Timoteo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 03 lug 2018 13:37

Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7671
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 03 lug 2018 15:44

Il ministro del Tesoro ha ufficialmente detto che i conti pubblici sono in ordine. Quindi Salvini e Di Maio non potranno dare la colpa a nessuno per i loro prossimi fallimenti.

http://www.wallstreetitalia.com/news/tria-conferma-conti-pubblici-in-buono-stato/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+WallStreetItalia&utm_content=03-07-2018+tria-conferma-conti-pubblici-in-buono-stato+breaking-news
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7634
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Tex Willer » 03 lug 2018 15:52

zampaflex ha scritto:Il ministro del Tesoro ha ufficialmente detto che i conti pubblici sono in ordine. Quindi Salvini e Di Maio non potranno dare la colpa a nessuno per i loro prossimi fallimenti.

http://www.wallstreetitalia.com/news/tria-conferma-conti-pubblici-in-buono-stato/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+WallStreetItalia&utm_content=03-07-2018+tria-conferma-conti-pubblici-in-buono-stato+breaking-news

Salvini e Di Maio danno la colpa ai conti pubblici che vanno meglio se stiamo,mi si passi il termine,con le pezze al c@lo!
Partendo da questo, tutto è possibile.
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.
Woody Allen
Avatar utente
Tex Willer
Messaggi: 7634
Iscritto il: 18 mag 2008 17:52

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Tex Willer » 03 lug 2018 16:08

La strategia comunicativa di Salvini lo sta portando giorno dopo giorno ad avere un consenso generale,favorito dalla reazione indignata dell'opposizione(???)capace solo di dargli del nazista,amplificando con lo sdegno le sue dichiarazioni e provocando un orda di consenso(ci voleva qualcuno che dicesse quello che dice Salvini) invece di invitarlo ad un confronto su dati concreti, chiedendo conto di come intende dare seguito alle sue dichiarazioni.
In tutto questo,mentre non stupisce affatto l'assenza della sinistra ed il lasciar fare della destra,stupisce l'inerzia dei 5Stelle. Sono stati capaci di arrivare fin qui, sparando cazzate a raffica,ed ora hanno di fronte uno che le spara più grosse di loro e gli fotte tutto l'elettorato di riferimento(e taccio su che genere di elettori si tratta) e loro stanno li, in attesa che questo vada oltre il 40% alle prossime elezioni,senza fare nulla,contenti del loro contratto?
Non riescono a capire che Salvini è la politica dell'ultimo ormai quasi trentennio, che rapidamente li rimanderà da dove sono venuti ?
Quando ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte,ma io sono sempre riuscito a trovarli.

Woody Allen
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8897
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 03 lug 2018 16:56

Tex Willer ha scritto:La strategia comunicativa di Salvini lo sta portando giorno dopo giorno ad avere un consenso generale,favorito dalla reazione indignata dell'opposizione(???)capace solo di dargli del nazista,amplificando con lo sdegno le sue dichiarazioni e provocando un orda di consenso(ci voleva qualcuno che dicesse quello che dice Salvini) invece di invitarlo ad un confronto su dati concreti, chiedendo conto di come intende dare seguito alle sue dichiarazioni.
In tutto questo,mentre non stupisce affatto l'assenza della sinistra ed il lasciar fare della destra,stupisce l'inerzia dei 5Stelle. Sono stati capaci di arrivare fin qui, sparando cazzate a raffica,ed ora hanno di fronte uno che le spara più grosse di loro e gli fotte tutto l'elettorato di riferimento(e taccio su che genere di elettori si tratta) e loro stanno li, in attesa che questo vada oltre il 40% alle prossime elezioni,senza fare nulla,contenti del loro contratto?
Non riescono a capire che Salvini è la politica dell'ultimo ormai quasi trentennio, che rapidamente li rimanderà da dove sono venuti ?


Non è vero che non reagiscono.
Grillo ha detto che le buche a Roma non ci sono e che gli ulivi malati in Puglia sono un’invenzione del PD.
Me ne importo

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti